Pagina 2 di 10

Re: Fine del berlusconismo

Inviato: 30/05/2011, 19:33
da Miranda
EktorBaboden ha scritto:
Ho i miei dubbi. A me stasera non prude o brucia niente. :lol: :lol:

Occhio alle moschee ed alle macchine (non mi ti ruba Pisy) :salut
:roftl: :roftl: :roftl:

Re: Fine del berlusconismo

Inviato: 30/05/2011, 19:37
da Lixia
guardate che silvio è come i gatti ...sette vite ( o erano nove :?: )

Re: Fine del berlusconismo

Inviato: 30/05/2011, 19:38
da ERIK LARSSON ©
Vorrei il permesso dalla moderazione di salvarmi il post per riprenderlo più avanti.....

Re: Fine del berlusconismo

Inviato: 30/05/2011, 19:39
da reggino
Lixia ha scritto:guardate che silvio è come i gatti ...sette vite ( o erano nove :?: )

E' quello che dico io.Anche perchè ora può contare su questo referendum che si sta rivelando un'arma a doppio taglio per l'opposizione,dovesse andare bene è finita per il nano(anche perchè questa ennesima sconfitta porterebbe la lega ad abbandonare testa d'asfalto),ma qualora dovesse andare male lo si rafforzerebbe.

Re: Fine del berlusconismo

Inviato: 30/05/2011, 19:46
da EktorBaboden
ERIK LARSSON © ha scritto:
Ps. Stuiati la sudura e Forza Silvio!

Tu abiti a Milano non io.
A sudura stuiatilla tu dopo questo brutto sogno REALE. :lol:

Re: Fine del berlusconismo

Inviato: 30/05/2011, 19:49
da ERIK LARSSON ©
EktorBaboden ha scritto:
ERIK LARSSON © ha scritto:
Ps. Stuiati la sudura e Forza Silvio!

Tu abiti a Milano non io.
Preciso, puntuale, pressocchè perfetto. :D

Saluti dal governo. :cheers

Re: Fine del berlusconismo

Inviato: 30/05/2011, 19:58
da Paolo_Padano
ERIK LARSSON © ha scritto:Vorrei il permesso dalla moderazione di salvarmi il post per riprenderlo più avanti.....

salvati il post oggi si è perso

Re: Fine del berlusconismo

Inviato: 30/05/2011, 19:59
da Andy
Le dimissioni non arriveranno mai: la butterà in caciara con la storia del voto amministrativo che non va confuso col voto politico, e con la favoletta che il governo "ripartirà con le riforme" (un grande classico del politichese, buono per tutte le stagioni).
In realtà la sconfitta è politica, e lo è ancora di più nel momento in cui Berlusconi, pugile sul punto di crollare, ha tentato di dare qualche pugnetto presentandosi a reti unificate per capovolgere il risultato, senza peraltro avere meglio da dire che non dare dei senzacervello ai milanesi che avrebbero votato Pisapia.

Re: Fine del berlusconismo

Inviato: 30/05/2011, 20:03
da CALABRESE
"DImettersi è da omosessuali"(Cetto la Qualunque).

Re: Fine del berlusconismo

Inviato: 30/05/2011, 20:06
da reggino
Andy ha scritto:Le dimissioni non arriveranno mai: la butterà in caciara con la storia del voto amministrativo che non va confuso col voto politico, e con la favoletta che il governo "ripartirà con le riforme" (un grande classico del politichese, buono per tutte le stagioni).
In realtà la sconfitta è politica, e lo è ancora di più nel momento in cui Berlusconi, pugile sul punto di crollare, ha tentato di dare qualche pugnetto presentandosi a reti unificate per capovolgere il risultato, senza peraltro avere meglio da dire che non dare dei senzacervello ai milanesi che avrebbero votato Pisapia.
Secondo me le responsabilità di questa sconfitta non sono di Berlusconi ma del mancato appoggio della lega(a Gallarate per fare un esempio,i leghisti hanno detto alla propria base di votare pd) al nord,e in molte realtà del sud ha, invece, pesato molto l'alleanza della lega con Berlusconi.I Napoletani sono stufi delle offese che ricevono in continuazione dai vari Salvini,Borghezio,Calderoli e compagnia cantante,quindi come puoi aspettarti che ti votino??addirittura Lettieri se non vado errando ha preso meno voti di quanti ne ha ottenuti al primo turno.Eppure il pdl era un partito che fino a qualche giorno fa poteva contare di un ottimo consenso non solo a Napoli ma anche in molte realtà del sud,che stando ai dati dei ballottaggi hanno perso.A mio avviso andrebbero riviste le alleanze,con la lega il nano ha perso molto.

Re: Fine del berlusconismo

Inviato: 30/05/2011, 20:17
da Andy
reggino ha scritto:
Andy ha scritto:Le dimissioni non arriveranno mai: la butterà in caciara con la storia del voto amministrativo che non va confuso col voto politico, e con la favoletta che il governo "ripartirà con le riforme" (un grande classico del politichese, buono per tutte le stagioni).
In realtà la sconfitta è politica, e lo è ancora di più nel momento in cui Berlusconi, pugile sul punto di crollare, ha tentato di dare qualche pugnetto presentandosi a reti unificate per capovolgere il risultato, senza peraltro avere meglio da dire che non dare dei senzacervello ai milanesi che avrebbero votato Pisapia.
Secondo me le responsabilità di questa sconfitta non sono di Berlusconi ma del mancato appoggio della lega(a Gallarate per fare un esempio,i leghisti hanno detto alla propria base di votare pd) al nord,e in molte realtà del sud ha, invece, pesato molto l'alleanza della lega con Berlusconi.I Napoletani sono stufi delle offese che ricevono in continuazione dai vari Salvini,Borghezio,Calderoli e compagnia cantante,quindi come puoi aspettarti che ti votino??addirittura Lettieri se non vado errando ha preso meno voti di quanti ne ha ottenuti al primo turno.Eppure il pdl era un partito che fino a qualche giorno fa poteva contare di un ottimo consenso non solo a Napoli ma anche in molte realtà del sud,che stando ai dati dei ballottaggi hanno perso.A mio avviso andrebbero riviste le alleanze,con la lega il nano ha perso molto.
Le dimensioni della sconfitta sono troppo eclatanti per giustificarle con un'alleanza sbagliata al nord o al sud.
Se togliamo la Calabria il centrodestra ha perso praticamente ovunque. Questa sconfitta è il primo, vero segnale del paese.

Re: Fine del berlusconismo

Inviato: 30/05/2011, 20:20
da reggino
Andy ha scritto:
reggino ha scritto:
Andy ha scritto:Le dimissioni non arriveranno mai: la butterà in caciara con la storia del voto amministrativo che non va confuso col voto politico, e con la favoletta che il governo "ripartirà con le riforme" (un grande classico del politichese, buono per tutte le stagioni).
In realtà la sconfitta è politica, e lo è ancora di più nel momento in cui Berlusconi, pugile sul punto di crollare, ha tentato di dare qualche pugnetto presentandosi a reti unificate per capovolgere il risultato, senza peraltro avere meglio da dire che non dare dei senzacervello ai milanesi che avrebbero votato Pisapia.
Secondo me le responsabilità di questa sconfitta non sono di Berlusconi ma del mancato appoggio della lega(a Gallarate per fare un esempio,i leghisti hanno detto alla propria base di votare pd) al nord,e in molte realtà del sud ha, invece, pesato molto l'alleanza della lega con Berlusconi.I Napoletani sono stufi delle offese che ricevono in continuazione dai vari Salvini,Borghezio,Calderoli e compagnia cantante,quindi come puoi aspettarti che ti votino??addirittura Lettieri se non vado errando ha preso meno voti di quanti ne ha ottenuti al primo turno.Eppure il pdl era un partito che fino a qualche giorno fa poteva contare di un ottimo consenso non solo a Napoli ma anche in molte realtà del sud,che stando ai dati dei ballottaggi hanno perso.A mio avviso andrebbero riviste le alleanze,con la lega il nano ha perso molto.
Le dimensioni della sconfitta sono troppo eclatanti per giustificarle con un'alleanza sbagliata al nord o al sud.
Se togliamo la Calabria il centrodestra ha perso praticamente ovunque. Questa sconfitta è il primo, vero segnale del paese.

Ma in Calabria ha vinto grazie all'appoggio dell'udc,che in molte altre realtà del sud,come Napoli non c'è stato.Io penso che un'eventuale alleanza al livello Nazionale con l'udc(visto che la lega non ha appoggiato il pdl,altrimenti come si spiegano gli undici punti di differenza tra Pisapia e Moratti??per fare un esempio),in termini elettorali potrebbe giovare al nano.Anche perchè la lega è un alleato sulla carta,ma nei fatti non lo è.

Re: Fine del berlusconismo

Inviato: 30/05/2011, 20:22
da reggino
Per fare un esempio:senza l'8% dell'Udc,Arena sarebbe andato al ballottaggio...

Re: Fine del berlusconismo

Inviato: 30/05/2011, 20:37
da suonatore Jones
ERIK LARSSON © ha scritto:Vorrei il permesso dalla moderazione di salvarmi il post per riprenderlo più avanti.....

vediamo il 30 agosto chi sarà sindaco di leonc...milano-

Re: Fine del berlusconismo

Inviato: 30/05/2011, 20:40
da cozzina1
sul fatto che il berlusca sia in caduta libera non ci piove....ma il pd dov'è? cosa farà?
ho sentito la bindi....dice che devono parlarne... :lol:
:scratch
pisapia con chi è?
e il nuovo sindaco di Napoli?


detto questo..onore a chi ha vinto..... :salut

Re: Fine del berlusconismo

Inviato: 30/05/2011, 20:43
da KIKKA
GRAZIE ITALIA PER QUESTA RINASCITA! :cheers

:thumright

Re: Fine del berlusconismo

Inviato: 30/05/2011, 20:45
da cozzina1
turnau prodiiiiiiiiiiiiiiii :cheers

Re: Fine del berlusconismo

Inviato: 30/05/2011, 20:48
da EktorBaboden
cozzina1 ha scritto:turnau prodiiiiiiiiiiiiiiii :cheers

Torna mortadella in pista? :mrgreen:

Ma poi veramente, riprendendo cozzina, il PD ha solo da piangere dopo questi risultati.
De Magistris IDV
Pisapia, prodotto vendoliano.

:salut

Re: Fine del berlusconismo

Inviato: 30/05/2011, 21:02
da suonatore Jones
nessuno dice che abbia vinto il pd.

per fortuna

Re: Fine del berlusconismo

Inviato: 30/05/2011, 21:17
da reggino
http://tv.repubblica.it/copertina/salvi ... 9577?video" onclick="window.open(this.href);return false;