Pagina 24 di 31

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Inviato: 18/05/2011, 13:16
da goldenboy
monella ha scritto:
goldenboy ha scritto:Scusate..dove si può trovare un raffronto tra i risultati delle comunali di quest'anno con quelle del 2007??
Sul sito del Ministero dell'Interno c'è l'archivio storico delle elezioni...Selezioni data, regione, provincia e poi comune e ti porta i risultati..U raffrontu t'u fa tu! :eheh:
grazie anche a te.. :gnegne:

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Inviato: 18/05/2011, 13:22
da goldenboy
Posto questi 2 link.suggeritimi da suonatore jones

http://www.repubblica.it/static/special ... #risultati" onclick="window.open(this.href);return false;


http://www.repubblica.it/speciale/2007/ ... abria.html" onclick="window.open(this.href);return false;

fate un pò di calcoli e guardate chi guadagna voti e chi li perde :salut

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Inviato: 18/05/2011, 13:23
da goldenboy
goldenboy ha scritto:Posto questi 2 link.suggeritimi da suonatore jones
http://www.repubblica.it/static/special ... #risultati" onclick="window.open(this.href);return false;


http://www.repubblica.it/speciale/2007/ ... abria.html" onclick="window.open(this.href);return false;

fate un pò di calcoli e guardate chi guadagna voti e chi li perde :salut

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Inviato: 18/05/2011, 13:25
da eddiegraces
pompa ha scritto: E' esattamente questo punto, brillantemente da te riportato, che è, a mio personale avviso, la radice profonda
dei mali del centrosinistra (che immagino, leggendoti, tu possa rappresentare).
L'idea del voto qualitativo, L'idea che votare in un contesto ambientale di qualsivoglia natura un candidato sia, in qualche misura, qualitativamente più appropriato.

L'idea, insomma, perchè poi questo traspare, che siccome io mi rendo conto meglio degli altri di quale è la situazione, facilmente mi oriento su quello che è meglio per la città.

invece questa è solo una opinione, un punto di vista personale di come si vedono le cose. E fin qui andrebbe benissimo, perchè è più o meno quello che fanno gli esponenti del centrodestra. Gli è però che l'opinione diventa dotta supponenza, e questo, nell'immaginario collettivo, fa smettere una coalizione di essere talmente popolare da vincere le elezioni.
Non a caso Prodi (popolare nel vero senso del termine) è sempre stato l'unico a battere Berlusconi.
Sui discorsi che leggo su Canale in questo forum, vedo la stessa taratura, e mi dispiace, in particolar modo per Demetrio Arena, che avrebbe collettato solo i voti di un modello, cosa che secondo me non è veritiera.

AFFETTUOSI SALUTI POMPIANI

sinceramente, che un elettore di destra si metta a discettare sui problemi del centrosinistra
sconfitto dalla solita accozzaglia mafiosa affaristica e disperata
e per di più con aria fintamente interessata mi fa venire un po' di nausea.

Ma è - ovviamente - una opinione personale.

Per me massimo ha fatto una campagna elettorale bellissima ed ha fregato da solo il 10% del voti al prestanome che è diventato sindaco.

Questa è una città da recuperare, recuperare alla legalità in primo luogo, e poi al senso civico, alla fiducia con le istituzioni (fatte di diritti e non di comparaggi), questa è una città che non può più permettersi i compromessi (che sono quelli che tu in parole povere predichi).

Non ci sono compromessi, pompa, da fare,
c'è da fare pulizia.

Tu pensi che questo sia sbagliato e voti dall'altra parte: sei liberissimo di farlo e te ne prenderai la responsabilità

Ma non venire a fare la morale a noi, per favore.

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Inviato: 18/05/2011, 13:42
da doddi
reggino ha scritto:La sua sconfitta è innanzitutto politica visto che a parte mezzo PD non c'era nessun partito con lui. Inclusi quelli che lo avevano appoggiato sin dall'inizio della sua avventura. Quella numerico viene dopo e ne è la più naturale conseguenza.
Buona esperienza di vita senza mai nessuna possibilità di vincere, considerato tra l'altro il fatto che la candidutura era per Sindaco di Reggio ...

Politicamente ha vinto,numericamente ha perso.E' diverso.Io non ho una concezione cinica e materialista della politica,fondata sui numeri,ma sulle idee,sulla serietà,sulle qualità morali,etiche,oratorie,sotto questo punto di vista Canale ne è uscito vincitore.[/quote]


La politica è una cosa una campagna elttorale a sindaco è altro. E serve coesione di forze. Cosa che non è riusito a creare. Da solo una città non può governarla nessuno.

Bova non ha mai avuto la pretesa o l'intenzione di vincere.
Si sono massacrati con la storia dlle primarie con il PD. C'era il pieno ed incondizionato appoggio del suo vecchio partito e di IDV, poi non si come e perchè è rimasto da solo, con un folto gruppo di persone entusiaste ma fuori dal mondo della politica cittadina.

A mio avviso dunque, la sconfitta è duplice da entrambi i versanti. Gli rimane la grandissima soddisfazione di essere riuscito a creare questo sentiment e tanto entusiasmo. Che somma ail 28% .
Come dicevo alla fine dei giochi, al momento, una bella espreinza di vita, e una grande soddisfazione personale. Punto.

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Inviato: 18/05/2011, 13:43
da Mariotta
goldenboy ha scritto:
monella ha scritto:
goldenboy ha scritto:Scusate..dove si può trovare un raffronto tra i risultati delle comunali di quest'anno con quelle del 2007??
Sul sito del Ministero dell'Interno c'è l'archivio storico delle elezioni...Selezioni data, regione, provincia e poi comune e ti porta i risultati..U raffrontu t'u fa tu! :eheh:
grazie anche a te.. :gnegne:


mi fai un sunto che mi suddio? :zip:

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Inviato: 18/05/2011, 13:53
da doddi
eddiegraces ha scritto:
pompa ha scritto: E' esattamente questo punto, brillantemente da te riportato, che è, a mio personale avviso, la radice profonda
dei mali del centrosinistra (che immagino, leggendoti, tu possa rappresentare).
L'idea del voto qualitativo, L'idea che votare in un contesto ambientale di qualsivoglia natura un candidato sia, in qualche misura, qualitativamente più appropriato.

L'idea, insomma, perchè poi questo traspare, che siccome io mi rendo conto meglio degli altri di quale è la situazione, facilmente mi oriento su quello che è meglio per la città.

invece questa è solo una opinione, un punto di vista personale di come si vedono le cose. E fin qui andrebbe benissimo, perchè è più o meno quello che fanno gli esponenti del centrodestra. Gli è però che l'opinione diventa dotta supponenza, e questo, nell'immaginario collettivo, fa smettere una coalizione di essere talmente popolare da vincere le elezioni.
Non a caso Prodi (popolare nel vero senso del termine) è sempre stato l'unico a battere Berlusconi.
Sui discorsi che leggo su Canale in questo forum, vedo la stessa taratura, e mi dispiace, in particolar modo per Demetrio Arena, che avrebbe collettato solo i voti di un modello, cosa che secondo me non è veritiera.

AFFETTUOSI SALUTI POMPIANI

sinceramente, che un elettore di destra si metta a discettare sui problemi del centrosinistra
sconfitto dalla solita accozzaglia mafiosa affaristica e disperata
e per di più con aria fintamente interessata mi fa venire un po' di nausea.

Ma è - ovviamente - una opinione personale.

Per me massimo ha fatto una campagna elettorale bellissima ed ha fregato da solo il 10% del voti al prestanome che è diventato sindaco.

Questa è una città da recuperare, recuperare alla legalità in primo luogo, e poi al senso civico, alla fiducia con le istituzioni (fatte di diritti e non di comparaggi), questa è una città che non può più permettersi i compromessi (che sono quelli che tu in parole povere predichi).

Non ci sono compromessi, pompa, da fare,
c'è da fare pulizia.

Tu pensi che questo sia sbagliato e voti dall'altra parte: sei liberissimo di farlo e te ne prenderai la responsabilità

Ma non venire a fare la morale a noi, per favore.
Con questo talebanismo e questa autoreferenzialità di pensiero penso che mai ci sarà la controprova delle teorie idealizzate da persone come Canale o altri che prentendono aprioristicamente di avere la riccetta migliore nonchè unica.

Italo Falcomatà aveva una dote... era una buon padre di famiglia ed i suoi figli, i reggini, li ha portati pian piano dove desiderava, con il garbo e la delicatezza che gli erano consuete.

Nuddu 'ndi pigghjau un pilu d'iddhu a sinistra in questa città, che di sinistra non è mai stata.
Tanta supponenza e dissacrazione del diverso.. E questo, lo trovo quantomeno vergognososo, ed i redde rationem sono necessariamente consequenziali.

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Inviato: 18/05/2011, 13:54
da goldenboy
Mariotta ha scritto:




mi fai un sunto che mi suddio? :zip:

si devono considerare due candidati riconducibili al PD,che insieme totalizzano il 38,31 5 contro il 25,9% di Lamberti.
Il candidato di centrodestra passa dal 70% al 56,27%

:salut

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Inviato: 18/05/2011, 14:01
da doddi
goldenboy ha scritto:
Mariotta ha scritto:




mi fai un sunto che mi suddio? :zip:

si devono considerare due candidati riconducibili al PD,che insieme totalizzano il 38,31 5 contro il 25,9% di Lamberti.
Il candidato di centrodestra passa dal 70% al 56,27%

:salut
Perchè solo il PD ? :scratch

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Inviato: 18/05/2011, 14:03
da eddiegraces
doddi ha scritto:
Con questo talebanismo e questa autoreferenzialità di pensiero penso che mai ci sarà la controprova delle teorie idealizzate da persone come Canale o altri che prentendono aprioristicamente di avere la riccetta migliore nonchè unica.

Italo Falcomatà aveva una dote... era una buon padre di famiglia ed i suoi figli, i reggini, li ha portati pian piano dove desiderava, con il garbo e la delicatezza che gli erano consuete.

Nuddu 'ndi pigghjau un pilu d'iddhu a sinistra in questa città, che di sinistra non è mai stata.
Tanta supponenza e dissacrazione del diverso.. E questo, lo trovo quantomeno vergognososo, ed i redde rationem sono necessariamente consequenziali.
Ecco un'altra cosa che mi fa impressione.

Sentire parlare di Falcomatà come un esempio da chi ha votato Scopelliti ed Arena.

Povero Italo, che si deve sentire

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Inviato: 18/05/2011, 14:04
da UnicaPassione
goldenboy ha scritto:Cmq sono contento per molti che sono rimasti fuori..certo ,tra gli eletti ce ne sono alcuni... :fifi:


Alcuni....tipo?

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Inviato: 18/05/2011, 14:09
da suonatore Jones
ma dove trovo tutti quelli saliti e quelli non saliti?

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Inviato: 18/05/2011, 14:11
da Mariotta
doddi ha scritto:
eddiegraces ha scritto:
pompa ha scritto: E' esattamente questo punto, brillantemente da te riportato, che è, a mio personale avviso, la radice profonda
dei mali del centrosinistra (che immagino, leggendoti, tu possa rappresentare).
L'idea del voto qualitativo, L'idea che votare in un contesto ambientale di qualsivoglia natura un candidato sia, in qualche misura, qualitativamente più appropriato.


c'è da fare pulizia.

Tu pensi che questo sia sbagliato e voti dall'altra parte: sei liberissimo di farlo e te ne prenderai la responsabilità

Ma non venire a fare la morale a noi, per favore.
Con questo talebanismo e questa autoreferenzialità di pensiero penso che mai ci sarà la controprova delle teorie idealizzate da persone come Canale o altri che prentendono aprioristicamente di avere la riccetta migliore nonchè unica.

Italo Falcomatà aveva una dote... era una buon padre di famiglia ed i suoi figli, i reggini, li ha portati pian piano dove desiderava, con il garbo e la delicatezza che gli erano consuete.

Nuddu 'ndi pigghjau un pilu d'iddhu a sinistra in questa città, che di sinistra non è mai stata.
Tanta supponenza e dissacrazione del diverso.. E questo, lo trovo quantomeno vergognososo, ed i redde rationem sono necessariamente consequenziali.

e nessuno a destra ne ha seguito il buon esempio :wink

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Inviato: 18/05/2011, 14:12
da Mariotta
suonatore Jones ha scritto:ma dove trovo tutti quelli saliti e quelli non saliti?


qualche pagina dietro :salut

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Inviato: 18/05/2011, 14:13
da doddi
eddiegraces ha scritto:
doddi ha scritto:
Con questo talebanismo e questa autoreferenzialità di pensiero penso che mai ci sarà la controprova delle teorie idealizzate da persone come Canale o altri che prentendono aprioristicamente di avere la riccetta migliore nonchè unica.

Italo Falcomatà aveva una dote... era una buon padre di famiglia ed i suoi figli, i reggini, li ha portati pian piano dove desiderava, con il garbo e la delicatezza che gli erano consuete.

Nuddu 'ndi pigghjau un pilu d'iddhu a sinistra in questa città, che di sinistra non è mai stata.
Tanta supponenza e dissacrazione del diverso.. E questo, lo trovo quantomeno vergognososo, ed i redde rationem sono necessariamente consequenziali.
Ecco un'altra cosa che mi fa impressione.

Sentire parlare di Falcomatà come un esempio da chi ha votato Scopelliti ed Arena.

Povero Italo, che si deve sentire

Se solo qualcuno se lo ponesse realmente come vero esempio e non come bandierina da sventolare da quella parte della "barricata" ...Ohh beata ipocrisia! (come diceva un'amico mio 8-) )

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Inviato: 18/05/2011, 14:14
da suonatore Jones
Mariotta ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:ma dove trovo tutti quelli saliti e quelli non saliti?


qualche pagina dietro :salut

grazie.

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Inviato: 18/05/2011, 14:15
da UnicaPassione
eddiegraces ha scritto:

sinceramente, che un elettore di destra si metta a discettare sui problemi del centrosinistra
sconfitto dalla solita accozzaglia mafiosa affaristica e disperata
e per di più con aria fintamente interessata mi fa venire un po' di nausea.

Ma è - ovviamente - una opinione personale.

Per me massimo ha fatto una campagna elettorale bellissima ed ha fregato da solo il 10% del voti al prestanome che è diventato sindaco.

Questa è una città da recuperare, recuperare alla legalità in primo luogo, e poi al senso civico, alla fiducia con le istituzioni (fatte di diritti e non di comparaggi), questa è una città che non può più permettersi i compromessi (che sono quelli che tu in parole povere predichi).

Non ci sono compromessi, pompa, da fare,
c'è da fare pulizia.

Tu pensi che questo sia sbagliato e voti dall'altra parte: sei liberissimo di farlo e te ne prenderai la responsabilità

Ma non venire a fare la morale a noi, per favore.

Con le tue scontate (viste il soggetto) osservazioni è facile dare una spiegazione riguardo le motivazioni dei continui flop del PD e del centrosinistra "moderato".
Avete abbandonato il popolino, quello che vi sosteneva in ogni battaglia; siete lontani dalla gente e da quei valori storici che la sinistra, nel sociale e nelle battaglie dei diritti personali, aveva sempre avuto una grande attenzione; siete radical-chic, imborghesiti e tristemente snob; state sempre a guardare dal buco della serratura, senza rendervi conto della gran confusione che c'è al vostro interno.

Se la gente si è avvicinata a correnti che non hanno mai avuto a che fare con la storica politica italiana è solo colpa del vostro imborghesimento. E per vostro, ovviamente, intendo dei "capoccia" politici, mica di un eddiegraces qualsiasi.

:salut

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Inviato: 18/05/2011, 14:17
da doddi
Mariotta ha scritto:
doddi ha scritto: Con questo talebanismo e questa autoreferenzialità di pensiero penso che mai ci sarà la controprova delle teorie idealizzate da persone come Canale o altri che prentendono aprioristicamente di avere la riccetta migliore nonchè unica.

Italo Falcomatà aveva una dote... era una buon padre di famiglia ed i suoi figli, i reggini, li ha portati pian piano dove desiderava, con il garbo e la delicatezza che gli erano consuete.

Nuddu 'ndi pigghjau un pilu d'iddhu a sinistra in questa città, che di sinistra non è mai stata.
Tanta supponenza e dissacrazione del diverso.. E questo, lo trovo quantomeno vergognososo, ed i redde rationem sono necessariamente consequenziali.
e nessuno a destra ne ha seguito il buon esempio :wink
Punti di vista... c'è un buon 70% che non la pensa come te ultimamente. Ed il 70% significa condiviosne piena di progetti ed ideali, nonchè fiducia.


P.s.: so già la tua risposta, me la puoi risparmiare :okok: :fifi:

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Inviato: 18/05/2011, 14:22
da goldenboy
UnicaPassione ha scritto:
goldenboy ha scritto:Cmq sono contento per molti che sono rimasti fuori..certo ,tra gli eletti ce ne sono alcuni... :fifi:


Alcuni....tipo?

:fifi: :fifi:

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Inviato: 18/05/2011, 14:23
da goldenboy
doddi ha scritto:
goldenboy ha scritto:
Mariotta ha scritto:




mi fai un sunto che mi suddio? :zip:

si devono considerare due candidati riconducibili al PD,che insieme totalizzano il 38,31 5 contro il 25,9% di Lamberti.
Il candidato di centrodestra passa dal 70% al 56,27%

:salut
Perchè solo il PD ? :scratch
in che senso doddi???