MAZZARRI

Tutto quello che riguarda le altre squadre di calcio e gli altri sport.

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9515
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

stefano ha scritto: perche'?
non sono ( completamente) d'accordo.
Per un fatto semplicissimo: la Juventus è più forte del Napoli :thumright
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Andy
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 874
Iscritto il: 11/05/2011, 13:45

Quando la Roma esonerò Spalletti ( settembre 2009), Mazzarri rimase per due notti in un albergo del centro: in lotta per la successione c'erano lui e Ranieri. Sappiamo tutti com'è finita.La Roma sceglie il secondo, che ad eccezione dei primi sei mesi in cui abbiamo sfiorato lo scudetto (accompagnati anche da molta buona sorte) combina disastri in serie. Nel frattempo Mazzarri subentra a Donadoni alla guida del Napoli,esonerato dopo una sconfitta proprio contro la Roma di Ranieri, e cambia la storia recente dei partenopei.
Chissà come sarebbe andata se avessimo scelto noi Mazzarri. Il Mazzarri di 4 anni fa avrebbe fatto carte false per venire a Roma, adesso è normale che miri a qualcosa di più,anche se mi chiedo se l'Inter, squadra alla quale sembra destinato,abbia prospettive più allettanti di quelle della Roma.
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9515
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Andy ha scritto:Quando la Roma esonerò Spalletti ( settembre 2009), Mazzarri rimase per due notti in un albergo del centro: in lotta per la successione c'erano lui e Ranieri. Sappiamo tutti com'è finita.La Roma sceglie il secondo, che ad eccezione dei primi sei mesi in cui abbiamo sfiorato lo scudetto (accompagnati anche da molta buona sorte) combina disastri in serie. Nel frattempo Mazzarri subentra a Donadoni alla guida del Napoli,esonerato dopo una sconfitta proprio contro la Roma di Ranieri, e cambia la storia recente dei partenopei.
Chissà come sarebbe andata se avessimo scelto noi Mazzarri. Il Mazzarri di 4 anni fa avrebbe fatto carte false per venire a Roma, adesso è normale che miri a qualcosa di più,anche se mi chiedo se l'Inter, squadra alla quale sembra destinato,abbia prospettive più allettanti di quelle della Roma.

Dipende da cosa gli promettono...se non gli propongono un progetto serio, potrebbe rimanere fermo per una stagione
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
goodfellow

Come uomo non vale niente... :fifi:
Avatar utente
Panda
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 210
Iscritto il: 11/05/2011, 22:09

Mazzarri merita una squadra di prima fascia! Glielo auguro di cuore
Nei momenti più dolci ed in quelli più amari
Urlo felice: Forza Ferrari
Onlyrc
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 196
Iscritto il: 11/05/2011, 14:55

Pare vada all'Inter.....ero finalmente felice che lasciava Napoli così non ero costretto a simpatizzare per quelli lì ed ora passiamo dalla padella alla brace...e che cazz, preferivo andasse alla Roma o al limite al Milan :evil: :evil: :evil:
suonatore Jones

Andy ha scritto:Quando la Roma esonerò Spalletti ( settembre 2009), Mazzarri rimase per due notti in un albergo del centro: in lotta per la successione c'erano lui e Ranieri. Sappiamo tutti com'è finita.La Roma sceglie il secondo, che ad eccezione dei primi sei mesi in cui abbiamo sfiorato lo scudetto (accompagnati anche da molta buona sorte) combina disastri in serie. Nel frattempo Mazzarri subentra a Donadoni alla guida del Napoli,esonerato dopo una sconfitta proprio contro la Roma di Ranieri, e cambia la storia recente dei partenopei.
Chissà come sarebbe andata se avessimo scelto noi Mazzarri. Il Mazzarri di 4 anni fa avrebbe fatto carte false per venire a Roma, adesso è normale che miri a qualcosa di più,anche se mi chiedo se l'Inter, squadra alla quale sembra destinato,abbia prospettive più allettanti di quelle della Roma.

se all'inter spendono bene, anche in arbitri, potrà fare molto.
io alla roma lo vedrei benissimo, meglio che all'inter, ma neanche più di tanto. sono due squadre che vengono da troppe difficoltà e hanno troppe pressioni per permettere a qualcuno di lavorare in maniera serena. e non hanno nemmeno gli uomini per farlo. sono due squadre da rifondare, mazzarri potrebbe aver bisogno di più di un anno. a roma, mi sa che non c'è tutta questa voglia di aspettare. confermi?
stefano
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 815
Iscritto il: 11/05/2011, 19:25

Lilleuro ha scritto:
stefano ha scritto: perche'?
non sono ( completamente) d'accordo.
Per un fatto semplicissimo: la Juventus è più forte del Napoli :thumright
proprio su questo non sono (completamente) d'accordo, per me Conte e' piu' bravo di MAzzarri.
Ma sono opinioni, naturalmente, su allenatori di grande livello.
Il capolavoro di Mazzarri resta la salvezza della Reggina dal -11, oltretutto in un'annata con arbitraggi contro pazzeschi.
Senza penalizzazione, e con arbitraggi equi, quella Reggina sarebbe arrivata non lontana dalla zona Champions.
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9515
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

stefano ha scritto:proprio su questo non sono (completamente) d'accordo, per me Conte e' piu' bravo di MAzzarri.
Ma sono opinioni, naturalmente, su allenatori di grande livello.
Perdonami ma non capisco quel "non sono (completamente) d'accordo"?...una squadra o è più forte o è più debole di un'altra, ci possono essere differenze nei reparti, ma nel complesso credo ci sia poco da discutere su quale sia la squadra migliore. Il Napoli è molto forte in avanti con Cavani (signor nessuno prima di incontrare Mazzarri) e Hamsik, ma per il resto la Juve è superiore, più completa...e credo che questa differenza giustifichi ampiamente i 9 punti di distacco in classifica

Per il resto, non discuto sulle opinioni, per te Conte può essere più bravo, per me è uno dei più bravi...ma Mazzarri rimane l'unico allenatore italiano (Conte compreso) a non aver ancora fallito una stagione in carriera, l'unico a non essere mai stato esonerato...ognuno può dare il peso che vuole a questa cosa, ma il dato rimane :wink
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
stefano
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 815
Iscritto il: 11/05/2011, 19:25

Lilleuro ha scritto:
stefano ha scritto:proprio su questo non sono (completamente) d'accordo, per me Conte e' piu' bravo di MAzzarri.
Ma sono opinioni, naturalmente, su allenatori di grande livello.
Perdonami ma non capisco quel "non sono (completamente) d'accordo"?...una squadra o è più forte o è più debole di un'altra, ci possono essere differenze nei reparti, ma nel complesso credo ci sia poco da discutere su quale sia la squadra migliore. Il Napoli è molto forte in avanti con Cavani (signor nessuno prima di incontrare Mazzarri) e Hamsik, ma per il resto la Juve è superiore, più completa...e credo che questa differenza giustifichi ampiamente i 9 punti di distacco in classifica

Per il resto, non discuto sulle opinioni, per te Conte può essere più bravo, per me è uno dei più bravi...ma Mazzarri rimane l'unico allenatore italiano (Conte compreso) a non aver ancora fallito una stagione in carriera, l'unico a non essere mai stato esonerato...ognuno può dare il peso che vuole a questa cosa, ma il dato rimane :wink
il completamente sta a indicare che e' difficile valutare senza dubbi una squadra.
So per certo che Federer e' piu' forte di Fognini, piu' difficile e' capire se 11 giocatori (piu' le riserve) sono piu' forti di altri 11.
Due anni fa avresti giudicato la Juve (comprendendo l'arrivo di Pirlo e Vucinic, naturalmente), reduce da due settimi posti, piu' forte del Napoli?
Lo scudetto dello scorso anno e' stato un vero capolavoro, la doppietta di quest'anno e' la conferma che non e' stato un caso.
Ovviamente non sono totalmente obiettivo nel valutare questa cosa, sarebbe impossibile, razionalizzando penso comunque che rivitalizzare Chiellini e Bonucci, rispolverare il genio di Pirlo, trasformare Barzagli nel miglior centrale italiano, giocare un calcio stupendo (lo scorso anno) con un attacco fatto (oggettivamente) non certo di top player a parte forse Vucinic (una partita ogni 4), sia stata un'impresa di livello superiore.
Ma, ripeto, senza nulla togliere a Mazzarri che mi piace tantissimo e avrei voluto alla Juve due anni fa.
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9515
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

stefano ha scritto: il completamente sta a indicare che e' difficile valutare senza dubbi una squadra.
So per certo che Federer e' piu' forte di Fognini, piu' difficile e' capire se 11 giocatori (piu' le riserve) sono piu' forti di altri 11.
Due anni fa avresti giudicato la Juve (comprendendo l'arrivo di Pirlo e Vucinic, naturalmente), reduce da due settimi posti, piu' forte del Napoli?
Lo scudetto dello scorso anno e' stato un vero capolavoro, la doppietta di quest'anno e' la conferma che non e' stato un caso.
Ovviamente non sono totalmente obiettivo nel valutare questa cosa, sarebbe impossibile, razionalizzando penso comunque che rivitalizzare Chiellini e Bonucci, rispolverare il genio di Pirlo, trasformare Barzagli nel miglior centrale italiano, giocare un calcio stupendo (lo scorso anno) con un attacco fatto (oggettivamente) non certo di top player a parte forse Vucinic (una partita ogni 4), sia stata un'impresa di livello superiore.
Ma, ripeto, senza nulla togliere a Mazzarri che mi piace tantissimo e avrei voluto alla Juve due anni fa.

Tutto giusto, infatti io non nego i meriti di Conte, che sta dimostrando tutte le sue capacità (prima lo aveva fatto anche a Bari e a Siena)...ma se, mantenendo lo stesso discorso, ci trasferiamo da Torino a Napoli...cosa viene fuori? vogliamo fare un elenco dei giocatori che si è dovuto ciucciare Mazzarri negli ultimi 3 anni, in campionato e in europa? Faccio solo un esempio, rosa del Napoli stagione 2010-2011: De Sanctis, Iezzo, Gianello, Cannavaro, Campagnaro, Zuniga, Dossena, Santacroce, Cribari, Aronica, Ruiz, Vitale, Grava, Maggio, Gargano, Sosa, Yebda, Hamsik, Cavani, Lavezzi, Lucarelli, Mascara, Dumitru

Leva quei tre là davanti (che comunque sono diventati grandi con Mazzarri in panchina) e dimmi tu cosa viene fuori...un Lecce? un Catania? o magari una Reggina...avercelo un Pirlo polveroso o un Chiellini rincoglionito a Reggio :D

Questa squadra è arrivata terza in campionato e l'anno successivo (con l'aggiunta di Inler, Dzemaili e Pandev), dopo aver superato un girone di ferro, è uscita agli ottavi di Champions, battuta ai supplementari dal Chelsea futuro campione...non lo so, personalmente faccio fatica a pensare che qualcun altro avrebbe potuto fare meglio
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

stefano ha scritto:[quote

proprio su questo non sono (completamente) d'accordo, per me Conte e' piu' bravo di MAzzarri.
Ma sono opinioni, naturalmente, su allenatori di grande livello.
Il capolavoro di Mazzarri resta la salvezza della Reggina dal -11, oltretutto in un'annata con arbitraggi contro pazzeschi.
Senza penalizzazione, e con arbitraggi equi, quella Reggina sarebbe arrivata non lontana dalla zona Champions.
La juve di conte,per organico,qualità,e carenza di squadre competitive mi ricorda tantissimo l'inter di mancini.Dove vinceva e stravinceva i campionati perchè non c'era una squadra che avesse un organico tale da potersi giocare lo scudetto fino all'ultima giornata contro di loro.Anzi,vista sulla carta l'enorme differenza tra le due squadre,non sono neanche d'accordo con lilleuro sul fatto che il napoli sia superiore alla juve solo in attacco,per me si equivalgono in attacco,perchè se è vero che il napoli ha hamsik e cavani,la juve ha matri,quagliarella,vucinic,che nel suo complesso è molto più completo come reparto rispetto a quello che ha il napoli,inoltre sempre in quel reparto la juve ha più alternative(negli altri due reparti manco a parlare la juve è nettamente più forte).Se al napoli manca cavani(ricordiamoci chi era e da dove veniva,prima che fosse toccato dalle mani di mazzarri) c'è calaiò,se alla juve manca quagliarella c'è matri,se al napoli manca hamsik(ricordiamoci l'hamsik di reja) hanno insigne,se alla juve manca vucinic,c'è giovinco,se al napoli manca pandev(ricordiamoci scaricato dall'inter),c'è il fratello di insigne.Per questo non sono d'accordo con te,quando dice che conte è più bravo di mazzarri,perchè secondo me sulla carta il gap tra juve e napoli è più di 9 punti,e il fatto che il napoli di mazzarri,nonostante l'inferiorità rispetto alla juve,sia stata l'unica squadra a mettere in serie difficoltà la juve,costringendola fino a quattro giornate fa,a giocarsi lo scudetto,per me dimostra il capolavoro fatto da mazzarri.Il capolavoro di mazzarri non è solo la stagione fatta con la reggina,ma anche quella col livorno,portandolo in a dopo cento anni,con la samp che li ha portati in finale di coppa italia,e in coppa uefa,qualche anno dopo senza di lui sono retrocessi,e per finire questi quattro anni straordinari con il napoli.Il miglior allenatore italiano per me è mazzarri.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9515
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

reggino ha scritto:non sono neanche d'accordo con lilleuro sul fatto che il napoli sia superiore alla juve solo in attacco

Veramente io ho solo scritto che il Napoli è forte in attacco :wink

Se proprio devo esprimermi, la Juve non ha una bomber come Cavani, ma ha diversi giocatori di ottimo livello in avanti, quindi possibilità di scelta maggiori...per cui diciamo che come titolari il Napoli è più forte, ma come reparto la Juve recupera sicuramente
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
rca
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1950
Iscritto il: 03/05/2011, 10:12
Località: You can checkout any time you like, But you can never leave!

Ma sulla pachina dell' Inter come lo vedete?
E quindi? Ma poi, fondamentalmente...tu, chi cazzo sei? (cit.)
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

stefano ha scritto:[quote


il completamente sta a indicare che e' difficile valutare senza dubbi una squadra.
So per certo che Federer e' piu' forte di Fognini, piu' difficile e' capire se 11 giocatori (piu' le riserve) sono piu' forti di altri 11.
Due anni fa avresti giudicato la Juve (comprendendo l'arrivo di Pirlo e Vucinic, naturalmente), reduce da due settimi posti, piu' forte del Napoli?
Lo scudetto dello scorso anno e' stato un vero capolavoro, la doppietta di quest'anno e' la conferma che non e' stato un caso.
Ovviamente non sono totalmente obiettivo nel valutare questa cosa, sarebbe impossibile, razionalizzando penso comunque che rivitalizzare Chiellini e Bonucci, rispolverare il genio di Pirlo, trasformare Barzagli nel miglior centrale italiano, giocare un calcio stupendo (lo scorso anno) con un attacco fatto (oggettivamente) non certo di top player a parte forse Vucinic (una partita ogni 4), sia stata un'impresa di livello superiore.
Ma, ripeto, senza nulla togliere a Mazzarri che mi piace tantissimo e avrei voluto alla Juve due anni fa.
ma vedi che stai parlando di giocatori che erano nel giro della nazionale italiana(non macedone o slovacca) prima che conoscessero conte.Non è che stiamo parlando del mascara,o del pandev,o del dumitru di turno,tutti giocatori che ha avuto mazzarri e che prima non erano nessuno,così come non era nessuno cavani,e non erano nessuno lavezzi e hamsik(giocatori al massimo discreti ma nulla più,ricordo de laurentis incazzato per la discontinuità dei due quando erano con reja) prima che fossero allenati da mazzarri.E poi se proprio dobbiamo dirla tutta,il napoli in champions con il poco materiale umano,e le poche risorse spese, ha fatto una figura nettamente migliore,rispetto alla juve di conte.
Non c'è paragone tra i due.Dagliela a Mazzarri questa juve e l'atalanta in cui ha fallito conte,e vediamo dove te li porta.
Ultima modifica di reggino il 21/05/2013, 20:09, modificato 1 volta in totale.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Lilleuro ha scritto:[quote

Veramente io ho solo scritto che il Napoli è forte in attacco :wink

Se proprio devo esprimermi, la Juve non ha una bomber come Cavani, ma ha diversi giocatori di ottimo livello in avanti, quindi possibilità di scelta maggiori...per cui diciamo che come titolari il Napoli è più forte, ma come reparto la Juve recupera sicuramente
allora devo aver capito male.
comunque,si grosso modo sono d'accordo con te,anche se aggiungerei che cavani è un bomber,perchè mazzarri col suo gioco lo ha fatto diventare tale,anche quagliella con mazzarri era uno che segnava tanto,così come lo era lucarelli col livorno,o amoruso con la reggina,è il tipo di gioco che consente a cavani di fare gol,e non può essere altrimenti.Mentre la juve ha un tipo di gioco,basato più sulla squadra che sul singolo,e questo gli ha consentito di fare solo due gol in meno rispetto al napoli,perchè come dicevo io non è che ha solo un uomo di qualità,e se manca lui,ci sono modesti giocatori di a,ma ha un reparto avanzato molto completo,per cui se manca qualcuno la sua assenza non si sente,perchè c'è qualcuno che ha delle qualità tali per poterlo rimpiazzare.Grosso modo il reparto avanzato della juve e del napoli si equivalgono.
Ultima modifica di reggino il 21/05/2013, 20:15, modificato 1 volta in totale.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

rca ha scritto:Ma sulla pachina dell' Inter come lo vedete?
Secondo me le condizioni per fare bene sono difficili,vuoi perchè non mi pare che moratti sia intenzionato a investire,vuoi per le pressioni dell'ambiente che si aspetta un anno quantomeno discreto,vuoi perchè ha un organico composto da giocatori che oramai sono a fine carriera e non hanno più nulla da dare(rocchi,chivu,samuel,cambiasso),giocatori sopravvalutati(jonathan,ranocchia,kuzmanovic),e quan'altro,non so se riuscità a soddisfare pienamente le aspettative della società.Io fossi in lui tenterei un'esperienza all'estero.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
Les G
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 847
Iscritto il: 11/05/2011, 15:02
Località: Milano

reggino ha scritto:
rca ha scritto:Ma sulla pachina dell' Inter come lo vedete?
Secondo me le condizioni per fare bene sono difficili,vuoi perchè non mi pare che moratti sia intenzionato a investire,vuoi per le pressioni dell'ambiente che si aspetta un anno quantomeno discreto,vuoi perchè ha un organico composto da giocatori che oramai sono a fine carriera e non hanno più nulla da dare(rocchi,chivu,samuel,cambiasso),giocatori sopravvalutati(jonathan,ranocchia,knezevic),e quan'altro,non so se riuscità a soddisfare pienamente le aspettative della società.Io fossi in lui tenterei un'esperienza all'estero.
Comunque andrebbe a prendere l'Inter nel punto più basso da quando Moratti è presidente, in teoria potrebbero aprire un nuovo ciclo con lui in un paio d'anni
Il problema è che è palese dal suo temporeggiare come Moratti (e il popolo interista) non sia assolutamente convinto di Mazzarri e non avrà mai la sua fiducia al 100% come un Mancini o un Mourinho e alla prima difficoltà lo manderà via
...
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Les G ha scritto:[quote


Comunque andrebbe a prendere l'Inter nel punto più basso da quando Moratti è presidente, in teoria potrebbero aprire un nuovo ciclo con lui in un paio d'anni
Il problema è che è palese dal suo temporeggiare come Moratti (e il popolo interista) non sia assolutamente convinto di Mazzarri e non avrà mai la sua fiducia al 100% come un Mancini o un Mourinho e alla prima difficoltà lo manderà via
sono pienamente d'accordo.Infatti soprattutto per questo,fossi in lui non andrei all'inter.Non capisco perchè non prenda in considerazione,l'opportunità di andare all'estero,non credo che non abbia offerte...
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
stefano
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 815
Iscritto il: 11/05/2011, 19:25

reggino ha scritto:
stefano ha scritto:[quote


il completamente sta a indicare che e' difficile valutare senza dubbi una squadra.
So per certo che Federer e' piu' forte di Fognini, piu' difficile e' capire se 11 giocatori (piu' le riserve) sono piu' forti di altri 11.
Due anni fa avresti giudicato la Juve (comprendendo l'arrivo di Pirlo e Vucinic, naturalmente), reduce da due settimi posti, piu' forte del Napoli?
Lo scudetto dello scorso anno e' stato un vero capolavoro, la doppietta di quest'anno e' la conferma che non e' stato un caso.
Ovviamente non sono totalmente obiettivo nel valutare questa cosa, sarebbe impossibile, razionalizzando penso comunque che rivitalizzare Chiellini e Bonucci, rispolverare il genio di Pirlo, trasformare Barzagli nel miglior centrale italiano, giocare un calcio stupendo (lo scorso anno) con un attacco fatto (oggettivamente) non certo di top player a parte forse Vucinic (una partita ogni 4), sia stata un'impresa di livello superiore.
Ma, ripeto, senza nulla togliere a Mazzarri che mi piace tantissimo e avrei voluto alla Juve due anni fa.
ma vedi che stai parlando di giocatori che erano nel giro della nazionale italiana(non macedone o slovacca) prima che conoscessero conte.Non è che stiamo parlando del mascara,o del pandev,o del dumitru di turno,tutti giocatori che ha avuto mazzarri e che prima non erano nessuno,così come non era nessuno cavani,e non erano nessuno lavezzi e hamsik(giocatori al massimo discreti ma nulla più,ricordo de laurentis incazzato per la discontinuità dei due quando erano con reja) prima che fossero allenati da mazzarri.E poi se proprio dobbiamo dirla tutta,il napoli in champions con il poco materiale umano,e le poche risorse spese, ha fatto una figura nettamente migliore,rispetto alla juve di conte.
Non c'è paragone tra i due.Dagliela a Mazzarri questa juve e l'atalanta in cui ha fallito conte,e vediamo dove te li porta.
guarda, non sono d'accordo su praticamente nulla quello che hai scritto nei vari interventi (soprattutto leggere che l'attacco della Juve e' piu' forte e completo di quello del Napoli credo che sia affermazione che farebbe rabbrividire chiunque abbia visto la Juve regolarmente negli ultimi due anni :D ).
Pero' siamo sempre nel campo delle opinioni personali, quindi ci puo' stare che tu sia piu' oggettivo di me nelle tue valutazioni.
A me basta che rispondiate ad una domanda, tu, lilleuro e chiunque altro voglia farlo: quindi due anni fa, all'inizio della stagione 2011, voi avreste posizionato la Juve in campionato davanti al Napoli e addirittura vincitrice dello scudetto?
Rispondi