PAOLO FICARA............SPLENDIDO!!!!!

Tutto sulla Reggina

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

francesco75
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 106
Iscritto il: 12/08/2011, 9:28

ILY ha scritto:Ma da dove gli escono? :lol:
Ancora il sig. Foti non é morto e già inizia a parlare come tutti quelli che al funerale: "però era nu bravu cristianu..." :lol:

Cmq a parte queste esternazioni funerarie e da soap opera volevo precisare che tutte le operazioni di mercato che ha elencato per elogiare il defunto (?) :lol: sono opera del ds G. Martino vero artefice degli anni belli ( per voi strisciati) della reggina calcio come
fa a non ricordare il direttore...??? :lol: :lol: :lol:
Forse vi siete dimenticati o ricordo male io...? :roll: :lol:

Io non ho mai parlato male del presidente anche perché penso che solo chi opera sbaglia ma
diamo a Cesare quel che è di Cesare :wink
davvero credete che tutte le operazioni di mercato sono state opera di Martino?
Avete dimenticato troppo presto GEA, Moggi Senior e Junior e comunque nella Reggina non si è mai fatto nulla, senza il consenso di Lillo.
Lo dimostra anche la carriera di Martino post Reggina.

E' evidente che dopo l'allontanamento di Iacopino e Martino l'organizzazione societaria della Reggina è scomparsa (più per Iacopino), e il presuntuoso ha cercato di fare tutto da solo, facendolo male.
Ma appunto, diamo a Cesare quel che è di Cesare, per circa 20 anni è stato il presidente della Reggina più forte della storia amaranto.

Ma oggi io non lo applaudirò, lo farò solo quando lui farà l'ultimo "atto d'amore" consegnando la squadra della mia città a gente più competente e organizzata
Avatar utente
ILY
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 957
Iscritto il: 11/05/2011, 22:46
Località: BOIA CHI MOLLA...!!!

francesco75 ha scritto:
ILY ha scritto:Ma da dove gli escono? :lol:
Ancora il sig. Foti non é morto e già inizia a parlare come tutti quelli che al funerale: "però era nu bravu cristianu..." :lol:

Cmq a parte queste esternazioni funerarie e da soap opera volevo precisare che tutte le operazioni di mercato che ha elencato per elogiare il defunto (?) :lol: sono opera del ds G. Martino vero artefice degli anni belli ( per voi strisciati) della reggina calcio come
fa a non ricordare il direttore...??? :lol: :lol: :lol:
Forse vi siete dimenticati o ricordo male io...? :roll: :lol:

Io non ho mai parlato male del presidente anche perché penso che solo chi opera sbaglia ma
diamo a Cesare quel che è di Cesare :wink
davvero credete che tutte le operazioni di mercato sono state opera di Martino?
Avete dimenticato troppo presto GEA, Moggi Senior e Junior e comunque nella Reggina non si è mai fatto nulla, senza il consenso di Lillo.
Lo dimostra anche la carriera di Martino post Reggina.

E' evidente che dopo l'allontanamento di Iacopino e Martino l'organizzazione societaria della Reggina è scomparsa (più per Iacopino), e il presuntuoso ha cercato di fare tutto da solo, facendolo male.
Ma appunto, diamo a Cesare quel che è di Cesare, per circa 20 anni è stato il presidente della Reggina più forte della storia amaranto.

Ma oggi io non lo applaudirò, lo farò solo quando lui farà l'ultimo "atto d'amore" consegnando la squadra della mia città a gente più competente e organizzata
Iacopino non c'entra nulla con il mercato...la sua figura è stata importante certo ma Martino è stato derminante per tutto...forse non sapete che lui aveva tutto sotto mano dalla scuola calcio alla prima squadra...riusciva a gestire tutto come non ci è mai riuscito mai
nessuno...che poi non vi sta simpatico o non volete ammettere le cose o non conoscete i fatti, sono problemi vostri...!!! :wink
Amaranto Alé
non tifo per gli squadroni ma tifo te
Amaranto è una passione non è un color
la maglia che porti addosso è un'ossession...

Ciao Filippo...

U Catania na teni...!!!
francesco75
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 106
Iscritto il: 12/08/2011, 9:28

ILY ha scritto:
francesco75 ha scritto:
ILY ha scritto:Ma da dove gli escono? :lol:
Ancora il sig. Foti non é morto e già inizia a parlare come tutti quelli che al funerale: "però era nu bravu cristianu..." :lol:

Cmq a parte queste esternazioni funerarie e da soap opera volevo precisare che tutte le operazioni di mercato che ha elencato per elogiare il defunto (?) :lol: sono opera del ds G. Martino vero artefice degli anni belli ( per voi strisciati) della reggina calcio come
fa a non ricordare il direttore...??? :lol: :lol: :lol:
Forse vi siete dimenticati o ricordo male io...? :roll: :lol:

Io non ho mai parlato male del presidente anche perché penso che solo chi opera sbaglia ma
diamo a Cesare quel che è di Cesare :wink
davvero credete che tutte le operazioni di mercato sono state opera di Martino?
Avete dimenticato troppo presto GEA, Moggi Senior e Junior e comunque nella Reggina non si è mai fatto nulla, senza il consenso di Lillo.
Lo dimostra anche la carriera di Martino post Reggina.

E' evidente che dopo l'allontanamento di Iacopino e Martino l'organizzazione societaria della Reggina è scomparsa (più per Iacopino), e il presuntuoso ha cercato di fare tutto da solo, facendolo male.
Ma appunto, diamo a Cesare quel che è di Cesare, per circa 20 anni è stato il presidente della Reggina più forte della storia amaranto.

Ma oggi io non lo applaudirò, lo farò solo quando lui farà l'ultimo "atto d'amore" consegnando la squadra della mia città a gente più competente e organizzata
Iacopino non c'entra nulla con il mercato...la sua figura è stata importante certo ma Martino è stato derminante per tutto...forse non sapete che lui aveva tutto sotto mano dalla scuola calcio alla prima squadra...riusciva a gestire tutto come non ci è mai riuscito mai
nessuno...che poi non vi sta simpatico o non volete ammettere le cose o non conoscete i fatti, sono problemi vostri...!!! :wink
non ho scritto che Iacopino si occupava di mercato e nemmeno che Martino era un pupo.
Martino aveva un ruolo importante ma in quel periodo ci saresti riuscito anche tu a far arrivare giocatori decenti a Reggio, grazie ai rapporti tra Foti e la GEA di Moggi e figlio.
Basta andare a vedere la carriera di Martino dopo l'esperienza con la Reggina.
Sul settore giovanile hai ragione, aveva molta influenza sulle società locali e di provincia.
Ma ripeto, l'ultima parola sulle operazioni di mercato è sempre stata di Foti.
Rispondi