Ma non si poteva...

Tutto sulla Reggina

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

RAMBO
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 585
Iscritto il: 27/10/2014, 8:43

Ma non si poteva...

Messaggio da RAMBO » 27/02/2015, 13:40

fare quello che sta facendo l'Empoli ? L'Empoli fa sali e scendi tra serie B e serie A, con giocatori spesso usciti dal settore giovanile,e qualche innesto di qualità. Empoli è una città d 50.000 abitanti circa, e le presenze allo stadio non bastano certamente per tenere in vita la squadra... stessa cosa che da qualche anno succede al Chievo.

Non mi si venga a dire che Empoli non è Reggio,perchè centra poco o nulla, forse negli anni della serie A,eravamo un gradino sopra ai toscani e qualche altra piazza.. sarà che il presidente Corsi è persona seria e capace di fare progetti a lungo termine con squadre mai smontate da cima a piedi... ?

Solo alla Reggina c'èra ogni anno la necessità di vendere il piu' possibile... se poi i risultati sono questi ?
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Ma non si poteva...

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 27/02/2015, 14:22

io non ti dico che EMPOLI non è REGGIO,perchè sarebbe un eresia come GIUSTAMENTE dici tu...

io ti rispondo che LA SOCIETà EMPOLI oggi NON è la SOCIETà REGGINA............. :salut :salut :salut :salut :salut :salut
Avatar utente
reggino91
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2247
Iscritto il: 12/05/2011, 10:59

Re: Ma non si poteva...

Messaggio da reggino91 » 27/02/2015, 14:57

Sono d'accordo con te anche se io mi sarei accontantato anche di meno,non bisognava per forza finire in serie A. Faccio io la domanda:"ma non si poteva fare ad esempio come il Modena?" Cioè una squadra che rimane stabilmente in serie B (è in B da circa 10 anni!) e disputa campionati più o meno tranquilli ogni anno,magari centrando i playoff ogni tanto e valorizzando qualche giovane? Secondo me il nostro esempio doveva essere il Modena,dovevamo essere la classica squadra che resta stabilmente in serie B,disputando campionati tranquilli di centro classifica,io ci avrei messo la firma anche perchè la Reggina è una piazza da Serie B,la serie A è pure troppo e se ci vai rischi di fare come il Cesena che sali un anno eppoi riscendi l'anno seguente rischiando poi di fallire. Io avrei firmato per una B tranquilla,mi sarebbe piaciuto vedere una squadra da 10-12 posto in serie B niente di più come abbiamo fatto nella stagione 2011-2012 (quella con breda-gregucci e con belardi). Quella era una squadra che si salvò in anticipo e si tolse lo sfizio di battere sia all'andata ed al ritorno il Pescara di Zeman,poi promosso in serie A: http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_B_2011-2012" onclick="window.open(this.href);return false;
Ultima modifica di reggino91 il 27/02/2015, 15:07, modificato 1 volta in totale.
RAMBO
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 585
Iscritto il: 27/10/2014, 8:43

Re: Ma non si poteva...

Messaggio da RAMBO » 27/02/2015, 15:06

Ma secondo voi... tenere Missiroli,Bochniewicz,Acerbi... N.Viola e inserire altri innesti,nel giro di qualche stagione non ci avrebbe permesso di tornare in serie A ? E' questo quello che fanno a Empoli, lasciano crescere i giovani senza l'assillo di cederli alla prima offerta,e ottengono risultati con dei progetti che vanno dai 2 ai 3 campionati.

Qui cedere,è sempre stato fatto passare come un concetto d'obbligo,e indispensabile per la sopravvivenza della società, quando Empoli,Chievo e anche altre squadre di serie B, dimostrano che con un organizzazione societaria anche una piccola squadra può portare avanti progetti a lungo termine,sono i presidenti che fanno al differenza in una società.
Avatar utente
ManAGeR78
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3010
Iscritto il: 11/05/2011, 16:35
Località: La Sponda PADRONA dello Stretto!

Re: Ma non si poteva...

Messaggio da ManAGeR78 » 27/02/2015, 15:08

RAMBO ha scritto:fare quello che sta facendo l'Empoli ? L'Empoli fa sali e scendi tra serie B e serie A, con giocatori spesso usciti dal settore giovanile,e qualche innesto di qualità. Empoli è una città d 50.000 abitanti circa, e le presenze allo stadio non bastano certamente per tenere in vita la squadra... stessa cosa che da qualche anno succede al Chievo.

Non mi si venga a dire che Empoli non è Reggio,perchè centra poco o nulla, forse negli anni della serie A,eravamo un gradino sopra ai toscani e qualche altra piazza.. sarà che il presidente Corsi è persona seria e capace di fare progetti a lungo termine con squadre mai smontate da cima a piedi... ?

Solo alla Reggina c'èra ogni anno la necessità di vendere il piu' possibile... se poi i risultati sono questi ?
Non escludo che questo fosse il piano del patron Foti, l'anno dell'ultima retrocessione dalla A.
IMHO al solo fine per poter usufruire periodicamente del tesoretto chiamato "paracadute", con salti e discese A-B
Poi però la sua taccagneria, la scelta di Novellino e della banda di vacche e pensionati che ci ritrovammo l'anno dopo fecero saltare tutti i piani.
Ci aveva visto lungo come al solito, ma la ciambella non riuscì affatto!

P.s. Una quindicina di anni fa, se non ricordo male, l'Udinese, che faceva esattamente così, fu penalizzata per questo continuo sali-scendi
Immagine

"I know I was born and I know that I'll die. The in between is mine. I AM MINE!" (Eddie Vedder)
Avatar utente
ManAGeR78
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3010
Iscritto il: 11/05/2011, 16:35
Località: La Sponda PADRONA dello Stretto!

Re: Ma non si poteva...

Messaggio da ManAGeR78 » 27/02/2015, 15:14

RAMBO ha scritto:Ma secondo voi... tenere Missiroli,Bochniewicz,Acerbi... N.Viola e inserire altri innesti,nel giro di qualche stagione non ci avrebbe permesso di tornare in serie A ? E' questo quello che fanno a Empoli, lasciano crescere i giovani senza l'assillo di cederli alla prima offerta,e ottengono risultati con dei progetti che vanno dai 2 ai 3 campionati.

Qui cedere,è sempre stato fatto passare come un concetto d'obbligo,e indispensabile per la sopravvivenza della società, quando Empoli,Chievo e anche altre squadre di serie B, dimostrano che con un organizzazione societaria anche una piccola squadra può portare avanti progetti a lungo termine,sono i presidenti che fanno al differenza in una società.
Il tuo discorso non fa una piega.
Lo diciamo da anni.
Bastava investire la metà di quello che si incamerava, per sopravvivere dignitosamente. Ma anche 1/3
Ma evidentemente la Reggina ha un buco nero a bilancio che prosciuga le entrate milionarie di ogni calciomercato(ultimo compreso, anche se in misura molto ridotta)
Immagine

"I know I was born and I know that I'll die. The in between is mine. I AM MINE!" (Eddie Vedder)
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Ma non si poteva...

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 27/02/2015, 15:14

RAMBO ha scritto:Ma secondo voi... tenere Missiroli,Bochniewicz,Acerbi... N.Viola e inserire altri innesti,nel giro di qualche stagione non ci avrebbe permesso di tornare in serie A ? E' questo quello che fanno a Empoli, lasciano crescere i giovani senza l'assillo di cederli alla prima offerta,e ottengono risultati con dei progetti che vanno dai 2 ai 3 campionati.

Qui cedere,è sempre stato fatto passare come un concetto d'obbligo,e indispensabile per la sopravvivenza della società, quando Empoli,Chievo e anche altre squadre di serie B, dimostrano che con un organizzazione societaria anche una piccola squadra può portare avanti progetti a lungo termine,sono i presidenti che fanno al differenza in una società.

e no...deciditi....se fai tipo EMPOLI,metti in vetrina i tuoi gioielli e poi li dai via(magari poi ti ritornano in prestito),ma non puoi permetterti di trattenerli...altrimenti non faresti come EMPOLI.......... :salut :salut :salut :salut
Avatar utente
reggino91
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2247
Iscritto il: 12/05/2011, 10:59

Re: Ma non si poteva...

Messaggio da reggino91 » 27/02/2015, 15:24

https://www.youtube.com/watch?v=y_jyq_3nCIc" onclick="window.open(this.href);return false;


Mi sono scese le lacrime,che ricordi,che squadra,che tempi :sad:

Mi sa che domani mi guardo questa partita,altro che reggina-matera! Questa è la NOSTRA Reggina!! MALEDETTO FOTI sta cancellando la nostra gloriosa storia.
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Ma non si poteva...

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 27/02/2015, 15:30

x me il problema è opposto.....non si è ceduto quando si doveva e si è tergiversato........e da li son nati i problemi........
Avatar utente
ManAGeR78
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3010
Iscritto il: 11/05/2011, 16:35
Località: La Sponda PADRONA dello Stretto!

Re: Ma non si poteva...

Messaggio da ManAGeR78 » 27/02/2015, 15:57

REGGIOVUNQUE ha scritto:x me il problema è opposto.....non si è ceduto quando si doveva e si è tergiversato........e da li son nati i problemi........
:o.o: :o.o:

Parli di giocatori o di società? :scratch
Immagine

"I know I was born and I know that I'll die. The in between is mine. I AM MINE!" (Eddie Vedder)
RAMBO
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 585
Iscritto il: 27/10/2014, 8:43

Re: Ma non si poteva...

Messaggio da RAMBO » 27/02/2015, 16:48

REGGIOVUNQUE ha scritto:
e no...deciditi....se fai tipo EMPOLI,metti in vetrina i tuoi gioielli e poi li dai via(magari poi ti ritornano in prestito),ma non puoi permetterti di trattenerli...altrimenti non faresti come EMPOLI.......... :salut :salut :salut :salut
Guarda sinceramente, lascia stare

Nel 2012,2013 Hysaj militava nell'Empoli e valeva 100.000 euro, oggi ne vale 3,80 milioni... sempre nel 2012-2013 Pucciarelli militava nell'empoli e aveva una valutazione che si aggirava attorno ai 300.000 euro, oggi vale 2,50 miloni, altro esempio può essere laurini che nel 2012-2013 valeva 300.000 euro oggi ne vale 1.00 milione tondo tondo.

Quindi,non paragoniamo proprio il progetto empoli, che ha gran parte della rosa attuale composta da giocatori che fino a 2 anni fa militavano in serie B, alla bancarella di lillo, dove il cartello VENDESI era puntualmente esposto.
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Ma non si poteva...

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 27/02/2015, 16:50

ManAGeR78 ha scritto:
REGGIOVUNQUE ha scritto:x me il problema è opposto.....non si è ceduto quando si doveva e si è tergiversato........e da li son nati i problemi........
:o.o: :o.o:

Parli di giocatori o di società? :scratch

no no,giocatori..........

non guardiamo quelli venduti tipo il polacco o tipo Viola.........andiamo pure oltre......

il problema è che si è voluto imitare un po l UDINESE e un pò L EMPOLI,creando un "mostro" alla quale forse ma dico forse solo ora si sta uscendo....perchè parliamoci chiaro,anche quando prendeva TULLBERG o NELSEN lo prendeva una società dove sapeva che acquisiva 10 e andava bene pure che ne uscisse buono 1 o 2.........ma quella era ancora una società.....

la società che prende LANCA.............è una società allo sbando.......



sia chiaro,son due esempi..........
RAMBO
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 585
Iscritto il: 27/10/2014, 8:43

Re: Ma non si poteva...

Messaggio da RAMBO » 27/02/2015, 16:54

ManAGeR78 ha scritto: Ma evidentemente la Reggina ha un buco nero a bilancio che prosciuga le entrate milionarie di ogni calciomercato(ultimo compreso, anche se in misura molto ridotta)

Oltre al misterioso buco nero, non è facile capire,ma nemmeno immaginare,come sia stato possibile accumulare 10 milioni di debito...
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Ma non si poteva...

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 27/02/2015, 16:57

RAMBO ha scritto:
REGGIOVUNQUE ha scritto:
e no...deciditi....se fai tipo EMPOLI,metti in vetrina i tuoi gioielli e poi li dai via(magari poi ti ritornano in prestito),ma non puoi permetterti di trattenerli...altrimenti non faresti come EMPOLI.......... :salut :salut :salut :salut
Guarda sinceramente, lascia stare

Nel 2012,2013 Hysaj militava nell'Empoli e valeva 100.000 euro, oggi ne vale 3,80 milioni... sempre nel 2012-2013 Pucciarelli militava nell'empoli e aveva una valutazione che si aggirava attorno ai 300.000 euro, oggi vale 2,50 miloni, altro esempio può essere laurini che nel 2012-2013 valeva 300.000 euro oggi ne vale 1.00 milione tondo tondo.

Quindi,non paragoniamo proprio il progetto empoli, che ha gran parte della rosa attuale composta da giocatori che fino a 2 anni fa militavano in serie B, alla bancarella di lillo, dove il cartello VENDESI era puntualmente esposto.

dovresti comunque partire dal presupposto che l ossatura dell Empoli si basa anche su prestiti..........poi certo,il merito è degli osservatori,visto che anche l empoli,rispetto a qualche anno fa,sforna meno promesse da poter mettere in prima squadra.. :salut :salut :salut :salut
Avatar utente
ago
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2068
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Ma non si poteva...

Messaggio da ago » 27/02/2015, 17:05

ma non si poteva cosa???
stai parlando della benedetta programmazione.
l'empoli, l'udinese ed il modena... per citare i vs esempi hanno delle idee ben precise di come condurre una squadra con programmi quinquennali....
prendi l'empoli.... c'è un'ossatura stabile e tanti giovani che gravitano intorno.... i vecchi insegnano ai giovani facendoli crescere.... i vari maccarrone e tavano ma anche valdifiori e tonelli non vengono venduti appena ottengono il minimo risultato ma servono per tenere saldo lo zoccolo duro....
foti dal 2006 ad oggi ha costantemente adottato la strategia del monta e smonta...... facendo restare per max 2 anni i calciatori buoni per venderli più o meno bene ancor prima di far raggiungere loro una quotazione massima.... per anni abbiamo parlato di calciatorificio perché questa società ha comprato a quintali giocatori mettendoli sotto contratto, che in quantità costano, con la speranza che su dieci ne uscissero 2 per far cassa..... La gran parte delle entrate non è stata reivestita. Entravano 2 milioni? se ne investivano 7-800 mila ed il resto..... gloop!!!! ed intanto la squadra pativa e non trovava mai una reale personalità.... una connotazione precisa.... ogni anno squadre nuove o quasi.....per tre anni lo ha salvato san mazzarri che ha giocato in A con tognozzi, amerini, leon etc ma con allenatori normali i miracoli non sono più riusciti e si è trovato all'improvviso con 50 contratti da onorare e l'assoluto rifiuto di rimettere sul tavolo i fantasmagorici guadagni degli anni precedenti.....ed ecco qua!!!!
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Ma non si poteva...

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 27/02/2015, 17:28

ago ha scritto:ma non si poteva cosa???
stai parlando della benedetta programmazione.
l'empoli, l'udinese ed il modena... per citare i vs esempi hanno delle idee ben precise di come condurre una squadra con programmi quinquennali....
prendi l'empoli.... c'è un'ossatura stabile e tanti giovani che gravitano intorno.... i vecchi insegnano ai giovani facendoli crescere.... i vari maccarrone e tavano ma anche valdifiori e tonelli non vengono venduti appena ottengono il minimo risultato ma servono per tenere saldo lo zoccolo duro....
foti dal 2006 ad oggi ha costantemente adottato la strategia del monta e smonta...... facendo restare per max 2 anni i calciatori buoni per venderli più o meno bene ancor prima di far raggiungere loro una quotazione massima.... per anni abbiamo parlato di calciatorificio perché questa società ha comprato a quintali giocatori mettendoli sotto contratto, che in quantità costano, con la speranza che su dieci ne uscissero 2 per far cassa..... La gran parte delle entrate non è stata reivestita. Entravano 2 milioni? se ne investivano 7-800 mila ed il resto..... gloop!!!! ed intanto la squadra pativa e non trovava mai una reale personalità.... una connotazione precisa.... ogni anno squadre nuove o quasi.....per tre anni lo ha salvato san mazzarri che ha giocato in A con tognozzi, amerini, leon etc ma con allenatori normali i miracoli non sono più riusciti e si è trovato all'improvviso con 50 contratti da onorare e l'assoluto rifiuto di rimettere sul tavolo i fantasmagorici guadagni degli anni precedenti.....ed ecco qua!!!!

ago.......però non mettere il MODENA allo stesso piano di UDINESE ED EMPOLI....è un eresia(oltre ad essere una futura PARMA)
RAMBO
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 585
Iscritto il: 27/10/2014, 8:43

Re: Ma non si poteva...

Messaggio da RAMBO » 27/02/2015, 17:29

Ago è quello che stavo cercando di esprimere anch'io.

La dimostrazione lampante è stata la cessione di Bochniewicz all'udinese, un classe 96 venduto dopo pochissime presenze in prima squadra con la sola intenzione di fare guadagno. Altrove sarebbe stato valorizzato e inserito in un progetto a lunga scadenza.
Avatar utente
ago
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2068
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Ma non si poteva...

Messaggio da ago » 27/02/2015, 17:34

RAMBO ha scritto:Ago è quello che stavo cercando di esprimere anch'io.

La dimostrazione lampante è stata la cessione di Bochniewicz all'udinese, un classe 96 venduto dopo pochissime presenze in prima squadra con la sola intenzione di fare guadagno. Altrove sarebbe stato valorizzato e inserito in un progetto a lunga scadenza.
certo....
Avatar utente
ago
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2068
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Ma non si poteva...

Messaggio da ago » 27/02/2015, 17:35

REGGIOVUNQUE ha scritto:
ago ha scritto:ma non si poteva cosa???
stai parlando della benedetta programmazione.
l'empoli, l'udinese ed il modena... per citare i vs esempi hanno delle idee ben precise di come condurre una squadra con programmi quinquennali....
prendi l'empoli.... c'è un'ossatura stabile e tanti giovani che gravitano intorno.... i vecchi insegnano ai giovani facendoli crescere.... i vari maccarrone e tavano ma anche valdifiori e tonelli non vengono venduti appena ottengono il minimo risultato ma servono per tenere saldo lo zoccolo duro....
foti dal 2006 ad oggi ha costantemente adottato la strategia del monta e smonta...... facendo restare per max 2 anni i calciatori buoni per venderli più o meno bene ancor prima di far raggiungere loro una quotazione massima.... per anni abbiamo parlato di calciatorificio perché questa società ha comprato a quintali giocatori mettendoli sotto contratto, che in quantità costano, con la speranza che su dieci ne uscissero 2 per far cassa..... La gran parte delle entrate non è stata reivestita. Entravano 2 milioni? se ne investivano 7-800 mila ed il resto..... gloop!!!! ed intanto la squadra pativa e non trovava mai una reale personalità.... una connotazione precisa.... ogni anno squadre nuove o quasi.....per tre anni lo ha salvato san mazzarri che ha giocato in A con tognozzi, amerini, leon etc ma con allenatori normali i miracoli non sono più riusciti e si è trovato all'improvviso con 50 contratti da onorare e l'assoluto rifiuto di rimettere sul tavolo i fantasmagorici guadagni degli anni precedenti.....ed ecco qua!!!!
ho citato gli esempi riportati nel topic.....


ago.......però non mettere il MODENA allo stesso piano di UDINESE ED EMPOLI....è un eresia(oltre ad essere una futura PARMA)
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Ma non si poteva...

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 27/02/2015, 17:37

L ANNO scorso è un annata a parte....doveva cercare piu soldi possibili.

un esempio contrario invece è sempre per esempio,MISSIROLI.......


ripeto,si è voluto fare un miscuglio tra udinese e empoli,ed è uscito un ibrido bruttissimo........se non drammatico
Rispondi