Pagina 2 di 2

Re: Il tramonto definitivo del modello "calciatorificio".

Inviato: 09/12/2013, 17:00
da reggina D-I
la butto lì: in serie A da Napoli in giù si sono solo due squadre: Napoli appunto e Catania che se continua così la serie A la lascia
2 su 20

in serie B dalla Campania i giù Palermo, Avellino, Crotone, Bari, Juve stabia, Trapani e Reggina
6 su 22

totale tra i due massimi campionati: 8 su 42

Sinceramente stento a comprendere in cosa la Reggina debba avere di più
Capacità economiche? forse del Crotone e della Juve Stabia
pubblico: forse del Crotone?
ricchezza del territorio: non ne vedo nessuna inferiore
Criminalità organizzata: qui indubbiamente non siamo secondi a nessuno ma se qualche ndranghetista dal buon cuore volesse prendersi la Reggina poi dovrebbe fare i conti con tutte le restrizioni in materia...

In lega pro ci sono almeno 10 società superiori e potenzialente più adatte di Reggio Calabria ad un campionato di B... quindi Reggio ancora per quest'anno vola alta!!! Piacerebbe altissima??? Ok, e a chi non piace volare con la fantasia???

Re: Il tramonto definitivo del modello "calciatorificio".

Inviato: 09/12/2013, 17:02
da reggina D-I
mubald ha scritto:
_naka ha scritto:tutto molto condivisibile. però non vedo soluzioni a lungo termine e questo mi preoccupa.

E' uno stallo mortale.Non vi sono alternative o perche' non vi sono interessati o lui li allontana con pretese inaccettabili
Ti risulta qualcuno negli ultimi 10 anni che volesse prendere la società? A me nessuno nemmeno come illazioni per cui quali sarebbero le pretese inaccettabili se manco può avere lo sfizio di farle a qualcuno ste pretese???

Re: Il tramonto definitivo del modello "calciatorificio".

Inviato: 09/12/2013, 17:04
da mubald
reggina D-I ha scritto:
mubald ha scritto:
_naka ha scritto:tutto molto condivisibile. però non vedo soluzioni a lungo termine e questo mi preoccupa.

E' uno stallo mortale.Non vi sono alternative o perche' non vi sono interessati o lui li allontana con pretese inaccettabili
Ti risulta qualcuno negli ultimi 10 anni che volesse prendere la società? A me nessuno nemmeno come illazioni per cui quali sarebbero le pretese inaccettabili se manco può avere lo sfizio di farle a qualcuno ste pretese???
Infatti ho fatto le due ipotesi senza privilegiarne una

Re: Il tramonto definitivo del modello "calciatorificio".

Inviato: 10/12/2013, 20:35
da DNAamaranto
per fortuna che non hanno mai scomodato il manchester united e il ventennio di ferguson, si sono limitati a nominare l'udinese.

comunque ormai non c'è piu' niente, è brutto da dire, stiamo sparendo, società ,squadra..l'ambiente ormai è andato , quest'anno solo un miracolo ci puo' salvare. è una situazione troppo compromessa, è un cambio societario a stagione in corso è utopia.

Re: Il tramonto definitivo del modello "calciatorificio".

Inviato: 11/12/2013, 11:35
da reggina D-I
DNAamaranto ha scritto:per fortuna che non hanno mai scomodato il manchester united e il ventennio di ferguson, si sono limitati a nominare l'udinese.

comunque ormai non c'è piu' niente, è brutto da dire, stiamo sparendo, società ,squadra..l'ambiente ormai è andato , quest'anno solo un miracolo ci puo' salvare. è una situazione troppo compromessa, è un cambio societario a stagione in corso è utopia.
toglierei a stagione in corso
Secondo me, a ragione o torto poi sarebbe da vedere, si scrive come se ci fosse qualcuno alla porta pronto...

al momento la realtà è questa: Foti è presidente e o lui o fine! Se nelle condizioni in cui versa la Reggina da due anni a sta parte nulla si è manifestato non ci sono altre possibilità.

quando mubald diceva che nessuno si presenta o lui li caccerebbe con proposte inaccettabili dice una cosa reale e una di pura fantasia. La cosa reale è che nessuno c'è!
se non ci si mette in quest'ottica puntualmente e ripetutamente vengono fuori sti discorsi che alla fine, non nego la buonafede, restano discorsi irreali e inconcludenti!