PISA- REGGINA SABATO 2 OTTOBRE ORE 16,15

Tutto sulla Reggina

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

Avatar utente
reggino91
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2346
Iscritto il: 12/05/2011, 10:59

Che la partita fosse difficile in partenza si sapeva ma bisogna dire che gli abbiamo agevolato la vittoria. Abbiamo approcciato male la partita,loro sono partiti forte e siamo passati subito in svantaggio. Se ti fai un autogol sciocco dopo 6 minuti è chiaro che ti sei fregato con le tue stesse mani. A quel punto la gara si è incanalata a favore del pisa.

Abbiamo provato a fare qualche azione ma oggi la sensazione è che anche se avessimo giocato per 4 giorni di fila non saremmo riusciti in nessun modo a segnare,eravamo troppo imprecisi sottoporta. Il pisa comunque era più in forma ed aggressivo ed arrivava sempre prima sul pallone,avevano maggiore aggressività e fame di vincere. Abbiamo avuto una clamorosa palla gol con cortinovis ma nicolas è stato bravo a parare il tiro a botta sicura. E' vero che Nicholas si è superato ma bisogna anche dire che Cortinovis ha sbagliato 2 gol clamorosi in 3 partite (quello contro la spal ed oggi) e quando sbagli sempre più che sfortuna si può parlare di imprecisione sottoporta. Troppo esaltato questo Cortinovis,ancora non è nessuno.

Poi abbiamo avuto un'altra occasione col galabinov che si è visto deviare il suo tiro in angolo da un difensore. Il pisa ha avuto 2 palle gol con un tiro da fuori sul quale Micai si è superato.

Primo tempo 1-0 per il Pisa ma il pareggio poteva starci. Nel secondo tempo il pisa è partito meglio come aveva fatto nel primo tempo ed ha avuto un'altra occasione per segnare ma micai è stato bravo a parare e deviare in corner. Successivamente laribi ha avuto una clamorosa palla gol per segnare ma a tu per tu col portiere ha calciato alto (forse c'era il tocco di Nicholas).

A questo punto mi sarei aspettato un cambio per cercare di pareggiarla ma purtroppo il nostro allenatore si è dimostrato assai mediocre,doveva entrare un altro attaccante da affiancare a galabinov per essere più offensivi ed invece nulla.

Purtroppo non cambia mai modulo,cambia ruolo per ruolo,non sa fare i cambi,è un allenatore mediocre,non mi è mai piaciuto sin dal primo momento da quando è stato preso,oggi ha aspettato passivamente di prendere il secondo gol. Purtroppo presto fatto: fallo di regini su Lucca e calcio di rigore che non so se ci fosse,non ho ben capito,vorrei rivederlo meglio. Micai si è fatto buttare fuori per una rissa con un giocatore del pisa e siamo rimasti in 10. Comunque ormai la partita era finita,sotto di due gol avremmo perso lo stesso anche se fossimo stati 11 contro 11. Lucca ha segnato il rigore e 2-0 Pisa.

A questo punto la partita è finita. Cosa assurda il cambio Montalto-Galabinov punta per punta,un atteggiamento da mediocri. Nel finale il pisa poteva fare anche il terzo gol colpendo un palo ed un tiro respinto da turati in angolo.

Finale 2-0 Pisa,noi siamo stati ingenui a regalare un autogol ed un rigore ma la nostra prestazione non mi è piaciuta,il pisa ha meritato di vincere,noi siamo stati troppo imprecisi sottoporta e poco cattivi. Se sei cesso sottoporta e sbagli gol la colpa è tua. Il pisa ha meritato la vittoria.

Sui singoli male tutti,non si salva nessuno,uno peggio dell'altro. Su aglietti mi sono già espresso. Mi auguro che questa sconfitta ci faccia capire una volta per tutte che siamo una squadra da decimo posto finale in giù,ben che vada arriveremo a centro classifica come lo scorso anno,speriamo di non farci risucchiare. Questa squadra non ha gioco e la cosa è preoccupante,vedo una netta involuzione.

Per certi versi vedo molte similitudini con lo scorso anno:partenza a razzo,poi qualche pareggio,la prima sconfitta,critiche, eppoi la crisi con sconfitte su sconfitte. Se vi ricordate l'anno scorso dopo la sconfitta contro la Spal arrivarono tante sconfitte di fila,io spero di cuore che la sconfitta di oggi non sia la prima di una lunga serie.

Temo la sosta perchè ci saranno critiche ed aria pesante nell'ambiente,mi auguro che non sia l'inizio del tracollo. La partita di vicenza è decisiva!!!! Lì si deciderà il nostro futuro: se vinciamo o anche pareggiamo faremo un campionato tranquillo se perderemo piomberemo nello sconforto totale e saremo risucchiati in zona retrocessione,cominceremo a perdere e fra qualche tempo sarà esonerato Aglietti come successe lo scorso anno con toscano. Non bisogna sbagliare assolutamente la partita di vicenza!!!!!!!!!

Comuque se si vuole la serie A la si deve volere con i fatti investendo soldi non con le chiacchere,con le chiacchere non si va avanti. Avevamo Baroni,Nicholas e Folorunsho se volevamo alzare l'asticella avremmo dovuto confermarli e prendere 2 attaccanti seri,uno come Viola al posto di Hetemaj e qualcosa in difesa e bisognava mandare via l'ex giocatore Menez,per tenere lui abbiamo mandato via Baroni che era un signor tecnico per prendere un tecnico mediocre.

PS: qualche giornalista che diceva che a pisa avremmo vinto forse dovrebbe pensare di cambiare mestiere e non me ne voglia.
Avatar utente
Oggi RE
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 411
Iscritto il: 06/10/2015, 10:04

Sino a quando facevamo punti certi limiti non si facevano uscire fuori, però parliamoci chiaro, nonostante oggi abbiamo fatto la migliore partita fuori casa, dove non meritavamo assolutamente di perdere, ma avendo fatto solo tre errori, un autogol, un rigore ed una espulsione regalata, ne usciamo con una partita persa, ma a testa altissima dove anche il pareggio, a mio avviso sarebbe stato anche stretto, figuriamoci una sconfitta...Oggi il Pisa siamo stati noi tanto per intenderci.
Detto questo, la squadra, per il gioco di Aglietti, è stata costruita male, non giriamoci intorno. per gli esterni alti si cercavano determinati giocatori di gamba, tipo Obi o Garritano ma sono arrivati Ricci e Laribi che non hanno le caratteristiche richieste. Capitolo Galabinov : cosa ce ne facciamo di una torre se non facciamo cross? A questo punto capisco perché si voleva a tutti i costi Di Carmine, perchè è attaccante più di movimento rispetto al bulgaro oppure spiegato perchè quell'interessamento su Matos..
Domanda: perchè non giocare con due punte ? Che senso ha avare quattro attaccanti ed inserirne solo uno? Forse perchè come detto prima non siamo squadra per il 4-4-2..
Bisogna aspettare Gennaio cercando di limitare i danni e fare più punti possibili, pensiamo a salvarci, siamo una buona squadra di serie B.
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10488
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

mohammed ha scritto: 02/10/2021, 18:33 Francamente pure io la sostituzione non l’ho capita, ma in generale Aglietti ha subito senza fare nulla fino alla fine, capisco che vedi la squadra che gioca ma devi leggere la partita, vedi che gli sta girando tutto a favore a loro, fai qualcosa, Bellomo per Cortinovis?
Anche questo, dobbiamo sempre ripeterci ... Aglietti è statico e soprattutto mi pare non abbia grandi idee, creatività zero.

Ma quella di Cortinovis è proprio una scelta folle ... che mi ha ricordato il cambio di Rivas contro la Ternana. Concettualmente siamo lì.
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10488
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Oggi RE ha scritto: 02/10/2021, 19:03 Sino a quando facevamo punti certi limiti non si facevano uscire fuori, però parliamoci chiaro, nonostante oggi abbiamo fatto la migliore partita fuori casa, dove non meritavamo assolutamente di perdere, ma avendo fatto solo tre errori, un autogol, un rigore ed una espulsione regalata, ne usciamo con una partita persa, ma a testa altissima dove anche il pareggio, a mio avviso sarebbe stato anche stretto, figuriamoci una sconfitta...Oggi il Pisa siamo stati noi tanto per intenderci.
Detto questo, la squadra, per il gioco di Aglietti, è stata costruita male, non giriamoci intorno. per gli esterni alti si cercavano determinati giocatori di gamba, tipo Obi o Garritano ma sono arrivati Ricci e Laribi che non hanno le caratteristiche richieste. Capitolo Galabinov : cosa ce ne facciamo di una torre se non facciamo cross? A questo punto capisco perché si voleva a tutti i costi Di Carmine, perchè è attaccante più di movimento rispetto al bulgaro oppure spiegato perchè quell'interessamento su Matos..
Domanda: perchè non giocare con due punte ? Che senso ha avare quattro attaccanti ed inserirne solo uno? Forse perchè come detto prima non siamo squadra per il 4-4-2..
Bisogna aspettare Gennaio cercando di limitare i danni e fare più punti possibili, pensiamo a salvarci, siamo una buona squadra di serie B.
Ed eccoci qua, come l'anno scorso ci ritroviamo dopo poche partite a pensare già al mercato di gennaio ... cu quali sordi? Non si può rinforzare seriamente una squadra se non apri il portafogli, ormai dovremmo averlo capito. Io non mi illudo più, a febbraio saremo qui a dirci che non è arrivato chi doveva arrivare, come già successo.
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3764
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Non ho potuto vedere né ascoltare la partita, dai vostri commenti però leggo che non meritavamo di perdere, quindi non abbiamo giocato male.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Toto B.
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 39
Iscritto il: 02/11/2020, 19:47

Reggina, a mio avviso, nè bocciata e nè promossa, rimandata al prossimo turno in casa con il Vicenza, dove sarà difficile concedere un altro rigore ed ancora più difficile causare un altro autogoal, perchè in effetti a conti fatti si e' perso per un calcio da fermo e un harakiri di Cionek. E' questo sinceramente puo' essere consolatorio con la prima della classe, a patto che con il Vicenza si giochi con attenzione e cinismo, quello che spesso si chiede a Rivas, ma spesso dimentichiamo che il sudamericano e' un centrocampista, offensivo si, ma sempre centrocampista, ma se da un lato posso accettare un Rivas non naturalmemte bomber non capisco un Regini centrale difensivo, sempre ricordato laterale a sinistra con ottime incursioni in zona goal e cross invitanti.
Avatar utente
spirito libero
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4880
Iscritto il: 11/05/2011, 13:24

Come già detto prima dell'inizio del campionato , questa squadra è strutturata male per come Vuole Giocare Aglietti... Ma soprattutto è vecchia e la coperta a centrocampo e in attacco è troppo corta.

Partiamo dal presupposto che secondo me rispetto alla rosa dello scorso anno quest'anno sulla carta siamo più forti , anche in attacco dove lo Scorso anno non avevamo punte

Se avessimo avuto baroni e Nicolas saremmo in lotta con Pisa e le altre squadre ne sono certo.
Questi calciatori sono perfetti per il 4-2-3-1 ma non per il 442 si Aglietti.
Già detto diverse volte che non abbiamo i giocatori per giocare come vuole lui, gli esterni stanno facendo male, ricci e Laribi per ora male, bellomo non è un esterno.
Rivas non può giocare ne da seconda punta e nemmeno come esterno in un 442 perché partirebbe troppo lontano dalla porta..
A centrocampo non abbiamo ricambi, abbiamo solo 3 giocatori in quanto gavioli non gioca nemmeno in caso di epidemia, il giocatore classe 99 arrivato l'ultimo giorno di mercato credo nemmeno Aglietti sappia come si chiami...
Non capisco questo mercato ... Crimi cacciato via a pedate quando poteva essere utilissimo , boh...
Siamo pieni di mezze punte e di prime punte , senza ricambi a centrocampo e siamo vecchi e lenti...
Speriamo di poter invertire la rotta
Se dai la mano ad un milanista lavala, ma se la dai ad uno juventino controlla che non ti manchi un dito
Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1112
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

E' sempre il solito discorso, occorre avere molta fortuna nelle scelte. Sulla carta Ricci e Laribi sono due ottimi giocatori, ma al momento non hanno dato nessun contributo alla causa, anzi sono stati forse deleteri. Una grande delusione da questi due esterni che, ripeto, erano accreditati come due ottimi acquisti.

Al centrocampo Crisetig ha un'ottima tecnica, ma una lentezza esasperante, tanto che non ha sfondato in A dove il gioco è di una velocità altissima. Hatemaj ottimo per la categoria ma non è un fulmine di guerra, abbiamo gente lenta e che faticosamente riesce a giocare senza palla, sono fermi e alcuni addirittura si nascondono dietro gli avversari.
Gli attaccanti sono due uomini d'area che avrebbero bisogno di continui rifornimenti, specie da parte di Di Chiara e Lakicevic, i quali, i non riescono a calibrare i cross o addirittura manco crossano.
Rivas va a corrente alternata, una partita buona e due pessime, rendimento molto discontinuo, stessa cosa Bellomo, insomma nessuno ha continuità di rendimento e questo non va bene, poi si mette a fare anche Micai a fare il matto ed ecco lo scadimento di gioco e risultati.

Confido in Turati che, per quello che ho visto in precampionato, sembra bravo e spero che rubi il posto a Micai, così come vorrei vedere all'opera tutti i giovani a disposizione e valutare se sono quanto meno quasi all'altezza della situazione.
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.
Rispondi