REGGINA-FROSINONE LUNEDÌ 10 MAGGIO ORE 14

Tutto sulla Reggina

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2196
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Il 4 a 0 di oggi mi conferma quello che pensavo, che in realtà erano già in vacanza da parecchio e tutta questa volontà di fare i playoff non c’era. Non so se per scelta precisa o perché il calcio è questo e ognuno persegue i suoi obiettivi, uno dei quali può essere pure andare in vacanza prima, un altro non spendere per trasferte ritenute inutili. Ripenso all’atteggiamento in casa del Cittadella e a quei due punti persi (anche se non abbiamo controprova) così come al primo tempo con la Cremonese. Senza entrare nella diatriba Toscano - Baroni e riconoscendo lo sforzo fatto sul mercato di gennaio dalla società resto deluso. Ho l’impressione che in un modo o nell‘altro siano stati tirati i freni, guardo il Brescia e la rabbia che hanno dimostrato e mi rode non averla vista da noi. Non so se riconfermeranno Baroni, per certe scelte non mi ha convinto, così come non mi convinceva Toscano in B. È un anno strano e va bene così, mi accontento ma mi rimane un po’ di delusione, la sensazione che non si sia voluto andare fino in fondo. In ogni caso quello che è successo oggi ha un po’ scoperto le carte, brutta chiusura, non ce lo meritiamo.
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3708
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Condivido mohammed totalmente.
Anch'io ho l'amaro in bocca, non ha senso secondo me guardare e paragonare le due Reggine, quella della prima fase del campionato era una squadra, e se ci fossimo salvati con quella squadra allora sì che sarebbe stata un'impresa memorabile.
Invece no, la seconda Reggina è stata tutta un'altra squadra, che aveva tutte le potenzialità di andare ai playoff, non si è riusciti per punti buttati a seguito di scelte cervellotiche di Baroni, e anche per colpa dei calciatori, non diamo le colpe solo da una parte.
Questa chiusura di campionato mi ha nauseato, sbracarsi all'ultima partita e perdere in casa 4 a zero non si può sentire, è segno di strafottenza e di mancanza di professionalità.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10341
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Poco da aggiungere a quanto già detto, non mi aspettavo una grande partita ed ero pronto ad una sconfitta, ma così è sicuramente troppo. Avete rubato lo stipendio per 90 minuti, io ho dovuto lavorare 10 ore filate e non ho potuto neanche guardare la partita.

90 minuti in ciabatte me li sarei fatti volentieri :salut
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
stefano
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 879
Iscritto il: 11/05/2011, 19:25

Leggendo i vostri interventi sono stato anche io colto dal dubbio che , in effetti, si potesse aspirare a qualcosa di piu'.
Pensando a una Salernitana in serie A, mi vengono in mente le due partite con loro, dove la Reggina ha giocato alla pari.
Non sappiamo se la Reggina non ne avesse piu', se abbiano mollato a salvezza raggiunta, o un mix di tante cose; e' abbastanza evidente, pero', che alla Reggina del girone di ritorno non si poteva chiedere tantissimo di piu' (32 punti e una posizione di vertice lo testimoniano), sono mancati , come gia' detto tante volte, i punti del girone di andata, frutto di episodi (3 rigori sbagliati di fila), errori clamorosi del portiere (roba, purtroppo per il ragazzo, al limite del dilettantesco) e una gestione complessiva insufficiente; aggiungi (dico a caso) 4,5,6 punti minimo, e sei ai playoff in scioltezza.
Pero', chissa', magari senza quel girone di andata pessimo, non ci sarebbe stato il ritorno ottimo, le due cose potrebbero viaggiare insieme.
Avatar utente
merighi
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 112
Iscritto il: 12/05/2011, 21:21

Premesso che anch’io sono abbastanza deluso del mancato raggiungimento dei play-off (non tanto perché lo ritenevo doveroso…. anzi tutt’altro se consideriamo da dove siamo partiti con Baroni…, quanto perché a poche partite dalla fine inevitabilmente il pensierino ce lo avevo fatto…), e che sono molto inca..ato per l’umiliazione di ieri (ingiustificabile e inaccettabile….), credo però che la recriminazione basata sui 4-5 punti persi per scelte sbagliate o per prestazioni sottotono sia praticamente (e inevitabilmente) rivendicabile dai tifosi di diverse altre squadre (Spal su tutti…visto il modo con cui è rimasta fuori…).
Voglio dire che, ragionevolmente, tutte le squadre (certo chi più chi meno..) hanno lasciato banalmente punti per strada per vari motivi e secondo me alla fine i punti persi banalmente si compensano con quelli guadagnati immeritatamente. Nel nostro caso, rimanendo al solo girone di ritorno, basti pensare al rigore sbagliato dalla Salernitana, alle vittorie immeritate contro Entella, Pordenone e Reggiana o ai pareggi immeritati contro Chievo e Ascoli, a fronte certamente di mancate possibili vittorie contro Cosenza, Pisa, Cittadella, Cremonese e Lecce (ma tolta la partita con il Cosenza ed il primo vantaggio a Lecce, in tutti gli altri casi abbiamo dovuto sempre recuperare lo svantaggio…) e di un possibile pareggio a Brescia.
Certo con un girone d’andata meno disgraziato probabilmente saremmo qui a fare altri discorsi… o forse, invece, come diceva anche Stefano, non avremmo avuto la spinta per un girone di ritorno così soddisfacente… chi può dirlo ?

Quindi, al netto di tutte le valutazioni, io mi tengo stretta la categoria e spero fiducioso che venga assemblata una squadra con logica e programmazione, facendo tesoro degli errori compiuti l’anno prima… :salut
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3708
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Oggi il Crotone, già retrocesso matematicamente, ha giocato una signora partita pareggiando al 94mo.
Questa è dignità, questo è professionismo!!

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Rispondi