Reggina-Potenza, Mercoledì 6 novembre 2019 ore 20:30

Tutto sulla Reggina

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Avatar utente
quilor
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 220
Iscritto il: 11/05/2011, 23:37

Re: Reggina-Potenza, Mercoledì 6 novembre 2019 ore 20:30

Messaggio da quilor » 07/11/2019, 14:50

Figghioli...è megghiu che nescimmu.

La partita di ieri ci porta a non avere cambi in difesa. Questo ci ha portato.
Meno partite si fanno e meglio è. L'obiettivo E' e DEVE essere uno soltanto.
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3384
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: Reggina-Potenza, Mercoledì 6 novembre 2019 ore 20:30

Messaggio da onlyamaranto » 07/11/2019, 18:45

Petrus ha scritto:
07/11/2019, 14:34
No, ma io volevo spezzare una lancia in tuo favore. Mi dicevo: non è un "buccazziari" (di buddaciana memoria..) il tuo. Fosse un tifoso della Paganese o della Sicula allora si poteva affermare: "esagerato". Ma con questa squadra, con questa Reggina "possiamo permettercelo". Poi, se capita un'incidente di percorso, pazienza. Questo intendevo dire. Ma non avevo capito che la tua era semplice scaramanzia o una battuta scherzosa, ma, pensavo, una (legittima)esaltazione dovuta al momento magico della squadra. Chiedo venia. :thumright


Ma figurati, nessun problema, siamo tutti tifosi e ognuno mette il proprio entusiasmo e la propria passione...piuttosto trovo assurdo che nonostante il brillante campionato che sta facendo la Reggina, questo che è il forum ufficiale e storico dei tifosi amaranto, continui ad essere così poco frequentato,
davvero non me lo spiego.
I forum sono stati soppiantati da facebook è vero, ma la bellezza dello scambio di opinioni in un forum non ha eguali.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
Petrus
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 125
Iscritto il: 05/02/2019, 21:21

Re: Reggina-Potenza, Mercoledì 6 novembre 2019 ore 20:30

Messaggio da Petrus » 07/11/2019, 19:21

...."I forum sono stati soppiantati da facebook è vero, ma la bellezza dello scambio di opinioni in un forum non ha eguali."...

Hai centrato il punto: moltissimi sono "migrati" su Facebook....ecco spiegata(nonostante, riguardo la C, la Reggina più forte di sempre)la scarsa frequenza del forum. Pazienza. Speriamo che con il tempo qualcuno torni(a prescindere da Facebook) a dilettarsi su questo Forum. :salut
Avatar utente
nick
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1035
Iscritto il: 11/05/2011, 18:10

Re: Reggina-Potenza, Mercoledì 6 novembre 2019 ore 20:30

Messaggio da nick » 07/11/2019, 21:18

quilor ha scritto:
07/11/2019, 14:50
Figghioli...è megghiu che nescimmu.

La partita di ieri ci porta a non avere cambi in difesa. Questo ci ha portato.
Meno partite si fanno e meglio è. L'obiettivo E' e DEVE essere uno soltanto.
Sono d'accordo, non a caso anche le altre capoliste di C Monza e Padova sono uscite dalla competizione...
« Reggio è un grande giardino, uno dei luoghi più belli che si possano trovare sulla terra. »
(Edward Lear, Diario di un viaggio a piedi, 1847[1])

FORZA REGGINA SEMPRE E COMUNQUE!
InGinocchioSi
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 784
Iscritto il: 12/05/2011, 13:14

Re: Reggina-Potenza, Mercoledì 6 novembre 2019 ore 20:30

Messaggio da InGinocchioSi » 08/11/2019, 11:49

Anche secondo me è stata una manna uscire da questa coppetta
Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 919
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Re: Reggina-Potenza, Mercoledì 6 novembre 2019 ore 20:30

Messaggio da Lillo sei uno » 08/11/2019, 15:33

Cosa si può dire dopo questo primo inatteso stop casalingo ?

Innanzitutto che la Reggina non ha due squadre bensì una sola.

Squadra forte e di categoria, con una impostazione e un sistema di gioco collaudato in cui, attorno ad un gruppo titolare formato da sette-otto calciatori, possono ruotare tutti gli altri.

Pertanto, sostenere che, anche cambiando tutte le pedine, cioè sostituendo tutto l’impianto dei cosiddetti titolari con coloro che restano fuori di volta in volta, la squadra non ne risente, è pura presunzione e segno che dopotutto siamo sì una squadra forte, ma riconoscere che al momento ha girato tutto per il verso giusto.

Cominciano a preoccuparmi gli ormai numerosi guai muscolari che affliggono i vari calciatori (vedi Denis, Doumbia, Bertoncini, Marchi, Gasparetto, Rubin). Anche se è gente di una certa stazza, colpisce il fatto che i guai muscolari sono di una certa gravità: con l’eccezione di Denis, il quale ha la scusante di un cambio di allenamenti e climatico, gli altri sono tutti recidivi e con convalescenze abbastanza lunghe (vedi Bertoncini).

Uscire dalla coppa nel modo in cui siamo usciti noi, sinceramente non è stato molto onorevole, specie se poi abbiamo dato modo alla squadra di Cacata di riscattarsi e lanciare un segnale di conforto e speranza a tutte le altre nostre antagoniste, che non siamo dopotutto quella squadra imbattibile di cui tutti dicono.

La coppa sarebbe servita infatti per dare minutaggio a tutti gli altri “titolari” che restano fuori, tenendoli nel clima agonistico; se non ci siamo riusciti non vorrei che fosse un segnale di crisi momentanea, ciò lo capiremo subito dalla prossima partita di campionato con la Casertana, da qui si vedrà se effettivamente anche noi avremo un periodo di appannamento dopo un percorso da schacciasassi.

Forza Reggina :king:
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.
Avatar utente
Petrus
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 125
Iscritto il: 05/02/2019, 21:21

Re: Reggina-Potenza, Mercoledì 6 novembre 2019 ore 20:30

Messaggio da Petrus » 09/11/2019, 16:26

Presunzione de che? Ma due squadre è un modo di dire! E' ovvio che, in campionato(non parliamo di amichevoli o Coppette varie per dare minutaggio a chi gioca poco), non puoi cambiare 11 giocatori in un solo colpo. E' da insensati!!! Io intendevo altro, e mi spiego. Pure Blondett non era titolare e poi lo è divenuto pur partendo dalla panchina(poi si è dimostrato affidabile: ma se Bertoncini non si faceva male, chi poteva dirlo?). Come Denis(giocava Reginaldo), Garufo(giocava Rolando a dx), Sounas(si alterna con Bellomo o De Rose), Rivas(gioca spesso e bene). E cosa dire dell'apporto dei vari Bertoncini(inizio strepitoso, poi c'è stato l'infortunio), Gasparetto(all'inizio assente per infortunio, ma sempre efficace quando gioca), Rubin e Bresciani(utilizzati molto nelle prime 10 partite), De Francesco(tra i più positivi ultimamente) e Doumbia(dopo l'infortunio). Toscano stesso ribadisce: "ho a disposizione 23 titolari". Presuntuoso, bugiardo o dice il vero? Cosa c'entra una sconfitta(peraltro in Coppa, trofeo ampiamente snobbato anche da altre big?!)con la storia dei sette-otto titolari intoccabili, altrimenti andiamo in crisi? Cosa può dire una sola partita(Coppa, ribadisco, Coppa) sulle capacità tecniche di 10-12 calciatori? Toscano, ovviamente, fà giocare chi, al momento, gli da più garanzie dal punto di vista tattico, fisico e mentale. E il campionato è lunghissimo e logorante. Da qui alla fine Toscano può rivoltare("nessuno è intoccabile" dixit Mimmo) questa stessa squadra: per infortuni, cali di forma, scarsa applicazione, esigenze tattiche, squalifiche, tipi di avversari...ecc. Chi sono i sette-otto del "gruppo titolare"? Vediamo: Guarna, Blondett, Garufo, Rolando, Rossi, Loiacono, Bianchi, Corazza, De Rose e Bellomo:quelli che, se non sbaglio, hanno giocato più di tutti. Vogliamo parlare delle cosiddette "seconde linee?". Farroni(buon portiere), Sounas(uno dei più forti e completi centrocampisti della C), De Francesco(sprecato per questa categoria: se non ci fosse stato l'infortunio...), Rivas(a 21 anni il vero fenomeno:con tutto il rispetto per Bellomo.), Gasparetto(vedi sopra), Marchi(magari non è ai livelli di Blondett o Rossi: ma è affidabile.), Bertoncini(il più forte dei nostri difensori), Bresciani(si è ampiamente dimostrato all'altezza), Rubin(se in condizione fisica ottimale, se la gioca con chiunque), Salandria(buono per la categoria), Reginaldo(non lo scopriamo noi), Denis(da "riserva-bidone", come molti si sono affrettati a dire, è passato a "grande-tanque"..), Doumbia(anche lui penalizzato dagli infortuni) e Paolucci(sarebbe titolare in tante squadre). Questa calciatori(con lo stesso allenatore)giocando sempre(20-30 partite di fila) non possono ambire(minimo) ai play off (tra le prime cinque)? Può darsi di no(non voglio fare il...presuntuoso). Ma basta fare il confronto con i titolari e l'allenatore dell'anno scorso(siamo arrivati settimi, ai play-off). Certo nessuno può dirlo come verità assoluta. Ma non è da presuntuosi pensarlo. Poi, tornando alla Coppa: Rubin e Gasparetto sono usciti dopo 40 minuti, Paolucci, Sounas, Marchi, Bertoncini non hanno giocato. De Francesco, Rivas e Reginaldo sono stati tra i migliori. Io la penso come Toscano: abbiamo 23 titolari, cioè due squadre(numericamente e tecnicamente parlando: e non nel senso che puoi cambiare 11 calciatori a partita!). Purtroppo o per fortuna ne può andare solo una in campo. :mrgreen: Lillo sei uno: mi spiace ma non mi troverai mai d'accordo(non serve replicarmi). La forza di questa Reggina, oltre l'allenatore, è la rosa ampia e di qualità(come la Juve in A). Una sconfitta, in Coppa, non fà nessun testo. Ci mancherebbe. Questo è il mio opinabilissimo punto di vista. E per cortesia: lascia perdere la presunzione. :roll: Avanti Reggina! :salut
Rispondi