Pagina 1 di 1

Nemo propheta in patria

Inviato: 21/06/2019, 21:07
da Lillo sei uno
Com’è noto è un’espressione che indica la difficoltà di emergere in ambienti familiari, in cui l’operato non viene apprezzato specie dai propri concittadini.

Ci auguriamo fortemente che tale locuzione non valga per Mimmo Toscano, il quale si è già fatto, invece, ben apprezzare per le sue qualità di condottiero in ambienti estranei e torna nella sua Patria come un professionista esperto e capace, nonché valido e quotato.

Chissà se dopo il cambio di proprietà della società, per la prima volta in mani non reggine, sia bilanciato dalla vittoria, sempre per la prima volta, di un reggino alla guida della squadra della propria città, un po’ come lo fu Mazzarri con la sua Livorno.

Speriamo che sia un auspicio ben augurante.

ADELANTE REGGINA :salut

Re: Nemo propheta in patria

Inviato: 21/06/2019, 21:37
da nick
Visti i precedenti (Missiroli e Barilla' su tutti che ancora giocano in A) è molto difficile non subire critiche feroci alla prima difficoltà. Spero di essere smentito ma soprattutto rivolgo un'esortazione a tutti: lasciate lavorare Mimmo, ci può dare soddisfazioni....

Re: Nemo propheta in patria

Inviato: 22/06/2019, 21:08
da Petrus
Mi concedete di dire una cosa? Mimmo uno di noi! :cheers Si, Mimmo prima di essere un serio e valido professionista, è un grande tifoso amaranto! :thumright Benvenuto Mimmo! :salut