conferenza stampa di Foti

Tutto sulla Reggina

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

REGGINA CALCIO - Oggi conferenza di Foti

01.09.2015 15:21 di Redazione Tuttoreggina
articolo letto 597 volte


aA



Foto

È in programma oggi pomeriggio, una conferenza stampa da parte di Lillo Foti, patron della Reggina Calcio.

Non sono stati comunicati i temi della conferenza e comunque, giusto ricordarlo, la Reggina aveva convocato una conferenza per il prossimo 5 settembre, quando si alzeranno i veli sulla nuova attività sportiva.
http://m.tuttoreggina.com/casa-sant-aga ... foti-26552" onclick="window.open(this.href);return false;
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Avatar utente
riggiuriggiu
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 586
Iscritto il: 25/07/2015, 17:18

sarebbe bene secondo me destinare una piccola parte del forum alla reggina mentre qui parliamo solo della reggio calabria
cosi quelli che seguono la reggina vanno nell'altra parte del forum
“Ciccio Cozza, Reggio ti ha adottato. Qui nessuno ha dimenticato. Ma attento.. il nostro il rispetto non va disonorato” Ultrà ASD Reggio Calabria 25.10.2015 in risposta a cozza che diceva di non curarsi troppo delle contestazioni della tifoseria
HRD Reggio Calabria
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 91
Iscritto il: 14/08/2015, 9:41

E' chiaro che ha qualcosa da dire, merita comunque attenzione perché fino ad ora hanno parlato solo gli altri e si e' sentito di tutto, in ogni cosa ci deve essere un contraddittorio e fino al momento, da quel l'ultima conferenza stampa, non c'è stato
Avatar utente
Rokko
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 945
Iscritto il: 30/12/2011, 23:53

Fosse per me non andrebbe nessun giornalista.
Uno che ci ha portati a giocare nei dilettanti con la Leonfortese ed il due Torri non merita alcuna considerazione.
Rispondete o no?
Avatar utente
riggiuriggiu
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 586
Iscritto il: 25/07/2015, 17:18

se è furbo pubblicizzerà i suoi corsi etc
e sicuramente dirà che augura alla reggio calabria le fortune etc che non ha nessuna intenzione di fare attività in concorrenza che per lui il fattore agonistico e finito
insomma tutte queste cose che dovrebbero far pensare subito che il prossimo anno la reiscrive in eccellenza
solo se attaccherà vorrà dire che non vuole più davvero dare fastidio e ripartire con la reggina
“Ciccio Cozza, Reggio ti ha adottato. Qui nessuno ha dimenticato. Ma attento.. il nostro il rispetto non va disonorato” Ultrà ASD Reggio Calabria 25.10.2015 in risposta a cozza che diceva di non curarsi troppo delle contestazioni della tifoseria
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

nessuna testata sta facendo il live,quindi deduco che di gente ce ne sia poca..... :salut :salut :salut :salut :salut
Avatar utente
chicugino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4667
Iscritto il: 13/10/2012, 18:23

riggiuriggiu ha scritto:se è furbo pubblicizzerà i suoi corsi etc
e sicuramente dirà che augura alla reggio calabria le fortune etc che non ha nessuna intenzione di fare attività in concorrenza che per lui il fattore agonistico e finito
insomma tutte queste cose che dovrebbero far pensare subito che il prossimo anno la reiscrive in eccellenza
solo se attaccherà vorrà dire che non vuole più davvero dare fastidio e ripartire con la reggina
cioè se parla bene vuol dire che riparte dall'eccellenza
se parla male vuol dire che molla....

mi pare una cazzata colossale, può mai parlare male pubblicamente dell'ASD? Siamo seri dai
www.trustviola.it
19 FEBBRAIO 2012 - 23 NOVEMBRE 2014
Barrile-Roveda-Mascherpa-Fall-Sebreck-Gobbato-Genovese-Frascati-Prunotto-Centofanti Coach: D. Bolignano

"QUI NON SI MUORE MAI" (A. Santoro)
10 EMANUEL GINOBILI 27/09/1998 - 27/08/2018
"let'swinthisfuckin'game" (F. Frates)
2019 LA VIOLA VIVE
Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2897
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

Foti presenta la sua scuola calcio col marchio Reggina: “Il SantAgata struttura importante”
martedì 01 settembre 2015 18:49

Lillo Foti riparte. Lo fa dal settore giovanile con il marchio Reggina Calcio che, come espresso da lui stesso nelle settimane passate, non farà più calcio per i grandi dopo la mancata iscrizione alla Lega Pro.

“Con lo spirito che mi ha sempre accompagnato – ha detto Foti – – e con la collaborazione di Salvatore Laiacona (in foto sulla destra), Sorgonà (in foto sulla sinistra) e Geretto, ho messo in piedi un progetto che reputo possa portare la Reggina e il S.Agata ad alti livelli nazionali. Seguendo l’esempio di altri paesi, come la Germania, la crescita dei centri federali è alla base di una riforma. Qui c’è una struttura importante, l’obiettivo è riportare il S.Agata ad alti livelli, vorrei diventasse un centro di eccellenza, attraverso una serie di componenti. Partiamo dai piccoli, non ci interessa il fattore agonistico, abbiamo chiara la nostra visione che è quella di una scuola calcio con annessi altri prodotti. La Reggina Calcio è stata saccheggiata, oltre 40 calciatori sono stati prelevati da altre società, dalla A alla Lega Pro. Bisogna migliorare il prodotto italiano, credo questa terra abbia materiale a sufficienza. i master possibilità importante, credo si tratti di un progetto interessante che può dare rilievo al centro sportivo S.Agata. Faremo una manifestazione da venerdi a domenica, aperto a tutti, dai 4 ai 13 anni, compresa una sezione femminile”

“Ero disabituato -ha proseguito – alle conferenze stampa, spero sia l’ultima mia. La faccio da testimone, tra il percorso di 25 anni e il nuovo progetto della Reggina Calcio. Ci tengo ad evitare confusione o cattiva informazione. Questi mesi a casa mi sono serviti tantissimo, per riflettere sul futuro del sistema calcio, un mondo che mi ha dato tanto. Se posso vorrei restituire qualcosa a questo sistema, in un momento di grande difficoltà, in questo calcio malato. Questo sport necessità di un cambiamento, non radicale, perchè il passato va sempre ricordato. Quello che oggi è assente è la formazione, di dirigenti, tecnici e giocatori.
- See more at: http://sport.strill.it/citta/pianeta-am ... Ew0Xj.dpuf" onclick="window.open(this.href);return false;
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.
mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2127
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

io2 ha scritto:Foti presenta la sua scuola calcio col marchio Reggina: “Il SantAgata struttura importante”
martedì 01 settembre 2015 18:49

Lillo Foti riparte. Lo fa dal settore giovanile con il marchio Reggina Calcio che, come espresso da lui stesso nelle settimane passate, non farà più calcio per i grandi dopo la mancata iscrizione alla Lega Pro.

“Con lo spirito che mi ha sempre accompagnato – ha detto Foti – – e con la collaborazione di Salvatore Laiacona (in foto sulla destra), Sorgonà (in foto sulla sinistra) e Geretto, ho messo in piedi un progetto che reputo possa portare la Reggina e il S.Agata ad alti livelli nazionali. Seguendo l’esempio di altri paesi, come la Germania, la crescita dei centri federali è alla base di una riforma. Qui c’è una struttura importante, l’obiettivo è riportare il S.Agata ad alti livelli, vorrei diventasse un centro di eccellenza, attraverso una serie di componenti. Partiamo dai piccoli, non ci interessa il fattore agonistico, abbiamo chiara la nostra visione che è quella di una scuola calcio con annessi altri prodotti. La Reggina Calcio è stata saccheggiata, oltre 40 calciatori sono stati prelevati da altre società, dalla A alla Lega Pro. Bisogna migliorare il prodotto italiano, credo questa terra abbia materiale a sufficienza. i master possibilità importante, credo si tratti di un progetto interessante che può dare rilievo al centro sportivo S.Agata. Faremo una manifestazione da venerdi a domenica, aperto a tutti, dai 4 ai 13 anni, compresa una sezione femminile”

“Ero disabituato -ha proseguito – alle conferenze stampa, spero sia l’ultima mia. La faccio da testimone, tra il percorso di 25 anni e il nuovo progetto della Reggina Calcio. Ci tengo ad evitare confusione o cattiva informazione. Questi mesi a casa mi sono serviti tantissimo, per riflettere sul futuro del sistema calcio, un mondo che mi ha dato tanto. Se posso vorrei restituire qualcosa a questo sistema, in un momento di grande difficoltà, in questo calcio malato. Questo sport necessità di un cambiamento, non radicale, perchè il passato va sempre ricordato. Quello che oggi è assente è la formazione, di dirigenti, tecnici e giocatori.
- See more at: http://sport.strill.it/citta/pianeta-am ... Ew0Xj.dpuf" onclick="window.open(this.href);return false;
Da uno che dopo quello che ha combinato è capace pure di parlare di calcio malato vi potete aspettare di tutto. È vero che vuole fare un centro federale accreditato, con corsi per allenatori e tutto il resto, ha già trovato gli allenatori per la scuola calcio, che penso saranno in tutto una ventina in Italia, ma per me il suo obiettivo è il calcio professionistico.
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!
Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2897
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

Reggina, Asd Reggio Calabria e Sant’Agata, Foti: “Vi spiego tutto…”

martedì 01 settembre 2015 19:07

Arrivano finalmente i chiarimenti sulla vicenda Reggio Calabria e Reggina. Arrivano dal presidente della vecchia Reggina Calcio che ha presentato (leggi qui) il suo progetto di fare del Sant’Agata un centro di formazione calcistica per giovani calciatori e tecnici.

Non ci sarà mai più attività di prima squadra e pertanto la Reggina Calcio non prenderà parte a campionati professionistici. “La nostra attività non andrà in antitesi a quella dell’Asd Reggio Calabria. Già l’anno prossimo l’altra società potrà acquisire il nome Reggina, purchè abbia un suffisso o un prefisso differente per esempio As Reggina, Reggina Fc. Fino a quando ci sarò io questa società che fa capo al S.Agata non si occuperà più di calcio dei grandi. Faremo scuola calcio e basta”.

Inevitabile una domanda sulla possibilità che la neonata società di Mimmo Praticò possa essere ospitata al Sant’Agata: “Ci siamo già confrontanti, ma al momento si tratta di un’ipotesi percorribile e compatibile con le esigenze del nostro progetto. Vedremo più avanti”.

- See more at: http://sport.strill.it/citta/pianeta-am ... wrqPp.dpuf" onclick="window.open(this.href);return false;

così vediamo se vi passano le paranoie. Ve lo dice pure il vostro presidente.
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.
Avatar utente
spirito libero
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4080
Iscritto il: 11/05/2011, 13:24

Foti, la promessa più importante: "Cercherò di non far fallire mai la Reggina"

Basi solide per una svolta radicale. A differenza delle tante manchevolezze progettuali e tecniche a livello di prima squadra negli ultimi anni, stavolta la Reggina si è rimboccata le maniche per mettere in piedi un'iniziativa che ha buone possibilità di trasformarsi in stella polare per il mondo della formazione del calcio italiano.

A margine della presentazione della scuola calcio, avvenuta al Sant'Agata, siamo riusciti a chiedere al presidente Lillo Foti cosa ha provato nel non partecipare all'ultimo calciomercato, per la prima volta dopo tanto tempo. Contestualmente, abbiamo insistito nell'avere una sua riflessione pubblica, dopo quelle affidate ai comunicati, circa la fine del percorso professionistico della Reggina Calcio.

"Ho notato che dalla B alla A si sono trasferiti due o tre calciatori. La Reggina faceva alzare la media. Significa che dalla B non arriva un prodotto formato, ciò mi fa riflettere molto. Ho sentito numeri importanti, mi sono fischiate le orecchie – aggiunge sardonicamente Foti, riferendosi ai trasferimenti plurimilionari che hanno caratterizzato il calciomercato italiano ed internazionale – Non essere in quella danza, e non essere lì a raccogliere un po' di quegli 80 milioni che passavano da una parte all'altra, mi ha dato da pensare".

"Non mi andava di penalizzare la Reggina – afferma Foti, con più di una punta di rammarico – ma questi due mesi mi sono serviti moltissimo. Cercherò di non far fallire mai la Reggina, ma le difficoltà degli ultimi anni nascono dal senso di appartenenza non esercitato, per colpa nostra. Invito Sorgonà e Laiacona a far uscire da qua dentro uomini, che riconoscano un ruolo. Ringrazio Perrotta, Mesto, Missiroli e Barillà per gli attestati di stima che hanno espresso in questi giorni".

p.f.

http://ildispaccio.it/calcio/84-quadran ... la-reggina" onclick="window.open(this.href);return false;
Se dai la mano ad un milanista lavala, ma se la dai ad uno juventino controlla che non ti manchi un dito
Avatar utente
Rokko
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 945
Iscritto il: 30/12/2011, 23:53

La farsa della scuola calcio è un atto dovuto per giustificare la richiesta di 120 giorni di rinvio. Fallirà, perchè se è vero che il sant'agata era una gran risorsa, è anche vero che era imprescindibile il traino della prima squadra. Senza quest'ultima nei professionisti, il debito accumulato non lo coprirà mai.
Ma Raffa non aveva detto che la concessione era scaduta?
Buffonate, fallirà.
Rispondete o no?
HRD Reggio Calabria
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 91
Iscritto il: 14/08/2015, 9:41

Il problema che non si potrà chiamare Reggina ma occorre un'aggettivazione, non credo basti as che e' un abbreviativo della forma associativa ma occorrerà un nome tipo real o atletico
Avatar utente
Rokko
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 945
Iscritto il: 30/12/2011, 23:53

HRD Reggio Calabria ha scritto:Il problema che non si potrà chiamare Reggina ma occorre un'aggettivazione, non credo basti as che e' un abbreviativo della forma associativa ma occorrerà un nome tipo real o atletico
Io avrei scelto Reggina Football Club, piuttosto che l'as, oltretutto è una denominazione già presente nella storia della Reggina, ma alla fin dei conti sia essa AS Reggina (associazione sportiva ) o lo storico US Reggina (unione sportiva); va bene tutto purchè ritorni il nostro nome REGGINA
Rispondete o no?
Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2897
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

HRD Reggio Calabria ha scritto:Il problema che non si potrà chiamare Reggina ma occorre un'aggettivazione, non credo basti as che e' un abbreviativo della forma associativa ma occorrerà un nome tipo real o atletico
Estratto dal regolamento FIGC:
- la denominazione non può superare le 25 lettere compresi gli interspazi tra parola e parola;
- non possono essere ammesse denominazioni con 25 lettere senza spazi;
- agli effetti della compatibilità delle denominazioni, stante la necessità di diversificare le denominazioni stesse delle società, l’esistenza di altra società con identica o similare denominazione comporta - per la società affilianda - l’inserimento di un’aggettivazione che deve sempre precedere e non seguire la denominazione.
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Rokko ha scritto:
HRD Reggio Calabria ha scritto:Il problema che non si potrà chiamare Reggina ma occorre un'aggettivazione, non credo basti as che e' un abbreviativo della forma associativa ma occorrerà un nome tipo real o atletico
Io avrei scelto Reggina Football Club, piuttosto che l'as, oltretutto è una denominazione già presente nella storia della Reggina, ma alla fin dei conti sia essa AS Reggina (associazione sportiva ) o lo storico US Reggina (unione sportiva); va bene tutto purchè ritorni il nostro nome REGGINA
hai un po di confusione storica ;)

lo storico, come lo chiami tu, US Reggina era era stato preceduto da US Reggio Calabria.
poi trasformato in Reggio FootBall Club e infine AS Reggina.

@HRD nel 1986 è stato aggiunto Calcio. domani togliamo calcio e ritorna AS non andiamo oltre con la fantasia.
Have a Nice Day
ethan
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1604
Iscritto il: 11/05/2011, 13:44

Lillo Fotti in barba al pudore ha dichiarato candidamente che al Sant'Agata spazio per la nuova società non ci sta.
I giornalai non hanno battuto ciglio e come sempre si sono limitati al loro compito di scriba.
I riggitaneddi che qui dentro ripetono a pappagallo come ci sia lui dietro Praticò che ne pensano? Visto che è stata sfatata quest'ultima leggenda metropolitana continuerete a massacrare i genitali o la finirete con i discorsi da riggitanazzi ignoranti?
Avatar utente
chicugino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4667
Iscritto il: 13/10/2012, 18:23

Continueranno a massacrare i genitali. È la loro indole.
www.trustviola.it
19 FEBBRAIO 2012 - 23 NOVEMBRE 2014
Barrile-Roveda-Mascherpa-Fall-Sebreck-Gobbato-Genovese-Frascati-Prunotto-Centofanti Coach: D. Bolignano

"QUI NON SI MUORE MAI" (A. Santoro)
10 EMANUEL GINOBILI 27/09/1998 - 27/08/2018
"let'swinthisfuckin'game" (F. Frates)
2019 LA VIOLA VIVE
InGinocchioSi
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 852
Iscritto il: 12/05/2011, 13:14

Riposa in pace.
AMEN
Avatar utente
ManAGeR78
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3010
Iscritto il: 11/05/2011, 16:35
Località: La Sponda PADRONA dello Stretto!

Ha perso l'ennesima occasione per stare zitto
VA NCANTA SCIMMI
Immagine

"I know I was born and I know that I'll die. The in between is mine. I AM MINE!" (Eddie Vedder)
Rispondi