COZZA:"Non abbiamo l'obbligo di arrivare primi"

Tutto sulla Reggina

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

Re: COZZA:"Non abbiamo l'obbligo di arrivare primi"

Messaggio da cozzina1 » 09/08/2015, 11:11

Perché estrapolate una parte del discorso per farne poi un processo? Simu sempri e soliti..
Mah
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
avanti reggio
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 465
Iscritto il: 03/06/2015, 16:14

Re: COZZA:"Non abbiamo l'obbligo di arrivare primi"

Messaggio da avanti reggio » 09/08/2015, 11:27

cozzina1 ha scritto:Perché estrapolate una parte del discorso per farne poi un processo? Simu sempri e soliti..
Mah
I soliti,nui o iddi ?

Ma non sei stanca che a Reggio si vedono sempre le stesse facce colluse col passato,nemmeno la soddisfazione di avere un allenatore diverso. D'altronde Mariotto era stato chiaro,"nella mia idea di Reggina,non c'è spazio per amici e conoscenti",infatti si è visto che fine ha fatto.
Avatar utente
Rokko
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 945
Iscritto il: 30/12/2011, 23:53

Re: COZZA:"Non abbiamo l'obbligo di arrivare primi"

Messaggio da Rokko » 09/08/2015, 12:35

OronzoPugliese ha scritto:
Rokko ha scritto: Hai colto perfettamente il senso di tutti i miei post dell'ultimo mese, alle volte forse troppo critici, ma muovono tutti dalla constatazione che non è mai stata espressa da nessuno dei protagonisti della nuova società un VOGLIAMO VINCERE.

http://sport.strill.it/sport-strill-it- ... -stadioqq/" onclick="window.open(this.href);return false;


Ancora non vi castiastu con le annunciti?
Chiddi si chiamanu mbrogghi , non proclami! :beer:
Rispondete o no?
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

Re: COZZA:"Non abbiamo l'obbligo di arrivare primi"

Messaggio da cozzina1 » 09/08/2015, 12:49

avanti reggio ha scritto:
cozzina1 ha scritto:Perché estrapolate una parte del discorso per farne poi un processo? Simu sempri e soliti..
Mah
I soliti,nui o iddi ?

Ma non sei stanca che a Reggio si vedono sempre le stesse facce colluse col passato,nemmeno la soddisfazione di avere un allenatore diverso. D'altronde Mariotto era stato chiaro,"nella mia idea di Reggina,non c'è spazio per amici e conoscenti",infatti si è visto che fine ha fatto.
1) cozza se ne era andato al tempo di foti
2) non mi sono fidata ne' mi fiderò delle dichiarazioni dei giornalisti..altrimenti dovrebbero essere veritiere le altre dichiarazioni di Mariotto riguardo cozza
3) allo stesso modo la tua toria e' valida per il dr.favasuli?
Detto questo..io dell'era foti cerco di preservare qualcuno..
Come si dice da noi.."non ci minu xa cruci a prescindere..
Poi se dovesse essere vero che si stanno muovendo bene con il calciomercato.(almeno cosi sembrerebbe) ...non mi lamento..
L'importante è iniziare..nel frattempo mi sono informata sull'ubicazione dello stadio di Roccella
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
toffoli
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1136
Iscritto il: 19/08/2011, 10:40

Re: COZZA:"Non abbiamo l'obbligo di arrivare primi"

Messaggio da toffoli » 09/08/2015, 14:42

Bravo Oronzo!!!! Dopo la portaerei, la stellina e voglio vincere (2013) ancora non si castiaru.....Insomma, lo volete capire che occorre volare basso? La Reggina non ha mai ottenuto un cazzo quando è partita in pompa magna.....Basta, finitela....Arrivare primi anche in terza categoria è difficile!!! Ringraziamo Foti ed i suoi compari...
Avatar utente
riggiuriggiu
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 586
Iscritto il: 25/07/2015, 17:18

Re: COZZA:"Non abbiamo l'obbligo di arrivare primi"

Messaggio da riggiuriggiu » 09/08/2015, 17:44

cozzina1 ha scritto:
avanti reggio ha scritto:
cozzina1 ha scritto:Perché estrapolate una parte del discorso per farne poi un processo? Simu sempri e soliti..
Mah
I soliti,nui o iddi ?

Ma non sei stanca che a Reggio si vedono sempre le stesse facce colluse col passato,nemmeno la soddisfazione di avere un allenatore diverso. D'altronde Mariotto era stato chiaro,"nella mia idea di Reggina,non c'è spazio per amici e conoscenti",infatti si è visto che fine ha fatto.
1) cozza se ne era andato al tempo di foti
2) non mi sono fidata ne' mi fiderò delle dichiarazioni dei giornalisti..altrimenti dovrebbero essere veritiere le altre dichiarazioni di Mariotto riguardo cozza
3) allo stesso modo la tua toria e' valida per il dr.favasuli?
Detto questo..io dell'era foti cerco di preservare qualcuno..
Come si dice da noi.."non ci minu xa cruci a prescindere..
Poi se dovesse essere vero che si stanno muovendo bene con il calciomercato.(almeno cosi sembrerebbe) ...non mi lamento..
L'importante è iniziare..nel frattempo mi sono informata sull'ubicazione dello stadio di Roccella
rispondo anche io se mi è permesso
se nè andato dall'alto dell'ultimo posto in serie c quindi per evitare l'ennesimo licenziamento in tronco (aggiungo che per me da giocatore è stato un buon giocatore niente di più se è vero che fuori da reggio calabria ha fatto pena come giocatore)
tedesco con una squadra molto più scarsa (senza rizzo dall'oglio etc ha vinto quasi tutte le partite salvandoci)
vale per tutti quelli della reggina che erano tutti fidati di foti e che invece nella reggio calabria stanno per essere quasi tutti trapiantati
“Ciccio Cozza, Reggio ti ha adottato. Qui nessuno ha dimenticato. Ma attento.. il nostro il rispetto non va disonorato” Ultrà ASD Reggio Calabria 25.10.2015 in risposta a cozza che diceva di non curarsi troppo delle contestazioni della tifoseria
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

Re: COZZA:"Non abbiamo l'obbligo di arrivare primi"

Messaggio da cozzina1 » 10/08/2015, 13:15

Reggina, Cozza:”Quante cattiverie su di me. Martino? Se arriva il direttore…”
Reggina

10/08/2015 13:13 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it

La seconda esperienza sulla panchina della Reggina è iniziata quest’oggi con le visite mediche e, nel primo pomeriggio, con l’allenamento al Granillo. Ciccio Cozza è alla guida degli amaranto. “L’anno scorso fa parte del passato, ci sono stati problemi che sono ormai noti a tutti. Ora ho la fortuna di poter scegliere. E’ vero, siamo in ritardo, ma potremo costruire qualcosa di importante. A Catanzaro fu una situazione abbastanza simile, dovemmo ricostruire da zero anche lì ma il risultato ottenuto fu significativo”.

Che Reggina vedremo? Cozza è chiaro. “Una squadra che dovrà far divertire la sua gente e ambire ai primi posti. Dobbiamo lottare per il vertice, saremo competitivi per i risultati che desideriamo. Tra oggi e domani completeremo l’organico per comporre una rosa in grado di sostenere una preparazione affidabile. Fino a venerdì non potremo sottoscrivere i contratti, molti dei ragazzi che sono qui faranno parte della Reggina, altri sono in prova e li valuteremo. Stiamo investendo su quello che offre il nostro territorio, siamo consapevoli di rappresentare una squadra e una città importante”.

Intanto, è stata ufficializzata la carica del responsabile sanitario. “Pasquale Favasuli è una scelta di alto livello: è stata una scelta della società che mi ha fatto davvero felice”. Un sassolino, che sembra un masso, viene fuori dalla scarpa di mister Cozza. “Ne ho sentite di tutti i colori in queste settimane: non mi sono mai fatto raccomandare da nessuno, non mi sono mai fatto imporre nessuno per giocare o meno. Ho dovuto sentire perfino una cattiveria come quella che avrei dovuto pagare per allenare: incredibile…”.

Le ambizioni di Ciccio Cozza sono massime. “Ho dato tanto? Devo ancora dare tanto. Finchè non vinco il campionato non vado via”.

Infine, un commento su quanto anticipato da RNP riguardo il forte avvicinamento dell’ASD Reggio Calabria con Gabriele Martino cui potrebbe esser affidata la direzione sportiva. “La società sta scegliendo una figura che possa darmi una mano. Non ho certo l’ambizione di dover fare tutto da solo. Se arrivasse il direttore – conclude Cozza – sarei molto contento…”.
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Avatar utente
reggiocapoluogo
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 469
Iscritto il: 01/06/2011, 16:14
Località: reggio calabria

Re: COZZA:"Non abbiamo l'obbligo di arrivare primi"

Messaggio da reggiocapoluogo » 10/08/2015, 15:50

AMOMARANTO ha scritto:
Rokko ha scritto:Effettivamente il paesello di Reggio Calabria non può competere con le metropoli: Rende, Noto, Due Torri, ecc.

ENTUSIASMO!!!
sono daccordo... la serie D proprio perchè ti chiami Reggina devi arrivare primo senza se e senza ma... poi se sti 4 temerari si sono messi al timone della società senza avere un euro per allestire la squadra schiacciasassi (stiamo parlano di serie D e non di B) allora che si facciano da parte......e poi cu veni?...
Ripeto il mio apporto economico l'avranno, e non parlo solo di abbonamento (se apriranno qualche azionato sarò ben felice di dare una quota)... Ma l'obiettivo deve essere VINCERE...
Non esiste che partiamo per "non retrocedere"... Siamo la Reggina non u san roccu, cu tuttu u rispettu...
...e facciamo la fine dell'anno di novellino...la reggina con sta storia del blasone e compagnia bella le ha prese in tutti i campi di mezza italia...c'e ki ricorda solo gli anni della serie a...bei tempi quelli delle sfide col licata di un certo Zeman...
Solo amaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3500
Iscritto il: 11/05/2011, 16:12

Re: COZZA:"Non abbiamo l'obbligo di arrivare primi"

Messaggio da Solo amaranto » 10/08/2015, 16:08

Io non mi permetto di dire che dobbiamo vincere il campionato.. ma almeno lottarlo.. essere li tra le prime 3..
Il cuore oltre l'ostacolo
avanti reggio
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 465
Iscritto il: 03/06/2015, 16:14

Re: COZZA:"Non abbiamo l'obbligo di arrivare primi"

Messaggio da avanti reggio » 10/08/2015, 16:17

Questi sono campionati scadenti al massimo...spesso non serve lo squadrone,ma bastano 4-5 giocatori che fanno la differenza,davanti ci vuole uno che segna ogni partita. L'importante è lavorare bene all'inizio,creare un gruppo che ha fame,che ha voglia di sovrastare tutti,e qui a lungo andare si vedrà la mano di Cozza.
Non ci sono molte attenuanti,la Reggina quest'anno deve partire come la juve della serie D,sennò è un fallimento,vivacchiare a metà classifica è vergognoso per noi,se Cozza fallisce anche quest'anno può cambiare mestiere.
Avatar utente
reggiocapoluogo
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 469
Iscritto il: 01/06/2011, 16:14
Località: reggio calabria

Re: COZZA:"Non abbiamo l'obbligo di arrivare primi"

Messaggio da reggiocapoluogo » 10/08/2015, 18:16

...quest'anno è l'anno zero...tutto ciò di buono che arriverà sarà un qualcosa di guadagnato...come volete ke si carikino, ke facciano gruppo, se ogni giocatore è una mezza sega, se allenare non è cosa di cozza, se non si da nessun credito alla società e ad un minimo di calciomercato, quest'anno dopo anni non calato dall'alto dall'onnisciente del calcio???... :muro: :muro: :muro:
Solo amaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3500
Iscritto il: 11/05/2011, 16:12

Re: COZZA:"Non abbiamo l'obbligo di arrivare primi"

Messaggio da Solo amaranto » 10/08/2015, 18:35

Ma qualcuno di voi Intende capire che la serie D non e' calcio?.

Io voglio lottare per vincere almeno nelle prime tre essere li . Poi in primavera vediamo chi e' il piu' bravo.. lo so che c
'e' il siracusa che sta facendo un grande mercato.. ma cazzo dobbiamo lottarlo sto campionato
Il cuore oltre l'ostacolo
Avatar utente
riggiuriggiu
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 586
Iscritto il: 25/07/2015, 17:18

Re: COZZA:"Non abbiamo l'obbligo di arrivare primi"

Messaggio da riggiuriggiu » 10/08/2015, 19:04

cozzina1 ha scritto:Reggina, Cozza:”Quante cattiverie su di me. Martino? Se arriva il direttore…”
Reggina

10/08/2015 13:13 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it

La seconda esperienza sulla panchina della Reggina è iniziata quest’oggi con le visite mediche e, nel primo pomeriggio, con l’allenamento al Granillo. Ciccio Cozza è alla guida degli amaranto. “L’anno scorso fa parte del passato, ci sono stati problemi che sono ormai noti a tutti. Ora ho la fortuna di poter scegliere. E’ vero, siamo in ritardo, ma potremo costruire qualcosa di importante. A Catanzaro fu una situazione abbastanza simile, dovemmo ricostruire da zero anche lì ma il risultato ottenuto fu significativo”.

Che Reggina vedremo? Cozza è chiaro. “Una squadra che dovrà far divertire la sua gente e ambire ai primi posti. Dobbiamo lottare per il vertice, saremo competitivi per i risultati che desideriamo. Tra oggi e domani completeremo l’organico per comporre una rosa in grado di sostenere una preparazione affidabile. Fino a venerdì non potremo sottoscrivere i contratti, molti dei ragazzi che sono qui faranno parte della Reggina, altri sono in prova e li valuteremo. Stiamo investendo su quello che offre il nostro territorio, siamo consapevoli di rappresentare una squadra e una città importante”.

Intanto, è stata ufficializzata la carica del responsabile sanitario. “Pasquale Favasuli è una scelta di alto livello: è stata una scelta della società che mi ha fatto davvero felice”. Un sassolino, che sembra un masso, viene fuori dalla scarpa di mister Cozza. “Ne ho sentite di tutti i colori in queste settimane: non mi sono mai fatto raccomandare da nessuno, non mi sono mai fatto imporre nessuno per giocare o meno. Ho dovuto sentire perfino una cattiveria come quella che avrei dovuto pagare per allenare: incredibile…”.

Le ambizioni di Ciccio Cozza sono massime. “Ho dato tanto? Devo ancora dare tanto. Finchè non vinco il campionato non vado via”.

Infine, un commento su quanto anticipato da RNP riguardo il forte avvicinamento dell’ASD Reggio Calabria con Gabriele Martino cui potrebbe esser affidata la direzione sportiva. “La società sta scegliendo una figura che possa darmi una mano. Non ho certo l’ambizione di dover fare tutto da solo. Se arrivasse il direttore – conclude Cozza – sarei molto contento…”.
non gli sfiora l'idea che lo mandino via ancora se non sale in c il primo anno?
“Ciccio Cozza, Reggio ti ha adottato. Qui nessuno ha dimenticato. Ma attento.. il nostro il rispetto non va disonorato” Ultrà ASD Reggio Calabria 25.10.2015 in risposta a cozza che diceva di non curarsi troppo delle contestazioni della tifoseria
Avatar utente
ILY
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 957
Iscritto il: 11/05/2011, 22:46
Località: BOIA CHI MOLLA...!!!

Re: COZZA:"Non abbiamo l'obbligo di arrivare primi"

Messaggio da ILY » 10/08/2015, 20:49

cozzina1 ha scritto:Reggina, Cozza:”Quante cattiverie su di me. Martino? Se arriva il direttore…”
Reggina

10/08/2015 13:13 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it

La seconda esperienza sulla panchina della Reggina è iniziata quest’oggi con le visite mediche e, nel primo pomeriggio, con l’allenamento al Granillo. Ciccio Cozza è alla guida degli amaranto. “L’anno scorso fa parte del passato, ci sono stati problemi che sono ormai noti a tutti. Ora ho la fortuna di poter scegliere. E’ vero, siamo in ritardo, ma potremo costruire qualcosa di importante. A Catanzaro fu una situazione abbastanza simile, dovemmo ricostruire da zero anche lì ma il risultato ottenuto fu significativo”.

Che Reggina vedremo? Cozza è chiaro. “Una squadra che dovrà far divertire la sua gente e ambire ai primi posti. Dobbiamo lottare per il vertice, saremo competitivi per i risultati che desideriamo. Tra oggi e domani completeremo l’organico per comporre una rosa in grado di sostenere una preparazione affidabile. Fino a venerdì non potremo sottoscrivere i contratti, molti dei ragazzi che sono qui faranno parte della Reggina, altri sono in prova e li valuteremo. Stiamo investendo su quello che offre il nostro territorio, siamo consapevoli di rappresentare una squadra e una città importante”.

Intanto, è stata ufficializzata la carica del responsabile sanitario. “Pasquale Favasuli è una scelta di alto livello: è stata una scelta della società che mi ha fatto davvero felice”. Un sassolino, che sembra un masso, viene fuori dalla scarpa di mister Cozza. “Ne ho sentite di tutti i colori in queste settimane: non mi sono mai fatto raccomandare da nessuno, non mi sono mai fatto imporre nessuno per giocare o meno. Ho dovuto sentire perfino una cattiveria come quella che avrei dovuto pagare per allenare: incredibile…”.

Le ambizioni di Ciccio Cozza sono massime. “Ho dato tanto? Devo ancora dare tanto. Finchè non vinco il campionato non vado via”.
Infine, un commento su quanto anticipato da RNP riguardo il forte avvicinamento dell’ASD Reggio Calabria con Gabriele Martino cui potrebbe esser affidata la direzione sportiva. “La società sta scegliendo una figura che possa darmi una mano. Non ho certo l’ambizione di dover fare tutto da solo. Se arrivasse il direttore – conclude Cozza – sarei molto contento…”.
A certo prenderanno Gabriele Martino per darrti una mano...ma i undi ti nesciunu ciccio??? :lol: :lol: :lol:
Fosse vero...ma magari...!!!
Avremmo una persona che sa tenere in mano tutto sia dal punto di vista tecnico che organizzativo perché qui cari miei
bisogna cominciare da zero e bisogna farlo bene altrimenti pizngeremo ancora e cosa importante se casomai dovesse
arrivare il direttore una cosa è certa...non ci sarebbe l'ombra di nessun carrialande della reggina 86...speriamo!!! :twisted: :lol:
Amaranto Alé
non tifo per gli squadroni ma tifo te
Amaranto è una passione non è un color
la maglia che porti addosso è un'ossession...

Ciao Filippo...

U Catania na teni...!!!
Avatar utente
ILY
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 957
Iscritto il: 11/05/2011, 22:46
Località: BOIA CHI MOLLA...!!!

Re: COZZA:"Non abbiamo l'obbligo di arrivare primi"

Messaggio da ILY » 12/08/2015, 16:01

Sembra ufficiale l'arrivo di Gabriele Martino...

Ciccio ti sarbadti...!!! :twisted: :lol:
Amaranto Alé
non tifo per gli squadroni ma tifo te
Amaranto è una passione non è un color
la maglia che porti addosso è un'ossession...

Ciao Filippo...

U Catania na teni...!!!
Avatar utente
LoZio
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 561
Iscritto il: 11/05/2011, 14:26
Località: Barcelona (España)
Contatta:

Re: COZZA:"Non abbiamo l'obbligo di arrivare primi"

Messaggio da LoZio » 12/08/2015, 16:47

Ascoltando la conferenza d Martino, è palese la professionalità d questa figura k niente a k vedere con il vindirrobbi, segno d cambio d tendenza e d ottimismo x il futuro. Ki dice il contrario nn solo è schierato ma ha anche mala fede. Martino è quell'uomo k mancava a questa società. Ho grande fiducia

Per quelli k dicono k la d è facile, k bastano 4/5 elementi, ecc, ho l'impressione k a parte la serie a, nn abbiate mai visto partite dilettantistiche.
La d è un campionato durissimo, dove nn conta solo la tecnica, conta soprattutto il carattere.
Quando s va a giocare nella piana, dove c'è un carabiniere, spalti senza recinzione, e gente k t minaccia d morte, figghioleddi nn servono. Serve gente con i coglioni, k vince con il carattere dando la faccia.
"Ho girato il mondo intero, dalla Calabria fino o Nilu, per scoprire per davvero, che mi piace sulu u PILU!"
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: COZZA:"Non abbiamo l'obbligo di arrivare primi"

Messaggio da aquamoon » 12/08/2015, 16:52

Ma una tastiera nuova...
no?
:mrgreen:
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
reggino62
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 225
Iscritto il: 12/10/2013, 9:14

Re: COZZA:"Non abbiamo l'obbligo di arrivare primi"

Messaggio da reggino62 » 12/08/2015, 17:04

la frase di Cozza effettivamente da un po di fastidio. Una citta' come Reggio ha il dovere di tornare almeno in serie B, se Cozza non ci crede prima di cominciare mi sa che comincia molto male, sono daccordo con tutti i commenti fatti su questo forum che vanno in questa direzione. Secondo me avrebbe dovuto proprio evitare di lasciare commenti su questo argomento, allena, costruisci quello che di meglio sai fare, lotta, alla fine i risultati si vedranno, se la poteva proprio risparmiare!
Rispondi