"Abbonamenti a fondo perduto"

Tutto sulla Reggina

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2901
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

DALTANIUS ha scritto:No te lo spiego io perchè.

Perchè anche se fallisci in corso d'anno, la norma dice che per mantenere il titolo sportivo la nuova società che acquista il medesimo titolo, acquista anche il ramo d'azienda, nell'ottica della continuità aziendale. Il che equivale a dire, a Ninomed, che se una nuova società dovesse acquisire il titolo della Reggina Calcio Spa, acquisterebbe tutto il ramo sportivo, ovvero crediti MA SOPRATTUTTO DEBITI DELLA REGGINA SPA. Tutto quello che ruota nell'attività sportiva, debiti col personale, debiti coi fornitori, debiti con altri finanziatori.
La norma è stata fatta per le squadre delle grandi città che avevano usufruito all'epoca del Lodo Petrucci ed erano state costrette a partire dalla C: il Napoli Soccer, la Florentia Viola, il Torino. Tutte queste squadre avrebbero avuto maggiori possibilità trovando un ricco investitore che avesse pagato i debiti e avesse cosi mantenuto la categoria!!!!!

ORA NINOMED MI SPIEGHI COME CATINAZZO QUESTA NORMA PUO' ESSERE UTILE ALLA REGGINA SPA ANCHE SE SI ISCRIVE????

CHI ARRIVA A PAGARE I DEBITI??? LO SCEICCO MANSUR, O U ZIU D'AMERICA!!!!!!!!!

FANCI U BONIFICU!!!!!
il Bari qualche anno fa ha fatto questa procedura in serie B proprio per non avere più debiti. Altrimenti quale sarebbe l'utilità? Se non ci fosse questa utilità nessuno lo farebbe tutti acquisterebbero la società attuale senza fallimento pilotato.
Se qualcuno lo fa evidentemente c'è qualche utilità nel farlo.
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.
Avatar utente
DALTANIUS
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 194
Iscritto il: 11/03/2015, 17:57

Per questo spiegavo prima, per te che sei arrivato ora.

Chi ha pilotato il fallimento di Bari ed Ascoli ha probabilmente concordato con i creditori l'importo da pagare, o ha COMPRATO I DEBITI!!!!

MA MI DITE CHI SI COMPRA UNA SCATOLA VUOTA CON 20 MILIONI DI DEBITI????

Per mantenere poi quale categoria??? A LEGAPRO!!!!
https://www.youtube.com/watch?v=T5PjdzhfQZw" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2901
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

DALTANIUS ha scritto:Per questo spiegavo prima, per te che sei arrivato ora.

Chi ha pilotato il fallimento di Bari ed Ascoli ha probabilmente concordato con i creditori l'importo da pagare, o ha COMPRATO I DEBITI!!!!

MA MI DITE CHI SI COMPRA UNA SCATOLA VUOTA CON 20 MILIONI DI DEBITI????

Per mantenere poi quale categoria??? A LEGAPRO!!!!
L'accordo con i creditori l'avrebbero potuto fare con la vecchia società senza fare il fallimento pilotato no?
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.
Avatar utente
DALTANIUS
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 194
Iscritto il: 11/03/2015, 17:57

io2 ha scritto:
DALTANIUS ha scritto:Per questo spiegavo prima, per te che sei arrivato ora.

Chi ha pilotato il fallimento di Bari ed Ascoli ha probabilmente concordato con i creditori l'importo da pagare, o ha COMPRATO I DEBITI!!!!

MA MI DITE CHI SI COMPRA UNA SCATOLA VUOTA CON 20 MILIONI DI DEBITI????

Per mantenere poi quale categoria??? A LEGAPRO!!!!
L'accordo con i creditori l'avrebbero potuto fare con la vecchia società senza fare il fallimento pilotato no?
Basta getto la spugna.
https://www.youtube.com/watch?v=T5PjdzhfQZw" onclick="window.open(this.href);return false;
leoreggino
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 287
Iscritto il: 29/09/2012, 20:31

io2 ha scritto:A quanto ho saputo io, prima di iniziare la raccolta fondi verrà pubblicato tutto. Nomi e passaggio di consegne.
Io chiedo solo questo. Trasparenza, poi con le carte in tavola ognuno avrà modo di decidere.
Darked83
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 12
Iscritto il: 19/07/2015, 20:45

Ognuno ha il suo punto di vista. Io credo che se con l'acquisto di un biglietto si può arrivare alla cifra che serve non è un grave danno

Io ho avviato una campagna di crowdfunding. Chi vuole contribuisce. Ovviamente tutto trasaprente...

Avviato il crowdfunding
Contributo minimo 10€ ....la storia siamo noi, creiamo il nostro futuro

https://www.indiegogo.com/projects/salv ... 808#/story
Avatar utente
Off Side
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 242
Iscritto il: 09/09/2012, 11:13

Bisogna anche considerare quanto sarebbe il valore del ramo sportivo in caso di fallimento pilotato. A quel punto si capirà se sarebbe convenuto ripartire da zero. 8-)
Avatar utente
DALTANIUS
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 194
Iscritto il: 11/03/2015, 17:57

Darked83 ha scritto:Ognuno ha il suo punto di vista. Io credo che se con l'acquisto di un biglietto si può arrivare alla cifra che serve non è un grave danno

Io ho avviato una campagna di crowdfunding. Chi vuole contribuisce. Ovviamente tutto trasaprente...

Avviato il crowdfunding
Contributo minimo 10€ ....la storia siamo noi, creiamo il nostro futuro

https://www.indiegogo.com/projects/salv ... 808#/story
Chiamarla colletta no eh.....

Vabbeh saluti a tutti, domani ho un meeting in cui faremo un brainstorming con il chief officier per alcune strategie di marketing mirate ad alcune positions del mercato. Il Timing dovrebbe essere veloce, just in time per il brunch.
https://www.youtube.com/watch?v=T5PjdzhfQZw" onclick="window.open(this.href);return false;
Darked83
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 12
Iscritto il: 19/07/2015, 20:45

In realtà non è una colletta.
Dietro il crowdfunding c'è una logica ben precisa che è quella che tutti noi abbiamo sempre chiesto alla Reggina e che ad oggi non c'è: la trasparenza.

Una colletta non si sa quanto raccoglie, da dove, da chi, quando e come si sta facendo. E in queste ora parte la gara delle parole.

Il crowdfunding è li, pubblico, nome e cognome. Sai chi ha messo i soldi, quanto ha messo e quanto si è raccolto.
Potrebbero usarlo paradossalmente anche Foti e Praticò, cosi sappiamo se oltre le parole stanno mettendo altro.

Comunque se guardi la data, siamo nel 2015....non volevo dirtelo ma non sono io che parlo strano

Ahhhh poi la colletta la fai a Reggio, con i tuoi amici. Il crowdfunding ha scala mondiale
Avatar utente
DALTANIUS
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 194
Iscritto il: 11/03/2015, 17:57

Ringrazio l'utente Off Side che mi ha fornito il link che posto sul forum: http://corrieredelmezzogiorno.corriere. ... azione.pdf" onclick="window.open(this.href);return false;

Nel link trovate la valutazione del ramo d'azienda del Bari. Saltando tutta la valutazione a beneficio della nostra discussione a pagina 72 si legge:

"In particolare, l’articolo 52 comma 3 delle N.O.I.F. prevede che:

“Il titolo sportivo di una società cui venga revocata l’affiliazione ai sensi dell’art. 16, comma 6,
può essere attribuito, entro il termine della data di presentazione della domanda di iscrizione al
campionato successivo, ad altra società con delibera del Presidente federale, previo parere
vincolante della COVISOC ove il titolo sportivo concerna un campionato professionistico, a
condizione che la nuova società, con sede nello stesso comune della precedente, dimostri nel
termine perentorio di due giorni prima, esclusi i festivi, di detta scadenza:
1) di avere acquisito l’intera azienda sportiva della società in stato di insolvenza;
2) di avere ottenuto l’affiliazione alla F.I.G.C.;
3) di essersi accollata e di avere assolto tutti i debiti sportivi della società cui è stata
revocata l’affiliazione ovvero di averne garantito il pagamento mediante rilascio di
fideiussione bancaria a prima richiesta;"


Buona notte e mi raccumandu sutta chi colletti e chi bonifici.....
https://www.youtube.com/watch?v=T5PjdzhfQZw" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

DALTANIUS ha scritto:No te lo spiego io perchè.

Perchè anche se fallisci in corso d'anno, la norma dice che per mantenere il titolo sportivo la nuova società che acquista il medesimo titolo, acquista anche il ramo d'azienda, nell'ottica della continuità aziendale. Il che equivale a dire, a Ninomed, che se una nuova società dovesse acquisire il titolo della Reggina Calcio Spa, acquisterebbe tutto il ramo sportivo, ovvero crediti MA SOPRATTUTTO DEBITI DELLA REGGINA SPA. Tutto quello che ruota nell'attività sportiva, debiti col personale, debiti coi fornitori, debiti con altri finanziatori.
La norma è stata fatta per le squadre delle grandi città che avevano usufruito all'epoca del Lodo Petrucci ed erano state costrette a partire dalla C: il Napoli Soccer, la Florentia Viola, il Torino. Tutte queste squadre avrebbero avuto maggiori possibilità trovando un ricco investitore che avesse pagato i debiti e avesse cosi mantenuto la categoria!!!!!

ORA NINOMED MI SPIEGHI COME CATINAZZO QUESTA NORMA PUO' ESSERE UTILE ALLA REGGINA SPA ANCHE SE SI ISCRIVE????

CHI ARRIVA A PAGARE I DEBITI??? LO SCEICCO MANSUR, O U ZIU D'AMERICA!!!!!!!!!

FANCI U BONIFICU!!!!!
la presunzione della ragione è na brutta malatia.

Daltanius, vedi che continui ad ignorare le norme, rileggi e comprenderai meglio ;)

Il Parma poteva iscriversi alla Serie B se qualcuno pagava il debito sportivo di 25 milioni circa, i debiti totali del Parma morivano con il fallimento ( e parliamo di 200 milioni), nessuna delle società disponibili fece richiesta ai giudici fallimentari per rilevare il ramo sportivo.
rapportato alla Reggina il debito sportivo attuale ammonterebbe a 1,5 milioni, il resto dei circa 15 milioni di debiti morirebbe con il fallimento.

il Bari lo scorso anno fallì durante la stagione, all'asta fallimentare i debiti totali ammontavano a 48 milioni di euro, il solo ramo sportivo fu messo all'asta a 2 milioni di euro.

se voi ti fazzu cacchi disegninu.
Have a Nice Day
Avatar utente
DALTANIUS
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 194
Iscritto il: 11/03/2015, 17:57

DALTANIUS ha scritto:Ringrazio l'utente Off Side che mi ha fornito il link che posto sul forum: http://corrieredelmezzogiorno.corriere. ... azione.pdf" onclick="window.open(this.href);return false;

Nel link trovate la valutazione del ramo d'azienda del Bari. Saltando tutta la valutazione a beneficio della nostra discussione a pagina 72 si legge:

"In particolare, l’articolo 52 comma 3 delle N.O.I.F. prevede che:

“Il titolo sportivo di una società cui venga revocata l’affiliazione ai sensi dell’art. 16, comma 6,
può essere attribuito, entro il termine della data di presentazione della domanda di iscrizione al
campionato successivo, ad altra società con delibera del Presidente federale, previo parere
vincolante della COVISOC ove il titolo sportivo concerna un campionato professionistico, a
condizione che la nuova società, con sede nello stesso comune della precedente, dimostri nel
termine perentorio di due giorni prima, esclusi i festivi, di detta scadenza:
1) di avere acquisito l’intera azienda sportiva della società in stato di insolvenza;
2) di avere ottenuto l’affiliazione alla F.I.G.C.;
3) di essersi accollata e di avere assolto tutti i debiti sportivi della società cui è stata
revocata l’affiliazione ovvero di averne garantito il pagamento mediante rilascio di
fideiussione bancaria a prima richiesta;"


Buona notte e mi raccumandu sutta chi colletti e chi bonifici.....
Io continuo a ignorare le norme tu continua a ignorare i post e a rispondere quello che più ti conviene.

Passa il tempo Ninomed, ma quello che sostiene il compare Zappia, mi sta convincendo sempre più.....

Una buona notte e rileggi le norme, fatti aiutare da un avvocato se il consiglio del commercialista da un orecchio ti entra e dall'altro ti esce!!!
https://www.youtube.com/watch?v=T5PjdzhfQZw" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

DALTANIUS ha scritto:
Io continuo a ignorare le norme tu continua a ignorare i post e a rispondere quello che più ti conviene.

Passa il tempo Ninomed, ma quello che sostiene il compare Zappia, mi sta convincendo sempre più.....

Una buona notte e rileggi le norme, fatti aiutare da un avvocato se il consiglio del commercialista da un orecchio ti entra e dall'altro ti esce!!!
Daltanius, ok, provvedo ad organizzarmi con i disegnini. DEBITI SPORTIVI, si parla di DEBITI Sportivi.

con il compare Zappia ultimamente ci siamo chiariti e condividiamo parecchie cose, soprattuto che la Reggina è una e che a prescindere dai presidenti che vengono e vanno, si deve lottare per salvarla.

buona notte a te.
Have a Nice Day
Avatar utente
DALTANIUS
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 194
Iscritto il: 11/03/2015, 17:57

Debiti sportivi????
Non ho capito i debiti sportivi non SI pagano??? La Reggina ne ha circa 20 milioni. Fammi sapere quando finisce il teatrino e la tua messinscena....
https://www.youtube.com/watch?v=T5PjdzhfQZw" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

DALTANIUS ha scritto:Debiti sportivi????
Non ho capito i debiti sportivi non SI pagano??? La Reggina ne ha circa 20 milioni. Fammi sapere quando finisce il teatrino e la tua messinscena....
più di scrivere la differenza regolamentare io non posso fare, il passo successivo lo devi fare tu.
per debito sportivo si intendono i debiti annuali della gestione sportiva cioè quelli contratti nel periodo d'esercizio.

nei disegnini di prima ti avevo fatto esempio, i 20 milioni che tu citi, sono paragonabili agli oltre 200 del Parma.
nel Parma per rilevare il ramo sportivo e proseguire con il titolo acquisito sul campo, cioè la B, la nuova società avrebbe dovuto pagare 25 milioni circa di debiti contratti nella stagione sportiva di riferimento. il resto dei debiti erano problemi di Manenti e Ghirardi.
Have a Nice Day
Avatar utente
DALTANIUS
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 194
Iscritto il: 11/03/2015, 17:57

Ora a parte i disegnini che trovano il solito tuo tempo ovvero vai da qualche fonte che ti indottrina con una risposta del c....e poi la scrivi in questo spazio. Ma va bene. I debiti sportivi sono:
1) I debiti con i calciatori e i dipendenti
2) Tutti i debiti che riguardano il ramo sportivo
Inoltre salvando la societa' rimangono in essere tutti i debiti con Equitalia. Tolto quindi u fornitori di palluni e chiddu di maglietti rimangono tutti i debiti. Hai rismarmiato 500 euro?? cioe' al posto di 20 milioni ne dovrai pagare 19.999.500....Ma questa e' l'operazione del secolo!!!!
https://www.youtube.com/watch?v=T5PjdzhfQZw" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
DALTANIUS
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 194
Iscritto il: 11/03/2015, 17:57

Ma Ninomed, benedetto iddio, come te lo si deve spiegare che questa normativa non ha nulla a che vedere con le realtà medio-piccole di bassa serie B e lega Pro???

Basterebbe che ti informassi (anzi che vi informaste). La normativa nasce dopo il Lodo Petrucci che aveva pilotato i fallimenti del Napoli, della Fiorentina e del Torino.
Siccome le suddette squadre pur fondando una nuova società e garantendo i debiti delle vecchie società fallite, avevano perso due categorie, si è pensato bene di far mantenere la stessa categoria.
MA IL TUTTO ACCADE SOLO SE HAI GIA' L''INVESTITORE ALLE SPALLE CHE TI GARANTISCE I DEBITI, COME NON E' E NON AVVERRA' MAI PER LA REGGINA.
https://www.youtube.com/watch?v=T5PjdzhfQZw" onclick="window.open(this.href);return false;
trentaprile

NinoMed ha scritto:
trentaprile ha scritto:
NinoMed ha scritto: Lo diamo per assodato perchè nessuno si è fatto vivo, se vuoi costruire qualcosa anche in serie D lo dichiari e ti fai vedere ai tifosi, tu hai visto qualcuno che ha dato disponibilità a creare nuove società?
ci sono quelli che salverebbero la Reggina perchè gli è stato chiesto e si sono resi disponibili.
Proprio gli stessi che stanno facendo l'elemosina popolare per salvare l'azienda Foti. Con 1,5 fondi la nuova società, la iscrivi e fai pure la squadra. Per salvare l'azienda Foti (non la Reggina) quest'importo basta solamente per l'iscrizione.
NinoMed ha scritto:non fare paragoni illusori con Il fallimento pilotato a Parma. Li era impossibile, i nostri attuali 1,5 milioni erano 25 scremati (prima delle risoluzioni erano oltre 70)
non mischiare le carte con me, 1,5 milioni sono solo per l'iscrizione ovviamente. Ce ne sono altri 20 certificati ed il 25 c'è l'udienza con UNICREDIT e una bella serie di creditori
Gli imprenditori che ora si sono resi disponibili vogliono ripartire da questa Reggina, anche perchè alcuni di loro in una nuova società non potrebbero entrare, visto che sono legati all'attuale, secondo perchè i nonostante i debiti mantenere la Legapro conviene a tutti. quando sarà il momento rimarrai sorpreso di leggere chi è coinvolto ;)
io dico sempre Forza Reggina.

PS - discorso Parma non mischio carte, per salvare il titolo sportivo del Parma servivano 25 milioni (decurtati dai giudici fallimentari) che equivalgono ai nostri 1,5 - i debiti totali eran circa 200 milioni che equivalgono ai nostri 15 totali.

:read:

e dimettiti che non ne azzecchi una manco per sbaglio
Avatar utente
DALTANIUS
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 194
Iscritto il: 11/03/2015, 17:57

27/07/2015

Se qualcuno dovesse rivedere (lui torna sempre alla carica dopo profonde riflessioni e diciamocelo, anche per lasciar fermentare le minkiate che esprime, senza alcun costrutto) il "moderatore" NinoMed (leggi chiddu chi a sapi cchiu longa e chi Perrymeson cia poti sulu s....) ditegli che io vado in ferie.
Ma siccome vedo l'agonia della squadra di calcio ancora mooooooltoooo lunga e determinati personaggi rincorrersi, per fottersi i soldi un pò qui, un pò là, lo aspetto e vigilerò sul forum, nell'attesa di qualche altra "favoletta" PER BOCCHE DI LAPONI DI GROSSE DIMENSIONI.

Un saluto affettuosissimo.
https://www.youtube.com/watch?v=T5PjdzhfQZw" onclick="window.open(this.href);return false;
sergio
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 446
Iscritto il: 15/05/2011, 12:08

Daltanius..si stortu forti
Rispondi