45 ANNI FA LA RIVOLTA.ERA GIUSTA MA....

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

mubald
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3951
Iscritto il: 11/05/2011, 14:23

45 ANNI FA LA RIVOLTA.ERA GIUSTA MA....

Messaggio da mubald » 25/02/2015, 13:06

E' stata stralegittima,doverosa ma poi mi domando.E' servito a qualcosa?Ha avuto un senso,un risultato?Perche' e' amaro constatare che le cose giuste spesso lasciano risultati inesistenti.Comunque onore a chi era li',presente e protagonista
AH,la vita!Sei single?Ti mancano cose che puoi avere da accoppiato.Sei accoppiato?Non puoi avere tutte le liberta' che hai da single
pampero
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 238
Iscritto il: 23/04/2012, 16:04

Re: 45 ANNI FA LA RIVOLTA.ERA GIUSTA MA....

Messaggio da pampero » 25/02/2015, 22:47

Onore a tutti quelli che si sono battuti x Reggio :salut
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: 45 ANNI FA LA RIVOLTA.ERA GIUSTA MA....

Messaggio da aquamoon » 26/02/2015, 14:33

mubald ha scritto:E' stata stralegittima,doverosa ma poi mi domando.E' servito a qualcosa?Ha avuto un senso,un risultato?Perche' e' amaro constatare che le cose giuste spesso lasciano risultati inesistenti.Comunque onore a chi era li',presente e protagonista
Curioso e bizzarro, pensare di aprire un topic a tesi, con domanda e risposta incapsulata.
Tesi: la rivolta è stata stralegittima.
Domanda: é servito a qualcosa?
Risposta: no.
Corollario: siccome era stralegittima, chi ne è stato protagonista o spettatore è degno di onore.
Ovviamente non condivido l'apologia della rivolta ma, solamente perchè in quanto presente chiamato in causa... contesto la tesi, ovvero la legittimazione dei moti di Reggio Calabria e a sostegno cito la Treccani:

legìttimo agg. [dal lat. legitĭmus, der. di lex legis «legge»]. – 


1. 

a. Che è secondo la legge, che ha le condizioni richieste dalla legge, e perciò valido, regolare: avrebbero essi cercata quella via irregolare, se la l. non fosse loro stata chiusa? (Manzoni); l. autorità; sovrano l.,
che regna per diritto o che avrebbe il diritto di regnare; l. rappresentante; matrimonio l., e quindi moglie, prole l., figlio l.; filiazione l. (v. filiazione); possesso, possessore l., ecc. 

b.
Che è tale in virtù della legge, per volontà della legge: erede l., successore l.; successione l., quella che viene stabilita per legge, quando non vi sia il testamento; parte o porzione l., nell’eredità (v. legittima). 

c.
Che è ammesso o riconosciuto dalla legge: l. difesa (v. difesa, n. 1 a). 


2. Che è conforme ad altre leggi, o regole o norme: uso l. di un vocabolo, di una locuzione; conseguenze l., che discendono logicamente dalle premesse.
Quindi, in genere, lecito, giustificato: supposizione l.; dubbio l.; l. suspicione (v. suspicione); desiderio, vanto, orgoglio l.; e come predicato con valore neutro: è l. supporre ... 


3. fam., non com. Schietto, genuino, non adulterato (detto di cibi): olio, vino legittimo. ◆
Avv. legittimaménte, secondo la legge, in modo legittimo: aspirare legittimamente a un’eredità; essere uniti legittimamente in matrimonio; giustificatamente, con validi motivi:
essere legittimamente orgoglioso dei risultati ottenuti; avanzare legittimamente dei dubbî.

http://www.treccani.it/vocabolario/legittimo/" onclick="window.open(this.href);return false;

Se vogliamo discutere di cosa ha rappresentato il 14 luglio 1970 e su come e quanto abbia inciso in questi 45 anni, facciamolo pure (repetita iuvant) ma facciamolo senza tesi precostituite e, stavolta sì,
illegittime.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: 45 ANNI FA LA RIVOLTA.ERA GIUSTA MA....

Messaggio da Regmi » 26/02/2015, 15:08

Poichè degli onori non so che farmene, me la cavo postando una poesia di Luigi Mercantini che, nonostante sia stata scritta a metà del XIX secolo, lascia tanto immaginare e molto da riflettere.
La spigolatrice di Sapri.

Eran trecento, eran giovani e forti, e sono morti!

Me ne andavo al mattino a spigolare,
quando vidi una barca in mezzo al mare:
era una barca che andava a vapore;
e alzava una bandiera tricolore;
all'isola di Ponza s'è fermata,
è stata un poco e poi è ritornata;
è ritornata ed è venuta a terra;
sceser con l'armi, e a noi non fecer guerra.

Sceser con l'armi, e a noi non fecer guerra,
ma s'inchinaron per baciar la terra,
ad uno ad uno li guardai nel viso;
avean tutti una lagrima e un sorriso.
Lì, li dissero: ladri usciti dalle tane,
ma non portaron via nemmeno un pane;
ma li sentii mandare un solo grido:
«Siam venuti a morir pel nostro lido».

Con gli occhi azzurri e i capelli d'oro
un giovin camminava innanzi a loro.
Mi feci ardita, e, presol per mano,
gli chiesi: «Dove vai, bel capitano?»
Guardandomi, rispose: «Cara sorella...
vado a morir per la mia patria bella».
Io mi sentii tremare tutto il core,
che non potei dirgli: «V'aiuti il Signore!»

Quel giorno dimenticai di spigolare,
e dietro a loro decisi d'andare.
Due volte si scontrar con li gendarmi,
e l'una e l'altra li spogliar dell'armi;
ma quando fur della Certosa ai muri,
s'udirono suonar trombe, gridi e tamburi;
e tra fumo, spari, urla e scintille
piombaro loro addosso più di mille.

Eran trecento, e non vollero fuggire;
parean tremila e vollero morire:
vollero morir col ferro in mano,
e avanti a loro correa di sangue il piano:
fin che pugnar vid'io per lor pregai;
ma a un tratto venni men, né più guardai;
io non vedeva più fra mezzo a loro
quegli occhi azzurri e quei capelli d'oro.


Eran trecento, eran giovani e forti, e sono morti!
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
mubald
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3951
Iscritto il: 11/05/2011, 14:23

Re: 45 ANNI FA LA RIVOLTA.ERA GIUSTA MA....

Messaggio da mubald » 26/02/2015, 17:25

A uesto punto aggiungo altri argomenti.Io come detto ritengo fosse legittima anche se poi,purtroppo,il risultato e' stato che non e' servito a nulla.Vedo che c'e' chi contesta dall'inizio la legittimita'.A questo punto domando a chi sostiene questa tesi cosa si sarebbe dovuto o potuto fare?Accettare supinamente e basta oppure si poteva fare altro?
AH,la vita!Sei single?Ti mancano cose che puoi avere da accoppiato.Sei accoppiato?Non puoi avere tutte le liberta' che hai da single
Avatar utente
chicugino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4623
Iscritto il: 13/10/2012, 18:23

Re: 45 ANNI FA LA RIVOLTA.ERA GIUSTA MA....

Messaggio da chicugino » 26/02/2015, 17:57

dovevamo stare zitti e calarci le braghe... d'altronde il capoluogo è solo un pennacchio... sono altre le cose per cui dovremmo lottare...

...e se non avessero lottato gli impiegati del Consiglio e annessi e connessi sarebbe a Catanzaro, la sezione decentrata del TAR non ci sarebbe, il porto di Gioia Tauro non sarebbe mai stato costruito, il sogno (infranto) di Saline non ci sarebbe stato... e comunque è stato ottenuto solo un contentino...
19 FEBBRAIO 2012 - 23 NOVEMBRE 2014
Carnovali-Paesano-Fallucca-Fall-Alessandri-Vitale-Nobile-Grgurovic-Agbogan-X Coach: M. Mecacci

"QUI NON SI MUORE MAI" (A. Santoro)
10 EMANUEL GINOBILI 27/09/1998 - 27/08/2018
"let'swinthisfuckin'game" (F. Frates)
2019 - LA VIOLA VIVE
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: 45 ANNI FA LA RIVOLTA.ERA GIUSTA MA....

Messaggio da aquamoon » 26/02/2015, 18:33

mubald ha scritto:A uesto punto aggiungo altri argomenti.Io come detto ritengo fosse legittima anche se poi,purtroppo,il risultato e' stato che non e' servito a nulla.Vedo che c'e' chi contesta dall'inizio la legittimita'.A questo punto domando a chi sostiene questa tesi cosa si sarebbe dovuto o potuto fare?Accettare supinamente e basta oppure si poteva fare altro?
C'è sempre un'alternativa.
...
Al "discorso alla Città" di Pietro Battaglia si arrivò non per caso ma dopo un "dibattito" durato 21 anni.
L'istituzione delle Regioni faceva infatti parte della Carta Costituzionale e avrebbero dovuto essere realizzate nel 1949.
Non spetta a me o a te, stabilire cosa fare quando, finito il giro di carte, siamo rimasti senza fiches. Non eravamo noi a giocare ma un'intera classe politica che per 21 anni aveva firmato accordi e siglato intese.
Il punto non è su chi aveva ragione e chi torto. La realtà è che la nostra Città non ha mai prodotto un ceto politico e imprenditoriale come quelli di Catanzaro e Cosenza e i risultati,
basta fare un giro in auto da Soverato in su per la jonica e da Nicotera sempre in su per la tirrenica... per rendersene conto.
Abbiamo perso, e certamente non per colpa tua o mia, tutte le eccellenze che avevamo:
per il turismo siamo gli ultimi, per la cultura siamo gli ultimi, per la mobilità siamo gli ultimi, per l'economia siamo gli ultimi.
Non riusciamo a completare un Mercato agroalimentare, non siamo nemmeno capaci di costruire un pontile d'attracco all'aeroporto e,
nonostante una botta di culo spaventosa che ci ha incoronato Città Metropolitana, piuttosto che pensare a come farla "fruttare"...
continuiamo a domandarci come fanno gli aerei a volare e le navi a galleggiare.
E' la III legge della dinamica che riponde: Ad ogni azione corrisponde una reazione pari e contraria.
E' esattamente quanto successo e stare lì a leccarsi le ferite, immaginando scenari e finali diversi non serve a nulla se non in termini di esperienze storiche da non ripetere.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: 45 ANNI FA LA RIVOLTA.ERA GIUSTA MA....

Messaggio da Regmi » 26/02/2015, 18:34

mubald ha scritto:A uesto punto aggiungo altri argomenti.Io come detto ritengo fosse legittima anche se poi,purtroppo,il risultato e' stato che non e' servito a nulla.Vedo che c'e' chi contesta dall'inizio la legittimita'.A questo punto domando a chi sostiene questa tesi cosa si sarebbe dovuto o potuto fare?Accettare supinamente e basta oppure si poteva fare altro?
No Mub, fermo restando che nelle fasi iniziale fosse doverosa come da tua definizione, quello che si contesta è il dare la patente di legittimità a qualcosa che di legittimo non aveva nulla.
.....Le parole sono importanti :wink
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: 45 ANNI FA LA RIVOLTA.ERA GIUSTA MA....

Messaggio da Regmi » 26/02/2015, 18:50

chicugino ha scritto:dovevamo stare zitti e calarci le braghe... d'altronde il capoluogo è solo un pennacchio... sono altre le cose per cui dovremmo lottare...

...e se non avessero lottato gli impiegati del Consiglio e annessi e connessi sarebbe a Catanzaro, la sezione decentrata del TAR non ci sarebbe, il porto di Gioia Tauro non sarebbe mai stato costruito, il sogno (infranto) di Saline non ci sarebbe stato... e comunque è stato ottenuto solo un contentino...
Certo, ogni ficutu i musca è sustanza... e nui non rassamu nenti.
E se poi per i successivi 30 anni gli altri commensali, oltre a portarsi via dal tavolo tutto il menù e pure le posate
ci hanno chiuso a chiave in un buio sgabuzzino, chi se ne frega.
... Ndu jornu ndi saziammu assai. Vo mentiri
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3387
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: 45 ANNI FA LA RIVOLTA.ERA GIUSTA MA....

Messaggio da onlyamaranto » 27/02/2015, 8:34

Intanto dico una cosa, per me importantissima: tutte le rivolte popolari, qualunque siano le motivazioni, sono legittime;
parlo di rivolte che coinvolgano l'intera popolazione al di là di ceto, categorie sociali, ecc ecc, non di rivolte di singole categorie, quindi quando la maggior parte di una popolazione si ribella a qualcosa, a qualcuno, è sempre legittimo.
E al di là dei risultati che tale rivolta abbia potuto ottenere, già il fatto stesso di vedere coinvolta una volontà popolare e il coraggio di buttarsi a difendere diritti la copre di dignità.
Nello specifico di Reggio mi riservo di reintervenire appena avrò più tempo, l'argomento è bellissimo.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
chicugino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4623
Iscritto il: 13/10/2012, 18:23

Re: 45 ANNI FA LA RIVOLTA.ERA GIUSTA MA....

Messaggio da chicugino » 27/02/2015, 13:10

Regmi ha scritto:
chicugino ha scritto:dovevamo stare zitti e calarci le braghe... d'altronde il capoluogo è solo un pennacchio... sono altre le cose per cui dovremmo lottare...

...e se non avessero lottato gli impiegati del Consiglio e annessi e connessi sarebbe a Catanzaro, la sezione decentrata del TAR non ci sarebbe, il porto di Gioia Tauro non sarebbe mai stato costruito, il sogno (infranto) di Saline non ci sarebbe stato... e comunque è stato ottenuto solo un contentino...
Certo, ogni ficutu i musca è sustanza... e nui non rassamu nenti.
E se poi per i successivi 30 anni gli altri commensali, oltre a portarsi via dal tavolo tutto il menù e pure le posate
ci hanno chiuso a chiave in un buio sgabuzzino, chi se ne frega.
... Ndu jornu ndi saziammu assai. Vo mentiri
e cu u rissi che simu sazi? io no
il fatto è che a qualcuno dà parecchio fastidio che la rivolta non sia stata una rivolta "di sinistra", che all'epoca si tirò indietro per non scontrarsi con gli pseudo-accordi con la dc, e quindi la rivolta è a prescindere da condannare. Che poi sia stata sfruttata dall'estrema destra è un altro paio di maniche. Ma non venite a dire che Reggio era una città di fascisti, una città dove il partito socialista la faceva da padrone. Si è combattuto un modo politico di agire che non teneva minimamente conto della storia e del confronto popolare. E ricordiamo che il governo ha mandato i carri armati in città come nelle buone abitudini della vecchia Unione Sovietica. Non dimentichiamolo mai
19 FEBBRAIO 2012 - 23 NOVEMBRE 2014
Carnovali-Paesano-Fallucca-Fall-Alessandri-Vitale-Nobile-Grgurovic-Agbogan-X Coach: M. Mecacci

"QUI NON SI MUORE MAI" (A. Santoro)
10 EMANUEL GINOBILI 27/09/1998 - 27/08/2018
"let'swinthisfuckin'game" (F. Frates)
2019 - LA VIOLA VIVE
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: 45 ANNI FA LA RIVOLTA.ERA GIUSTA MA....

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 27/02/2015, 14:47

non sono nessuno per giudicare legittima o no una cosa che non ho potuto vivere in prima persona......

la storia dice che solo allora ed in un altra occasione è stato chiamato l esercito...........quello che trovo un po anche fastidioso è il fatto che avrebbero dovuto cavalcare l onda della rivolta molti e molti piu cittadini(reggio e non solo,anche resto dell ITALIA),e non fazioni politiche come invece è accaduto.


Reggio ed i reggini avevano aperto una ferita allo stato,ma hanno fatto in modo che la questione fosse solo di REGGIO E DEI REGGINI....quando era il momento giusto x affondare il colpo.
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: 45 ANNI FA LA RIVOLTA.ERA GIUSTA MA....

Messaggio da aquamoon » 27/02/2015, 17:16

REGGIOVUNQUE ha scritto:non sono nessuno per giudicare legittima o no una cosa che non ho potuto vivere in prima persona......

la storia dice che solo allora ed in un altra occasione è stato chiamato l esercito...........quello che trovo un po anche fastidioso è il fatto che avrebbero dovuto cavalcare l onda della rivolta molti e molti piu cittadini(reggio e non solo,anche resto dell ITALIA),e non fazioni politiche come invece è accaduto.


Reggio ed i reggini avevano aperto una ferita allo stato,ma hanno fatto in modo che la questione fosse solo di REGGIO E DEI REGGINI....quando era il momento giusto x affondare il colpo.
Di che colpo parli?
:o.o:
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: 45 ANNI FA LA RIVOLTA.ERA GIUSTA MA....

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 27/02/2015, 18:58

aquamoon ha scritto:
REGGIOVUNQUE ha scritto:non sono nessuno per giudicare legittima o no una cosa che non ho potuto vivere in prima persona......

la storia dice che solo allora ed in un altra occasione è stato chiamato l esercito...........quello che trovo un po anche fastidioso è il fatto che avrebbero dovuto cavalcare l onda della rivolta molti e molti piu cittadini(reggio e non solo,anche resto dell ITALIA),e non fazioni politiche come invece è accaduto.


Reggio ed i reggini avevano aperto una ferita allo stato,ma hanno fatto in modo che la questione fosse solo di REGGIO E DEI REGGINI....quando era il momento giusto x affondare il colpo.
Di che colpo parli?
:o.o:

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


di quell ITALIA che poi sarebbe stata in mano dei brigatisti............... :salut :salut :salut :salut
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: 45 ANNI FA LA RIVOLTA.ERA GIUSTA MA....

Messaggio da aquamoon » 27/02/2015, 20:09

REGGIOVUNQUE ha scritto:

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


di quell ITALIA che poi sarebbe stata in mano dei brigatisti............... :salut :salut :salut :salut
Continuo a non capire.
Potresti essere più esplicito?
....
Probabilmente hai una tua teoria e, visto che siamo in un forum, sarebbe interessante conoscerla.
Nell'attesa di leggerti, ringraziandoti anticipatamente colgo l'occasione per trasmetterti i miei più cari saluti.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: 45 ANNI FA LA RIVOLTA.ERA GIUSTA MA....

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 28/02/2015, 14:42

aquamoon ha scritto:
REGGIOVUNQUE ha scritto:

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


di quell ITALIA che poi sarebbe stata in mano dei brigatisti............... :salut :salut :salut :salut
Continuo a non capire.
Potresti essere più esplicito?
....
Probabilmente hai una tua teoria e, visto che siamo in un forum, sarebbe interessante conoscerla.
Nell'attesa di leggerti, ringraziandoti anticipatamente colgo l'occasione per trasmetterti i miei più cari saluti.
:salut


prima di tutto,scusami x il ritardo e ricambio i saluti.
Secondariamente il discorso è semplice,almeno x quel che mi riguarda:

l ITALIA viveva allora un epoca di cambiamenti,manifestazioni e rivolte.
Reggio e la sua rivolta allora poteva non essere cavalcata dai politici(Franco si pigghiau i meriti,la sinistra allora al comando (BATTAGLIA mi pare il sindaco)avrebbe voluto ma rrrivau x seconda e quindi non poteva)ma da una nazione in evoluzione.....anche perché oggi noi siamo FIGLI di quella "rivoluzione mancata"........

:scratch :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch

se non mi son spiegato ancora,sarà mia premura spiegarti meglio(però non te la prendere se rispondo in ritardo)
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: 45 ANNI FA LA RIVOLTA.ERA GIUSTA MA....

Messaggio da aquamoon » 28/02/2015, 17:57

REGGIOVUNQUE ha scritto:
prima di tutto,scusami x il ritardo e ricambio i saluti.
Secondariamente il discorso è semplice,almeno x quel che mi riguarda:

l ITALIA viveva allora un epoca di cambiamenti,manifestazioni e rivolte.
Reggio e la sua rivolta allora poteva non essere cavalcata dai politici(Franco si pigghiau i meriti,la sinistra allora al comando (BATTAGLIA mi pare il sindaco)avrebbe voluto ma rrrivau x seconda e quindi non poteva)ma da una nazione in evoluzione.....anche perché oggi noi siamo FIGLI di quella "rivoluzione mancata"........

:scratch :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch

se non mi son spiegato ancora,sarà mia premura spiegarti meglio(però non te la prendere se rispondo in ritardo)
Approfitto dell'intervalllo tra la Reggina e il Real Matera per segnalarti che no, non ho ancora capito.
Leggo di un Battaglia leader della sinistra che... non mi risulta e mi pare di cogliere una sostanziale differenza tra il tuo racconto di una nazione in evoluzione e la realtà storica di una nazione sotto scacco dai gruppi di estrema destra che,
sempre la Storia ci dice,
pare passassero il loro tempo ad organizzare attentati e a programmare colpi di Stato.
Probabilmente ho frainteso il tuo pensiero che evidentemente puntava verso un'altra direzione che però
mi sfugge.
Se ti va, a fine massacro (Reggina-Real Matera), sarò quì a leggerti.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: 45 ANNI FA LA RIVOLTA.ERA GIUSTA MA....

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 28/02/2015, 19:04

aquamoon ha scritto:
REGGIOVUNQUE ha scritto:
prima di tutto,scusami x il ritardo e ricambio i saluti.
Secondariamente il discorso è semplice,almeno x quel che mi riguarda:

l ITALIA viveva allora un epoca di cambiamenti,manifestazioni e rivolte.
Reggio e la sua rivolta allora poteva non essere cavalcata dai politici(Franco si pigghiau i meriti,la sinistra allora al comando (BATTAGLIA mi pare il sindaco)avrebbe voluto ma rrrivau x seconda e quindi non poteva)ma da una nazione in evoluzione.....anche perché oggi noi siamo FIGLI di quella "rivoluzione mancata"........

:scratch :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch

se non mi son spiegato ancora,sarà mia premura spiegarti meglio(però non te la prendere se rispondo in ritardo)
Approfitto dell'intervalllo tra la Reggina e il Real Matera per segnalarti che no, non ho ancora capito.
Leggo di un Battaglia leader della sinistra che... non mi risulta e mi pare di cogliere una sostanziale differenza tra il tuo racconto di una nazione in evoluzione e la realtà storica di una nazione sotto scacco dai gruppi di estrema destra che,
sempre la Storia ci dice,
pare passassero il loro tempo ad organizzare attentati e a programmare colpi di Stato.
Probabilmente ho frainteso il tuo pensiero che evidentemente puntava verso un'altra direzione che però
mi sfugge.
Se ti va, a fine massacro (Reggina-Real Matera), sarò quì a leggerti.
:salut

mi viene pure l angoscia a risponderti dopo il ribrezzo di questa partita ma ci riprovo...

io ho il cd dove c è mi pare BATTAGLIA sindaco allora......ed era di sinistra.
Detto questo poco importa........è appunto l errore che si fece allora,considerando una cosa di destra e una cosa di sinistra...IL POPOLO avrebbe fatto paura alla destra prima,e alla sinistra dopo.......lo stesso popolo che ha spezzato il sostegno alle brigate rosse.

A me poco importa portare un simbolo politico alla ribalta rispetto ad un altro...considero la politica DI ORA un argomentazione poco interessante,preferisco i cartoni animati a questo punto.

IL POPOLO che si ribellava a REGGIO doveva essere sostenuto e appoggiato dal popolo del resto d ITALIA,in una rivolta CHE NON ERA DI DESTRA
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: 45 ANNI FA LA RIVOLTA.ERA GIUSTA MA....

Messaggio da aquamoon » 28/02/2015, 20:33

REGGIOVUNQUE ha scritto: mi viene pure l angoscia a risponderti dopo il ribrezzo di questa partita ma ci riprovo...

io ho il cd dove c è mi pare BATTAGLIA sindaco allora......ed era di sinistra.
Detto questo poco importa........è appunto l errore che si fece allora,considerando una cosa di destra e una cosa di sinistra...IL POPOLO avrebbe fatto paura alla destra prima,e alla sinistra dopo.......lo stesso popolo che ha spezzato il sostegno alle brigate rosse.

A me poco importa portare un simbolo politico alla ribalta rispetto ad un altro...considero la politica DI ORA un argomentazione poco interessante,preferisco i cartoni animati a questo punto.

IL POPOLO che si ribellava a REGGIO doveva essere sostenuto e appoggiato dal popolo del resto d ITALIA,in una rivolta CHE NON ERA DI DESTRA
Pietro Battaglia (o Piero) (Reggio Calabria, 21 maggio 1930 – Reggio Calabria, 20 aprile 2005) è stato un politico italiano.

Esponente di primo piano dell'associazionismo cattolico (ACLI) e poi della Democrazia Cristiana calabrese, fu sindaco di Reggio Calabria dal 28 marzo 1966 al 18 novembre 1971 ed una seconda volta nel 1989 per circa sei mesi (incompatibile perché parlamentare), nonché Consigliere Regionale e deputato in diverse legislature.

Deve la sua notorietà per essere stato sindaco durante la Rivolta di Reggio Calabria e per aver guidato, assieme a Ciccio Franco e ad altri, la protesta popolare contro il trasferimento del capoluogo a Catanzaro.

Celebre fu il suo "Rapporto alla Città", un comizio di fronte a settemila persone radunatesi in Piazza Duomo in cui chiedeva alla cittadinanza di tenersi pronta a sostenere con forza il diritto di Reggio alla guida della Regione.

Successivamente venne eletto Consigliere Regionale per la Democrazia Cristiana ricoprendo l'incarico di Vice Presidente della Giunta Regionale.

Venne eletto, poi, al parlamento nella DC alle elezioni del 1987, si ripresentò nel 1992 ma non venne rieletto.

In base alle rilevazioni del pentito di mafia Paolo Iannò, il 7 settembre 1992 fu arrestato assieme ad altri esponenti politici reggini con l'accusa di essere stato uno dei mandanti dell'omicidio del collega di partito Lodovico Ligato.

Per tale accusa trascorse 13 mesi in carcere, per poi essere rilasciato una volta stabilita l'infondatezza delle rivelazioni di Iannò.

http://it.wikipedia.org/wiki/Pietro_Battaglia" onclick="window.open(this.href);return false;

Dispiace tu sia poco interessato a come sei arrivato quì, contento invece ti piacciano i cartoni.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: 45 ANNI FA LA RIVOLTA.ERA GIUSTA MA....

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 28/02/2015, 21:26

aquamoon ha scritto:
REGGIOVUNQUE ha scritto: mi viene pure l angoscia a risponderti dopo il ribrezzo di questa partita ma ci riprovo...

io ho il cd dove c è mi pare BATTAGLIA sindaco allora......ed era di sinistra.
Detto questo poco importa........è appunto l errore che si fece allora,considerando una cosa di destra e una cosa di sinistra...IL POPOLO avrebbe fatto paura alla destra prima,e alla sinistra dopo.......lo stesso popolo che ha spezzato il sostegno alle brigate rosse.

A me poco importa portare un simbolo politico alla ribalta rispetto ad un altro...considero la politica DI ORA un argomentazione poco interessante,preferisco i cartoni animati a questo punto.

IL POPOLO che si ribellava a REGGIO doveva essere sostenuto e appoggiato dal popolo del resto d ITALIA,in una rivolta CHE NON ERA DI DESTRA
Pietro Battaglia (o Piero) (Reggio Calabria, 21 maggio 1930 – Reggio Calabria, 20 aprile 2005) è stato un politico italiano.

Esponente di primo piano dell'associazionismo cattolico (ACLI) e poi della Democrazia Cristiana calabrese, fu sindaco di Reggio Calabria dal 28 marzo 1966 al 18 novembre 1971 ed una seconda volta nel 1989 per circa sei mesi (incompatibile perché parlamentare), nonché Consigliere Regionale e deputato in diverse legislature.

Deve la sua notorietà per essere stato sindaco durante la Rivolta di Reggio Calabria e per aver guidato, assieme a Ciccio Franco e ad altri, la protesta popolare contro il trasferimento del capoluogo a Catanzaro.

Celebre fu il suo "Rapporto alla Città", un comizio di fronte a settemila persone radunatesi in Piazza Duomo in cui chiedeva alla cittadinanza di tenersi pronta a sostenere con forza il diritto di Reggio alla guida della Regione.

Successivamente venne eletto Consigliere Regionale per la Democrazia Cristiana ricoprendo l'incarico di Vice Presidente della Giunta Regionale.

Venne eletto, poi, al parlamento nella DC alle elezioni del 1987, si ripresentò nel 1992 ma non venne rieletto.

In base alle rilevazioni del pentito di mafia Paolo Iannò, il 7 settembre 1992 fu arrestato assieme ad altri esponenti politici reggini con l'accusa di essere stato uno dei mandanti dell'omicidio del collega di partito Lodovico Ligato.

Per tale accusa trascorse 13 mesi in carcere, per poi essere rilasciato una volta stabilita l'infondatezza delle rivelazioni di Iannò.

http://it.wikipedia.org/wiki/Pietro_Battaglia" onclick="window.open(this.href);return false;

Dispiace tu sia poco interessato a come sei arrivato quì, contento invece ti piacciano i cartoni.
:salut

:scratch :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch

quindi è come dico io,lascia stare che tutti si sentono portatori del confalone........la storia dice che la destra ha sostenuto la sommossa....

x quanto vale la politica ora,calcolando che ero "affascinato" da come si poneva ad un pubblico televisivo Bertinotti,e dalla personalità di Almirante e spaziando da una sponda all altra nelle "preferenze",nessuno ora è 1/100 di quelli citati......e quindi preferisco i cartoni con mia nipote.... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

(attenzione,non vuole essere un insulto verso chi invece ancora ci crede e men che meno era un messaggio contro di te :thumright :thumright :thumright )
Rispondi