LA CRISI STRUTTURALE DELLA REGGINA CALCIO

Tutto sulla Reggina

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

Paolo_Padano
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1986
Iscritto il: 11/05/2011, 13:02

LA CRISI STRUTTURALE DELLA REGGINA CALCIO

Messaggio da Paolo_Padano » 02/11/2013, 21:52

Sono d'accordo con Caronte è inutile cacciare Atzori per prendere un allenatore che ormai a 60 anni il meglio di se lo ha dato. Come dice Amoamaranto forse la conferma di Pillon poeva tappare la crisi strutturale della società che nasce da molto lontano, nel dopo mazzarri. Con un Mazzarri potevi vendere la chiunque e dargli gli amerini ed i tognozzi e walter centrava l'obiettivo. Alla Reggina, oggi per ovviare alla crisi societaria servono calciatori di carattere non dico a livello di Poli e Martino che non si creano dall'oggi al domani. Storicamente abbiamo avuto il giocatore non tecnico che mordeva le caviglie da Bumbaca a Gatto che ti graffia a Marco Carrara fino a Martino e Poli. Con questi giocatori non vinci il campioanto se non hai gli Aglietti i cozza ed i possanzini però non affoghi. La cessione di Barillà il 2 settembre ha lasciato il vuoto a questo prototipo di giocatore. Il Barillà dello scorso anno che rincorreva gli avversari lo avete dimenticato. Il meglio di questi anni bui sono stati quello dei play off, l'unico barlume, nel grigiore generale. Come era composto il centrocampo ve lo ricordate, allora ve lo ricordo: rizzo e barillà del settore giovanile, de rose che veniva dalla gavetta e dal cosenza fallito e tedesco che con vigiani avevano salvato la reggina l'anno precedente dopo la cacciata dei mercenari. Se Foti a gennaio non opera come nell'anno di novellino rischiamo di retrocedere e nell'anno del centenario è una cosa terribile. Se non si trattasse di crisi societaria novellino, iaconi, Gregucci, breda dionigi pillon rosati ...
Lillu Fotti: "aundi ioca Spread cu cattu si mu rununu a paremetru zeru"
Lillu Foti: "non bogghiu 'nchinari poi mi rinnu chi vonnnu a squatra mi 'ndi sarbamu"
Zoso

Re: LA CRISI STRUTTURALE DELLA REGGINA CALCIO

Messaggio da Zoso » 02/11/2013, 22:01

La Reggina calcio è morta ormai da tempo,potrebbe salvarla o e risollevarla solamente un folle che intende comprare la societa'.Ma a proposito!!!!!!!!!!!!!Gli americani non sono piu' interessati alla costruzione del nuovo stadio?A questo punto farebbero prima a prelevare questa societa',che ormai è diretta verso un evidente e non lontano fallimento.
Avatar utente
ManAGeR78
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3010
Iscritto il: 11/05/2011, 16:35
Località: La Sponda PADRONA dello Stretto!

Re: LA CRISI STRUTTURALE DELLA REGGINA CALCIO

Messaggio da ManAGeR78 » 03/11/2013, 11:20

Caro Padano è sempre un piacere leggerti :cheers

Come non condividere quello che scrivi, per questo la preoccupazione è massima.
Tra l'altro Foti credo non abbia più la lucidità, e la voglia forse, per fermare l'emorragia.
Immagine

"I know I was born and I know that I'll die. The in between is mine. I AM MINE!" (Eddie Vedder)
Avatar utente
Rokko
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 945
Iscritto il: 30/12/2011, 23:53

Re: LA CRISI STRUTTURALE DELLA REGGINA CALCIO

Messaggio da Rokko » 03/11/2013, 12:14

ManAGeR78 ha scritto:Caro Padano è sempre un piacere leggerti :cheers

Come non condividere quello che scrivi, per questo la preoccupazione è massima.
Tra l'altro Foti credo non abbia più la lucidità, e la voglia forse, per fermare l'emorragia.

Purtroppo é molto molto lucido, anche troppo... purtroppo.
Rispondete o no?
patero
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 64
Iscritto il: 11/05/2011, 22:15

Re: LA CRISI STRUTTURALE DELLA REGGINA CALCIO

Messaggio da patero » 03/11/2013, 12:57

Rokko ha scritto:
ManAGeR78 ha scritto:Caro Padano è sempre un piacere leggerti :cheers

Come non condividere quello che scrivi, per questo la preoccupazione è massima.
Tra l'altro Foti credo non abbia più la lucidità, e la voglia forse, per fermare l'emorragia.

Purtroppo é molto molto lucido, anche troppo... purtroppo.
Quindi secondo te sta lavorando per affossare la Reggina e quindi parte del suo parimonio ????? :mrgreen:
....pensate prima di parlare.....il primo sono io ad ammettere che sta sbagliando a ripetizione, ma affermare che lo fa volontariamente............... :muro:
Caronte
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 329
Iscritto il: 14/05/2011, 19:27

Re: LA CRISI STRUTTURALE DELLA REGGINA CALCIO

Messaggio da Caronte » 03/11/2013, 14:43

Caro Don Paolo, preso atto che dopo Mazzarri si è sempre brancolato nelle tenebre (fatta eccezione per una sola stagione), senza mai avvicinarsi all'obiettivo, la società dovrebbe prenderne atto e cercare di porre rimedio.

Possibile che debba pagare sempre l'allenatore? Troppi sono finiti nel tritacarne, quindi non è un problema primario quello.
Non è possibile che tutti i brocchi vengono a Reggio, e se sono tutti brocchi il problema e' di chi li sceglie. Chi li sceglie?

Dare quindi più importanza alla selezione del Mister e una volta preso che finisca la stagione. Cascasse il mondo! Basta esoneri!

Il vivaio sforna gente mediocre? Non troviamo buoni giocatori da valorizzare?

Chi è che sceglie i giocatori e le giovani promesse? Se si è in difficoltà o si cambiano i responsabili o si punta sui prestiti (facendoli poi giocare)... Tanto ormai affari non se ne fanno ed il giocatore di proprietà causa solo perdite se è scarsupolo.

Foti deve iniziare a circondar si di collaboratori validi e dare obiettivi, budget carta bianca sull'operativita'... Invecchia anche lui è magari oggi non è più sul pezzo, o il suo approccio non funziona come prima. Manager e professionisti del settore non mancano.
Pasqualino
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 1
Iscritto il: 03/11/2013, 15:53

Re: LA CRISI STRUTTURALE DELLA REGGINA CALCIO

Messaggio da Pasqualino » 03/11/2013, 16:13

Volevo fare i complimenti al presidente Foti, al direttore sportivo e alla squadra Reggina calcio tutta.Il presidente, quest'anno, ha allestito una squadra di fenomeni da Champions League, se continuiamo così facciamo la finale contro il Real Madrid. La verità è che se continuiamo così andiamo dritti dritti in serie C. Vergogna, specialmente a tutti i giocatori che scendono in campo e nello stesso tempo anche ai mister, che li allenano e li guardano durante la settimana, ma chi allenano e chi guardano. Almeno per quanto riguarda quest'anno è una squadra scarsa in tutti i reparti. Io non capisco nulla di calcio però vedo le partite e partita dopo partita è sempre peggio, è una squadra priva di difesa, centrocampo e attacco. Se potessi dare un consiglio all'attuale mister, che di calcio secondo me ne capisce poco, farei giocare i ragazzi della primavera perché hanno voglia di giocare e di emergere, loro sì son sicuro che daranno il massimo per la maglia amaranto che indossano, no l'attuale prima squadra che gioca senza il minimo impegno e i risultati lo dimostrano.
Avatar utente
possanzini78
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 658
Iscritto il: 12/05/2011, 14:26

Re: LA CRISI STRUTTURALE DELLA REGGINA CALCIO

Messaggio da possanzini78 » 03/11/2013, 16:18

Caronte ha scritto:Caro Don Paolo, preso atto che dopo Mazzarri si è sempre brancolato nelle tenebre (fatta eccezione per una sola stagione), senza mai avvicinarsi all'obiettivo, la società dovrebbe prenderne atto e cercare di porre rimedio.

Possibile che debba pagare sempre l'allenatore? Troppi sono finiti nel tritacarne, quindi non è un problema primario quello.
Non è possibile che tutti i brocchi vengono a Reggio, e se sono tutti brocchi il problema e' di chi li sceglie. Chi li sceglie?

Dare quindi più importanza alla selezione del Mister e una volta preso che finisca la stagione. Cascasse il mondo! Basta esoneri!

Il vivaio sforna gente mediocre? Non troviamo buoni giocatori da valorizzare?

Chi è che sceglie i giocatori e le giovani promesse? Se si è in difficoltà o si cambiano i responsabili o si punta sui prestiti (facendoli poi giocare)... Tanto ormai affari non se ne fanno ed il giocatore di proprietà causa solo perdite se è scarsupolo.

Foti deve iniziare a circondar si di collaboratori validi e dare obiettivi, budget carta bianca sull'operativita'... Invecchia anche lui è magari oggi non è più sul pezzo, o il suo approccio non funziona come prima. Manager e professionisti del settore non mancano.
Scusa Caronte, solo per precisione. Dell'attuale rosa 8 giocatori sono in prestito, 4 erano svincolati, 5 vengono dal settore giovanile, de rose è ritornato per fine prestito (ed era stato acquistato a zero), per gli altri 6 se gli sono costati in tutto 500.000 euri è tanto. Quello che dici lo fa da anni ormai
Caronte
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 329
Iscritto il: 14/05/2011, 19:27

Re: LA CRISI STRUTTURALE DELLA REGGINA CALCIO

Messaggio da Caronte » 03/11/2013, 17:19

possanzini78 ha scritto:
Caronte ha scritto:Caro Don Paolo, preso atto che dopo Mazzarri si è sempre brancolato nelle tenebre (fatta eccezione per una sola stagione), senza mai avvicinarsi all'obiettivo, la società dovrebbe prenderne atto e cercare di porre rimedio.

Possibile che debba pagare sempre l'allenatore? Troppi sono finiti nel tritacarne, quindi non è un problema primario quello.
Non è possibile che tutti i brocchi vengono a Reggio, e se sono tutti brocchi il problema e' di chi li sceglie. Chi li sceglie?

Dare quindi più importanza alla selezione del Mister e una volta preso che finisca la stagione. Cascasse il mondo! Basta esoneri!

Il vivaio sforna gente mediocre? Non troviamo buoni giocatori da valorizzare?

Chi è che sceglie i giocatori e le giovani promesse? Se si è in difficoltà o si cambiano i responsabili o si punta sui prestiti (facendoli poi giocare)... Tanto ormai affari non se ne fanno ed il giocatore di proprietà causa solo perdite se è scarsupolo.

Foti deve iniziare a circondar si di collaboratori validi e dare obiettivi, budget carta bianca sull'operativita'... Invecchia anche lui è magari oggi non è più sul pezzo, o il suo approccio non funziona come prima. Manager e professionisti del settore non mancano.
Scusa Caronte, solo per precisione. Dell'attuale rosa 8 giocatori sono in prestito, 4 erano svincolati, 5 vengono dal settore giovanile, de rose è ritornato per fine prestito (ed era stato acquistato a zero), per gli altri 6 se gli sono costati in tutto 500.000 euri è tanto. Quello che dici lo fa da anni ormai
Si, quest'anno un po' di più... Ma poi quelli in prestito li tratta come dei semi-fuorirosa e quindi è come non averceli.
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

Re: LA CRISI STRUTTURALE DELLA REGGINA CALCIO

Messaggio da _naka » 03/11/2013, 17:35

condivido l'intervento....la ristrutturazione deve cominciare dalla dirigenza : un presidente che mette i soldi, un direttore generale, un direttore sportivo,un responsabile dell'area tecnica, un team manager, un direttore del settore giovanile .... ci vogliono ruoli ben definiti e responsabilità importanti per ogni ruolo ..... Il dramma di questa squadra è il fatto di non riuscire più a produrre CALCIO e quindi neanche business.... la serie C è sicuramente un incubo ma se servisse per recuperare quell'umiltà e quel calcio che foti ci ha regalato negli anni scorsi forse forse sarebbe meglio di questo scempio...
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
Avatar utente
Rokko
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 945
Iscritto il: 30/12/2011, 23:53

Re: LA CRISI STRUTTURALE DELLA REGGINA CALCIO

Messaggio da Rokko » 03/11/2013, 18:43

patero ha scritto:
Rokko ha scritto:
ManAGeR78 ha scritto:Caro Padano è sempre un piacere leggerti :cheers

Come non condividere quello che scrivi, per questo la preoccupazione è massima.
Tra l'altro Foti credo non abbia più la lucidità, e la voglia forse, per fermare l'emorragia.

Purtroppo é molto molto lucido, anche troppo... purtroppo.
Quindi secondo te sta lavorando per affossare la Reggina e quindi parte del suo parimonio ????? :mrgreen:
....pensate prima di parlare.....il primo sono io ad ammettere che sta sbagliando a ripetizione, ma affermare che lo fa volontariamente............... :muro:
Lo smantellamento di una struttura societaria é un atto di volontá umana non una fatalitá o un errore.
Rispondete o no?
Avatar utente
possanzini78
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 658
Iscritto il: 12/05/2011, 14:26

Re: LA CRISI STRUTTURALE DELLA REGGINA CALCIO

Messaggio da possanzini78 » 03/11/2013, 20:07

Caronte ha scritto: Si, quest'anno un po' di più... Ma poi quelli in prestito li tratta come dei semi-fuorirosa e quindi è come non averceli.
Non mi sembra sia così. Benassi e Foglio sono titolari inamovibili. Sbaffo, da quando ha esaurito la squalifica, ha sempre giocato. Cocco, Falco, Rigoni e Strasser giocano quasi sempre. I soli Caballero e Gentili non sono stati mai impiegati, ma - mi sembra - per scelta tecnica più che societaria
Avatar utente
OronzoPugliese
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2432
Iscritto il: 11/05/2011, 12:57

Re: LA CRISI STRUTTURALE DELLA REGGINA CALCIO

Messaggio da OronzoPugliese » 03/11/2013, 22:29

possanzini78 ha scritto: Scusa Caronte, solo per precisione. Dell'attuale rosa 8 giocatori sono in prestito, 4 erano svincolati, 5 vengono dal settore giovanile, de rose è ritornato per fine prestito (ed era stato acquistato a zero), per gli altri 6 se gli sono costati in tutto 500.000 euri è tanto. Quello che dici lo fa da anni ormai
I calciatori in prestito sono 5 (Benassi, Rigoni, Strasser, Cocco, Falco).
De Rose era stato preso a titolo oneroso dal Cosenza
Immagine
"Mister te sarà ti, muso de mona. Mi son el signor Nereo Rocco"
Avatar utente
possanzini78
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 658
Iscritto il: 12/05/2011, 14:26

Re: LA CRISI STRUTTURALE DELLA REGGINA CALCIO

Messaggio da possanzini78 » 03/11/2013, 23:10

OronzoPugliese ha scritto:
possanzini78 ha scritto: Scusa Caronte, solo per precisione. Dell'attuale rosa 8 giocatori sono in prestito, 4 erano svincolati, 5 vengono dal settore giovanile, de rose è ritornato per fine prestito (ed era stato acquistato a zero), per gli altri 6 se gli sono costati in tutto 500.000 euri è tanto. Quello che dici lo fa da anni ormai
I calciatori in prestito sono 5 (Benassi, Rigoni, Strasser, Cocco, Falco).
De Rose era stato preso a titolo oneroso dal Cosenza
Caballero, foglio, sbaffo sono anche in prestito.

De rose è chiaro che l'ha pagato, ma due lire
Avatar utente
OronzoPugliese
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2432
Iscritto il: 11/05/2011, 12:57

Re: LA CRISI STRUTTURALE DELLA REGGINA CALCIO

Messaggio da OronzoPugliese » 03/11/2013, 23:49

possanzini78 ha scritto:
OronzoPugliese ha scritto:
possanzini78 ha scritto: Scusa Caronte, solo per precisione. Dell'attuale rosa 8 giocatori sono in prestito, 4 erano svincolati, 5 vengono dal settore giovanile, de rose è ritornato per fine prestito (ed era stato acquistato a zero), per gli altri 6 se gli sono costati in tutto 500.000 euri è tanto. Quello che dici lo fa da anni ormai
I calciatori in prestito sono 5 (Benassi, Rigoni, Strasser, Cocco, Falco).
De Rose era stato preso a titolo oneroso dal Cosenza
Caballero, foglio, sbaffo sono anche in prestito.

De rose è chiaro che l'ha pagato, ma due lire
Foglio è nostro, acquistato a titolo definitivo; su Sbaffo hai ragione anche se a differenza degli altri prestiti c'è un diritto di riscatto. Caballero non lo considero :mrgreen:

De Rose è costato 300 mila euro
Immagine
"Mister te sarà ti, muso de mona. Mi son el signor Nereo Rocco"
Paolo_Padano
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1986
Iscritto il: 11/05/2011, 13:02

Re: LA CRISI STRUTTURALE DELLA REGGINA CALCIO

Messaggio da Paolo_Padano » 04/11/2013, 17:33

Oggi faccio un altra considerazione: Emerson. Alla luce che oggi gioca titolare in serie A pur se in una squadra modesta che lotta per salvarsi come il Livorno. L'osservatore che lo ha proposto è stato sicuramente bravo. Poi con l'arrivo di Dionigi è stato ceduto: solo per questioni economiche mi pare 300 mila euro, oppure Di Bari valeva Emerson ed in più si sono ritrovati al grana. 300 mila euro il valore di un appartamento popolare. Qualcuno nutriva forti dubbi perchè si diceva che in difesa era scarso. Ammesso che fosse scarso in difesa, nel forum qualquno propose a Breda di provarlo a centrocampo. L'eurogol di alcune settimana fa ha riproposto tale argomento proprio con il ruolo di centrocampista. Poi perchè non si è continuato ad insistere con Ragusa titolare nel Pescara. Ed Ely e Comi che non sono andati a giocare in serie A ma sono rimasti in B ... ci sono molti contesti molto strani nella società ...
Lillu Fotti: "aundi ioca Spread cu cattu si mu rununu a paremetru zeru"
Lillu Foti: "non bogghiu 'nchinari poi mi rinnu chi vonnnu a squatra mi 'ndi sarbamu"
miguelito
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2030
Iscritto il: 11/05/2011, 15:38

Re: LA CRISI STRUTTURALE DELLA REGGINA CALCIO

Messaggio da miguelito » 04/11/2013, 17:54

credo che ci vuole una buona competenza tecnica accompagnata da una buona dose di fortuna. Il Crotone è l'esempio pratico, ogni anno riesce a mettere su una buona squadra soltanto con prestiti. Sicuramente non possiamo parlare di progetto ma se i risultati sono questi chi se ne frega del progetto. Inoltre la Reggina Calcio aveva costruito negli anni una buona base economica frutto di vendite di calciatori che hanno dato importanti plus valenze che purtroppo non sono state adeguatamente reinvestite.
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

Re: LA CRISI STRUTTURALE DELLA REGGINA CALCIO

Messaggio da DNAamaranto » 04/11/2013, 18:18

cambiare società, cambiare direttore sportivo , cambiare giocatori ... questo è il segreto per la rinascita della Reggina.
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

Re: LA CRISI STRUTTURALE DELLA REGGINA CALCIO

Messaggio da _naka » 04/11/2013, 18:35

secondo me il nostro esempio non può essere il crotone, il crotone non ha grandi ambizioni, punta a fare il suo solito campionato da salvezza e i giocatori si esprimono bene perchè sanno di potersi mettere in mostra senza troppe pressioni....a reggio la pressione è diversa, siamo una piazza molto più ambiziosa, i nostri esempi dovrebbero essere CAGLIARI e ATALANTA.
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

Re: LA CRISI STRUTTURALE DELLA REGGINA CALCIO

Messaggio da kurohata » 05/11/2013, 7:37

ma gli americani quali? e chiami lo stadio tipo "poste di archi" e ti danno i soldi quelli delle poste di archi, ma a vuliti finiri mi mbiviti?

il fatto è che francamente lu presidenti non si interessa per prendere li meglio giocatore per fare un gioco più superato

:D
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
Rispondi