La moglie dell' Umberto

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Rispondi
Avatar utente
CALABRESE
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1144
Iscritto il: 13/05/2011, 14:12

La moglie dell' Umberto

Messaggio da CALABRESE » 26/10/2011, 15:51

http://www.corriere.it/politica/11_otto ... 9559.shtml" onclick="window.open(this.href);return false;

Ecco perchè non si toccano le pensioni,che vergogna.
"Preferisco che ci si abbracci quando si fa gol, evitando certe cose."
suonatore Jones

Re: La moglie dell' Umberto

Messaggio da suonatore Jones » 26/10/2011, 16:28

le notizie, entrambe vecchie, sono due:

1) quella principale;
2) la coesione della maggioranza presunta.
mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2066
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Re: La moglie dell' Umberto

Messaggio da mohammed » 26/10/2011, 16:55

si gioca, si litiga, ci si azzuffa, tutto su puttanate inutili, perché è chiaro che mogli, figli e amici son tutti parati. Intanto il baratro è pericolosamente vicino...
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!
lisa
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 35
Iscritto il: 11/05/2011, 12:46

Re: La moglie dell' Umberto

Messaggio da lisa » 26/10/2011, 17:13

CALABRESE ha scritto:http://www.corriere.it/politica/11_otto ... 9559.shtml

Ecco perchè non si toccano le pensioni,che vergogna.
mi sembra che all'epoca si potesse andare in pensione con 19 anni di anzianità.
Se ha cominciato a lavorare a 20 anni, a 39 aveva proprio 19 anni di anzianità...quindi, dove sta la vergogna?
Non ho alcuna simpatia per la lega, e inoltre non sopporto Bossi...però non si può sparare a zero su tutto!
:salut :salut
Ridi, e il mondo riderà con te; piangi, e piangerai da solo: poiché questo triste vecchio mondo deve prendere a prestito l'allegria, ché di guai ne ha abbastanza di propri. (Ella Wheeler Wilcox)
Avatar utente
Ninco Nanco
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 260
Iscritto il: 11/05/2011, 13:52

Re: La moglie dell' Umberto

Messaggio da Ninco Nanco » 26/10/2011, 17:25

Fosse solo questo...
La Lega Nord ha ministri che bruciano la bandiera italiana,offendono continuamente il Presidente della Repubblica, il suo rappresentante piu' importante fa il gesto dell'ombrello, Porchezio dice cose da codice penale,eppure chiedono a Fini di dimettersi per aver detto in TV una cosa verissima: la moglie di Bossi e' andata in pensione a 39 anni e ancora continua regolarmente a lavorare, gestendo una scuola paritaria (Bosina o Libera Scuola dei Popoli Padani) che l'anno passato ha usufruito di ben 800.000 eurini scippati dai fondi FAS (questo fini non l'ha aggiunto)...
Purtroppo gli uomini in verde ci governano e ci amministrano, portando tutto il paese al verde: aiutiamoli ad andarsene con l'Austria, da loro tanto amata, liberiamoci da questa marmaglia ignorante...
"I mafiosi non avrebbero cittadinanza in Italia se non ci fosse il potere politico e finanziario che gli permette di esistere."
Giuseppe Fava, ucciso il 5 gennaio 1984.
http://www.regno.fm" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
CALABRESE
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1144
Iscritto il: 13/05/2011, 14:12

Re: La moglie dell' Umberto

Messaggio da CALABRESE » 26/10/2011, 17:46

Sparare a zero?ma stiamo scherzando?Parliamo di un soggetto che pontifica su tutto e tutti,che si traveste da Giovanna D'Arco,lui ed il suo popolo.Fossi io al governo,dal mese prossimo tutti i pensionati baby vedrebbero lo stipendio dimezzato del 50% e niente tredicesima fino alla morte,perchè mia cara c'è gente che anche per colpa di queste persone non vedrà 1 euro di pensione.
Ultima modifica di CALABRESE il 26/10/2011, 17:54, modificato 1 volta in totale.
"Preferisco che ci si abbracci quando si fa gol, evitando certe cose."
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: La moglie dell' Umberto

Messaggio da doddi » 26/10/2011, 17:54

Ognuno pensi alle proprie mogli 8-) :fifi: , Bossi è un soggettone e lo sappiamo già, ... la sua, di Giantulliano, la pensione se la costriusce con il duro lavoro fisico :lol: :lol: :lol:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
Demy182rc
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 196
Iscritto il: 11/05/2011, 14:03

Re: La moglie dell' Umberto

Messaggio da Demy182rc » 26/10/2011, 18:00

doddi ha scritto:Ognuno pensi alle proprie mogli 8-) :fifi: , Bossi è un soggettone e lo sappiamo già, ... la sua, di Giantulliano, la pensione se la costriusce con il duro lavoro fisico :lol: :lol: :lol:
sulle casse dei contribuenti italiani quale pesa di più?
Un Mito Non Muore Mai!

Foti su Tedesco: “Nessuna umiliazione, pensi di meno al ritorno economico”

dove c***o sta la vostra fantomatica rivoluzione liberale? la verità è che da 17 anni siete stati solo ed esclusivamente tanti M'BUCCALAPUNI
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2792
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Re: La moglie dell' Umberto

Messaggio da goldenboy » 26/10/2011, 18:03

Ieri Fini con quell'affermazione ha aperto la campagna elettorale!!!
Mi chiedo una cosa...ma l'ha scoperto ieri che la sig.ra Bossi è andata in pensione a 39 anni??Cmq..non credo sia la sola in Italia...e tra l'altro non sarebbe toccata dalla riforma eventuale(i diritti acquisiti non si toccano..)

@ doddi..ma chi ti cumbinau Fini che lo odi tanto???
suonatore Jones

Re: La moglie dell' Umberto

Messaggio da suonatore Jones » 26/10/2011, 18:26

goldenboy ha scritto:
@ doddi..ma chi ti cumbinau Fini che lo odi tanto???

ma cosa chiedi? fini è un traditore!
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: La moglie dell' Umberto

Messaggio da doddi » 26/10/2011, 18:49

Demy182rc ha scritto:
doddi ha scritto:Ognuno pensi alle proprie mogli 8-) :fifi: , Bossi è un soggettone e lo sappiamo già, ... la sua, di Giantulliano, la pensione se la costriusce con il duro lavoro fisico :lol: :lol: :lol:
sulle casse dei contribuenti italiani quale pesa di più?

Ma pensa che mi tocca difendere la moglie del leghista :lol:

Se è andata in pensione a 39 anni avrà potuto farlo, i baby pensionati in italia sono solo 532.752 http://www.centrostudisintesi.com/newsi ... nitivo.pdf" onclick="window.open(this.href);return false;

http://www.centrostudisintesi.com/?p=2330" onclick="window.open(this.href);return false;

IL PRIVILEGIO DELLE BABY PENSIONI
24/10/2011 Uno dei più grandi paradossi del nostro Paese si annida nell’ambito delle pensioni: ci sono numerosi italiani che riescono a trascorrere trenta, quaranta, addirittura cinquant’anni di vita da pensionati avendone passati veramente pochi in qualità di lavoratori. E’ il caso dei famosi baby-pensionati cresciuti di numero con troppa facilità a partire dal 1973 (decreto 1092 varato dal governo Rumor). All’epoca, alle impiegate pubbliche con figli, bastavano appena 14 anni, sei mesi e un giorno per andare in pensione; e indifferentemente dal sesso tutti i dipendenti statali potevano ambire alla pensione dopo 19 anni, sei mesi e un giorno. Un po’ di più sacrificati i dipendenti degli enti locali che potevano con 25 anni di contributi. Se a questa sorta di regalo delle previdenza si somma anche l’allungamento dell’aspettativa di vita degli italiani, ne nasce un salasso che rischia di protrarsi per altri 20/30 anni. Nelle tabelle qui allegate si può comprendere la distribuzione dei baby pensionati nelle regioni d’Italia.




http://www3.lastampa.it/economia/sezion ... tp/404204/" onclick="window.open(this.href);return false;

Baby pensionati d'Italia


I giovani di oggi hanno poche certezze riguardo il proprio futuro previdenziale. Quanto sarà consistente la pensione che riceveranno? Riusciranno a fare fronte alle necessità della vecchiaia con la sola pensione pubblica? Mentre gli under 30 si interrogano sul proprio futuro si svelano alcuni numeri destinati a fare riflettere tutti: quelli sulle baby pensioni concesse in anni più o meno lontani.

Baby pensioni? Un affare da 9 miliardi e mezzo di euro l'anno

Tramite i dati del Casellario centrale dei pensionati - aggiornati al 1° gennaio scorso - è possibile scoprire quanti siano i baby pensionati italiani e quale sia la spesa che il sistema pensionistico deve sostenere per pagare loro gli assegni cui hanno diritto.

Ebbene, i baby pensionati italiani sarebbero 535.752, con pensioni che pesano sulle casse dello Stato per un totale di 9 miliardi e mezzo di euro.

Nel dettaglio, attualmente, l'età media dei baby pensionati sarebbe pari a 63,2 anni (tra quanti hanno lasciato il lavoro tra 35 e 29 anni) e 67 anni (per quanti sono usciti dal mercato del lavoro a 45-49 anni).

In media, i baby pensionati ricevono assegni mensili del valore di 1.500 euro, un dato che, moltiplicato per le proiezioni di vita, lascia supporre che i beneficiari di pensione riceveranno almeno tre volte quanto versato in contributi.

L'origine delle baby pensioni

Ma cosa sono le baby pensioni? Parlando di baby pensioni si fa riferimento a quegli assegni concessi sulla scia di alcuni provvedimenti legislativi rivelatisi poi poco lungimiranti quanto a stabilità economica del sistema pensionistico italiano. In particolare, buona quota di baby pensioni sono state concesse in seguito al decreto 1092 del 1973 (governo di centrosinistra con Dc, Psi, Psdi e Pri, presieduto da Mariano Romor), che consentì alle impiegate pubbliche con figli di andare in pensione dopo 14 anni, sei mesi e un giorno (agli statali, per altro, era già consentito andare in pensione dopo 19 anni, sei mesi e un giorno e per i lavoratori degli enti locali dopo 25 anni).

Per quanto riguarda la distribuzione geografica delle baby pensioni, si scopre che sono concentrate al Nord del Paese (per un totale del 69,5% per coloro che rientrano in regime Inps e 60,8% per quelli che rientrano in regime Inpdap). Più basse le quote al Sud (16,1% Inps e 21,4% Inpdap), mentre al centro si riscontrano percentuali pari al 14,4% (Inps) e 17,8% (Inpdap).

Analizzando i dati nel dettaglio, si nota che le regioni con più pensionati sono la Lombardia (110.497, per un costo di 1,7 miliardi di euro), il Veneto (56.785) e l'Emlia-Romagna (52.626).
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: La moglie dell' Umberto

Messaggio da doddi » 26/10/2011, 18:51

goldenboy ha scritto:Ieri Fini con quell'affermazione ha aperto la campagna elettorale!!!
Mi chiedo una cosa...ma l'ha scoperto ieri che la sig.ra Bossi è andata in pensione a 39 anni??Cmq..non credo sia la sola in Italia...e tra l'altro non sarebbe toccata dalla riforma eventuale(i diritti acquisiti non si toccano..)

@ doddi..ma chi ti cumbinau Fini che lo odi tanto???
Fini nulla in quanto tale, me l'ha rovinato la Signora Tulliani, in Gaucci jr, in Gaucci sr., in varie ed eventuali, in ecc..., ... è il suo punto debole :fifi:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
Demy182rc
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 196
Iscritto il: 11/05/2011, 14:03

Re: La moglie dell' Umberto

Messaggio da Demy182rc » 26/10/2011, 18:54

quindi costa più la pensione di tulliani che quella della signora bossi.

ora, perchè non si cacciano tutte e due?
Un Mito Non Muore Mai!

Foti su Tedesco: “Nessuna umiliazione, pensi di meno al ritorno economico”

dove c***o sta la vostra fantomatica rivoluzione liberale? la verità è che da 17 anni siete stati solo ed esclusivamente tanti M'BUCCALAPUNI
Avatar utente
CALABRESE
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1144
Iscritto il: 13/05/2011, 14:12

Re: La moglie dell' Umberto

Messaggio da CALABRESE » 26/10/2011, 19:02

Dalla moglie di Bossi siamo finiti alla Tulliani,che in questo discorso non c'entrava nulla.Siccome ormai siamo ampliamente fuori argomento,anche il nostro Silvio è stato rovinato dalle femmine,dalle minorenni,ecc..E per colpa di queste ci ridono davanti e di dietro in tutto il mondo.E oltre questo,facciamo ridere perchè abbiamo un partito anti-italiano e anti-europeista e nonostante tutto i loro rappresentanti fottono lo stipendio di parlamentare italiano ed europeo.Abbiamo un capo di un partito che rappresenta 3 regioni d'Italia che è contro a ciò che dice l'Europa di fare,perchè le pensioni del suo popolo non si toccano,altrimenti col cazzo che ritorna a fottersi lo stipendio a Roma,vero Bossi? :salut :salut :salut
"Preferisco che ci si abbracci quando si fa gol, evitando certe cose."
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: La moglie dell' Umberto

Messaggio da doddi » 26/10/2011, 19:06

Demy182rc ha scritto:quindi costa più la pensione di tulliani che quella della signora bossi.

ora, perchè non si cacciano tutte e due?
Quindi nulla Demi :wink , la Bossi non ruba nulla, se è in pensione è perchè c'è una norma che glielo consente. Io mi riferivo ai pulpiti, per cui rispondo anche a chi si chiede come mai dalla Bossi si passa alla Tulliani. Condivido il pensiero sul fatto che le donne (alcune) siano la rovina del mondo :fifi:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
pab397
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1153
Iscritto il: 26/05/2011, 22:06

Re: La moglie dell' Umberto

Messaggio da pab397 » 26/10/2011, 19:28

Sto sentendo proprio ora alcuni dettagli su questa vicenda.
La moglie di Bossi, come fa notare lisa, per maturare 19 anni di servizio e andare in pensione a 39 anni, deve aver iniziato ad insegnare a 20 anni, perciò non da laureata. Sicuramente insegnava alle elementari dunque. E' andata in pensione nel '92 a 766 euro. 766 euro nel '92 non erano neanche una cifra da sottovalutare.
Come si è affannata a precisare la deficiente della gelmini ieri, la moglie di Bossi ha continuato a lavorare dopo essere andata in pensione.
Sapete dove? In una scuola privata del varesotto dove si insegna il dialetto. Questa scuola aveva un debito di 400000 euro ed ha ricevuto sostegno dai finanziamenti stanziati dal ministero della pubblica istruzione per le scuole private di circa 800000 euro. Tutto questo mentre tagliano i fondi alla ricerca, mentre le scuole serie, con insegnanti seri, che non hanno il privilegio di essere coniugati con un ministro, non hanno soldi neanche per la carta igienica.
Ma noi ce la prendiamo con Fini che non doveva parlare della moglie di Bossi, invece di meditare su chi sta al governo grazie a chi considera tutti i meridionali dei parassiti.
Viva la gelmini, viva l'ignoranza, viva l'imbecillità.
Immagine

sono talmente comunista che da bambino mi mangiavo da solo
Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2737
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

Re: La moglie dell' Umberto

Messaggio da io2 » 26/10/2011, 19:28

Demy182rc ha scritto:quindi costa più la pensione di tulliani che quella della signora bossi.

ora, perchè non si cacciano tutte e due?
qualunque riforma non può toccare i diritti acquisti
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.
Avatar utente
CALABRESE
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1144
Iscritto il: 13/05/2011, 14:12

Re: La moglie dell' Umberto

Messaggio da CALABRESE » 26/10/2011, 19:36

pab397 ha scritto:Sto sentendo proprio ora alcuni dettagli su questa vicenda.
La moglie di Bossi, come fa notare lisa, per maturare 19 anni di servizio e andare in pensione a 39 anni, deve aver iniziato ad insegnare a 20 anni, perciò non da laureata. Sicuramente insegnava alle elementari dunque. E' andata in pensione nel '92 a 766 euro. 766 euro nel '92 non erano neanche una cifra da sottovalutare.
Come si è affannata a precisare la deficiente della gelmini ieri, la moglie di Bossi ha continuato a lavorare dopo essere andata in pensione.
Sapete dove? In una scuola privata del varesotto dove si insegna il dialetto. Questa scuola aveva un debito di 400000 euro ed ha ricevuto sostegno dai finanziamenti stanziati dal ministero della pubblica istruzione per le scuole private di circa 800000 euro. Tutto questo mentre tagliano i fondi alla ricerca, mentre le scuole serie, con insegnanti seri, che non hanno il privilegio di essere coniugati con un ministro, non hanno soldi neanche per la carta igienica.
Ma noi ce la prendiamo con Fini che non doveva parlare della moglie di Bossi, invece di meditare su chi sta al governo grazie a chi considera tutti i meridionali dei parassiti.
Viva la gelmini, viva l'ignoranza, viva l'imbecillità.

:salut :salut :salut :salut :salut :salut
"Preferisco che ci si abbracci quando si fa gol, evitando certe cose."
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: La moglie dell' Umberto

Messaggio da Regmi » 26/10/2011, 19:44

pab397 ha scritto:Sto sentendo proprio ora alcuni dettagli su questa vicenda.
La moglie di Bossi, come fa notare lisa, per maturare 19 anni di servizio e andare in pensione a 39 anni, deve aver iniziato ad insegnare a 20 anni, perciò non da laureata. Sicuramente insegnava alle elementari dunque. E' andata in pensione nel '92 a 766 euro. 766 euro nel '92 non erano neanche una cifra da sottovalutare.
Come si è affannata a precisare la deficiente della gelmini ieri, la moglie di Bossi ha continuato a lavorare dopo essere andata in pensione.
Sapete dove? In una scuola privata del varesotto dove si insegna il dialetto. Questa scuola aveva un debito di 400000 euro ed ha ricevuto sostegno dai finanziamenti stanziati dal ministero della pubblica istruzione per le scuole private di circa 800000 euro. Tutto questo mentre tagliano i fondi alla ricerca, mentre le scuole serie, con insegnanti seri, che non hanno il privilegio di essere coniugati con un ministro, non hanno soldi neanche per la carta igienica.
Ma noi ce la prendiamo con Fini che non doveva parlare della moglie di Bossi, invece di meditare su chi sta al governo grazie a chi considera tutti i meridionali dei parassiti.
Viva la gelmini, viva l'ignoranza, viva l'imbecillità.
La cosa "carina" è che prima, con i loro voti, li mandano al governo e contemporaneamente, o subito dopo, gli si inveisce dietro.

C'è ancora qualche speranza che gli imbecilli ignoranti si assumano le proprie responsabilità?
...anche se non ci spero è un bel dilemma 8-)
Ultima modifica di Regmi il 26/10/2011, 20:48, modificato 1 volta in totale.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
rorschach
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 494
Iscritto il: 22/06/2011, 23:54

Re: La moglie dell' Umberto

Messaggio da rorschach » 26/10/2011, 19:47

doddi ha scritto:
Demy182rc ha scritto:
doddi ha scritto:Ognuno pensi alle proprie mogli 8-) :fifi: , Bossi è un soggettone e lo sappiamo già, ... la sua, di Giantulliano, la pensione se la costriusce con il duro lavoro fisico :lol: :lol: :lol:
sulle casse dei contribuenti italiani quale pesa di più?

Ma pensa che mi tocca difendere la moglie del leghista :lol:

Se è andata in pensione a 39 anni avrà potuto farlo
Com'è che difendi la signora Bossi perché "ha potuto farlo" mentre ce l'hai a morte con Giantulliano per la casa di Montecarlo se anche lui "ha potuto farlo"?

Quand'è che la pianti con questo bispensiero? :p:
Rispondi