Era tutto premeditato...

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

avanti reggio
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 465
Iscritto il: 03/06/2015, 16:14

Era tutto premeditato...

Messaggio da avanti reggio » 29/07/2015, 12:21

http://www.repubblica.it/cronaca/2015/0 ... 119994975/" onclick="window.open(this.href);return false;

Delitto di Ismaele, la procura: "E' stata un'esecuzione premeditata"

PESARO. Quella di Ismaele Lulli è stata una esecuzione premeditata. Organizzata, "covata" da giorni e infine realizzata dall'albanese Igli Meta. Adesso ne è convinta la procura di Urbino, dopo che Ambera, la fidanzata macedone contesa, è stata di nuovo sentita d'urgenza lunedì sera. E, soprattutto, dopo che la ragazza ha rivelato il contenuto delle decine di messaggi che Igli le ha inviato sul telefono nei giorni precedenti all'omicidio. "Quello lo ammazzo, non si doveva permettere", "Gliela faccio pagare, te lo giuro", "E' morto", "Lo uccido". Il tenore era questo. Quanto basta per spingere il pm che segue l'indagine, Irene Lilliu, a contestare ai due albanesi, Igli e Marjo Mema, anche l'accusa di premeditazione, finora evitata.

Ambera custodisce dei segreti, che sta consegnando agli inquirenti pezzo dopo pezzo. Nell'ultima deposizione, avrebbe anche ammesso di aver confessato a Igli il tradimento con Ismaele, motivo scatenante della rabbia del ventenne albanese. Venerdi sera si era allontanata con la famiglia da Lunano, dove vive da anni, per sfuggire alla pressione dei giornalisti e dei compaesani (su facebook sono apparse diverse minacce nei suoi confronti). Però gli investigatori l'hanno richiamata, chiedendole di rimanere in zona, dopo che era uscita la notizia dell'sms esca: il messaggino che aveva convinto Ismaele Lulli a presentarsi alla fermata degli autobus nel primo pomeriggio della domenica in cui è stato ammazzato è stato inviato dal cellulare di lei. Non è ancora chiaro chi lo abbia scritto, se Ambera su ordine di Igli o Igli stesso.



Ma che gente abbiamo in Italia ? Cultura tribale balcanica,la cosa pericolosa è che c'è ne sono altre migliaia così.Dopo le parole squallide di questa ambra,mi sarei aspettato quantomeno una sassaiola dei cittadini,invece niente.Spero in una pena severa,perchè la legge del perdono o del dobbiamo recuperarli è assolutamente inutile,togliere la cittadinanza a tutti i familiari e rispedirli a Tirana. Questo delitto compiuto sotto una croce ricorda la matrice islamica,in quanto loro musulmani. Staremo a vedere,immagino che in texas o in cina si sarebbero divertiti con questi due cani.Male ha fatto il ragazzo a seguire le mode di frequentare stranieri,...male ha fatto il ragazzo ha credere nell'integrazione.
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3387
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: Era tutto premeditato...

Messaggio da onlyamaranto » 29/07/2015, 13:20

Integrazione, cultura islamica, balcanici...gli assassini di Sara Scazzi di dove sono????? e l'assassino della tabaccaia di Asti???
e quello che ha dato fuoco alla ragazzina di Corigliano di dov'è??????
basta, davvero non ne posso più

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
avanti reggio
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 465
Iscritto il: 03/06/2015, 16:14

Re: Era tutto premeditato...

Messaggio da avanti reggio » 29/07/2015, 13:36

onlyamaranto ha scritto: basta, davvero non ne posso più
Anche milioni di italiani non ne possono piu' del razzismo al contrario,poi scusami credo che se uno nasce in una nazione ha il diritto di non vederla invasa da gente che, non riconoscendola come propria, non la rispettano e non la amano.

Integrazione, cultura islamica, balcanici...gli assassini di Sara Scazzi di dove sono????? e l'assassino della tabaccaia di Asti???
e quello che ha dato fuoco alla ragazzina di Corigliano di dov'è??????
Se c'è un incendio tu cosa fai,cerchi di spegnerlo o metti altri benzina sul fuoco ? Loro hanno una cultura differente e poco gli importa se noi abbiamo la nostra, vogliono imporci la loro,i due protagonisti della vicenda si dice che fossero perfettamente integrati nella vita sociale.... alla grande direi.
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3387
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: Era tutto premeditato...

Messaggio da onlyamaranto » 29/07/2015, 16:38

C'è il piccolo particolare che chi fugge dalla propria terra lo fa non perché è felice di farlo, ma perchè è con l'acqua alla gola e spesso ci lascia pure la vita, e a mio parere l'accoglienza è un diritto sacrosanto di chi scappa per la vita ed è anche un dovere per gli altri, tutti gli altri nessuno escluso.
La cultura differente è una cosa, gli omicidi e la criminalità un'altra, le due cose non si legano per niente.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

Re: Era tutto premeditato...

Messaggio da kurohata » 09/08/2015, 19:50

avantireggio ma cosa dici? di cosa stai parlando? nazione? quale nazione? cultura? cos'è la cultura?
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

Re: Era tutto premeditato...

Messaggio da kurohata » 09/08/2015, 19:55

Anche milioni di italiani non ne possono piu' del razzismo al contrario,poi scusami credo che se uno nasce in una nazione ha il diritto di non vederla invasa da gente che, non riconoscendola come propria, non la rispettano e non la amano.
un tizio ha scritto una canzone in cui diceva "tu sei nato qui perché qui ti ha partorito una fica", non mi pare che chi nasce a reggio automaticamente rispetti reggio

Se c'è un incendio tu cosa fai,cerchi di spegnerlo o metti altri benzina sul fuoco ? Loro hanno una cultura differente e poco gli importa se noi abbiamo la nostra, vogliono imporci la loro,i due protagonisti della vicenda si dice che fossero perfettamente integrati nella vita sociale.... alla grande direi.
se c'è un incendio cerco di spegnerlo. Loro hanno una cultura differente, loro chi? una cultura differente rispetto a quale? noi abbiamo la nostra? io ho una cultura assolutamente diversa dalla tua
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
avanti reggio
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 465
Iscritto il: 03/06/2015, 16:14

Re: Era tutto premeditato...

Messaggio da avanti reggio » 10/08/2015, 9:43

E' ora di piantarla con la storia che i criminali sono di tutte le nazionalità,dovrebbe essere chiaro e semplice che noi siamo a casa nostra,e i criminali stranieri a delinquere sotto i nostri occhi non li vogliamo..... Lo straniero non ammetterà mai l'alto tasso di criminalità che c'è nelle loro file,e poi c'è gente che giustifica,rendendosi complice morale,purtroppo è mentalità molto diffusa.Al nord Italia nelle galere c'è il 75% di detenuti stranieri,è normale ?
un tizio ha scritto una canzone in cui diceva "tu sei nato qui perché qui ti ha partorito una fica", non mi pare che chi nasce a reggio automaticamente rispetti reggio
Tu per esempio...mi dai l'impressione di essere uno di quelli che non si sente Italiano,se non per passaporto.
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

Re: Era tutto premeditato...

Messaggio da kurohata » 10/08/2015, 19:09

avanti reggio ha scritto:E' ora di piantarla con la storia che i criminali sono di tutte le nazionalità,dovrebbe essere chiaro e semplice che noi siamo a casa nostra,e i criminali stranieri a delinquere sotto i nostri occhi non li vogliamo..... Lo straniero non ammetterà mai l'alto tasso di criminalità che c'è nelle loro file,e poi c'è gente che giustifica,rendendosi complice morale,purtroppo è mentalità molto diffusa.Al nord Italia nelle galere c'è il 75% di detenuti stranieri,è normale ?
un tizio ha scritto una canzone in cui diceva "tu sei nato qui perché qui ti ha partorito una fica", non mi pare che chi nasce a reggio automaticamente rispetti reggio
Tu per esempio...mi dai l'impressione di essere uno di quelli che non si sente Italiano,se non per passaporto.

io rispetto la mia terra e la amo, nonostante sia una fetenzìa. Io "giudico" le persone dai loro comportamenti, non per la religione in cui credono o per il posto in cui sono nati.
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
avanti reggio
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 465
Iscritto il: 03/06/2015, 16:14

Re: Era tutto premeditato...

Messaggio da avanti reggio » 10/08/2015, 20:15

Fa niente,pure io giudico le persone dai loro comportamenti,infatti se sono arrivato alle mie conclusioni è proprio per quello,e quando succedono cose tristi come l'argomento di questo topic,sono sempre piu' convinto di essere nel giusto.

In Italia ci sono troppe divisioni ideologiche.Mi dispiace per quelli che diventeranno schiavi a casa loro,ma forse già lo sono...
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3387
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: Era tutto premeditato...

Messaggio da onlyamaranto » 11/08/2015, 9:34

kurohata ha scritto:Io "giudico" le persone dai loro comportamenti, non per la religione in cui credono o per il posto in cui sono nati.
:salut

Dovrebbe essere una banalità, ma al giorno d'oggi questa considerazione sacrosanta sembra una cosa fuori dal mondo.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

Re: Era tutto premeditato...

Messaggio da kurohata » 11/08/2015, 17:20

Mettiamo una cosa in chiaro: il diritto di cambiare citta', paese, continente e perfino pianeta per migliorare la propria vita e' un diritto umano fondamentale. Io ho potuto esercitarlo in piu' occasioni, lasciando la mia citta' natale a 18 anni, sfruttando un passaporto "giusto" che mi ha dato la possibilita' di studiare a mille chilometri dalla casa dei miei genitori, lavorare in un altro continente a sei fusi orari di distanza, frequentare universita' straniere studiando in lingue diverse dalla mia, potermi trasferire in un paese straniero che mi offre condizioni di lavoro, servizi, trasporti, sanita', welfare, cultura e attivita' ricreative di gran lunga migliori di quelli garantiti nel mio paese d'origine. Il fatto vivere in un luogo diverso da quello in cui si e' nati e' una condizione che accomuna un miliardo di persone sul nostro pianeta, nonostante le frontiere, i divieti e le barriere che si innalzano davanti ai "forestieri". Negare un diritto che possono esercitare perfino i cani randagi e gli uccelli migratori a chi ha il passaporto sbagliato, i documenti sbagliati, il reddito sbagliato o il colore della pelle sbagliato (dimenticando che sono extracomunitari anche gli svizzeri, gli statunitensi e il Papa) e' legittimare l'abuso dell'uomo sull'uomo, dei paesi ricchi su quelli poveri, della fortezza europa contro il mondo impoverito dal colonialismo europeo, di chi sta dalla parte giusta dell'accumulo di ricchezza contro chi si ritrova dalla parte sbagliata. In altre parole, e' legittimare una forma moderna, civile e ripulita di fascismo, di eugenetica, di pulizia etnica e di olocausto, dove il freddo del mare ha sostituito il caldo dei forni. Adesso chiamatemi buonista, comunista, utopista o come vi pare. So di non essere il solo a pensarla cosi', e tra noi ci chiamiamo semplicemente esseri umani, capaci di riconoscere nell'altro (a prescindere dai documenti che ha in tasca) la stessa umanita' che vogliamo sia riconosciuta in noi quando mettiamo piede in un altro paese. Fatevi coraggio, e se vi sentite depredati, minacciati o impoveriti guardate nella giusta direzione: quella di chi vi schiaccia con la paura e vi chiede voti per conquistare un pezzettino di potere, mentre attorno a voi l'accumulo di ricchezza nelle mani di pochissimi soggetti crea piu' devastazione sociale di quella che si avrebbe aprendo le frontiere delle nazioni, e allargando al mondo intero gli accordi di Schengen.


Carlo Gubitosa
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
avanti reggio
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 465
Iscritto il: 03/06/2015, 16:14

Re: Era tutto premeditato...

Messaggio da avanti reggio » 11/08/2015, 18:31

Olocausto,pulizia etnica ??? :) Ma se si da dormire,da mangiare...benefit tecnologici ecc,a gente nullafacente,che non rispetta leggi e norme e si prende il lusso di avere ogni pretesa...quale altro stato fa dormire questa gente in hotel a 4 stelle..solo in questa ITAGLIA.

Negare un diritto che possono esercitare perfino i cani randagi e gli uccelli migratori a chi ha il passaporto sbagliato, i documenti sbagliati, il reddito sbagliato o il colore della pelle sbagliato
Questo lo sapevo già,agli occhi di chi la pensa come te,chiunque non sia bianco od occidentale è una vittima, e in questo caso sono inclusi i musulmani, i giamaicani, gli immigrati e tutto il resto.Migliorare le proprie condizioni di vita è responsabilità di ogni singolo individuo,non delle autorità.
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

Re: Era tutto premeditato...

Messaggio da kurohata » 12/08/2015, 11:31

rileggiti la costituzione italiana
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
avanti reggio
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 465
Iscritto il: 03/06/2015, 16:14

Re: Era tutto premeditato...

Messaggio da avanti reggio » 12/08/2015, 13:08

Articolo 38. Ogni cittadino inabile al lavoro e sprovvisto dei mezzi necessari per vivere ha diritto al mantenimento e all'assistenza sociale.


Questi quotati li buttiamo nel cesso invece ?
III.2. Per l'ingresso e il soggiorno dei cittadini extracomunitari - le norme comunitarie e nazionali prevedono sia condizioni generali per ogni tipo di ingresso e di soggiorno, sia un sistema di progressivi controlli prima, durante e dopo l'ingresso nel territorio dello Stato, collegato anche ai requisiti specifici per il motivo di ingresso e di soggiorno desiderato.

6) il diritto a manifestare liberamente il proprio pensiero
1) il diritto alla vita
2) il diritto alla libertà ed alla sicurezza personale...
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

Re: Era tutto premeditato...

Messaggio da kurohata » 12/08/2015, 13:14

avanti reggio ha scritto:Articolo 38. Ogni cittadino inabile al lavoro e sprovvisto dei mezzi necessari per vivere ha diritto al mantenimento e all'assistenza sociale.


Questi quotati li buttiamo nel cesso invece ?
III.2. Per l'ingresso e il soggiorno dei cittadini extracomunitari - le norme comunitarie e nazionali prevedono sia condizioni generali per ogni tipo di ingresso e di soggiorno, sia un sistema di progressivi controlli prima, durante e dopo l'ingresso nel territorio dello Stato, collegato anche ai requisiti specifici per il motivo di ingresso e di soggiorno desiderato.

6) il diritto a manifestare liberamente il proprio pensiero
1) il diritto alla vita
2) il diritto alla libertà ed alla sicurezza personale...
infatti i criminali devono essere arrestati, tu sei vivo, e tu puoi dire le cose che dici (e io sono libero di dirti che sono scemenze); poi leggiti anche l'art.32 e studia bene il concetto di salute almeno dalla carta di Ottawa in su
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
avanti reggio
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 465
Iscritto il: 03/06/2015, 16:14

Re: Era tutto premeditato...

Messaggio da avanti reggio » 12/08/2015, 13:42

kurohata ha scritto:
infatti i criminali devono essere arrestati, tu sei vivo, e tu puoi dire le cose che dici (e io sono libero di dirti che sono scemenze); poi leggiti anche l'art.32 e studia bene il concetto di salute almeno dalla carta di Ottawa in su
NO,i criminali non devono essere arrestati,i criminali extracomunitari o le persone senza i minimi requisiti ( senza le condizioni generali per il soggiorno ) non ci dovrebbero mettere proprio piede in Italia.

Con le scemenze ci facciamo compagnia a vicenda... ora non ho tempo di leggere tutta la costituzione,mi avvio verso un ora di pausa pranzo,e verso gli ultimi 2 giorni di fatica perchè ho preferito lasciar perdere l'articolo 38 (io). Buon pomeriggio.
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

Re: Era tutto premeditato...

Messaggio da kurohata » 19/08/2015, 18:05

si è criminali quando si commette un crimine. Si commette un crimine quando si viola una legge. Se togli il reato di "clandestinità" (che è una cosa senza senso e obrobriosa) quella persona non è più un criminale.
Ci rendiamo conto che queste povere persone (i migranti) non hanno fatto niente di male a nessuno, ma sono criminali solo perché hanno oltrepassato una linea immaginaria?
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
amaranteros
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 2
Iscritto il: 31/08/2015, 19:38

Re: Era tutto premeditato...

Messaggio da amaranteros » 31/08/2015, 19:53

Ci rendiamo conto che queste povere persone (i migranti) non hanno fatto niente di male a nessuno, ma sono criminali solo perché hanno oltrepassato una linea immaginaria?
vuoi mettere infatti mi comprerò un bmw pando 850 del 91 così tutti i rumeni mi scambiano per un loro connazionale e mi salutano io sono per l'integrazione :D
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Era tutto premeditato...

Messaggio da aquamoon » 31/08/2015, 20:03

amaranteros ha scritto:
Ci rendiamo conto che queste povere persone (i migranti) non hanno fatto niente di male a nessuno, ma sono criminali solo perché hanno oltrepassato una linea immaginaria?
vuoi mettere infatti mi comprerò un bmw pando 850 del 91 così tutti i rumeni mi scambiano per un loro connazionale e mi salutano io sono per l'integrazione :D
Benvenuto amanteros,
a nome mio e di tutta la comunità (mi allargo un po' :wink ) ti giunga il nostro "Benvenuto".
Un forumino nuovo è merce rara e quindi è buona cosa mostraglisi accoglienti.
Esauriti i doverosi convenevoli, sorvolo sul contenuto del tuo post e vado a centrare il bersaglio:
sono interessato alle macchine d'epoca, puoi precisare meglio il modello dell'auto che vuoi comprare per fare camouflage?
Augurandomi personalmente tu possa diventare un nuovo punto di riferimento, rinnovo il "benevenuto" e,
piacevolmente incuriosito...
aspetto le specifiche della bmw.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: Era tutto premeditato...

Messaggio da Mave » 31/08/2015, 20:07

aquamoon ha scritto:
amaranteros ha scritto:
Ci rendiamo conto che queste povere persone (i migranti) non hanno fatto niente di male a nessuno, ma sono criminali solo perché hanno oltrepassato una linea immaginaria?
vuoi mettere infatti mi comprerò un bmw pando 850 del 91 così tutti i rumeni mi scambiano per un loro connazionale e mi salutano io sono per l'integrazione :D
Benvenuto amanteros,
a nome mio e di tutta la comunità (mi allargo un po' :wink ) ti giunga il nostro "Benvenuto".
Un forumino nuovo è merce rara e quindi è buona cosa mostraglisi accoglienti.
Esauriti i doverosi convenevoli, sorvolo sul contenuto del tuo post e vado a centrare il bersaglio:
sono interessato alle macchine d'epoca, puoi precisare meglio il modello dell'auto che vuoi comprare per fare camouflage?
Augurandomi personalmente tu possa diventare un nuovo punto di riferimento, rinnovo il "benevenuto" e,
piacevolmente incuriosito...
aspetto le specifiche della bmw.
:salut
non potrà rispondere a questo bel messaggio di benvenuto :sad:
Rispondi