Reggina, trattative per rinforzare o vendere la società?

Tutto sulla Reggina

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

Rispondi
Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2558
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

Reggina, trattative per rinforzare o vendere la società?

Messaggio da io2 » 05/10/2018, 11:48

Reggina, trattative per rinforzare o vendere la società?
04 Ott.

L’esigenza, spesso, crea l’idea. Una Reggina scopertasi, oggi più che mai, economicamente fragile si trova, improvvisamente, a capire come sia possibile continuare tale percorso societario. La querelle legata alla fideiussione è stata batosta pesantissima per la dirigenza della famiglia Praticò.

Se lo scenario economico, prima, non garantiva enorme liquidità, l’arrivo della batosta fideiussoria e delle problematiche legate all’utilizzo del Granillo hanno rapidamente comportato un aggravio non indifferente della situazione.

Pertanto, in via Petrara, pare si sia orientati ad aprire alla possibilità di una cessione che, se non altro, potrebbe riuscire a interrompere quell’emorragia economica in atto. Sembra, addirittura , che sia la stessa famiglia Praticò a cercare chi possa rilevare delle quote, presumibilmente di maggioranza, del club da loro fondato ormai 3 anni e mezzo fa.

L’intenzione, qualora si riuscisse a trovare soggetto interessato all’acquisizione della Reggina, è quella di chiudere in tempi brevi, anche in virtù delle urgenze che la questione fideiussioria ed il pagamento degli stipendi (scadenza 16 ottobre) impongono. È il tempo della verità, la compagine amaranto potrebbe realmente cambiare proprietà.


http://www.citynow.it/reggina-trattativ ... a-societa/
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.

mubald
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3744
Iscritto il: 11/05/2011, 14:23

Re: Reggina, trattative per rinforzare o vendere la società?

Messaggio da mubald » 05/10/2018, 12:48

Un articolo di chiacchiere.E gli eventuali nomi non ci sono mai
AH,la vita!Sei single?Ti mancano cose che puoi avere da accoppiato.Sei accoppiato?Non puoi avere tutte le liberta' che hai da single

Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 777
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Re: Reggina, trattative per rinforzare o vendere la società?

Messaggio da Lillo sei uno » 06/10/2018, 19:52

Che dire …….. è un mistero 8-)

Una società calcistica (Reggina), con un certo blasone anche recente, risanata e quasi senza debiti in serie C.

Una città medio grande, ed una tifoseria tra le più appassionate del Sud, non riescono ad essere appetibili a nessuno ?

Sarà colpa dell’Amministrazione Comunale, che non garantisce un valido sostegno politico ed organizzativo, a tenere lontani eventuali investitori ?

Non posso credere che a queste condizioni non ci sia qualcuno pronto ad investire, rilevando le quote della società.

Forse si aspetta che le difficoltà aumentino affinché le suddette condizioni siano ancora più convenienti ?

Spero che sia così, altrimenti rischiamo davvero grosso :sad:
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.

Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2558
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

Re: Reggina, trattative per rinforzare o vendere la società?

Messaggio da io2 » 08/10/2018, 12:05

Reggina, c’é il nome del possibile acquirente della società
08 ottobre 2018

La Gazzetta del Sud nella sua edizione cartacea ha svelato il nome dell’imprenditore che sta valutando l’acquisto della Reggina. Si tratta di Piero Citrigno, originario di Cosenza.
PUBBLICITÀ

La famiglia Citrigno opera in campo sanitario, con gestione di più cliniche in Calabria, sebbene in molti la ricordino per le sue iniziative in campo editoriale.

Il Sindaco Falcomatà é a conoscenza della trattativa.

Presto il Gruppo dovrebbe prendere visione approfondita dei bilanci della società, la cui esposizione economica é tutt’altro che seriamente problematica.

Per la conclusione bisognerà tuttavia aspettare.

La fideiussione e gli stipendi da pagare entro il 16 ottobre saranno a carico dell’attuale corso societario.

http://sport.strill.it/citta/pianeta-am ... a-societa/
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.

Avatar utente
pezzentuni
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 71
Iscritto il: 27/01/2015, 19:14
Località: Santu Petru

Re: Reggina, trattative per rinforzare o vendere la società?

Messaggio da pezzentuni » 08/10/2018, 14:57

Mi sembra un imprenditore abbastanza chiaccherato che ha avuto parecchi problemi con la giustizia,non voglio giudicare nessuno e non sono giustizialista,però....

Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2558
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

Re: Reggina, trattative per rinforzare o vendere la società?

Messaggio da io2 » 08/10/2018, 18:32

pezzentuni ha scritto:
08/10/2018, 14:57
Mi sembra un imprenditore abbastanza chiaccherato che ha avuto parecchi problemi con la giustizia,non voglio giudicare nessuno e non sono giustizialista,però....
era il proprietario di Calabria Ora.
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.

Avatar utente
pezzentuni
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 71
Iscritto il: 27/01/2015, 19:14
Località: Santu Petru

Re: Reggina, trattative per rinforzare o vendere la società?

Messaggio da pezzentuni » 08/10/2018, 22:27

è anche il proprietario di una serie di cliniche private nel cosentino e nel catanzarese,credo abbia avuto una condanna per bancarotta ed ha subito una condanna per violenza privata nei confronti di un giornalista di calabria ora che poi in seguito si è suicidato,una vicenda poco chiara che all'epoca a Cosenza ebbe un grande risalto,lo dico perchè per motivi lavoro risiedo a Cosenza e se nè parlò molto......Ricordo che nelle varie dichiarazioni Praticò disse che avrebbe ceduto la Reggina in buone mani di specchiata moralità,non so se il curriculum di Citrigno ha queste caratteristiche,tutto qui

Avatar utente
fuorisede
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 707
Iscritto il: 05/12/2012, 19:56

Re: Reggina, trattative per rinforzare o vendere la società?

Messaggio da fuorisede » 09/10/2018, 14:26

Se vi va leggete qui:

https://www.giornalistitalia.it/calabri ... giustizia/

Parla un po' di Citrigno padre e figlio, telefonate equivoche, rotative guaste che non fanno uscire giornali...
Mah. Pari chi tutti nui ndi cugghimu...
La Reggina, la squadra di Reggio Calabria, tra serie A e B è eversione pura, sovversione, scardinamento delle regole del sistema e l’eversione da sempre vive di sacro fuoco e di ricerca costante del sacrificio, di sovvertire ogni pronostico.(G.Branca)

Jack
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 250
Iscritto il: 31/07/2015, 11:29

Re: Reggina, trattative per rinforzare o vendere la società?

Messaggio da Jack » 09/10/2018, 15:42

Facce pulite nel mondo del calcio se ne trovano poche. Con Lillo, oltre a lui stesso già condannato e ora indagato per bancarotta fraudolenta, avevamo anche un esponenete della ndrangheta condannato a 15 anni di carcere. E parte delle fortune di quell'epoca le dobbiamo a legami non certo puliti. Cosentino, osannato dai più, è indagato per riciclaggio e altri reati. Non parliamo di Scali, oscuro personaggio coinvolto in episodi legati alla ndrangheta australiana. Se poi guardiamo alle altre realtà, pensiamo ai Vrenna a Crotone, la situazione non è delle migliori. Per questo io non mi sono mai lamentato dell'attuale proprietà perché, ad oggi, nonostante le evidenti debolezze o forse proprio per questo, sembra almeno che si tratti di gente onesta. Non vorrei mai la Reggina in mano a delinquenti, ma devo dire che per la maggior parte della gente contano di più i risultati (vedi esaltazioni postume della gestione Lillo) e sono sicuro che i più si tureranno il naso se i nuovi presunti dirigenti porteranno capitali...

mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2016
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Re: Reggina, trattative per rinforzare o vendere la società?

Messaggio da mohammed » 10/10/2018, 12:43

Che schifo...
fuorisede ha scritto:
09/10/2018, 14:26
Se vi va leggete qui:

https://www.giornalistitalia.it/calabri ... giustizia/

Parla un po' di Citrigno padre e figlio, telefonate equivoche, rotative guaste che non fanno uscire giornali...
Mah. Pari chi tutti nui ndi cugghimu...
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!

mubald
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3744
Iscritto il: 11/05/2011, 14:23

Re: Reggina, trattative per rinforzare o vendere la società?

Messaggio da mubald » 12/10/2018, 8:18

AH,la vita!Sei single?Ti mancano cose che puoi avere da accoppiato.Sei accoppiato?Non puoi avere tutte le liberta' che hai da single

Avatar utente
fuorisede
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 707
Iscritto il: 05/12/2012, 19:56

Re: Reggina, trattative per rinforzare o vendere la società?

Messaggio da fuorisede » ieri, 15:10

Jack ha scritto:
09/10/2018, 15:42
Facce pulite nel mondo del calcio se ne trovano poche. Con Lillo, oltre a lui stesso già condannato e ora indagato per bancarotta fraudolenta, avevamo anche un esponenete della ndrangheta condannato a 15 anni di carcere. E parte delle fortune di quell'epoca le dobbiamo a legami non certo puliti. Cosentino, osannato dai più, è indagato per riciclaggio e altri reati. Non parliamo di Scali, oscuro personaggio coinvolto in episodi legati alla ndrangheta australiana. Se poi guardiamo alle altre realtà, pensiamo ai Vrenna a Crotone, la situazione non è delle migliori. Per questo io non mi sono mai lamentato dell'attuale proprietà perché, ad oggi, nonostante le evidenti debolezze o forse proprio per questo, sembra almeno che si tratti di gente onesta. Non vorrei mai la Reggina in mano a delinquenti, ma devo dire che per la maggior parte della gente contano di più i risultati (vedi esaltazioni postume della gestione Lillo) e sono sicuro che i più si tureranno il naso se i nuovi presunti dirigenti porteranno capitali...
Quoto anche le virgole. Io mi tengo Praticò e la sua gestione povera ma - sembra - onesta. Poi se dovessero arrivare investitori puliti ok, cediamo. Però direi che delinquenti, nel calcio e non solo... ce ne sono fin troppi. Gli esempi che hai fatto sono davvero il massimo del minimo.
La Reggina, la squadra di Reggio Calabria, tra serie A e B è eversione pura, sovversione, scardinamento delle regole del sistema e l’eversione da sempre vive di sacro fuoco e di ricerca costante del sacrificio, di sovvertire ogni pronostico.(G.Branca)

Rispondi