Reggina: Praticò riceve gli uruguagi al Sant'Agata

Tutto sulla Reggina

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

Rispondi
Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2536
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

Reggina: Praticò riceve gli uruguagi al Sant'Agata

Messaggio da io2 » 05/10/2017, 19:41

Reggina: Praticò riceve gli uruguagi al Sant'Agata

di Paolo Ficara - Visita di lavoro. Tre signori uruguagi, accompagnati da un interprete, hanno preso visione del centro sportivo Sant'Agata, nel pomeriggio di giovedì. A fare gli onori di casa, il vertice societario della Reggina: il presidente Mimmo Praticò e l'amministratore delegato Giuseppe Praticò. Un incontro di circa un'ora, comprese le visite ai campi. I graditi ospiti hanno varcato il cancello a bordo di un furgoncino e di un'utilitaria, poco dopo le 17:30.

Probabile si possa trattare dei fratelli Carlos e Martin Bethencourt, "pezzi grossi" della società americana E-Max, o comunque di gente a loro collegata. Avevamo svelato la notizia dei contatti fra le parti nel giugno scorso, dando poi un nome agli interlocutori di oltreoceano. La società si era affrettata a chiedere il riserbo sui futuri sviluppi. Per il momento, con i Praticò si sarebbe parlato solo di una sponsorizzazione per la Reggina.

http://ildispaccio.it/primo-piano-2/158 ... sant-agata" onclick="window.open(this.href);return false;
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.

mubald
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3716
Iscritto il: 11/05/2011, 14:23

Re: Reggina: Praticò riceve gli uruguagi al Sant'Agata

Messaggio da mubald » 05/10/2017, 19:45

Per ora quindi interlocutorio
AH,la vita!Sei single?Ti mancano cose che puoi avere da accoppiato.Sei accoppiato?Non puoi avere tutte le liberta' che hai da single

Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 772
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Re: Reggina: Praticò riceve gli uruguagi al Sant'Agata

Messaggio da Lillo sei uno » 05/10/2017, 20:34

io2 ha scritto:Reggina: Praticò riceve gli uruguagi al Sant'Agata

di Paolo Ficara - Visita di lavoro. Tre signori uruguagi, accompagnati da un interprete, hanno preso visione del centro sportivo Sant'Agata, nel pomeriggio di giovedì. A fare gli onori di casa, il vertice societario della Reggina: il presidente Mimmo Praticò e l'amministratore delegato Giuseppe Praticò. Un incontro di circa un'ora, comprese le visite ai campi. I graditi ospiti hanno varcato il cancello a bordo di un furgoncino e di un'utilitaria, poco dopo le 17:30.

Probabile si possa trattare dei fratelli Carlos e Martin Bethencourt, "pezzi grossi" della società americana E-Max, o comunque di gente a loro collegata. Avevamo svelato la notizia dei contatti fra le parti nel giugno scorso, dando poi un nome agli interlocutori di oltreoceano. La società si era affrettata a chiedere il riserbo sui futuri sviluppi. Per il momento, con i Praticò si sarebbe parlato solo di una sponsorizzazione per la Reggina.

http://ildispaccio.it/primo-piano-2/158 ... sant-agata" onclick="window.open(this.href);return false;
Scusa, ma riportare una notizia lanciata sul web, secondo te è sempre vera o può costituire una fake news :scratch
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.

Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: Reggina: Praticò riceve gli uruguagi al Sant'Agata

Messaggio da Mave » 05/10/2017, 22:53

Ennesima topica di ficara, tutto smentito da Praticò che ha detto che sono imprenditori italiani interessati a sponsorizzarci :mrgreen:

Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: Reggina: Praticò riceve gli uruguagi al Sant'Agata

Messaggio da Mave » 05/10/2017, 22:54

Nel mondo del web ogni qualsiasi notizia è come una trottola che impazzisce e non si ferma mai fino a quando non si trova un muro davanti.

Il cellulare dell’amministratore unico della Reggina 1914 Giuseppe Praticò, tra le tante telefonate ricevute in queste ore in merito ai futuri imprenditori uruguaiani pronti a rilevare la Reggina o fare il primo accesso in società sotto forma di sponsorizzazione, ha ricevuto anche quella di tuttoreggina.com

“Mi viene solo da ridere leggendo alcuni articoli- dice al telefono il dirigente amaranto - e la società non ha da smentire niente in quanto ciò che è stato scritto è privo di fondamento. Se poi si scambiano imprenditori reggini con fantomatici operatori economici d’oltreoceano pronti a dare un sostegno al club noi non possiamo fare altro che respingere al mittente quanto abbiamo appena letto. La verità - conclude Praticò - è quella che imprenditori locali con azienda in Italia, dopo varie telefonate, hanno voluto vedere la realtà Reggina per abbinare il loro marchio sotto forma di sponsorizzazione. Così dopo aver visitato il centro sportivo Sant’Agata, sono stati ricevuti nei nostri uffici. Nei prossimi giorni se ci dovessero essere delle novità faremo un comunicato stampa".

http://m.tuttoreggina.com/reggina-1914/ ... coli-38255" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2536
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

Re: Reggina: Praticò riceve gli uruguagi al Sant'Agata

Messaggio da io2 » 06/10/2017, 12:20

Lillo, io ho sempre riportato le notizie lette sugli organi di informazione. Non spetta a me decidere se è vera o meno. A che serve un forum se non si commentano nemmeno le notizie?

ps. La società ha smentito.
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.

Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 772
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Re: Reggina: Praticò riceve gli uruguagi al Sant'Agata

Messaggio da Lillo sei uno » 06/10/2017, 12:37

io2 ha scritto:Lillo, io ho sempre riportato le notizie lette sugli organi di informazione. Non spetta a me decidere se è vera o meno. A che serve un forum se non si commentano nemmeno le notizie?

ps. La società ha smentito.

Giusto, ma il mio pensiero è un tantino più sottile; visto che tutti scrivono di tutto sul web, e qui ogni volta che si riporta una notizia è regola riportare anche la sua fonte la quale a sua volta non è sempre attendibile, anzi tutt'altro, propongo, data la universale democrazia telematica, di abolire questa regola.

Ognuno di noi può infatti rappresentare una fonte di notizie senza bisogno di certificarle attraverso fake.

Naturalmente è un mio pensiero che può anche non essere condivisibile, ma tant'è.
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.

Rispondi