Il Presidente Foti e la "sua" Reggina

Tutto sulla Reggina

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Il Presidente Foti e la "sua" Reggina

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 23/04/2015, 23:16

poi se verrà riempita sempre e comunque dai "soliti" discorsi contro Foti,aprite un topic a parte....qui si parla di storia.

Avatar utente
fuorisede
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 705
Iscritto il: 05/12/2012, 19:56

Re: Il Presidente Foti e la "sua" Reggina

Messaggio da fuorisede » 23/04/2015, 23:48

Io direi una cosa sola: Foti è riuscito dove non è riuscito nessuno in due casi:

1-portarci in serie A
2-portarci in serie D


Se facciamo la media viene una alta C- bassa B. Che era esattamente il livello della Reggina prefotiana. Solo che in questi 30 anni c'è stato qualche alto e basso in più :D
La Reggina, la squadra di Reggio Calabria, tra serie A e B è eversione pura, sovversione, scardinamento delle regole del sistema e l’eversione da sempre vive di sacro fuoco e di ricerca costante del sacrificio, di sovvertire ogni pronostico.(G.Branca)

stephenbuildings
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 10
Iscritto il: 23/04/2015, 17:59

Re: Il Presidente Foti e la "sua" Reggina

Messaggio da stephenbuildings » 23/04/2015, 23:54

Leggendario il Presidente, soprattutto quando ha deciso di gestire tutto da solo perchè giustamente le figlie crescono e devono mantenersi vita dignitosa. La retrocessione calcolata per il nostro bene..l'affare Missiroli che ci è costata la promozione ma ha garantito bei soldini da mettere in banca e così poterci mantenere altri spassosi campionati di B a noi Veri Tifosi! Sfortuna per le ultime 2 stagioni, la programmazione c'era tutta mi sembra evidente. L'idea di non mettere 1€ dei milioni messi da parte cercando elemosine qui e li lo eleva a Financial Men of the Year, dispiace che anche in quest'ultima annata sfortunata Reggio abbia dimostrato di fottersene della Reggina abbandonando il Granillo e non sostenendo i nostri fantastici ragazzi messi nelle migliori condizioni per incidere! Senza di Te, il calcio a Reggio scompare per buoni 10 anni, non mollare Lillo. Mantienici ancora lo spasso!

Avatar utente
DoubleD
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2476
Iscritto il: 11/05/2011, 13:57
Località: MedazZalaNd

Re: Il Presidente Foti e la "sua" Reggina

Messaggio da DoubleD » 24/04/2015, 8:54

fuorisede ha scritto:Io direi una cosa sola: Foti è riuscito dove non è riuscito nessuno in due casi:

1-portarci in serie A
2-portarci in serie D
anche se in serie d ci portò la reggina del 51/52 allenata da pietro piselli
anche all'epoca retrocedemmo per una forte (-17) penalizzazione.

La squadra concluse il girone D della Serie C 1951-1952 al diciassettesimo posto, retrocedendo in IV Serie.
In realtà la squadra conquistò sul campo 34 punti, frutto di 14 vittorie e 6 pareggi. Fu però penalizzata di 17 punti: si scoprì infatti che un dirigente della Reggina cercò di corrompere il calciatore catanzarese Ziletti, per indurlo ad agevolare la squadra amaranto in occasione del match tra le due squadre. Il tentativo di illecito venne scoperto e la Reggina venne penalizzata.
'' A Reggina Esti Comu U viagra... faci 'nchianari i cazzi "

Immagine

Avatar utente
fuorisede
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 705
Iscritto il: 05/12/2012, 19:56

Re: Il Presidente Foti e la "sua" Reggina

Messaggio da fuorisede » 24/04/2015, 10:20

DoubleD ha scritto:
fuorisede ha scritto:Io direi una cosa sola: Foti è riuscito dove non è riuscito nessuno in due casi:

1-portarci in serie A
2-portarci in serie D
anche se in serie d ci portò la reggina del 51/52 allenata da pietro piselli
anche all'epoca retrocedemmo per una forte (-17) penalizzazione.

La squadra concluse il girone D della Serie C 1951-1952 al diciassettesimo posto, retrocedendo in IV Serie.
In realtà la squadra conquistò sul campo 34 punti, frutto di 14 vittorie e 6 pareggi. Fu però penalizzata di 17 punti: si scoprì infatti che un dirigente della Reggina cercò di corrompere il calciatore catanzarese Ziletti, per indurlo ad agevolare la squadra amaranto in occasione del match tra le due squadre. Il tentativo di illecito venne scoperto e la Reggina venne penalizzata.
Diciamo che anche ai tempi ci si annoiava poco...
La Reggina, la squadra di Reggio Calabria, tra serie A e B è eversione pura, sovversione, scardinamento delle regole del sistema e l’eversione da sempre vive di sacro fuoco e di ricerca costante del sacrificio, di sovvertire ogni pronostico.(G.Branca)

Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3249
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: Il Presidente Foti e la "sua" Reggina

Messaggio da onlyamaranto » 24/04/2015, 13:32

stephenbuildings ha scritto:Leggendario il Presidente, soprattutto quando ha deciso di gestire tutto da solo perchè giustamente le figlie crescono e devono mantenersi vita dignitosa. La retrocessione calcolata per il nostro bene..l'affare Missiroli che ci è costata la promozione ma ha garantito bei soldini da mettere in banca e così poterci mantenere altri spassosi campionati di B a noi Veri Tifosi! Sfortuna per le ultime 2 stagioni, la programmazione c'era tutta mi sembra evidente. L'idea di non mettere 1€ dei milioni messi da parte cercando elemosine qui e li lo eleva a Financial Men of the Year, dispiace che anche in quest'ultima annata sfortunata Reggio abbia dimostrato di fottersene della Reggina abbandonando il Granillo e non sostenendo i nostri fantastici ragazzi messi nelle migliori condizioni per incidere! Senza di Te, il calcio a Reggio scompare per buoni 10 anni, non mollare Lillo. Mantienici ancora lo spasso!

Leggendario, addirittura il "Te" maiuscolo...in un senso o nell'altro se si esagera si diventa poco credibili...

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "

pampero
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 238
Iscritto il: 23/04/2012, 16:04

Re: Il Presidente Foti e la "sua" Reggina

Messaggio da pampero » 24/04/2015, 13:42

stephenbuildings ha scritto:Leggendario il Presidente, soprattutto quando ha deciso di gestire tutto da solo perchè giustamente le figlie crescono e devono mantenersi vita dignitosa. La retrocessione calcolata per il nostro bene..l'affare Missiroli che ci è costata la promozione ma ha garantito bei soldini da mettere in banca e così poterci mantenere altri spassosi campionati di B a noi Veri Tifosi! Sfortuna per le ultime 2 stagioni, la programmazione c'era tutta mi sembra evidente. L'idea di non mettere 1€ dei milioni messi da parte cercando elemosine qui e li lo eleva a Financial Men of the Year, dispiace che anche in quest'ultima annata sfortunata Reggio abbia dimostrato di fottersene della Reggina abbandonando il Granillo e non sostenendo i nostri fantastici ragazzi messi nelle migliori condizioni per incidere! Senza di Te, il calcio a Reggio scompare per buoni 10 anni, non mollare Lillo. Mantienici ancora lo spasso!
:salut

Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3249
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: Il Presidente Foti e la "sua" Reggina

Messaggio da onlyamaranto » 24/04/2015, 13:53

Ah eri ironico o per meglio dire sarcastico, ritiro tutto...

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "

Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 772
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Re: Il Presidente Foti e la "sua" Reggina

Messaggio da Lillo sei uno » 27/04/2015, 13:42

Minchia :o.o: Se Foti riesce a cedere la Reggina con tutti quei debiti accumulati in decenni di calcio: ad occhio e croce deve almeno 8 milioni di euro solo all'Agenzia delle Entrate, non so quanto ad Unicredit, è un vero genio :lol:

Se riesce a salvarla e fare in modo di rilanciarla, come dice, ha sicuramente raggiunto l'ennesima impresa senza soldi, anzi guadagnandoci pure.


Siccome siamo quasi a maggio, se son rose fioriranno :scrolleye:
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.

Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Il Presidente Foti e la "sua" Reggina

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 27/04/2015, 14:35

Lillo sei uno ha scritto:Minchia :o.o: Se Foti riesce a cedere la Reggina con tutti quei debiti accumulati in decenni di calcio: ad occhio e croce deve almeno 8 milioni di euro solo all'Agenzia delle Entrate, non so quanto ad Unicredit, è un vero genio :lol:

Se riesce a salvarla e fare in modo di rilanciarla, come dice, ha sicuramente raggiunto l'ennesima impresa senza soldi, anzi guadagnandoci pure.


Siccome siamo quasi a maggio, se son rose fioriranno :scrolleye:



se rinesci,e ancora non do l ufficialità,fa na magia...... :o.o: :o.o: :o.o: :o.o:

Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 772
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Re: Il Presidente Foti e la "sua" Reggina

Messaggio da Lillo sei uno » 23/05/2015, 20:57

Nonostante la Reggina sia calcisticamente ad un passo dall'inferno, stu cazzu i Foti riesce nell'impresa di portare non meno di diecimila tifosi allo stadio per lo spareggio salvezza contro gli acerrimi nemici della Peloro.

Bisogna riconoscere chi stu cristianu ha mille risorse, non finisce mai di stupire sia nella buona che nella cattiva sorte.

Questo doppio derby, in un finale trillhing inaspettato, regalerà, qualora ce ne fosse stato ancora il bisogno, un'ulteriore grande emozione a tutti i tifosi amaranto, specie se l'impresa ci vedrà vincitori.

Auguriamoci che la vittoria sia l'ultimo regalo targato Foti.

Sarebbe un degno addio dopo quasi trent'anni di glorioso calcio regalato alla città.

Non c'è nenti i fari: Foti è a Reggina e a Reggina è Foti :lol:
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.

Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 772
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Re: Il Presidente Foti e la "sua" Reggina

Messaggio da Lillo sei uno » 30/05/2015, 17:19

Viva REGGINA :cheers

FOTI VATINDI :evil:
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.

Rispondi