Blitz della Guardia di Finanza: undici squadre di B coinvolt

Tutto sulla Reggina

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: Blitz della Guardia di Finanza: undici squadre di B coin

Messaggio da NinoMed » 25/06/2013, 16:58

trentaprile ha scritto:
NinoMed ha scritto:
trentaprile ha scritto: giusto, dimenticavo il sempre verde "insulto" da asilo del finto tifoso, poiché per essere tifosi veri come voi è necessario andare in un unica direzione e dire sempre "si padrone bravo padrone" non solo quando si tratta di accettare lo schifo e lo scempio motivato solo dall'arricchimento e l'incompetenza del padrone, ma anche quando elude o tenta di eludere la legge.

In attualità però siamo tutti leoni!
hai fatto una domanda se c'è di essere orgogliosi a tifare per la reggina

risposta.... a prescindere da tutto io, come tanti altri lo siamo.

veramente io non mi riferivo al tifo o non tifo.. forse sarà stato fuorviante il quote. Mi riferivo al fatto che se ci sono tanti utenti come me che sono nnasiati da queste cose è semplicemente perché negli anni siamo stati protagonisti di tutti gli scandali del calcio italiano.
è evidente che chi scrive qui sia tifoso (non perderei tempo e byte per il semplice gusto di parlar male di Foti) ma è altrettanto evidente che se non si hanno argomentazioni valide la si butta sulla bambinata del finto tifoso.
appunto, lo scrivere quella risposta a quella domanda riportata in quote secondo me ha sicuramente forviato il tuo intervento.
ti chiedo scusa allora per il disguido ;)

se parliamo di essere stanchi di queste situazioni, di essere sempre chiamati in causa, di avere un presidente che si fa trovare con le mani nella marmellata e per cui la Reggina paga, preferirei non vederlo, ma al momento c'è lui e a prescindere da lui e delle bambinate, io sono orgoglioso della Reggina :salut
Have a Nice Day
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: Blitz della Guardia di Finanza: undici squadre di B coin

Messaggio da NinoMed » 25/06/2013, 17:13

doddi ha scritto:http://napoli.repubblica.it/cronaca/201 ... -61806637/


Leggere la nota della Procura di Napoli.

come un titolo giornalistico può far travisare le cose....
gli indagati sono solo gli agenti, non si tratta di perquisizioni da di acquisizione di atti, differenza minima , ma sostanziale nello scalpore dell'indagine.
Have a Nice Day
Avatar utente
@ n t o n i o
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 127
Iscritto il: 11/05/2011, 17:54
Contatta:

Re: Blitz della Guardia di Finanza: undici squadre di B coin

Messaggio da @ n t o n i o » 25/06/2013, 17:29

solita buffonata, anzi mi chiedevo come mai quest'anno ancora non si era smosso nulla. ci hanno impiegato + del previsto. ormai aspettano ogni giugno x far muovere palazzi, ma stavolta visto il coinvolgimento di tutte le grandi non faranno nulla. anche xchè in mano hanno, se li hanno, solo scartoffie fiscali. qualche ammenda e tutto filerà liscio. in ogni caso ogni fine campionato tireranno fuori qualcosa, ormai è assodato. :na: :na: :na: :na:
Avatar utente
possanzini78
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 658
Iscritto il: 12/05/2011, 14:26

Re: Blitz della Guardia di Finanza: undici squadre di B coin

Messaggio da possanzini78 » 25/06/2013, 20:08

Questo forum è proprio lo specchio fedele dell'Italia. Mettendoci dietro un bandiera saremmo capaci di sostenere le posizioni più assurde e illecite.

Per me (e penso per ogni persona di buon senso), il discorso è piuttosto semplice. L'ipotesi di reato che costituisce il presupposto delle perquisizioni di oggi è - a quanto si apprende - evasione fiscale ed elusione della normativa fiscale nella compravendita di calciatori; l'accusa sarebbe rivolta principalmente nei confronti di alcuni procuratori con l'eventuale concorso delle società proprietarie dei cartellini dei giocatori.

Ora, io non parteggio aprioristicamente per la Procura di Napoli, ma solo per la giustizia e per la legalità. Se queste persone/società hanno fatto inghippi nelle procedure di trasferimento dei calciatori (ovviamente, vale la presunzione di innocenza), vanno sanzionate e pesantemente, anche in considerazione dell'enorme mole di denaro che circola in Italia nel calcio. Già dobbiamo assistere a figli di papà (Lippi, Moggi) o persone senza arte né parte (Raiola) che - senza alcun merito e spesso senza neanche studi alle spalle - lucrano milioni di euro sulla compravendita dei calciatori. Permettete che se non ci pagano sopra le tasse dovute sono contento che vengano pizzicati? E se in questo gioco ci è entrata pure la Reggina, bene, che venga condannata. Esattamente come vorrei che venisse condannato il Messina a parità di condizioni.

Leggere le solite accuse su questo forum ("mi meravigliavo che ancora non era successo niente", "tanto non hanno niente in mano", "si risolverà tutto in nulla perché sono coinvolte le grandi squadre") mi dà veramente da pensare. Se si vogliono realmente cambiare le cose in questo Paese, bisogna smetterla di pensare sempre a come fottere il prossimo e farla franca, oppure di tifare sempre e comunque per esiti alla "volemose bene". Bisogna diventare persone serie e lottare per la legalità.

Attendiamo, dunque, con serenità gli sviluppi dell'indagine (per ora non ne sono ben chiari neanche i contorni) e poi vediamo come andrà a finire.
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: Blitz della Guardia di Finanza: undici squadre di B coin

Messaggio da NinoMed » 25/06/2013, 22:51

possanzini78 ha scritto:Questo forum è proprio lo specchio fedele dell'Italia. Mettendoci dietro un bandiera saremmo capaci di sostenere le posizioni più assurde e illecite.

Per me (e penso per ogni persona di buon senso), il discorso è piuttosto semplice. L'ipotesi di reato che costituisce il presupposto delle perquisizioni di oggi è - a quanto si apprende - evasione fiscale ed elusione della normativa fiscale nella compravendita di calciatori; l'accusa sarebbe rivolta principalmente nei confronti di alcuni procuratori con l'eventuale concorso delle società proprietarie dei cartellini dei giocatori.

Ora, io non parteggio aprioristicamente per la Procura di Napoli, ma solo per la giustizia e per la legalità. Se queste persone/società hanno fatto inghippi nelle procedure di trasferimento dei calciatori (ovviamente, vale la presunzione di innocenza), vanno sanzionate e pesantemente, anche in considerazione dell'enorme mole di denaro che circola in Italia nel calcio. Già dobbiamo assistere a figli di papà (Lippi, Moggi) o persone senza arte né parte (Raiola) che - senza alcun merito e spesso senza neanche studi alle spalle - lucrano milioni di euro sulla compravendita dei calciatori. Permettete che se non ci pagano sopra le tasse dovute sono contento che vengano pizzicati? E se in questo gioco ci è entrata pure la Reggina, bene, che venga condannata. Esattamente come vorrei che venisse condannato il Messina a parità di condizioni.

Leggere le solite accuse su questo forum ("mi meravigliavo che ancora non era successo niente", "tanto non hanno niente in mano", "si risolverà tutto in nulla perché sono coinvolte le grandi squadre") mi dà veramente da pensare. Se si vogliono realmente cambiare le cose in questo Paese, bisogna smetterla di pensare sempre a come fottere il prossimo e farla franca, oppure di tifare sempre e comunque per esiti alla "volemose bene". Bisogna diventare persone serie e lottare per la legalità.

Attendiamo, dunque, con serenità gli sviluppi dell'indagine (per ora non ne sono ben chiari neanche i contorni) e poi vediamo come andrà a finire.

condivido quanto scrivi,l'unico appunto è che quelle di oggi non erano perquisizioni, ma accesso agli atti ;)
Have a Nice Day
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: Blitz della Guardia di Finanza: undici squadre di B coin

Messaggio da NinoMed » 25/06/2013, 23:28

http://www.gazzetta.it/Calcio/25-06-201 ... 9632.shtml" onclick="window.open(this.href);return false; :thumright

in continuo aggiornamento.
Have a Nice Day
Paolo_Padano
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1986
Iscritto il: 11/05/2011, 13:02

Re: Blitz della Guardia di Finanza: undici squadre di B coin

Messaggio da Paolo_Padano » 26/06/2013, 20:40

ci sono dei colleghi forumini che solo l'idea del coinvolgimento di Lillo godono come i ricci :mrgreen: i contratti dovrebbero riguardare in teoria Danti, Cozza, Foggia, Bogdani, Aronica se riferiti ad affare della Reggina
Lillu Fotti: "aundi ioca Spread cu cattu si mu rununu a paremetru zeru"
Lillu Foti: "non bogghiu 'nchinari poi mi rinnu chi vonnnu a squatra mi 'ndi sarbamu"
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: Blitz della Guardia di Finanza: undici squadre di B coin

Messaggio da NinoMed » 26/06/2013, 20:55

Zamparini: " I procuratori come una tangente"


"Gli intermediari nel calcio come una tangente? Il paragone è quello. Non la chiamo tangente ma il paragone è reale". Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, commentato così l'inchiesta della procura di Napoli sul mondo del calcio intervenendo a "Tutti convocati" su Radio 24. "Lo paragono al manager messo in galera perché doveva vendere gli elicotteri Augusta in India che dice: "Io per vendere gli elicotteri in India, se non gli do una percentuale all'indiano non li vendo. Se uno, per prendere Tevez, una delle clausole è che deve pagare il procuratore lo pagherà". Zamparini si è poi augurato che "l'inchiesta vada avanti" anche facendo luce sul ruolo delle società: "Noi non siamo vittime, ma le società si adeguano al sistema. Se per prendere un giocatore devi passare attraverso una certa porta altrimenti lo perdi alla fine passi da quella porta. È il sistema. Quando in Italia per ottenere un'autorizzazione devi passare attraverso una determinata porta, l'imprenditore passa da quella porta. È il sistema che è sbagliato". Secondo Zamparini il sistema è stato tollerato perché "alle grandi ha fatto sicuramente comodo" e "i grandi club adottano i procuratori".


http://www.gazzetta.it/Calcio/Speciali/ ... 8841.shtml" onclick="window.open(this.href);return false;
Have a Nice Day
Avatar utente
hawtin
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1632
Iscritto il: 11/05/2011, 12:42

Re: Blitz della Guardia di Finanza: undici squadre di B coin

Messaggio da hawtin » 26/06/2013, 22:27

CALCIO SCANDALO - Cosa rischiano i club coinvolti nell'ultima inchiesta
26.06.2013 20:28 di Redazione Tuttoreggina


http://www.tuttoreggina.com/?action=rea ... m=facebook" onclick="window.open(this.href);return false;

C'è stata indubbiamente confusione. Confusione da parte dei media (permettetecelo colleghi), nel definire la notizia della perquisizione di 41 club di A, B, Lega Pro e persino Dilettanti, un nuovo scandalo della solita estate calda del calcio italiano.

Confusione perché ad oggi, nessun club o dirigente, è effettivamente coinvolto a titolo diretto, quindi indagato, ma nella giornata di ieri, la Guardia di Finanza, su mandato della Procura di Napoli, ha acquisito la documentazione relativa alle sottoscrizioni con vari calciatori (nella lista fornita dalla Procura, sono citati 50 giocatori, ndr), per capirne di più di questa continua commistione tra rapporti tra società e procuratori dei calciatori.

Dunque, NESSUN club è indagato e forse, il successivo step permetterà di accertare, se c'è il margine di eventuali reati da parte degli Agenti Fifa coinvolti e delle stesse società.

Cosa potrebbero rischiare eventualmente i club e i dirigenti coinvolti? Difficilmente, le società che verranno tirate in ballo, potranno subire delle penalizzazioni in punti, anche perché non è un caso "nuovo", visto che in passato vari scandali "Agentopoli", con ripercussioni sportive di ben altra portata, hanno colpito il calcio, con ammende e inibizioni a vario titolo.

Dunque, escluse penalizzazioni, se dall'inchiesta emergerà il coinvolgimento di club, in sede di giustizia sportiva.

Di certo, questa nuova inchiesta della Procura partenopea, è un nuovo pesante gancio al legame sempre più stretto tra società calcistiche e agenti: questi ultimi, oramai, hanno acquisito un potere decisamente spropositato alla corte di presidenti e direttori sportivi e si può già da ora prevedere, in caso di sviluppi dell'inchiesta, che la Procura non userà la mano leggerà.
Non tifo per gli squadroni tifo per Te.
reggina D-I
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1566
Iscritto il: 11/05/2011, 14:58

Re: Blitz della Guardia di Finanza: undici squadre di B coin

Messaggio da reggina D-I » 27/06/2013, 14:41

hawtin ha scritto:CALCIO SCANDALO - Cosa rischiano i club coinvolti nell'ultima inchiesta
26.06.2013 20:28 di Redazione Tuttoreggina


http://www.tuttoreggina.com/?action=rea ... m=facebook" onclick="window.open(this.href);return false;

C'è stata indubbiamente confusione. Confusione da parte dei media (permettetecelo colleghi), nel definire la notizia della perquisizione di 41 club di A, B, Lega Pro e persino Dilettanti, un nuovo scandalo della solita estate calda del calcio italiano.

Confusione perché ad oggi, nessun club o dirigente, è effettivamente coinvolto a titolo diretto, quindi indagato, ma nella giornata di ieri, la Guardia di Finanza, su mandato della Procura di Napoli, ha acquisito la documentazione relativa alle sottoscrizioni con vari calciatori (nella lista fornita dalla Procura, sono citati 50 giocatori, ndr), per capirne di più di questa continua commistione tra rapporti tra società e procuratori dei calciatori.

Dunque, NESSUN club è indagato e forse, il successivo step permetterà di accertare, se c'è il margine di eventuali reati da parte degli Agenti Fifa coinvolti e delle stesse società.

Cosa potrebbero rischiare eventualmente i club e i dirigenti coinvolti? Difficilmente, le società che verranno tirate in ballo, potranno subire delle penalizzazioni in punti, anche perché non è un caso "nuovo", visto che in passato vari scandali "Agentopoli", con ripercussioni sportive di ben altra portata, hanno colpito il calcio, con ammende e inibizioni a vario titolo.

Dunque, escluse penalizzazioni, se dall'inchiesta emergerà il coinvolgimento di club, in sede di giustizia sportiva.

Di certo, questa nuova inchiesta della Procura partenopea, è un nuovo pesante gancio al legame sempre più stretto tra società calcistiche e agenti: questi ultimi, oramai, hanno acquisito un potere decisamente spropositato alla corte di presidenti e direttori sportivi e si può già da ora prevedere, in caso di sviluppi dell'inchiesta, che la Procura non userà la mano leggerà.
rileggendo gli ingrandimenti si può affermare al momento: Porca miseria! Erimo già pronti pi festeggiamenti e ora dobbiamo tornare a mettere a sciampagna o friscu...

:sad: :sad: :sad: :sad:
Uno solo ho visto in vita mia che MAI, non quasi mai ma proprio MAI, capisce ciò che legge! Il vero guaio per lui, spettacolo per gli altri, è che poi scrive e a tutti si mostra nella tragica evidenza!!! :PPP
Rispondi