Oggi è 25/05/2018, 6:08
Modifica la dimensione del carattere

Segnalazioni e Usabilità


  • Pubblicità

"Regolamento del Forum"

Sezione dedicata alla segnalazione di problemi che si possono riscontrare usando il forum...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78


   

"Regolamento del Forum"

Messaggioda NinoMed » 25/05/2011, 22:21

:book: Avviso globale importante,

portiamo a conoscenza di tutti che è stato pubblicato il Nuovo Regolamento del sito RegginaLife.com

Regolamento del sito RegginaLife.com

Premessa

Le idee espresse sono il patrimonio del sito e come tali vanno difese. Questo regolamento e' stato redatto allo scopo di agevolare la fruibilita' del sito da parte di tutti gli iscritti. Il regolamento, periodicamente rivisto, entra in vigore non appena pubblicato sul sito. La libera partecipazione al forum è subordinata all'accettazione integrale di questo regolamento, pertanto il presente regolamento viene considerato letto, compreso, ed accettato integralmente da parte di tutti Utenti sin dal momento della registrazione o con la frequenza attiva allo stesso ..............


...................... Regolamento del sito RegginaLife.com :read:

tutti gli utenti sono tenuti a prenderne visione. Grazie. :thumright
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5435
Likes: 25 posts
Liked in: 3 posts
Iscritto il: 02/05/2011, 23:34

  • Pubblicità

Reati sul WEB

Messaggioda NinoMed » 28/04/2014, 15:31

Quando può considerarsi illegittimo l’utilizzo di Internet ed in particolare del social network Facebook che ormai deve essere considerato una vera e propria piazza virtuale?

E' quanto chiarisce la Prima Sezione Penale della Corte di Cassazione con la sentenza 16 aprile 2014, n. 16712.....
http://www.altalex.com/index.php?idnot=23321

Sentenza della Suprema Corte di Cassazione

"Ai fini dell’integrazione del reato di diffamazione è sufficiente che il soggetto la cui reputazione è lesa sia individuabile da parte di un numero limitato di persone indipendentemente dalla indicazione nominativa. Il reato di diffamazione non richiede il dolo specifico, essendo sufficiente ai fini della sussistenza dell’elemento soggettivo della fattispecie la consapevolezza di pronunciare una frase lesiva dell’altrui reputazione e la volontà che la frase venga a conoscenza di più persone, anche soltanto due".


Tempi duri per chi ha l’abitudine di commentare sui social network alcuni post, magari ricorrendo a osservazioni che spesso finiscono per andare “sopra le righe”. Addirittura, secondo la più recente pronuncia della Cassazione, si rischia di incorrere nel reato di diffamazione anche senza nominare il diretto interessato.

L’ultima evoluzione del diritto sulle più moderne tecnologie potrebbe essere una vera mazzata per tutti coloro che su Facebook non hanno peli sulla lingua e approfittano della visibilità e dell’istantaneità dei social per offendere qualcun altro, che se non direttamente chiamato in causa. Secondo il gergo comune, i cosiddetti “troll”......

....... http://www.leggioggi.it/2014/04/17/cass ... e-il-nome/

:read:

Pertanto si richiama l'attenzione di tutti i partecipanti a questo Forum al rispetto delle Regole e in particolare ai problemi connessi a quanto sopra riportato.
Have a Nice Day
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5435
Likes: 25 posts
Liked in: 3 posts
Iscritto il: 02/05/2011, 23:34

Re: Reati sul WEB

Messaggioda Diabolik » 29/04/2014, 19:30

Guarda caso nesciu fora ora sta cassazione..... Chissà come mai non vengono riportate con tanta solerzia anche quelle che dicono l'esatto contrario
va mangiati a bufala stortu
Avatar utente
Diabolik
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 440
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:17
Località: Lontano dai terùn

Re: Reati sul WEB

Messaggioda NinoMed » 29/04/2014, 21:06

Diabolik ha scritto:Guarda caso nesciu fora ora sta cassazione..... Chissà come mai non vengono riportate con tanta solerzia anche quelle che dicono l'esatto contrario



la notizia è del 16 aprile, scusa se siamo arrivati con qualche giorno di ritardo :D

quando volevi venisse pubblicata?
che ci siano sentenze di cassazione che dicono l'esatto contrario non mi risulta, anzi la stessa Cassazione dice di ribadire quanto già espresso in altre occasioni,
"D’altro canto, ribadito che ai fini della integrazione del reato di diffamazione è sufficiente che il soggetto la cui reputazione è lesa sia individuabile da parte di un numero limitato di persone indipendentemente dalla indicazione nominativa (Sez. 5, n. 7410 del 20/12/2010, rv. 249601)"
se poi usciranno sentenze diverse, verranno riportate.

nel frattempo per la salvaguardia del forum si richiama a quello che viene prescritto dalle regole.
Have a Nice Day
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5435
Likes: 25 posts
Liked in: 3 posts
Iscritto il: 02/05/2011, 23:34

Re: Reati sul WEB

Messaggioda io2 » 30/04/2014, 12:37

Diabolik ha scritto:Guarda caso nesciu fora ora sta cassazione..... Chissà come mai non vengono riportate con tanta solerzia anche quelle che dicono l'esatto contrario


noi non abbiamo interessi a nascondere le sentenze, quando ci saranno saranno pubblicate.
Noi abbiamo il dovere di salvaguardare il forum, quindi verranno rimossi gli interventi che possono essere considerati diffamazione.
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.
Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 2523
Likes: 82 posts
Liked in: 18 posts
Iscritto il: 30/04/2011, 11:08
Località: Catona (RC)

Re: Reati sul WEB

Messaggioda Diabolik » 30/04/2014, 16:02

io2 ha scritto:
Diabolik ha scritto:Guarda caso nesciu fora ora sta cassazione..... Chissà come mai non vengono riportate con tanta solerzia anche quelle che dicono l'esatto contrario


noi non abbiamo interessi a nascondere le sentenze, quando ci saranno saranno pubblicate.
Noi abbiamo il dovere di salvaguardare il forum, quindi verranno rimossi gli interventi che possono essere considerati diffamazione.

Tutto perfetto, concordo infatti. Trovo solo strano che il solerte moderatore si sia adoperato a cercarla e pubblicarla (non avendo pubblicato le precedenti che lui stesso ha detto che ci sono) giusto, giusto quando siamo praticamente retrocessi e in corrispondenza dei potenziali insulti al suo amato presidente.
Sono sicuro che una tale solerzia non ci sarebbe stata nel caso la reggina si fosse salvata. Ma può essere che sono maligno io e che questo postt non sia una sorta di intimidazione nei confronti di chi vorrebbe giustamente contestare il presidentissimo
va mangiati a bufala stortu
Avatar utente
Diabolik
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 440
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:17
Località: Lontano dai terùn

Re: Reati sul WEB

Messaggioda NinoMed » 30/04/2014, 19:53

Diabolik ha scritto:
io2 ha scritto:
Diabolik ha scritto:Guarda caso nesciu fora ora sta cassazione..... Chissà come mai non vengono riportate con tanta solerzia anche quelle che dicono l'esatto contrario


noi non abbiamo interessi a nascondere le sentenze, quando ci saranno saranno pubblicate.
Noi abbiamo il dovere di salvaguardare il forum, quindi verranno rimossi gli interventi che possono essere considerati diffamazione.

Tutto perfetto, concordo infatti. Trovo solo strano che il solerte moderatore si sia adoperato a cercarla e pubblicarla (non avendo pubblicato le precedenti che lui stesso ha detto che ci sono) giusto, giusto quando siamo praticamente retrocessi e in corrispondenza dei potenziali insulti al suo amato presidente.
Sono sicuro che una tale solerzia non ci sarebbe stata nel caso la reggina si fosse salvata. Ma può essere che sono maligno io e che questo post non sia una sorta di intimidazione nei confronti di chi vorrebbe giustamente contestare il presidentissimo



magari prima di scrivere e dare sentenze, sarebbe meglio rileggere e non fare uscite gratuite e fuori luogo. :read:

il post in questione è stato concordato con l'amministratore e il resto dei Mod, non ho certo deciso io di inserirlo d'iniziativa per tornaconto personale.
se solo ti soffermavi a leggere i fatti da cui scaturisce la sentenza avresti potuto anche intuire il motivo per cui ne sono subito venuto a conoscenza e quanta "allerta" abbia destato questa sentenza sui forum in generale.
le precedenti sentenza risalgono al 2010, anche questo bastava fermarsi e leggere, per cui non esisteva neanche il forum, ma sentenze a parte le offese a chiunque siano rivolte, non sono consentite, è anche questione di educazione personale e civica, le regole di questo forum prevedono già le giuste sanzioni a chi viola le regole.

ad esempio ultimamente sono stati denunciati anche utenti per concorso in diffamazione aggravata per un semplice "mi piace" cliccato su Facebook.......
quindi il presente richiamo è un atto dovuto verso il forum e verso tutti gli utenti, se poi si vuole offendere, sono scelte personali, consapevoli dei rischi a cui si può incorrere.
Have a Nice Day
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5435
Likes: 25 posts
Liked in: 3 posts
Iscritto il: 02/05/2011, 23:34

Re: Reati sul WEB

Messaggioda io2 » 30/04/2014, 20:19

Non ho capito una cosa, se non avessimo trovato la sentenza, ti saresti ritenuto autorizzato a diffamare il presidente mettendo a rischio il forum?
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.
Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 2523
Likes: 82 posts
Liked in: 18 posts
Iscritto il: 30/04/2011, 11:08
Località: Catona (RC)

Re: Reati sul WEB

Messaggioda onlyamaranto » 30/04/2014, 20:56

Mi pare evidente che si può criticare come si vuole e quanto si vuole chiunque, pure il Presidente della Repubblica e ci mancherebbe siamo in democrazia, ma dire che uno è ladro no. O meglio si può anche dire che uno è ladro, ma prendendosene le responsabilità eventuali anche in sede legale.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 3246
Likes: 10 posts
Liked in: 5 posts
Iscritto il: 12/05/2011, 7:43

Re: Reati sul WEB

Messaggioda Solo amaranto » 01/05/2014, 8:52

Io chiuderei Faccibrutti e Wazzappa così finisco a stare li.. Per un unico scopo!
Il cuore oltre l'ostacolo
Solo amaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 3496
Likes: 1 post
Liked in: 8 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 15:12

Re: Reati sul WEB

Messaggioda InGinocchioSi » 01/05/2014, 10:40

Personalmente, pur non condividendo in alcuni casi la linea di moderazione adottata su qst forum devo dire, ad onor del vero, che la sentenza è recentissima e sta avendo proprio in questi giorni un certo risalto proprio perchè parzialmente innovativa rispetto alla giurisprudenza pregressa e, soprattutto, perchè tocca un tema molto attuale (si pensi non solo ai social tipo facebook, ma anche ai forum come questo o ai commenti riportati in calce ai servizi dei quotidiani on-line).
Sempre ad onor del vero si tratta di una Sentenza (parzialmente innovativa) emessa da una "semplice" sez. Penale della Suprema Corte e non dalle SS.UU. della stessa Corte di Cassazione, e quindi, allo stato, precedente per nulla vincolante rispetto a casi analoghi o parzialmente difformi.
Comunque bene ha fatto il mod in questione a riportarla, anche se spero che ciò non si traduca in una censura preventiva ancora più stringente nei confronti di quegli interventi di mera critica nei confronti della società, ampiamente giustificati dallo scempio degli ultimi anni.
Perchè una cosa è il sacrosanto diritto di critica nei confronti di un personaggio pubblico (riprendendo peraltro in molti casi notizie scritte non dal forumino di turno, ma dagli organi di informazione locali e non), altro è dare del ladro o del farabutto a chicchessia. :salut
InGinocchioSi
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 592
Likes: 0 post
Liked in: 1 post
Iscritto il: 12/05/2011, 12:14

Re: Reati sul WEB

Messaggioda carolus » 23/07/2014, 9:50

Non possiamo che ringraziare i moderatori per aver pubblicato quella sentenza perché è nell'interesse di qualsiasi utente dei social network di non incorrere in guai seri. Qui il rischio è limitato perché Lillo ne riceve tanti di insulti che ormai ci ha fatto il callo e poi non vorrà certo incorrere in una generale disapprovazione dei suoi utenti ma su facebook la questione è seria perché tutti noi siamo portati, in un presunto ma inesistente anonimato, a dire quel che pensiamo sui politici e non pensiamo nulla di buono. La sentenza, che a stretto rigor di logica, non sembra cervellotica, sarà certamente in seguito riconfermata e quindi stiamo attenti.
Carolus
Immagine
Avatar utente
carolus
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 248
Likes: 0 post
Liked in: 4 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 17:50


Torna a Segnalazioni e Usabilità

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

User Menu