CONFERMATA ASSOLUZIONE DI MASSIMO LABATE

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Rispondi
mubald
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3903
Iscritto il: 11/05/2011, 14:23

CONFERMATA ASSOLUZIONE DI MASSIMO LABATE

Messaggio da mubald » 01/12/2011, 9:01

La Corte d'appello di Reggio Calabria ha confermato l'assoluzione dell'ex consigliere comunale di Reggio di An ed ex poliziotto Massimo Labate, e del suo segretario particolare, Vincenzo Pileio, accusati di concorso esterno in associazione mafiosa. I giudici hanno anche ridotto le pene inflitte in primo grado dal Tribunale, il 2 luglio 2010, agli altri imputati: Giuseppe Libri, figlio del defunto boss Mico, è stato condannato a nove anni di reclusione (12 in primo grado), gli imprenditori edili Alessandro Collu a sei anni (12 in primo grado) e Francesco Quattrone a sei anni e sei mesi (12 in primo grado) e Bruno Crucitti, imprenditore nel settore del calcestruzzo, a sette anni (10 anni). Il pg Franco Mollace, nella sua requisitoria, aveva chiesto la condanna di Labate a dieci anni, di Pileio ad otto, e la conferma delle altre condanne. Labate era stato arrestato nel 2007 nell'operazione Testamento ed era accusato di avere favorito la cosca Libri consentendo ad alcuni imprenditori ritenuti vicini al clan di accreditarsi come interlocutori privilegiati del Comune per ottenere finanziamenti per l'organizzazione di feste e mostre.





fonte http://www.telereggiocalabria.it" onclick="window.open(this.href);return false;


Ne ero straconvinto dall'inizio
AH,la vita!Sei single?Ti mancano cose che puoi avere da accoppiato.Sei accoppiato?Non puoi avere tutte le liberta' che hai da single
Rispondi