Taibi non le manda a dire a Ficara

Tutto sulla Reggina

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Rispondi
RegginAmaranto
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 89
Iscritto il: 31/12/2017, 14:20

Taibi non le manda a dire a Ficara

Messaggio da RegginAmaranto » 26/03/2019, 1:59

http://ildispaccio.it/calcio/84-quadran ... l-ambiente

Credo che l’articolo dica tutto... Ficara ha toppato ancora una volta, e pensare che un tempo stimavo questo giornalista...
Avatar utente
nick
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1024
Iscritto il: 11/05/2011, 18:10

Re: Taibi non le manda a dire a Ficara

Messaggio da nick » 26/03/2019, 9:45

Premesso che il modo di fare giornalismo sulla Reggina di Ficara non mi è mai piaciuto, c'è da dire che in questo caso non aveva fatto altro che interpretare il pensiero della maggior parte dei tifosi. Anche la maggioranza di noi in questo forum chiedeva l'esonero di Drago ed il ritorno di Cevoli, poi siamo stati tutti felicissimi di essere smentiti anche se, come ha scritto qualcun'altro, i conti si fanno alla fine....
« Reggio è un grande giardino, uno dei luoghi più belli che si possano trovare sulla terra. »
(Edward Lear, Diario di un viaggio a piedi, 1847[1])

FORZA REGGINA SEMPRE E COMUNQUE!
Avatar utente
quilor
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 214
Iscritto il: 11/05/2011, 23:37

Re: Taibi non le manda a dire a Ficara

Messaggio da quilor » 26/03/2019, 12:18

Ficara per me questa volta è stato IMMENSO.

E la risposta di oggi lo è ancora di più. Per me STREPITOSO.

Poi ognuno la vede in maniera diversa ma per me nulla da eccepire, anzi.

Baclet e Procopio sono esempi lampanti di una gestione tecnica ASSURDA
Avatar utente
Petrus
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 97
Iscritto il: 05/02/2019, 21:21

Re: Taibi non le manda a dire a Ficara

Messaggio da Petrus » 27/03/2019, 15:21

Premessa: non voglio fare il paladino di nessuno. Al sottoscritto(come a tutti i veri tifosi), principalmente, stanno a cuore, le sorti della Reggina. A me non piace la critica a prescindere, cioè attaccare e denigrare gli altri solo per esaltare se stessi o fare il tiro a segno per hobby. Spesso ci sono persone che, per qualche astrusa ragione, proiettano la loro negatività e i loro dubbi giudicando e criticando senza cognizione di causa. A me piace valutare in base ai fatti. Con la gestione tormentata dei Praticò, il DS Taibi(con Cevoli allenatore) aveva contribuito al raggiungimento del quinto posto. Niente male se consideriamo le difficoltà economiche societarie e una campagna acquisti fatta con i fichi secchi. Arriva Gallo e, subito dopo, Drago. Squadra rivoluzionata con l'acquisto di calciatori(Strambelli, Doumbia, Bellomo e Gasparetto su tutti) dallo spessore tecnico elevato. Tutti i tifosi incominciano(giustamente) a sognare un campionato da protagonisti. Ma la realtà è dura da accettare. La squadra è in chiara difficoltà fisica, in crisi di gioco e di risultati. Colpa di Taibi e di Drago(portato sempre da Taibi)? Molti, come Ficara, sostengono di si. In effetti Drago(da me criticato ferocemente per i suoi grossolani errori), dopo le prime cinque partite(orrende), sembrava che non ci avesse capito nulla. Infatti Drago, qualche giorno fà, dopo aver recitato il mea culpa(questo gli rende onore), cambia alcuni elementi e la disposizione tattica della squadra. Con il Catania, come per miracolo, ecco la squadra che tutti sognavamo: squadra alta, pressing asfissiante, verticalizzazioni efficaci, feroce determinazione, grande gioco e concretezza sotto porta. Drago è divenuto un mago? Taibi ha azzeccato tutti gli acquisti? Nessuno può dare risposte affermative a questi interrogativi. Il tempo è galantuomo. Lasciamo quindi che sia il tempo(non il sottoscritto o Ficara) a giudicare l'operato di tutti. Sicuramente Procopio, in questa fase della sua giovane carriera, non fa al caso della Reggina. Era meglio tenere Mastrippolito. Lo stesso Baclet non pùò giocare da titolare in questa squadra(può entrare a partita in corso). Certo, con il budget che si ritrovava, Taibi poteva fare meglio, ma affermare che ha distrutto tutto il buono facendo male in ogni tempo ce ne vuole! Aspettiamo la fine della stagione agonistica e poi valuteremo l'operato di tutti(compreso quello di Taibi, a cui và tutto il mio sostegno). Nell'attesa, per il bene della Reggina, teniamo i "fucili a pallettoni" nell'armadio. :salut
Avatar utente
quilor
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 214
Iscritto il: 11/05/2011, 23:37

Re: Taibi non le manda a dire a Ficara

Messaggio da quilor » 27/03/2019, 19:42

Petrus io concordo solo in parte con te.

Qui nel forum siamo tutti appassionati di calcio e malati di Reggina. Come appassionati (e non come allenatori con il tesserino) abbiamo tutti quanti e ripeto TUTTI QUANTI compreso che:

- bisognava giocare a 4 dietro senza Procopio;
- se doveva giocare De Falco (che cmq Domenica, checchè se ne dica, ha sbagliato ancora molto - non inquadra lo specchio della porta nemmenoa da un metro) era necessario inserire 2 giocatori che recuperano palloni, che picchiano e che corrono;
- Bellomo doveva giocare dietro le punte;
- Doumbia titolare e Baclet ad entrare a partita in corso.

Queste premesse sono fondamentali a mio avviso.

Aspetto atletico: se è vero che è stata fatta di nuovo la preparazione (e mi auguro che sia così perchè significa che da ora saremo in forma --- attenzione che anche il Catanzaro, la Juve Stabia e il Trapani potrebbero essere in forma a Maggio perchè ora non lo sono) allora è diabolico avere schierato certe formazioni soprattutto non inserendo chi ha sempre corso più di tuti (vedi Salandria e Franchini).

Io ritengo che non ci voglia il tesserino di allenatore per riuscire a capire che il rigore contro il Potenza lo deve battere Bellomo e non Baclet, non ci voglia il tesserino di allenatore per capire come battere il Rende (correvano come forsennati per poi perdere 10 partite su 12 - le altre due pareggiate), non ci voglia il tesserino di allenatore per vincere a Pagani (vedere Strambelli fare il terzino per me è da ritiro immediato con conseguente "strappo" del famigerato tesserino).

Io credo che Drago non capisca molto e che la formazione di Domenica sia contro le sue opininioni e credo calcistico. Credo che sia frutto del timore che tutto l'entourage era a rischio valigia.

Cmq Domenica vedremo (e mi auguro di vincerle tutte perchè, ripeto, voglio salire in B il prima possibile).

Su Taibi dico che a mio avviso con il budget a sua disposizione si sarebbe potuta costruire una squadra diversa. Procopio è inaccettabile per una squadra che DEVE salire. Baclet idem. Baclet è venuto a fottersi i soldi e lo sta ampiamente dimostrando. Mi auguro che la fottuta paura di essere rimossi dal'incarico o di non far parte più del progetto faccia continuare a pedalare i ragazzi come Domenica.
Perchè, per me, sino alla scorsa settimana molti (tra staff e giocatori) sono stati satolli o abbutti tanto per intenderci.

Ho criticato spesso Ficara a in questo caso non mi viene di farlo perchè secondo me ha centrato in pieno la questione.

Figgioli...parliamoci chiaro...avevamo la possibilità di fare i play off da quinti. Cioè capite? Da quinti? Ovvero partite secche in casa e poi partite di andata e ritorno (dove puoi anche pareggiare i perderne una e ribaltarla in casa). Ora siamo a rischio che se cachiamo una partita non facciamo i play off e se li facciamo rischiamo di giocare a Catania o Catanzaro una partita secca (e non me ne vogliate ma a Catania e Catanzaro in partita secca non vinciamo). Puoi vincere anche 10-0 con il Catania. Ma hai buttato la stagione. Perchè eri quinto con tutta la penalizzazione.

Io la penso così.
Avatar utente
Petrus
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 97
Iscritto il: 05/02/2019, 21:21

Re: Taibi non le manda a dire a Ficara

Messaggio da Petrus » 27/03/2019, 20:23

Quilor, su Drago e le sue scelte più o meno diciamo le stesse cose(vedi Procopio, Baclet e De Falco). Infatti, anche questa volta, ho sottolineato i suoi errori definendoli "grossolani" o marchiani. Anzi aggiungo un'altra cosa che mi lascia preplesso: continuo a non capire la "gestione" Sandomenico. Non gioca manco a partita in corso. Durante la settimana è lui a gestire i calciatori: lui dovrebbe far giocare chi dà più garanzie tecniche e atletiche. Di certo nessuno di noi può conoscere meglio di Drago il rendimento dei singoli. Comunque non ho mai detto che su Drago sbagli. Però è ragionevole dargli ancora tempo. Il mio intervento è sulla questione Taibi. Ho rimarcato gli errori citati da te, ma, nonostante tutto, continuo a dargli credito. Tutti possiamo sbagliare nella vita. E i conti si fanno sempre alla fine. O no? Ah, Quilor, spiegami questa tua frase(mi hai spiazzato completamente): "Io credo che Drago non capisca molto e che la formazione di Domenica sia contro le sue opininioni e credo calcistico. Credo che sia frutto del timore che tutto l'entourage era a rischio valigia.". E chi l'ha fatta la formazione? Chi ha curato l'aspetto tattico? E, soprattutto, chi ti ha passato queste informazioni? :scratch :salut
Avatar utente
quilor
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 214
Iscritto il: 11/05/2011, 23:37

Re: Taibi non le manda a dire a Ficara

Messaggio da quilor » 27/03/2019, 22:35

Caro Petrus, io ho scritto "credo" per cui è un mio pensiero che sottoscrivo e ribadisco. E non mi sorprenderebbe che Domenica venga schierato Baclet di nuovo dal primo minuto pensando di mangiarsi il Rieti in un boccone...è diabolico e persevererà...
RegginAmaranto
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 89
Iscritto il: 31/12/2017, 14:20

Re: Taibi non le manda a dire a Ficara

Messaggio da RegginAmaranto » 29/03/2019, 1:25

@quilor su Procopio e Baclet concordo con te, ma credo che Ficara in alcune circostanze abbia esagerato nel criticare la Reggina, questa è una di queste volte. Sbagliano anche i piu' grandi DS, perchè Taibi non dovrebbe? Tra Drago e Cevoli preferisco Drago (non sono un suo estimatore e ne sono entusiasta di averlo in panchina, precisiamo). Ma nemmeno Cevoli sembrava capirci una mazza alcune volte, specie su partite come quella contro il Rieti all'andata vinta in rimonta, o quella contro il Monopoli (3 a 1 per loro) o contro il Bisceglie vinta al 97esimo, per non parlare della mezza-disfatta contro il Catanzaro in casa. E potrei continuare ancora... ma si sa, il tifoso ha la memoria corta. Chissà se ci fosse stato Cevoli contro il Catania avremmo fatto la stessa figura fatta contro il Catanzaro...
Avatar utente
quilor
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 214
Iscritto il: 11/05/2011, 23:37

Re: Taibi non le manda a dire a Ficara

Messaggio da quilor » 29/03/2019, 15:23

A me non entusiasmava Cevoli tanto che anche io scrissi che si sarebbe dovuto allontanare. Il discorso è che nemmeno Drago secondo me è quell'allenatore che ti fa salire in B (sia quest'anno sia l'anno prossimo).

In Italia siamo tutti allenatori e ciò cmq è divertente. Io dico che adesso dobbiamo stare uniti e vincere a Rieti perché (e qui concordo con Drago) si tratta della partita più importante e difficile della stagione.

Lo sconto della penalizzazione sarebbe dovuto arrivare prossima settimana così la squadra andava a Rieti carica per vincere. Non vorrei che questa vittoria in più (4 punti) possano un pochino far abbassare la tensione.
sergio
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 446
Iscritto il: 15/05/2011, 12:08

Re: Taibi non le manda a dire a Ficara

Messaggio da sergio » 31/03/2019, 11:46

quilor ha scritto:
27/03/2019, 19:42
Petrus io concordo solo in parte con te.

Qui nel forum siamo tutti appassionati di calcio e malati di Reggina. Come appassionati (e non come allenatori con il tesserino) abbiamo tutti quanti e ripeto TUTTI QUANTI compreso che:

- bisognava giocare a 4 dietro senza Procopio;
- se doveva giocare De Falco (che cmq Domenica, checchè se ne dica, ha sbagliato ancora molto - non inquadra lo specchio della porta nemmenoa da un metro) era necessario inserire 2 giocatori che recuperano palloni, che picchiano e che corrono;
- Bellomo doveva giocare dietro le punte;
- Doumbia titolare e Baclet ad entrare a partita in corso.

Queste premesse sono fondamentali a mio avviso.

Aspetto atletico: se è vero che è stata fatta di nuovo la preparazione (e mi auguro che sia così perchè significa che da ora saremo in forma --- attenzione che anche il Catanzaro, la Juve Stabia e il Trapani potrebbero essere in forma a Maggio perchè ora non lo sono) allora è diabolico avere schierato certe formazioni soprattutto non inserendo chi ha sempre corso più di tuti (vedi Salandria e Franchini).

Io ritengo che non ci voglia il tesserino di allenatore per riuscire a capire che il rigore contro il Potenza lo deve battere Bellomo e non Baclet, non ci voglia il tesserino di allenatore per capire come battere il Rende (correvano come forsennati per poi perdere 10 partite su 12 - le altre due pareggiate), non ci voglia il tesserino di allenatore per vincere a Pagani (vedere Strambelli fare il terzino per me è da ritiro immediato con conseguente "strappo" del famigerato tesserino).

Io credo che Drago non capisca molto e che la formazione di Domenica sia contro le sue opininioni e credo calcistico. Credo che sia frutto del timore che tutto l'entourage era a rischio valigia.

Cmq Domenica vedremo (e mi auguro di vincerle tutte perchè, ripeto, voglio salire in B il prima possibile).

Su Taibi dico che a mio avviso con il budget a sua disposizione si sarebbe potuta costruire una squadra diversa. Procopio è inaccettabile per una squadra che DEVE salire. Baclet idem. Baclet è venuto a fottersi i soldi e lo sta ampiamente dimostrando. Mi auguro che la fottuta paura di essere rimossi dal'incarico o di non far parte più del progetto faccia continuare a pedalare i ragazzi come Domenica.
Perchè, per me, sino alla scorsa settimana molti (tra staff e giocatori) sono stati satolli o abbutti tanto per intenderci.

Ho criticato spesso Ficara a in questo caso non mi viene di farlo perchè secondo me ha centrato in pieno la questione.

Figgioli...parliamoci chiaro...avevamo la possibilità di fare i play off da quinti. Cioè capite? Da quinti? Ovvero partite secche in casa e poi partite di andata e ritorno (dove puoi anche pareggiare i perderne una e ribaltarla in casa). Ora siamo a rischio che se cachiamo una partita non facciamo i play off e se li facciamo rischiamo di giocare a Catania o Catanzaro una partita secca (e non me ne vogliate ma a Catania e Catanzaro in partita secca non vinciamo). Puoi vincere anche 10-0 con il Catania. Ma hai buttato la stagione. Perchè eri quinto con tutta la penalizzazione.

Io la penso così.
quilor io non sono totalmente d"accordo con te.La squadra vista con il catania ha, più o meno, le caratteristiche del gioco di drago (vedi come giocavano le sue squadre).FORSE IN QUELLE 2 SETTIMANE, AVENDO SVOLTO UN TIPO DI PREPARAZIONE,è riuscito a fare quello che lui chiede,squadra corta e verticalizzazioni.De falco è stato uno dei migliori,Adesso vedremo a breve se è stato un fuoco di paglia, oppure si comincia a giocare a calcio.La prima partita dove abbiamo sempre giocato da squadra.Per quanto riguarda sandomenico bisogna vedere se a lui piace,alla fine è drago che deve scegliere
sergio
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 446
Iscritto il: 15/05/2011, 12:08

Re: Taibi non le manda a dire a Ficara

Messaggio da sergio » 31/03/2019, 11:47

quilor ha scritto:
27/03/2019, 19:42
Petrus io concordo solo in parte con te.

Qui nel forum siamo tutti appassionati di calcio e malati di Reggina. Come appassionati (e non come allenatori con il tesserino) abbiamo tutti quanti e ripeto TUTTI QUANTI compreso che:

- bisognava giocare a 4 dietro senza Procopio;
- se doveva giocare De Falco (che cmq Domenica, checchè se ne dica, ha sbagliato ancora molto - non inquadra lo specchio della porta nemmenoa da un metro) era necessario inserire 2 giocatori che recuperano palloni, che picchiano e che corrono;
- Bellomo doveva giocare dietro le punte;
- Doumbia titolare e Baclet ad entrare a partita in corso.

Queste premesse sono fondamentali a mio avviso.

Aspetto atletico: se è vero che è stata fatta di nuovo la preparazione (e mi auguro che sia così perchè significa che da ora saremo in forma --- attenzione che anche il Catanzaro, la Juve Stabia e il Trapani potrebbero essere in forma a Maggio perchè ora non lo sono) allora è diabolico avere schierato certe formazioni soprattutto non inserendo chi ha sempre corso più di tuti (vedi Salandria e Franchini).

Io ritengo che non ci voglia il tesserino di allenatore per riuscire a capire che il rigore contro il Potenza lo deve battere Bellomo e non Baclet, non ci voglia il tesserino di allenatore per capire come battere il Rende (correvano come forsennati per poi perdere 10 partite su 12 - le altre due pareggiate), non ci voglia il tesserino di allenatore per vincere a Pagani (vedere Strambelli fare il terzino per me è da ritiro immediato con conseguente "strappo" del famigerato tesserino).

Io credo che Drago non capisca molto e che la formazione di Domenica sia contro le sue opininioni e credo calcistico. Credo che sia frutto del timore che tutto l'entourage era a rischio valigia.

Cmq Domenica vedremo (e mi auguro di vincerle tutte perchè, ripeto, voglio salire in B il prima possibile).

Su Taibi dico che a mio avviso con il budget a sua disposizione si sarebbe potuta costruire una squadra diversa. Procopio è inaccettabile per una squadra che DEVE salire. Baclet idem. Baclet è venuto a fottersi i soldi e lo sta ampiamente dimostrando. Mi auguro che la fottuta paura di essere rimossi dal'incarico o di non far parte più del progetto faccia continuare a pedalare i ragazzi come Domenica.
Perchè, per me, sino alla scorsa settimana molti (tra staff e giocatori) sono stati satolli o abbutti tanto per intenderci.

Ho criticato spesso Ficara a in questo caso non mi viene di farlo perchè secondo me ha centrato in pieno la questione.

Figgioli...parliamoci chiaro...avevamo la possibilità di fare i play off da quinti. Cioè capite? Da quinti? Ovvero partite secche in casa e poi partite di andata e ritorno (dove puoi anche pareggiare i perderne una e ribaltarla in casa). Ora siamo a rischio che se cachiamo una partita non facciamo i play off e se li facciamo rischiamo di giocare a Catania o Catanzaro una partita secca (e non me ne vogliate ma a Catania e Catanzaro in partita secca non vinciamo). Puoi vincere anche 10-0 con il Catania. Ma hai buttato la stagione. Perchè eri quinto con tutta la penalizzazione.

Io la penso così.
quilor io non sono totalmente d"accordo con te.La squadra vista con il catania ha, più o meno, le caratteristiche del gioco di drago (vedi come giocavano le sue squadre).FORSE IN QUELLE 2 SETTIMANE, AVENDO SVOLTO UN TIPO DI PREPARAZIONE,è riuscito a fare quello che lui chiede,squadra corta e verticalizzazioni.De falco è stato uno dei migliori,Adesso vedremo a breve se è stato un fuoco di paglia, oppure si comincia a giocare a calcio.La prima partita dove abbiamo sempre giocato da squadra.Per quanto riguarda sandomenico bisogna vedere se a lui piace,alla fine è drago che deve scegliere
Avatar utente
quilor
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 214
Iscritto il: 11/05/2011, 23:37

Re: Taibi non le manda a dire a Ficara

Messaggio da quilor » 31/03/2019, 16:41

Taibi oggi la colpa a chi la darai? A Ficara?

Presidente...cacciali tutti...nemmeno si ci tornano gi lati 4 punti facciamo i play off...che delusione
Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 912
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Re: Taibi non le manda a dire a Ficara

Messaggio da Lillo sei uno » 07/04/2019, 21:07

Adesso Taibi dovrebbe chiedere scusa a Ficara e al suo giornale on-line, nonché a tutti i tifosi reggini perché ha avuto torto marcio.

Se ha dignità, visto il ritorno di Cevoli, mi dispiace per lui, ma deve essere più umile :salut
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.
Rispondi