E’ la prima volta nella storia dopo 105 anni

Tutto sulla Reggina

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

Rispondi
Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 837
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

E’ la prima volta nella storia dopo 105 anni

Messaggio da Lillo sei uno » 28/12/2018, 13:57

Proprio così, è la prima volta nella storia della Reggina che la proprietà non sarà locale, nel senso di imprenditori nati, cresciuti ed affermati professionalmente nella città di Reggio (come ad esempio lo stesso Matacena: reggino di adozione).

Il calcio è profondamente cambiato. A certi livelli costituisce ormai un vero e proprio business e come tale fa gola a molti.

I motivi per cui Reggio alletti questa nuova e giovane holding in espansione, saranno sicuramente legati ad interessi extra calcistici, nonché di profitto, ma l’augurio di tutti noi tifosi è quello che le fortune dell’azienda neo proprietaria possano favorire quelle sportive della squadra amaranto.

La speranza è che gli aspetti economici e privati dell’affare non prevalgano in maniera tale da rovinare quelli legati alla passione e attaccamento dei tifosi amaranto.

La svolta è epocale, speriamo che lo sia in tutti i sensi :okok:
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.
Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2707
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

Re: E’ la prima volta nella storia dopo 105 anni

Messaggio da io2 » 28/12/2018, 22:51

E cu non voli mi sciorba.
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.
Avatar utente
fuorisede
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 811
Iscritto il: 05/12/2012, 19:56

Re: E’ la prima volta nella storia dopo 105 anni

Messaggio da fuorisede » 29/12/2018, 11:28

Lillo sei uno ha scritto:
28/12/2018, 13:57
Proprio così, è la prima volta nella storia della Reggina che la proprietà non sarà locale, nel senso di imprenditori nati, cresciuti ed affermati professionalmente nella città di Reggio (come ad esempio lo stesso Matacena: reggino di adozione).
Meglio, credetemi. Non è detto che un proprietario "locale" faccia bene alla squadra. Grazie per la serie A a Foti, ma fallire l'anno del centenario è stato gravissimo.
Spesso chi è del posto è soggetto a condizionamenti di ogni genere. Se sei in un ufficio a Roma la Reggina secondo me la gestisci meglio.

Poi siamo lontani - lo dico con una nota amarognola, non amara - da quella gestione padronale del calcio di una volta: è chiaro che chi prende la Reggina non la prende per beneficienza ma per fare ovviamente affari. Se possiamo averne una soddisfazione reciproca (quindi noi tifosi e loro società) ovviamente è meglio.

Senza grandi gruppi non si va da nessuna parte, ormai. Ringraziamo il cielo, perché probabilmente (oremus) grazie a loro avremo un futuro diverso da quello dei nostri dirimpettai, bloccati in bassa serie D con due squadre.
Occasionale porti male (cit.)
Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 837
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Re: E’ la prima volta nella storia dopo 105 anni

Messaggio da Lillo sei uno » 29/12/2018, 16:31

Quello che volevo sottolineare è proprio la svolta del cambio epocale di gestione, che chiude con un tipo di calcio ormai non più sostenibile, come quello alimentato dai vecchi mecenate autoctoni.

Da un lato, questo interesse da parte di una società nazionale, sulla carta forte economicamente, mi induce un certo ottimismo, perché considero la Reggina un serbatoio dalle grandi potenzialità che potrebbero essere sfruttate molto meglio (vedi tradizione, marchio societario, Sant’Agata, seguito di tifosi, città medio grande, ecc.) a livello di calcio nazionale, dove la ribalta e un gran ritorno di immagine non viene negata a nessuno.

Dall’altro lato, come tutti i calabresi, ed i riggitani in particolare, dubito della buona fede dell’acquirente, il quale potrebbe strumentalizzare una piazza meridionale importante per scopi che con lo sport non hanno nulla a che fare (vedi false fatturazioni, evasione ed elusione di tasse, sponsorizzazioni gonfiate, riciclaggio di risorse in nero, e chi più ne ha più ne metta).

Naturalmente, come tifoso faccio il tifo affinché sia il lato positivo dell’affare ad essere quello vincente, con grande soddisfazione per tutti gli attori protagonisti di questa nuova fase più moderna della storia della Reggina Calcio.
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.
Avatar utente
fuorisede
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 811
Iscritto il: 05/12/2012, 19:56

Re: E’ la prima volta nella storia dopo 105 anni

Messaggio da fuorisede » 29/12/2018, 19:33

Lillo sei uno ha scritto:
29/12/2018, 16:31
Dall’altro lato, come tutti i calabresi, ed i riggitani in particolare, dubito della buona fede dell’acquirente, il quale potrebbe strumentalizzare una piazza meridionale importante per scopi che con lo sport non hanno nulla a che fare (vedi false fatturazioni, evasione ed elusione di tasse, sponsorizzazioni gonfiate, riciclaggio di risorse in nero, e chi più ne ha più ne metta).
Diciamo che Reggio Calabria dal punto di vista della criminalità non è esattamente l'eden, quindi c'è la tendenza a pensare male.
E del resto, chi meglio di un reggino purosangue come Lillo Foti è stato capace di mandare in bancarotta fraudolenta una società di successo? Il tuo nickname è perfetto! :D :D
Occasionale porti male (cit.)
Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 837
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Re: E’ la prima volta nella storia dopo 105 anni

Messaggio da Lillo sei uno » 31/12/2018, 14:37

Le sensazioni legate alle premesse sono più che buone: società ambiziosa e giovane come il suo Patron, che pare sapere il fatto suo.

Nel nostro caso inoltre l’ottimismo è d’obbligo, viste le pessime prospettive che attendevano la nostra Reggina, che rischiava addirittura di sparire dal panorama calcistico, e quindi sarà accettabile qualsiasi cosa ci riserverà il futuro: peggio di così non si sarebbe potuto fare.

Approfitto di questo post per continuare una discussione sulla eccezionale novità rappresentata da questa rampante holding nazionale che ha deciso di investire nel mondo del calcio.

La domanda che pongo a tutti i tifosi-lettori di questo forum è la seguente: perché secondo voi hanno scelto proprio Reggio Calabria ?

Che potenzialità può offrire un territorio come quello reggino in mano ancora a clan e consorterie di ogni tipo ?

Io un’idea ce l’ho.
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.
Avatar utente
fuorisede
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 811
Iscritto il: 05/12/2012, 19:56

Re: E’ la prima volta nella storia dopo 105 anni

Messaggio da fuorisede » 31/12/2018, 17:10

Lillo sei uno ha scritto:
31/12/2018, 14:37
La domanda che pongo a tutti i tifosi-lettori di questo forum è la seguente: perché secondo voi hanno scelto proprio Reggio Calabria ?

Che potenzialità può offrire un territorio come quello reggino in mano ancora a clan e consorterie di ogni tipo ?

Io un’idea ce l’ho.
Di quali clan parli? Io frequento la Calabria da moltissimo tempo e conosco solo gente onesta, disinteressata e proba - qualunque cosa voglia dire. :D :D :D
Il resto sono supposizioni, chiacchiere, cose che non esistono. E se esistono, eu non sacciu nenti.

Ti dirò però la migliore delle ipotesi. Un mio caro amico lavora nell'amministrazione di una azienda medio-grande, laureato in economia. Una persona seriamente onesta, capiamoci.
Lui sostiene - non so i dettagli tecnici, non ho competenze di quel genere - che le società di calcio siano così ambite (Reggina compresa, quindi) perché se ci sai fare un po' puoi fare tutto il nero che vuoi.

Questa ovviamente è solo l'ipotesi migliore. Diciamo che chi ha enormi capitali e vuole guadagnarci ancora può sicuramente scommettere su un settore simile: difficilmente le società, anche piccole, vengono vendute a poco. Follow the money...
Occasionale porti male (cit.)
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3329
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: E’ la prima volta nella storia dopo 105 anni

Messaggio da onlyamaranto » 31/12/2018, 17:12

Faccio un discorso "egoistico", cinico se vogliamo: all'interessante domanda di lilloseiuno, rispondo che non mi interessa. Come non mi interessava se Lillo si faceva i palazzi, come non mi ha interessato se Praticò ci ha rimesso soldi oppure no.
Mi ha interessato che la mia squadra abbia fatto tutti quegli straordinari anni in serie A, mi ha interessato che il calcio a Reggio non sia sparito negli anni del dopo Lillo, mi interessa che qualcuno abbia rilevato la società adesso e possa cominciare una nuova fase positiva per il calcio a Reggio.
In sostanza, mi piace guardare il lato positivo delle cose, detesto quel modo di pensare secondo il quale Reggio è la peggiore città d'Italia, quando vedo realtà appartenenti a zone ricchissime che annaspano in serie D o C. Non siamo così messi male rispetto agli altri, non dobbiamo avere sempre complessi di inferiorità nei confronti di nessuno, non siamo né peggio né meglio di altri territori, il bene e il male, il bello e il brutto, l'onestà e la disonestà, la capacità e l'incapacità non hanno colore geografico.
Giusto per rimanere in zona, i nostri dirimpettai soffocano in serie D con due squadre due, cerchiamo di vedere i lati positivi delle situazioni e non ci crocifiggiamo sempre, forza Reggina.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
fuorisede
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 811
Iscritto il: 05/12/2012, 19:56

Re: E’ la prima volta nella storia dopo 105 anni

Messaggio da fuorisede » 31/12/2018, 17:43

Per carità Onlyamaranto, io ho fatto una ricerchina per conto mio e su questo Gallo e su Iiriti non ho trovato niente di sospetto. E non sai quanto piacere mi faccia, dopo che per anni mi sono vergognato come un ladro di avere un vicepresidente della Reggina che si sta scontando 15 anni in carcere.

Ognuno ha ovviamente le sue preferenze, e a te può non interessare da dove arrivano questi soldi. A me interessa, perché spero anche solamente di potermi vantare del fatto che gente onesta emigrata in cerca di fortuna voglia dare alla propria terra un futuro sportivo di gloria.

Poi il futuro nessuno lo conosce. Vedremo chi ci sarà in società. Speriamo tutti il bene della nostra squadra, questo sicuramente.
Occasionale porti male (cit.)
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3329
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: E’ la prima volta nella storia dopo 105 anni

Messaggio da onlyamaranto » 31/12/2018, 18:14

Mi spiego meglio, Fuorisede preciso che la mia sopra non era in nessun modo una risposta al tuo post, assolutamente non mi permetto di entrare in giudizi personali.
Ovviamente siamo tutti per l'onestà e ci teniamo a che le attività e le persone che gravitano attorno alla Reggina siano persone oneste e perbene, ci mancherebbe altro.
Quello che volevo mettere a fuoco era l'eccessiva, spesso, tendenza a pensare che qui a Reggio non si possa avviare o entrare in qualsivoglia attività, compresa quella sportiva, senza che questa (attività) debba sempre essere legata a qualcosa di losco, di poco chiaro. Sarò ingenuo io, ma ritengo che non sia vero che tutto ciò che avviene ad esempio nelle città delle strisciate sia chiaro e adamantino e quello che avviene nelle società del sud debba per forza di cose essere sporco e cattivo.
Ecco, io contesto non che la ndrangheta a Reggio non esista, contesto il modo di pensare che tutto sia ndrangheta. C'è anche molta onestà e moltissima gente perbene. Diciamo che ho preso a pretesto questo post per ribadirlo.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 837
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Re: E’ la prima volta nella storia dopo 105 anni

Messaggio da Lillo sei uno » 10/01/2019, 19:17

Oggi inizia una nuova era calcistica.

Tutto sembra molto bello, che dico: meraviglioso.

Un incubo trasformato in sogno nel volgere di così pochissimo tempo da sembrare non vero.

Ora sembrano tornati la fiducia e l'entusiasmo tra i tifosi.

Speriamo che finalmente, dopo tanti anni di sofferenza, torneremo a parlare solo di calcio giocato :yaho:
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3329
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: E’ la prima volta nella storia dopo 105 anni

Messaggio da onlyamaranto » 11/01/2019, 19:02

Straquoto, sembra un sogno, tutto è avvenuto così velocemente da non sembrare vero.
Personalmente( ma penso che tutti i tifosi reggini debbano farlo, rendo onore a Mimmo Praticò il quale, con tutti gli errori e le ingenuità, ha mantenuto il nome della squadra di calcio di Reggio Calabria in un momento nerissimo, quando nessuno avrebbe scommesso un centesimo sulle possibilità di evitare la scomparsa.
Grazie a lui negli almanacchi del calcio non esisterà mai un periodo in cui ci sarebbe stato scritto "Reggina fallita e assente dai campionati di calcio dal...al..."

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 837
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Re: E’ la prima volta nella storia dopo 105 anni

Messaggio da Lillo sei uno » 11/01/2019, 19:16

Dobbiamo essere sinceri però.

Tutti ringraziamo la famiglia Praticò perché la tribolata storia ha avuto, fortunatamente, un lieto fine.

Nel caso in cui, invece, la storia fosse finita male, staremmo qui, e non solo, ad inveire ed imprecare contro i Praticò come gli ennesimi usurpatori, nonché affossatori della Reggina.

Ad ogni modo: bene quel che finisce bene.

Forza Reggina :okok:
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.
Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 837
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Re: E’ la prima volta nella storia dopo 105 anni

Messaggio da Lillo sei uno » 21/01/2019, 18:10

Il nuovo Presidente ha suscitato un'ottima impressione, grande motivatore, non poteva essere altrimenti.

Ha toccato i tasti giusti per rianimare un ambiente che più che depresso, era quasi morto.

Entusiasmo alle stelle, finalmente torneremo a parlare solo di calcio e criticare od esaltare i calciatori e gli allenatori per quello che fanno.

Sono curioso di conoscere questo Presidente anche caratterialmente, ma le premesse mi sembrano buonissime.

Ambizione, Orgoglio, Professionalità e discreta forza economica.

Sembra tutto fiori e rose, speriamo che fioriranno presto; dopo tutto quello che abbiamo passato ce lo meritiamo tutti :thumright
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.
Avatar utente
Principe Amaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3790
Iscritto il: 11/05/2011, 22:17

Re: E’ la prima volta nella storia dopo 105 anni

Messaggio da Principe Amaranto » 21/01/2019, 19:52

Felicissimo di aver avuto tutte le conferme sul fatto che sia una persona con voglia di spaccare.
Non so se è una persona onesta, sicuramente i suoi affari potrebbero trovarne un giovamento in futuro, anche soltanto a livello di immagine e marketing.

Comunque importantissimo avere un presidente con una visione economica e di finanza simile, questo è uno che si muove, che alza il telefono e fa le giuste chiamate, che come ha detto non programma, ma agisce, che dire...se non, fantastico.

Quando ha parlato di presunzione, vassalli di nessuno, store, stemma sul bus, punti vendita, struttura, marchio storico, bah, impossibile non far cenno di sì a tutto ciò che diceva, e sapere che sono frasi che non dice giusto per dire ti fa realmente sperare che Gallo per la Reggina ci sarà, e ci sarà in misura sempre più maggiore, forse senza neanche porsi limiti. La tocco piano..se in 2/3 anni vuole la A, con uno così è possibile sperare anche nella partecipazione a delle coppe..
amar1914
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 126
Iscritto il: 11/05/2011, 15:44

Re: E’ la prima volta nella storia dopo 105 anni

Messaggio da amar1914 » 22/01/2019, 10:47

Io amo Luca Gallo...
Rispondi