Riflessioni sul momento attuale della Reggina

Tutto sulla Reggina

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Rispondi
soloamaranto22
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 385
Iscritto il: 19/04/2015, 17:50

Riflessioni sul momento attuale della Reggina

Messaggio da soloamaranto22 » 24/01/2018, 16:36

Innanzitutto buon pomeriggio a chiunque mi legga.Stavo dando una occhiata alle recenti notizie di mercato della nostra reggina ed ho scoperto dell'addio di Solerio,l'ennesimo oramai tra i giocatori arrivati a reggio in estate.So bene che a fine anno il ragazzo sarebbe andato via lo stesso,ma questa situazione mi da da pensare.In società si sono resi conto di aver sbagliato totalmente campagna acquisti?Che ci sta un problema serio visto il fuggi fuggi che si è creato?Parto dalla cessione di DiFrancesco,o come apprendo ora dagli organi di stampa,liberato senza chiedere nulla allo Spezia.Scelta che non capisco,perchè lo si poteva tenere fino a giugno.Di Bianchimano,dato via per,leggo,400.000 euro,o l'aver dato Di Filippo al cuneo per l'ennesimo centrocampista,portandoci ad avere una difesa numericamente insufficiente e di qualità veramente bassa.
Ora inizio a chiedermi quali sono le prospettive per la nostra Reggina.Perchè se il progetto tecnico dello scorso anno si poteva considerare fallimentare (io non lo considero tale) allora questo come deve essere definito?Senza menzionare centro sportivo,marchio e tutto il resto che si dovrà affrontare in estate sperando di salvarci.Devo ammettere di essere preoccupato,le note stonate iniziano ad essere troppe e temo davvero per il futuro della mia reggina.Soffro nel vedere la gente mostrare indifferenza verso la reggina (fermo restando che ognuno è libero di fare qullo che vuole) e francamente sto perdendo ogni speranza nel rivedere un giorno questa squadra in una posizione che non sia la salvezza in C all'ultima giornata.
Avatar utente
reggino91
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2243
Iscritto il: 12/05/2011, 10:59

Re: Riflessioni sul momento attuale della Reggina

Messaggio da reggino91 » 25/01/2018, 0:41

Secondo me invece dopo mercati fatti prendendo ragazzetti senza esperienza finalmente stiamo iniziando a comprare persone esperte. Ad oggi sono soddisfatto di questo mercato,il migliore fatto dalla Reggina di Praticò. Abbiamo preso finalmente gente esperta e di categoria come Castiglia,Provenzano,Giuffrida ed Armeno il quale vanta già qualche campionato di C. Come pare arriveranno anche Ferrani altro esperto e Terigi o De Vito. Se poi arrivasse pure Calil io batto le mani. L'unico a non convircermi è Hadziosmanovic.
Le uniche perplessità sono il fatto che qualcuno dei nuovi acquisti non giocava negli ultimi mesi e qualcuno viene da squadre tipo cuneo e fano di bassa C. A questo si aggiunge il fatto che tutti i nuovi acquisti a Giugno andranno via fatto non costruendo nulla per il futuro.
In sintesi mercato buono pur con qualche perplessità. Si sta riuscendo a piazzare tutti i dissidenti come Maesano che era impossibile da piazzare visto che non giocava da 2 anni,Di Filippo e De Francesco il quale è stato sicuramente un ingrato non rinnovando il contratto ed andandosene a stagione in corso. Ha giocato bene in questi 2 anni ma io lo vedrò male per sempre al pari di Rizzo e Dall'Oglio tanto per fare 2 esempi.
Doveva essere il perno della squadra,il capitano ma è stato mercenario. Poteva andarsene a giugno come Bianchimano,con dignità. Perdiamo tatticamente un buon giocatore ma se non voleva stare abbiamo fatto bene a venderlo. Stessa cosa su Porcino che spero vada via. Mi auguro si riesca a piazzare Mezavilla dimostratosi inaspettatamente scarso.
Se piazzano tutti i tasselli che devono andar via e prendono altri 3 esperti io faccio un applauso a Basile e gli do 7 come voto finale.
L'unico vero errore è stato cedere solerio che io non avrei ma venduto.
soloamaranto22
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 385
Iscritto il: 19/04/2015, 17:50

Re: Riflessioni sul momento attuale della Reggina

Messaggio da soloamaranto22 » 26/01/2018, 11:23

reggino91 ha scritto:Secondo me invece dopo mercati fatti prendendo ragazzetti senza esperienza finalmente stiamo iniziando a comprare persone esperte. Ad oggi sono soddisfatto di questo mercato,il migliore fatto dalla Reggina di Praticò. Abbiamo preso finalmente gente esperta e di categoria come Castiglia,Provenzano,Giuffrida ed Armeno il quale vanta già qualche campionato di C. Come pare arriveranno anche Ferrani altro esperto e Terigi o De Vito. Se poi arrivasse pure Calil io batto le mani. L'unico a non convircermi è Hadziosmanovic.
Le uniche perplessità sono il fatto che qualcuno dei nuovi acquisti non giocava negli ultimi mesi e qualcuno viene da squadre tipo cuneo e fano di bassa C. A questo si aggiunge il fatto che tutti i nuovi acquisti a Giugno andranno via fatto non costruendo nulla per il futuro.
In sintesi mercato buono pur con qualche perplessità. Si sta riuscendo a piazzare tutti i dissidenti come Maesano che era impossibile da piazzare visto che non giocava da 2 anni,Di Filippo e De Francesco il quale è stato sicuramente un ingrato non rinnovando il contratto ed andandosene a stagione in corso. Ha giocato bene in questi 2 anni ma io lo vedrò male per sempre al pari di Rizzo e Dall'Oglio tanto per fare 2 esempi.
Doveva essere il perno della squadra,il capitano ma è stato mercenario. Poteva andarsene a giugno come Bianchimano,con dignità. Perdiamo tatticamente un buon giocatore ma se non voleva stare abbiamo fatto bene a venderlo. Stessa cosa su Porcino che spero vada via. Mi auguro si riesca a piazzare Mezavilla dimostratosi inaspettatamente scarso.
Se piazzano tutti i tasselli che devono andar via e prendono altri 3 esperti io faccio un applauso a Basile e gli do 7 come voto finale.
L'unico vero errore è stato cedere solerio che io non avrei ma venduto.
Massimo rispetto per la tua opinione,ma sono ben poche le cose che condivido.
Degli arrivati solo Castiglia rappresenta un rinforzo di qualità.Come hai detto tu,Provenzano giocava in una squadra in piena zona retrocessione e farmelo passare come upgrade di De Francesco sarebbe follia.Ferrari capitano di una squadra ultima in classifica,e pensare che sia meglio di Di Filippo non sta in cielo né in terra.Giuffrida nemmeno lo commento,uno che ha una carriera di D salvo qualche campionato in C.Calil ha ambizioni di alta classifica purtroppo.Mezavilla grandissima delusione,peggio di lui solo chi lo ha messo sotto contratto a quelle cifre.Su Porcino e De Francesco dico che potevano rinnovare con l’obbligo di andare via a giugno,d’altronde non sarebbe stato giusto negargli possibilita di categorie superiori,son rimasto un poco infastidito,ma non parliamo di fenomeni.
Che dire,Qua il progetto tecnico iniziale di questa stagione si è rivelato pessimo,si sta rimediando in maniera seria come intenzioni ma vedremo se il campo darà ragione.Di certo è che oramai non hai più gente su cui monetizzare,ne un progetto tecnico Perchè 3 sono di proprietà.Speriamo bene,ma trovo difficile essere ottimista.
Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 904
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Re: Riflessioni sul momento attuale della Reggina

Messaggio da Lillo sei uno » 27/01/2018, 18:43

Praticamente stiamo assistendo allo stesso copione visto l'anno scorso, solo che la rivoluzione è stata fatta a fine stagione, dopo un'annata tribolata e salvezza raggiunta con grande sofferenza.

Quest'anno la rivoluzione è stata invece fatta a metà stagione con annesse incognite e rischi.

Il momento quindi è di grande confusione societaria, sia a livello tecnico che gestionale.

A fine stagione, a prescindere da ciò che accadrà, si dovrà ricominciare tutto daccapo, sprecando altre risorse e tempo.

Naturalmente sempre se questa società avrà ancora la forza, nonché la voglia di continuare in questo estenuante stillicidio.
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.
Paolino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 415
Iscritto il: 19/07/2011, 13:25

Re: Riflessioni sul momento attuale della Reggina

Messaggio da Paolino » 28/01/2018, 10:59

Lillo sei uno ha scritto:Praticamente stiamo assistendo allo stesso copione visto l'anno scorso, solo che la rivoluzione è stata fatta a fine stagione, dopo un'annata tribolata e salvezza raggiunta con grande sofferenza.

Quest'anno la rivoluzione è stata invece fatta a metà stagione con annesse incognite e rischi.

Il momento quindi è di grande confusione societaria, sia a livello tecnico che gestionale.

A fine stagione, a prescindere da ciò che accadrà, si dovrà ricominciare tutto daccapo, sprecando altre risorse e tempo.

Naturalmente sempre se questa società avrà ancora la forza, nonché la voglia di continuare in questo estenuante stillicidio.
Tutto da capo no, tecnico e direttore ci sono già.
Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 904
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Re: Riflessioni sul momento attuale della Reggina

Messaggio da Lillo sei uno » 28/01/2018, 13:16

Paolino ha scritto: Tutto da capo no, tecnico e direttore ci sono già.
Questo è un buon segno: vuol dire che ci siamo salvati :D

Ma la squadra occorre che sia rifondata in tutti i reparti, con questo metodo purtroppo non costruirai mai niente di buono.
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.
Rispondi