Calcio Mercato - Sessione estiva 17/18

Tutto sulla Reggina

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Avatar utente
possanzini78
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 658
Iscritto il: 12/05/2011, 14:26

Re: Calcio Mercato - Sessione estiva 17/18

Messaggio da possanzini78 » 26/06/2017, 12:31

OronzoPugliese ha scritto:Reggina, il punto sul mercato: biennale per Bianchimano, linea calda con Atalanta e Carpi


di Paolo Ficara - Chi si rivede, le difficoltà oggettive. La Reggina deve fare i conti con un budget sensibilmente ridimensionato rispetto alla passata stagione, cui si può rimediare soltanto con le idee e con la scaltrezza nel metterle in atto. Il ritiro inizierà tra il 12 ed il 13 luglio, previa firma sull'accordo per il rinnovo del fitto relativo al Sant'Agata, e per quelle date la dirigenza spera di mettere a disposizione di mister Maurizi circa una decina di elementi nuovi, da sommare ai pochi calciatori rimasti sotto contratto.

TWO IS MEGLIO CHE ONE – Il motto di un famoso spot potrebbe riguardare i portieri. La Reggina ha deciso di puntare sul 19enneCucchietti (Torino), ma potrebbe non essere l'unico rinforzo tra i pali. L'uomo mercato Salvatore Basile attenderà diverse settimane, forse fino a metà agosto, per mettere le mani su qualche obiettivo di maggior esperienza, oggi non raggiungibile. L'idea è di creare competizione tra due estremi difensori per la maglia da titolare. Poi è chiaro che se Cucchietti, durante il precampionato, parerà anche i tiri all'incrocio, la valutazione potrebbe essere modificata. Almeno uno tra Licastro eComandè dovrebbe partire in prestito.

UN DESTRO ED UN MANCINO – Per quanto riguarda il pacchetto dei difensori centrali, è notoria la trattativa per Ricci (Ancona): il 28enne ormai svincolato, incontrerà il presidente Praticò o per firmare un contratto annuale, oppure per rompere gli indugi qualora non fosse convinto. Per premunirsi, Basile ha contattato Prestia (Catanzaro) nella giornata di giovedì. Servirà anche un centrale mancino, preso atto dell'addio di Kosnic che si svincola. Sembra sfumato Sfanò (Lupa Roma), che per motivi familiari preferisce non spostarsi dal Lazio. Difficile ma non impossibile Bassoli (Sud Tirol), che rientra per fine prestito al Chievo.

 

GIOVENTÙ SULLE FASCE – Nel voler abbassare l'età media dei titolari (il che significa più contributi dalla Lega), Basile ha deciso di rimpiazzare i partenti Cane e Possenti(entrambi classe 1992) con due under, ossia calciatori nati dal 1995 in poi. Per la fascia destra, sempre meno percorribile l'ipotesi De Santis (Roma). È stato fatto un tentativo perCarissoni (Monopoli): c'è l'ok del Torino, proprietario del cartellino, ma il ragazzo dopo l'esperienza in Puglia gradisce cambiare area geografica, ed è vicino al Monza. Cambiando lato, per Armeno (Matera, ma di proprietà del Novara) si chiuderebbe un occhio sulla carta d'identità ('94) solo se ci fossero condizioni vantaggiose sull'ingaggio. Altrimenti è disponibile Sarzi (Sud Tirol): torna per fine prestito al Carpi, club col quale è stato avviato un dialogo che potrebbe coinvolgere anche altri calciatori.

INCASTRI A CENTROCAMPO – Se dovessero rimanere Botta ('86), De Francesco ('94) eRomanò ('93), ipotesi tutte al momento probabili, è chiaro che per completare il reparto si andranno a reperire soltanto dei giovani. Il discorso cambierà se anche uno solo di questi elementi dovesse prendere altre strade, motivo per cui non è semplice inquadrare le mosse attualmente in cantiere per il settore nevralgico.

SERVONO I GOL – Di attaccanti disponibili sul mercato ce ne sono tantissimi, qui la Reggina dovrà ragionare più che altro sulle caratteristiche e sulla predisposizione mentale dei singoli soggetti. Intanto è cosa fatta la conferma di Bianchimano: il gigante buono, mollato dal Milan, ha sottoscritto un biennale. La firma di Piscitella (Prato, di rientro alla Roma), tramite il suo agente, era attesa ad inizio settimana: si registra l'inserimento di un club di Serie B, c'è da pazientare se non da rivolgersi altrove. Sta per sfumare Ferrari (Tuttocuoio): il Genoa era disponibile a prestarlo in Serie C, ma anche in questo caso è difficile competere con le offerte dalla cadetteria. Abbiamo riportato dell'incontro di mercato con l'Atalanta: i club si aggiorneranno entro mercoledì, è in cantiere qualche idea stuzzicante per l'attacco. Al momento, consideriamo attaccante anchePorcino: durante il ritiro gli verrà proposto (al pari di De Francesco) il rinnovo dell'attuale contratto, in scadenza nel 2018: accetterà?


http://ildispaccio.it/calcio/84-quadran ... ta-e-carpi" onclick="window.open(this.href);return false;
Ammesso che quanto riferito da Ficara sia vero, devo dire che questo modo di operare non mi convince affatto. In particolare, non capisco perché andare a prendere giovani della Primavera di squadre di A-B senza alcuna esperienza (o quasi) se non di campionati giovanili, e invece non cercare di prendere giovani dalla serie D. Vai lì, cerchi di prendere i migliori, non paghi il cartellino (che non c'è per giocatori dilettanti) e così fai crescere mano a mano il patrimonio della società. Altrimenti, ogni anno ci ritroveremo con 4-5 giocatori di proprietà e la necessità di ricostruire tutto daccapo. Boh
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: Calcio Mercato - Sessione estiva 17/18

Messaggio da Mave » 26/06/2017, 17:51

possanzini78 ha scritto:
OronzoPugliese ha scritto:Reggina, il punto sul mercato: biennale per Bianchimano, linea calda con Atalanta e Carpi


di Paolo Ficara - Chi si rivede, le difficoltà oggettive. La Reggina deve fare i conti con un budget sensibilmente ridimensionato rispetto alla passata stagione, cui si può rimediare soltanto con le idee e con la scaltrezza nel metterle in atto. Il ritiro inizierà tra il 12 ed il 13 luglio, previa firma sull'accordo per il rinnovo del fitto relativo al Sant'Agata, e per quelle date la dirigenza spera di mettere a disposizione di mister Maurizi circa una decina di elementi nuovi, da sommare ai pochi calciatori rimasti sotto contratto.

TWO IS MEGLIO CHE ONE – Il motto di un famoso spot potrebbe riguardare i portieri. La Reggina ha deciso di puntare sul 19enneCucchietti (Torino), ma potrebbe non essere l'unico rinforzo tra i pali. L'uomo mercato Salvatore Basile attenderà diverse settimane, forse fino a metà agosto, per mettere le mani su qualche obiettivo di maggior esperienza, oggi non raggiungibile. L'idea è di creare competizione tra due estremi difensori per la maglia da titolare. Poi è chiaro che se Cucchietti, durante il precampionato, parerà anche i tiri all'incrocio, la valutazione potrebbe essere modificata. Almeno uno tra Licastro eComandè dovrebbe partire in prestito.

UN DESTRO ED UN MANCINO – Per quanto riguarda il pacchetto dei difensori centrali, è notoria la trattativa per Ricci (Ancona): il 28enne ormai svincolato, incontrerà il presidente Praticò o per firmare un contratto annuale, oppure per rompere gli indugi qualora non fosse convinto. Per premunirsi, Basile ha contattato Prestia (Catanzaro) nella giornata di giovedì. Servirà anche un centrale mancino, preso atto dell'addio di Kosnic che si svincola. Sembra sfumato Sfanò (Lupa Roma), che per motivi familiari preferisce non spostarsi dal Lazio. Difficile ma non impossibile Bassoli (Sud Tirol), che rientra per fine prestito al Chievo.

 

GIOVENTÙ SULLE FASCE – Nel voler abbassare l'età media dei titolari (il che significa più contributi dalla Lega), Basile ha deciso di rimpiazzare i partenti Cane e Possenti(entrambi classe 1992) con due under, ossia calciatori nati dal 1995 in poi. Per la fascia destra, sempre meno percorribile l'ipotesi De Santis (Roma). È stato fatto un tentativo perCarissoni (Monopoli): c'è l'ok del Torino, proprietario del cartellino, ma il ragazzo dopo l'esperienza in Puglia gradisce cambiare area geografica, ed è vicino al Monza. Cambiando lato, per Armeno (Matera, ma di proprietà del Novara) si chiuderebbe un occhio sulla carta d'identità ('94) solo se ci fossero condizioni vantaggiose sull'ingaggio. Altrimenti è disponibile Sarzi (Sud Tirol): torna per fine prestito al Carpi, club col quale è stato avviato un dialogo che potrebbe coinvolgere anche altri calciatori.

INCASTRI A CENTROCAMPO – Se dovessero rimanere Botta ('86), De Francesco ('94) eRomanò ('93), ipotesi tutte al momento probabili, è chiaro che per completare il reparto si andranno a reperire soltanto dei giovani. Il discorso cambierà se anche uno solo di questi elementi dovesse prendere altre strade, motivo per cui non è semplice inquadrare le mosse attualmente in cantiere per il settore nevralgico.

SERVONO I GOL – Di attaccanti disponibili sul mercato ce ne sono tantissimi, qui la Reggina dovrà ragionare più che altro sulle caratteristiche e sulla predisposizione mentale dei singoli soggetti. Intanto è cosa fatta la conferma di Bianchimano: il gigante buono, mollato dal Milan, ha sottoscritto un biennale. La firma di Piscitella (Prato, di rientro alla Roma), tramite il suo agente, era attesa ad inizio settimana: si registra l'inserimento di un club di Serie B, c'è da pazientare se non da rivolgersi altrove. Sta per sfumare Ferrari (Tuttocuoio): il Genoa era disponibile a prestarlo in Serie C, ma anche in questo caso è difficile competere con le offerte dalla cadetteria. Abbiamo riportato dell'incontro di mercato con l'Atalanta: i club si aggiorneranno entro mercoledì, è in cantiere qualche idea stuzzicante per l'attacco. Al momento, consideriamo attaccante anchePorcino: durante il ritiro gli verrà proposto (al pari di De Francesco) il rinnovo dell'attuale contratto, in scadenza nel 2018: accetterà?


http://ildispaccio.it/calcio/84-quadran ... ta-e-carpi" onclick="window.open(this.href);return false;
Ammesso che quanto riferito da Ficara sia vero, devo dire che questo modo di operare non mi convince affatto. In particolare, non capisco perché andare a prendere giovani della Primavera di squadre di A-B senza alcuna esperienza (o quasi) se non di campionati giovanili, e invece non cercare di prendere giovani dalla serie D. Vai lì, cerchi di prendere i migliori, non paghi il cartellino (che non c'è per giocatori dilettanti) e così fai crescere mano a mano il patrimonio della società. Altrimenti, ogni anno ci ritroveremo con 4-5 giocatori di proprietà e la necessità di ricostruire tutto daccapo. Boh
Possanzini è come dire perchè vai a pescare, assieme ad altre 60 persone, nel lago di Garda e non nel laghetto di Ganzirri...non è un modus operandi che usa solo Basile o la Reggina questo, dalla D potrai prendere 1-2 giovani massimo, a meno che tu non abbia una vasta rete di osservatori e risorse per battere eventuale concorrenza
Avatar utente
possanzini78
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 658
Iscritto il: 12/05/2011, 14:26

Re: Calcio Mercato - Sessione estiva 17/18

Messaggio da possanzini78 » 26/06/2017, 21:44

Mah, non sono così convinto. Anzitutto, dubito che i giocatori della primavera siano osservati più dei giocatori di serie d. In secondo luogo, perdonami, ma per me è del tutto irrilevante cosa fanno le altre squadre: noi non possiamo pagare cartellini dei giocatori, quindi possiamo prenderli o dalla primavera o dalla d. Posso capire fare un po' è un po' ma 100% primavera non lo capisco e non lo condivido. La Reggina del 1995 salì in B prendendo uno come Aglietti che giocava in serie c2. Bisogna solo applicarsi, a parer mio
Avatar utente
Flea
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 70
Iscritto il: 23/01/2015, 17:47

Re: Calcio Mercato - Sessione estiva 17/18

Messaggio da Flea » 26/06/2017, 22:06

I ragazzi della primavera probabilmente te li trovi con lo stipendio pagato e ti prendi pure i premi di valorizzazione, quelli della serie d li devi pagare tu, anche se cifre probabilmente irrisorie per una società di calcio.
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: Calcio Mercato - Sessione estiva 17/18

Messaggio da Mave » 27/06/2017, 0:02

Flea ha scritto:I ragazzi della primavera probabilmente te li trovi con lo stipendio pagato e ti prendi pure i premi di valorizzazione, quelli della serie d li devi pagare tu, anche se cifre probabilmente irrisorie per una società di calcio.
anche questo è un fatto rilevante

@possanzini comunque sui ragazzi non sono sicuro che tu li possa prendere a 0, ti copio un articolo di quando la Juve ha preso un ragazzo dalla D

Il calcio è strano, a volte mette in contatto due mondi. La Juve ha visto Di Massimo due volte e lo ha bloccato. Alessio davanti ad Aldo Jacopetti, l’osservatore juventino, ha giocato così così - ha anche sbagliato un gol a porta vuota, dal limite dell’area piccola - però le qualità, se ci sono, si vedono. Allora è probabile che a breve un dirigente della Juventus si sieda al tavolo con il Sant’Omero, società di Promozione proprietaria del cartellino. "Mi commuoverei", dice il presidente Biancucci, che lavora all’Unicredit e pensava di vederne tante, ma non questa. Il prezzo è l’ultimo dei problemi - si parla di 100.000 euro, con arrivo a Torino a gennaio - la questione è capire se un ragazzo del ’96 può entrare in prima squadra alla Juve. Un ragazzo del ’96 che gioca in D e due anni fa era 10 chili sopra il peso forma. Un ragazzo del ’96 che ha visto una sola partita di A dal vivo: Ascoli-Milan.

Ovviamente non arrivi a spendere 100.000€, però anche qualche migliaio ti puoi ritrovare a scucirlo e in più l'ingaggio, già rispetto ad un primavera in prestito con premio di valorizzazione ti costa parecchio...di sicuro concordo con te che qualcuno lo puoi andare a scovare e magari ti riesce il colpo, si era parlato tanto dell'attaccante del Rende ma poi niente
Avatar utente
OronzoPugliese
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2432
Iscritto il: 11/05/2011, 12:57

Re: Calcio Mercato - Sessione estiva 17/18

Messaggio da OronzoPugliese » 27/06/2017, 15:48

Calciomercato | Roma, da Di Livio a Calabresi: tanti i giovani richiesti in prestito

I giovani talenti della Roma sono richiesti da tante squadre di Serie B e Serie C. A cominciare da Lorenzo Di Livio (centrocampista classe 1997), richiesto dalla Reggina in prestito, così come Lorenzo Vasco (1997), ex centrocampista della primavera giallorossa, lo scorso anno a Bolzano ed Andria. Ma l'interesse per i giovani giallorossi non finisce qua, infatti il Venezia di Inzaghi ha messo gli occhi su Eros De Santis (1997) e Arturo Calabresi (1996), entrambi difensori. Per loro le esperienze in Serie B potranno essere importanti per crescere e migliorare ancora di più. Per la Roma ci sarà tempo e spazio più avanti.

http://gianlucadimarzio.com/it/roma-da- ... situazione" onclick="window.open(this.href);return false;


Reggina, in arrivo i piedi buoni: Di Livio, Tulissi e Vasco

di Paolo Ficara - Niente di ufficiale, ma poco ci manca. La Reggina ha in mano degli accordi pronti per essere sottoscritti e depositati all'apertura del calciomercato, ossia sabato 1° luglio. L'uomo mercato Salvatore Basile, dopo aver chiuso per il portiere Cucchietti del Torino, sta per presentarsi alla piazza con calciatori di ottimo tasso tecnico, seppur giovani. È il caso di Tiziano Tulissi, mancino di proprietà dell'Atalanta: è un attaccante esterno, può esaltarsi anche come seconda punta. Dopo una prima parte di stagione al Modena, il recordman di presenze con la Primavera nerazzurra ha trovato difficoltà ambientali a Piacenza. Ha già detto di sì alla Reggina, anche se, ribadiamo, le firme arriveranno solo fra qualche giorno.

Poco tempo e poi si potranno annunciare, salvo imprevisti, anche altri due innesti di qualità. Avevamo svelato da subito il dialogo instaurato con la Roma: anche se il terzino De Santis e l'attaccante Soleri sono al momento irraggiungibili, dalla formazione giallorossa stanno per arrivare il trequartista Lorenzo Di Livio ed il play basso Lorenzo Vasco.

Di Livio non ha trovato molto spazio in Serie B, nella Ternana, chiuso dall'uruguagio Falletti. Su di lui pende una sospensione per doping, da stabilire sia quanto starà fermo sia se potrà prendere parte alle amichevoli. Il suo arrivo dovrebbe essere una sorta di "risarcimento" per il dietrofront di Piscitella, anch'egli di proprietà della Roma. Due stagioni fa Di Livio è stato il trascinatore della Roma Primavera in cui giocava anche Vasco, che nella Reggina farà il vice-Botta. Sono entrambi classe '97, come Tulissi.

http://ildispaccio.it/calcio/84-quadran ... si-e-vasco" onclick="window.open(this.href);return false;
Immagine
"Mister te sarà ti, muso de mona. Mi son el signor Nereo Rocco"
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: Calcio Mercato - Sessione estiva 17/18

Messaggio da Mave » 27/06/2017, 15:50

Magari tulissi!
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: Calcio Mercato - Sessione estiva 17/18

Messaggio da Mave » 27/06/2017, 15:51

Magari tulissi!
Avatar utente
reggino91
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2244
Iscritto il: 12/05/2011, 10:59

Re: Calcio Mercato - Sessione estiva 17/18

Messaggio da reggino91 » 27/06/2017, 23:38

Si stanno facendo 3000 nomi,onestamente fatico anche a ricordarli. Comunque sono tutti ragazzini della primavera.
1solareggina
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 279
Iscritto il: 05/07/2016, 18:58

Re: Calcio Mercato - Sessione estiva 17/18

Messaggio da 1solareggina » 28/06/2017, 9:19

come quelli presi dal megadirettoregaltaticco tra cui il paratutto sala che dal 2010 va sempre in prestito per poi per poi essere rispedito a casa con pacco in raccomandata o il goleador bianchimano capace di segnare 4 gol in 29 presenze (con un gollonzo in mezzo), LO il baresi denoaltri etc etc
cioiè li prende martino i primavera ok li prendono i due nuovi ma che dobbiamo fare con i primavera..
Avatar utente
reggino91
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2244
Iscritto il: 12/05/2011, 10:59

Re: Calcio Mercato - Sessione estiva 17/18

Messaggio da reggino91 » 29/06/2017, 10:08

1solareggina ha scritto:come quelli presi dal megadirettoregaltaticco tra cui il paratutto sala che dal 2010 va sempre in prestito per poi per poi essere rispedito a casa con pacco in raccomandata o il goleador bianchimano capace di segnare 4 gol in 29 presenze (con un gollonzo in mezzo), LO il baresi denoaltri etc etc
cioiè li prende martino i primavera ok li prendono i due nuovi ma che dobbiamo fare con i primavera..
Sala almeno aveva esperienza in serie B rispetto a Cucchietti che viene dalla primavera del toro,ha solo 19 anni e non ha mai giocato nei professionisti tipo Ventrella.
Bianchimano che tu critichi sta rinnovando il contratto e sarà l'attaccante titolare per il prossimo campionato. Sul rinnovo sono d'accordo però serve un attaccante esperto da affiancargli. L'anno scorso c'era Coralli adesso forse ci sarà qualche 20enne.
Io non ho difeso Martino l'anno scorso quando ha preso i ragazzini,anzi ero il primo a criticarlo perchè vedevo una squadra troppo acerba per la serie C. Almeno l'anno scorso qualcuno di esperienza c'era tipo Gianola,Kosnic,Botta e Coralli che alla fine si sono rivelati decisivi per la salvezza. Senza contare Porcino e De Francesco presi a 0 euro e che oggi costituiscono un patrimonio per la società. Comunque se l'anno scorso c'erano stati degli errori sul mercato ma qualcosa di buono era stata fatta, quest' anno neanche quello,vogliono prendere solo ragazzini. Capisco che bisogna contenere i costi però almeno il minimo per potersi salvare lo devi spendere,qualcuno di esperienza lo devi prendere,non ti puoi salvare con i ragazzini,l'esperienza di quest'anno non gli ha insegnato nulla. Intanto Bruno,27 anni,ex terzino del Melfi,accostato alla Reggina,non verrà perchè la società lo ha giudicato troppo vecchio!! A 27 anni! Stiamo facendo ridere i polli!
Poli
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 172
Iscritto il: 15/11/2014, 19:39

Re: Calcio Mercato - Sessione estiva 17/18

Messaggio da Poli » 29/06/2017, 19:19

Ho già espresso i miei dubbi sulle scelte societarie, ma, al momento, aspetto e analizzo l'operato di Basile sperando possa stupirmi.
Non vedo motivi di allarmismo circa il mercato, momentaneamente fermo.
Bianchimano è un ottimo inizio, è in crescita e ha un buon potenziale. Alla lunga potrebbe rivelarsi un colpaccio a costo zero.
Prolungare i contratti a Porcinoe De Francesco idem.
Sui nomi che si fanno Gatti e Tulissi potrebbero rivelarsi utili, come Di Livio e Vasco, Cucchietti per Licastro, in attesa del titolare, non dovrebbe essere un dramma.
"L'esperto" Salacinesca può essere sostituito facilmente, Bruno non mi sembra sia un fulmine di guerra e, scartalo per prendere un under che potrebbe rivelarsi più forte, mi sembra una buona scelta. Sfortunatamente per lui la lega ha deciso che uno a 27 anni è vecchio per giocare in Lega Pro, non la Reggina.
Vi ricordo che oltre ai vari Coralli e Bangu vanno sostituiti qualche altro titolare e i vari Licastro, Comandé, Lo, Knudsen, Carpentieri, Tripicchio, Mazzone, Lancia,Tommasone, Leonetti, forse Maesano, Silenzi e Romanò. La scelta di puntare forte al momento solo sugli under è giusta, visto che quelli forti sono merce rara e sono loro a fare la differenza. Per gli over, visto che al momento non si sa neppure chi riuscirà a iscriversi, c'è tempo.
FedericoLoDolce
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 3
Iscritto il: 29/06/2017, 23:30

Re: Calcio Mercato - Sessione estiva 17/18

Messaggio da FedericoLoDolce » 29/06/2017, 23:46

Un altro acquisto a centrocampo
http://calcioreporter.it/lega-pro/3658/ ... ggina.html" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
unico
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 789
Iscritto il: 21/05/2011, 14:43

Re: Calcio Mercato - Sessione estiva 17/18

Messaggio da unico » 30/06/2017, 11:11

http://ildispaccio.it/calcio/84-quadran ... fano-botta" onclick="window.open(this.href);return false;

Un altro di categoria che se ne và e che verrà rimpiazzato dal solito primavera...complimenti

Ci vediamo agli abbonamenti caro presidente...
NOI SIAMO REGGIO CALABRIA !!!
Avatar utente
spirito libero
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3963
Iscritto il: 11/05/2011, 13:24

Re: Calcio Mercato - Sessione estiva 17/18

Messaggio da spirito libero » 30/06/2017, 11:50

detto settimane fa che questi sono peggio di Foti. invece di riconfermare l'ossatura della squadra con Kosnic , Botta , Coralli , Bianchimano...fanno solo danni..solo ragazzini che alla prima difficoltà verranno crocifissi ....e si darà la.colpa a loro...invece la colpa è della società che sta smantellando tutto dinuovo . 0 futuro cosi
Se dai la mano ad un milanista lavala, ma se la dai ad uno juventino controlla che non ti manchi un dito
Avatar utente
'mbucca lapuni
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 116
Iscritto il: 02/09/2015, 9:24

Re: Calcio Mercato - Sessione estiva 17/18

Messaggio da 'mbucca lapuni » 30/06/2017, 12:00

unico ha scritto:http://ildispaccio.it/calcio/84-quadran ... fano-botta

Un altro di categoria che se ne và e che verrà rimpiazzato dal solito primavera...complimenti

Ci vediamo agli abbonamenti caro presidente...
effettivamente Botta sarebbe stato utile, speriamo nel sostituto anche se under.
piuttosto perchè non provano a trattenere Knudsen mentre invece parlano di Romanò, tra i due i preferirei il rosso.
ce la faremo?!?!.....non vi dico dove :fifi: :fifi: :okok:
Avatar utente
'mbucca lapuni
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 116
Iscritto il: 02/09/2015, 9:24

Re: Calcio Mercato - Sessione estiva 17/18

Messaggio da 'mbucca lapuni » 30/06/2017, 12:05

spirito libero ha scritto:detto settimane fa che questi sono peggio di Foti. invece di riconfermare l'ossatura della squadra con Kosnic , Botta , Coralli , Bianchimano...fanno solo danni..solo ragazzini che alla prima difficoltà verranno crocifissi ....e si darà la.colpa a loro...invece la colpa è della società che sta smantellando tutto dinuovo . 0 futuro cosi
mi stai simpatico per il solo fatto che citi il buon Peppino, però colgo il tuo msg per dire basta con sta storia che Coralli è una grossa perdita, forse come uomo spogliatoio si, ma senza lui in campo ci si è espressi molto meglio, vedi Castellammare. Per il resto qlcn dei vecchi si dovrebbe tenere se siamo ancora in tempo.
ce la faremo?!?!.....non vi dico dove :fifi: :fifi: :okok:
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: Calcio Mercato - Sessione estiva 17/18

Messaggio da Mave » 30/06/2017, 12:19

Assurdo perdere anche botta, assurdo non avere allungato il contratto prima di arrivare al 30 giugno...
toffoli
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1136
Iscritto il: 19/08/2011, 10:40

Re: Calcio Mercato - Sessione estiva 17/18

Messaggio da toffoli » 30/06/2017, 16:58

Nessun progetto è possibile senza un minimo di programmazione. Smantellare la squadra non è stata una grande mossa.... La prossima stagione sarà di nuovo per noi l'anno zero. Precarietà a go a go
Solo amaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3499
Iscritto il: 11/05/2011, 16:12

Re: Calcio Mercato - Sessione estiva 17/18

Messaggio da Solo amaranto » 30/06/2017, 17:37

Questa società non merita nessun commento.

Zero abbonamenti. Non seguitela, devono fallire prima possibile.
Il cuore oltre l'ostacolo
Rispondi