Alitalia via da Reggio e l'aeroporto....

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

lappo
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 416
Iscritto il: 12/05/2011, 0:06

Re: Alitalia via da Reggio e l'aeroporto....

Messaggio da lappo » 26/03/2017, 15:14

Mave ha scritto:Attestato che le colpe pregresse non sono attribuibili al buon falcomatà, a me fa un po' ridere il sentire parlare di vittoria al 90' in rimonta, di grande impresa il solo fatto di aver ripristinato voli per un mese ad orari assurdi semplicemente pagando il debito pregresso di 1.8 mln (perché a sto punto suo compare oliviero li poteva trovare prima i soldi e si evitava sta situazione); mi auguro che davvero sia solo un piccolo punto di partenza, il gol dell'1-0 per ribaltare il 4-0 dell'andata visto che piacciono le metafore calcistiche al nostro primo cittadino

sindaco palesemente incapace come suo compare renzie e oliverio. La pochezza di falcomatà si intuisce dal fatto che esulta per dei voli di merda ad orari improponibili e che viaggeranno perennemente vuoti. Il volo per Roma poi è meraviglioso: and. RC-Roma 12.05 e rit. Roma-RC 14.35.
In pratica se hai un appuntamento o una visita fissata in tarda mattinata (ad es. per le 11 o alle 12) nella capitale, dovresti partire il giorno prima e pernottare a Roma, farti la visita il giorno seguente e (visto che non si riuscirà ad arrivare in tempo a fiumicino per il volo di ritorno) ripernottare a Roma per riprendere il volo il giorno seguente. GENIALE!!
Ed ha il coraggio di esultare.....Ma foragabbu
Avatar utente
chicugino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4606
Iscritto il: 13/10/2012, 18:23

Re: Alitalia via da Reggio e l'aeroporto....

Messaggio da chicugino » 26/03/2017, 15:43

lappo ha scritto:
Mave ha scritto:Attestato che le colpe pregresse non sono attribuibili al buon falcomatà, a me fa un po' ridere il sentire parlare di vittoria al 90' in rimonta, di grande impresa il solo fatto di aver ripristinato voli per un mese ad orari assurdi semplicemente pagando il debito pregresso di 1.8 mln (perché a sto punto suo compare oliviero li poteva trovare prima i soldi e si evitava sta situazione); mi auguro che davvero sia solo un piccolo punto di partenza, il gol dell'1-0 per ribaltare il 4-0 dell'andata visto che piacciono le metafore calcistiche al nostro primo cittadino

sindaco palesemente incapace come suo compare renzie e oliverio. La pochezza di falcomatà si intuisce dal fatto che esulta per dei voli di merda ad orari improponibili e che viaggeranno perennemente vuoti. Il volo per Roma poi è meraviglioso: and. RC-Roma 12.05 e rit. Roma-RC 14.35.
In pratica se hai un appuntamento o una visita fissata in tarda mattinata (ad es. per le 11 o alle 12) nella capitale, dovresti partire il giorno prima e pernottare a Roma, farti la visita il giorno seguente e (visto che non si riuscirà ad arrivare in tempo a fiumicino per il volo di ritorno) ripernottare a Roma per riprendere il volo il giorno seguente. GENIALE!!
Ed ha il coraggio di esultare.....Ma foragabbu
Falcomatà ha ribadito pure oggi che tra un paio di settimane torneranno gli stessi voli. Basta avere un po di pazienza e il tempo ci dirà. Sparare sentenze come fa PeppedjeLillofotiWeb mi pare prematuro.
19 FEBBRAIO 2012 - 23 NOVEMBRE 2014
Carnovali-Paesano-Fallucca-Fall-Alessandri-Vitale-Nobile-Grgurovic-Agbogan-X Coach: M. Mecacci

"QUI NON SI MUORE MAI" (A. Santoro)
10 EMANUEL GINOBILI 27/09/1998 - 27/08/2018
"let'swinthisfuckin'game" (F. Frates)
2019 - LA VIOLA VIVE
SalvatoreC
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/03/2015, 8:36

Re: Alitalia via da Reggio e l'aeroporto....

Messaggio da SalvatoreC » 26/03/2017, 16:24

ho ascoltato la folle conferenza stampa di ieri pomeriggio...scarsissima abilità nel cercare di spostare l'attenzione non sul problema principale, ossia il fatto che recarsi a roma e milano oggi sia di fatto impossibile. si parla di tutto, di amministratori passati, di responsabilità di altri, addirittura di giornalisti o siti internet (??????!!!!!), tutto fuorché focalizzare l'attenzione sul problema reale: hanno tagliato le vie di comunicazione della città. e dopo 30 mesi si è ben reponsabili di ciò che accade, ed è intollerabile l'offesa all'intelligenza delle persone che si cerca di fare. quando non si suda il pane che si mangia è molto facile discutere dei massimi sistemi, quando in realtà un buon amministratore, e sia di destra sinistra centro sopra o sotto, deve essere concreto ed avere un progetto, una strategia, sapere dove vuole portare la propria comunità. qui la cosa più preoccupante è che questo soggetto non sa dove ci sta portando, o meglio, lo sta scoprendo man mano che ci conduce verso il burrone...
avere pazienza??? tra qualche settimana torneranno i voli??? ma avete idea del danno economico che noi cittadini stiamo subendo .. ora, non fra qualche settimana! fatevi due conti, è molto facile auspicare pazienza coi portafogli e col tempo altrui.....
Avatar utente
chicugino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4606
Iscritto il: 13/10/2012, 18:23

Re: Alitalia via da Reggio e l'aeroporto....

Messaggio da chicugino » 26/03/2017, 16:34

La sogas è fallita
Alitalia è prossima al fallimento
Le quote maggioritarie della sogas erano della provincia non del comune.
La città metropolitana è subentrata a gennaio.
La sacal entrerà a giugno.
Diciamo che un po di attenuanti ce l ha...
19 FEBBRAIO 2012 - 23 NOVEMBRE 2014
Carnovali-Paesano-Fallucca-Fall-Alessandri-Vitale-Nobile-Grgurovic-Agbogan-X Coach: M. Mecacci

"QUI NON SI MUORE MAI" (A. Santoro)
10 EMANUEL GINOBILI 27/09/1998 - 27/08/2018
"let'swinthisfuckin'game" (F. Frates)
2019 - LA VIOLA VIVE
SalvatoreC
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/03/2015, 8:36

Re: Alitalia via da Reggio e l'aeroporto....

Messaggio da SalvatoreC » 26/03/2017, 16:47

La sogas non c' entra nulla, tanto che va via alitalia non blu express; Alitalia va via da Reggio..non dalle altre citta. le responsabilita sono tutte dell'amministrazione locale incapace di attrarre compagnid e creare indotto. E in 30 mesi di tempo ce ne e stato...il resto sono sterili alibi
lappo
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 416
Iscritto il: 12/05/2011, 0:06

Re: Alitalia via da Reggio e l'aeroporto....

Messaggio da lappo » 26/03/2017, 16:55

chicugino ha scritto:
lappo ha scritto:
Mave ha scritto:Attestato che le colpe pregresse non sono attribuibili al buon falcomatà, a me fa un po' ridere il sentire parlare di vittoria al 90' in rimonta, di grande impresa il solo fatto di aver ripristinato voli per un mese ad orari assurdi semplicemente pagando il debito pregresso di 1.8 mln (perché a sto punto suo compare oliviero li poteva trovare prima i soldi e si evitava sta situazione); mi auguro che davvero sia solo un piccolo punto di partenza, il gol dell'1-0 per ribaltare il 4-0 dell'andata visto che piacciono le metafore calcistiche al nostro primo cittadino

sindaco palesemente incapace come suo compare renzie e oliverio. La pochezza di falcomatà si intuisce dal fatto che esulta per dei voli di merda ad orari improponibili e che viaggeranno perennemente vuoti. Il volo per Roma poi è meraviglioso: and. RC-Roma 12.05 e rit. Roma-RC 14.35.
In pratica se hai un appuntamento o una visita fissata in tarda mattinata (ad es. per le 11 o alle 12) nella capitale, dovresti partire il giorno prima e pernottare a Roma, farti la visita il giorno seguente e (visto che non si riuscirà ad arrivare in tempo a fiumicino per il volo di ritorno) ripernottare a Roma per riprendere il volo il giorno seguente. GENIALE!!
Ed ha il coraggio di esultare.....Ma foragabbu
Falcomatà ha ribadito pure oggi che tra un paio di settimane torneranno gli stessi voli. Basta avere un po di pazienza e il tempo ci dirà. Sparare sentenze come fa PeppedjeLillofotiWeb mi pare prematuro.
E se tra un paio di settimane non mettono il volo della mattina cosa fa? Si dimette?
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Alitalia via da Reggio e l'aeroporto....

Messaggio da Regmi » 26/03/2017, 17:49

chicugino ha scritto:La sogas è fallita
Alitalia è prossima al fallimento
Le quote maggioritarie della sogas erano della provincia non del comune.
La città metropolitana è subentrata a gennaio.
La sacal entrerà a giugno.
Diciamo che un po di attenuanti ce l ha...
Appunto!
Anzi, se la si vuole raccontare tutta e meglio, più che attenuanti sono fatti dai quale non ci si può esimere dal raccontarli.
E se vogliamo essere ancora più precisi non bisogna nemmeno dimenticare la paccata di quattrini (nostri eh!) buttati al vento per raccogliere solo ed esclusivamente macerie e qualche manciata di voti da parte di quella gentaglia che - fino a qualche mese addietro e avvalendosi pure della stretta collaborazione di qualche pseudo organizzazione sindacale politicamente spesosi apertamente per loro e, stranamente, cresciuta in termini di consenso - stava sulla tolda di comando ai quali tutto si perdonava e tutto si perdona.
Pure i presidi organizzati a difesa di quello che essi stessi hanno raso al suolo.

Oggi, Invece di chiedersi quale fossero le alternative (vedasi chiusura aeroporto di Crotone) i nostalgici di quel signore al quale è stato eretto un busto a sua perenne memoria, continuano a fare un miscuglio di ruoli e responsabilità preferendo evidenziare l'assurdità degli orari come se gli stessi dipendessero dalla volontà politica e non fosse materia tecnica.

Morale:
in attesa che la nuova società di gestione si insedi, predisponga e attui un credibile piano d'impresa, per il momento non credo sia il caso di strillare.


PS-
....D'altronde, come prima diceva il volenteroso Mave e per dare un indizio al buon aqua :wink , tutti noi giochiamo partecipando alle scelte. C'è chi preferisce vivere sperando nella promessa di avere un domani un tozzo di pane dalla prima Wanna Marchi che passa e chi, invece, vuole vedere la realtà dei fatti in tutta la loro crudezza.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
SalvatoreC
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/03/2015, 8:36

Re: Alitalia via da Reggio e l'aeroporto....

Messaggio da SalvatoreC » 26/03/2017, 18:18

Spiacente ma non e affatto come hai scritto. Quelli che chiami fatti e un fritto miato di retorica a buon mercato, pseudo ironia fuori luogo e romanzi fuori contesto che nulla hanno a che vedere con la realta vera e quotidiana dei viaggiatori. L'amministrazione comunale in 30 mesi avrebbe dovuto creare l'indotto necessario ad assicurare la permanenza di alitalia. Questo significa garantire ad una impresa un guadagno nel mantenere i voli. Se questo viene meno e naturale che l'impresa se ne vada. Non c'entra nulla la societa di gestione dello scalo. Se i voli sono vuoti cosa c'entra la sogas prima e la sacal ora? Niente! Gli orari...sono essenziali..questi voli invece ad aprile saranno vuoti..e non per caso..e uno strumento per consentire ad alitalia di ottenere ogni richiesta al tavolo delle trattative. Di realta mi sa che ne hai capito poco...
lappo
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 416
Iscritto il: 12/05/2011, 0:06

Re: Alitalia via da Reggio e l'aeroporto....

Messaggio da lappo » 26/03/2017, 18:39

SalvatoreC ha scritto:Spiacente ma non e affatto come hai scritto. Quelli che chiami fatti e un fritto miato di retorica a buon mercato, pseudo ironia fuori luogo e romanzi fuori contesto che nulla hanno a che vedere con la realta vera e quotidiana dei viaggiatori. L'amministrazione comunale in 30 mesi avrebbe dovuto creare l'indotto necessario ad assicurare la permanenza di alitalia. Questo significa garantire ad una impresa un guadagno nel mantenere i voli. Se questo viene meno e naturale che l'impresa se ne vada. Non c'entra nulla la societa di gestione dello scalo. Se i voli sono vuoti cosa c'entra la sogas prima e la sacal ora? Niente! Gli orari...sono essenziali..questi voli invece ad aprile saranno vuoti..e non per caso..e uno strumento per consentire ad alitalia di ottenere ogni richiesta al tavolo delle trattative. Di realta mi sa che ne hai capito poco...
quotone
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Alitalia via da Reggio e l'aeroporto....

Messaggio da aquamoon » 26/03/2017, 19:11

SalvatoreC ha scritto:La sogas non c' entra nulla, tanto che va via alitalia non blu express; Alitalia va via da Reggio..non dalle altre citta. le responsabilita sono tutte dell'amministrazione locale incapace di attrarre compagnid e creare indotto. E in 30 mesi di tempo ce ne e stato...il resto sono sterili alibi
Va via Alitalia perché è incomprensibile che 50 persone in forza all'aeroporto e in carico all'Alitalia stessa non consentono una sia pure parvenza di businness.
L'Alitalia è una compagnia privata e, fino a prova contraria, lavora in termini di profitto. Se il mantenimento degli slots a Reggio obbligano ANCHE il mantenimento di 50 addetti all'Handling e tickettaggio è chiaro che la minna prima o poi si prosciughi.
Alle problematiche del costo lavoro si aggiunga il fatto che l'aeroporto fino a qualche settimana fa era pure senza società di gestione (sogas fallita) e senza NESSUNA prospettiva di costituire LOCALMENTE un'alternativa.
I 30 mesi di cui parli sono serviti a far scoppiare le contraddizioni:
1. Eravamo in debito di un paio di milioni di euro per servizi resi alla Regione presieduta da Scopelliti e mai pagati.
2. A definire il trapasso della Sogas.
3. A, secondo Legge, dotare l'aeroporto di una struttura di servizio.
Questi sono fatti, gli alibi li lasciamo a quelli che hanno causato tutto ciò e che, stanne certo, rispolvereranno in Tribunale.
Falcomatà avrebbe trovato la quadra: continuità territoriale.
La Destra o ciò che ne rimane non ne è stata capace, Falcomatà forse si.
Ringraziate e aspettate che le scadenze si definiscano, poi... eventualmente vi lamenterete.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Alitalia via da Reggio e l'aeroporto....

Messaggio da Regmi » 26/03/2017, 19:23

SalvatoreC ha scritto:Spiacente ma non e affatto come hai scritto. Quelli che chiami fatti e un fritto miato di retorica a buon mercato, pseudo ironia fuori luogo e romanzi fuori contesto che nulla hanno a che vedere con la realta vera e quotidiana dei viaggiatori. L'amministrazione comunale in 30 mesi avrebbe dovuto creare l'indotto necessario ad assicurare la permanenza di alitalia. Questo significa garantire ad una impresa un guadagno nel mantenere i voli. Se questo viene meno e naturale che l'impresa se ne vada. Non c'entra nulla la societa di gestione dello scalo. Se i voli sono vuoti cosa c'entra la sogas prima e la sacal ora? Niente! Gli orari...sono essenziali..questi voli invece ad aprile saranno vuoti..e non per caso..e uno strumento per consentire ad alitalia di ottenere ogni richiesta al tavolo delle trattative. Di realta mi sa che ne hai capito poco...
Che tu la pensassi, e conseguentemente giocassi, in questo modo avevo pochi dubbi.
Il punto centrale è che siamo tutti giocatori.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
SalvatoreC
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/03/2015, 8:36

Re: Alitalia via da Reggio e l'aeroporto....

Messaggio da SalvatoreC » 26/03/2017, 20:27

aquamoon ha scritto:
SalvatoreC ha scritto:La sogas non c' entra nulla, tanto che va via alitalia non blu express; Alitalia va via da Reggio..non dalle altre citta. le responsabilita sono tutte dell'amministrazione locale incapace di attrarre compagnid e creare indotto. E in 30 mesi di tempo ce ne e stato...il resto sono sterili alibi
Va via Alitalia perché è incomprensibile che 50 persone in forza all'aeroporto e in carico all'Alitalia stessa non consentono una sia pure parvenza di businness.
L'Alitalia è una compagnia privata e, fino a prova contraria, lavora in termini di profitto. Se il mantenimento degli slots a Reggio obbligano ANCHE il mantenimento di 50 addetti all'Handling e tickettaggio è chiaro che la minna prima o poi si prosciughi.
Alle problematiche del costo lavoro si aggiunga il fatto che l'aeroporto fino a qualche settimana fa era pure senza società di gestione (sogas fallita) e senza NESSUNA prospettiva di costituire LOCALMENTE un'alternativa.
I 30 mesi di cui parli sono serviti a far scoppiare le contraddizioni:
1. Eravamo in debito di un paio di milioni di euro per servizi resi alla Regione presieduta da Scopelliti e mai pagati.
2. A definire il trapasso della Sogas.
3. A, secondo Legge, dotare l'aeroporto di una struttura di servizio.
Questi sono fatti, gli alibi li lasciamo a quelli che hanno causato tutto ciò e che, stanne certo, rispolvereranno in Tribunale.
Falcomatà avrebbe trovato la quadra: continuità territoriale.
La Destra o ciò che ne rimane non ne è stata capace, Falcomatà forse si.
Ringraziate e aspettate che le scadenze si definiscano, poi... eventualmente vi lamenterete.
:salut
ti ripeto che la sogas non c'entra nulla, quindi è inutile che la tiri fuori. tu hai il chiodo fisso di sto scopelliti, liberati la mente. i debiti di cui parli Oliverio perché li ha pagati ora e non da quando è entrato in carica? è da un bel po che sta li....
la sogas come ti ho gia detto, tre o quattro volte non c'entra nulla con alitalia, quindi non mischiare affari completamente slegati tra loro.
il tuo terzo punto è esilarante: a dotare l'aeroporto di una struttura di servizio: ma cosa c'entra con alitalia che va via????
ti dico io a cosa sono serviti i 30 mesi caro mio: a sottovalutare la questione, a vederla esplodere fra le mani di questo incapace, e a lasciare a piedi centinaia di persone, costrette a costi esorbitanti di albergo, o treni, autobus e aliscafi per arrivare anche a catania quanto Lamezia è out.
ringraziate e aspettate??? ma non ti permettere. io bello mio per mangiare devo lavorare, ogni giorno, non dopo aver aspettato...capisci?? e nel frattempo noi che viaggiamo spendiamo molto di più ma molto di più...e dobbiamo ringraziare???smettila di provocare perché giocare sulla pelle della gente nascondendosi dietro una bella tastiera è facile, poi è difficile uscire fuori e dover affrontare la realtà, partire un giorno prima, dormire fuori, pagare alberghi, cena fuori, etc.
infine, l'ultima colossale sciocchezza che hai detto: la continuità territoriale: ovvero, l'elemosina per i soliti meridionali. ma la continuità territoriale la hanno in sardegna, che sono isolati, qui serve attrarre turisti, creare indotto, non chiedere elemosine io sono e voglio essere italiano, non "meridionale", nella sua peggiore accezione, lo capisci? io mi rendo conto che magari a certa gente può anche piacere fare la parte dell'handicappato, di chi rubacchia l'equivalente della pensione di invalidità pur non essendo invalido, ma non sono così. la continuità territoriale, ma vergognati, tu e chi l'ha proposta pensandola come panacea della propria incapacità. io voglio essere governato da gente che risolve problemi, non che chiede elemosine
SalvatoreC
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/03/2015, 8:36

Re: Alitalia via da Reggio e l'aeroporto....

Messaggio da SalvatoreC » 26/03/2017, 20:30

Regmi ha scritto:
SalvatoreC ha scritto:Spiacente ma non e affatto come hai scritto. Quelli che chiami fatti e un fritto miato di retorica a buon mercato, pseudo ironia fuori luogo e romanzi fuori contesto che nulla hanno a che vedere con la realta vera e quotidiana dei viaggiatori. L'amministrazione comunale in 30 mesi avrebbe dovuto creare l'indotto necessario ad assicurare la permanenza di alitalia. Questo significa garantire ad una impresa un guadagno nel mantenere i voli. Se questo viene meno e naturale che l'impresa se ne vada. Non c'entra nulla la societa di gestione dello scalo. Se i voli sono vuoti cosa c'entra la sogas prima e la sacal ora? Niente! Gli orari...sono essenziali..questi voli invece ad aprile saranno vuoti..e non per caso..e uno strumento per consentire ad alitalia di ottenere ogni richiesta al tavolo delle trattative. Di realta mi sa che ne hai capito poco...
Che tu la pensassi, e conseguentemente giocassi, in questo modo avevo pochi dubbi.
Il punto centrale è che siamo tutti giocatori.
ma ti viene difficile parlare come mangi? non avere paura di esprimere ciò che pensi sulla questione in modo chiaro: io nel mio post sono entrato nel merito di alcune questioni in modo pratico, tu hai imposto la mano sui nostri capi senza fare capire che cosa volevi dire...
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Alitalia via da Reggio e l'aeroporto....

Messaggio da Regmi » 26/03/2017, 22:47

SalvatoreC ha scritto:
Regmi ha scritto:
SalvatoreC ha scritto:Spiacente ma non e affatto come hai scritto. Quelli che chiami fatti e un fritto miato di retorica a buon mercato, pseudo ironia fuori luogo e romanzi fuori contesto che nulla hanno a che vedere con la realta vera e quotidiana dei viaggiatori. L'amministrazione comunale in 30 mesi avrebbe dovuto creare l'indotto necessario ad assicurare la permanenza di alitalia. Questo significa garantire ad una impresa un guadagno nel mantenere i voli. Se questo viene meno e naturale che l'impresa se ne vada. Non c'entra nulla la societa di gestione dello scalo. Se i voli sono vuoti cosa c'entra la sogas prima e la sacal ora? Niente! Gli orari...sono essenziali..questi voli invece ad aprile saranno vuoti..e non per caso..e uno strumento per consentire ad alitalia di ottenere ogni richiesta al tavolo delle trattative. Di realta mi sa che ne hai capito poco...
Che tu la pensassi, e conseguentemente giocassi, in questo modo avevo pochi dubbi.
Il punto centrale è che siamo tutti giocatori.
ma ti viene difficile parlare come mangi? non avere paura di esprimere ciò che pensi sulla questione in modo chiaro: io nel mio post sono entrato nel merito di alcune questioni in modo pratico, tu hai imposto la mano sui nostri capi senza fare capire che cosa volevi dire...
Per tua norma sappi che, solitamente, il mio pensiero lo illustro scrivendo come so.
D'altronde che tu non riuscissi a comprendere quello che ti si dice lo si era ampiamente capito sin dal primo tuo intervento
altrimenti non avresti usato quei toni e termini nei confronti degli altri utenti e ne ti saresti soffermato su argomenti che sono secondari e comunque posizionati a valle del pasticcio creato dai tuoi compagni di gioco e sul quale hai la pretesa di imbastire una discussione cercando di nascondere quanto hanno combinato.

In ogni caso non ti crucciare più di tanto, per quanto mi riguarda la nostra incomprensione costituisce motivo di conforto.
Saluti
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
SalvatoreC
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/03/2015, 8:36

Re: Alitalia via da Reggio e l'aeroporto....

Messaggio da SalvatoreC » 27/03/2017, 11:08

Che tu la pensassi, e conseguentemente giocassi, in questo modo avevo pochi dubbi.
Il punto centrale è che siamo tutti giocatori.[/quote]
ma ti viene difficile parlare come mangi? non avere paura di esprimere ciò che pensi sulla questione in modo chiaro: io nel mio post sono entrato nel merito di alcune questioni in modo pratico, tu hai imposto la mano sui nostri capi senza fare capire che cosa volevi dire...[/quote]

Per tua norma sappi che, solitamente, il mio pensiero lo illustro scrivendo come so.
D'altronde che tu non riuscissi a comprendere quello che ti si dice lo si era ampiamente capito sin dal primo tuo intervento
altrimenti non avresti usato quei toni e termini nei confronti degli altri utenti e ne ti saresti soffermato su argomenti che sono secondari e comunque posizionati a valle del pasticcio creato dai tuoi compagni di gioco e sul quale hai la pretesa di imbastire una discussione cercando di nascondere quanto hanno combinato.

In ogni caso non ti crucciare più di tanto, per quanto mi riguarda la nostra incomprensione costituisce motivo di conforto.
Saluti[/quote]

Per tua norma caro mio, se anziché parlarti addosso da solo ritieni di interloquire con altri, devi sforzarti di farti comprendere, altrimenti racconta le tue elucubrazioni astratte a te stesso di fronte ad uno specchio, così incrociando il tuo sguardo magari sarai felice.
ciò premesso, oltre a spogliarti di quel tono tronfio, spogliati del ruolo di presunto difensore di altri utenti, che se interessati ed in grado possono rispondere senza intermediari a ciò che scrivo.
non ti consento di scrivere frasi del tipo "i tuoi compagni di gioco". io non so chi tu sia, ma tu non sai chi sono io. sono un cittadino, utente dei servizi pubblici che ci vengono messi a disposizione, e pagando le imposte e i servizi stessi ho il diritto e il dovere di lamentarmi quando ciò che pago manca o è insufficiente. non sono abituato a masturbazioni mentali, mi piace essere chiaro e diretto, non ho la pretesa di avere la verità in tasca, ma non permetto a nessuno di offendermi o di sottintendere meschinità (perché diciamolo, non hai nemmeno il coraggio di insultare, e non sei riuscito nei tuoi post ad entrare nel merito di nessuna delle questioni poste, se non sfotticchiare).
detto questo, se riesci ad interloquire col prossimo e vuoi sforzarti di rendere chiaro il tuo parere, è un piacere confrontarsi con chiunque, se devi mantenerti su questa linea, fatti un favore: silenziati, ti eviti cattive figure.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Alitalia via da Reggio e l'aeroporto....

Messaggio da Regmi » 27/03/2017, 11:54

SalvatoreC ha scritto:............
Leggendo questo tuo ultimo mi è venuto in mente un vecchio proverbio cinese.
Non te lo scrivo in quanto son certo che, dall'alto delle tue profonde analisi e conoscenze, a capire quale sia ci arriverai da solo.


Per quanto mi riguarda questa breve e illuminante parentesi è chiusa.
Mi scusasse se ho avuto l'ardire di pretendere troppo.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
SalvatoreC
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/03/2015, 8:36

Re: Alitalia via da Reggio e l'aeroporto....

Messaggio da SalvatoreC » 27/03/2017, 16:46

Regmi ha scritto:
SalvatoreC ha scritto:............
Leggendo questo tuo ultimo mi è venuto in mente un vecchio proverbio cinese.
Non te lo scrivo in quanto son certo che, dall'alto delle tue profonde analisi e conoscenze, a capire quale sia ci arriverai da solo.


Per quanto mi riguarda questa breve e illuminante parentesi è chiusa.
Mi scusasse se ho avuto l'ardire di pretendere troppo.
Appunto....si conferma il nulla di contenuti...in grado di rispondere a niente...continua e conclude con il niente con cui ha cominciato tale aulica dissertazione.... (in francese...se la canta e se la suona....battiti anche le mani e sei ok!)
Rispondi