Il comodo alibi del Reggino....

Tutto sulla Reggina

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Avatar utente
'mbucca lapuni
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 116
Iscritto il: 02/09/2015, 9:24

Re: Il comodo alibi del Reggino....

Messaggio da 'mbucca lapuni » 31/08/2016, 13:20

ciao, io credo che paradossalmente ci sarebbero stati più abbonati in una serie D con ambizioni di promozione. Ciò significa che chi si abbona, con le premesse fatte dalla società, è lo zoccolo duro, a parte chi vorrebbe ma economicamente non può, i mancanti sono coloro che avrebbero preferito quanto ho scritto in apertura.
Noi e penso di poter parlare a nome di tanti, saremo presenti perchè le emozioni che si provanonon non le si comprano da nessuna parte; anche adesso, mentre scrivo, la mente mi si affolla di ricordi che mi inumidiscono gli occhi.

FORZA REGGINA :ultrà1 :salta :ultrà :flag :ola: :flag
ce la faremo?!?!.....non vi dico dove :fifi: :fifi: :okok:
miguelito
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2030
Iscritto il: 11/05/2011, 15:38

Re: Il comodo alibi del Reggino....

Messaggio da miguelito » 31/08/2016, 13:21

l'anno scorso c'era Praticò e abbiamo fatto 3500 abbonamenti. Se quest'anno ne faremo di meno la gente è libera di farlo? Oppure per colpa di quelli che non lo fanno devono soffrire quelli che lo hanno sempre fatto? Anche a me piacerebbero 10-20 mila abbonati ma se non ci sono perchè dobbiamo dire meritiamo Foti, la serie D, ecc.? Io personalmente mi sento di meritare la serie A perchè mi sono sempre abbonato ma ovviamente mi accontento ( per quest'anno) di fare un campionato dignitoso di lega pro, oppure mi devo rassegnare ad un campionato di merda perchè abbiamo fatto solo 2 milaabbonamenti?
Zappia Goal
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 640
Iscritto il: 11/05/2011, 13:49

Re: Il comodo alibi del Reggino....

Messaggio da Zappia Goal » 31/08/2016, 13:32

miguelito ha scritto:l'anno scorso c'era Praticò e abbiamo fatto 3500 abbonamenti. Se quest'anno ne faremo di meno la gente è libera di farlo? Oppure per colpa di quelli che non lo fanno devono soffrire quelli che lo hanno sempre fatto? Anche a me piacerebbero 10-20 mila abbonati ma se non ci sono perchè dobbiamo dire meritiamo Foti, la serie D, ecc.? Io personalmente mi sento di meritare la serie A perchè mi sono sempre abbonato ma ovviamente mi accontento ( per quest'anno) di fare un campionato dignitoso di lega pro, oppure mi devo rassegnare ad un campionato di merda perchè abbiamo fatto solo 2 milaabbonamenti?
Veramente sei stato tu a dire, tre giorni fa, dopo la sconfitta di FONDI, che anche qust'anno la squadra nn va bene, che nn hanno rispetto dei tifosi, che FONDI ha 39 mila abitanti e cose di questo tipo.
O mu nsonnai ?????
QUI nessuno dopo la sconfitta parlava di abbonati ed il mio post non mette in relazione la sconfitta con il numero degli abbonati.
HO SOLO DETTO CHE LILLO foti ha rappresentato un comodo alibi per molti e lo si è visto in questi giorni.
ALLORA MI CORREGGO E DICO " chi nn si abbona si è meritato LILLO FOTI " E SPERAMU NN MI SA SENTI NUDDU... :fifi: :fifi: :fifi:
04/05/1971 - 15/01/2007 punto e a capo.
16/01/2007 .............niente sarà più come prima.
Mi manchi sempre più.
miguelito
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2030
Iscritto il: 11/05/2011, 15:38

Re: Il comodo alibi del Reggino....

Messaggio da miguelito » 31/08/2016, 13:46

ma a prescindere da 2 mila o 30 mila abbonati dopo Fondi c'è qualcuno che ha esultato? E l'anno scorso dopo le sconfitte di Roccella, Leonfortese e Schindilifà eravamo sereni oppure un poco ndi bugghiu u sangu? Errori ne sono stati commessi prima e se ne commetteranno ancora con la differenza che anche io ammetto: Foti è stato un infame che si è mangiato tutto quello che c'era da mangiare e ci ha portato al fallimento, Praticò ha iniziato da zero, anzi da sottozero, con soldi suoi per cui non smetterò mai di ringraziarlo, però vorrei evitare che si facciano sempre gli stessi errori di superficialità e sottovalutazione perchè perdere a Fondi, a Roccella, a Leonforte ci può stare ma non fa bene all'entusiasmo di chi vorrebbe finalmente vivere un campionato sereno.
Zappia Goal
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 640
Iscritto il: 11/05/2011, 13:49

Re: Il comodo alibi del Reggino....

Messaggio da Zappia Goal » 31/08/2016, 13:51

miguelito ha scritto:ma a prescindere da 2 mila o 30 mila abbonati dopo Fondi c'è qualcuno che ha esultato? E l'anno scorso dopo le sconfitte di Roccella, Leonfortese e Schindilifà eravamo sereni oppure un poco ndi bugghiu u sangu? Errori ne sono stati commessi prima e se ne commetteranno ancora con la differenza che anche io ammetto: Foti è stato un infame che si è mangiato tutto quello che c'era da mangiare e ci ha portato al fallimento, Praticò ha iniziato da zero, anzi da sottozero, con soldi suoi per cui non smetterò mai di ringraziarlo, però vorrei evitare che si facciano sempre gli stessi errori di superficialità e sottovalutazione perchè perdere a Fondi, a Roccella, a Leonforte ci può stare ma non fa bene all'entusiasmo di chi vorrebbe finalmente vivere un campionato sereno.
Guarda che leggendo i nomi dei giocatori del FONDI, le percentuali che potessimo perdere erano elevate.
GIOCATORI DI categoria, forti e di esperienza; dall'altra parte una squadra in via di costruzione, con 7/8 undicesimi nuovi e con evidente ritardo di condizione.
O FORSE NOI SOLO PER IL FATTO CHE SIAMO REGGIO CALABRIA, 200 MILA ABITANTI BLABLABLA, 9 CAMPIONATI DI A, 22 DI B ETC.ETC..col FONDI DOVREMMO VINCERE A PRESCINDERE.
altrimenti nn mi spiegherei come FROSINONE ENTELLA CROTONE SIANO IN serie A o serie B e noi in C....
ALLA SCONFITTA DI FONDI VA DATO IL GIUSTO PESO ED IL GIUSTO VALORE.
04/05/1971 - 15/01/2007 punto e a capo.
16/01/2007 .............niente sarà più come prima.
Mi manchi sempre più.
Avatar utente
ago
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2068
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Il comodo alibi del Reggino....

Messaggio da ago » 31/08/2016, 14:13

Zappia Goal ha scritto:
miguelito ha scritto:faccio parte dei 2 mila abbonati da sempre, serie A B C D mi sono sempre abbonato. Io credo che bisogna avere rispetto di questi 2 mila e cercare di fare il più possibile per rappresentarli dignitosamente a prescindere dalla serie e da chi non si abbona. A me dispiace per il numero esiguo ma non possiamo costringerli con la forza e non possiamo neanche generalizzare e dire che ci meritiamo Foti, la serie D, che il calcio sparisca, ecc. Non è giusto per quelli come me che ci hanno sempre creduto. Se il Fondi riesce ad allestire una squadra pù forte della nostra con 39 mila abitanti ed un centinaio di abbonamenti dico bravi a loro, ma allo stesso modo pretendo rispetto dei 2 mila abbonati reggini. Se gli attuali dirigenti non hanno da soli, indipendentemente dal numero degli abbonati, la forza economica per allestire un organico dignitoso che possa ben figurare ( intendo una salvezza tranquilla) in lega pro vuol dire che non abbiamo la fortuna di Fondi, Sassuolo, Carpi, ecc., di avere dirigenti con la pila e a me può stare pure bene, ma per favore non umiliate i tifosi che hanno sempre seguito la squadra. Sono solo 2 mila? Pazienza per ora bisogna accontentarsi. L'anno scorso in D mi pare fossero 3.500 ma a seguito dell'ennesimo campionato deludente spesso allo stadio eravamo sì e no un migliaio.
Non capisco il senso di questo intervento.
Qui si parlava del fatto che la città, indipendentemente dalla qualità della squadra, cosa peraltro da verificare, non ha risposto per come ci si aspettava.
E si badi bene, dal mio punto di vista, anche confermare i numeri dell'anno scorso, 3500 abbonati, sarebbe stato un risultato accettabile, da 6.5 in pagella.
PERDERE 3 a 1 a FONDI nn vuol dire nn avere rispetto dei tifosi; siamo tutti scottati dalle magre figure degli ultimi 3/4 anni e forse temiamo di incorrere nell'ennesima stagione di sofferenza.
LE VITTORIE SI COSTRUISCONO CON L'UNITA' DI INTENTI E CON LA VOGLIA DI REMARE TUTTI DALLA STESSA PARTE E AD OGGI IL REGGINO NN HA INTESO SPOSARE QUESTO nuovo progetto.
LA SQUADRA è sicuramente meno scadente di quello che nn si è visto a FONDI.
EPPOI, SIMU PROPRIO STRANI; CON LILLO FOTI CI ABBONAVAMO IN 3500 A SCATOLA CHIUSA, CONSApevoli delle magre figure a cui saremmo andati incontro, soprattutto negli ultimi anni, adesso con una società nuova, che riparte da zero, senza debiti, giriamo le spalle perchè magari ci aspettiamo l'attaccante da 20 goals, il centrocampista di serie B e la difesa da serie A.
CALMA E GESSO, la squadra la stanno completando. :thumright
SALUTI :wink

Giusto Saverio!!
Dopo un anno di shock in serie D questi si sono presi l'impegno di riportarci almeno tra i professionisti ma avrebbero necessitato di una spinta economica ed anche morale/psicologica.....
Solo 2 mila li hanno considerati e scusa, caro miguelito, questa è una risposta di un popolo strafottente ed indifferente (da anni che affermo questo!!!). I 10 mila erano troppi, 2 mila sono troppo pochi.... se poi vogliamo dire che i tifosi che tengono alla reggina sono solo 2000.... bè non ci credo...
Lo zoccolo duro è di almeno 3-4 mila in città e molti altri nel mondo.... reggio avrebbe dovuto rispondere SI a prescindere dalla squadra approntata anche solo per rilanciare il fenomeno calcio a reggio..... vista la tanta sofferenza patita in D.
rombodituono
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 220
Iscritto il: 11/05/2011, 16:17

Re: Il comodo alibi del Reggino....

Messaggio da rombodituono » 31/08/2016, 14:58

Zappia Goal ha scritto:
miguelito ha scritto:ma a prescindere da 2 mila o 30 mila abbonati dopo Fondi c'è qualcuno che ha esultato? E l'anno scorso dopo le sconfitte di Roccella, Leonfortese e Schindilifà eravamo sereni oppure un poco ndi bugghiu u sangu? Errori ne sono stati commessi prima e se ne commetteranno ancora con la differenza che anche io ammetto: Foti è stato un infame che si è mangiato tutto quello che c'era da mangiare e ci ha portato al fallimento, Praticò ha iniziato da zero, anzi da sottozero, con soldi suoi per cui non smetterò mai di ringraziarlo, però vorrei evitare che si facciano sempre gli stessi errori di superficialità e sottovalutazione perchè perdere a Fondi, a Roccella, a Leonforte ci può stare ma non fa bene all'entusiasmo di chi vorrebbe finalmente vivere un campionato sereno.
Guarda che leggendo i nomi dei giocatori del FONDI, le percentuali che potessimo perdere erano elevate.
GIOCATORI DI categoria, forti e di esperienza; dall'altra parte una squadra in via di costruzione, con 7/8 undicesimi nuovi e con evidente ritardo di condizione.
O FORSE NOI SOLO PER IL FATTO CHE SIAMO REGGIO CALABRIA, 200 MILA ABITANTI BLABLABLA, 9 CAMPIONATI DI A, 22 DI B ETC.ETC..col FONDI DOVREMMO VINCERE A PRESCINDERE.
altrimenti nn mi spiegherei come FROSINONE ENTELLA CROTONE SIANO IN serie A o serie B e noi in C....
ALLA SCONFITTA DI FONDI VA DATO IL GIUSTO PESO ED IL GIUSTO VALORE.
Hai perfettamente ragione Zappia e comprendo l'amarezza di Pratico'. Reggio e' sfascista, purtroppo e allora...
Vaffanculo Reggio Calabria anche da Pistoia
mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2072
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Re: Il comodo alibi del Reggino....

Messaggio da mohammed » 31/08/2016, 22:59

Per me 2000 sono un numero rispettabile, i 3500 dell'anno scorso erano un numero virtuale (per usare un eufemismo). In generale la passione per il calcio è scemata, il discorso delle strisciate è ormai stucchevole francamente. Dopo tutto quello che si è visto in questi ultimi anni aspettarsi un'esplosione di entusiasmo è fuori dalla realtà. Oltretutto la tessera del tifoso e la gestione dei campionati da parte della giustizia sportiva complicano le cose. Proprio oggi arriva la notizia della Paganese, ormai comunque finisca tutti possono aspirare a salire o tutti possono scomparire e ricomparire magari l'anno dopo. Non so voi ma io sono abbastanza nauseato. Ho fatto l'abbonamento anche se allo stadio ci posso andare difficilmente per una serie di motivi ma comprendo chi per vari motivi, magari anche economici, non ci pensa neanche a farlo. La ricostruzione del rapporto coi tifosi è una cosa lunga, passa attraverso il rispetto di tutti e, soprattutto, attraverso l'impegno di società e squadra.
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!
Gibran
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 212
Iscritto il: 23/05/2011, 22:31

Re: Il comodo alibi del Reggino....

Messaggio da Gibran » 01/09/2016, 8:23

mohammed ha scritto:Per me 2000 sono un numero rispettabile, i 3500 dell'anno scorso erano un numero virtuale (per usare un eufemismo). In generale la passione per il calcio è scemata, il discorso delle strisciate è ormai stucchevole francamente. Dopo tutto quello che si è visto in questi ultimi anni aspettarsi un'esplosione di entusiasmo è fuori dalla realtà. Oltretutto la tessera del tifoso e la gestione dei campionati da parte della giustizia sportiva complicano le cose. Proprio oggi arriva la notizia della Paganese, ormai comunque finisca tutti possono aspirare a salire o tutti possono scomparire e ricomparire magari l'anno dopo. Non so voi ma io sono abbastanza nauseato. Ho fatto l'abbonamento anche se allo stadio ci posso andare difficilmente per una serie di motivi ma comprendo chi per vari motivi, magari anche economici, non ci pensa neanche a farlo. La ricostruzione del rapporto coi tifosi è una cosa lunga, passa attraverso il rispetto di tutti e, soprattutto, attraverso l'impegno di società e squadra.
Condivido perfettamente tutto. Il rapporto con i tifosi, la passione ed il consenso si costruiscono con pazienza e impegno. Molti ed io fra questi, per eccesso di sofferenza, per nausea, etc.. hanno interrotto il loro rapporto d'amore con il calcio locale. Si sono liberati dal coinvolgimento domenicale, dalla consultazione dei risultati, dalle tabelle, dalle aspettative etc... solo il tempo e gli eventi potranno cambiare tutto ciò!!!
Avatar utente
ago
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2068
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Il comodo alibi del Reggino....

Messaggio da ago » 01/09/2016, 8:56

Si....è un discorso condivisibile se parlassimo sempre dello stesso padrone.
A bari dopo anni di matarrese la città si è svegliata con il nupvo corso....idem a taranto.
Molti verrano dopo....è vero.... ma l'appassionato non riesce a staccare la spina ed aspettare tempi migliori. Penso che l'appassionato tende, anche nei momenti peggiori, a tendere l'orecchio.... io 2000 li vedo pochi. Pensavo ci fosse la brace sotto la cenere. Gli ultimi anni di foti hanno fatto danni ma un nuovo progetto assetato di condivisione meritava e necessitava di maggiore spinta....sec me
Avatar utente
ago
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2068
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Il comodo alibi del Reggino....

Messaggio da ago » 01/09/2016, 9:15

Scusate gli errori da T9...ma volevo dire che un tifoso appassionato tende, anche nei momenti peggiori, a essere sempre li a soffrire...per poi manifestare tutto il proprio entusiasmo quandi vi sono segni di cambiamento.
Jack
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 276
Iscritto il: 31/07/2015, 11:29

Re: Il comodo alibi del Reggino....

Messaggio da Jack » 01/09/2016, 9:50

mohammed ha scritto:Per me 2000 sono un numero rispettabile, i 3500 dell'anno scorso erano un numero virtuale (per usare un eufemismo). In generale la passione per il calcio è scemata, il discorso delle strisciate è ormai stucchevole francamente. Dopo tutto quello che si è visto in questi ultimi anni aspettarsi un'esplosione di entusiasmo è fuori dalla realtà. Oltretutto la tessera del tifoso e la gestione dei campionati da parte della giustizia sportiva complicano le cose. Proprio oggi arriva la notizia della Paganese, ormai comunque finisca tutti possono aspirare a salire o tutti possono scomparire e ricomparire magari l'anno dopo. Non so voi ma io sono abbastanza nauseato. Ho fatto l'abbonamento anche se allo stadio ci posso andare difficilmente per una serie di motivi ma comprendo chi per vari motivi, magari anche economici, non ci pensa neanche a farlo. La ricostruzione del rapporto coi tifosi è una cosa lunga, passa attraverso il rispetto di tutti e, soprattutto, attraverso l'impegno di società e squadra.
Il discorso sarebbe condivisibile (ormai effettivamente ci hanno fatto venire la nausea per il calcio) se poi però gli stessi che si dichiarano distanti (e non mi rifierisco a chi scrive su questo forum) non vomitassero le peggiori critiche ed insulti verso l'attuale società perché abbiamo perso a Fondi, perché non abbiamo preso Viola , ecc. ecc.
Basta guardare la pagina facebook della Società per voergognarsi di certi commenti. Semplicemente questa società ha fatto il passo più lungo della gamba per effettuare il ripescaggio, ha chiesto supporto ai tifosi ed hanno risposto in 2.000. Stop. Probabilmente questo numero non è sufficiente per quest'anno per dare l'ossigeno sperato alla società per cui ci saranno difficoltà (ed il mercato effettuato lo lascia intuire). Basta poi che chi non se l'è sentita di aiutare, conoscendo la situazione, non si lamenti se alla fine della stagione torneremo in serie D....
SalvatoreC
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/03/2015, 8:36

Re: Il comodo alibi del Reggino....

Messaggio da SalvatoreC » 01/09/2016, 10:50

leggo il post e gran parte dei commenti e non mi trovo affatto d'accordo nè sui contenuti nè sui modi utilizzati, stigmatizzando anche i moderatori (uno è anche intervenuto nella discussione) che consentono che si mandi aff... chi non si è abbonato.
Voglio comunque dire la mia al riguardo.
primo: Il tifoso è uno spettatore /consumatore. Se non gli va il prodotto non lo consuma. Nessuno lo obbliga;
secondo: Lo spettatore però, come per un film è libero di criticare produttore, regista, attori, altrettanto lo è per società, allenatore, giocatori di una squadra di calcio;
terzo: Non c'è alcuna “lesa maestà” o “sacrilegio”. Non c'è nulla di sacro nel calcio e uno può simpatizzare ma non per questo deve "adorare una qualche Divinità";
quarto: Chi dice che deve solo “tifare” o comunque che ha diritto di parola solo chi si abbona è come il fanatico fedele religioso. Se gli va di farlo liberissimo ma non insulti gli altri, non tutti sono dei fanatici religiosi. Per fortuna;
quinto: Come per qualunque altra cosa si tratta di opinioni. Nessuno si sogna di intromettersi su che film deve fare un produttore, o che regista e attori deve scegliere. Tuttavia può dire la sua opinione,non c'è nulla di male.

Quanto sopra per tutti coloro i quali si sono sentiti in dovere di mandare aff....Reggio da svariate parti d'Italia.
quanto a me, dopo 30 anni filati di abbonamento, dalla curva sud, alla curva nord, alla tribuna est (prima gradinata), fino alla tribuna ovest, da quest'anno ho deciso di non abbonarmi più. questa nuova società non mi piace, non mi è piaciuta lo scorso anno, non mi è piaciuta quest'anno.
non per questo non sono in diritto di commentare le scelte che fa, di apprezzarle o meno, e, se mi andasse, di abbonarmi nuovamente.
Jack
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 276
Iscritto il: 31/07/2015, 11:29

Re: Il comodo alibi del Reggino....

Messaggio da Jack » 01/09/2016, 11:03

SalvatoreC ha scritto:leggo il post e gran parte dei commenti e non mi trovo affatto d'accordo nè sui contenuti nè sui modi utilizzati, stigmatizzando anche i moderatori (uno è anche intervenuto nella discussione) che consentono che si mandi aff... chi non si è abbonato.
Voglio comunque dire la mia al riguardo.
primo: Il tifoso è uno spettatore /consumatore. Se non gli va il prodotto non lo consuma. Nessuno lo obbliga;
secondo: Lo spettatore però, come per un film è libero di criticare produttore, regista, attori, altrettanto lo è per società, allenatore, giocatori di una squadra di calcio;
terzo: Non c'è alcuna “lesa maestà” o “sacrilegio”. Non c'è nulla di sacro nel calcio e uno può simpatizzare ma non per questo deve "adorare una qualche Divinità";
quarto: Chi dice che deve solo “tifare” o comunque che ha diritto di parola solo chi si abbona è come il fanatico fedele religioso. Se gli va di farlo liberissimo ma non insulti gli altri, non tutti sono dei fanatici religiosi. Per fortuna;
quinto: Come per qualunque altra cosa si tratta di opinioni. Nessuno si sogna di intromettersi su che film deve fare un produttore, o che regista e attori deve scegliere. Tuttavia può dire la sua opinione,non c'è nulla di male.

Quanto sopra per tutti coloro i quali si sono sentiti in dovere di mandare aff....Reggio da svariate parti d'Italia.
quanto a me, dopo 30 anni filati di abbonamento, dalla curva sud, alla curva nord, alla tribuna est (prima gradinata), fino alla tribuna ovest, da quest'anno ho deciso di non abbonarmi più. questa nuova società non mi piace, non mi è piaciuta lo scorso anno, non mi è piaciuta quest'anno.
non per questo non sono in diritto di commentare le scelte che fa, di apprezzarle o meno, e, se mi andasse, di abbonarmi nuovamente.
Ok, ma la critica può essere intelligente e costruttiva o becera e "di comodo".
Criticare questa società per il mercato o per la gestione, solo per antipatia e non portando avanti argomentazioni che tengano conto anche del "contesto", secondo me è becero. Se contesti la società a prescindere senza spiegarne le motivazioni che tifoso sei, omeglio per chi veramente tifi?
Zappia Goal
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 640
Iscritto il: 11/05/2011, 13:49

Re: Il comodo alibi del Reggino....

Messaggio da Zappia Goal » 01/09/2016, 11:09

SalvatoreC ha scritto:leggo il post e gran parte dei commenti e non mi trovo affatto d'accordo nè sui contenuti nè sui modi utilizzati, stigmatizzando anche i moderatori (uno è anche intervenuto nella discussione) che consentono che si mandi aff... chi non si è abbonato.
Voglio comunque dire la mia al riguardo.
primo: Il tifoso è uno spettatore /consumatore. Se non gli va il prodotto non lo consuma. Nessuno lo obbliga;
secondo: Lo spettatore però, come per un film è libero di criticare produttore, regista, attori, altrettanto lo è per società, allenatore, giocatori di una squadra di calcio;
terzo: Non c'è alcuna “lesa maestà” o “sacrilegio”. Non c'è nulla di sacro nel calcio e uno può simpatizzare ma non per questo deve "adorare una qualche Divinità";
quarto: Chi dice che deve solo “tifare” o comunque che ha diritto di parola solo chi si abbona è come il fanatico fedele religioso. Se gli va di farlo liberissimo ma non insulti gli altri, non tutti sono dei fanatici religiosi. Per fortuna;
quinto: Come per qualunque altra cosa si tratta di opinioni. Nessuno si sogna di intromettersi su che film deve fare un produttore, o che regista e attori deve scegliere. Tuttavia può dire la sua opinione,non c'è nulla di male.

Quanto sopra per tutti coloro i quali si sono sentiti in dovere di mandare aff....Reggio da svariate parti d'Italia.
quanto a me, dopo 30 anni filati di abbonamento, dalla curva sud, alla curva nord, alla tribuna est (prima gradinata), fino alla tribuna ovest, da quest'anno ho deciso di non abbonarmi più. questa nuova società non mi piace, non mi è piaciuta lo scorso anno, non mi è piaciuta quest'anno.
non per questo non sono in diritto di commentare le scelte che fa, di apprezzarle o meno, e, se mi andasse, di abbonarmi nuovamente.
Ed infatti non sentirti chiamato in causa, considerato che eri un vecchio abbonato e non uno di quelli che diceva gonfiandosi il petto " fin quando c'è iddu nn vegno o campu "
Se questa frase fosse applicata solo al 50% delle persone che l'hanno detta, avremmo fatto almeno 3500/4000 abbonati.
SALUTI
04/05/1971 - 15/01/2007 punto e a capo.
16/01/2007 .............niente sarà più come prima.
Mi manchi sempre più.
Avatar utente
ago
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2068
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Il comodo alibi del Reggino....

Messaggio da ago » 01/09/2016, 11:13

Personalmente non ho astio nei cf di chi non si abbona e basta. Mi infastidisce l'atteggiamento di chi x anni si è servito di una serie di alibi per giustificare il proprio disimpegno per poi non solo essere assenti adesso quando si chiede l'atto di fiducia ma continuare a esprimere critiche velenose e fuori luogo x una società che ha solo il torto di aver fatto sopravvivere il calcio a reggio. Quando c'è bisogno di tirare su le maniche reggio non esiste ma accorre in massa quando la tavola è bella imbandita. Scusa non capisco come ci si possa abbonare alle ultime serie c di foti e non farlo adesso con un nuovo corso....se hai delle buone ragioni fatti tuoi senza rancore.
SalvatoreC
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/03/2015, 8:36

Re: Il comodo alibi del Reggino....

Messaggio da SalvatoreC » 01/09/2016, 11:17

Zappia Goal ha scritto:
SalvatoreC ha scritto:leggo il post e gran parte dei commenti e non mi trovo affatto d'accordo nè sui contenuti nè sui modi utilizzati, stigmatizzando anche i moderatori (uno è anche intervenuto nella discussione) che consentono che si mandi aff... chi non si è abbonato.
Voglio comunque dire la mia al riguardo.
primo: Il tifoso è uno spettatore /consumatore. Se non gli va il prodotto non lo consuma. Nessuno lo obbliga;
secondo: Lo spettatore però, come per un film è libero di criticare produttore, regista, attori, altrettanto lo è per società, allenatore, giocatori di una squadra di calcio;
terzo: Non c'è alcuna “lesa maestà” o “sacrilegio”. Non c'è nulla di sacro nel calcio e uno può simpatizzare ma non per questo deve "adorare una qualche Divinità";
quarto: Chi dice che deve solo “tifare” o comunque che ha diritto di parola solo chi si abbona è come il fanatico fedele religioso. Se gli va di farlo liberissimo ma non insulti gli altri, non tutti sono dei fanatici religiosi. Per fortuna;
quinto: Come per qualunque altra cosa si tratta di opinioni. Nessuno si sogna di intromettersi su che film deve fare un produttore, o che regista e attori deve scegliere. Tuttavia può dire la sua opinione,non c'è nulla di male.

Quanto sopra per tutti coloro i quali si sono sentiti in dovere di mandare aff....Reggio da svariate parti d'Italia.
quanto a me, dopo 30 anni filati di abbonamento, dalla curva sud, alla curva nord, alla tribuna est (prima gradinata), fino alla tribuna ovest, da quest'anno ho deciso di non abbonarmi più. questa nuova società non mi piace, non mi è piaciuta lo scorso anno, non mi è piaciuta quest'anno.
non per questo non sono in diritto di commentare le scelte che fa, di apprezzarle o meno, e, se mi andasse, di abbonarmi nuovamente.
Ed infatti non sentirti chiamato in causa, considerato che eri un vecchio abbonato e non uno di quelli che diceva gonfiandosi il petto " fin quando c'è iddu nn vegno o campu "
Se questa frase fosse applicata solo al 50% delle persone che l'hanno detta, avremmo fatto almeno 3500/4000 abbonati.
SALUTI
Ma io non mi sento chiamato in causa in un bel niente. non ho bisogno di alcun bollino blu di approvazione da parte di chicchessia, nè lo vado cercando. io ho detto che trovo il trend dei post da fanatismo religioso e comunque ineducati. ed ho espresso il mio parere al riguardo.
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: Il comodo alibi del Reggino....

Messaggio da Mave » 01/09/2016, 11:19

SalvatoreC ha scritto:leggo il post e gran parte dei commenti e non mi trovo affatto d'accordo nè sui contenuti nè sui modi utilizzati, stigmatizzando anche i moderatori (uno è anche intervenuto nella discussione) che consentono che si mandi aff... chi non si è abbonato.
Voglio comunque dire la mia al riguardo.
primo: Il tifoso è uno spettatore /consumatore. Se non gli va il prodotto non lo consuma. Nessuno lo obbliga;
secondo: Lo spettatore però, come per un film è libero di criticare produttore, regista, attori, altrettanto lo è per società, allenatore, giocatori di una squadra di calcio;
terzo: Non c'è alcuna “lesa maestà” o “sacrilegio”. Non c'è nulla di sacro nel calcio e uno può simpatizzare ma non per questo deve "adorare una qualche Divinità";
quarto: Chi dice che deve solo “tifare” o comunque che ha diritto di parola solo chi si abbona è come il fanatico fedele religioso. Se gli va di farlo liberissimo ma non insulti gli altri, non tutti sono dei fanatici religiosi. Per fortuna;
quinto: Come per qualunque altra cosa si tratta di opinioni. Nessuno si sogna di intromettersi su che film deve fare un produttore, o che regista e attori deve scegliere. Tuttavia può dire la sua opinione,non c'è nulla di male.

Quanto sopra per tutti coloro i quali si sono sentiti in dovere di mandare aff....Reggio da svariate parti d'Italia.
quanto a me, dopo 30 anni filati di abbonamento, dalla curva sud, alla curva nord, alla tribuna est (prima gradinata), fino alla tribuna ovest, da quest'anno ho deciso di non abbonarmi più. questa nuova società non mi piace, non mi è piaciuta lo scorso anno, non mi è piaciuta quest'anno.
non per questo non sono in diritto di commentare le scelte che fa, di apprezzarle o meno, e, se mi andasse, di abbonarmi nuovamente.
perdonami, ma nella mia modestissima e insignificante opinione, stride un po' il fatto che tu ti sia abbonato gli ultimi anni dello scempio fotiano e ora non ti piace questa società e non ti abboni
SalvatoreC
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/03/2015, 8:36

Re: Il comodo alibi del Reggino....

Messaggio da SalvatoreC » 01/09/2016, 11:22

Mave ha scritto:
SalvatoreC ha scritto:leggo il post e gran parte dei commenti e non mi trovo affatto d'accordo nè sui contenuti nè sui modi utilizzati, stigmatizzando anche i moderatori (uno è anche intervenuto nella discussione) che consentono che si mandi aff... chi non si è abbonato.
Voglio comunque dire la mia al riguardo.
primo: Il tifoso è uno spettatore /consumatore. Se non gli va il prodotto non lo consuma. Nessuno lo obbliga;
secondo: Lo spettatore però, come per un film è libero di criticare produttore, regista, attori, altrettanto lo è per società, allenatore, giocatori di una squadra di calcio;
terzo: Non c'è alcuna “lesa maestà” o “sacrilegio”. Non c'è nulla di sacro nel calcio e uno può simpatizzare ma non per questo deve "adorare una qualche Divinità";
quarto: Chi dice che deve solo “tifare” o comunque che ha diritto di parola solo chi si abbona è come il fanatico fedele religioso. Se gli va di farlo liberissimo ma non insulti gli altri, non tutti sono dei fanatici religiosi. Per fortuna;
quinto: Come per qualunque altra cosa si tratta di opinioni. Nessuno si sogna di intromettersi su che film deve fare un produttore, o che regista e attori deve scegliere. Tuttavia può dire la sua opinione,non c'è nulla di male.

Quanto sopra per tutti coloro i quali si sono sentiti in dovere di mandare aff....Reggio da svariate parti d'Italia.
quanto a me, dopo 30 anni filati di abbonamento, dalla curva sud, alla curva nord, alla tribuna est (prima gradinata), fino alla tribuna ovest, da quest'anno ho deciso di non abbonarmi più. questa nuova società non mi piace, non mi è piaciuta lo scorso anno, non mi è piaciuta quest'anno.
non per questo non sono in diritto di commentare le scelte che fa, di apprezzarle o meno, e, se mi andasse, di abbonarmi nuovamente.
perdonami, ma nella mia modestissima e insignificante opinione, stride un po' il fatto che tu ti sia abbonato gli ultimi anni dello scempio fotiano e ora non ti piace questa società e non ti abboni

cosa stride scusa? e perchè mai?
Zappia Goal
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 640
Iscritto il: 11/05/2011, 13:49

Re: Il comodo alibi del Reggino....

Messaggio da Zappia Goal » 01/09/2016, 11:24

SalvatoreC ha scritto:
Zappia Goal ha scritto:
SalvatoreC ha scritto:leggo il post e gran parte dei commenti e non mi trovo affatto d'accordo nè sui contenuti nè sui modi utilizzati, stigmatizzando anche i moderatori (uno è anche intervenuto nella discussione) che consentono che si mandi aff... chi non si è abbonato.
Voglio comunque dire la mia al riguardo.
primo: Il tifoso è uno spettatore /consumatore. Se non gli va il prodotto non lo consuma. Nessuno lo obbliga;
secondo: Lo spettatore però, come per un film è libero di criticare produttore, regista, attori, altrettanto lo è per società, allenatore, giocatori di una squadra di calcio;
terzo: Non c'è alcuna “lesa maestà” o “sacrilegio”. Non c'è nulla di sacro nel calcio e uno può simpatizzare ma non per questo deve "adorare una qualche Divinità";
quarto: Chi dice che deve solo “tifare” o comunque che ha diritto di parola solo chi si abbona è come il fanatico fedele religioso. Se gli va di farlo liberissimo ma non insulti gli altri, non tutti sono dei fanatici religiosi. Per fortuna;
quinto: Come per qualunque altra cosa si tratta di opinioni. Nessuno si sogna di intromettersi su che film deve fare un produttore, o che regista e attori deve scegliere. Tuttavia può dire la sua opinione,non c'è nulla di male.

Quanto sopra per tutti coloro i quali si sono sentiti in dovere di mandare aff....Reggio da svariate parti d'Italia.
quanto a me, dopo 30 anni filati di abbonamento, dalla curva sud, alla curva nord, alla tribuna est (prima gradinata), fino alla tribuna ovest, da quest'anno ho deciso di non abbonarmi più. questa nuova società non mi piace, non mi è piaciuta lo scorso anno, non mi è piaciuta quest'anno.
non per questo non sono in diritto di commentare le scelte che fa, di apprezzarle o meno, e, se mi andasse, di abbonarmi nuovamente.
Ed infatti non sentirti chiamato in causa, considerato che eri un vecchio abbonato e non uno di quelli che diceva gonfiandosi il petto " fin quando c'è iddu nn vegno o campu "
Se questa frase fosse applicata solo al 50% delle persone che l'hanno detta, avremmo fatto almeno 3500/4000 abbonati.
SALUTI
Ma io non mi sento chiamato in causa in un bel niente. non ho bisogno di alcun bollino blu di approvazione da parte di chicchessia, nè lo vado cercando. io ho detto che trovo il trend dei post da fanatismo religioso e comunque ineducati. ed ho espresso il mio parere al riguardo.
Fanatismo religioso ??????
Uno come te che si è abbonato per 30 anni, come si definisce ???
Tifoso, sportivo, spettatore pagante o come altro ????
04/05/1971 - 15/01/2007 punto e a capo.
16/01/2007 .............niente sarà più come prima.
Mi manchi sempre più.
Rispondi