Calciomercato Reggina 2016/2017

Tutto sulla Reggina

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Calciomercato Reggina 2016/2017

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 28/07/2016, 18:01

Pietro ha scritto:
REGGIOVUNQUE ha scritto:acquisti definitivi,visto che il Lanciano è fallito,giusto :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch


buono cosi....
definitivo
:okok: :okok: :okok:
miguelito
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2030
Iscritto il: 11/05/2011, 15:38

Re: Calciomercato Reggina 2016/2017

Messaggio da miguelito » 28/07/2016, 18:08

In una squadra operaia ben venga il carpentiere. Ora c'e bisogno di manovali ed operai specializzati. No carrialandi. Sumigghia a Fishnaller.
Avatar utente
Pietro
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1607
Iscritto il: 12/07/2011, 15:26

Re: Calciomercato Reggina 2016/2017

Messaggio da Pietro » 28/07/2016, 18:09

Comunque da prima squadra abbiamo solo una decina di giocatori;
Zeman sicuramente ne inserirà alcuni della beretti che sta visionando ma servono almeno una decina di giocatori di categoria.
Io richiamerei De Bode e Tiboni comunque
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Calciomercato Reggina 2016/2017

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 28/07/2016, 18:10

Pietro ha scritto:Comunque da prima squadra abbiamo solo una decina di giocatori;
Zeman sicuramente ne inserirà alcuni della beretti che sta visionando ma servono almeno una decina di giocatori di categoria.
Io richiamerei De Bode e Tiboni comunque

De Bode c è già.... :salut :salut :salut :salut
Avatar utente
Pietro
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1607
Iscritto il: 12/07/2011, 15:26

Re: Calciomercato Reggina 2016/2017

Messaggio da Pietro » 28/07/2016, 18:27

Immagine

ho lasciato vuoto gli spazi dove interverrei con priorità


p.s. Admin fate qualcosa, nel 2016 non è possibile caricare immagini con massimo 320 pixel in un forum
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: Calciomercato Reggina 2016/2017

Messaggio da Mave » 28/07/2016, 18:29

Tiboni mi si stai aund'è! :mrgreen:

Voglio un acquisto al giorno comunque :mrgreen:
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Calciomercato Reggina 2016/2017

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 28/07/2016, 18:55

Vabbè fai conto che c e' un altro giocatore che si sta allenando senza contratto x il momento...quindi ecco il secondo :mrgreen: :mrgreen:
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: Calciomercato Reggina 2016/2017

Messaggio da Mave » 28/07/2016, 22:57

La Reggina attende di conoscere in quale campionato giocherà la prossima stagione, in attesa dell'ufficialità sui ripescaggi in Lega Pro. Intanto la società si muove sul mercato. Sono infatti in corso le trattative per portare in Calabria Paolo Carbonaro (1989, ex Venezia) e Andrea Petta, che ha giocato l'ultima stagione a Melfi.

Il primo è stato protagonista della promozione del Venezia, squadra con cui ha segnato 13 gol nell'ultima annata; il secondo potrebbe andare a rinforzare il reparto difensivo della squadra. Gli stessi calciatori attendono di conoscere se la squadra verrà ripescata, poi per loro potrebbe iniziare una nuova stagione con la maglia amaranto.

http://gianlucadimarzio.com/calciomerca ... o-e-petta/" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: Calciomercato Reggina 2016/2017

Messaggio da Mave » 29/07/2016, 9:15

Vediamo se ne indovina di più di Marzio o i nostri Blogger :mrgreen:

- Esperienza e qualità in ottica Lega Pro. Per rafforzare la batteria degli attaccanti esterni, attualmente costituita da Carpentieri, De Marco ed Oggiano, la Reggina sta puntando dritta su Pietro Tripoli. L'ex ala del Varese, col quale ha disputato anche un paio di campionati in Serie B (uno agli ordini di Sannino, l'altro con Castori), sta discutendo la risoluzione consensuale col Mantova.

Tripoli è approdato in Lombardia nel gennaio scorso, dopo una prima parte di stagione con zero spazio in B ad Ascoli. La trattativa con gli amaranto sarebbe in fase molto avanzata. Il 29enne palermitano avrebbe manifestato il proprio gradimento per la Reggina, a fronte di offerte provenienti da Ancona e Feralpi Salò. Nel 4-3-3 di Karel Zeman, può giocare su entrambi i lati dell'attacco e sfruttare la propria capacità di puntare l'uomo. C'è da capire se l'eventuale, ma ormai vicinissima fumata bianca con Tripoli, stoppi o meno i discorsi con altri possibili pezzi del tridente, come ad esempio Sandomenico protagonista nella passata stagione al L'Aquila. Zeman chiede anche un attaccante centrale normolineo ed in grado di attaccare la profondità: si sta guardando qualcosa all'estero, qualora le piste italiche non si concretizzassero.

http://ildispaccio.it/calcio/84-quadran ... ro-tripoli" onclick="window.open(this.href);return false;

- Chili e centimetri davanti alla difesa. La Reggina sta cercando tasselli per il 4-3-3 di Karel Zeman, e dopo i rinforzi in difesa (Gianola) ed attacco (Carpentieri) si cerca un colpo di maggior livello a centrocampo. Chiesto al Pescara il prestito di Hrvoje Miličević classe '93, doppio passaporto croato e bosniaco, tipico vertice basso del settore nevralgico.

Il club abruzzese ha già dato l'assenso al trasferimento. Manca il sì del giocatore, il quale probabilmente vuole avere certezza assoluta di giocare almeno in una squadra ambiziosa di Lega Pro. La Reggina non è disposta ad attendere in eterno, probabilmente gli chiederà di limare il suo ingaggio da 90 mila euro e sta lavorando su altri obiettivi. Intanto è arrivato l'ex compagno di reparto di Milicevic al L'Aquila, ovvero la mezzala classe '94 Alberto De Francesco. Sempre per il settore delle mezzeali, in lista ci sono i nomi di Ciccio Salandria (sotto contratto con l'Akragas e non ancora ufficialmente contattato) e Pietro Baccolo (ultima stagione al Messina).

http://ildispaccio.it/calcio/84-quadran ... -francesco" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
TifosodellaReggina
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 352
Iscritto il: 17/06/2013, 19:24

Re: Calciomercato Reggina 2016/2017

Messaggio da TifosodellaReggina » 29/07/2016, 13:27

Beh un ritorno di Ciccio Salandria non mi dispiacerebbe :) Tra l'altro, se transfermarkt si può ritenere affidabile, pare che molte volte sia stato schierato anche come terzino. Quindi potrebbe esserci utile anche in caso di emergenze in difesa.
''Vai Reggina, facci innamorare ancora, per la vita, perchè non è mai finita...''
Avatar utente
Principe Amaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3796
Iscritto il: 11/05/2011, 22:17

Re: Calciomercato Reggina 2016/2017

Messaggio da Principe Amaranto » 29/07/2016, 23:13

http://www.reggionelpallone.it/2016/07/ ... x-s-agata/" onclick="window.open(this.href);return false;

Reggina in prima fila per il prestito di Tripicchio dal Crotone

di Paolo Ficara - Quattro agosto. Una data cerchiata in rosso sia dalla Reggina, sia dai vari calciatori fin qui corteggiati. Si attende l'ufficialità circa il ripescaggio in Lega Pro, prima di mettere nero su bianco alcune trattative. Il rischio è che, nel giro di una settimana, la concorrenza si infili per le tipiche operazioni di disturbo. Ciò non dovrebbe avvenire nel caso di un giovane talento del Crotone.

Andrea Tripicchio è la stella del settore giovanile pitagorico ormai da anni, non ha mai lasciato la maglia rossoblu e da un paio di stagioni è aggregato alla prima squadra. Classe '96, esterno d'attacco o mezzapunta, in qualche circostanza anche centravanti. Mancino, ottimo tocco di palla, in doppia cifra nell'ultimo campionato Primavera. La Reggina è in pole position per accaparrarselo in prestito. Cosenza, Messina, Akragas ed Ancona hanno manifestato interesse per Tripicchio, ma la Reggina vanta una corsia preferenziale col Crotone dopo il passaggio in rossoblu dei giovani Carrozza e Villa. Il contratto dell'attaccante scade nel 2017, dovrebbe essere prolungato in questi giorni prima del via libera alla prima cessione in prestito della sua carriera. Salvo scherzi da parte del Consiglio Federale il prossimo 4 agosto, Tripicchio dovrebbe vestire l'amaranto.
http://ildispaccio.it/calcio/84-quadran ... al-crotone" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: Calciomercato Reggina 2016/2017

Messaggio da Mave » 31/07/2016, 1:37

Tuttomercato parla di ahmet lo in prestito dal Milan
Solo amaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3500
Iscritto il: 11/05/2011, 16:12

Re: Calciomercato Reggina 2016/2017

Messaggio da Solo amaranto » 31/07/2016, 11:35

Mave ha scritto:Tuttomercato parla di ahmet lo in prestito dal Milan



E' un jhiadista?
Il cuore oltre l'ostacolo
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: Calciomercato Reggina 2016/2017

Messaggio da NinoMed » 31/07/2016, 13:48

è iniziato il totonome?
ma almeno qualcuno che inserisce nomi e fa ipotesi ha letto il regolamento della creazione delle rose in LegaPro nel 2016/2017??

http://www.tuttofidelis.it/lega-pro/leg ... -rose-3810" onclick="window.open(this.href);return false;

Lega Pro, ecco il regolamento riguardante il minutaggio e la composizione delle rose
Saranno considerati under i calciatori nati dal 1 gennaio 1994.

La Lega Pro ha deciso e diffuso i criteri riguardanti l'utilizzo dei giovani e la composizione delle rose di ogni società, validi per la stagione 2016/2017. I sodalizi, in particolare, dovranno consegnare una "lista calciatori" che corrisponderà ai tesserati over utilizzabili nelle gare. Nell'elenco dovranno essere inseriti un massimo di 16 calciatori nati antecedentemente al 1 gennaio 1994 e, in più, si potranno aggiungere due calciatori già tesserati con la medesima Società per almeno tre stagioni consecutive, se nati successivamente al 1 gennaio 1992 o già tesserati con la medesima Società per almeno due stagioni consecutive, se nati successivamente al 1 gennaio 1993. I gicatori nati dal 1 gennaio 1994, invece, senza limite numerico, sono considerati under e non dovrnanno essere inseriti nella lista. Di seguito ecco il regolamento completo.

Art. 1 Lista Calciatori
1.1. Le società, indipendentemente dal numero dei calciatori tesserati, nelle gare ufficiali di campionato devono, pena le sanzioni previste dal successivo art. 2, utilizzare una “lista calciatori” composta come di seguito specificato:
- fino ad un massimo di n. 16 calciatori nati antecedentemente al 1 gennaio 1994;
- fino ad un massimo di ulteriori n. 2 calciatori che, alternativamente, siano in possesso di uno dei requisiti di cui in appresso:
- già tesserati con la medesima Società per almeno tre stagioni consecutive, se nati successivamente al 1 gennaio 1992 (calciatori fidelizzati);
- già tesserati con la medesima Società per almeno due stagioni consecutive, se nati successivamente al 1 gennaio 1993 (calciatori fidelizzati);
- solo uno dei due può altresì essere un calciatore che, indipendentemente dall’età, sia stato tesserato per la medesima Società per almeno quattro stagioni sportive consecutive (calciatore bandiera);
1.2 I calciatori nati successivamente al 1 gennaio 1994 (c.d. “under”) potranno essere utilizzati senza limitazioni nel numero e senza necessità di inserimento nella lista.
1.3 La presentazione di una lista che non rispetti i suindicati requisiti, verrà a tutti gli effetti considerata come “mancato deposito” e darà luogo all’irrogazione delle sanzioni previste all’art. 2.
1.4 Ai fini del computo delle stagioni sportive in cui il calciatore è stato tesserato per la medesima Società (fidelizzato o bandiera), il tesseramento nel corso di una singola stagione sportiva (dal 1 luglio al 30 giugno dell’anno successivo) deve essere mantenuto continuativamente per un periodo non inferiore a cinque mesi.

Art. 2 Sanzioni
2.1 Il Consiglio Direttivo di Lega, in caso di violazione della normativa prevista all’art. 1, ovvero nel caso in cui la Società utilizzi in gare ufficiali di Campionato uno o più giocatori non inseriti nella Lista, dopo aver concesso un termine per eventuali difese, dispone le seguenti sanzioni:
a) decadenza dal diritto ad usufruire della ripartizione dei corrispettivi da suddividersi in base al regolamento sul c.d. “minutaggio” in caso di mancato deposito della Lista in data antecedente alla disputa della prima partita ufficiale di Campionato della stagione sportiva; qualora il deposito venga effettuato tardivamente, la società sportiva dovrà altresì
corrispondere una sanzione di € 2.000,00 per ogni giorno di ritardo nel deposito ;
b) nel caso in cui una Società utilizzi un giocatore non inserito nella Lista in gare ufficiali di Campionato e tale violazione avvenga entro l’ultima giornata del girone di andata, la sanzione sarà pari a € 10.000,00 per ogni calciatore “fuori lista” utilizzato in una partita o frazione di essa;
c) nel caso di reiterazione della precedente violazione, cioè quando una Società utilizzi un giocatore non inserito nella Lista in gare ufficiali di Campionato e tale violazione avvenga entro l’ultima giornata del girone di andata, la sanzione sarà pari a € 20.000.00 per ogni calciatore “fuori lista” utilizzato in una partita o frazione di essa;
d) nel caso in cui una Società utilizzi un giocatore non inserito nella Lista in gare ufficiali di Campionato e tale violazione avvenga per la terza volta nella medesima stagione sportiva o in una giornata del girone di ritorno o nel corso dei play-off e play-out del Campionato, la Società inadempiente sarà esclusa dalla ripartizione dei corrispettivi da suddividersi in
base al regolamento sul c.d. “minutaggio” ed alla stessa verrà irrogata una sanzione di € 50.000,00 per l’utilizzo di ogni calciatore fuori lista per ogni partita;
e) le sanzioni previste ai punti b, c, d saranno cumulativamente applicate anche nel caso di mancato deposito della lista; in tale ipotesi infatti tutti i calciatori utilizzati in una gara di Campionato verranno considerati “fuori Lista”.

2.2. Gli importi di cui alle sanzioni irrogate saranno di competenza della Lega Pro; l’esclusione dalla ripartizione dei corrispettivi di cui al “minutaggio” determinerà l’incremento della c.d. “quota minuto” a favore di tutte le altre società associate.

Art. 3 Variazioni lista ed efficacia
3.1 La lista può essere variata solo durante il periodo dei trasferimenti. Fanno eccezione le sole ipotesi previste ai successivi articoli 3.3 e 3.4.
3.2 La lista diventa definitiva alla data di chiusura di ciascun periodo dei trasferimenti e quindi non più soggetta a variazioni, salvo le ipotesi previste ai successivi articoli 3.3 e 3.4, sino all’apertura del successivo periodo dei trasferimenti.
3.3 La lista incompleta può essere integrata sino al massimo numero consentito, anche al di fuori dei periodi dei trasferimenti, esclusivamente a seguito del tesseramento di calciatori svincolati o di calciatori professionisti già tesserati per la società ed inizialmente esclusi dalla lista.
3.4 Nel rispetto delle norme generali sui trasferimenti e sul tesseramento dei calciatori, le società possono sostituire in qualsiasi momento nella lista un portiere con un altro portiere, nonché integrare la lista con un portiere, ovvero sostituire in qualsiasi momento un calciatore con cui sia intervenuta una risoluzione di contratto – consensuale o per inadempimento – con un altro calciatore già tesserato per la medesima società o svincolato.
3.5 Affinché le variazioni della lista, intervenute durante o fuori dai periodi di trasferimento, abbiano efficacia, le stesse devono essere sottoscritte dal legale rappresentante e notificate alla Lega mediante comunicazione a mezzo pec segreterialegapro@legalmail.it, da inviarsi alla Lega prima dell’inizio della gara, con successiva consegna di copia della medesima comunicazione al delegato di gara della Lega Pro. In difetto di notifica preliminare e/o di successiva consegna al delegato di Lega della predetta comunicazione, il calciatore inserito ed utilizzato in gara ufficiale verrà considerato, anche agli effetti di cui all’art. 2, “fuori lista”.

Art. 4 Ripartizione risorse e criteri di calcolo del “minutaggio”
4.1 Le risorse economiche di cui all’art. 24 D.Lgs 9/2008 (Legge Melandri), destinate alle società professionistiche di Lega Pro, verranno ripartite, nel rispetto dei criteri fissati dall’art. 15 del citato Decreto, in forza di espresso deliberato assembleare.
4.2 Gli importi che verranno destinati all’impiego dei giovani calciatori, tesserati con status 04 e 09, saranno distribuiti tra tutte le società sportive, indipendentemente dal girone in cui sono rispettivamente inserite, secondo il seguente criterio:
- 100% su tutti e tre i gironi;
- ogni quota sarà calcolata, in via provvisoria alla 10^, alla 20^ ed alla 30^ giornata successivamente erogata; al termine della regular season si procederà al conteggio finale con ricalcolo delle rispettive quote ed erogazioni a conguaglio;
- dette quote saranno calcolate in base all’effettivo utilizzo dei giovani in campo in gare di Campionato attraverso:
> computo del totale dei minuti-giovani assommati da tutti i club;
> individuazione, rispetto alla quota dei corrispettivi disponibile, di un “quoziente giovani” per minuto giocato;
> assegnazione dei corrispettivi ai singoli club in base ai minuti giocati;
- incremento del quoziente-giovani per i club in caso di vittoria del campionato diretta (+10%) e decremento in caso di retrocessione diretta (-20%).
4.3 La quota dei tesserati con status 04 e 09 da assegnare a ciascuna classe di età risponderà alla seguente ponderazione:
- 0,60 classe di età 1994;
- 0,80 classe di età 1995;
- 1,00 classe di età 1996;
- 1,20 classe di età 1997;
- 1,40 classe di età 1998 e seguenti.
4.4 La quota, determinata ai sensi dell’art. 4.3, verrà incrementata del 20% nel caso in cui il giovane calciatore provenga dal proprio settore giovanile, con un tesseramento non inferiore a tre stagioni sportive consecutive.
4.5 Ai fini del calcolo del “minutaggio” rientrano nel computo anche le prestazioni sportive di quei calciatori, in possesso dei requisiti anagrafici, il cui tesseramento sia a titolo di cessione o trasferimento temporaneo gratuito da società di Serie A e B a condizione che per gli stessi sia contestualmente previsto un premio di valorizzazione, non sottoposto a condizioni di sorta, di importo pari o superiore al compenso lordo fisso annuo loro spettante a titolo di emolumenti. Saranno parimenti considerati ai fini del calcolo del “minutaggio” quei calciatori, in possesso dei requisiti anagrafici, il cui tesseramento sia a titolo di cessione o trasferimento temporaneo oneroso da società di Serie A e B, a condizione che per gli stessi sia contestualmente previsto un premio di valorizzazione, non sottoposto a condizioni di sorta, di importo pari o superiore alla sommatoria del corrispettivo della cessione o del trasferimento e dell’ammontare del compenso lordo fisso
annuo loro spettante a titolo di emolumenti.
4.6 Qualora una società incorra in una delle fattispecie previste dall’art. 2 (fermo restando l’addebito delle relative sanzioni) dopo aver percepito le parziali erogazioni dei corrispettivi previste alla 10^, 20^ e 30^ giornata, dovrà restituire quanto ricevuto.
4.7 Il Consiglio Direttivo si riserva di apportare alla presente normativa regolamentare le eventuali modifiche tecniche ed interpretative che si renderanno necessarie al fine di consentire alle società una corretta applicazione della stessa.
Have a Nice Day
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: Calciomercato Reggina 2016/2017

Messaggio da Mave » 01/08/2016, 15:05

Carbonaro alla Vibonese, l'agente dice che la reggina ha perso tempo!

Contestiamo :mrgreen:
Avatar utente
Principe Amaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3796
Iscritto il: 11/05/2011, 22:17

Re: Calciomercato Reggina 2016/2017

Messaggio da Principe Amaranto » 01/08/2016, 17:12

Lavori in corso. Questo, attualmente, lo stato in cui versa la Reggina per quanto concerne l’organico da affidare a Karel Zeman. In attesa dell’ufficialità sull’ormai sempre più probabile ripescaggio in Lega Pro, sono due gli acquisti ufficializzati, ma i diversi nomi sul taccuino del direttore generale andranno a riempire presto i tasselli rimasti vuoti.

Così come anticipato da RNP, tra i nomi più caldi inerenti il reparto avanzato c’è quello di Mattia Montini, cresciuto nella Roma e attualmente svincolato dopo l’esperienza con la Pro Patria. Riguardo l’interesse degli amaranto, a dispetto del ruolo il classe ’92 si mette sulla difensiva… “So che ci sono alcune squadre interessate a me- dichiara-, stasera incontrerò il mio procuratore per fare il punto della situazione. La Reggina? L’ho affrontata soltanto quando giocavo nella Primavera della Roma, ma tutti sanno che Reggio è una piazza dalla storia importante”.

Ma l’apprezzamento per Reggio Calabria, eventualmente, rimarrebbe anche in caso di Serie D? Montini è sincero: “Non vorrei passare per presuntuoso, ma credo che senza qualche problema e qualche infortunio di troppo la mia carriera avrebbe potuto prendere tutt’altra piega. Per questo motivo prendo in considerazione soltanto il calcio professionistico. So che Reggio è una piazza calda e ambiziosa, con dei dirigenti competenti che hanno voglia di fare calcio”.

Le caratteristiche fisiche (184 cm per 74 kg) farebbero pensare al classico ariete d’area di rigore, ma il diretto interessato ribalta tale teoria. “Non sono un centravanti vero e proprio, mi piace spaziare su tutto il fronte offensivo, scendere a prendermi il pallone e dialogare coi compagni”.

Da questo punto di vista, rientrerebbe perfettamente nell’identikit tracciato da Zeman, circa le caratteristiche che devono possedere i suoi attaccanti. A proposito, in passato il ragazzo è stato molto vicino ad essere allenato dal padre di Karel: “Quando Zdenek Zeman era a Pescara, c’era stato qualche interessamento nei miei confronti, ma poi non se n’è fatto nulla”.

Chissà che a distanza di qualche anno, Montini non possa trovare un altro Zeman a guidarlo, con la casacca amaranto addosso…
http://www.reggionelpallone.it/2016/08/01/94715/" onclick="window.open(this.href);return false;
Tra gli obiettivi della Reggina c'è anche il laterale sinistro, titolare inamovibile dell'eroica Reggina targata Mazzarri.
Esperienza e qualità, per un nome che di sicuro rievoca bellissimi ricordi in tutti i cuori amaranto. Uno dei nomi sull’agenda della Reggina, è quello di Francesco Modesto, 34enne esterno sinistro nativo di Crotone che proprio lo scorso anno, con la squadra della sua città, ha celebrato una storica promozione nell’Olimpo del calcio italiano (ventiquattro presenze ed 1 gol, il suo score personale).

In riva allo Stretto, Modesto ha militato dal 2005 al 2008, sfondando il muro delle 100 presenze e realizzando tre reti. Il suo nome, è a pieno titolo nell’eroica Reggina capace di salvarsi a dispetto di 11 punti di penalizzazione, nel 2006/2007.

Prematuro parlare di trattativa vera e propria, ma i contatti tra le parti ci sono già stati. In attesa delle prossime mosse, Modesto di nuovo alla Reggina è qualcosa di più rispetto ad una semplice suggestione…
http://www.reggionelpallone.it/2016/08/01/94725/" onclick="window.open(this.href);return false;


Questi gli articoli su Montini e Modesto.


Comunque come sempre, si conferma la regola "che se si vuole veramente qualcuno, lo si prende e alla svelta", se Carbonaro interessava veramente tanto, era già stato messo sotto contratto, evidentemente non era ritenuto all'altezza, e non mi stupisce.
Avatar utente
Principe Amaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3796
Iscritto il: 11/05/2011, 22:17

Re: Calciomercato Reggina 2016/2017

Messaggio da Principe Amaranto » 01/08/2016, 17:20

Cmq a dire di Martino, servono almeno 8 acquisti, almeno sembra avere le idee chiare, che se si vuole fare un campionato onorevole (e poi semmai sperare per qualcosa di più) dobbiamo cambiare tanto.
Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2765
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

Re: Calciomercato Reggina 2016/2017

Messaggio da io2 » 01/08/2016, 17:38

C'è pure da pensare che alcuni giocatori vogliono aspettare l'ufficialità del ripescaggio per non correre rischi di andare in serie D.
Io penso che molti acquisti verranno ufficializzati subito dopo il ripescaggio ufficiale.
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.
Avatar utente
Pietro
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1607
Iscritto il: 12/07/2011, 15:26

Re: Calciomercato Reggina 2016/2017

Messaggio da Pietro » 01/08/2016, 17:46

Acquisti:
Carpentieri (Virtus Lanciano)
Gianola (Albinoleffe)

Obiettivi:
De Francesco (Lazio)
A. Viola (Foggia)
Modesto (Crotone)
Ameth Lo (Milan)
Baccolo (Messina)
Montini (Pro Patria)
Tripicchio (Crotone)
Tripoli (Mantova)
Petta (Melfi)
Milicevic (Pescara)
Salandria (Akragas)
Avatar utente
spirito libero
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3974
Iscritto il: 11/05/2011, 13:24

Re: Calciomercato Reggina 2016/2017

Messaggio da spirito libero » 01/08/2016, 18:37

Reggina: fase del "ti telefono o no" per cinque prodotti del Sant'Agata

di Paolo Ficara - La Reggina ai reggini, anche in campo? Con un'ossatura di squadra ancora da comporre, in attesa del ripescaggio ufficiale in Lega Pro, l'idea di riportare un po' di indigeni in riva allo Stretto è fattibile. Tuttavia, i diretti interessati smentiscono all'unisono i contatti per un ritorno alle origini. Strategia? Schermaglie di mercato? Sono almeno cinque i "moschettieri" che firmerebbero immediatamente con la Reggina, ma per i quali al momento non sembrano sussistere vere e proprie trattative. L'impressione è che o verranno chiamati tutti, oppure si è davanti a volontà che non collimano.

CONDEMI - Fermo da un anno un po' per scelta, un po' per problemi fisici. Già nel gennaio scorso, sarebbe stato disposto a rientrare anche in Serie D. Tecnicamente indiscutibile, sarebbe una pedina tattica importante dato che garantisce qualità e quantità. Disponibilità totale a reindossare la maglia amaranto.

PARISI – L'ormai ex portiere della Vibonese, rispetto ad altri conterranei, può almeno vantare dei fitti contatti indiretti. Il suo passato nella Reggina è relativo alla sola scuola calcio, ma l'amaranto gli è rimasto nelle vene. Fin qui non è trapelato alcun accostamento ad altri portieri, fatta eccezione per l'altro reggino purosangue Pietro Marino. Aumentano però le sirene verso l'estremo difensore, molto tentato dall'accasarsi altrove, sempre in Lega Pro. Saprà resistere fino al 4 agosto? E soprattutto, la sua "fedeltà" verrà premiata?

PORCINO – Reduce dall'ennesima esperienza in prestito all'Ischia, è rientrato al Benevento e già un mese addietro sembrava aver chiuso col Monopoli. Il Corriere dello Sport lo ha accostato alla Reggina, sarebbe un ritorno a distanza di due anni e dopo tutta la trafila nel settore giovanile. Di sicuro c'è che lascerà il Sannio, probabilmente ancora a titolo temporaneo. Gli amaranto devono prendere almeno uno specialista, per la fascia sinistra lasciata vacante dall'addio di Carrozza. Bocche cucite su una possibile trattativa, fino a ieri smentita anche da Salvatore Di Somma, direttore del Benevento. Ma si sa, in questo periodo, quanto valgano le smentite...

SALANDRIA – Classe '95, stessa età di Condemi, Parisi e Porcino. Non ha bisogno di presentazioni, è uno dei pochi calciatori ad essere entrati nel cuore della tifoseria nell'ultimo lustro. Probabilmente c'è da sgrassare qualche ruggine, relativa al mancato ingaggio della scorsa estate. Al momento è in ritiro con l'Akragas, non sarà facile nemmeno dire ai siciliani che è stato bello, ma... Si può considerare un reggino acquisito, dato che da adolescente ha lasciato la provincia di Cosenza per approdare al Sant'Agata.

VIOLA – Siamo andati in ordine alfabetico, ma il vero leader della truppa reggina potrebbe essere Alessio Viola. Anch'egli tra gli eroi del San Filippo, deve prolungare l'attuale rapporto col Foggia per poi muoversi in prestito. Ci sarebbe già una forte pretendente in Lega Pro, congelata in attesa di... "Ti telefono o no", direbbe Gianna Nannini. Anche nel suo caso, nessun contatto diretto. Ma c'è solo da stabilire chi alzerà la cornetta per primo. E per Karel Zeman, che chiede una punta centrale agile, sarebbe un'ottima soluzione.

http://ildispaccio.it/calcio/84-quadran ... sant-agata" onclick="window.open(this.href);return false;
Se dai la mano ad un milanista lavala, ma se la dai ad uno juventino controlla che non ti manchi un dito
Rispondi