DIRETTIVA RIPESCAGGI X LA LEGA PRO

Tutto sulla Reggina

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

supergreg
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 823
Iscritto il: 11/05/2011, 18:22

Re: DIRETTIVA RIPESCAGGI X LA LEGA PRO

Messaggio da supergreg » 13/06/2016, 22:16

Mi sono dilettato a fare un piccolo calcolo x vedere le possibili ripescate al momento ci sono solo 6 posti noi per avere qualche possibilità abbiamo bisogno di almeno 2 fallimenti(Carrarese-Rimini)
ripescate a prima richiesta (Melfi-Lupa Roma-Olbia-fondi)
sono rimasti 4 se ci sono i due fallimenti
ripescate a seconda richiesta(albinoleffe-forli-poggibonsi)
è rimasto 1posto per il ripescaggio
dove si conteranno 50% classifica 25%tradizione 25%botteghini
solo con la tradizione saremmo ripescati
chi dubita che la tradizione non sia nostra della città ricordo alcune cose il sindaco ha indicato la Reggio Calabria come squadra rappresentante la città
e poi c'è l'esempio molto importante
stagione 2013-2014 us foggia(11 anni in serie A) disputa campionato di terza categoria vincendolo ed andando in seconda categoria,asd foggia 5 in campionato lega pro seconda divisione e perdente playoff ripescato in lega pro prima divisione solo per storia della città
come possiamo notare la storia è della città ed in questo caso della Reggio Calabria
:salut :salut :salut :salut
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: DIRETTIVA RIPESCAGGI X LA LEGA PRO

Messaggio da NinoMed » 14/06/2016, 9:59

supergreg ha scritto:Mi sono dilettato a fare un piccolo calcolo x vedere le possibili ripescate al momento ci sono solo 6 posti noi per avere qualche possibilità abbiamo bisogno di almeno 2 fallimenti(Carrarese-Rimini)
ripescate a prima richiesta (Melfi-Lupa Roma-Olbia-fondi)
sono rimasti 4 se ci sono i due fallimenti
ripescate a seconda richiesta(albinoleffe-forli-poggibonsi)
è rimasto 1posto per il ripescaggio
dove si conteranno 50% classifica 25%tradizione 25%botteghini
solo con la tradizione saremmo ripescati
chi dubita che la tradizione non sia nostra della città ricordo alcune cose il sindaco ha indicato la Reggio Calabria come squadra rappresentante la città
e poi c'è l'esempio molto importante
stagione 2013-2014 us foggia(11 anni in serie A) disputa campionato di terza categoria vincendolo ed andando in seconda categoria,asd foggia 5 in campionato lega pro seconda divisione e perdente playoff ripescato in lega pro prima divisione solo per storia della città
come possiamo notare la storia è della città ed in questo caso della Reggio Calabria
:salut :salut :salut :salut
Forse anche il Cuneo ha cambiato idea e presenta domanda,
quindi per i posti alle retrocesse ci sarebbero Cuneo, Lupa e Melfi e forse anche Ischia, ProPatria e L'Aquila, bisogna vedere se le accettano loro intanto fanno domanda :D
per i tre posti alle vincenti dei playoff faranno richiesta Fano, Fondi, Olbia, Cavese, Caronnese, Lecco se cambia proprietà....

e già sarebbero completi, se rimangono posti .... Campobasso sicuro, da valutare Seregno e Forlì
Have a Nice Day
Avatar utente
ago
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2068
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: DIRETTIVA RIPESCAGGI X LA LEGA PRO

Messaggio da ago » 14/06/2016, 11:12

NinoMed ha scritto:
supergreg ha scritto:Mi sono dilettato a fare un piccolo calcolo x vedere le possibili ripescate al momento ci sono solo 6 posti noi per avere qualche possibilità abbiamo bisogno di almeno 2 fallimenti(Carrarese-Rimini)
ripescate a prima richiesta (Melfi-Lupa Roma-Olbia-fondi)
sono rimasti 4 se ci sono i due fallimenti
ripescate a seconda richiesta(albinoleffe-forli-poggibonsi)
è rimasto 1posto per il ripescaggio
dove si conteranno 50% classifica 25%tradizione 25%botteghini
solo con la tradizione saremmo ripescati
chi dubita che la tradizione non sia nostra della città ricordo alcune cose il sindaco ha indicato la Reggio Calabria come squadra rappresentante la città
e poi c'è l'esempio molto importante
stagione 2013-2014 us foggia(11 anni in serie A) disputa campionato di terza categoria vincendolo ed andando in seconda categoria,asd foggia 5 in campionato lega pro seconda divisione e perdente playoff ripescato in lega pro prima divisione solo per storia della città
come possiamo notare la storia è della città ed in questo caso della Reggio Calabria
:salut :salut :salut :salut
Forse anche il Cuneo ha cambiato idea e presenta domanda,
quindi per i posti alle retrocesse ci sarebbero Cuneo, Lupa e Melfi e forse anche Ischia, ProPatria e L'Aquila, bisogna vedere se le accettano loro intanto fanno domanda :D
per i tre posti alle vincenti dei playoff faranno richiesta Fano, Fondi, Olbia, Cavese, Caronnese, Lecco se cambia proprietà....

e già sarebbero completi, se rimangono posti .... Campobasso sicuro, da valutare Seregno e Forlì
Ma scusa Nino ma nomini ischia, pro-patria L'AQUILA e cavese che sono sicuramente fuori per penalizzazioni da illeciti o sanzioni amministrative..... si che abbiamo poche o nulle speranze ma ti diverti???? :D
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: DIRETTIVA RIPESCAGGI X LA LEGA PRO

Messaggio da NinoMed » 14/06/2016, 12:00

ago ha scritto:
NinoMed ha scritto:
Forse anche il Cuneo ha cambiato idea e presenta domanda,
quindi per i posti alle retrocesse ci sarebbero Cuneo, Lupa e Melfi e forse anche Ischia, ProPatria e L'Aquila, bisogna vedere se le accettano loro intanto fanno domanda :D
per i tre posti alle vincenti dei playoff faranno richiesta Fano, Fondi, Olbia, Cavese, Caronnese, Lecco se cambia proprietà....

e già sarebbero completi, se rimangono posti .... Campobasso sicuro, da valutare Seregno e Forlì
Ma scusa Nino ma nomini ischia, pro-patria L'AQUILA e cavese che sono sicuramente fuori per penalizzazioni da illeciti o sanzioni amministrative..... si che abbiamo poche o nulle speranze ma ti diverti???? :D
No, quale divertimento? semplice cronaca :D infatti ho specificato che devono accettarle, loro intanto presentano la domanda e sai bene che le vie del signore sono infinite.... :lol:
- Lupa Roma, ripescaggio e conferma dell'allenatore http://www.tuttolegapro.com/calciomerca ... ore-125879" onclick="window.open(this.href);return false;
"Sul futuro della società Cerrai ha dichiarato: "Farò domanda di ripescaggio, ma se la respingono mando tutto all'aria. La Serie D non la faccio, ma non credo ci saranno problemi, anche se non ritengo giusti i 250mila euro da pagare, che comunque verserò. "

- Ischia, l'amministratore Di Bello fa il punto sulla situazione societaria http://www.tuttolegapro.com/altre-news/ ... ria-125631" onclick="window.open(this.href);return false;
" chiunque voglia dare sostegno alla società possa disporre dell’opportunità di ricorrere al ripescaggio della squadra nella Lega-pro Unica, avendo la società di partenza le condizioni idonee al raggiungimento di tale obiettivo. Tanto per opportuna esigenza di sollecitare nuove trattative che possano garantire un futuro credibile e sicuro alla società, soprattutto, ricorrendo a forze economiche presenti sull’isola d’Ischia"

- L'Aquila, il resoconto del CdA del club http://www.tuttolegapro.com/altre-news/ ... lub-125539" onclick="window.open(this.href);return false;
"Sono stati inoltre esaminati i programmi futuri, tenendo presente la partecipazione sia al campionato di serie D che a quello di Lega Pro, subordinata ovviamente ad un ipotetico ripescaggio, per il quale la società si farà trovare pronta".

- Pro Patria, in caso di ripescaggio ecco da chi si potrebbe ripartire http://www.tuttolegapro.com/calciomerca ... ire-125567" onclick="window.open(this.href);return false;
"La Pro Patria, che studia varie soluzioni per ottenere il ripescaggio in Lega Pro, starebbe iniziando anche a pianificare il futuro. In caso di ripescaggio i bustocchi.... "
Have a Nice Day
Avatar utente
ago
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2068
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: DIRETTIVA RIPESCAGGI X LA LEGA PRO

Messaggio da ago » 14/06/2016, 12:18

NinoMed ha scritto:
ago ha scritto:
NinoMed ha scritto:
Forse anche il Cuneo ha cambiato idea e presenta domanda,
quindi per i posti alle retrocesse ci sarebbero Cuneo, Lupa e Melfi e forse anche Ischia, ProPatria e L'Aquila, bisogna vedere se le accettano loro intanto fanno domanda :D
per i tre posti alle vincenti dei playoff faranno richiesta Fano, Fondi, Olbia, Cavese, Caronnese, Lecco se cambia proprietà....

e già sarebbero completi, se rimangono posti .... Campobasso sicuro, da valutare Seregno e Forlì
Ma scusa Nino ma nomini ischia, pro-patria L'AQUILA e cavese che sono sicuramente fuori per penalizzazioni da illeciti o sanzioni amministrative..... si che abbiamo poche o nulle speranze ma ti diverti???? :D
No, quale divertimento? semplice cronaca :D infatti ho specificato che devono accettarle, loro intanto presentano la domanda e sai bene che le vie del signore sono infinite.... :lol:
- Lupa Roma, ripescaggio e conferma dell'allenatore http://www.tuttolegapro.com/calciomerca ... ore-125879" onclick="window.open(this.href);return false;
"Sul futuro della società Cerrai ha dichiarato: "Farò domanda di ripescaggio, ma se la respingono mando tutto all'aria. La Serie D non la faccio, ma non credo ci saranno problemi, anche se non ritengo giusti i 250mila euro da pagare, che comunque verserò. "

- Ischia, l'amministratore Di Bello fa il punto sulla situazione societaria http://www.tuttolegapro.com/altre-news/ ... ria-125631" onclick="window.open(this.href);return false;
" chiunque voglia dare sostegno alla società possa disporre dell’opportunità di ricorrere al ripescaggio della squadra nella Lega-pro Unica, avendo la società di partenza le condizioni idonee al raggiungimento di tale obiettivo. Tanto per opportuna esigenza di sollecitare nuove trattative che possano garantire un futuro credibile e sicuro alla società, soprattutto, ricorrendo a forze economiche presenti sull’isola d’Ischia"

- L'Aquila, il resoconto del CdA del club http://www.tuttolegapro.com/altre-news/ ... lub-125539" onclick="window.open(this.href);return false;
"Sono stati inoltre esaminati i programmi futuri, tenendo presente la partecipazione sia al campionato di serie D che a quello di Lega Pro, subordinata ovviamente ad un ipotetico ripescaggio, per il quale la società si farà trovare pronta".

- Pro Patria, in caso di ripescaggio ecco da chi si potrebbe ripartire http://www.tuttolegapro.com/calciomerca ... ire-125567" onclick="window.open(this.href);return false;
"La Pro Patria, che studia varie soluzioni per ottenere il ripescaggio in Lega Pro, starebbe iniziando anche a pianificare il futuro. In caso di ripescaggio i bustocchi.... "

Ma tutti affermano di essere ripescati ma di fronte alle regole c'è poco da dire.
A sto punto anche il cataforio presenta domanda di ripescaggio.... :D

Leggi quest'articolo....


Fano primo in lizza per la Lega Pro
Dal Fondi all'Olbia sono tutte dietro



FANO - Fondi, Cavese e Olbia, tutte alle spalle del Fano nella graduatoria delle 9 vincenti dei playoff di D. Grosseto, Taranto e pure la Reggio Calabria, che tornerà a chiamarsi Reggina, dalle cui ceneri è nata un anno fa. Potrebbero essere queste, se l’Alma rinuncerà nonostante ad oggi sia virtualmente la prima delle candidate, le 6 ripescate in Lega Pro che tornerà a 54 squadre. I criteri per i ripescaggi, stabiliti dal Consiglio federale, sono diventati molto selettivi restringendo di netto la possibile platea delle aspiranti.
Confermata l’alternanza: tre posti se li contenderanno le 9 vincenti dei playoff di D, altri tre le retrocesse dalla Lega Pro. E qui iniziano le grane. Delle 9 precipitate in D solo una avrebbe tutti i requisiti in regola per partecipare all’allegra giostra: è il Cuneo che però, per bocca dell’ad Oscar Becchio, non sembra intenzionato a scucire i 250 mila euro a fondo perduto. Le altre sarebbero tutte fuori dalla corsa. Dal girone A sono scesi anche l’Albinoleffe, ripescato l’estate scorsa e quindi già eliminato, e la Pro Patria, coinvolta nello scandalo del calcioscommesse d’un anno fa. Come lo sono state anche L’Aquila e Savona, retrocesse dal girone B: qui solo la Lupa Roma sarebbe arruolabile e starebbe pensando di aderire al ripescaggio oneroso, solo che non ha uno stadio a norma. Pure dal girone C si è retrocessi in brutta compagnia. Lupa Castelli Romani e Ischia sono state penalizzate per inadempienze finanziarie e non avranno diritto a fare domanda, il Melfi vorrebbe ma non potrà: nonostante abbia avviato una campagna abbonamenti con lo slogan “ripescati o rimborsati”, è stato condannato due anni fa per illecito amministrativo.
A naso andrà a finire che tutte le 6 ripescate emergeranno dalla D. Qui la graduatoria è già nota poiché scaturita dalla media punti di ognuna al termine del campionato, con due bonus andati al Fano (+0,05 per il secondo posto nella classifica Giovani D valore) e al Fondi che ha aggiunto un rilevante 0,50 per aver vinto la Coppa Italia. Prima e terza sono Caronnese (2,16) e Campodarsego (2,08) che però resterebbero a piedi: non hanno uno stadio a norma. È secondo il Lecco (2,11) ma schiacciato dai debiti, sull’orlo del fallimento e con un presidente finito anche agli arresti: diamolo eliminato. Per cui il Fano (2,05) diventerebbe niente meno che la prima della lista se non ci fosse l’ingrato esborso di 250 mila euro da aggiungere. Alle sue spalle Fondi (2,03), Cavese (1,89) e Olbia (1,82), tutte già pronte con l’assegno da staccare. Chiudono la graduatoria il Gavorrano (1,79), che però non vuole sobbarcarsi la tassa d’ingresso, e la Correggese (1,68), che invece ci sta pensando su.
In caso servissero altre candidate, la giostra si allargherà alle 9 perdenti delle finali playoff, sempre in base alla graduatoria della media punti. Che è questa: Lavagnese 1,95, Frattese 1,94, Montecatini 1,85, Torres e Forlì 1,82, Francavilla e Campobasso 1,79, Belluno 1,76, Seregno 1,68. Tra queste, togliete pure Frattese e Torres, condannate nel processo Dirty Soccer, Francavilla (rinuncerà) e Montecatini (campo non a norma), ma non il Campobasso: con l’ingresso dell’ex patron della Salernitana Aliberti ci sono soldi e ambizioni. Se poi occorresse, entrerebbero in ballo le perdenti delle semifinali playoff, un’altra pletora di candidate in cui figurano anche Grosseto (2,00), Taranto (1,85), Reggio Calabria (1,56) e pure la Vibonese (1.50): hanno già garantito che per loro la tassa non è un problema.
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: DIRETTIVA RIPESCAGGI X LA LEGA PRO

Messaggio da Mave » 14/06/2016, 14:04

La lupa Roma si chiamerà lupa Roma Tivoli e usufruirà dello stadio di Tivoli come scritto ieri qui...bisogna vedere solo se è a norma sto stadio
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: DIRETTIVA RIPESCAGGI X LA LEGA PRO

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 14/06/2016, 14:42

si ma figghioli vi stati mazzandu pi nenti,visto che ad oggi mancu u stadiu avimu come documenti da allegare :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: DIRETTIVA RIPESCAGGI X LA LEGA PRO

Messaggio da Mave » 14/06/2016, 14:58

REGGIOVUNQUE ha scritto:si ma figghioli vi stati mazzandu pi nenti,visto che ad oggi mancu u stadiu avimu come documenti da allegare :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
A percentuali comu simu? Immagine
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: DIRETTIVA RIPESCAGGI X LA LEGA PRO

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 14/06/2016, 15:00

a percentuali simu a ppperi i tavulinu......ora come ora... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Ale85
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 501
Iscritto il: 15/05/2011, 18:33

Re: DIRETTIVA RIPESCAGGI X LA LEGA PRO

Messaggio da Ale85 » 14/06/2016, 19:10

Ma un altro anno con i derby con Palmese e Roccella ?
Avatar utente
ago
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2068
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: DIRETTIVA RIPESCAGGI X LA LEGA PRO

Messaggio da ago » 15/06/2016, 9:31

Ufficiali i criteri, le squadre che hanno priorità, quelle che possono sperare e quelle, invece, escluse dalla corsa alla Lega Pro. Sarà un mese caldissimo quello che attende il popolo amaranto che nei prossimi 30 giorni sogna di riconquistare il proprio nome storico e ritrovarsi in Lega Pro riprendendo ciò che era stato sottratto alla città un anno fa non dal campo ma dai conti traballanti di una società.

Il ripescaggio in Lega Pro è lontano, ma non è un miraggio. Al netto dei 6 posti attualmente disponibili ci sono 27 squadre che hanno priorità rispetto alla SSD Reggio Calabria: le 9 retrocesse dalla terza serie (Cuneo, Albinoleffe, Pro Patria, Savona, Lupa Roma, L’Aquila, Melfi, Ischia, Lupa Castelli Romani), le 9 finaliste vincenti dei playoff di Serie D (Caronnese, Lecco, Campodarsego, Correggese, Gavorrano, Fano, Olbia, Fondi e Cavese) e le 9 perdenti (Lavagnese, Frattese, Montecatini, Torres, Forlì, Francavilla, Campobasso, Belluno, Seregno).

Ventisette davanti agli amaranto però solo sulla carta perchè abbiamo visto come, delle 9 retrocesse, le squadre che potrebbero davvero inoltrare richiesta di ripescaggio andranno da zero a – al massimo – tre.

* L’ANALISI DETTAGLIATA SUI CLUB DI LEGA PRO CHE AMBISCONO AL RIPESCAGGIO

Discorso diverso e più ampio in Serie D: tra le vincenti playoff sembrerebbero avere le carte in regola per il ripescaggio solo Olbia e Fondi, non è da escludere il Fano e ha minime speranze la Cavese, tra le finaliste perdenti occhio a Campobasso e Forlì. Per il resto, una raffica di rinunce per impossibilità economica o esclusioni per deferimenti amministrativi o sportivi, o mancanza di strutture a norma. Il campo si restringe e di parecchio.

* L’ANALISI DETTAGLIATA SUI CLUB DI SERIE D CHE AMBISCONO AL RIPESCAGGIO

Anche qualora tutte le squadre che stanno strizzando l’occhio al ripescaggio presentassero davvero domanda sarebbero dunque 8/9 club al massimo. Siamo pronti a scommettere saranno poi di meno quelle che allegheranno davvero il fatidico bonifico da 250.000 euro a fondo perduto unito alla documentazione e alle garanzie propedeutiche all’iscrizione.

* LE DIVERSE INTERPRETAZIONI SUL REGOLAMENTO DEI RIPESCAGGI

I posti disponibili sono attualmente sei per passare dalle 54 attuali alle 60 squadre della prossima Lega Pro. Potrebbero essere di più. L’anno scorso furono 4 le squadre, tra esse la Reggina, a mancare l’iscrizione per problemi economici; adesso sono giorni caldissimi per altri club che hanno all’orizzonte una corsa disperata per partecipare al prossimo torneo. Le difficoltà della Carrarese e del Rimini sono note, non navigano acque serene Pavia e Martina Franca, occhio anche al Lanciano che è precipitato dalla Serie B e la cui dirigenza stessa ha gettato ombre sul futuro prossimo. Prevedibile, dunque, le caselle da riempire saranno più delle 6 attuali.

Creare illusioni sarebbe criminale: ad oggi la SSD Reggio Calabria non vanta alcun diritto. Le cose potrebbero presto cambiare e che la Lega Pro dipenda soltanto dalla volontà e dalla solidità amaranto è una possibilità. Potrebbe diventare presto una probabilità. Lasciarsi sfuggire l’opportunità di ritrovare il calcio che conta e mettersi alle spalle il pantano del dilettantismo sarebbe, a quel punto, un drammatico autogol.

http://www.reggionelpallone.it/2016/06/ ... bria-ma-2/
supergreg
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 823
Iscritto il: 11/05/2011, 18:22

Re: DIRETTIVA RIPESCAGGI X LA LEGA PRO

Messaggio da supergreg » 15/06/2016, 11:07

Carrarese deserta anche l'ultima asta addio lega pro adesso dovrebbero essere 7 i posti disponibili
http://www.carraresefanclub.it/notizie/ ... -carrarese" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
ago
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2068
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: DIRETTIVA RIPESCAGGI X LA LEGA PRO

Messaggio da ago » 15/06/2016, 11:19

PAVIA. Lunedì il direttore generale del Pavia calcio Nicola Bignotti andrà in consiglio comunale per riferire alla città sull'incerto futuro del club. La società è in vendita, gli stipendi non vengono pagati da marzo e le scelte tecniche erano sempre avallate dalla proprietà cinese. Queste le principali considerazioni del direttore generale che attacca pesantemente il vicepresidente Wang: "Non ha alcuna competenza, salvo forse quella dell'agopuntura".

La Provincia Pavese 14.06.2016
[urlhttp://laprovinciapavese.gelocal.it/sport/2016/06/14/news/il-dg-bignotti-ho-il-mandato-di-zhu-per-vendere-la-societa-1.13660592][/url]
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: DIRETTIVA RIPESCAGGI X LA LEGA PRO

Messaggio da Mave » 15/06/2016, 11:33

A Pavia la situazione è tragica, il cinese dice che pensa solo all'iscrizione facendo finta di non sapere che servono gli stipendi pagati regolarmente e se la prende col comune che non gli fa fare lo stadio, in realtà pretesto per farsi il centro commerciale certo che la battuta sull'agopuntura è poco poco razzista

Possono uscire fuori da sta situazione solo cambiando società
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: DIRETTIVA RIPESCAGGI X LA LEGA PRO

Messaggio da NinoMed » 15/06/2016, 14:18

http://www.campioni.cn/2016/06/15/leggi ... gnite.html" onclick="window.open(this.href);return false;

Il patron dell'AC Cuneo 1905 Marco Rosso: “Esprimo il mio rammarico personale per il risultato conseguito nella stagione appena conclusa. Purtroppo non siamo riusciti a raggiungere l'obiettivo salvezza. La responsabilità è di tutti. Il risultato è lo specchio della stagione. Non serve trovare il capro espiatorio. Il maggior dispiacere è per il settore giovanile, per cui sono stati spesi investimenti e lavoro, in particolare nell'ultimo anno. In seguito alla retrocessione i ragazzi hanno perso il diritto a partecipare ai campionati nazionali. Da otto anni dichiaro la mia contrarietà ai ripescaggi, oggi questa mia idea è messa in discussione proprio dalle conseguenze che la retrocessione avrebbe sul settore giovanile. Il primo passo, dovuto, è l'iscrizione in D, entro fine giugno faremo domanda per il ripescaggio in Lega Pro. ....
Have a Nice Day
Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2752
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

Re: DIRETTIVA RIPESCAGGI X LA LEGA PRO

Messaggio da io2 » 15/06/2016, 17:41

SSD Reggio, le difficoltà economiche esistono, ma per il ripescaggio è tutto pronto
Mercoledì 15 Giugno 2016 10:38

I percorsi sono stati ampiamente definiti. Si ripetono ormai da giorni con la SSD Reggio Calabria che con cadenza quotidiana, si confronta per programmare il futuro. Futuro ancora pieno di incertezze, oggettive, nel senso che sarà ancora tutto da definire per quello che riguarda nuova denominazione e categoria, ma quanto avverrà saranno altri a deciderlo. Di sicuro c’è unione di intenti e fermezza nel voler arrivare a raggiungere entrambi gli obiettivi. Che andrebbero a segnare un forte momento di svolta per la società, soprattutto in fatto di ripescaggio. Ed il presidente Praticò si muove su più fronti, quello strtturale, per esempio, è uno dei requisiti di maggiore rilevanza nei parametri richiesti dalla FIGC, per questo motivo il dialogo è continuo anche con il primo cittadino Giuseppe Falcomatà. Il problema economico esiste ma non spaventa, i dirigenti amaranto hanno fatto già sapere che qualora si creassero i presupposti, sarebbero pronti al salto tra i professionisti. Con i benefici che ne conseguirebbero per prestigio, introiti, opportunità. Anche se oggi le graduatorie parlano chiaro e volendo essere obiettivi le possibilità in questo momento non sono elevate. Niente si potrà sapere prima della metà di luglio, questo significa dover attendere ancora un altro mese prima di conoscere in maniera ufficiale quello che sarà. E fino ad allora che succederà? Certamente non ci si potrà girare i pollici, perchè una eventuale doppia risposta negativa avrebbe serie conseguenze, per questo motivo si lavora, comunque sottotraccia, per essere pronti ad entrambe le soluzioni. E sotto questo aspetto il compito più difficile spetta al direttore generale Gabriele Martino. Il primo nodo da sciogliere è quello riguardante l’allenatore. Dopo il confronto con i dirigenti, dovrà avvenire quello con i tecnici. Di Cozza abbiamo detto della disponibilità a rimanere più volte dichiarata, a patto che gli si consegni una squadra in grado di soddisfare esigenze tecniche e tattiche. Ha già maturato esperienze in Lega Pro e serie D, ma non è così scontato che la società punti ancora su di lui. Quanto fatto nella stagione chiusa qualche mese fa è stato ritenuto di buon livello, anche se non sono mancate divergenze e duri confronti. Alla figura di Gabriele Martino spesso viene accostata quella di Nevio Orlandi, in virtù di un rapporto consolidato tra i due negli anni umano e professionale. La scelta dell’allenatore, però, non è circoscritta solo a queste due figure.

http://sport.strill.it/citta/pianeta-am ... m=facebook" onclick="window.open(this.href);return false;
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.
Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2752
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

Re: DIRETTIVA RIPESCAGGI X LA LEGA PRO

Messaggio da io2 » 20/06/2016, 13:37

RIPESCAGGIO IN LEGA PRO - Ufficializzata graduatoria ripescaggi
20.06.2016 12:32 di Redazione Tuttoreggina

La LND ha ufficializzato la graduatoria delle vincenti playoff del girone D, che verrà utilizzata per i ripescaggi in Lega Pro.

Confermata la gradutoria scaturita sul campo dopo la disputa delle finali. Secondo quanto stabilito dall'articolo 49 delle NOIF, in "prima chiama" la Federazione attingerà alla graduatoria sottostante e se non si completerà il format di Lega Pro, ci sarà spazio per le perdenti playoff:


1 Caronnese 2,16
2 Lecco 2,11
3 Campodarsego 2,07
4 Fano 2,05
5 Fondi 2,03
6 Cavese 1,88
7 Gavorrano 1,84
8 Olbia 1,82
9 Correggese 1,68


Di seguito, la graduatorioa delle perdenti playoff di D, che saranno prese in causa in caso di mancato completamento del format di Lega Pro, dopo aver preso in considerazione retrocesse dalla terza serie e vincenti playoff.

1 LAVAGNESE 1919 1,9473
2 FRATTESE 1,9444
3° VALDINIEVOLE MONTECATINI 1,8529
4° S.E.F. TORRES 1,8235
5° FORLI’ 1,8157
6° FRANCAVILLA 1,7941
7° CITTA’ DI CAMPOBASSO 1,7941
8° ITAL LENTI BELLUNO 1,7631
9° 1913 SEREGNO 1,6842

http://www.tuttoreggina.com/le-notizie/ ... m=facebook" onclick="window.open(this.href);return false;

Questa è la graduatoria delle vincitrici dei play-off e delle perdenti della finale. Noi abbiamo possibilità se con tutte queste squadre non si completa l'organico di lega pro.
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.
Avatar utente
DoubleD
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2476
Iscritto il: 11/05/2011, 13:57
Località: MedazZalaNd

Re: DIRETTIVA RIPESCAGGI X LA LEGA PRO

Messaggio da DoubleD » 20/06/2016, 17:03

io2 ha scritto:

1 Caronnese 2,16
non hanno lo stadio
2 Lecco 2,11
stanno fallendo
3 Campodarsego 2,07
non hanno lo stadio
4 Fano 2,05
interessati rientrano nei parametri
5 Fondi 2,03
interessati rientrano nei parametri
6 Cavese 1,88
interessati rientrano nei parametri - ma con la penalizzazione invece? non vale?
7 Gavorrano 1,84
non sono interessati
8 Olbia 1,82
interessati entrano nei parametri
9 Correggese 1,68
non ho idea



1 LAVAGNESE 1919 1,9473
non hanno lo stadio
2 FRATTESE 1,9444
interessati ma c'è una penalizzazione
3° VALDINIEVOLE MONTECATINI 1,8529
non interessati non hanno lo stadio
4° S.E.F. TORRES 1,8235
non ho idea
5° FORLI’ 1,8157
interessati rientrano nei parametri stabiliti dalla lega
6° FRANCAVILLA 1,7941
non rientrano nei parametri con lo stadio
7° CITTA’ DI CAMPOBASSO 1,7941
interessati rientrano nei parametri
8° ITAL LENTI BELLUNO 1,7631
non ho idea
9° 1913 SEREGNO 1,6842
non ho idea
'' A Reggina Esti Comu U viagra... faci 'nchianari i cazzi "

Immagine
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: DIRETTIVA RIPESCAGGI X LA LEGA PRO

Messaggio da Mave » 22/06/2016, 12:51

La sua scrivania è un lungo tappetto di documenti ufficiali marchiati Figc e Lnd. Segnale evidente che l’attenzione verso le questioni organizzative e sportive, resta molto alta in seno alla Ssd Reggio Calabria. Lo studio delle norme è quasi maniacale.

Giuseppe Praticò, consigliere ed autorevole rappresentante della società, ai microfoni di ReggioNelPallone analizza la stagione appena conclusa proiettandosi nell’immediato futuro. “Credo che questa società abbia mantenuto a pieno gli obiettivi che aveva annunciato, facendo probabilmente anche qualcosa in più”.

Non solo orizzonti sportivi ma anche e soprattutto societari. Compagine “novella”, partita in ritardo e tra mille difficoltà. “Ricordiamoci sempre che abbiamo praticamente dovuto espletare la nostra attività senza una struttura, ma nonostante questo i risultati calcistici sono stati importanti”.
Il settore Giovanile in primis: creato dal nulla, in pochissimi giorni, ha regalato soddisfazioni e risultati al Reggio Calabria. “Ed è questo a mio avviso il successo più gratificante per la nostra società nella stagione che sta per concludersi. Dobbiamo ringraziare che ha scommesso sul nostro settore giovanile “a scatola chiusa” riponendo fiducia nelle qualità umane e professionali del nostro staff. Abbiamo raggiunto traguardi ambiziosi sul campo, riuscendo a far crescere e maturate tanti ragazzi sia sul piano sportivo che su quello formativo ed educativo. Gli obiettivi raggiunti con il Settore Giovanile rappresentano l’opera più importante di questa stagione”.
Tra i traguardi ottenuti anche l’ottimo piazzamento ed il riconoscimento nel progetto “Giovani D valore” promosso dalla Lnd, con l’obiettivo di premiare quelle società che avviano “un’autentica green line nell’ambito dei propri organici con particolare riferimento a quelli provenienti dal vivaio”.

Ma c’è poco spazio per sedersi sugli allori, incombe una nuova stagione che, ad oggi, è ancora “bagnata” dall’incertezza. Fortunatamente non economica ma dettata invece dalla speranza di ripescaggio in Lega Pro che questo sodalizio non ha mai nascosto di coltivare.

“Tutta la società è pronta ad un ulteriore sforzo se ci fosse la possibilità di partecipare al campionato professionistico”. Nessun disimpegno anzi, da quel che trapela, la società vuole rilanciare. E’ questo il passaggio fondamentale dell’intervista concessaci. Partendo da un assunto fondamentale, che richiama la storia e si appella alla città. Con quel cambio di denominazione ormai ad un passo, che attende solo la ratifica della Figc.

“Urbs Sportiva Reggina 1914, è una denominazione che ci onora e che dovrebbe entusiasmare tutta la città perché racchiude la storia, i simboli e le tradizioni della nostra comunità. Abbiamo lavorato alacremente per arrivare ad avere un nome che rappresentasse al meglio la storia calcistica di Reggio Calabria, lo abbiamo fatto nei tempi e nelle sedi stabilite, consultandoci con esperti e studiando tutta la materia per non lasciare nulla al caso o all’interpretazione“. Lo afferma con motivata fierezza, Giuseppe Praticò. “Il nostro è stato un lavoro certosino e quotidiano ed anche per questo non riesco a comprendere le troppe polemiche che in questi mesi si sono sviluppate intorno a questo aspetto. Credo che questa società abbiamo dimostrato di voler essere la Reggina e di volere rappresentare storia e valori calcistici della nostra città”

Barra dritta e obiettivi ben precisi, Praticò sembra voler trasmettere fiducia all’ambiente, ricompattando tutti sotto un’unica bandiera, guardandosi non più dietro ma proiettandosi verso il futuro, anche quello più imminente.
“A breve, anzi a brevissimo, la società si siederà per pianificare la prossima stagione e relativamente alla prima squadra sarà pronta sia in caso di Lega Pro che in caso di serie D. Rispetto a questo torneo sono convinto di una cosa, un assunto importante dal quale non si può prescindere: la D è un campionato difficilissimo, non è detto che chi più spende meglio spende e gli esempi sono moltissimi in questo senso. E’ invece importante spendere bene, con razionalità, programmazione e organizzazione. Dobbiamo partire dal presupposto che oggi noi siamo in serie D e da qui dobbiamo iniziare a ragionare”.

Notizie ufficiali sull’eventuale ripescaggio non arriveranno prima della metà di luglio, probabilmente anche più tardi e, allora “dobbiamo essere pronti e preparati ogni ipotesi”.
Circa l’aspetto sportivo, però, i ruoli “sono ruoli” e tutte le scelte restano nel campo di competenza esclusiva di Gabriele Martino, sia quelle relative alla conferma o all’individuazione del nuovo allenatore, sia quelle riguardanti la rosa 2016/17.
“Abbiamo piena fiducia nel Direttore, la sua esperienza e la sua professionalità parlano per lui, conoscendolo sono certo abbia le idee chiare relativamente alla scelta delle componenti tecniche della nostra squadra. Conosciamo tutti la sua capacità di muoversi per tempo e con programmazione, dunque non penso che su questo possano esserci dubbi”.
Le voci su un addio del tecnico Cozza non trovano Praticò disponibile ad una parola in più. “Di questi aspetti tecnici, appunto, si occupa solo ed esclusivamente il Direttore Martino”.

L’incertezza sul possibile “ripescaggio” si riversa anche sulla pianificazione e l’avvio della campagna abbonamenti.
“Ci stiamo già lavorando, ma è evidente che anche in questo caso dovremo saper interpretare al meglio le due possibilità, quella della Lega Pro e quella della serie D. Certamente il rapporto con i tifosi, i quali nella stagione scorsa sono stati fantastici, è per noi uno degli elementi più importanti”.
Comunità amaranto al primo posto dunque, così come la tradizione calcistica cittadina, ma anche un potenziamento se ci fossero le condizioni della compagine societaria.
“Ad oggi non ci sono interlocuzioni con potenziali nuovi soci, noi ribadiamo un concetto che più volte abbiamo espresso: se qualcuno vuole dare una mano a questa nuova realtà noi restiamo sempre pronti a dialogare. Capisco anche che in questo momento storico non è facile per un imprenditore avvicinarsi ad una squadra di serie D, perché questo è un campionato dove spesso vai ad investire tanto senza possibili ritorni“.

L’identikit di chi può esser utile alla causa amaranto è chiaro. “Serve gente con passione verso lo sport e amore verso questi colori – conclude Giuseppe Praticò – lo stesso dimostrato da tutti i soci che nel 2015 hanno deciso di costituire questa società per mantenere una tradizione sportiva e portare avanti la storia calcistica reggina”.

http://www.reggionelpallone.it/2016/06/ ... -lega-pro/" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2752
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

Re: DIRETTIVA RIPESCAGGI X LA LEGA PRO

Messaggio da io2 » 22/06/2016, 21:38

RIPESCAGGIO IN LEGA PRO - Un'altra vincente playoff di D verso rinuncia. Una retrocessa dalla terza serie però...
22.06.2016 20:30 di Redazione Tuttoreggina

Un'altra squadra della graduatoria delle vincenti playoff di serie D, il Capodarsego, sta per rinunciare a presentare la domanda di ripescaggio in Lega Pro.

Il club veneto, infatti, non avrebbe intenzione di pagare il fondo perduto di 250mila euro e comunque è tutto da vedere se la società dispone dei criteri infrastrutturali utili per puntare alla terza serie.

Dopo il Gavorano, i dubbi di Lecco e Fano, tra le nove vincitrici dei playoff, le defezioni rischiano di essere tante.

L'ALBINOLEFFE ANNUNCIA DI VOLER PRESENTARE LA DOMANDA - Invece, l'Albinoleffe ha annunciato di voler presentare domanda di ripescaggio. Il club seriano però, entrerebbe in gioco alla seconda chiama, dopo le squadre retrocesse dalla terza serie e le squadre vincitrici dei playoff. Infatti, i lombardi sono stati ripescati la scorsa estate.

http://m.tuttoreggina.com/le-notizie/ri ... pero-29954" onclick="window.open(this.href);return false;
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.
Rispondi