You're not Special anymore...

Tutto quello che riguarda le altre squadre di calcio e gli altri sport.

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Rispondi
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9196
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

You're not Special anymore...

Messaggio da Lilleuro » 17/12/2015, 19:45

:ciau:
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: You're not Special anymore...

Messaggio da Mave » 17/12/2015, 20:21

ma coi soldi come finisce? si prende la maxi buonuscita?
Avatar utente
nzalatera
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 416
Iscritto il: 12/12/2014, 16:37

Re: You're not Special anymore...

Messaggio da nzalatera » 17/12/2015, 22:21

Il personaggio come l'allenatore può piacere o meno, ma se oltre a godere degli insuccessi altrui ci si fosse presi la briga di guardare le partite - non tutte, per carità, giusto una manciata - del Chelsea 15/16 quanto sarebbe venuto fuori, a margine, è che fare la vacca, a prescindere dalla differenza di categoria e blasone, è pratica non esclusiva di una certa squadra amaranto vista in più di un frangente negli ultimi anni. Tolto Willian, l'unico a mantenere un rendimento davvero positivo tenendo in piedi la baracca quando possibile, gli altri, tra cui campioni stra-affermati, hanno dimostrato che anche a questi livelli il confine tra professionalità e il bovino di cui sopra è assai labile. Parola di Henry, che non sarà dentro lo spogliatoio Blues ma di calcio un pochino se ne intende. Ignorare ciò, pur di credere che siano tutti delle marionette, la dice lunga su quanto (e quanti) il portoghese abbia fatto rosicare in carriera.
Rispondi