Rende - ASD Reggio Calabria Domenica 11 Ottobre ore 15.00

Tutto sulla Reggina

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Avatar utente
ago
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2068
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Rende - ASD Reggio Calabria Domenica 11 Ottobre ore 15.0

Messaggio da ago » 11/10/2015, 22:53

mohammed ha scritto:
ago ha scritto:Ma no Mohammed.... Io non dico che si deve suicidare ma non pensi che la Reggio calcistica sia in questa situazione per causa sua o me ne sono perso un pezzo....io sono convinto che foti é stato come un veleno..... Gli ultimi suoi anni hanno creato la sindrome del non calcio ha determinato il vuoto..... La situazione attuale é sicuramente colpa delle scelte sbagliate della neosocietà che come detto in passato l'asd non manifesta la malafede e la sfrenata voglia di guadagno con tanto di strafottenza nei cf dei tifosi del recente passato. Questi sono usciti dopo un'estate infernale.... Certo non era il "nuovo che avanza" ma secondo me hanno cominciato nelle difficoltà di una città che non riesce più a spingere a tutti i livelli. Il nome, il salvataggio assurdo di foti, l'iniziale indifferenza della città...... Non hanno aiutato.
Praticó e soci hanno sbagliato la scelta tecnica, hanno commesso errori di scarsa competenza, hanno sottovalutato l'impegno ma non pensi che tutti gli altri ingredienti che favoriscono la creazione della buona pietanza non ci sono stati?
Come ti ho detto non me la posso prendere con chi tenta nel nulla..... Li accuso di aver sbagliato cozza e Martino ed ancora di non prendere dopo 5 sconfitte su 7 partite provvedimenti immediati....cozza o non cozza... Socio o non socio.........ma perché parli di caddara quando dico che cazzo a Reggio più di praticó e soci non c'é nulla, che le istituzioni dopo aver promesso all'unico gruppo che si é fatto avanti un concreto aiuto....oggi non riescono a trovare una soluzione per fare allenare la squadra che dovrebbe rappresentare Reggio...... Le difficoltà sono tante....congenite e legate all'ambiente. A parte i 3500 incrementati enormemente nelle ultime 2 settimane.....il resto é una critica continua.....
Allora chiedo..... Dove vogliamo arrivare? Buttiamo via tutto? O speriamo che arrivi qualcuno a prelevare sta baracca almeno in serie D....... Andiamo tutti in massa a tifare i pulcini Reggina 1986 o spingiamo per arrivare a soluzioni tecniche e logistiche favorenti...... A parte la caddara che cosa proponi tu? Però ti prego non dire ritiriamo la squadra perché significa uscire da tutto é una non soluzione........
Io penso che le istituzioni si dovrebbero occupare di problemi più seri, non di dove gioca la Reggina. Falcomatà, da fessacchiotto qual'è, si è buttato a pesce nei festeggiamenti della salvezza e poi si è fatto abbindolare come un pollo. Per me la nuova società ha dimostrato la stessa modalità di Foti nel pensare prima di tutto ai propri interessi e ai futuri guadagni. Che poi abbiano sbagliato i calcoli quella si è incompetenza. E adesso non hanno come uscirne, la squadra se lo riterranno opportuno stai tranquillo che la ritireranno loro. Non vedo discontinuità, leggiti il post che ho scritto subito dopo il pareggio di oggi. Alla fine purtroppo è andata come avevo previsto. È da 5-6 anni che a Reggio non c'è una squadra perché le società sono incompetenti e poco trasparenti. In queste condizioni non si può allenare o giocare.
É naturale che il problema Reggina in una città in uno stato di degrado imbarazzante debba essere considerato l'ultimo dei problemi.... Ma é comunque un problema é un momento importante per la comunità che può facilmente essere messa al vaglio delle istituzioni.... Non si chiedono sedute comunali dedicate ma un minimo di attenzione.... A Torino per la faccenda Filadelfia e per il toro vi é un costante interessamento... Falcomatá sono d'accordo con te non ha il fisic du role...Si fa prendere dagli eventi per una sorta di attrazione per il palcoscenico ma poi molla.... Gli attuali proprietari hanno sbagliato e stanno continuando a sbagliare nel mantenere cozza al suo posto ma sei troppo ingeneroso nel considerare le loro intenzioni.... Intendiamoci nessuno fa nulla X nulla ma non facciamo paragoni con il precedente.... Questi sbagliano per incompetenza l'altro ci ha sbattuto in serie D per inseguire il suo credo: guadagnare e basta! In 5 anni ci ha fatto vivere l'incubo che nessuna tifoseria ha mai vissuto.... Ha spolpato fino all'osso con una voracità fuori misura. Questi sono dei principianti l'altro negli ultimi anni é stato un professionista della distruzione..... Ho notato che anche tu ammetti che a Reggio non si riesce a fare calcio perché le società sono incompetenti e poco trasparenti.... Evidentemente pensi anche tu con grande amarezza che a Reggio non si riesce a fare calcio? Che nessuno si presenta a fare calcio o se si presenta diventa poca roba anche se, secondo me questi ultimi, non con la malafede degli ultimi 10 anni. Chiediamoci come mai in queste condizioni non si può allenare o giocare..... Non é caddarismo..... É uno stato di fatto.... Reggio é calcisticamente e non solo in depressione..... Dimmi però cosa faresti adesso..... Tutti a casa?
Ed allora perso per perso perché ci si arrabbia tanto se qualcuno o 3500 si aggrappano all'unico filo d'erba per non cadere nel nulla....
pierobortot
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 74
Iscritto il: 05/06/2011, 11:08

Re: Rende - ASD Reggio Calabria Domenica 11 Ottobre ore 15.0

Messaggio da pierobortot » 11/10/2015, 23:30

riggiuriggiu ha scritto:unica cosa godo che i due paesi della provincia sono andati male oggi
almeno questo
ps:il conduttore di roccellapalmesetalksport starà piangendo per le sconfitte delle sue due squadre della provincia
....volevo solo dire agli amici di roccella,palmi e di tuta la provincia che riggiuriggiu non rappresenta un ca..o...è solo un provocatore forse anche non di reggio...è solo un troll che ancora i moderatori,sbagliando,sopportano...
RONDO
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 244
Iscritto il: 12/05/2011, 11:12

Re: Rende - ASD Reggio Calabria Domenica 11 Ottobre ore 15.0

Messaggio da RONDO » 12/10/2015, 7:34

Mi fanno sganasciare quelli che dicono che questa squadra non si è' "calata" nella realtà della serie D... Ma chi c'è in rosa? Messi? Pirlo? Tevez? Io leggo nomi da sempre o quasi in serie D... E dopo 8 partite (mi pare) ancora non si sono "calati" ? Intanto stanno calando. In eccellenza.
Avatar utente
ManAGeR78
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3010
Iscritto il: 11/05/2011, 16:35
Località: La Sponda PADRONA dello Stretto!

Re: Rende - ASD Reggio Calabria Domenica 11 Ottobre ore 15.0

Messaggio da ManAGeR78 » 12/10/2015, 8:04

Non ho scritto appositamente ieri per cercare di sbollire l'ennesima incaxxatura.
Facciamo figuracce ovunque e siamo diventati lo zimbello di tutti i campionati a cui partecipiamo negli ultimi anni!
Eppure non pretendiamo molto, lo dico spesso, vorremmo solo una squadra di calcio che sputa sangue per 95 minuti
A questo punto, comunque, se non esonerano Cozza, io continuerò con il mio sciopero del tifo.
È lui il male principale per me, assieme a Martino che ha attrezzato questo gruppo di mestieranti.
E se non lo esonerano, come parrebbe, temo che siano già vittima di loro stessi. Società nuova metodi antichi e deleteri :muro:
Immagine

"I know I was born and I know that I'll die. The in between is mine. I AM MINE!" (Eddie Vedder)
Avatar utente
riggiuriggiu
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 586
Iscritto il: 25/07/2015, 17:18

Re: Rende - ASD Reggio Calabria Domenica 11 Ottobre ore 15.0

Messaggio da riggiuriggiu » 12/10/2015, 8:44

ManAGeR78 ha scritto:Non ho scritto appositamente ieri per cercare di sbollire l'ennesima incaxxatura.
Facciamo figuracce ovunque e siamo diventati lo zimbello di tutti i campionati a cui partecipiamo negli ultimi anni!
Eppure non pretendiamo molto, lo dico spesso, vorremmo solo una squadra di calcio che sputa sangue per 95 minuti
A questo punto, comunque, se non esonerano Cozza, io continuerò con il mio sciopero del tifo.
È lui il male principale per me, assieme a Martino che ha attrezzato questo gruppo di mestieranti.
E se non lo esonerano, come parrebbe, temo che siano già vittima di loro stessi. Società nuova metodi antichi e deleteri :muro:
sottoscrivo tutto
“Ciccio Cozza, Reggio ti ha adottato. Qui nessuno ha dimenticato. Ma attento.. il nostro il rispetto non va disonorato” Ultrà ASD Reggio Calabria 25.10.2015 in risposta a cozza che diceva di non curarsi troppo delle contestazioni della tifoseria
Avatar utente
riggiuriggiu
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 586
Iscritto il: 25/07/2015, 17:18

Re: Rende - ASD Reggio Calabria Domenica 11 Ottobre ore 15.0

Messaggio da riggiuriggiu » 12/10/2015, 8:48

RONDO ha scritto:Mi fanno sganasciare quelli che dicono che questa squadra non si è' "calata" nella realtà della serie D... Ma chi c'è in rosa? Messi? Pirlo? Tevez? Io leggo nomi da sempre o quasi in serie D... E dopo 8 partite (mi pare) ancora non si sono "calati" ? Intanto stanno calando. In eccellenza.
pensa che riva lo mette in panca presumo perché è l'unico che gliele canta in faccia a cozza
gli altri ne hanno paura presumo
ps: non rispondo (ma lo ignoro come chiedo al medesimo utente di ignorare me ) a chi cerca probabilmente ed invano almeno con me di buttare in caciara il thread .c'è un regolamento penso verrà applicato a chi di dovere leggendo qualche messaggio antecedente a questo
“Ciccio Cozza, Reggio ti ha adottato. Qui nessuno ha dimenticato. Ma attento.. il nostro il rispetto non va disonorato” Ultrà ASD Reggio Calabria 25.10.2015 in risposta a cozza che diceva di non curarsi troppo delle contestazioni della tifoseria
mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2066
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Re: Rende - ASD Reggio Calabria Domenica 11 Ottobre ore 15.0

Messaggio da mohammed » 12/10/2015, 8:58

ago ha scritto:
mohammed ha scritto:
ago ha scritto:Ma no Mohammed.... Io non dico che si deve suicidare ma non pensi che la Reggio calcistica sia in questa situazione per causa sua o me ne sono perso un pezzo....io sono convinto che foti é stato come un veleno..... Gli ultimi suoi anni hanno creato la sindrome del non calcio ha determinato il vuoto..... La situazione attuale é sicuramente colpa delle scelte sbagliate della neosocietà che come detto in passato l'asd non manifesta la malafede e la sfrenata voglia di guadagno con tanto di strafottenza nei cf dei tifosi del recente passato. Questi sono usciti dopo un'estate infernale.... Certo non era il "nuovo che avanza" ma secondo me hanno cominciato nelle difficoltà di una città che non riesce più a spingere a tutti i livelli. Il nome, il salvataggio assurdo di foti, l'iniziale indifferenza della città...... Non hanno aiutato.
Praticó e soci hanno sbagliato la scelta tecnica, hanno commesso errori di scarsa competenza, hanno sottovalutato l'impegno ma non pensi che tutti gli altri ingredienti che favoriscono la creazione della buona pietanza non ci sono stati?
Come ti ho detto non me la posso prendere con chi tenta nel nulla..... Li accuso di aver sbagliato cozza e Martino ed ancora di non prendere dopo 5 sconfitte su 7 partite provvedimenti immediati....cozza o non cozza... Socio o non socio.........ma perché parli di caddara quando dico che cazzo a Reggio più di praticó e soci non c'é nulla, che le istituzioni dopo aver promesso all'unico gruppo che si é fatto avanti un concreto aiuto....oggi non riescono a trovare una soluzione per fare allenare la squadra che dovrebbe rappresentare Reggio...... Le difficoltà sono tante....congenite e legate all'ambiente. A parte i 3500 incrementati enormemente nelle ultime 2 settimane.....il resto é una critica continua.....
Allora chiedo..... Dove vogliamo arrivare? Buttiamo via tutto? O speriamo che arrivi qualcuno a prelevare sta baracca almeno in serie D....... Andiamo tutti in massa a tifare i pulcini Reggina 1986 o spingiamo per arrivare a soluzioni tecniche e logistiche favorenti...... A parte la caddara che cosa proponi tu? Però ti prego non dire ritiriamo la squadra perché significa uscire da tutto é una non soluzione........
Io penso che le istituzioni si dovrebbero occupare di problemi più seri, non di dove gioca la Reggina. Falcomatà, da fessacchiotto qual'è, si è buttato a pesce nei festeggiamenti della salvezza e poi si è fatto abbindolare come un pollo. Per me la nuova società ha dimostrato la stessa modalità di Foti nel pensare prima di tutto ai propri interessi e ai futuri guadagni. Che poi abbiano sbagliato i calcoli quella si è incompetenza. E adesso non hanno come uscirne, la squadra se lo riterranno opportuno stai tranquillo che la ritireranno loro. Non vedo discontinuità, leggiti il post che ho scritto subito dopo il pareggio di oggi. Alla fine purtroppo è andata come avevo previsto. È da 5-6 anni che a Reggio non c'è una squadra perché le società sono incompetenti e poco trasparenti. In queste condizioni non si può allenare o giocare.
É naturale che il problema Reggina in una città in uno stato di degrado imbarazzante debba essere considerato l'ultimo dei problemi.... Ma é comunque un problema é un momento importante per la comunità che può facilmente essere messa al vaglio delle istituzioni.... Non si chiedono sedute comunali dedicate ma un minimo di attenzione.... A Torino per la faccenda Filadelfia e per il toro vi é un costante interessamento... Falcomatá sono d'accordo con te non ha il fisic du role...Si fa prendere dagli eventi per una sorta di attrazione per il palcoscenico ma poi molla.... Gli attuali proprietari hanno sbagliato e stanno continuando a sbagliare nel mantenere cozza al suo posto ma sei troppo ingeneroso nel considerare le loro intenzioni.... Intendiamoci nessuno fa nulla X nulla ma non facciamo paragoni con il precedente.... Questi sbagliano per incompetenza l'altro ci ha sbattuto in serie D per inseguire il suo credo: guadagnare e basta! In 5 anni ci ha fatto vivere l'incubo che nessuna tifoseria ha mai vissuto.... Ha spolpato fino all'osso con una voracità fuori misura. Questi sono dei principianti l'altro negli ultimi anni é stato un professionista della distruzione..... Ho notato che anche tu ammetti che a Reggio non si riesce a fare calcio perché le società sono incompetenti e poco trasparenti.... Evidentemente pensi anche tu con grande amarezza che a Reggio non si riesce a fare calcio? Che nessuno si presenta a fare calcio o se si presenta diventa poca roba anche se, secondo me questi ultimi, non con la malafede degli ultimi 10 anni. Chiediamoci come mai in queste condizioni non si può allenare o giocare..... Non é caddarismo..... É uno stato di fatto.... Reggio é calcisticamente e non solo in depressione..... Dimmi però cosa faresti adesso..... Tutti a casa?
Ed allora perso per perso perché ci si arrabbia tanto se qualcuno o 3500 si aggrappano all'unico filo d'erba per non cadere nel nulla....
Per quello che ho potuto sapere la nuova società è già stata creata con metodi tecnicamente e legalmente impeccabili ma eticamente (nel senso di etica calcistica quindi attaccamento alla maglia, rispetto per i tifosi ecc.) piuttosto discutibili. Non ho visto discontinuità e soprattutto mi è sembrato di rivedere il metodo fotiano del minimo rischio col massimo risultato che poteva funzionare quando a Reggio si sfornavano buoni giocatori che avevano pure buone entrature (ricorda la Gea e Moggi). Quando funzionava un altro tipo di calcio. Per cui prevedevo dall'inizio il disastro e mi sono più volte scontrato con voi difensori a oltranza della nuova dirigenza. Dico, ma un dubbio ponetevelo che non si tratta solo di incompetenza tecnica ma che l'approccio al "fare calcio", come dici tu, non è cambiato e questi sono risultati. Foti sta seduto accanto al fiume secondo il vecchio proverbio cinese e aspetta che passi il cadavere dell'asd. E purtroppo per come sono andate le cose nessuno può fargliene una colpa.
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2792
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Re: Rende - ASD Reggio Calabria Domenica 11 Ottobre ore 15.0

Messaggio da goldenboy » 12/10/2015, 9:16

Premesso che io non reputo l'attuale allenatore inadeguato solo alla categoria, ma inadeguato ad allenare a Reggio per motivi ambientali, al di la di tutte le giustificazioni possibili e plausibili, mi chiedo... chi deve essere a trasmettere ai giocatori lo spirito e la mentalità della categoria? Chi deve farli spogliare dal blasone e farli calare nella nuova realtà??? :salut :salut
Avatar utente
ago
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2068
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Rende - ASD Reggio Calabria Domenica 11 Ottobre ore 15.0

Messaggio da ago » 12/10/2015, 15:56

Si mohammed su molte cose ci ritroviamo.... anche se ripeto questi hanno cominciato con propositi diversi da quello che hanno animato foti che.... non so perchè dovrebbe aspettare il cadavere dell'ASD..... lui ha ucciso il calcio a reggio facendo il bello e l'orrido della storia...
Comunque vorrei che mi rispondessi a queste domande.
Perchè al momento della chiamata del sindaco si sono presentati solo praticò e foti?
Perche trovi errato che il tifoso reggino si aggrappi all'unica espressione del calcio reggino esistente?
E quindi stante la pessima situazione cosa auspichi?
miguelito
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2030
Iscritto il: 11/05/2011, 15:38

Re: Rende - ASD Reggio Calabria Domenica 11 Ottobre ore 15.0

Messaggio da miguelito » 12/10/2015, 16:23

abbiamo sentito tante storie, tante scuse per giustificare lo scempio a cui stiamo assistendo ormai dall'inizio del campionato: squadra costruita in fretta, mancanza di campi per allenarsi, scarsa conoscenza della categoria, ecc., ecc. Poi perdi la prima ad Aversa ed è colpa dell'arbitro, perdi a Roccella perchè è una squadra più collaudata, perdi in casa con la Leonfortese perchè siamo stati sfortunati, perdi a Cava ma non meritavamo, vinci per miracolo segnando all'80 con i ragazzini del Lamezia, perdi a Rende facendoti segnare due gol da un tizio che hanno raccattato tre giorni prima in un bar. Ditemi in quale altro posto del mondo una tifoseria ed una città sarebbero in grado di sopportare tutto questo. Ci facevamo gabbo di Catanzaro ma noi adesso siamo ridotti molto peggio. Anche quest'anno come in passato gli ultimi coraggiosi ed illusi ( io per primo) che hanno sottoscritto l'abbonamento ( e 3.500 non sono pochi) diserteranno lo stadio perchè sono stanchi di essere sbeffeggiati ogni partita da chiunque.
mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2066
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Re: Rende - ASD Reggio Calabria Domenica 11 Ottobre ore 15.0

Messaggio da mohammed » 13/10/2015, 9:49

ago ha scritto:Si mohammed su molte cose ci ritroviamo.... anche se ripeto questi hanno cominciato con propositi diversi da quello che hanno animato foti che.... non so perchè dovrebbe aspettare il cadavere dell'ASD..... lui ha ucciso il calcio a reggio facendo il bello e l'orrido della storia...
Comunque vorrei che mi rispondessi a queste domande.
Perchè al momento della chiamata del sindaco si sono presentati solo praticò e foti?
Perche trovi errato che il tifoso reggino si aggrappi all'unica espressione del calcio reggino esistente?
E quindi stante la pessima situazione cosa auspichi?
Perché Foti era convinto di iscriversi in lega pro con l'appoggio di Praticò, Praticò era il rappresentante di un gruppo che voleva tagliare i passi a Foti e inserirsi con minima spesa partendo dalla D sperando che poi in qualche modo le cose girassero a suo favore. Come dire tutti e due erano lì per questione di interesse. Non c'era tempo ne spazio per nessuno perché a Reggio funziona così. Chi può mette il piede, indipendentemente dalle capacità, conta solo esserci grazie alle conoscenze giuste. La professionalità in ogni campo è mortificata, puoi fare qualcosa se hai gli appoggi politici (e sappiamo come funziona la politica e quali personaggi tengano le fila) o le parentele e/o amicizie. Non per nulla la Reggina calcio è un'azienda di famiglia esattamente come l'asd.
Ritengo che i propositi della nuova società fossero in linea, con differenze legate alla tipologia di azienda, con quelli di Foti. Come dire si sono messi in tanti e hanno occupato lo spazio perché volevano essere loro il calcio a Reggio. Estromettendo Foti con metodi su cui si fanno varie ipotesi e sui quali è inutile discutere, ma che non mi pare abbiano lasciato buoni rapporti con l'ex presidente. Questo è il motivo per cui Foti ha preso una determinata posizione che gli consente, appunto, di stare ad aspettare e rinforzarsi mentre gli altri si logorano. Il tifoso vero, quello che segue la squadra da decenni, il blocco duro diciamo, non può fare altro che attaccarsi all'asd perché solo quello c'è non è questione di giusto o sbagliato, personalmente sarei contento se fosse prima in classifica essendo la prima squadra di Reggio in questo momento. Ma si capiva dall'inizio che la preoccupazione maggiore della società non erano i risultati quanto l'occupazione da fare in fretta e furia e a tutti costi dello spazio lasciato da Foti, senza entrare in merito su come si sia arrivati al fallimento dell'iscrizione in lega pro della vecchia società. Questo è quanto, tu puoi continuare a difendere l'asd nei suoi metodi e nei suoi scopi. Io continuo a dire, come dicevo a inizio campionato, che la politica dell'occupazione dello spazio "a prescindere" porta solo disastri. E non uso il termine "politica" a caso, per me la politica e soprattutto un certo modo di fare politica di recente memoria, è strutturale nel come è nata e si è organizzata la nuova azienda.
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!
Avatar utente
SoloOcchi
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 302
Iscritto il: 10/07/2012, 22:54

Re: Rende - ASD Reggio Calabria Domenica 11 Ottobre ore 15.0

Messaggio da SoloOcchi » 13/10/2015, 10:45

mohammed ha scritto:
ago ha scritto:Si mohammed su molte cose ci ritroviamo.... anche se ripeto questi hanno cominciato con propositi diversi da quello che hanno animato foti che.... non so perchè dovrebbe aspettare il cadavere dell'ASD..... lui ha ucciso il calcio a reggio facendo il bello e l'orrido della storia...
Comunque vorrei che mi rispondessi a queste domande.
Perchè al momento della chiamata del sindaco si sono presentati solo praticò e foti?
Perche trovi errato che il tifoso reggino si aggrappi all'unica espressione del calcio reggino esistente?
E quindi stante la pessima situazione cosa auspichi?
Perché Foti era convinto di iscriversi in lega pro con l'appoggio di Praticò, Praticò era il rappresentante di un gruppo che voleva tagliare i passi a Foti e inserirsi con minima spesa partendo dalla D sperando che poi in qualche modo le cose girassero a suo favore. Come dire tutti e due erano lì per questione di interesse. Non c'era tempo ne spazio per nessuno perché a Reggio funziona così. Chi può mette il piede, indipendentemente dalle capacità, conta solo esserci grazie alle conoscenze giuste. La professionalità in ogni campo è mortificata, puoi fare qualcosa se hai gli appoggi politici (e sappiamo come funziona la politica e quali personaggi tengano le fila) o le parentele e/o amicizie. Non per nulla la Reggina calcio è un'azienda di famiglia esattamente come l'asd.
Ritengo che i propositi della nuova società fossero in linea, con differenze legate alla tipologia di azienda, con quelli di Foti. Come dire si sono messi in tanti e hanno occupato lo spazio perché volevano essere loro il calcio a Reggio. Estromettendo Foti con metodi su cui si fanno varie ipotesi e sui quali è inutile discutere, ma che non mi pare abbiano lasciato buoni rapporti con l'ex presidente. Questo è il motivo per cui Foti ha preso una determinata posizione che gli consente, appunto, di stare ad aspettare e rinforzarsi mentre gli altri si logorano. Il tifoso vero, quello che segue la squadra da decenni, il blocco duro diciamo, non può fare altro che attaccarsi all'asd perché solo quello c'è non è questione di giusto o sbagliato, personalmente sarei contento se fosse prima in classifica essendo la prima squadra di Reggio in questo momento. Ma si capiva dall'inizio che la preoccupazione maggiore della società non erano i risultati quanto l'occupazione da fare in fretta e furia e a tutti costi dello spazio lasciato da Foti, senza entrare in merito su come si sia arrivati al fallimento dell'iscrizione in lega pro della vecchia società. Questo è quanto, tu puoi continuare a difendere l'asd nei suoi metodi e nei suoi scopi. Io continuo a dire, come dicevo a inizio campionato, che la politica dell'occupazione dello spazio "a prescindere" porta solo disastri. E non uso il termine "politica" a caso, per me la politica e soprattutto un certo modo di fare politica di recente memoria, è strutturale nel come è nata e si è organizzata la nuova azienda.
Buon Giudizio (quanto giusto non so) ma dimentichi una cosa....
L'alternativa quale sarebbe......
Avatar utente
ago
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2068
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Rende - ASD Reggio Calabria Domenica 11 Ottobre ore 15.0

Messaggio da ago » 13/10/2015, 13:34

mohammed ha scritto:
ago ha scritto:Si mohammed su molte cose ci ritroviamo.... anche se ripeto questi hanno cominciato con propositi diversi da quello che hanno animato foti che.... non so perchè dovrebbe aspettare il cadavere dell'ASD..... lui ha ucciso il calcio a reggio facendo il bello e l'orrido della storia...
Comunque vorrei che mi rispondessi a queste domande.
Perchè al momento della chiamata del sindaco si sono presentati solo praticò e foti?
Perche trovi errato che il tifoso reggino si aggrappi all'unica espressione del calcio reggino esistente?
E quindi stante la pessima situazione cosa auspichi?
Perché Foti era convinto di iscriversi in lega pro con l'appoggio di Praticò, Praticò era il rappresentante di un gruppo che voleva tagliare i passi a Foti e inserirsi con minima spesa partendo dalla D sperando che poi in qualche modo le cose girassero a suo favore. Come dire tutti e due erano lì per questione di interesse. Non c'era tempo ne spazio per nessuno perché a Reggio funziona così. Chi può mette il piede, indipendentemente dalle capacità, conta solo esserci grazie alle conoscenze giuste. La professionalità in ogni campo è mortificata, puoi fare qualcosa se hai gli appoggi politici (e sappiamo come funziona la politica e quali personaggi tengano le fila) o le parentele e/o amicizie. Non per nulla la Reggina calcio è un'azienda di famiglia esattamente come l'asd.
Ritengo che i propositi della nuova società fossero in linea, con differenze legate alla tipologia di azienda, con quelli di Foti. Come dire si sono messi in tanti e hanno occupato lo spazio perché volevano essere loro il calcio a Reggio. Estromettendo Foti con metodi su cui si fanno varie ipotesi e sui quali è inutile discutere, ma che non mi pare abbiano lasciato buoni rapporti con l'ex presidente. Questo è il motivo per cui Foti ha preso una determinata posizione che gli consente, appunto, di stare ad aspettare e rinforzarsi mentre gli altri si logorano. Il tifoso vero, quello che segue la squadra da decenni, il blocco duro diciamo, non può fare altro che attaccarsi all'asd perché solo quello c'è non è questione di giusto o sbagliato, personalmente sarei contento se fosse prima in classifica essendo la prima squadra di Reggio in questo momento. Ma si capiva dall'inizio che la preoccupazione maggiore della società non erano i risultati quanto l'occupazione da fare in fretta e furia e a tutti costi dello spazio lasciato da Foti, senza entrare in merito su come si sia arrivati al fallimento dell'iscrizione in lega pro della vecchia società. Questo è quanto, tu puoi continuare a difendere l'asd nei suoi metodi e nei suoi scopi. Io continuo a dire, come dicevo a inizio campionato, che la politica dell'occupazione dello spazio "a prescindere" porta solo disastri. E non uso il termine "politica" a caso, per me la politica e soprattutto un certo modo di fare politica di recente memoria, è strutturale nel come è nata e si è organizzata la nuova azienda.

Continui a far passare foti per uno che si è fatto fottere da quattro principianti.... ma chi uno scafato come foti? Uno squalo del calcio che si muove da 30 anni in mezzo a conoscenze e comparaggi? Mi dispiace ma non ci credo..... la storia australiana l'ha portata lui alla ribalta ma non è riuscito a gestirla....voleva la botte piena e la moglie ubriaca... e poi sec. te per quale motivo dopo uno sgarbo grave praticò e foti sarebbero andati a roma a braccetto a chidere la riammissione....
Foti avrebbe fatto bene a difendere la sua società in modo concreto.... mettendo mano al suo portafogli (pienissimo nonostante abbia fatto credere il contrario).... non lo ha fatto ed ha condannato la città all'anonimato.
Per il resto io non difendo l'ASD praticò o chicchessia.... sono lontano da reggio da un pezzo e non conosco i soggetti... posso solo dire che aprrezzo chi fa.... chi non fa ha sempre torto... questi secondo me stanno tentando di fare (con risultati pessimi fino ad adesso....) e sono convinto (leggasi intervista ultima.... mi pare di nato martino) che avrebbero con piacere preso in mano la reggina di un foti che da mesi dichiarava di voler andare via.... si erano preparati ad un passaggio di consegne tipo bari....
Su questo mohammed non ti seguo... foti ha azzerato la reggina nel peggior modo possibile ed avrebbe dovuto essere esiliato per la "schifezza" che ha fatto alla città.... ed invece è li.... subdolamente nell'ombra!
mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2066
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Re: Rende - ASD Reggio Calabria Domenica 11 Ottobre ore 15.0

Messaggio da mohammed » 13/10/2015, 14:18

ago ha scritto:
mohammed ha scritto:
ago ha scritto:Si mohammed su molte cose ci ritroviamo.... anche se ripeto questi hanno cominciato con propositi diversi da quello che hanno animato foti che.... non so perchè dovrebbe aspettare il cadavere dell'ASD..... lui ha ucciso il calcio a reggio facendo il bello e l'orrido della storia...
Comunque vorrei che mi rispondessi a queste domande.
Perchè al momento della chiamata del sindaco si sono presentati solo praticò e foti?
Perche trovi errato che il tifoso reggino si aggrappi all'unica espressione del calcio reggino esistente?
E quindi stante la pessima situazione cosa auspichi?
Perché Foti era convinto di iscriversi in lega pro con l'appoggio di Praticò, Praticò era il rappresentante di un gruppo che voleva tagliare i passi a Foti e inserirsi con minima spesa partendo dalla D sperando che poi in qualche modo le cose girassero a suo favore. Come dire tutti e due erano lì per questione di interesse. Non c'era tempo ne spazio per nessuno perché a Reggio funziona così. Chi può mette il piede, indipendentemente dalle capacità, conta solo esserci grazie alle conoscenze giuste. La professionalità in ogni campo è mortificata, puoi fare qualcosa se hai gli appoggi politici (e sappiamo come funziona la politica e quali personaggi tengano le fila) o le parentele e/o amicizie. Non per nulla la Reggina calcio è un'azienda di famiglia esattamente come l'asd.
Ritengo che i propositi della nuova società fossero in linea, con differenze legate alla tipologia di azienda, con quelli di Foti. Come dire si sono messi in tanti e hanno occupato lo spazio perché volevano essere loro il calcio a Reggio. Estromettendo Foti con metodi su cui si fanno varie ipotesi e sui quali è inutile discutere, ma che non mi pare abbiano lasciato buoni rapporti con l'ex presidente. Questo è il motivo per cui Foti ha preso una determinata posizione che gli consente, appunto, di stare ad aspettare e rinforzarsi mentre gli altri si logorano. Il tifoso vero, quello che segue la squadra da decenni, il blocco duro diciamo, non può fare altro che attaccarsi all'asd perché solo quello c'è non è questione di giusto o sbagliato, personalmente sarei contento se fosse prima in classifica essendo la prima squadra di Reggio in questo momento. Ma si capiva dall'inizio che la preoccupazione maggiore della società non erano i risultati quanto l'occupazione da fare in fretta e furia e a tutti costi dello spazio lasciato da Foti, senza entrare in merito su come si sia arrivati al fallimento dell'iscrizione in lega pro della vecchia società. Questo è quanto, tu puoi continuare a difendere l'asd nei suoi metodi e nei suoi scopi. Io continuo a dire, come dicevo a inizio campionato, che la politica dell'occupazione dello spazio "a prescindere" porta solo disastri. E non uso il termine "politica" a caso, per me la politica e soprattutto un certo modo di fare politica di recente memoria, è strutturale nel come è nata e si è organizzata la nuova azienda.

Continui a far passare foti per uno che si è fatto fottere da quattro principianti.... ma chi uno scafato come foti? Uno squalo del calcio che si muove da 30 anni in mezzo a conoscenze e comparaggi? Mi dispiace ma non ci credo..... la storia australiana l'ha portata lui alla ribalta ma non è riuscito a gestirla....voleva la botte piena e la moglie ubriaca... e poi sec. te per quale motivo dopo uno sgarbo grave praticò e foti sarebbero andati a roma a braccetto a chidere la riammissione....
Foti avrebbe fatto bene a difendere la sua società in modo concreto.... mettendo mano al suo portafogli (pienissimo nonostante abbia fatto credere il contrario).... non lo ha fatto ed ha condannato la città all'anonimato.
Per il resto io non difendo l'ASD praticò o chicchessia.... sono lontano da reggio da un pezzo e non conosco i soggetti... posso solo dire che aprrezzo chi fa.... chi non fa ha sempre torto... questi secondo me stanno tentando di fare (con risultati pessimi fino ad adesso....) e sono convinto (leggasi intervista ultima.... mi pare di nato martino) che avrebbero con piacere preso in mano la reggina di un foti che da mesi dichiarava di voler andare via.... si erano preparati ad un passaggio di consegne tipo bari....
Su questo mohammed non ti seguo... foti ha azzerato la reggina nel peggior modo possibile ed avrebbe dovuto essere esiliato per la "schifezza" che ha fatto alla città.... ed invece è li.... subdolamente nell'ombra!
Foti scafato per quanto vuoi si è fottuto con la sua ubbitaggine e si è messo in una posizione debitoria tale che come muoveva un passo gli pignoravano pure il buco del culo. Adesso si è liberato della squadra e prenderà i soldi che avanza dalla lega e dalle vendite passate, soldi che può gestire visto che ha in corso vari piani di rientro sul debito. Chiamulu fissa, ti cito un altro proverbio che casca a pennello, non si ruba in casa del ladro.
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!
mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2066
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Re: Rende - ASD Reggio Calabria Domenica 11 Ottobre ore 15.0

Messaggio da mohammed » 13/10/2015, 14:30

SoloOcchi ha scritto:
mohammed ha scritto:
ago ha scritto:Si mohammed su molte cose ci ritroviamo.... anche se ripeto questi hanno cominciato con propositi diversi da quello che hanno animato foti che.... non so perchè dovrebbe aspettare il cadavere dell'ASD..... lui ha ucciso il calcio a reggio facendo il bello e l'orrido della storia...
Comunque vorrei che mi rispondessi a queste domande.
Perchè al momento della chiamata del sindaco si sono presentati solo praticò e foti?
Perche trovi errato che il tifoso reggino si aggrappi all'unica espressione del calcio reggino esistente?
E quindi stante la pessima situazione cosa auspichi?
Perché Foti era convinto di iscriversi in lega pro con l'appoggio di Praticò, Praticò era il rappresentante di un gruppo che voleva tagliare i passi a Foti e inserirsi con minima spesa partendo dalla D sperando che poi in qualche modo le cose girassero a suo favore. Come dire tutti e due erano lì per questione di interesse. Non c'era tempo ne spazio per nessuno perché a Reggio funziona così. Chi può mette il piede, indipendentemente dalle capacità, conta solo esserci grazie alle conoscenze giuste. La professionalità in ogni campo è mortificata, puoi fare qualcosa se hai gli appoggi politici (e sappiamo come funziona la politica e quali personaggi tengano le fila) o le parentele e/o amicizie. Non per nulla la Reggina calcio è un'azienda di famiglia esattamente come l'asd.
Ritengo che i propositi della nuova società fossero in linea, con differenze legate alla tipologia di azienda, con quelli di Foti. Come dire si sono messi in tanti e hanno occupato lo spazio perché volevano essere loro il calcio a Reggio. Estromettendo Foti con metodi su cui si fanno varie ipotesi e sui quali è inutile discutere, ma che non mi pare abbiano lasciato buoni rapporti con l'ex presidente. Questo è il motivo per cui Foti ha preso una determinata posizione che gli consente, appunto, di stare ad aspettare e rinforzarsi mentre gli altri si logorano. Il tifoso vero, quello che segue la squadra da decenni, il blocco duro diciamo, non può fare altro che attaccarsi all'asd perché solo quello c'è non è questione di giusto o sbagliato, personalmente sarei contento se fosse prima in classifica essendo la prima squadra di Reggio in questo momento. Ma si capiva dall'inizio che la preoccupazione maggiore della società non erano i risultati quanto l'occupazione da fare in fretta e furia e a tutti costi dello spazio lasciato da Foti, senza entrare in merito su come si sia arrivati al fallimento dell'iscrizione in lega pro della vecchia società. Questo è quanto, tu puoi continuare a difendere l'asd nei suoi metodi e nei suoi scopi. Io continuo a dire, come dicevo a inizio campionato, che la politica dell'occupazione dello spazio "a prescindere" porta solo disastri. E non uso il termine "politica" a caso, per me la politica e soprattutto un certo modo di fare politica di recente memoria, è strutturale nel come è nata e si è organizzata la nuova azienda.
Buon Giudizio (quanto giusto non so) ma dimentichi una cosa....
L'alternativa quale sarebbe......
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!
Rispondi