IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Messaggio da aquamoon » 01/02/2015, 18:13

aquamoon ha scritto:
sollievo65@libero.it ha scritto: ,,, non come primo atto perchè quello poteva esser fatto il prosimo 27 gennaio giorno della memoria non il giorno dell'italia che è uan cosa più particolare e singolare
A me non risulta abbia giurato e quindi, ex lege, la visita alle fosse Ardeatine non è nè il primo nè il secondo o terzo atto.
Mancano il giuramento e la fiducia delle Camere, da quel momento Mattarella sarà a tutti gli effetti Presidente e tutti gli atti che compierà avranno il crisma dell'ufficialità.
Da quel momento.
:salut
Regmi mi segnala una inesattezza riguardo la fiducia alle Camere. In effetti, la fiducia l'hanno già data eleggendolo e quindi, come da prassi, è un discorso dinanzi alle Camere.
Lo ringrazio e mi scuso.
...Qui il Presidente giura fedeltà alla Costituzione della Repubblica, dopo di che, come da tradizione, 21 colpi di cannone a salve, sparati dal Gianicolo, saluteranno il neo-presidente. Dopo il giuramento il presidente pronuncia il discorso di insediamento dinanzi al Parlamento riunito in seduta comune con l'aggiunta dei delegati regionali.
http://it.wikipedia.org/wiki/Giuramento ... a_Italiana" onclick="window.open(this.href);return false;
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Messaggio da Regmi » 01/02/2015, 19:16

aquamoon ha scritto:
Regmi mi segnala una inesattezza riguardo la fiducia alle Camere. In effetti, la fiducia l'hanno già data eleggendolo e quindi, come da prassi, è un discorso dinanzi alle Camere.
Lo ringrazio e mi scuso.
...Qui il Presidente giura fedeltà alla Costituzione della Repubblica, dopo di che, come da tradizione, 21 colpi di cannone a salve, sparati dal Gianicolo, saluteranno il neo-presidente. Dopo il giuramento il presidente pronuncia il discorso di insediamento dinanzi al Parlamento riunito in seduta comune con l'aggiunta dei delegati regionali.
http://it.wikipedia.org/wiki/Giuramento ... a_Italiana" onclick="window.open(this.href);return false;
:salut
Ma figurati :wink
Il vero problema è che un mio caro amico romano, che si guadagna qualche soldo facendo il centurione, si è appena lamentato del fatto che il Presidente non abbia fatto una capatina al colosseo.
Lo dici tu a Mattarella?
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Messaggio da reggino » 01/02/2015, 19:48

Finiamola con queste forzature, sforzandosi nel cercare ai limite della diffamazione e del "vilipendio nei confronti del Presidente della Repubblica", motivi che nulla hanno a che vedere con la storia di Mattarella.
Se proprio vanno cercato dei motivi di dissenso non possono che essere ideologici, ma lo dico non perché io lo critichi solo e solamente su quel versante, ma perché credo che sia oggettivo il fatto che Mattarella sia una persona onesta e specchiata, uno dei pochi ad essere uscito indenne nella prima repubblica, così come è stato uno dei pochi a contestare e a dimettersi da Ministro, quando Craxi faceva regali a Berlusconi.
Io personalmente, però, lo ritengo una persona che non ha quelle qualità e quelle caratteristiche per fare da argine alle, eventuali, derive di Renzi(senza scomodare Pertini, vedi Scalfaro con la vicenza Previti- Berlusconi),oltre ad avere un passato ed una Storia che poco hanno a che fare con la Sinistra, a meno che non si ritengano tali la Dc e il partito popolare.
Io sul piano ideologico, e anche un pò, per la verità, per quel che concerne l'aspetto caratteriale, sono in dissenso con questa scelta, però sul piano dell'onestà, della serietà, della professionalità, non gli si può dire nulla a Mattarella.
Non è il Presidente che vorrei, però tenete pure conto, che poteva andarci peggio, molto peggio, quindi finiamola con questi finti scoop, degni di un Signorini qualunque.
E ricordiamoci che siamo in Italia.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Messaggio da aquamoon » 01/02/2015, 20:12

reggino ha scritto:Finiamola con queste forzature, sforzandosi nel cercare ai limite della diffamazione e del "vilipendio nei confronti del Presidente della Repubblica", motivi che nulla hanno a che vedere con la storia di Mattarella.
Se proprio vanno cercato dei motivi di dissenso non possono che essere ideologici, ma lo dico non perché io lo critichi solo e solamente su quel versante, ma perché credo che sia oggettivo il fatto che Mattarella sia una persona onesta e specchiata, uno dei pochi ad essere uscito indenne nella prima repubblica, così come è stato uno dei pochi a contestare e a dimettersi da Ministro, quando Craxi faceva regali a Berlusconi.
Io personalmente, però, lo ritengo una persona che non ha quelle qualità e quelle caratteristiche per fare da argine alle, eventuali, derive di Renzi(senza scomodare Pertini, vedi Scalfaro con la vicenza Previti- Berlusconi),oltre ad avere un passato ed una Storia che poco hanno a che fare con la Sinistra, a meno che non si ritengano tali la Dc e il partito popolare.
Io sul piano ideologico, e anche un pò, per la verità, per quel che concerne l'aspetto caratteriale, sono in dissenso con questa scelta, però sul piano dell'onestà, della serietà, della professionalità, non gli si può dire nulla a Mattarella.
Non è il Presidente che vorrei, però tenete pure conto, che poteva andarci peggio, molto peggio, quindi finiamola con questi finti scoop, degni di un Signorini qualunque.
E ricordiamoci che siamo in Italia.
:thumright
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
reggina D-I
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1566
Iscritto il: 11/05/2011, 14:58

Re: IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Messaggio da reggina D-I » 02/02/2015, 12:21

Abbandonato il peggiore capo dello Stato dell'era repubblicana apprestiamoci a vedere se finalmente potremo tornare ad avere un Presidente della Repubblica

Intanto per gossip segnalo quanto segue

Tsipras vimce le elezioni: in 2 giorni due c'è il governo e in 3 giorni tre fa le seguenti cose
A - blocca le privatizzazioni
B - chiude con i licenziamenti collettivi
C - aumenta il salario minimo

Mattarella eletto sabato il lunedì sente immediatamente l'impellenza di:
A + B + C = telefonare a Berlusconi

insomma quando ogni stato ha le sue proprie priorità....

:D :D :D :D
Uno solo ho visto in vita mia che MAI, non quasi mai ma proprio MAI, capisce ciò che legge! Il vero guaio per lui, spettacolo per gli altri, è che poi scrive e a tutti si mostra nella tragica evidenza!!! :PPP
RAMBO
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 585
Iscritto il: 27/10/2014, 8:43

Re: IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Messaggio da RAMBO » 02/02/2015, 14:30

I numeri non permettevano diversamente, l'elezione di Mattarella era scontata,e tuttosommato non mi dispiace, anche se quasi sicuramente da questo nuovo pdr ad avere maggiori vantaggi sono il PD, la sinistra tutta e forse anche il ncd di Alfano.

Spero che adesso Mattarella faccia chiarezza sullo scandalo del ministro boschi,riguardante la banca del padre e del fratello, una banca sull'orlo del fallimento che nel giro di una settimana è rinata.
Avatar utente
sgabuzzone
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 214
Iscritto il: 11/05/2011, 14:20
Località: Somewhere over the rainbow

Re: IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Messaggio da sgabuzzone » 02/02/2015, 22:20

reggino ha scritto:Finiamola con queste forzature, sforzandosi nel cercare ai limite della diffamazione e del "vilipendio nei confronti del Presidente della Repubblica", motivi che nulla hanno a che vedere con la storia di Mattarella.
Se proprio vanno cercato dei motivi di dissenso non possono che essere ideologici, ma lo dico non perché io lo critichi solo e solamente su quel versante, ma perché credo che sia oggettivo il fatto che Mattarella sia una persona onesta e specchiata, uno dei pochi ad essere uscito indenne nella prima repubblica, così come è stato uno dei pochi a contestare e a dimettersi da Ministro, quando Craxi faceva regali a Berlusconi.
Io personalmente, però, lo ritengo una persona che non ha quelle qualità e quelle caratteristiche per fare da argine alle, eventuali, derive di Renzi(senza scomodare Pertini, vedi Scalfaro con la vicenza Previti- Berlusconi),oltre ad avere un passato ed una Storia che poco hanno a che fare con la Sinistra, a meno che non si ritengano tali la Dc e il partito popolare.
Io sul piano ideologico, e anche un pò, per la verità, per quel che concerne l'aspetto caratteriale, sono in dissenso con questa scelta, però sul piano dell'onestà, della serietà, della professionalità, non gli si può dire nulla a Mattarella.
Non è il Presidente che vorrei, però tenete pure conto, che poteva andarci peggio, molto peggio, quindi finiamola con questi finti scoop, degni di un Signorini qualunque.
E ricordiamoci che siamo in Italia.
Siamo in Italia dopo venti anni di Berlusconi, il "moriremo democristiani" è quasi un sollievo ! :)
Cosa pretendi da un paese, che ha la forma di una scarpa? (cit.)
suonatore Jones

Re: IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Messaggio da suonatore Jones » 03/02/2015, 18:14

reggina D-I ha scritto:Abbandonato il peggiore capo dello Stato dell'era repubblicana apprestiamoci a vedere se finalmente potremo tornare ad avere un Presidente della Repubblica

Intanto per gossip segnalo quanto segue

Tsipras vimce le elezioni: in 2 giorni due c'è il governo e in 3 giorni tre fa le seguenti cose
A - blocca le privatizzazioni
B - chiude con i licenziamenti collettivi
C - aumenta il salario minimo

Mattarella eletto sabato il lunedì sente immediatamente l'impellenza di:
A + B + C = telefonare a Berlusconi

insomma quando ogni stato ha le sue proprie priorità....

:D :D :D :D
Lo segnali per gossip, e non potrebbe essere altrimenti. Indipendentemente da quello che si dice,

il Presidente della Repubblica NON può:
A - bloccare le privatizzazioni;
B - chiudere con i licenziamenti collettivi;
C - aumentare il salario minimo.

Mattarella non ha solo telefonato a Berlusconi, ma anche chiesto a Grillo di farsi vedere.

Insomma, quando qualcuno ha le sue proprie priorità di disinformare...
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Messaggio da reggino » 03/02/2015, 18:45

sgabuzzone ha scritto:[quote

Siamo in Italia dopo venti anni di Berlusconi, il "moriremo democristiani" è quasi un sollievo ! :)
Zucconi ieri scriveva: "Il nuovo Msi è la Lega, il nuovo Uomo Qualunque è il m5s, la nuova Dc è il PD, manca solo il nuovo Pci". Mai sintesi fu più efficace. Per non morire democristiani, serve quantomeno un nuovo partito comunista.
:sad: :sad: :sad: :sad:
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
reggina D-I
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1566
Iscritto il: 11/05/2011, 14:58

Re: IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Messaggio da reggina D-I » 03/02/2015, 22:42

suonatore Jones ha scritto:
reggina D-I ha scritto:Abbandonato il peggiore capo dello Stato dell'era repubblicana apprestiamoci a vedere se finalmente potremo tornare ad avere un Presidente della Repubblica

Intanto per gossip segnalo quanto segue

Tsipras vimce le elezioni: in 2 giorni due c'è il governo e in 3 giorni tre fa le seguenti cose
A - blocca le privatizzazioni
B - chiude con i licenziamenti collettivi
C - aumenta il salario minimo

Mattarella eletto sabato il lunedì sente immediatamente l'impellenza di:
A + B + C = telefonare a Berlusconi

insomma quando ogni stato ha le sue proprie priorità....

:D :D :D :D
Lo segnali per gossip, e non potrebbe essere altrimenti. Indipendentemente da quello che si dice,

il Presidente della Repubblica NON può:
A - bloccare le privatizzazioni;
B - chiudere con i licenziamenti collettivi;
C - aumentare il salario minimo.

Mattarella non ha solo telefonato a Berlusconi, ma anche chiesto a Grillo di farsi vedere.

Insomma, quando qualcuno ha le sue proprie priorità di disinformare...
Menomale che ho segnalato con gossip e fatto le faccine... :o.o: :o.o: :o.o:

lo so benissimo che il CdS non può fare quello che fa un capo di governo, comunque ringrazio per aver allargato questa informazione :salut :salut :salut

era solo una battuta ma qua è ovvio che poi si spari a cazzo se disturbati :roll: :roll: :roll:

tornando seri: A Grillo è giusto che telefoni in quanto capo politico di un raggruppamento, a Berlusconi no perchè se vero che anche lui è capo di un raggruppamento e di maggioranza è anche vero che è un reo che non solo sta scontando una pena detentiva (i servizi sociali sono un forma di pena detentiva alternativa) ma è in interdizione dai pubblici uffici... 8-) 8-) 8-)

Il che non mi fa diminuire la simpatia per Mattarella che su un piano di onestà intelletuale e di statura politica ci fa fare un grande balzo in avanti rispetto all'ex fascista firma firma precedente :okok: :okok: :okok:

PS - ma è così necessario quotarmi per dimostrare di sapere qualcosa che poi sanno tutti??? :?: :?: :?:
Uno solo ho visto in vita mia che MAI, non quasi mai ma proprio MAI, capisce ciò che legge! Il vero guaio per lui, spettacolo per gli altri, è che poi scrive e a tutti si mostra nella tragica evidenza!!! :PPP
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Messaggio da reggino » 04/02/2015, 18:45

suonatore Jones ha scritto:[quote

Tsipras vimce le elezioni: in 2 giorni due c'è il governo e in 3 giorni tre fa le seguenti cose
A - blocca le privatizzazioni
B - chiude con i licenziamenti collettivi
C - aumenta il salario minimo
Ot per ot, Tsipras in 24 ha attuato buona parte del suo programma, anche perché c'è stato un grande lavoro dietro prima di andare al governo. Non ha detto:" io non sono né di destra,né di sinistra",ha detto chiaramente:"io sono di sinistra",ha fatto una coalizione di sinistra(alleanza),ha portato avanti un progetto ed un'idea di sinistra e ora si trova al governo.
E' questo quello che manca a noi, una forza politica di sinistra,forte,coesa,compatta,con un progetto che mira verso una direzione, solo quella.
Oggi parliamo di Tripras, al governo, domani parleremo del Podemos, dopodomani di Melanchon, e noi saremo ancora a discutere se è meglio Mattarella piuttosto che Amato, o Prodi piuttosto che Casini, tutti uomini che appartengono al passato.
Gli altri si evolvono, e noi siamo fermi al passato.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Messaggio da reggino » 22/02/2015, 10:38

reggina D-I ha scritto:[quote

tornando seri: A Grillo è giusto che telefoni in quanto capo politico di un raggruppamento, a Berlusconi no perchè se vero che anche lui è capo di un raggruppamento e di maggioranza è anche vero che è un reo che non solo sta scontando una pena detentiva (i servizi sociali sono un forma di pena detentiva alternativa) ma è in interdizione dai pubblici uffici... 8-) 8-) 8-)

Il che non mi fa diminuire la simpatia per Mattarella che su un piano di onestà intelletuale e di statura politica ci fa fare un grande balzo in avanti rispetto all'ex fascista firma firma precedente :okok: :okok: :okok:

PS - ma è così necessario quotarmi per dimostrare di sapere qualcosa che poi sanno tutti??? :?: :?: :?:
Solo che ahimè il popolo lo ha votato, e un rappresentante delle Istituzioni, ahimè deve fare i conti con questo.
Il presidente della Repubblica deve fare d'arbitro, essere non solo imparziale, ma anche apparire tale, non prendere le parti di Tizio o Caio, o escludere Tizio o Caio, a priori, da un dialogo.
A me sinceramente, in questo momento, Mattarella sta piacendo, vedremo come si comporterà da qua ai prossimi anni, ma i primi passi, sono stati positivi, a mio modo di vedere.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Rispondi