il sindaco di Reggio

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Avatar utente
kimba
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1027
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

Re: il sindaco di Reggio

Messaggio da kimba » 28/09/2014, 18:51

dovrei votare per la prima volta a reggio ma non conosco i candidati
Devo informarmi e dare il mio consenso a chi avrà il coraggio di presentare un programma fatto di
scelte impopolari per i reggini
e scelte popolari per una città civile
sognatore82
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 456
Iscritto il: 08/08/2011, 11:20
Località: gerace

Re: il sindaco di Reggio

Messaggio da sognatore82 » 28/09/2014, 18:58

mi scuso per le volgarità !


comunque citrosodina, dovremmo dire : con che coraggio passeggiano sul corso garibaldi !


il mio comunismo , vero si che in italia , non è quasi mai esistito , offeso sempre più da questi collusi tra di loro che hanno distrutto la nostra città, regione e nazione !
a reggio calabria del comunismo è rimasto solo il pcl

la speranza vera ma misera rimane il 5 stelle !
Avatar utente
sgabuzzone
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 214
Iscritto il: 11/05/2011, 14:20
Località: Somewhere over the rainbow

Re: il sindaco di Reggio

Messaggio da sgabuzzone » 28/09/2014, 20:08

citrosodina ha scritto:nelle varie liste i soliti noti..

ma con quale coraggio si ripresentano??
Con lo stesso coraggio con cui molti reggini li voteranno nuovamente... :sad:
Cosa pretendi da un paese, che ha la forma di una scarpa? (cit.)
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

Re: il sindaco di Reggio

Messaggio da _naka » 29/09/2014, 11:47

http://ildispaccio.it/primo-piano/55825 ... e-indagato" onclick="window.open(this.href);return false;
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9194
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Re: il sindaco di Reggio

Messaggio da Lilleuro » 29/09/2014, 11:51

Naka riporta l'articolo :wink
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

Re: il sindaco di Reggio

Messaggio da _naka » 29/09/2014, 11:54

di Claudio Cordova - Chissà se sia stato un barlume di dignità o le grandi polemiche sorte a mezzo stampa a convincere Giuseppe Falcomatà a non imbarcare nel proprio progetto di (presunta) "Svolta" numerosi esponenti del "Modello Reggio" tra le proprie liste. Il giovane candidato sindaco, presentatosi alla cittadinanza come homo novus e come segno concreto di discontinuità rispetto allo sfascio operato sulla città da Scopelliti & Co., ha dovuto agire con pesi e contrappesi: non solo cercare di respingere le lusinghe dei trasformisti, ma anche cercare di rafforzare la propria "Svolta" con l'esclusione di alcuni pezzi della sinistra reggina (tra le peggiori della storia d'Italia repubblicana).

Quelle presentate a sostegno di Falcomatà, sono comunque le aggregazioni più forti. Quelle che dovrebbero garantire al candidato del centrosinistra la vittoria, forse anche al primo turno.

E se la lista del Partito Democratico, orfana degli uscenti Massimo Canale e Nicola Irto, non presenta grosse sorprese con la presenza di esponenti ormai noti come Demetrio Delfino, Giuseppe Marino e Nino Liotta, ma anche di giovani alla ricerca del primo scranno, come Antonino Castorina e Marco Schirripa, i nodi al pettine per Falcomatà arrivano da altre liste.

Svecchiare e ridurre il "salto della quaglia". Obiettivi raggiunti a fasi alterne.

E' vero, Falcomatà è riuscito a tener fuori l'Udc, nonché altri personaggi che, evidentemente in cerca del solito "posto al sole", hanno poi trovato spazio nelle liste che sostengono Dattola. Ma ha accolto nei ranghi del centrosinistra il Partito Repubblicano, con una lista in cui sono diversi gli uomini di fiducia di Francesco Nucara, il politico che ha portato il partito con Silvio Berlusconi (a livello nazionale) e con Peppe Scopelliti (a livello locale calabrese). Falcomatà inoltre non ha voluto (o non ha avuto la forza di farlo) allontanare alcuni esponenti che un ruolo politico, seppur breve, l'hanno avuto con l'amministrazione di centrodestra. E' il caso, per esempio, di Emiliano Imbalzano, candidato con "A testa alta" di Peppe Bova (di cui parleremo a breve): Imbalzano che nel breve periodo della gestione Arena ha occupato gli scranni della maggioranza. Così come Nicola Paris, consigliere comunale salvatosi (al pari di Nicola Irto e Bruno Bagnato) dalla dichiarazione di incandidabilità dei tribunali reggini e ora candidato con il Centro Democratico. Tra i nomi del Centro Democratico, inoltre, si scorge anche quello di Paolo Gatto, una vita in Alleanza Nazionale, proprio negli anni del "Modello Reggio".

A Testa Alta e Centro Democratico. Sono queste le due liste che rischiano di creare maggiori problemi al giovane Falcomatà.

A Testa Alta, infatti, è il movimento che fa riferimento a Peppe Bova, un nome che, di certo, non fa rima con rinnovamento e cambiamento. Anzi, pardòn, con "Svolta". E la lista è piena zeppa di "boviani": dal medico Nino Zimbalatti all'uscente Paolo Brunetti, fino al "boviano" per eccellenza: l'avvocato Giuseppe Strangio, per anni capo di gabinetto di Bova in Consiglio Regionale. Insomma, si sarebbe anche potuto "svoltare" un po' meglio...

Ma non finisce qui, perché in "A testa alta" c'è anche un altro nome. E questa volta sarebbe un nome noto alle cronache giudiziarie.

Sarebbe il carabiniere Roberto Roccella, nato a Paternò. La speranza è che si tratti solo di un caso di omonimia. I dati anagrafici comunicati dalla lista "A testa alta" sembrano corrispondere con quelli nelle mani degli inquirenti, sia per quanto riguarda il luogo di nascita, che per quanto riguarda la data. Per questo è doveroso chiedere all'interessato, al responsabile di lista, ma anche allo stesso Falcomatà, un chiarimento. La figura di Roccella emergerà nell'ambito delle indagini sul conto della "talpa" Giovanni Zumbo, il commercialista-spione condannato in primo grado per concorso esterno in associazione mafiosa per aver spifferato una serie di delicati passaggi investigativi ai boss Giuseppe Pelle e Giovanni Ficara. Il Carabiniere è l'uomo con cui Zumbo, ritenuto dagli inquirenti il confidente delle cosche Pelle e Ficara, avrebbe avuto rapporti fatti di soffiate, come nel caso dell'auto carica di armi rinvenuta nel gennaio 2010, nel giorno della visita a Reggio Calabria del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Proprio alcune settimane fa, il pm antimafia Giovanni Musarò ha notificato a Roccella un avviso di conclusione delle indagini preliminari, prodromico, evidentemente, alla richiesta di rinvio a giudizio. A Roccella viene contestato il contenuto di una sua relazione di servizio del 26 maggio 2010, in cui il militare dichiarava di aver interrotto i rapporti confidenziali con Giovanni Zumbo, che erano culminati col ritrovamento dell'auto carica di armi nel giorno della visita del presidente Napolitano. Agli atti delle indagini tecniche svolte dal pm Musarò, però, vi sono anche dei tabulati che testimonierebbero i contatti successivi tra Zumbo e Roccella. Il carabiniere, peraltro, è genero dell'ormai celebre imprenditore Franco Labate, assurto agli onori della cronaca nel procedimento "Meta", tanto perché il boss Cosimo Alvaro era domiciliato in un immobile di sua proprietà, tanto perché, in alcune conversazioni intercettate faceva pesanti riferimenti circa la presunta corruzione dell'allora sindaco Giuseppe Scopelliti e del fratello Consolato, detto "Tino".

Ma potrebbe essere solo un caso di omonimia. Speriamo e attendiamo comunicazioni ufficiali.

Si è già detto invece di Nicola Paris, uno dei transfughi accolti da Falcomatà. Paris si salverà dalla dichiarazione di incandidabilità. Questi, però, è il fratello di Tommaso Paris, condannato in primo grado a 11 anni di reclusione per appartenenza alla 'ndrangheta dei rioni San Giorgio Extra, Modena e Ciccarello di Reggio Calabria.

Ma tra aule di tribunale e dati più squisitamente politici, la "Svolta" sbanda un po'. Falcomatà, infatti, ha deciso di non essere l'unico figlio d'arte nella coalizione di centrosinistra. Poco male se non fosse che i figli d'arte appartengono a una tradizione familiare, che con la sinistra sembra avere ben poco da spartire. A Falcomatà, infatti, sta bene correre insieme a Saverio Anghelone, figlio di Paolo Anghelone, per anni assessore comunale con il centrodestra. Sta bene anche correre con Stefania Eraclini, figlia dell'ex presidente della circoscrizione Sbarre, Giuseppe Eraclini, che dopo l'esperienza in Consiglio Comunale verrà dichiarato incandidabile a seguito dello scioglimento per 'ndrangheta. Entrambi sono candidati nel Centro Democratico di Tabacci e Pasquale Maria Tripodi. Proprio quel Pasquale Maria Tripodi abile nel passare da uno schieramento all'altro ed eletto nelle ultime consultazioni regionali nell'Udc, che sosteneva la coalizione di Peppe Scopelliti.

Il resto delle liste è composto da qualche vecchia conoscenza: Leo Pangallo di Sel, ma anche Francesco Gangemi e Demetrio Martino del Centro Democratico. Ma, soprattutto da giovani e meno giovani alle prime armi. Tanti gli amici e le amiche che hanno scelto di correre al fianco del giovane candidato e, nel contempo di provare a pescare il jolly. Compagni e compagne di classe, compagni di squadra a calcetto, amici con cui si è scherzato e ballato nei lidi tanto cari a Scopelliti. Ma anche professionisti mai scesi in politica fin qui e ora inebriati dal caldo soffio della vittoria. O, se preferite, della "Svolta".
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3296
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: il sindaco di Reggio

Messaggio da onlyamaranto » 29/09/2014, 12:20

Ancora una volta, Claudio Cordova dimostra di essere un ottimo giornalista, e ancora di più in questo articolo in cui non ha remore a sviscerare le liste che corrono a sostegno di Falcomatà, dopo che la stessa tenace attività giornalistica l'ha rivolta con grande coraggio e determinazione contro le derive dell'amministrazione Scopelliti.
Insomma grande obiettività, e sguardo rivolto a 180°, da destra a sinistra senza risparmiare nessuno, senza buchi neri, complimenti davvero a lui.
Insieme ad Aldo Varano e pochissimi altri, per me i migliori a Reggio.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
pab397
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1153
Iscritto il: 26/05/2011, 22:06

Re: il sindaco di Reggio

Messaggio da pab397 » 02/10/2014, 13:57

Chiedo scusa se intervengo dopo qualche giorno dalla questione in cui mi sono cacciato :)
Ho reagito al post di suonatore82, perchè, al di là del maiuscolo, non digerisco il fatto che mi si attribuiscano idee e modi di pensare che non ho.
Ho parlato di opposizione di sinistra solo per distinguere gli schieramenti nelle ultime amministrazioni comunali. Vivo lontano da Reggio e non sono aggiornatissimo sui candidati, soprattutto su quelli dell'opposizione, dei quali non posso conoscere bene il modo di pensare e soprattutto l'operato. Degli altri, del dj ingellato e di mezzarena (cit. aquamoon) purtroppo so quanti danni hanno fatto.
In ogni caso, ritengo illuminante e preciso l'articolo di Cordova.
Immagine

sono talmente comunista che da bambino mi mangiavo da solo
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: il sindaco di Reggio

Messaggio da aquamoon » 02/10/2014, 15:01

pab397 ha scritto:Chiedo scusa se intervengo dopo qualche giorno dalla questione in cui mi sono cacciato :)
Ho reagito al post di suonatore82, perchè, al di là del maiuscolo, non digerisco il fatto che mi si attribuiscano idee e modi di pensare che non ho.
Ho parlato di opposizione di sinistra solo per distinguere gli schieramenti nelle ultime amministrazioni comunali. Vivo lontano da Reggio e non sono aggiornatissimo sui candidati, soprattutto su quelli dell'opposizione, dei quali non posso conoscere bene il modo di pensare e soprattutto l'operato. Degli altri, del dj ingellato e di mezzarena (cit. aquamoon) purtroppo so quanti danni hanno fatto.
In ogni caso, ritengo illuminante e preciso l'articolo di Cordova.
Il fatto che tu viva lontano da Reggio non dovrebbe, a mio modesto avviso, impedirti di parlarne, anzi.
Anzi, il tuo giudizio è per certi versi "migliore" di quello espresso da chi il "il mestiere di vivere" lo pratica nella città stessa.
Il nostro, per esempio il mio, non può non essere condizionato dal "mi rissi n'amicu" piuttosto che "u scriviu a gazzetta" che, pur evidenziando una verità in versione gossip o la stessa in versione pettinata, forniscono, comunque, spunti di riflessione o elementi di obnubilazione.
Giudicare male un, per esempio, politico che vive, sempre per esempio, nel tuo stesso condominio è oggettivamente complicato:
-lo conosci personalmente, non ti ha mai chiesto nulla e a parte i santini elettorali perennemente e discretamente nelle cassette delle lettere... è sempre stato cortese ed educato-
-hai letto sulla Gazzetta che è stato rinviato a giudizio e che è stato pure condannato, un tuo amico che notoriamente è "uno che sa le cose", ti ha quasi sussurrato "si rricchiu"-
Ma tu lo conosci, lo incontri per le scale, qualche volta ti ha pure stretto la mano per qualche cosa...
Come fai ad essere obiettivo?
E' per questo che un tuo commento, sia pure meno ricco di spezie, è infine più "commestibile del minestrone pepatissimo cucinato dagli indigeni.
:wink
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
suonatore Jones

Re: il sindaco di Reggio

Messaggio da suonatore Jones » 02/10/2014, 15:09

pab397 ha scritto:bla bla bla suonatore82 bla bla bla
ah coso, scindi le due entità, cortesemente. Sognatore82 e suonatore giò, come la dottoressa di canale 5. :lol: :lol:
Avatar utente
spiny79
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 906
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

Re: il sindaco di Reggio

Messaggio da spiny79 » 02/10/2014, 15:38

ma se la svolta è di 360 gradi si ritorna alla posizione iniziale, o no?
Avatar utente
pab397
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1153
Iscritto il: 26/05/2011, 22:06

Re: il sindaco di Reggio

Messaggio da pab397 » 02/10/2014, 15:45

suonatore Jones ha scritto:
pab397 ha scritto:bla bla bla suonatore82 bla bla bla
ah coso, scindi le due entità, cortesemente. Sognatore82 e suonatore giò, come la dottoressa di canale 5. :lol: :lol:
chiedo venia. Provvedo a modificare ;)
Immagine

sono talmente comunista che da bambino mi mangiavo da solo
Avatar utente
pab397
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1153
Iscritto il: 26/05/2011, 22:06

Re: il sindaco di Reggio

Messaggio da pab397 » 02/10/2014, 15:49

pab397 ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:
pab397 ha scritto:bla bla bla suonatore82 bla bla bla
ah coso, scindi le due entità, cortesemente. Sognatore82 e suonatore giò, come la dottoressa di canale 5. :lol: :lol:
chiedo venia. Provvedo a modificare ;)
Ehmm. Lo farei se potessi. Perchè non è attivo il modifica su alcuni messaggi? :scratch
Immagine

sono talmente comunista che da bambino mi mangiavo da solo
Avatar utente
pab397
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1153
Iscritto il: 26/05/2011, 22:06

Re: il sindaco di Reggio

Messaggio da pab397 » 02/10/2014, 15:59

aquamoon ha scritto:
pab397 ha scritto:Chiedo scusa se intervengo dopo qualche giorno dalla questione in cui mi sono cacciato :)
Ho reagito al post di suonatore82, perchè, al di là del maiuscolo, non digerisco il fatto che mi si attribuiscano idee e modi di pensare che non ho.
Ho parlato di opposizione di sinistra solo per distinguere gli schieramenti nelle ultime amministrazioni comunali. Vivo lontano da Reggio e non sono aggiornatissimo sui candidati, soprattutto su quelli dell'opposizione, dei quali non posso conoscere bene il modo di pensare e soprattutto l'operato. Degli altri, del dj ingellato e di mezzarena (cit. aquamoon) purtroppo so quanti danni hanno fatto.
In ogni caso, ritengo illuminante e preciso l'articolo di Cordova.
Il fatto che tu viva lontano da Reggio non dovrebbe, a mio modesto avviso, impedirti di parlarne, anzi.
Anzi, il tuo giudizio è per certi versi "migliore" di quello espresso da chi il "il mestiere di vivere" lo pratica nella città stessa.
Il nostro, per esempio il mio, non può non essere condizionato dal "mi rissi n'amicu" piuttosto che "u scriviu a gazzetta" che, pur evidenziando una verità in versione gossip o la stessa in versione pettinata, forniscono, comunque, spunti di riflessione o elementi di obnubilazione.
Giudicare male un, per esempio, politico che vive, sempre per esempio, nel tuo stesso condominio è oggettivamente complicato:
-lo conosci personalmente, non ti ha mai chiesto nulla e a parte i santini elettorali perennemente e discretamente nelle cassette delle lettere... è sempre stato cortese ed educato-
-hai letto sulla Gazzetta che è stato rinviato a giudizio e che è stato pure condannato, un tuo amico che notoriamente è "uno che sa le cose", ti ha quasi sussurrato "si rricchiu"-
Ma tu lo conosci, lo incontri per le scale, qualche volta ti ha pure stretto la mano per qualche cosa...
Come fai ad essere obiettivo?
E' per questo che un tuo commento, sia pure meno ricco di spezie, è infine più "commestibile del minestrone pepatissimo cucinato dagli indigeni.
:wink
:salut
Ti ringrazio.
Hai anche ragione. Probabilmente, da lontano si può avere una visione più lucida. Ma sarebbe necessaria anche un'attenzione più continua di quella che ho riservato io alle vicende politiche reggine degli ultimi tempi. Il web lo consentirebbe, perciò è una mia negligenza. Prometto che cercherò di rimediare.
:salut
Immagine

sono talmente comunista che da bambino mi mangiavo da solo
suonatore Jones

Re: il sindaco di Reggio

Messaggio da suonatore Jones » 02/10/2014, 16:02

pab397 ha scritto: Ehmm. Lo farei se potessi. Perchè non è attivo il modifica su alcuni messaggi? :scratch
ahaha, ma scherzavo.

Comunque, penso che i messaggi siano modificabili solo entro un certo lasso di tempo dall'invio.
Almeno, in un altro forum che frequento funziona così. :cheers
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: il sindaco di Reggio

Messaggio da Regmi » 02/10/2014, 17:03

suonatore Jones ha scritto:
pab397 ha scritto: Ehmm. Lo farei se potessi. Perchè non è attivo il modifica su alcuni messaggi? :scratch
ahaha, ma scherzavo.

Comunque, penso che i messaggi siano modificabili solo entro un certo lasso di tempo dall'invio.
Almeno, in un altro forum che frequento funziona così. :cheers
Entro dieci minuti per l'esattezza :wink
http://www.regginalife.com/forum/viewto ... 59#p230362" onclick="window.open(this.href);return false;
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
sognatore82
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 456
Iscritto il: 08/08/2011, 11:20
Località: gerace

Re: il sindaco di Reggio

Messaggio da sognatore82 » 02/10/2014, 18:04

una volta ero Suonatore anch'io :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: poi arrivarono certe problematiche ed ora sono un sognatore !

pab ti chiedo scusa per le volgarità e per il maiuscolo ( non vedo bene e quindi faccio fatica ) ma in un post ho letto e mi sembrava che dicevi che il pd sia di sinistra

la sinistra non esiste quasi più da molti anni

siamo rimasti in pochi, molti sognatori !

difendere il partito democratico dopo quello che ha fatto , non è a mio avviso , gratificante per i comunisti !

i candidati a reggio calabria temono l'avanzata del 5 stelle e stanno facendo di tutto per distruggerli, come successe con il vecchio partito comunista italiano

siclari ma se vogliamo anche morabito ( altra reggio ) non potranno battere una città da sempre social-fascista !
a reggio calabria del comunismo è rimasto solo il pcl

la speranza vera ma misera rimane il 5 stelle !
Avatar utente
pab397
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1153
Iscritto il: 26/05/2011, 22:06

Re: il sindaco di Reggio

Messaggio da pab397 » 02/10/2014, 20:04

sognatore82 ha scritto:una volta ero Suonatore anch'io :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: poi arrivarono certe problematiche ed ora sono un sognatore !
pab ti chiedo scusa per le volgarità e per il maiuscolo ( non vedo bene e quindi faccio fatica ) ma in un post ho letto e mi sembrava che dicevi che il pd sia di sinistra
la sinistra non esiste quasi più da molti anni
siamo rimasti in pochi, molti sognatori !
difendere il partito democratico dopo quello che ha fatto , non è a mio avviso , gratificante per i comunisti !
i candidati a reggio calabria temono l'avanzata del 5 stelle e stanno facendo di tutto per distruggerli, come successe con il vecchio partito comunista italiano
siclari ma se vogliamo anche morabito ( altra reggio ) non potranno battere una città da sempre social-fascista !
Ok, sognatore. Chiarito ;)
Non credo di avere scritto qui che ritengo il pd di sinistra. Ho parlato di opposizione di sinistra al comune, probabilmente sbagliando i termini, ma era solo per distinguerla dalla maggioranza.
Per il resto, leggo e cerco di chiarirmi un po' le cose sulla situazione a Reggio, dato che non ne sono informatissimo.
Immagine

sono talmente comunista che da bambino mi mangiavo da solo
sognatore82
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 456
Iscritto il: 08/08/2011, 11:20
Località: gerace

Re: il sindaco di Reggio

Messaggio da sognatore82 » 06/10/2014, 19:14

pab lasciando il fatto che secondo me non c'è più bisogno di essere per forza di destra o sinistra ma c'è bisogno di remare a favore anche del prossimo e non solo di se stessi !

il mare è di tutti , non è solo dei privati, se parlassi con una persona di destra non credo che direbbe il contrario !

la stessa cosa vale per il museo, l'aereoporto, ecc ecc

qui alcuni mangiatari vogliono monopolizzare il tutto e non possiamo permetterglielo !
a reggio calabria del comunismo è rimasto solo il pcl

la speranza vera ma misera rimane il 5 stelle !
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: il sindaco di Reggio

Messaggio da aquamoon » 07/10/2014, 17:52

Leggevo ieri su Repubblica che la Camera di Commercio di Reggio Calabria detiene il 50,70% del Centro Agroalimentare di Mortara.
La mia domanda è:
con quali titoli Il dr. Dattola che ne è presidente dal 1998 (16 anni) si propone a primo amministratore di questa città, visto e considerato che in 16 anni non è riuscito nemmeno a consegnare il centro agroalimentare?
Non era meglio morire da piccoli?
:scratch
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Rispondi