CALCIOMERCATO gennaio 2014

Tutto sulla Reggina

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Vale38
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 238
Iscritto il: 30/07/2012, 23:33

Re: CALCIOMERCATO gennaio 2014

Messaggio da Vale38 » 16/01/2014, 15:09

articolo vecchio su pigliacelli

http://www.tuttonazionali.com/giovani-t ... rtiere-611" onclick="window.open(this.href);return false;

Mirko Pigliacelli - 1993 - AS Roma - Portiere
11.07.2011 20:30 di Alessandro Paoli
© foto di Alberto Fornasari

Ennesima tappa dell’itinerario di Tutto Nazionali per lo stivale italico alla ricerca dei giovani talenti del nostro calcio. Oggi torniamo nella città eterna, Roma, e facciamo nuovamente visita alla parte giallorossa della città parlandovi di Mirko Pigliacelli, portiere della Primavera della Roma allenata da Alberto De Rossi laureatasi, al termine di questa stagione (2010/2011), Campione d’Italia nella categoria.

Caratteristiche tecnico-tattiche

Pigliacelli è il classico portiere “eccentrico”, merito della sua grande personalità che lo porta spesso a tentare (spesso con successo) parate dall’alto coefficiente di difficoltà.
Bravissimo tra i pali, si contraddistingue nel ruolo per una grande tempistica nelle uscite basse, dove è praticamente insuperabile.
Portiere, come direbbero coloro che masticano di calcio, davvero “esplosivo”, Pigliacelli s’ispira, neanche troppo celatamente vista anche la sua fisicità (185cmX81kg), a grandi numeri uno come Iker Casillas e Angelo Peruzzi, dei quali vorrebbe ripercorrere un giorno le carriere nel professionismo.
Punto di forza indiscusso di Pigliacelli è la sua abilità di pararigori che lo rende essenziale nella lotteria dei calci di rigore quando si tratta di neutralizzare le battute avversarie dagli undici metri.

La sua storia

Mirko Pigliacelli nasce a Roma il 30 Giugno 1993 e vive da sempre a Rignano Flaminio, cittadina in provincia di Roma. Proprio con una società locale, l’ASD Rignano Flamino, all’età di 6 anni, Mirko inizia la sua carriera di portiere nel mondo del calcio.
Un ragazzino con quell’attitudine a blindare la propria porta e con quel senso della posizione tra i pali, non può che colpire, come fa un fulmine a ciel sereno, l'attenzione gli osservatori sparsi per i campi di calcio e, ad appena 8 anni (stagione 2002/2003), Pigliacelli si accasa alla SS Lazio.
Nella società biancoceleste rimane per due stagioni, dal 2002 al 2004, prima di trasferirsi sulla sponda opposta del Tevere calcistico: l'AS Roma.
La trafila nel Settore Giovanile giallorosso inizia così nella stagione 2004/2005 nella categoria Esordienti passando per tutte le categoria della società di Trigoria.
La prima, delle tante annate vincenti di Pigliacelli, coincide con la stagione 2006/2007, categoria Giovanissimi Coppa Lazio (ora denominata Giovanissimi Fascia B Elite) di mister Lana dove, dopo aver disputato una stagione da protagonista, s’aggiudica il titolo regionale battendo in Finale l’allora Cisco Roma (attualmente deoniminata Atletico Roma FC 1972) guidata da Mirko Maifré, che poi passerà nel Settore Giovanile giallorosso di lì a breve, per 1-0 con gol di Bongiovanni (attualmente ancora in rosa della Primavera giallorossa e quindi Campione d’Italia anch’egli) nello splendido scenario del Vigor Sporting Center di Roma.
Nella stagione 2007/2008, disputa il campionato Giovanissimi Nazionali con mister Carboni con il quale la Roma esce agli Ottavi di Finale contro il Chievo Verona, vanificando anzìtempo i propri sogni Scudetto.
La stagione seguente(2008/2009) inizia da subito (sotto età) con la formazione degli Allievi Nazionali allenata da Andrea Stramaccioni (attualmente tecnico dell'Inter Primavera), stesso tecnico e stessa categoria nella quale la stagione seguente (2009/2010) conquisterà un prestigioso 'double', vincendo nell’ordine: la 39a Edizione del Torneo Città di Arco – “Beppe Viola” in Finale contro la Fiorentina (1-0 rete di Falasca) il 9 Marzo 2010 e lo Scudetto Allievi Nazionali, laureandosi così Campione d’Italia, in Finale contro la Juventus (1-0 rete di Ciciretti) il 17 Giugno 2010 in quel di Montepulciano (Si).
Nella stagione da poco trascorsa (2010/2011), Pigliacelli è stato il portiere titolare, e grande protagonista, della Primavera di giallorossa di Alberto De Rossi con la quale si è laureato Campione d’Italia lo scorso 12 Giugno 2011 in quel del “Marcello Melani” di Pistoia battendo in Finale il Varese per 3-2 (2-2 dopo i tempi regolamentari) e con la quale ha perso, nell’ultimo atto della doppia Finale, la Primavera TIM Cup contro la Fiorentina di Renato Buso (1-1 al “Franchi” e sconfitta 3-1 all’Olimpico di Roma per i giallorossi). Nell’arco dell’annata in Primavera Pigliacelli si è messo anche in evidenza parando 3 rigori (nella vittoria 2-1 della Roma contro la Reggina in trasferta nel Girone C di categoria, nel 4-1 casalingo, sempre nel Girone C, e sempre contro la Reggina, e di quello nel Derby, vinto 7-1 dalla Roma, contro la Lazio. Gli ultimi due rigori, tra le altre cose, parati consecutivamente).

Prima squadra

Pigliacelli viene aggregato alla Prima Squadra giallorosso l’estete scorsa, quando prende parte al ritiro, dal 15 al 27 Luglio, di Riscone di Brunico (Bz) e nell’occasione gli viene assegnato il numero di maglia, nello specifico il 41.
Naturale l’inserimento di Pigliacelli, oltre che nella lista dei calciatori della Prima Squadra da consegnare alla Lega Serie A e l’inserimento nella lista da consegnare alla UEFA per la Champions League. In questo secondo caso Pigliacelli scavalcò Alex Pena (portiere rumeno classe ’90 recentemente accasatosi in prestio alla SS Juve Stabia in Serie Bwin) nelle gerarchie giallorosse poiché quest'ultimo, al momento di stilare la lista non possedeva i tre anni di militanza nel Settore Giovanile giallorosso necessari come da normative UEFA per l'inserimento in lista.
Questo cavillo legale si rivelerà importante per Pigliacelli che, il 28 Settembe 2010, seppur andando tra in tribuna, è tra i convocati di Ranieri (allora tecnico giallorosso) per la gara interna della Roma (2a giornata del Gruppo E) contro il CFR Cluj terminata 2-1 per i giallorossi con reti di Mexès e Borriello per i giallorossi e Rada per i rumeni.
A breve, precisamente dal 15 al 26 Luglio, Pigliacelli prenderà parte al ritiro della Prima Squadra giallorossa (il secondo consecutivo per lui, unico tra i '93 della Roma a poter vantare un'esperienza simile), guidata dal neo tecnico Luis Enrique, per la stagione 2011/2012.

Nazionale

Pigliacelli è un portiere da sempre molto seguito dall’entourage Azzurro nelle varie Under delle nazionali giovanili.
In tal senso, è molto importante la convocazione che Mirko (insieme all’altro giallorosso Valerio Frasca, classe ’91) riceve per lo stage, dal 1 al 4 Dicembre 2008, organizzato Antonio Rocca (storico CT dell’Under 16/15 Azzurra, allora secondo di Casiraghi in Under 21) al quale presero parte tutti i migliori giovani portieri, dalla classe di età 1990 al 1993, del panorama calcistico italiano, dalla Serie A alla Serie D. A monitorare le loro mosse in quella circostanza Ivan Bordon, Angelo Peruzzi, Luciano Castellini e Andrea Pazzagli.
Episodio che si ripete in questa stagione, dal 29 Novembre al 2 Dicembre 2010, sempre presso il Centro Tecnico di Coverciano (Fi) quando Antonio Rocca convoca un stage esclusivamente di portieri, dal ’90 al ’95 come classe di età (divisi in due gruppi: 1. Dal ’90 al ’93; 2. ‘94/’95) per integrare il lavoro dei club tramite un stage mirato per numeri uno Azzurri.

Italia Under 18

Con la Nazionale Italiana Under 18 del CT Alberigo Evani, Pigliacelli prende parte alla due stage, dal 12 al 14 Settembre 2010, prima, e a quello, dal 19 al 22 Dicembre 2010, poi.
Il numero uno giallorosso fa il suo esordio con l’Italia Under 18 in occasione del doppio test amichevole tra gli Azzurrini e i pari età della Norvegia, previste il 14 e il 17 Febbraio 2011 al “Necchi Balloni” di Forte dei Marmi. Mirko disputa, facendo il suo esordio, la prima delle due gare in programma (14 Febbraio 2011) terminata 2-0 per la compagine azzurra di Evani, reti di Magnaghi (Atalanta Bergamasca Calcio) e Valoti (US Albinoleffe in comproprietà da Gennaio con l'AC Milan).
Prende parte anche alla partitella in famiglia che la Federazione organizza tra la Nazionale A e l’Under 18 Azzurra (4-0 per gli uomini di Prandelli, reti di Montolivo, Cassano, Giovinco e Gilardino nell'ordine), dove disputa il primo tempo compiendo una parata incredibile su Pazzini, solo ad un metro dalla porta sul secondo palo, compiendo un poderoso scatto di reni.
Pigliacelli è tra i convocati anche nella prestigiosa amichevole tra l’Italia e i pari età dell’Inghilterra andata in scena il 12 Aprile 2011 presso il “Sandro Cabassi” di Carpi (Mo) terminata 1-1 (Berahino per gli inglesi e pareggio di Beltrame per gli Azzurrini).
Il cammino con l’Under 18 di ‘Chicco’ Evani prosegue con il doppio test amichevole previsto in Toscana, per il 17 e il 19 Maggio 2011, contro i pari età dell’Albania, dove Mirko disputa la seconda delle due amichevoli (precisamente quella disputata al “Bellucci” di Agliana (Pt) terminata 2-1 per gli Azzurrini,19 Maggio 2011), collezionando così la sua seconda presenza in categoria dopo quella contro la Norvegia, già citata.

Italia Under 19

Pigliacelli è stato convocato anche in Under 19, seppur per una sostituzione momentanea, nel raduno, dall’8 al 12 Gennaio 2011, dal CT Daniele Zoratto che, visti gli impegni di campionato di Perin (Genoa CFC) e Leali (Brescia Calcio), nella circostanza lo ha promosso, insieme al laziale Scarfagna, dall’Under 18 (anche per una questione geografica visto il raduno previsto a ‘La Borghesiana’, Roma) per la seduta pomeridiana del 9 Gennaio, prima che potesse tornare dal giorno seguente a disposizione del suo club d’appartenenza, ovvero la Roma.
"L'uomo non ha vergogna di agir male, ma arrossisce del suo pentimento; nè si vergogna di aver commesso un'azione per cui meriterebbe d'esser tacciato da stupido, ma di aver riconosciuto la propria stupidità." - Daniel De Foe, Robinson Crusoe
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

Re: CALCIOMERCATO gennaio 2014

Messaggio da _naka » 16/01/2014, 15:33

affidare la porta a un ragazzino in prestito secco classe 93 in una situazione del genere è quantomeno azzardato....si giocherà il posto con zandrini......
inutile negare che serviva altro, ma in porta non siamo fortunati da parecchio tempo,non è detto che se fosse arrivato un vecchietto le cose sarebbero andate meglio, perciò mi accontento anche di questo giovanotto che quantomeno avrà voglia di mettersi un po in mostra....in bocca al lupo mirko !
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
lamiafedennretrocede
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 129
Iscritto il: 11/05/2011, 20:39

Re: CALCIOMERCATO gennaio 2014

Messaggio da lamiafedennretrocede » 16/01/2014, 15:41

Ma basta con sto fatto che non li abbiamo visti giocare.. dicevamo così di ipsa caballero falco e di tutti quelli che sono arrivati poi si sono rivelati per quello che valgono ovvero cessi...
ora con uno che è il terzo portiere del pescara ditemi voi dove dobbiamo andare.. il portiere è il ruolo più importante di una squadra poi nella nostra situazione delicatissima serviva uno di esperienza anche uno squizzi del chievo mi andava bene... e invece prendiamo il solito bidone che alla prima papera verrà rispedito in panchina..

ma prendere un pomini del sassuolo? un de lucia del livorno? Cioè non stiamo parlando di casillas o di buffon, ma giocatori che hanno fatto la b e ora come ora marciscono in panchina e tribuna nelle rispettive squadre..

si chiede troppo vero lillo?
Avatar utente
Regginaismylife
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 788
Iscritto il: 10/08/2012, 17:25
Località: Jonica

Re: CALCIOMERCATO gennaio 2014

Messaggio da Regginaismylife » 16/01/2014, 15:47

NinoMed ha scritto:io non lo conosco, e aspetto il campo, ma ho provato ad informarmi e tutto dovrebbe essere tranne che bidone.
non è ne Zandrini ne Baiocco, portiere della Roma primavera campione d'Italia , è stato il terzo portiere giallorosso, l'anno scorso era il secondo nel Sassuolo promosso in Serie A, ha fatto tutte le trafile under Nazionali.
e soprattutto, per quello che mi riguarda, è voluto venire a Reggio.
si da una parte hai ragione almeno lui è stato convinto di venire a Reggio , lasciamo che parli il campo, anche se nella nostra situazione preferivo un portiere con maggiore esperienza.
IL GIGANTE BUONO
Avatar utente
Diabolik
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 440
Iscritto il: 11/05/2011, 14:17
Località: Lontano dai terùn

Re: CALCIOMERCATO gennaio 2014

Messaggio da Diabolik » 16/01/2014, 16:22

con una situazione di classifica disperata bisognava andare sul sicuro e prendere gente di categoria affidabile e non ragazzini che dobbiamo sperare facciano bene, anche perchè margini di errore non ce ne sono. Ma d'altraparte che commenti bisogna aspettarsi dai soliti filosocietari.....
va mangiati a bufala stortu
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: CALCIOMERCATO gennaio 2014

Messaggio da NinoMed » 16/01/2014, 16:31

Diabolik ha scritto:con una situazione di classifica disperata bisognava andare sul sicuro e prendere gente di categoria affidabile e non ragazzini che dobbiamo sperare facciano bene, anche perchè margini di errore non ce ne sono. Ma d'altraparte che commenti bisogna aspettarsi dai soliti filosocietari.....
:yaho: :fifi: gente di categoria se non sbaglio è arrivata e si è dimostrato inadeguato sia a livello tecnico sia a reggere l'ambiente,

sarò troppo tragico io, ma secondo me la situazione è drammatica, solo scommettendo su chi si vuole mettere in mostra puoi ottenere i risultati,

i mercenari che vengono a reggio per i soldi e senza stimoli io non ne voglio.
Have a Nice Day
Avatar utente
Regginaismylife
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 788
Iscritto il: 10/08/2012, 17:25
Località: Jonica

Re: CALCIOMERCATO gennaio 2014

Messaggio da Regginaismylife » 16/01/2014, 16:41

NinoMed ha scritto:
Diabolik ha scritto:con una situazione di classifica disperata bisognava andare sul sicuro e prendere gente di categoria affidabile e non ragazzini che dobbiamo sperare facciano bene, anche perchè margini di errore non ce ne sono. Ma d'altraparte che commenti bisogna aspettarsi dai soliti filosocietari.....
:yaho: :fifi: gente di categoria se non sbaglio è arrivata e si è dimostrato inadeguato sia a livello tecnico sia a reggere l'ambiente,

sarò troppo tragico io, ma secondo me la situazione è drammatica, solo scommettendo su chi si vuole mettere in mostra puoi ottenere i risultati,

i mercenari che vengono a reggio per i soldi e senza stimoli io non ne voglio.
ste cose purtroppo solo da noi succedono, chi se lo aspettava che Benassi, Cocco, Rigoni, Strasser avrebbero fatto sto sfracello!Neanche con Melara e Di Bari abbiamo fatto così pena!
IL GIGANTE BUONO
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

Re: CALCIOMERCATO gennaio 2014

Messaggio da DNAamaranto » 16/01/2014, 16:48

non mi spiego il senso di certe operazioni. questo pigliacelli, andava preso proprio ora? non abbiamo piu' potere "d'aquisto" ormai, solo così si spiega.

gente di categoria che ti salva la squadra non puoi prenderla,è ora che qualcuno ci metta la faccia è dica le cose come stanno.

stiamo retrocendo è vanno a comprare i primavera.
Ultima modifica di DNAamaranto il 16/01/2014, 16:50, modificato 2 volte in totale.
toffoli
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1136
Iscritto il: 19/08/2011, 10:40

Re: CALCIOMERCATO gennaio 2014

Messaggio da toffoli » 16/01/2014, 16:48

Per andare al dunque, a poco più di una settimana dalla ripresa del campionato, nessun acquisto.
Il discorso è chiaro e rientra nel disegno preordinato finalizzato alla retrocessione ed al disimpegno del Presidente Foti.
Più chiaro di così.........
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

Re: CALCIOMERCATO gennaio 2014

Messaggio da _naka » 16/01/2014, 16:51

NinoMed ha scritto:
:yaho: :fifi: gente di categoria se non sbaglio è arrivata e si è dimostrato inadeguato sia a livello tecnico sia a reggere l'ambiente,

sarò troppo tragico io, ma secondo me la situazione è drammatica, solo scommettendo su chi si vuole mettere in mostra puoi ottenere i risultati,

i mercenari che vengono a reggio per i soldi e senza stimoli io non ne voglio.
discorso che non condivido, tutti i calciatori sono mercenari....quindi è chiaro che vadano da chi offre più soldi.... comunque in porta avrei puntato su un mio ragazzo dal momento che ne ho 2 in prestito che fanno panchina, è una scelta quella di pigliacelli un po strana a meno che non serve per prendere un altro giocatore dal parma.....ma ripeto, in porta chi veniva veniva era un'incognita bella e buona.....adesso sarebbe importante andare sul sicuro nei 3 ruoli totalmente scoperti:difensore, esterno, centravanti....
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
Avatar utente
Diabolik
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 440
Iscritto il: 11/05/2011, 14:17
Località: Lontano dai terùn

Re: CALCIOMERCATO gennaio 2014

Messaggio da Diabolik » 16/01/2014, 16:53

NinoMed ha scritto:
Diabolik ha scritto:con una situazione di classifica disperata bisognava andare sul sicuro e prendere gente di categoria affidabile e non ragazzini che dobbiamo sperare facciano bene, anche perchè margini di errore non ce ne sono. Ma d'altraparte che commenti bisogna aspettarsi dai soliti filosocietari.....
:yaho: :fifi: gente di categoria se non sbaglio è arrivata e si è dimostrato inadeguato sia a livello tecnico sia a reggere l'ambiente,

sarò troppo tragico io, ma secondo me la situazione è drammatica, solo scommettendo su chi si vuole mettere in mostra puoi ottenere i risultati,

i mercenari che vengono a reggio per i soldi e senza stimoli io non ne voglio.
vorrei tanto capire dove si trova l'etichetta "mercenario" sul curriculum di un calciatore..... Fammi capire ci sarebbe un mercato dei mercenari e un mercato dei giocatori per la gloria? :lol: I giocatori tutti giocano per denaro. Così come chiunque lavora lo fa per portare a casa la pagnotta. Gli unici che tutto sommato all'inizio badano poco ai soldi, ma a mettersi in mostra sono i ragazzini, ma non è detto che chiunque voglia mettersi in mostra sia in realtà capace a giocare a pallone, anzi, normalmente, quelli buoni si contano sulle dita di una mano ogni 1.000 che ci provano. Quello che serve adesso è gente di categoria, con le palle quadrate, motivata (in quanto ben retribuita e pagata puntualmente) e che possibilmente sappia dare del tu al pallone
va mangiati a bufala stortu
suonatore Jones

Re: CALCIOMERCATO gennaio 2014

Messaggio da suonatore Jones » 16/01/2014, 16:58

Concordo con ninomed, purtroppo. La gente di categoria viene qui e fa schifo sistematicamente. Ve lo ricordate busce? Scartato con infamia da noi, è andato a giocare titolare in a a bologna segnando 2 gol nelle prime due partite. L'ambiente della reggina è andato
reggina D-I
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1566
Iscritto il: 11/05/2011, 14:58

Re: CALCIOMERCATO gennaio 2014

Messaggio da reggina D-I » 16/01/2014, 17:04

NinoMed ha scritto:io non lo conosco, e aspetto il campo, ma ho provato ad informarmi e tutto dovrebbe essere tranne che bidone.
non è ne Zandrini ne Baiocco, portiere della Roma primavera campione d'Italia , è stato il terzo portiere giallorosso, l'anno scorso era il secondo nel Sassuolo promosso in Serie A, ha fatto tutte le trafile under Nazionali.

e soprattutto, per quello che mi riguarda, è voluto venire a Reggio.
non farebbe una grinza fossimo ad agosto!!! Detto ora significa che anche tu dici che non era da fare!!

E sono perfettamente d'accordo con te!!! :beer:
Uno solo ho visto in vita mia che MAI, non quasi mai ma proprio MAI, capisce ciò che legge! Il vero guaio per lui, spettacolo per gli altri, è che poi scrive e a tutti si mostra nella tragica evidenza!!! :PPP
Avatar utente
grilloparlanterc
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 792
Iscritto il: 12/05/2011, 9:38

Re: CALCIOMERCATO gennaio 2014

Messaggio da grilloparlanterc » 16/01/2014, 17:27

lamiafedennretrocede ha scritto:Ma basta con sto fatto che non li abbiamo visti giocare.. dicevamo così di ipsa caballero falco e di tutti quelli che sono arrivati poi si sono rivelati per quello che valgono ovvero cessi...
ora con uno che è il terzo portiere del pescara ditemi voi dove dobbiamo andare.. il portiere è il ruolo più importante di una squadra poi nella nostra situazione delicatissima serviva uno di esperienza anche uno squizzi del chievo mi andava bene... e invece prendiamo il solito bidone che alla prima papera verrà rispedito in panchina..

ma prendere un pomini del sassuolo? un de lucia del livorno? Cioè non stiamo parlando di casillas o di buffon, ma giocatori che hanno fatto la b e ora come ora marciscono in panchina e tribuna nelle rispettive squadre..

si chiede troppo vero lillo?
è questo il disastro del sistema soprattutto dei media di questa città
i giornalisti che appena prendono un giocatore quasi sempre è "un buon prospetto", "ne parlano un gran bene" etc e poi si lamentano
dico non esiste per me non l'ho visto giocare
o ti informi o se no guardi il c.v
e allora se uno fa il terzo portiere in una squadra di b (due sotto belardi ...ho detto tutto) e ce lo danno per scarozzarselo può essere buono?
se cocco non ha mai segnato più di una decina di gol quando è andata bene può esser buono?
se atzori ha fatto solo fallimenti ed è l'allenatore forse più esonerato d'europa può essere buono?
se la stampa uscisse con articoli quando si parla che si sta prndendo un giocatore con "è un bidone" forse foti non lo prenderebbe ed andremmo meglio
GRAZIE V.E. SECONDO .GRAZIE PER AVERCI LIBERATO DAI CRIMINALI BORBONI ASSIEME AI BRIGANTI LORO ALLEATI.GRAZIE PER AVERCI RIDATO LA LIBERTA' ED AVERCI FATTO RIENTRARE TRA I POPOLI "EUROPEI".NO ALLE TRE DITTATURE BORBONICA-NAZISTA -FASCISTA!
Avatar utente
Regginaismylife
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 788
Iscritto il: 10/08/2012, 17:25
Località: Jonica

Re: CALCIOMERCATO gennaio 2014

Messaggio da Regginaismylife » 16/01/2014, 18:03

ragazzi prepariamoci a una via Crucis dove li facciamo più di 30 punti (se bastano per non retrocedere direttamente) :sad:
IL GIGANTE BUONO
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9196
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Re: CALCIOMERCATO gennaio 2014

Messaggio da Lilleuro » 16/01/2014, 19:09

suonatore Jones ha scritto:Concordo con ninomed, purtroppo. La gente di categoria viene qui e fa schifo sistematicamente
Vogliamo ricordare quanta gente non di categoria è venuta negli ultimi anni e ha fatto peggio ancora?

Il fatto è che ripetiamo sempre le stesse cose...dire che prendere gente di categoria equivale a prendere mercenari è una cosa che ha poco senso. La voglia di un giocatore la vedi solo sul campo, ci sono tanti professionisti seri che hanno qualità e mettono il giusto impegno quando giocano. Allo stesso modo, prendere il giovanotto sconosciuto non ti da alcuna garanzia di voglia e impegno...di gente tutta da testare negli ultimi anni ne abbiamo presa a tumanate e io l'impegno e la voglia di mettersi in mostra li ho visti col contagocce

Personalmente, l'unica differenza che noto in partenza tra un giocatore di categoria e uno sconosciuto è che del primo sai che non è un cesso e che può darti un certo contributo, del secondo sai poco e potrebbe rivelarsi il nuovo Pirlo come il nuovo Crisantemi. Il resto, la voglia, l'impegno, nessun giocatore potrà mai dimostrarli con le parole e nessuno di noi potrà mai quantificarli prima della prova del campo, per cui stiamo a discutere dell'aria fritta
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Solo amaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3500
Iscritto il: 11/05/2011, 16:12

Re: CALCIOMERCATO gennaio 2014

Messaggio da Solo amaranto » 16/01/2014, 19:17

Io dico una cosa.. Sono ridicoli! Vergognosi!

Ninomed non hai mai visto giocare pagliacessi? E grazie e' il terzo del Pescara ahah :D

Cmq abbandoniamo quel lumicino che ci era riamasto.. Speravamo in 4-5 giocatori seri..
Scendiamo in C nel peggior modo possibile.. Saranno 4 mesi di angoscia.. Speriamo passino presto..
Il cuore oltre l'ostacolo
Avatar utente
grilloparlanterc
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 792
Iscritto il: 12/05/2011, 9:38

Re: CALCIOMERCATO gennaio 2014

Messaggio da grilloparlanterc » 16/01/2014, 19:22

Lilleuro ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:Concordo con ninomed, purtroppo. La gente di categoria viene qui e fa schifo sistematicamente
Vogliamo ricordare quanta gente non di categoria è venuta negli ultimi anni e ha fatto peggio ancora?

Il fatto è che ripetiamo sempre le stesse cose...dire che prendere gente di categoria equivale a prendere mercenari è una cosa che ha poco senso. La voglia di un giocatore la vedi solo sul campo, ci sono tanti professionisti seri che hanno qualità e mettono il giusto impegno quando giocano. Allo stesso modo, prendere il giovanotto sconosciuto non ti da alcuna garanzia di voglia e impegno...di gente tutta da testare negli ultimi anni ne abbiamo presa a tumanate e io l'impegno e la voglia di mettersi in mostra li ho visti col contagocce

Personalmente, l'unica differenza che noto in partenza tra un giocatore di categoria e uno sconosciuto è che del primo sai che non è un cesso e che può darti un certo contributo, del secondo sai poco e potrebbe rivelarsi il nuovo Pirlo come il nuovo Crisantemi. Il resto, la voglia, l'impegno, nessun giocatore potrà mai dimostrarli con le parole e nessuno di noi potrà mai quantificarli prima della prova del campo, per cui stiamo a discutere dell'aria fritta
giustissimo aggiungo io che magari i mercenari sono i prestiti la differenza la fa l'aquisto o il prestito
GRAZIE V.E. SECONDO .GRAZIE PER AVERCI LIBERATO DAI CRIMINALI BORBONI ASSIEME AI BRIGANTI LORO ALLEATI.GRAZIE PER AVERCI RIDATO LA LIBERTA' ED AVERCI FATTO RIENTRARE TRA I POPOLI "EUROPEI".NO ALLE TRE DITTATURE BORBONICA-NAZISTA -FASCISTA!
Avatar utente
Regginaismylife
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 788
Iscritto il: 10/08/2012, 17:25
Località: Jonica

Re: CALCIOMERCATO gennaio 2014

Messaggio da Regginaismylife » 16/01/2014, 19:28

Solo amaranto ha scritto:Io dico una cosa.. Sono ridicoli! Vergognosi!

Ninomed non hai mai visto giocare pagliacessi? E grazie e' il terzo del Pescara ahah :D

Cmq abbandoniamo quel lumicino che ci era riamasto.. Speravamo in 4-5 giocatori seri..
Scendiamo in C nel peggior modo possibile.. Saranno 4 mesi di angoscia.. Speriamo passino presto..
Può essere anche che si riveli il salvatore della patria, ma giá vedendo che é il terzo portiere del pescara e stiamo dicendo del pescara non del milan o juve ,la cosa mi fá un pò pensare che non è un grande acquisto!
IL GIGANTE BUONO
suonatore Jones

Re: CALCIOMERCATO gennaio 2014

Messaggio da suonatore Jones » 16/01/2014, 19:29

Lilleuro ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:Concordo con ninomed, purtroppo. La gente di categoria viene qui e fa schifo sistematicamente
Vogliamo ricordare quanta gente non di categoria è venuta negli ultimi anni e ha fatto peggio ancora?

Il fatto è che ripetiamo sempre le stesse cose...dire che prendere gente di categoria equivale a prendere mercenari è una cosa che ha poco senso. La voglia di un giocatore la vedi solo sul campo, ci sono tanti professionisti seri che hanno qualità e mettono il giusto impegno quando giocano. Allo stesso modo, prendere il giovanotto sconosciuto non ti da alcuna garanzia di voglia e impegno...di gente tutta da testare negli ultimi anni ne abbiamo presa a tumanate e io l'impegno e la voglia di mettersi in mostra li ho visti col contagocce

Personalmente, l'unica differenza che noto in partenza tra un giocatore di categoria e uno sconosciuto è che del primo sai che non è un cesso e che può darti un certo contributo, del secondo sai poco e potrebbe rivelarsi il nuovo Pirlo come il nuovo Crisantemi. Il resto, la voglia, l'impegno, nessun giocatore potrà mai dimostrarli con le parole e nessuno di noi potrà mai quantificarli prima della prova del campo, per cui stiamo a discutere dell'aria fritta
lilleuro, il tuo discorso non fa una piega, ma io facevo un discorso leggermente diverso;)
Per me non esistono mercenari. Chi gioca lo fa per soldi e mi sta benissimo.
Rispondi