INTERNET , A QUANDO LA FINE ?

Di tutto di più.

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Rispondi
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

INTERNET , A QUANDO LA FINE ?

Messaggio da DNAamaranto » 18/12/2013, 11:10

ma internet..la rete e tutti i social network...sono destinati a durare per sempre , col tempo peggiorerà... o fa parte di un percorso "temporaneo" come ogni cosa ?
Sauron
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 65
Iscritto il: 18/11/2013, 19:45

Re: INTERNET , A QUANDO LA FINE ?

Messaggio da Sauron » 18/12/2013, 16:00

DNAamaranto ha scritto:ma internet..la rete e tutti i social network...sono destinati a durare per sempre , col tempo peggiorerà... o fa parte di un percorso "temporaneo" come ogni cosa ?
Peggiorerà????? Durare???? Percorso temporaneo?

Oggi il 60% della vita amministrativa ed economica gira su internet. E tu ti domandi se peggiorerà??' Dal tuo lato, direi di si.....Preparati che arriveremo al 100% della vita virtuale, alla tassa delle banche sul contante (fatti una carta di credito), alla spesa direttamente in rete con consegna a domicilio (questo io già lo faccio da anni su esselunga), al controllo della propria posizione fiscale e contributiva tramite internet, al funzionamento amministrativo e contabile delle aziende tramite cloud (su server virtuali),.....
Che ti sembra pazzesco o meno, questo mondo oggi senza la rete non esisterebbe.
666
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

Re: INTERNET , A QUANDO LA FINE ?

Messaggio da DNAamaranto » 18/12/2013, 16:31

Sauron ha scritto:
Peggiorerà????? Durare???? Percorso temporaneo?

Oggi il 60% della vita amministrativa ed economica gira su internet. E tu ti domandi se peggiorerà??' Dal tuo lato, direi di si.....Preparati che arriveremo al 100% della vita virtuale, alla tassa delle banche sul contante (fatti una carta di credito), alla spesa direttamente in rete con consegna a domicilio (questo io già lo faccio da anni su esselunga), al controllo della propria posizione fiscale e contributiva tramite internet, al funzionamento amministrativo e contabile delle aziende tramite cloud (su server virtuali),.....
Che ti sembra pazzesco o meno, questo mondo oggi senza la rete non esisterebbe.

su questo punto hai ragione,ma ci sono altri aspetti... che ne sappiamo se le generazioni future non avranno un inversione di tendenza.

internet è anche luogo, anzi ormai è un luogo dove principalmente si svolge la vita sociale delle persone, chi di noi non ha facebook o twitter.

magari un giorno,le generazioni figlie di madri "libertine",è padri scoscienziati ...che per anni hanno vissuto in famiglie miste, allargate..senza nessun punto fermo.., si ribelleranno a tutto questo sudiciume,creando appunto delle comunità che rinnegano internet...considerandola prima fonte di rovina sociale.

da quello che insegna la storia, ogni percorso è ciclico...la rete perchè dovrebbe fare eccezione ?
suonatore Jones

Re: INTERNET , A QUANDO LA FINE ?

Messaggio da suonatore Jones » 18/12/2013, 17:07

DNAamaranto ha scritto:[

magari un giorno,le generazioni figlie di madri "libertine",è padri scoscienziati ...che per anni hanno vissuto in famiglie miste, allargate..senza nessun punto fermo.., si ribelleranno a tutto questo sudiciume,creando appunto delle comunità che rinnegano internet...considerandola prima fonte di rovina sociale.

da quello che insegna la storia, ogni percorso è ciclico...la rete perchè dovrebbe fare eccezione ?
già, il problema sono le famiglie miste e allargate che sono sinonimo di "senza nessun punto fermo". "sudiciume".

questa è poesia.
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

Re: INTERNET , A QUANDO LA FINE ?

Messaggio da DNAamaranto » 18/12/2013, 17:18

suonatore Jones ha scritto:
DNAamaranto ha scritto:[

magari un giorno,le generazioni figlie di madri "libertine",è padri scoscienziati ...che per anni hanno vissuto in famiglie miste, allargate..senza nessun punto fermo.., si ribelleranno a tutto questo sudiciume,creando appunto delle comunità che rinnegano internet...considerandola prima fonte di rovina sociale.

da quello che insegna la storia, ogni percorso è ciclico...la rete perchè dovrebbe fare eccezione ?
già, il problema sono le famiglie miste e allargate che sono sinonimo di "senza nessun punto fermo". "sudiciume".

questa è poesia.
guarda che spesso il cambiamento avviene ad opera dei singoli individui, o pensi che saranno i governi a fermare il web?

magari è tutto questo banalizzare, o giustificare sempre cose che normali non sono... (saranno umane è puo' succedere a chiunque, ma non sono normali).. che fa andare il mondo a puttane.
Sauron
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 65
Iscritto il: 18/11/2013, 19:45

Re: INTERNET , A QUANDO LA FINE ?

Messaggio da Sauron » 18/12/2013, 17:35

DNAamaranto ha scritto:
Sauron ha scritto:
Peggiorerà????? Durare???? Percorso temporaneo?

Oggi il 60% della vita amministrativa ed economica gira su internet. E tu ti domandi se peggiorerà??' Dal tuo lato, direi di si.....Preparati che arriveremo al 100% della vita virtuale, alla tassa delle banche sul contante (fatti una carta di credito), alla spesa direttamente in rete con consegna a domicilio (questo io già lo faccio da anni su esselunga), al controllo della propria posizione fiscale e contributiva tramite internet, al funzionamento amministrativo e contabile delle aziende tramite cloud (su server virtuali),.....
Che ti sembra pazzesco o meno, questo mondo oggi senza la rete non esisterebbe.

su questo punto hai ragione,ma ci sono altri aspetti... che ne sappiamo se le generazioni future non avranno un inversione di tendenza.

internet è anche luogo, anzi ormai è un luogo dove principalmente si svolge la vita sociale delle persone, chi di noi non ha facebook o twitter.

magari un giorno,le generazioni figlie di madri "libertine",è padri scoscienziati ...che per anni hanno vissuto in famiglie miste, allargate..senza nessun punto fermo.., si ribelleranno a tutto questo sudiciume,creando appunto delle comunità che rinnegano internet...considerandola prima fonte di rovina sociale.

da quello che insegna la storia, ogni percorso è ciclico...la rete perchè dovrebbe fare eccezione ?
Sul fatto delle famiglie miste ed allargate ti dò ragione. Il fenomeno va abbattuto sin dalla radice. Ma credo che internet centri poco o nulla.
Tutto questo "sudiciume" (io lo definirei mondo innaturale) deriva da una crisi di valori, ben più profonda, rispetto ad internet che lascerei a parte.
666
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

Re: INTERNET , A QUANDO LA FINE ?

Messaggio da DNAamaranto » 18/12/2013, 20:26

Sauron ha scritto:
Sul fatto delle famiglie miste ed allargate ti dò ragione. Il fenomeno va abbattuto sin dalla radice. Ma credo che internet centri poco o nulla.
Tutto questo "sudiciume" (io lo definirei mondo innaturale) deriva da una crisi di valori, ben più profonda, rispetto ad internet che lascerei a parte.

sull'abbattimento del fenomeno alla radice la vedo dura personalmente, bisognerebbe tornare indietro nel tempo...agli inizi dell'emancipazione femminile..che secondo me, in parte puo' aver influito.

ritornando a internet,le ultime elezioni hanno dimostrato in modo chiaro,che un personaggio scaltro puo' entrare in parlamento con i "mi piace" su facebook,e passare le giornate a scrivere su twitter.

poi è fuori dubbio che internet offre opportunità straordinarie di accesso a nuove informazioni, libertà di pensiero e via dicendo..ma ha un costo sociale troppo alto... ormai con un link arriviamo dove vogliamo, ma nello stesso tempo vediamo le cose in maniera superficiale, fermarsi a riflettere diventa sempre piu' difficile.

la rete ci renderà davvero persone migliori ? se fosse il contrario...speriamo che i danni non siano profondi e permanenti.
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9195
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Re: INTERNET , A QUANDO LA FINE ?

Messaggio da Lilleuro » 19/12/2013, 11:04

Torniamo IT, grazie :salut
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Rispondi