Dicono che è un loro diritto

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

Margio
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 125
Iscritto il: 11/05/2011, 16:47

Re: Dicono che è un loro diritto

Messaggio da Margio » 02/12/2013, 19:02

Luca29 ha scritto: 2) Il Governatore della Calabria ha ben altre e più importanti ambizioni che andare a ricoprire un ruolo marginale e senza peso quale è un semplice europarlamentare.
Peppe infatti aspira ad altri 5 anni di Governatore della Regione perchè ha detto fin dal principio che per cambiare radicalmente la Calabria ci vogliono 10 anni in quanto non possessori della bacchetta magica, fermo restando però che è ancor più probabile che al prossimo Governo Nazionale andrà a ricoprire un ruolo di primissimo piano (quale ad esempio può essere il Ministro dell’Economia o degli Interni o meglio ancora Vice Premier) accanto al suo caro amico Angelino Alfano.
:D :D :D :D :D

Si no 'ttaccunu prima... :fifi:
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

Re: Dicono che è un loro diritto

Messaggio da Motociclista » 02/12/2013, 21:37

:mrgreen:
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3369
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: Dicono che è un loro diritto

Messaggio da onlyamaranto » 04/12/2013, 10:58

Un Ministro o vice Ministro impelagato in una miriade di processi, oltretutto ex Sindaco di una Città commissariata...mmm la vedo dura...

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

Re: Dicono che è un loro diritto

Messaggio da UnVeroTifoso » 04/12/2013, 11:23

Luca29 ha scritto: 2) Il Governatore della Calabria ... è ancor più probabile che al prossimo Governo Nazionale andrà a ricoprire un ruolo di primissimo piano (quale ad esempio può essere il Ministro dell’Economia o degli Interni o meglio ancora Vice Premier) accanto al suo caro amico Angelino Alfano.

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Ministro dell'Economia uno che non leggeva le delibere che firmava?!?!?!

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Ministro degli Interni uno la cui amministrazione è stata sciolta per contiguità con la mafia?!!?!

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Vice Premier?!?! Perchè non direttamente Presidente delle Nazioni Unite?!?!?!

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

PS: poi tutto può essere. Siamo in Italia! :wink
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Dicono che è un loro diritto

Messaggio da aquamoon » 05/12/2013, 18:49

Siamo in Italia, appunto.
Siamo nel posto, probabilmente, più bello del pianeta ma non riusciamo più a vederlo per quello che è:
il Paese in cui tutti avrebbero voluto nascere.
Noi, per puro e semplice culo, ci siamo nati e ci viviamo ancora. Non c'importa più apprezzare l'unicum che è questa magnifica nazione, quel mix di arte/cultura/architettura/umanità/clima/Storia/Ingegno, che solo in Italia è stato possibile realizzare.
A noi ormai piace denigrare e disprezzare e più alta è la personalità da infangare, maggiore è il piacere che se ne trae.
Il Parlamento, per noi italiani, è quello televisivo, per noi i quattro guitti che girovagano sui vari talk show, sono tutta la Politica.
Razzi è ormai una macchietta e scilipoti un must del cattivo gusto, bersani era un benzinaio e dalema/guzzanti valeva quanto l'originale.
Alcuni vanno, altri restano.
Ma sono alcuni.
Veramente pensiamo che i 900 parlamentari più gli altri 3000 che, in piccolo o in grande, governano l'Italia, siano come quelli sopra?
Veramente pensiamo che un grimpeur senza scrupoli come l'ex sindaco sia la quintessenza dell'efficienza politica e che, innanzitutto, possiede super poteri?
E' di questi giorni la notizia che il numero della hit parade "io sono io e voi non siete un ...", trovasi seduto sul letto in attesa di andare in galera.
Capisco la perplessità. Però è la verità, l'ha detto lui e lo dicono le procedure del Codice Penale.
Forse non succederà ma... può succedere.
Dovremmo, credo, abbandonare la deriva un po' qualunquista, per cui, non solo "sunnu tutti i stessi" ma "non valuni nenti" e soprattutto "non serbunu a nenti".
Non è una finezza intellettuale è pura e semplice sopravvivenza democratica. Le persone passano e le Istituzioni rimangono.
Gli Stati moderni possono pure fare a meno di qualche uomo, basta sostituirlo.
Sono le Istituzioni che non possono essere sostituite, oltre quelle c'è il caos e l'anarchia.
...
Ieri i 5stelle e anche oggi hanno sbeffeggiato la Boldrini, l'altro ieri il loro pifferaio ha messo in discussione, chiedendone l'impeachment, il Capo dello Stato,
su Grasso, dopo aver visto il battibecco in Senato, stendiamo un velo pietoso.
Il racconto mediatico è devastante e la qualità dei saltimbanchi che saltano da un Porta a Porta a Ballarò, oltre che imbarazzante è diventata pure noiosa.

Mi rendo conto di quanto sia difficile sia ancora confidare in un futuro migliore. E' difficile ma è necessario.
Smettiamola di farci del male.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Luca29
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 320
Iscritto il: 28/05/2012, 16:09

Re: Dicono che è un loro diritto

Messaggio da Luca29 » 05/12/2013, 23:41

Meravigliosa novella per dipendenti ex Multiservizi:
http://www.gazzettadelsud.it/news//7159 ... ati--.html" onclick="window.open(this.href);return false;

Ex Multiservizi, firmati i contratti formativi
05/12/2013
Sbloccata la tormentata vertenza dei dipendenti della società mista ora in liquidazione. Stipulati oltre cento accordi per i tirocini. Rimane aperto il nodo del bacino di 135 lavoratori che sono legati al “preavviso di licenziamento”

"I lavoratori saranno impegnati molto probabilmente a partire dai prossimi giorni e il segretario generale Pietro Emilio, unitamente alla dirigente Luisa Spanò, ha programmato il tutto con tanto di calendario. Nelle schede di avvio dei progetti si legge che gli obiettivi sono: impiegare le risorse umane attualmente in difficoltà; utilizzare il periodo di fermo per la riqualificazione dei lavoratori; riconoscere un sostegno al reddito per il periodo di formazione e ricollocazione; assicurare la continuità per i servizi indispensabili e di interesse generale. I progetti sono stati suddivisi in cinque obiettivi con un totale di posti messi a disposizione che toccano le 260 unità. In particolare nel primo gruppo ci 124 tirocinanti, 16 nel secondo gruppo (parte amministrativa); 56 nel terzo, 16 nel quarto; e 52 nel quinto. Ecco come dovrebbero essere suddivisi: Ecco come dovrebbero essere spalmati i lavoratori: 13 per il settore degli allacci idrici, 16 nell’a m m i n i s t r a z i one, 6 negli archivi del Cedir, 6 nell’arredo urbano, 8 al Cedir, 40 ai Cimiteri, 6 ai controlli idrici, 22 per gli edifici scolastici, 2 falegnami, 10 nell’i l l uminazione, 30 per gli impianti sportivi, 6 quali manovratori dei pozzi, 6 per la pubblicità abusiva, 10 pulizia pozzi, 10 nella segnaletica, 8 nel tapis roulant e 41 nel verde. Adesso, il tempo di concludere tutte le pratiche burocratiche e si dovrebbe partire con i tirocini formativi per una durata complessiva non superiore a sei mesi."
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

Re: Dicono che è un loro diritto

Messaggio da Motociclista » 06/12/2013, 0:28

Bravo...e ora va curcati e non rumpiri chi u ...chi nda facisti a pignolata...mancu si lavuri a Montecitorio...

Ah dimenticavo.....trattasi di TIROCINI(per 6 mesi)non di assunzioni a tempo INDETERMINATO presso il comune(c'è una sostanziale differenza fra le due cose)....chiariamo eh... :mrgreen:
il meditatore
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 397
Iscritto il: 25/09/2012, 23:14

Re: Dicono che è un loro diritto

Messaggio da il meditatore » 13/12/2013, 11:57

aquamoon ha scritto: La tireranno ancora un po', daranno a parte di loro un po' di metadone (cassa integrazione) e cercheranno, commissari in altro affaccendati, di arrivare alle elezioni Europee,
con tanti saluti da Bruxelles.
Da che mondo è mondo, anche se la nave ha scialuppe e salvagenti a sufficienza... le vie d'uscita rimangono sempre poche.
Schettino, vista la nave sbandare, ha acchiappato la migliore scialuppa e, se De Falco non l'avesse cazziato, probabilmente avrebbe assistito al recupero dei passeggeri in pantofole in una confortevole camera d'albergo.
E' così.
Il nostro comandante ha già dato ampia prova delle sue capacità nautiche. Fatta sbandare la nave, non ha nemmeno aspettato andasse a sbattere, ha afferrato a volo la scialuppa regionale e si è messo in salvo.
Dalla confortevole camera d'albergo, ciabattando per la stanza, ha organizzato qualche scialuppina per i suoi ufficiali e se ne è tranquillamente lavato le mani.
Me lo ricordo ancora in vincoli davanti al museo a difendere, lui e tutti i suoi ufficialetti, l'inamovibilità dei bronzi.
Perchè non s'incatena ora, davanti a Palazzo San Giorgio, per affermare l'inamovibilità degli operai di multiservizi?
Non può, fa freddo e il gel con il freddo scatena la cervicale.
Non può pure perchè i commissari sarebbero costretti a scoprire il bluff e le 300 famiglie (5.000 voti?) si cruccerebbero.
Non può perchè Bruxelles a maggio è spettacolare.
:salut
aquamoon ha scritto:Il Governo della Città è costituito da tre commissari prefettizi che non possono risolvere il problema nella direzione auspicata, ovvero quella di stabilizzarli, per il semplice motivo che l'oggetto del contendere è lo stesso per cui loro sono quì, ovvero bonificare il campo minato che i magnifici tre (scopelliti/raffa/arena) hanno lasciato.
Rimarrebbe il convitato di pietra, ovvero la Regione.
Ma nemmeno la Regione può muoversi in libertà. Scopelliti è apicale nella vicenda multiservizi e non può (non è scemo) avventurarsi in una querelle giuridica perchè ne uscirebbe con le ossa rotte.

L'unica maniera per salvare capra e cavoletti di Bruxelles, è quella di temporeggiare, menare il can per l'aia, ciurlare nel manico, blandire, immaginare, sognare...
Houston abbiamo due problemi:
Salvare la faccia e salvare 270 famiglie. La soluzione di soltanto uno dei problemi sarebbe annullato dalla non risoluzione dell'altro.
Quindi?
Quindi, assente la Politica, non potrà che esserci una soluzione pragmatica... ovviamente dopo aprile 2014
:salut
Ciao Aqua,
è probabile che tu abbia fatto centro con le tue deduzioni.
Infatti ieri ho seguito la trasmissione Art.21 di Lino Polimeni (che è molto informato da varie ed autorevoli fonti) e il conduttore ha detto che Peppe è pronto a lasciare la Regione (Polimeni dice che a Catanzaro sono convinti che se si portasse alle nuove regionali prendere una batosta peggiore di quella di Loiero), che in primavera si candiderà alle europee per poi (dice Polimeni) andare a Roma accanto ad Alfano a ricoprire un ruolo di Ministro - Sottosegretario o quel che sarà e (conclude Polimeni) chi sè visto sè visto e la Calabria giù.

ps: ieri Polimeni era proprio arrabbiato con Scopelliti, gridava in trasmissione che doveva dimettersi ...........

Certo, non è che quello che ha detto Polimeni è bibbia e sicuramente corrisponderà al vero, ma, ripeto, lui la sa molto lunga e ad oggi posso perciò sbilanciarmi col dirti che molto probabilmente hai azzeccato in pieno con la tua analisi di cui sopra !!!!
Saluti
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3369
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: Dicono che è un loro diritto

Messaggio da onlyamaranto » 13/12/2013, 14:28

il meditatore ha scritto: ps: ieri Polimeni era proprio arrabbiato con Scopelliti, gridava in trasmissione che doveva dimettersi ...........

Lino Polimeni è tanto bravo a urlare "contro" qualcuno, poi quando ce l'ha in trasmissione diventa un cagnolino,
l'ho constatato proprio con Scopelliti, quando è stato da lui era tutto zucchero e miele.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

Re: Dicono che è un loro diritto

Messaggio da Motociclista » 13/12/2013, 15:42

onlyamaranto ha scritto:

Lino Polimeni è tanto bravo a urlare "contro" qualcuno, poi quando ce l'ha in trasmissione diventa un cagnolino,
l'ho constatato proprio con Scopelliti, quando è stato da lui era tutto zucchero e miele.
Infatti...non solo in trasmissione ma anche in altre situazioni.... :wink
il meditatore
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 397
Iscritto il: 25/09/2012, 23:14

Re: Dicono che è un loro diritto

Messaggio da il meditatore » 16/12/2013, 10:53

onlyamaranto ha scritto:
il meditatore ha scritto: ps: ieri Polimeni era proprio arrabbiato con Scopelliti, gridava in trasmissione che doveva dimettersi ...........
Lino Polimeni è tanto bravo a urlare "contro" qualcuno, poi quando ce l'ha in trasmissione diventa un cagnolino,
l'ho constatato proprio con Scopelliti, quando è stato da lui era tutto zucchero e miele.
Ok, ammettiamo tu abbia ragione, ma almeno lui in una trasmissione abbastanza seguita si scaglia “ferocemente” contro scopelliti (assente che però saprà quello che il conduttore ha detto) …………….
ma ……. i calabresi, e soprattutto i reggini? Che credono che scopelliti abbia fatto enormi danni per la città e credono che a causa sua per i prossimi 20 anni dovranno pagare tasse e tributi galattici avendo in cambio servizi congolesi?
Ti risulta che abbiano mai attaccato scopelliti?
Su dai!!! Dobbiamo essere onesti e sinceri con noi stessi………….. non possiamo prendere che Polimeni azzanni scopelliti in diretta (anche perché peppe se ne andrebbe subito) mentre noi calabresi e reggini in particolare continuiamo ad essere pecoroni.
Inoltre, quando scopelliti è in trasmissione si può telefonare e invece di lodarlo come fanno alcuni, prenderlo invece a “pesci in faccia” (come volevo fare io che ho tentato una volta di telefonare ma non ero fra i primi in lista.
Ultima modifica di il meditatore il 29/01/2014, 22:06, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
grilloparlanterc
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 792
Iscritto il: 12/05/2011, 9:38

Re: Dicono che è un loro diritto

Messaggio da grilloparlanterc » 19/12/2013, 9:22

onlyamaranto ha scritto:
il meditatore ha scritto: ps: ieri Polimeni era proprio arrabbiato con Scopelliti, gridava in trasmissione che doveva dimettersi ...........

Lino Polimeni è tanto bravo a urlare "contro" qualcuno, poi quando ce l'ha in trasmissione diventa un cagnolino,
l'ho constatato proprio con Scopelliti, quando è stato da lui era tutto zucchero e miele.

in questa settimana ha dato voce ad una denuncia sulla sanità di cutro se non sbaglio etc
tutto ok..bene anzi benissimo
però così si dà l'impressione, dato che negli ultimi gg ha più volte detto che scopelliti non va nella sua trasmissione dopo avergli promesso se ho capito bene addirittura che ci sarebbe stato ogni lunedì, ripeto sembra che si dia spazio a questa denuncia per mandare messaggi a scopellitti del tipo "tu non mi vieni in trasmissione ed io ti attacco"
è un'impressione
quel che è certo è sicuramente che a mio parere quando c'è un politico in trasmissione quasi sempre con la scusa di far parlare e far fare domande alla gente lui di domande difficili o incisive al politico ne fa quasi zero
in più non ne posso più delle puntate in cui la fanno da padroni i servizi sulle attitvità come commissario della provincia della dott.ssa ferro
quasi ogni cosa che fa...gli fa un servizio l'altra volta era credo da una scuola..ma, con tutto il rispetto, chi se ne frega?
GRAZIE V.E. SECONDO .GRAZIE PER AVERCI LIBERATO DAI CRIMINALI BORBONI ASSIEME AI BRIGANTI LORO ALLEATI.GRAZIE PER AVERCI RIDATO LA LIBERTA' ED AVERCI FATTO RIENTRARE TRA I POPOLI "EUROPEI".NO ALLE TRE DITTATURE BORBONICA-NAZISTA -FASCISTA!
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

Re: Dicono che è un loro diritto

Messaggio da Motociclista » 19/12/2013, 9:58

personalmente stimo poco a Polimeni...bravo giornalista,bei servizi...ma nonostante si infervori in trasmissione contro Scopelliti più volte lo ha poi elogiato in altre occasioni a mo di lecchino,anzi se non ricordo male il figlio o il nipote di Polimeni si portarono in una lista alle regionali di un paio di anni addietro proprio con Scopelliti.
Lo stesso goverrnatore ormai fa ridere in trasmissione poiché alla fine ha l'abilità di rigirare i discorsi a proprio piacimento e di non rispondere alle domande che gli vengono rivolte.
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3369
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: Dicono che è un loro diritto

Messaggio da onlyamaranto » 19/12/2013, 14:47

grilloparlanterc ha scritto:quel che è certo è sicuramente che a mio parere quando c'è un politico in trasmissione quasi sempre con la scusa di far parlare e far fare domande alla gente lui di domande difficili o incisive al politico ne fa quasi zero

Ci hai preso, ecco perché non lo seguo più. Gridare e urlare può essere anche facile, ma fare domande azzeccate e toste al politico quando è in trasmissione, incalzarlo, è molto molto più difficile, e lui non lo fa.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
grilloparlanterc
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 792
Iscritto il: 12/05/2011, 9:38

Re: Dicono che è un loro diritto

Messaggio da grilloparlanterc » 21/12/2013, 11:03

se poi nn gli va in trasmissione però lo attacca
questa è l'impressione su scopelliti
GRAZIE V.E. SECONDO .GRAZIE PER AVERCI LIBERATO DAI CRIMINALI BORBONI ASSIEME AI BRIGANTI LORO ALLEATI.GRAZIE PER AVERCI RIDATO LA LIBERTA' ED AVERCI FATTO RIENTRARE TRA I POPOLI "EUROPEI".NO ALLE TRE DITTATURE BORBONICA-NAZISTA -FASCISTA!
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

Re: Dicono che è un loro diritto

Messaggio da kurohata » 22/12/2013, 9:02

UnVeroTifoso ha scritto:
Ministro dell'Economia uno che non leggeva le delibere che firmava?!?!?!

Ministro degli Interni uno la cui amministrazione è stata sciolta per contiguità con la mafia?!!?!

avi u megghiu curriculum!
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: Dicono che è un loro diritto

Messaggio da NinoMed » 16/01/2014, 12:07

http://ildispaccio.it/reggio-calabria/3 ... an-giorgio" onclick="window.open(this.href);return false;

occupazione di Palazzo S.Giorgio..... e i Commissari promettono a Multiservizi: "Entro 7 giorni atti per società in house"

http://ildispaccio.it/reggio-calabria/3 ... a-in-house" onclick="window.open(this.href);return false;

:read:
Have a Nice Day
Avatar utente
Falko
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 685
Iscritto il: 11/05/2011, 14:57

Re: Dicono che è un loro diritto

Messaggio da Falko » 16/01/2014, 13:32

Riguardo gli LSU sono contento, per tutti gli altri... spero in qualche ripensamento dell'ultimo momento

comunque se si deve fare l'occupazione del comune per parlare con sta gente(=commissari=inutili dipendenti statali, viste le ultime sentenze)... mi preparo con qualche mazza da baseball...
Se il destino mi è avverso, peggio per lui!!!

http://www.youtube.com/watch?v=06hr11IO" onclick="window.open(this.href);return false; ... dded#at=13

"La mia rielezione sarebbe al limite del ridicolo" Giorgio Napolitano 14/4/2013
il meditatore
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 397
Iscritto il: 25/09/2012, 23:14

Re: Dicono che è un loro diritto

Messaggio da il meditatore » 16/01/2014, 17:14

La Corte dei Conti ha appena rifiutato il piano di rientro dei Commissari (nonostante il popolo reggino abbia e stia pagando tasse e tributi da guiness dei primati mondiali in cambio di servizi anch'essi da primato ma in negativo),
il dissesto non è dietro l’angolo ma ancor più vicino, a breve probabilmente non ci saranno più i soldi nemmeno per gli stipendi dei dipendenti comunali.......... e questi ci dicono che fra una settimana faranno una società in house?
Ultima modifica di il meditatore il 29/01/2014, 22:06, modificato 1 volta in totale.
Lina
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 85
Iscritto il: 29/12/2013, 11:09

Re: Dicono che è un loro diritto

Messaggio da Lina » 16/01/2014, 18:43

Col cappero che stabilizzeranno tutti dentro una società in house senza effettuare un concorso,
leggete qua:
http://www.giurdanella.it/2013/08/13/in ... rtecipata/" onclick="window.open(this.href);return false;

Se i commissari oseranno solo tentare di buttare nel muschio della nuova in house anche i NON lpu/lsu spero che ne rispondano pesantemente e personalmente a livello legale e civile,
altrimenti possiamo abbassare le saracinesche Italia e scriverci chiuso per schifo senza fine.

Roma è al collasso più totale per una cosa del genere e noi, nonostante già morti al 90%, ci devono uccidere al 100% con questa illecita e vergognosa azione di salvare le chiappe ai raccomandati assunti dai boss e dai politici collusi????????????
Rispondi