LA MERKEL VINCE LE ELEZIONI

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Rispondi
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

LA MERKEL VINCE LE ELEZIONI

Messaggio da DNAamaranto » 23/09/2013, 8:35

(ANSA) - BERLINO, 22 SET - La cancelliera tedesca Angela Merkel vince le elezioni con il suo partito, la Cdu, che avrebbe ottenuto - secondo i primi exit poll - 302 seggi in parlamento, solo tre in meno della maggioranza assoluta. E mentre la Cdu con la Csu sarebbero al 42,5% sembra destinata a tramontare la colazione con i Liberali che sarebbero fuori, per la prima volta, sotto il 5%. Al 26,5% invece la Sdp. Se i dati dovessero trovare conferma si profila cosi' una grande coalizione.



http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche ... 42103.html" onclick="window.open(this.href);return false;




edit NinoMed
....
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: LA MERKEL VINCE LE ELEZIONI

Messaggio da NinoMed » 23/09/2013, 20:58

DNAamaranto ha scritto:(ANSA) - BERLINO, 22 SET - La cancelliera tedesca Angela Merkel vince le elezioni con il suo partito, la Cdu, che avrebbe ottenuto - secondo i primi exit poll - 302 seggi in parlamento, solo tre in meno della maggioranza assoluta. E mentre la Cdu con la Csu sarebbero al 42,5% sembra destinata a tramontare la colazione con i Liberali che sarebbero fuori, per la prima volta, sotto il 5%. Al 26,5% invece la Sdp. Se i dati dovessero trovare conferma si profila cosi' una grande coalizione.



http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche ... 42103.html" onclick="window.open(this.href);return false;




....

non le ha vinte le ha dominate.... e meno male che doveva perdere.
Have a Nice Day
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

Re: LA MERKEL VINCE LE ELEZIONI

Messaggio da DNAamaranto » 24/09/2013, 8:48

L’elettorato che l'ha votata è soddisfatto per la tenuta dell’economia tedesca, i paesi che avanzano sono sempre quelli che appartengono piu' o meno all'area tedesca... tipo Olanda , Belgio ...Austria ,Finlandia , mentre nel mediterraneo c'è la passiamo male vedi Italia...Spagna Francia e sopratutto la Grecia, è nemmeno in Portogallo se la passano bene. secondo me questa vittoria è insostenibile per gli altri paesi dell'eurozona , anzi andrà sempre peggio.
Avatar utente
Falko
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 685
Iscritto il: 11/05/2011, 14:57

Re: LA MERKEL VINCE LE ELEZIONI

Messaggio da Falko » 24/09/2013, 13:59

I tedeschi fanno politiche anglosassoni (prima sto bene io, poi tu) ... in Italia con questa storia del buonismo invece il governo per farsi vedere fa politiche opposte....

mi ricorda la storia della maschera dell'ossigeno sull'aereo, se non ti metti prima tu la maschera dell'ossigeno, come fai a cercare di salvare chi ti sta accanto? Prima viene la sopravvivenza di se stessi, poi quella degli altri, istinto naturale che in Italia ci sforziamo a rinnegare
Se il destino mi è avverso, peggio per lui!!!

http://www.youtube.com/watch?v=06hr11IO" onclick="window.open(this.href);return false; ... dded#at=13

"La mia rielezione sarebbe al limite del ridicolo" Giorgio Napolitano 14/4/2013
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: LA MERKEL VINCE LE ELEZIONI

Messaggio da Regmi » 24/09/2013, 15:07

Falko ha scritto:I tedeschi fanno politiche anglosassoni (prima sto bene io, poi tu) ... in Italia con questa storia del buonismo invece il governo per farsi vedere fa politiche opposte....

mi ricorda la storia della maschera dell'ossigeno sull'aereo, se non ti metti prima tu la maschera dell'ossigeno, come fai a cercare di salvare chi ti sta accanto? Prima viene la sopravvivenza di se stessi, poi quella degli altri, istinto naturale che in Italia ci sforziamo a rinnegare
A me ricorda la storiella del riprendiamo a indebitarci a tutto spiano e... poi passa me patri
Buonismo nei confronti del proprio popolo al quale, dagli anni 80 in poi, hanno concesso di tenere un tenore di vita che non era alla loro/nostra portata indebitandosi a più non posso.
Su quei debiti oggi paghiamo circa 80 Mld anno
....e speriamo sempre di poterne farne fronte.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

Re: LA MERKEL VINCE LE ELEZIONI

Messaggio da DNAamaranto » 24/09/2013, 16:25

Falko ha scritto:I tedeschi fanno politiche anglosassoni (prima sto bene io, poi tu) ... in Italia con questa storia del buonismo invece il governo per farsi vedere fa politiche opposte....

mi ricorda la storia della maschera dell'ossigeno sull'aereo, se non ti metti prima tu la maschera dell'ossigeno, come fai a cercare di salvare chi ti sta accanto? Prima viene la sopravvivenza di se stessi, poi quella degli altri, istinto naturale che in Italia ci sforziamo a rinnegare

ma che discorso è scusa? la "bellissima" signora Merkel ... dispone di un intransigenza sul risanamento dei bilanci dei paesi europei più in difficoltà e con la sua posizione contraria verso l’emissione degli Eurobond , è verso gli aquisti di titoli del debito pubblico da parte della BCE ...la Germania sta spingendo l'europa verso una pericolosa recessione che potrebbe avere conseguenze devastanti. la Germania ha influenzato tutta l'europa del "sud" in negativo, a caro prezzo l'hanno pagata i Greci. questo è ancora peggio dell' istinto di sopravvivenza ... vita mia , morte tua è.

il cavaliere l'aveva detto, che non si doveva dare ascolto alla Merkel ......
Avatar utente
Falko
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 685
Iscritto il: 11/05/2011, 14:57

Re: LA MERKEL VINCE LE ELEZIONI

Messaggio da Falko » 24/09/2013, 21:11

Regmi ha scritto:
Falko ha scritto:I tedeschi fanno politiche anglosassoni (prima sto bene io, poi tu) ... in Italia con questa storia del buonismo invece il governo per farsi vedere fa politiche opposte....

mi ricorda la storia della maschera dell'ossigeno sull'aereo, se non ti metti prima tu la maschera dell'ossigeno, come fai a cercare di salvare chi ti sta accanto? Prima viene la sopravvivenza di se stessi, poi quella degli altri, istinto naturale che in Italia ci sforziamo a rinnegare
A me ricorda la storiella del riprendiamo a indebitarci a tutto spiano e... poi passa me patri
Buonismo nei confronti del proprio popolo al quale, dagli anni 80 in poi, hanno concesso di tenere un tenore di vita che non era alla loro/nostra portata indebitandosi a più non posso.
Su quei debiti oggi paghiamo circa 80 Mld anno
....e speriamo sempre di poterne farne fronte.
Questo è un altro discorso per il quale sono anche d'accordo. non sono storielle complementari l un l'altra
DNAamaranto ha scritto: ma che discorso è scusa? la "bellissima" signora Merkel ... dispone di un intransigenza sul risanamento dei bilanci dei paesi europei più in difficoltà e con la sua posizione contraria verso l’emissione degli Eurobond , è verso gli aquisti di titoli del debito pubblico da parte della BCE ...la Germania sta spingendo l'europa verso una pericolosa recessione che potrebbe avere conseguenze devastanti. la Germania ha influenzato tutta l'europa del "sud" in negativo, a caro prezzo l'hanno pagata i Greci. questo è ancora peggio dell' istinto di sopravvivenza ... vita mia , morte tua è.

il cavaliere l'aveva detto, che non si doveva dare ascolto alla Merkel ......
Anche su questo sono d'accordo, l'Italia non dovrebbe mai ascoltare la Germania, già ci ha fatto perdere un paio di guerre... e sta facendoci perdere quella peggiore, quella economica
Se il destino mi è avverso, peggio per lui!!!

http://www.youtube.com/watch?v=06hr11IO" onclick="window.open(this.href);return false; ... dded#at=13

"La mia rielezione sarebbe al limite del ridicolo" Giorgio Napolitano 14/4/2013
rorschach
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 494
Iscritto il: 22/06/2011, 23:54

Re: LA MERKEL VINCE LE ELEZIONI

Messaggio da rorschach » 25/09/2013, 0:05

La sua coalizione ha perso la maggioranza assoluta dei seggi e le elezioni sono state dominate? Fosse successo in Italia, tutti a strapparsi i capelli e via di spread. Misteri della democrazia :scratch
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: LA MERKEL VINCE LE ELEZIONI

Messaggio da Regmi » 25/09/2013, 10:32

Falko ha scritto:
Regmi ha scritto:
Falko ha scritto:I tedeschi fanno politiche anglosassoni (prima sto bene io, poi tu) ... in Italia con questa storia del buonismo invece il governo per farsi vedere fa politiche opposte....

mi ricorda la storia della maschera dell'ossigeno sull'aereo, se non ti metti prima tu la maschera dell'ossigeno, come fai a cercare di salvare chi ti sta accanto? Prima viene la sopravvivenza di se stessi, poi quella degli altri, istinto naturale che in Italia ci sforziamo a rinnegare
A me ricorda la storiella del riprendiamo a indebitarci a tutto spiano e... poi passa me patri
Buonismo nei confronti del proprio popolo al quale, dagli anni 80 in poi, hanno concesso di tenere un tenore di vita che non era alla loro/nostra portata indebitandosi a più non posso.
Su quei debiti oggi paghiamo circa 80 Mld anno
....e speriamo sempre di poterne farne fronte.
Questo è un altro discorso per il quale sono anche d'accordo. non sono storielle complementari l un l'altra
E, in effetti, poiché non si capisce come un passeggero chiamato Italia possa mettersi la maschera d’ossigeno da solo senza averne la forza, non aveva quella pretesa ma, bensì, costituiva la sua antitesi motivo per cui non capisco come si possano condividere entrambe. :wink
E se si è sprovvisti, non c’è istinto che tenga.
Anzi
-tenendo conto che la questione dell’enorme debito pubblico, che è centrale e che necessariamente comporta politiche di rigore, è sul tavolo da qualche decennio senza che si siano (tranne un temporaneo miglioramento nei periodi in cui ha governato il csx) mai registrati fattivi e significativi cambi di rotta-
se non si ha il coraggio di prendere di petto la questione dell’eccessiva spesa pubblica si corre il grosso rischio che il sistema paese imploda entro breve.
Ossia, rifacendomi alla tua metafora, che precipiti da dieci mila piedi d’altezza senza paracadute e senza poter contare sull’aiuto di nessuno.

Piuttosto penso sia innegabile che se la UE è ancora in grado di essere competitiva con gli altri colossi mondiali è proprio grazie a quei Paesi che quelle politiche rigoriste le hanno saputo applicare per tempo e che hanno investito nella ricerca e nella produzione di prodotti tecnologicamente avanzati, il che, oggi, gli permette di andare come un treno.

PS - La guerra economica in atto non è tra noi e la Germania ma tra la UE- tanto per ricordarlo noi ne facciamo parte nella qualità di cofondatori- e le altre potenze mondiali. Le emergenti in primis.
Globalizzazione viene definita.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
Falko
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 685
Iscritto il: 11/05/2011, 14:57

Re: LA MERKEL VINCE LE ELEZIONI

Messaggio da Falko » 25/09/2013, 11:21

(a questo punto del tread è un casino quotare quindi Regmi prendi per buono che io stia quotando le tue affermazioni)

Sicuramente il debito pubblico è alto e dovremmo trovare un modo per diminuirlo, altri stati non hanno fatto politiche "europeiste", cercando prima di tutto di far del bene al proprio orticello, poi se coincideva con quello dell'Europa allora poteva andare bene.

non vedo perchè siano in antitesi l'una con l'altra(mi sa che oggi sono mentalmente spento), il passeggero Italia può, con uno sforzo (piccolo o grande che sia) metter su una sorta un colpo di coda(o di mano)per allungare il braccio e prendere la maschera d'ossigeno, sta a lui poi trovare il modo di indossarla(e questo si che è un problema, che non si risolve con l'aumento IVA perchè sarebbe mettersi la maschera e bucare il tubo che porta l'aria), purtroppo risposte a priori l'economia non ne da, certo è che,intelligentemente, non si deve ripetere l'errore fatto in precedenza, poco fa ho postato un mio pensiero su facebook sulla manovra IVA, vedi se ti piace, non so se possa essere condivisibile, per me è corretto.
IVA, perchè farebbero un grosso autogol:
il trend IVA dal 2009 risulta in aumento finchè non è stato deciso di aumentarla di un punto, da quel momento si è assistito ad un calo del gettito:
2009 111237
2010 114674
2011 117459
2012 116418 (presunta)
ancora non si hanno dati certi su quanto sia stato il calo, il Ministero parla di 1,4% in meno, che decresce ancora considerato che nel 2012 rispetto al 2011 l'IVA è aumentata dell'1%, da un calcolo veloce posso dire che nell'ipotesi più ottimistica vi è stato un calo del 2% di entrate IVA, pari a 2,3 miliardi di euro, con l'aumento IVA al 22% il governo spera di recuperare 1,5 miliardi - Ricordo che era stato previsto, aumentando l'IVA al 21%, un gettito extra di 4,2 miliardi di euro, non solo non è avvenuto, ma si sono persi ulteriori 2,3 miliardi di euro, portando il totale di saldo negativo a 6,5 miliardi di euro (presunti + reali).
un ulteriore aumento dell'IVA produrrebbe minori entrate che obbligherebbero i professoroni ed i ministroni ad effettuare una manovra correttiva su IRPEF, IMU e quant'altro per recuperare, oltretutto, le perdite dovute a questo ulteriore errore di valutazione.
Ma loro insegnano alla Bocconi, quindi sanno meglio di me cosa fare... anche se gli consiglierei di andare a (ri)studiarsi Laffer
ps. Per non dire che hanno sbagliato, hanno anche dato la colpa al trend negativo, alla crisi, etc.- Keynes si rivolta nella tomba e sicuramente spera che eliminino dai corsi di economia politica delle migliori università italiane le sue teorie perchè troppo imbecilli per studiarle ed insegnarle.
Tralasciando l'essere pro o contro l'Europa(fondamentalmente sono contro questa Europa fondata sugli interessi economici, quindi è progettualmente fallimentare), dico che in questi anni ha comunque mandato soldi al meridione(quindi maschere d'ossigeno) ma, a parte i soliti furbetti, la politica nostrana ha dimostrato ignorantemente di non averne bisogno rimandandoli indietro, quando si comprenderà che con quelle maschere avremmo potuto ripartire sarà troppo tardi.

Altra cosa, il debito pubblico è ancora interno, ma se le banche, che ne hanno una buona fetta, iniziano a vendere proprie quote a banche estere, a quel punto saremo realmente rovinati, in questo sistema dobbiamo in tutti i modi cercare di evitare che questo debito esca dai confini italiani, perchè anche se abbiamo un grande stato che è quello europeo, non appena tutto il debito si spalmerà nell'Europa, questa ci tratterà come la Grecia non solo formalmente (come sta facendo ora) ma anche materialmente ed a quel punto inizieremo a mangiarci tra di noi.

C'è molto altro da dire ma ho già abbondantemente superato le mie fantasie fantapolitiche :oo:
Se il destino mi è avverso, peggio per lui!!!

http://www.youtube.com/watch?v=06hr11IO" onclick="window.open(this.href);return false; ... dded#at=13

"La mia rielezione sarebbe al limite del ridicolo" Giorgio Napolitano 14/4/2013
Rispondi