...Succede a scuola, a.d. 2013 , Caserta.

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

Re: R: ...Succede a scuola, a.d. 2013 , Caserta.

Messaggio da DNAamaranto » 24/05/2013, 14:46

suonatore Jones ha scritto:
DNAamaranto ha scritto:
Mi stai dando del comunista? Ti...prego...di...rispondermi...


Non domando mai a nessuno..... sotto quale bandiera si è schierato..... chi è di sinistra spesso svolge il ruolo del piccolo borghese ..impaziente di vedere le proprie aspirazioni realizzarsi.....disposto a mettere in pericolo ...la marcia del processo.... spesso disegnandosi un ruolo di militante istruito...interamente votato alla causa collettiva..... mi verrebbe da dirti risponditi da solo.... o sennò potrei dirti...comunisti senza comunismo....
Io non ho bisogno di rispondermi...mi...conosco... tu...invece...potresti aggiungere qualcosa...tipo...non esistono più... le mezze stagioni...o...più in tema...si stava meglio....quando si stava peggio

ok...ci siamo , tipica ideologia dominante ...del sinistroide .. l'ipocrita comunista che nega di esserlo........se si dovesse fare una statistica, ma bastano le ultime votazioni...... politiche, la percentuale di comunisti italiani non ipocriti è al di sotto del 2%
mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2066
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Re: ...Succede a scuola, a.d. 2013 , Caserta.

Messaggio da mohammed » 24/05/2013, 14:51

doddi ha scritto:
mohammed ha scritto:
doddi

La madrasa è legata al talebano, e noi non vogliamo (criu ... :scratch ) che le nostre scuole si trasformino nelle vecchie madrase dove si educavano al verbo dell'islam, i giovani. Mi pare non sia previsto, e non può essere consentito.
Leviamo i crocefissi per garantire il pluralismo religioso, si è arrivati anche a chiedere di evitare di festeggiare la festa della mamma e del papà per non mettere in difficoltà i figli di genitori omosessuali che non hanno entrambe le figure presenti in casa e ci consentiamo che qualcuno possa scherzare su una maglietta di un sedicenne, con insulti ed auspici di morte annessi, perchè raffigura un leader politico che non gode della stima di un'insegnante?

Se la stortaina, come la definisci tu (chi poi sdununu cu mia), fa proselitismo ( la considerazione sul termine e sull'esistenza del fenomeno falla tu, tra minimizzazioni fanciullesche, giustificazioni più o meno velate, ed addirittura approvazione spudorata ) ritengo sia stato opportuno dare uno spunto di riflessione sulle contraddizioni cui stiamo giungendo.
Anche perchè alla fine la stortaina (...ristammu cu ricisti tu) può provocare violenza diffusa, ossia quella cui tu accennavi nel tuo primo intervento, di cui credo faremmo tutti volentieri a meno, e visto che l'eskimo (cit. sempre tua) non si usa più, sarebbe anch'essa demodé.
Ne convieni?

p.s.: Il ritornello di bocca di rosa di De Andrè è sempre attuale :fifi:
non pensavo di intervenire ma sinceramente come unico forumino musulmano mi sento toccato da cotanta superficialità e ignoranza in materia da parte tua, si sa l'ignoranza e la madre della violenza e ci penserei due volte a associare madrasse e talebani come se tutte le scuole coraniche generasseroo terroristi. non mi soffermo su cosa è una madrassa e cosa vi si insegna né posso farti un corso di cultura islamica anche perché è evidente che non te ne potrebbe fregare di meno. dico solo che le madrasse sono scuole religiose dove si insegna la legge coranica e i detti e i fatti del profeta, anche se poi il termine madrassa si è andato applicando a tutte le scuole più in generale. fanno parte delle moschee che sono quindi non solo centri religiosi ma luoghi di cultura. una cultura millenaria di cui gli occidentali non sanno un cazzo e decodificano male. la si dovrebbe studiare nelle scuole italiane e forse di scenette come quella che ha ispirato il topic ne vedremmo di meno, chissà
Il fatto che tu sia musulmano lo apprendo adesso, ma comunque il fatto rimane irrelevante.
Discorso ignorante: lascialo perdere, e cerca di leggere meglio, il mio riferimento è alle vecchie madrase, per cui non c'è nulla da travisare. Se come dici conosci la cultura islamica ti dovrebbe essere oltremodo chiaro. Talebano non significa terrorista. Significa studente.

Hai detto bene, nell'incipit, era meglio che non intervenivi, stai facendo la collezione di figure barbine... ti prego di non andare oltre.

Edit
p.s.: a completezza di quanto detto ti consiglio di leggere questo, ti ingrandisco a scanso di errori, la parte che potrebbe interessarti :

http://www.treccani.it/enciclopedia/talebano_(Dizionario_di_Storia" onclick="window.open(this.href);return false;)/

Talebano
Dizionario di Storia (2011)
taliban (pashtun «studenti [della madrasa]» ) Denominazione degli studenti delle scuola coraniche fondamentaliste
. Il termine è stato quindi estensivamente usato per definire gli aderenti al movimento islamista radicale d’ispirazione wahhabita, al potere in Afghanistan fra il 1996 e il 2001. Tra i loro primi atti fu l’esecuzione di M. Najiubullah, ultimo presidente della Repubblica democratica dell’Afghanistan. I t. furono originariamente reclutati fra gli studenti delle madrase deobandi in Pakistan, spesso orfani afghani di etnia pashtun, dislocati dall’invasione sovietica e dalla guerra civile. Capo ideologico e politico del movimento è il mullah Omar, ricercato per l’aiuto fornito all’organizzazione terrorista al-Qa‛ida (➔) e proclamatosi amir al-mu’minin (➔) del cd. Emirato islamico di Afghanistan, lo Stato fondato dai t. e ispirato alla più stretta osservanza delle regole legali imposte dal wahhabismo. In passato sostenuti dagli USA, dopo l’11 sett. 2001 i t. sono divenuti oggetto di una forte ostilità da parte della comunità internazionale e in particolare dei Paesi occidentali, che è andata dall’embargo ONU (genn. 2002) all’aggressione militare della NATO. Tuttavia, pur avendo perso il potere a vantaggio del nuovo presidente afghano, H. Karzai, i t., che hanno sviluppato una forte guerriglia, continuano a controllare il Sud dell’Afghanistan e a combattere le forze militari occidentali presenti nel Paese.

le vecchie madrasse? che vuol dire? talebano vuol dire studente? ma va...come al solito tiri la petra e mmucci la mano, certo non pretenderai di darmela a bere. ora vado subito a nascondermi, mi hai distrutto con la tua sapienza...

Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta...
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: R: ...Succede a scuola, a.d. 2013 , Caserta.

Messaggio da aquamoon » 24/05/2013, 14:52

DNAamaranto ha scritto:
Mi stai dando del comunista? Ti...prego...di...rispondermi...


Non domando mai a nessuno..... sotto quale bandiera si è schierato..... chi è di sinistra spesso svolge il ruolo del piccolo borghese ..impaziente di vedere le proprie aspirazioni realizzarsi.....disposto a mettere in pericolo ...la marcia del processo.... spesso disegnandosi un ruolo di militante istruito...interamente votato alla causa collettiva..... mi verrebbe da dirti risponditi da solo.... o sennò potrei dirti...comunisti senza comunismo....
Meno male che non glielo hai detto, chissà magari se la poteva prendere.
A megghiu parola è chidda ca nun si dici.
Legendary!
:wink

P.s:
hai dimenticato l'invidia. Il comunista è mbiriusu per definizione... è per questo che ci sta sulle palle il cavaliere e tutto il suo codazzo di stipendiati... :wink
P.S. nr.2
Quando dai libero sfogo ai tuoi pensieri, lasciali aleggiare e dopo avergli fatto fare un giro, rimettili dov'erano.
Quando invece, per cause ignote almeno a noi, decidi di esternarle, bada alle contraddizioni in termini:
non si può essere piccolo borghese-impaziente di vedere le proprie aspirazioni realizzarsi e,
nel contempo,
essere interamente votato alla causa collettiva.
:wink
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

Re: R: ...Succede a scuola, a.d. 2013 , Caserta.

Messaggio da DNAamaranto » 24/05/2013, 15:11

Meno male che non glielo hai detto, chissà magari se la poteva prendere.
A megghiu parola è chidda ca nun si dici.
Legendary!
:wink

P.s:
hai dimenticato l'invidia. Il comunista è mbiriusu per definizione... è per questo che ci sta sulle palle il cavaliere e tutto il suo codazzo di stipendiati... :wink
P.S. nr.2
Quando dai libero sfogo ai tuoi pensieri, lasciali aleggiare e dopo avergli fatto fare un giro, rimettili dov'erano.
Quando invece, per cause ignote almeno a noi, decidi di esternarle, bada alle contraddizioni in termini:
non si può essere piccolo borghese-impaziente di vedere le proprie aspirazioni realizzarsi e,
nel contempo,
essere interamente votato alla causa collettiva.
:wink[/quote]




Perchè odiate a morte Stati Uniti ed Israele che sono le più grandi democrazie occidentali?


Perchè non parlate mai degli eccidi comunisti nei vari paesi dell'Europa dell'est ?


Perchè siete contro il liberismo,quando proprio i paesi liberisti (come USA,Australia o Giappone) sono tra i più progrediti del mondo?

E soprattutto:perchè se il mondo comunista è migliore di quello liberista,tantissimo persone "fuggono" dai paesi comunisti alla volta degli USA o dei paesi liberali ....... dell'Europa occidentale e non accade MAI il contrario?


ecco sono 4 domande ...che mi sto facendo da qualche tempo....rispondendo seriamente e senza coglionella...(ma dubito che tu lo faccia) potrei anche ascoltarti.....non si sa mai ...... AVANTI ...AQUAMOON non mi hai ancora convinto.... :fifi:
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: R: ...Succede a scuola, a.d. 2013 , Caserta.

Messaggio da aquamoon » 24/05/2013, 15:59

DNAamaranto ha scritto:



Perchè odiate a morte Stati Uniti ed Israele che sono le più grandi democrazie occidentali?


Perchè non parlate mai degli eccidi comunisti nei vari paesi dell'Europa dell'est ?


Perchè siete contro il liberismo,quando proprio i paesi liberisti (come USA,Australia o Giappone) sono tra i più progrediti del mondo?

E soprattutto:perchè se il mondo comunista è migliore di quello liberista,tantissimo persone "fuggono" dai paesi comunisti alla volta degli USA o dei paesi liberali ....... dell'Europa occidentale e non accade MAI il contrario?


ecco sono 4 domande ...che mi sto facendo da qualche tempo....rispondendo seriamente e senza coglionella...(ma dubito che tu lo faccia) potrei anche ascoltarti.....non si sa mai ...... AVANTI ...AQUAMOON non mi hai ancora convinto.... :fifi:
1. Adoro gli Stati Uniti, ci sono stato tre volte, stravedo per Obama e Israele è uno dei Paesi che intendo visitare.
2. Di quali eccidi stai parlando, anzi di quali paesi dell'est stai parlando? Il muro sarebbe caduto nel 1989 e i Paesi dell'est non esistono più se non come riferimento geografico.
3. Liberismo, ormai, è una parola priva di senso. Dovresti parlare di Capitalismo e Comunismo ma, vedi il punto 2, il Comunismo non c'è più... ammesso ci sia mai stato.
Rimane il Capitalismo che è appunto, la teoria economica attualmente dominante. Lo si può (almeno è ciò che io vorrei) migliorare, quello vigente crea troppe diseguaglianze e genera stati d'ansia sempre più insopportabili, lo si può rendere più umano, più adesivo ai bisogni dell'Uomo e non del Capitale, lo si può temperare.
(se ti capita, informati sul Capitalismo temperato, il compagno romanosky Prodj, ha scritto un bel libro).
4. Nessuno più fugge dai Paesi Comunisti verso gli USA o similari per ideologia, si fugge per la fame... e il Paese di provenienza e la sua politica non c'entrano niente.
...
Ti rammento che l'anno di grazia in cui viviamo è il 2013.
I tuoi riferimenti sono obsoleti e quindi fuori mercato. Io non combatto Mussolini, io combatto Berlusconi.
Io non parlo più di Comunismo in antitesi al Capitalismo, parlo di restyling del Capitalismo perchè credo sia inumano che Tizio guadagni 1 milione d'euro l'anno, mentre Caio deve rubare al supermercato il latte per il suo bambino e Sempronio se ne fotte perchè il fatto non lo riguarda... non mi batto perchè il concetto rimanga tale ma perchè si concretizzi.
Senza coglionella ti ho risposto, e senza coglionella ti invito a sostituire la clessidra con un orologio digitale con CALENDARIO annesso. Se hai fortuna, puoi pure trovare quello che ti da anche il bioritmo... fichissimo.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

Re: ...Succede a scuola, a.d. 2013 , Caserta.

Messaggio da DNAamaranto » 24/05/2013, 17:01

nel 1986..in piena era gorbiaciov ..la russia era ..grande fuori e marcia dentro.........grandi opere pubbliche .......e fame arretrata tra la popolazione....morivano dalla fame e non avevano un cavolo di niente ...oggi la russia e la germania dell'est....sono in pieno boom economico,le altre nazioni dell'est hanno avuto destini diversi......chi come la polonia e l'ungheria...ha imboccato la strada del capitalismo....sta discretamente......altre hanno ancora la catena della vecchia dirigenza comunista vedi la (serbia).....e sono allo sbando.....il comunismo è esistito è come ...ed è stato un regime totalitario..che limitava la liberta'.......perciò non puo' trovare nessuna giustificazione e' va assolutamente condannato !!!

quelli di sinistra ipocriti ...sono i finti comunisti ..pieni di soldi ....che si permettono di fare la voce grossa..facendo finta di difendere ..i poveri contro i benestanti...di fatto loro per primi sono dei gran leccaculo dei ricchi..... motivo per il quale si sono arricchiti , è dall'alto della loro richezza possono tranquillamente passare da angeli ..facendo finta di fare l'interesse dei poveri....tanto a loro che gli frega, sono ricchi !!!


vuoi il restyling del capitalismo ???allora dovresti parlarne...con tutta la classe italiana di sinistra....e tutti quelli che votando comunista ...girano con l 'x5 o la marcedes ..predicando ..il sociale...predicando la lotta popolare.....che vestendo griffati urlano il diritto degli operai......!!!non so come si possa dare grande credibilità a gentaglia del genere....nulla di piu' orrendo...col tuo capitalismo dovremmo essere tutti uguali....tranne che per il conto in banca ha ha ...i peggio nemici della classe operaia siete voi stessi....che ha perso la forza grazie all'interzionalismo dell'immigrazione...la sinistra dovrebbe essere a difesa della classe operaia !!!


altro che orologi con il bioritmo...con questa mentalità non ti bastano 10 ROLEX : :beer:

con questo chiudo...perchè ormai..... :salut mi suddiai...
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: ...Succede a scuola, a.d. 2013 , Caserta.

Messaggio da NinoMed » 24/05/2013, 17:24

doddi ha scritto:
army ha scritto:non so cosa avete scritto prima...intervengo solo per dire che la maglietta raffigurava silvio che faceva il segno di una f***a....direi che la prof ha fatto benissimo a farla togliere data la volgarita

A dire il vero il triangolo con i vertici così allargati è il simbolo degli illuminati.
Le "bufale" di solito non finiscono dentro l'ufficio denuncie delle stazioni dei Carabinieri o nei provvedimenti disciplinari scolastici contro i docenti. E questo è uno di quei casi.
Capisco che vi stia sulle balls però i ragionamenti sugli atteggiamenti andrebbero fatti prescindendo dal personaggio in questione ma sui fatti.

la professoressa l'hanno già condannata? i fatti riportati a quanto leggo sono discordanti, c'è una denuncia, dopo il terzo grado di giudizio ne potremo parlare?

il problema è il fatto e secondo me l'insegnate ha sbagliato, ma molti hanno approfittato per fare la solita polvere senza neanche conoscere la vicenda compreso il giornale che enfatizza la notizia per fare "notizia"

“Insultato ed umiliato perché berlusconiano”, “l’umiliazione è scattata per una maglietta con i colori del Pdl”, “la scuola batte la discriminazione, qualsiasi sia”, “odio ideologico”. Quel ragazzo va difeso e a lui va “l’apprezzamento per aver avuto la forza e il coraggio di sostenere le proprie idee”.

Il ragazzo è berlusconiano? non lo so
la maglietta riporta i colori del PDL? no a quanto vedo
quella maglietta inneggia Berlusconi? opinione personale mia, no, anzi lo prende per in giro.

quindi il problema non è cosa c'era sulla maglietta, ma il comportamento dell'insegnante che non doveva comportarsi in quel modo.
Have a Nice Day
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: ...Succede a scuola, a.d. 2013 , Caserta.

Messaggio da doddi » 24/05/2013, 18:13

NinoMed ha scritto:
doddi ha scritto:
army ha scritto:non so cosa avete scritto prima...intervengo solo per dire che la maglietta raffigurava silvio che faceva il segno di una f***a....direi che la prof ha fatto benissimo a farla togliere data la volgarita

A dire il vero il triangolo con i vertici così allargati è il simbolo degli illuminati.
Le "bufale" di solito non finiscono dentro l'ufficio denuncie delle stazioni dei Carabinieri o nei provvedimenti disciplinari scolastici contro i docenti. E questo è uno di quei casi.
Capisco che vi stia sulle balls però i ragionamenti sugli atteggiamenti andrebbero fatti prescindendo dal personaggio in questione ma sui fatti.

la professoressa l'hanno già condannata? i fatti riportati a quanto leggo sono discordanti, c'è una denuncia, dopo il terzo grado di giudizio ne potremo parlare?

il problema è il fatto e secondo me l'insegnate ha sbagliato, ma molti hanno approfittato per fare la solita polvere senza neanche conoscere la vicenda compreso il giornale che enfatizza la notizia per fare "notizia"

“Insultato ed umiliato perché berlusconiano”, “l’umiliazione è scattata per una maglietta con i colori del Pdl”, “la scuola batte la discriminazione, qualsiasi sia”, “odio ideologico”. Quel ragazzo va difeso e a lui va “l’apprezzamento per aver avuto la forza e il coraggio di sostenere le proprie idee”.

Il ragazzo è berlusconiano? non lo so
la maglietta riporta i colori del PDL? no a quanto vedo
quella maglietta inneggia Berlusconi? opinione personale mia, no, anzi lo prende per in giro.

quindi il problema non è cosa c'era sulla maglietta, ma il comportamento dell'insegnante che non doveva comportarsi in quel modo.
Ma guarda che della scritta o dell'immagine sulla maglietta ne stanno parlando altri non io, mi sono limitato a fornirne una copia.

Cosa vuoi che ti dica? :scratch

Non ti seguo... il 90% degli intervenuti, e mi tengo basso :lol: :lol: :lol: , la vuole Santa Subito, standing ovation e caroselli. Altro che non doveva comportarsi in quel modo come mi pare tu stia dicendo.

Nella querela a quanto dicono le fonti di stampa e gli stessi genitori sono contenute le frasi: "Ti dovresti impiccare tu e Berlusconi" e "Ti ucciderei a te e pure a lui" .
Un certo nesso io lo ritrovo, anche se mi pare di essere un'alieno qua dentro... e non da ora :p:


Nino siamo al ridicolo, non so se te ne rendi conto... :scrolleye:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: ...Succede a scuola, a.d. 2013 , Caserta.

Messaggio da NinoMed » 24/05/2013, 18:20

doddi ha scritto:
NinoMed ha scritto:
doddi ha scritto:
A dire il vero il triangolo con i vertici così allargati è il simbolo degli illuminati.
Le "bufale" di solito non finiscono dentro l'ufficio denuncie delle stazioni dei Carabinieri o nei provvedimenti disciplinari scolastici contro i docenti. E questo è uno di quei casi.
Capisco che vi stia sulle balls però i ragionamenti sugli atteggiamenti andrebbero fatti prescindendo dal personaggio in questione ma sui fatti.

la professoressa l'hanno già condannata? i fatti riportati a quanto leggo sono discordanti, c'è una denuncia, dopo il terzo grado di giudizio ne potremo parlare?

il problema è il fatto e secondo me l'insegnate ha sbagliato, ma molti hanno approfittato per fare la solita polvere senza neanche conoscere la vicenda compreso il giornale che enfatizza la notizia per fare "notizia"

“Insultato ed umiliato perché berlusconiano”, “l’umiliazione è scattata per una maglietta con i colori del Pdl”, “la scuola batte la discriminazione, qualsiasi sia”, “odio ideologico”. Quel ragazzo va difeso e a lui va “l’apprezzamento per aver avuto la forza e il coraggio di sostenere le proprie idee”.

Il ragazzo è berlusconiano? non lo so
la maglietta riporta i colori del PDL? no a quanto vedo
quella maglietta inneggia Berlusconi? opinione personale mia, no, anzi lo prende per in giro.

quindi il problema non è cosa c'era sulla maglietta, ma il comportamento dell'insegnante che non doveva comportarsi in quel modo.
Ma guarda che della scritta o dell'immagine sulla maglietta ne stanno parlando altri non io, mi sono limitato a fornirne una copia.

Cosa vuoi che ti dica? :scratch

Non ti seguo... il 90% degli intervenuti, e mi tengo basso :lol: :lol: :lol: , la vuole Santa Subito, standing ovation e caroselli. Altro che non doveva comportarsi in quel modo come mi pare tu stia dicendo.

Nella querela a quanto dicono le fonti di stampa e gli stessi genitori sono contenute le frasi: "Ti dovresti impiccare tu e Berlusconi" e "Ti ucciderei a te e pure a lui" .
Un certo nesso io lo ritrovo, anche se mi pare di essere un'alieno qua dentro... e non da ora :p:

Nino siamo al ridicolo, non so se te ne rendi conto... :scrolleye:
gli altri la osannano, io a prescindere la condanno, qualsivoglia era la maglietta tu sei stata incapace di fare l'educatrice, a so casa faci comu voli, in una scuola ha un contegno da seguire.

il resto non lo hai scritto tu, e non dico questo, ma converrai con me che a tutte le latitudini hanno condannato il simbolo e non il gesto, ad iniziare da chi denuncia i fatti, seguendo per chi prende fischi per fiaschi pur di difendere il presidente.
Have a Nice Day
goodfellow

Re: ...Succede a scuola, a.d. 2013 , Caserta.

Messaggio da goodfellow » 24/05/2013, 22:22

Dovreste impiccarvi tutti, voi e lui! :mrgreen:


Ora vado in serigrafia e mi stampo la maglietta! :okok:
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: ...Succede a scuola, a.d. 2013 , Caserta.

Messaggio da Lixia » 26/05/2013, 11:10

hmmm conosco una persona ( :scrolleye: ) che una volta è andata a un colloquio per far volontariato presso una comunità di recupero per tossicodipendenti con una maglietta sul quale era stampata una foglia con scritto "free ganja" :mrgreen: non lo ha fatto apposta è stato casuale , e nonostante ciò il suo volontariato successivamente lo ha fatto in maniera eccellente.

Per me la maestra ha esagerato un pò in fondo poi credo anche io che la maglietta prendesse più per il popò Berlusconi piuttosto che osannarlo ... ma questo è il solito polverone i giornalisti su storie come queste montano su delle polemiche incredibili
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Rispondi