il lavoro c'è, manca l'intelligenza

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

Re: il lavoro c'è, manca l'intelligenza

Messaggio da Motociclista » 23/02/2013, 14:39

ciesse ha scritto:E' incredibile come in questa città le capacità imprenditoriali sono possedute sempre dagli stessi figuri, casualmente amici di Scopelliti, che per primi hanno l'idea pronta ad essere finanziata, di cui nessun altro minimamente ha notizia e quindi risultano gli unici richiedenti.
Non ne conosco i nomi ma ogni tanto ne vedo qualcuno fotografato sul giornale.
Purtroppo è così,e queste non sono persone capaci,ma solo facciata di chi li ha messi li...
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

Re: il lavoro c'è, manca l'intelligenza

Messaggio da Motociclista » 23/02/2013, 14:42

Falko ha scritto:Agenzie interinali? Spesso mi sono iscritto ma mai chiamato... ed ho un curriculum anche "concreto" tralasciando cose inutili come le solite lauree e corsi di formazione messi li più che altro per consumare la cartuccia della stampante....
Sulle agenzie interinali ti posso fare"scuola" :lol: e spiegarti come funzionano qui in città,anzi come funzionavano... :wink
se conosci la ditta che ha intenzione di assumerti,è la stessa che ti suggerisce l'iscrizione all'ufficio interinale,dopodichè gli forniscono il tuo nominativo e verrai quindi chiamato... :wink
Questo è il modo con cui hanno assunto negli anni passati in Atam,Leonia,ecc..
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Re: il lavoro c'è, manca l'intelligenza

Messaggio da Mariotta » 24/02/2013, 13:27

Diciamo che in una citta' come Reggio, dove c'è bel tempo per la maggior parte dell'anno, e' vergognoso che non ci siano parchetti pubblici con scivoli, altalene e giochi vari. E che gli unici posti decenti dove portare i propri figli siano la citta' dei bambini e la zona giochi a Pineta Zerbi. O devo pensare che sia fatto apposta che non ci siano altri posti pubblici dove portare i bambini a giocare senza spendere denaro?
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2789
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Re: il lavoro c'è, manca l'intelligenza

Messaggio da goldenboy » 25/02/2013, 8:44

Mariotta ha scritto:Diciamo che in una citta' come Reggio, dove c'è bel tempo per la maggior parte dell'anno, e' vergognoso che non ci siano parchetti pubblici con scivoli, altalene e giochi vari. E che gli unici posti decenti dove portare i propri figli siano la citta' dei bambini e la zona giochi a Pineta Zerbi. O devo pensare che sia fatto apposta che non ci siano altri posti pubblici dove portare i bambini a giocare senza spendere denaro?

aggiungo..quei pochi posti che ci sono sono in situazione di totale abbandono :salut
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: il lavoro c'è, manca l'intelligenza

Messaggio da aquamoon » 25/02/2013, 8:47

Mariotta ha scritto:Diciamo che in una citta' come Reggio, dove c'è bel tempo per la maggior parte dell'anno, e' vergognoso che non ci siano parchetti pubblici con scivoli, altalene e giochi vari. E che gli unici posti decenti dove portare i propri figli siano la citta' dei bambini e la zona giochi a Pineta Zerbi. O devo pensare che sia fatto apposta che non ci siano altri posti pubblici dove portare i bambini a giocare senza spendere denaro?
Pensalo pure.
:thumright
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

Re: il lavoro c'è, manca l'intelligenza

Messaggio da pincopallino » 26/02/2013, 15:57

pincopallino ha scritto:
ciesse ha scritto:Veramente sulla struttura "città dei bambini" si raccontano storie di soldi spesi dal comune per servizi sociali per costruire strutture a beneficio dei soliti privati
Non mi stupirei per nulla se il comune (cioè noi) abbiamo scucito soldi per …….
Il gestore è amico di Peppe Scopelliti (della ex Assessore Tilde Minasi e altri) e da quando Peppe è divenuto sindaco l’imprenditore ha avuto le capacità imprenditoriale di creare cooperative che collaborano col comune e di creare altre mille attività.
C’è chi è capace, c’è chi non lo è, lui lo è!!!
Appena ha avuto questa notizia (Tilde Minasi nuovo assessore regionale della Calabria), il gestore della “città dei bambini” secondo me ha stappato un 5 mila € di champagne

http://www.strill.it/index.php?option=c ... Itemid=291" onclick="window.open(this.href);return false;

"L’auspicio di Tilde Minasi è quindi quella di ricostituire il gruppo che negli ultimi anni ha lavorato al Comune di Reggio Calabria ............" :muro: :muro: :muro:

Io sono convinto che gli italiani ma soprattutto i calabresi meriterebbero 1.000 volte peggio quello che ci augurano (e per cui lavorano) i leghisti.
il meditatore
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 397
Iscritto il: 25/09/2012, 23:14

Re: il lavoro c'è, manca l'intelligenza

Messaggio da il meditatore » 26/02/2013, 17:11

pincopallino ha scritto: Io sono convinto che gli italiani ma soprattutto i calabresi meriterebbero 1.000 volte peggio quello che ci augurano (e per cui lavorano) i leghisti.
1.936 (millenovecentotrentasei) reggini (abitanti di Reggio Calabria) ieri e domenica hanno votato lega nord,
ora, a parte questo http://it.ibtimes.com/articles/38226/20 ... pagina.htm" onclick="window.open(this.href);return false;
e i tantissimi altri esempi che ognuno di voi conosce,
a parte che per caso oggi mi è capitato di sentire in tv un esponente della lega (ma i visto prima) che dichiarava che la Calabria deve sparire,
a parte tutto, io mi congratulo vivamente con tutti i 1.936 reggini che hanno votato lega nord (vorrei poterli conoscere di persona per stringere la mano ad ognuno).
pincopallino ha scritto: Appena ha avuto questa notizia (Tilde Minasi nuovo assessore regionale della Calabria), il gestore della “città dei bambini” secondo me ha stappato un 5 mila € di champagne
Forse avrà così gioito: :yaho: :yaho: :yaho: :yaho: :yaho: :yaho: (la felicità per un amico o un'amica a volte è incontenibile)

ps: e i laureati con lode - master - doppia laurea imboccano mosche e hanno i portafogli pieni di ragnatele :brav:
Luca29
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 320
Iscritto il: 28/05/2012, 16:09

Re: il lavoro c'è, manca l'intelligenza

Messaggio da Luca29 » 22/04/2013, 11:03

Alessandro ha scritto: Il lavoro c’è eccome infatti un parco giochi come la “città dei bambini” come minimo frutta 6 – 7 mila euro mensili netti al proprietario e chiunque di voi che si lamenta che non c’è lavoro avrebbe potuto diventare proprietario di un’attività del genere se solo avesse avuto l'intelligenza per pensare e le capacità per FARE.
Prima mancava la città dei bambini ora mancano altre cento cose in città, per cui invece di lamentarvi usate il cervello e avrete un lavoro che vi potrà farvi guadagnare 6 – 7- 8 volte lo stipendio di un misero impiegato pubblico.
e che cavolo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Il lavoro c’è, basta inventarselo?
LA cosa non è così semplice ma nell’esempio da te citato non posso che darti ragione. In passato ne abbiamo parlato con un amico ed effettivamente chi ha messo su la città dei bambini si è creato un lavoro (e che lavoro) dal nulla. Effettivamente ha avuto una semplice ma geniale idea, cioè creare un mercato che si rivolgesse ai bambini, che sono coloro verso i quali i soldi si spendono e si spenderanno sempre (anche se non ci sono). Tanto di cappello all’imprenditore in questione (anche se poi magari l’idea gli è stata suggerita), ha avuto il classico colpo di genio alla stregua dell’uovo di Colombo (tutti dopo hanno detto che era facile ma prima nessuno è riuscito a fare). Pensandoci adesso uno può dire che si può individuare un capannone sfitto e con una manciata di soldi (anche in prestito se non si hanno) riempirlo di scivoli gonfiabili per bambini e trasformare il tutto in una “macchina stampa soldi” ........il punto è che c’è chi ha avuto l’idea e chi no, è questa è una differenza enorme.
Capannone e 4 scivoli gonfiabili ed il gioco è fatto (a differenza ad esempio che mettere su un ristorante con cucine - locale- cuochi - camerieri - prodotti da controllare tutti gi giorni ecc. ecc. ecc.) è questo il classico colpo di genio, tanto di cappello all'imprenditore.
Adesso io non so quanti soldi possa far fruttare un’attività del genere ma passando spesso da lì e vedendo che è quasi sempre pieno di macchine di clienti parcheggiate da entrambi i lati (a volte è così pieno che devono parcheggiare sul viale principale), non mi stupirei affatto se un domani venissi a sapere che l’imprenditore della struttura in un paio d’anni grazie alla città dei bambini si è comprato casa in centro città (o villa in periferia) e macchina fuoriserie facendo allo stesso tempo lievitare di molto il proprio conto corrente.
Questa però non è fortuna ma capacità imprenditoriale e capacità ad avere giuste e prosperose idee, credo non sia da tutti, anzi...........
Adesso tu dici che prima in città mancava la città dei bambini e adesso mancano tante altre cose che possono far guadagnare un botto di soldi e dunque dici che il lavoro c’è ma non si sa trovarlo o crearlo, forse è vero, ma di sicuro non è facile............ non pensare al fatto che adesso tutti dicano che il parco giochi al coperto per bambini era facile da fare per chiunque, pensa invece al fatto che non c'è mai stata una cosa del genere in città e solo uno l'ha capito.
Dici che mancano altre cento cose a Reggio Calabria che possono far guadagnare un botto di soldi? Diccene una (su cento)! Ma la devi dire ora, non dopo che magari lo stesso imprenditore della città dei bimbi crei un’altra miniera d’oro e poi tu vieni a dire che anche quest’altra cosa era facile da pensare e da fare.
Avatar utente
Falko
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 685
Iscritto il: 11/05/2011, 14:57

Re: il lavoro c'è, manca l'intelligenza

Messaggio da Falko » 22/04/2013, 14:42

[OT]
Senza nulla togliere all'imprenditore che a pagamento fa giocare i bambini.... (ottima attività imprenditoriale e felice idea), ricordo che in maniera totalmente gratuita (salvo le assicurazioni obbligatorie e gli autofinanziamenti per il materiale), ci sono enti, associazioni e movimenti che lo fanno da sempre solo perchè credono giusto formare i bambini per il futuro... solo che in questo caso molti genitori criticano il sistema solo perchè:"me figghiu non poti stari sutta du gocci i pioggia","eh, ma a casa non mangia le verdure".... fateli solo giocare ma poi non lamentatevi se vi crescono viziati e contestatori....
Se il destino mi è avverso, peggio per lui!!!

http://www.youtube.com/watch?v=06hr11IO" onclick="window.open(this.href);return false; ... dded#at=13

"La mia rielezione sarebbe al limite del ridicolo" Giorgio Napolitano 14/4/2013
army
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 745
Iscritto il: 17/05/2011, 0:08

Re: il lavoro c'è, manca l'intelligenza

Messaggio da army » 23/04/2013, 8:28

tilde minasi...no comment...
Luca29
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 320
Iscritto il: 28/05/2012, 16:09

Re: il lavoro c'è, manca l'intelligenza

Messaggio da Luca29 » 23/04/2013, 11:45

army ha scritto:tilde minasi...no comment...
Scusa, che centra la Minasi? A me è stato detto che l’imprenditore è un signore di Mosorrofa e da quando Scopelliti è divenuto sindaco della città, dicono che a Mosorrofa a quest’imprenditore gli fanno le battute che si è fatto si soldi e se mangiato la città ma non credo che anche nella città dei bambini centri la politica.
Non è un’attività totalmente privata? Cosa centra la politica?
Falko ha scritto:.... fateli solo giocare ma poi non lamentatevi se vi crescono viziati e contestatori....
Si ma i bambini hanno bisogno di giocare, se non giocano quando sono piccoli quando devono giocare? Non credo che portarli una volta a settimana alla città dei bambini voglia per forza dire che crescono viziati e contestatori. Cosa centrano le verdure col parco giochi?
Certo sarebbe bello se il Comune creasse delle strutture simili per l’inverno (dove magari poter portare i bambini con una cifra simbolica, magari facendo prenotare per non creare una ressa, come ad esempio tanti anni fa si potevano prenotare alcuni campi da tennis comunali in maniera totalmente gratuita) e altre all’aperto per la bella stagione ma se il Comune non fa niente, allora ben vengano gli imprenditori con nuove idee e nuove proposte che possono contribuire a migliorare un po’ la città.
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2223
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

Re: il lavoro c'è, manca l'intelligenza

Messaggio da pellarorc » 23/04/2013, 14:38

Una cosa che io trovo incredibile è ad esempio che in un area di..nn so...faciamo 30km quadrati in cui migliai di persone hanno una vigna non esiste una cooperativa vinicola!
Oppure non capisco perchè a Milano trovo dei fichi d'india enormi tutti provenienti dalla sicilia e a reggio calabria dove i ficarazzi sono più numerosi delall cittadinanza non c'è nessuna azienda agricola che li coltivi!
Per non parlare ad esempio delle "mmendule" (a lazzaro c'è un azienda che se ne occupa ma credo sia l'unica) o dei limoni!
Ma lo sapete che io a Milano ho un bel limone sul balcone che proviene dal val camonica? In una zona dove d'inverno fa -20 sono riusciti a coltivare piccoli limoni che vendono ai settentrionali per farli sentire un pò "mediterranei".
E a Reggio calabria dove le "limunare" crescerebbero alla veloctà della luce? il nulla!

Vogliamo parlare di qualcosa di più complesso? i fiori.
Ma lo sapete che i fiori che arrivano in europa spessono arrivano dal sud est asiatico? Le orchidee partono dalla thailandia, l'indonesia in container attrezzati e poi finiscono la loro vita in europa.
Con il clima reggino ma avete idea di che belle orchidee crescerebbero? Si potrebbe fare una distesa di fiori da inondare tutta l'europa e invece.....no!

Il meridione vive una fare di post-capitalismo non avendolo mai vissuto.
le fabbriche vanno scomparendo e il terziario avanza. Ma a Reggio esiste il terziario? Ci sono delle belle realtà che si occupano di informatica con i quali noi lavoriamo qui da Milano ma sapete quante ne potrebbero nascere?
Servono fondi non ci sono dubbi, una stratup 2.0 può richiedere ingenti investimenti e avere guadagni a lungo periodo. Ma perchè la politica non se ne occupa? E dove non arriva la politica, in un territorio ancora vergine perchè non ci si rimbocca le maniche?
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

Re: il lavoro c'è, manca l'intelligenza

Messaggio da Motociclista » 23/04/2013, 19:15

Luca29 ha scritto:
army ha scritto:tilde minasi...no comment...
Scusa, che centra la Minasi? A me è stato detto che l’imprenditore è un signore di Mosorrofa e da quando Scopelliti è divenuto sindaco della città, dicono che a Mosorrofa a quest’imprenditore gli fanno le battute che si è fatto si soldi e se mangiato la città ma non credo che anche nella città dei bambini centri la politica.
Non è un’attività totalmente privata? Cosa centra la politica?
allora non hai capito ancora dove vivi.... :lol:
Avatar utente
kimba
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1027
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

Re: il lavoro c'è, manca l'intelligenza

Messaggio da kimba » 23/04/2013, 21:24

pellarorc ha scritto:Una cosa che io trovo incredibile è ad esempio che in un area di..nn so...faciamo 30km quadrati in cui migliai di persone hanno una vigna non esiste una cooperativa vinicola!
Oppure non capisco perchè a Milano trovo dei fichi d'india enormi tutti provenienti dalla sicilia e a reggio calabria dove i ficarazzi sono più numerosi delall cittadinanza non c'è nessuna azienda agricola che li coltivi!
Per non parlare ad esempio delle "mmendule" (a lazzaro c'è un azienda che se ne occupa ma credo sia l'unica) o dei limoni!
Ma lo sapete che io a Milano ho un bel limone sul balcone che proviene dal val camonica? In una zona dove d'inverno fa -20 sono riusciti a coltivare piccoli limoni che vendono ai settentrionali per farli sentire un pò "mediterranei".
E a Reggio calabria dove le "limunare" crescerebbero alla veloctà della luce? il nulla!

Vogliamo parlare di qualcosa di più complesso? i fiori.
Ma lo sapete che i fiori che arrivano in europa spessono arrivano dal sud est asiatico? Le orchidee partono dalla thailandia, l'indonesia in container attrezzati e poi finiscono la loro vita in europa.
Con il clima reggino ma avete idea di che belle orchidee crescerebbero? Si potrebbe fare una distesa di fiori da inondare tutta l'europa e invece.....no!

Il meridione vive una fare di post-capitalismo non avendolo mai vissuto.
le fabbriche vanno scomparendo e il terziario avanza. Ma a Reggio esiste il terziario? Ci sono delle belle realtà che si occupano di informatica con i quali noi lavoriamo qui da Milano ma sapete quante ne potrebbero nascere?
Servono fondi non ci sono dubbi, una stratup 2.0 può richiedere ingenti investimenti e avere guadagni a lungo periodo. Ma perchè la politica non se ne occupa? E dove non arriva la politica, in un territorio ancora vergine perchè non ci si rimbocca le maniche?
Luca29
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 320
Iscritto il: 28/05/2012, 16:09

Re: il lavoro c'è, manca l'intelligenza

Messaggio da Luca29 » 24/04/2013, 11:22

Motociclista ha scritto:
Luca29 ha scritto:
army ha scritto:tilde minasi...no comment...
Scusa, che centra la Minasi? A me è stato detto che l’imprenditore è un signore di Mosorrofa
Non è un’attività totalmente privata? Cosa centra la politica?
allora non hai capito ancora dove vivi.... :lol:
Probabilmente hai ragione, non ho capito nulla ma se nessuno però mi spiega e risponde ad una domanda come si può capire? Army dice no comment tu invece mi dici che non capisco.
Ed infatti non capisco, non capisco in questo caso cosa centra la politica con l’attività imprenditoriale del signore privato. Io immagino che l’imprenditore abbia trovato il capannone idoneo, ha acquistato gli scivoli gonfiabili e ha fatto partire l’attività, non vedo dove possa essere entrata la politica in tutto ciò.
Se poi voi invece sapete che è stato il comune che ha finanziato il tutto e che poi l’ha “regalato” al privato facendogli fare una barca di soldi allora questa è tutta un’altra (ingiusta) storia ma non credo ci sia stato bisogno del finanziamento comunale perché secondo me l’aver messo su quest’attività non è stato affatto oneroso ed anche un comune cittadino con qualche spicciolo da parte avrebbe potuto iniziare l’attività. Piuttosto forse il comune potrebbe favorire l’imprenditore in altra maniera, magari facendo passare l’attività come associazione senza scopo di lucro e dunque non facendogli pagare il 99% di tasse oppure esonerandolo dal rilasciare scontrini per ogni bambino/cliente che usufruisce del parco e perciò facendo risparmiare all’imprenditore un botto di soldi in tributi, o ancora, esonerare il "datore di lavoro" dal mettere in regola i dipendenti e farli risultare come semplici "volontari" e dunque continuare a risparmiare su tasse e contributi. Queste però sono solo mie immaginazioni che ho appunto cercato di immaginare possibili perché se Army dice che c’è la Minasi nel mezzo e tu dici che non ho capito niente allora mi vien da pensare che forse l'imprednitore in qualche maniera possa essere favorito da amici politici. Ad ogni modo però, non credo che sarebbe il primo ne l'ultimo caso, su questo non sono così ingenuo, so come vanno le cose sia a Reggio che in Italia.
army
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 745
Iscritto il: 17/05/2011, 0:08

Re: il lavoro c'è, manca l'intelligenza

Messaggio da army » 24/04/2013, 19:43

luca non mi riferivo alla citta dei bambini...stavo commentando la notizia di sopra sulla Minasi alla regione
Avatar utente
Falko
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 685
Iscritto il: 11/05/2011, 14:57

Re: il lavoro c'è, manca l'intelligenza

Messaggio da Falko » 25/04/2013, 8:43

Luca29 ha scritto:...
Falko ha scritto:.... fateli solo giocare ma poi non lamentatevi se vi crescono viziati e contestatori....
Si ma i bambini hanno bisogno di giocare, se non giocano quando sono piccoli quando devono giocare? Non credo che portarli una volta a settimana alla città dei bambini voglia per forza dire che crescono viziati e contestatori. Cosa centrano le verdure col parco giochi?
Certo sarebbe bello se il Comune creasse delle strutture simili per l’inverno (dove magari poter portare i bambini con una cifra simbolica, magari facendo prenotare per non creare una ressa, come ad esempio tanti anni fa si potevano prenotare alcuni campi da tennis comunali in maniera totalmente gratuita) e altre all’aperto per la bella stagione ma se il Comune non fa niente, allora ben vengano gli imprenditori con nuove idee e nuove proposte che possono contribuire a migliorare un po’ la città.
Non ho assolutamente detto che non debbano giocare.... il gioco fa parte del "lavoro" del bambino, la questione è che lasciarli, ad esempio, dentro le pallette può essere il giusto sollievo di qualche minuto per il bambino ed anche per il genitore, non ho contestato l'imprenditore che ho ripetuto corretto sia umanamente che professionalmente(da un bel servizio e ci guadagna), diciamo che contesto il genitore, non c'è dubbio che l'amore del genitore verso il proprio bambino non cambi tra una generazione e l'altra, la differenza la fa il come lo si dimostra, alcune attività (dico gli scout ad esempio) fanno nello stesso tempo giocare e formare il bambino, ma senza l'apporto del genitore rimangono quello che sono... un modo per levarsi di torno il figlio per qualche ora, al posto di essere un affiancamento all'educazione genitoriale che autoeduca il bambino infatti il mio post lo ho segnato come off topic ;)
Se il destino mi è avverso, peggio per lui!!!

http://www.youtube.com/watch?v=06hr11IO" onclick="window.open(this.href);return false; ... dded#at=13

"La mia rielezione sarebbe al limite del ridicolo" Giorgio Napolitano 14/4/2013
Luca29
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 320
Iscritto il: 28/05/2012, 16:09

Re: il lavoro c'è, manca l'intelligenza

Messaggio da Luca29 » 25/04/2013, 14:46

Falko ha scritto: il mio post lo ho segnato come off topic ;)
Infatti, non c’entra nulla col post, qui quasi tutti hanno la brutta abitudine di intervenire in un argomento parlando di tutt’altro. In questo post si parla di lavoro che molti non trovano pur avendo una o due lauree in tasca e invece di usare il cervello per crearselo (vedasi appunto “città dei bambini”) non fanno altro che inseguire la chimera dei concorsi pubblici. Lo so che a parole è molto più facile infatti, l’avessi io stesso l’intelligenza e la capacità di fare dell’imprenditore che ha messo su il parco giochi a pagamento per bambini adesso non sarei un disoccupato cronico ma di sicuro avrei qualche lucrosa attività in mano e sarebbe tutto diverso. Purtroppo però alcune doti sono di pochi e forse sono anche un dono di natura.
Anch'io credo che ancora ci sia non poco lavoro da creare e crearsi da soli, il problema però è proprio il fatto che (almeno a me) mancano sia le idee che le capacità :sad:
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

Re: il lavoro c'è, manca l'intelligenza

Messaggio da Motociclista » 26/04/2013, 1:59

Luca29 ha scritto: Anch'io credo che ancora ci sia non poco lavoro da creare e crearsi da soli, il problema però è proprio il fatto che (almeno a me) mancano sia le idee che le capacità :sad:
Non ti crucciare,tanto anche ammesso tu abbia idee e capacità non ti converrebbe usarle qui in città da noi per i motivi che tutti conosciamo.
Perderesti solo tempo e denaro...
Il 90% dei lavori e dei datori di lavoro che ho avuto in 20 anni se aprivano,gestivano e lavoravano diciamo in"tranquillità"era per merito altrui(politica prima e ndrangheta dopo):wink
Posto per le gente onesta qui da noi mi dispiace dirlo non ne esiste più in qualunque campo lavorativo.
Luca29
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 320
Iscritto il: 28/05/2012, 16:09

Re: il lavoro c'è, manca l'intelligenza

Messaggio da Luca29 » 26/04/2013, 16:47

Motociclista ha scritto:
Luca29 ha scritto: Anch'io credo che ancora ci sia non poco lavoro da creare e crearsi da soli, il problema però è proprio il fatto che (almeno a me) mancano sia le idee che le capacità :sad:
Non ti crucciare,tanto anche ammesso tu abbia idee e capacità non ti converrebbe usarle qui in città da noi per i motivi che tutti conosciamo.
Perderesti solo tempo e denaro...
Sa signor Motociclista, non sono affatto d’accordo con lei. E’ vero che a Reggio per stare tranquilli pagano tutti il pizzo (che io odio profondamente) ma nonostante ciò centomila volte meglio pagare il pizzo che essere nelle mie condizioni molto più che disperate e dal futuro ormai più che buio. Inoltre, non sono affatto d’accordo neanche con la sua affermazione “perderesti solo tempo e denaro”, infatti, quanto per restare in tema, credo di poter facilmente smentire la tua affermazione facendoti presente che non credo affatto che l’imprenditore/titolare (o altri come lui) della città dei bambini abbia perso tempo e denaro, anzi, pure se paga il pizzo, credo che quel signore non solo non ha perso e non perde denaro ma ne fa a palate, ragion per cui ribadisco che anche se dovessi pagare il pizzo preferirei di gran lunga avere anch’io certe idee e capacità di metterle in pratica come li hanno altri, in maniera tale da potermi creare anch’io un lavoro dal nulla.
Rispondi