Supercoppa 2012

Tutto quello che riguarda le altre squadre di calcio e gli altri sport.

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Rispondi
Avatar utente
Mary
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1276
Iscritto il: 23/05/2011, 13:55

Supercoppa 2012

Messaggio da Mary » 12/08/2012, 16:35

come mai non è stato aperto un topic sull'evento? :bash:

come al solito partita costellata dalle polemiche , cosa ne pensate? :)
Avatar utente
Ninco Nanco
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 260
Iscritto il: 11/05/2011, 13:52

Re: Supercoppa 2012

Messaggio da Ninco Nanco » 12/08/2012, 18:36

è già stato detto tutto: inutile aggiungere altro...

http://www.corrieredellosport.it/calcio ... cuno+paghi" onclick="window.open(this.href);return false;

ROMA - Una delle partite più vergognose nella storia recente del nostro calcio va in scena a Pechino, in modo che tutto il mondo possa vedere. Vedere quanto i nostri arbitri sono scarsi, ammalati di protagonismo, inaffidabili. Nella notte cinese, ce n’è per tutti i gusti. E a noi non resta che arrossire. Lo scandalo che rovina la Supercoppa, consegnandola alla Juve, vive di tre momenti fondamentali. Innanzitutto il rigore del pareggio, al 74’ (perché fino a quel momento il Napoli era in vantaggio): lo assegna ingiustamente Rizzoli, stavolta non arbitro ma assistente d’area, in pratica quello che sta sulla linea di fondo per aiutare il direttore di gara (è la novità di giornata ed è un immediato fallimento). Forse per far vedere di esistere, lui che ha partecipato agli Europei e probabilmente si sente sminuito a stare in un angolo del campo, Rizzoli decide di diventare protagonista e aiuta sì Mazzoleni, ma a sciupare la partita. E a indirizzarla. Poi interviene Stefani, guardalinee numero due, che segnala una presunta offesa di Pandev nei suoi confronti: se l’ha sentita, lontano com’era, deve avere un udito speciale (alla Superman, diremmo). E comunque, i grandi arbitri ci hanno insegnato che a volte è opportuno far finta di non sentire: questione di buon senso. Già, i grandi arbitri... La botta finale la dà Mazzoleni in persona, con una serie di decisioni sbagliate e a senso unico, fino alla clamorosa espulsione di Zuniga che, al 93’, subisce un fallo netto (ignorato), commette un mezzo intervento irregolare e riceve il secondo cartellino giallo. Attenzione: Zuniga era stato ammonito la prima volta dopo che gli era stata negata una punizione solare al limite dell’area. Due falli a favore trasformati in espulsione: bravo Mazzoleni, questo è un record mondiale, roba da Bolt. A completare il quadro, questo piccolo arbitro allontana dal campo Mazzarri, che perde un po’ la pazienza. Nota a margine: Mazzoleni è famoso nel mondo arbitrale, oltre che per essere stato salvato dalla pensione grazie a una sorprendente promozione a internazionale, per la parsimonia nell’impiego dei cartellini. Li ha recuperati tutti ieri: perché? La stagione, insomma, non comincia male: comincia malissimo. Ci pensi Abete, che presiede al movimento: è alla guida di un mondo che dà un’immagine allucinante di sé e perde credibilità ogni giorno di più. E Nicchi, presidente dell’Aia, ci faccia la cortesia di non indignarsi per le critiche. E’ il Napoli a essere indignato per ciò che ha subito (e lo dimostra con un gesto clamoroso, disertando la premiazione). E anche noi lo siamo, perché già in pieno agosto i suoi pessimi arbitri hanno rovinato una giornata di grande calcio, trasformandola in uno scandalo. Uno scandalo che qualcuno deve pagare, perché il calcio italiano non può permettersi di nascondere le proprie vergogne. Altrimenti diventerà peggiore di quello che è.
"I mafiosi non avrebbero cittadinanza in Italia se non ci fosse il potere politico e finanziario che gli permette di esistere."
Giuseppe Fava, ucciso il 5 gennaio 1984.
http://www.regno.fm" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
Yureggino
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 731
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43
Località: Torino - Russia

Re: Supercoppa 2012

Messaggio da Yureggino » 12/08/2012, 18:40

è vergognoso
La legge sul Bavaglio limita la liberta di stampa
Forza Reggina!
La reggina è unicAAAAAAA,insostitubile,sempre nel mio cuore amaranto

http://www.youtube.com/watch?v=hOFwNeZzI94
http://www.youtube.com/watch?v=OPOCL7OXmFs
stefano
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 815
Iscritto il: 11/05/2011, 19:25

Re: Supercoppa 2012

Messaggio da stefano » 13/08/2012, 6:40

Mary ha scritto:come mai non è stato aperto un topic sull'evento? :bash:

come al solito partita costellata dalle polemiche , cosa ne pensate? :)
che dire, cara Mary?
si va a giocare a Pechino quella che e' poco piu' che un amichevole, per fottersi i soldi dei cinesi, e gli proponiamo il solito campionario di cialtroneria.
Delamentis e' un pagliaccio straordinario.

Il 20 maggio nella finale di coppa Italia(direi evento piu importante della supercoppetta) sullo 0-0 c'era un rigore enorme su Marchisio, ma non mi risulta che i giornali abbiano fatto tutto questo bordello, o che la Juve abbia saltato la premiazione dei vincitori.
Non commento nemmeno la telecronaca di televesuvio che e' andata in onda su rai 1.
E' ripartita l'antijuventinita' piu bieca, piu marcia, persino su una partita del genere.
Sono stomachevoli, ma bene cosi, vuol dire che i fegati sono tornati a scoppiare.

Poi, cosi per amor di chiacchiera, vorrei capire quali sono gli episodi scandalosi accaduti ieri, oltre alla caccia all'uomo dei napuli nel secondo tempo.
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: Supercoppa 2012

Messaggio da Mave » 13/08/2012, 8:44

io odio la juventus ma non ho visto tutto sto scandalo che stanno scrivendo e dicendo...scandaloso è stato invece il comportamento del Napoli, gli mollavo na bella penalizzazione per quello che hanno fatto
Avatar utente
Hurricane82
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3053
Iscritto il: 11/05/2011, 13:40
Località: Dalla città del MITO

Re: Supercoppa 2012

Messaggio da Hurricane82 » 13/08/2012, 10:21

stampa italiana sempre più in basso......
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

Re: Supercoppa 2012

Messaggio da _naka » 13/08/2012, 11:06

rigore su vucinic che secondo me ci poteva stare benissimo( considerando anche quello non dato su matri sullo 0-0)....espulsione di pandev esagerata, secondo giallo di zuniga un po al limite ma non scandaloso .... male la juve dietro ancora imballata sulle gambe ma in mezzo al campo si è vista una squadra superiore e non di poco al napoli (cavani dipendente)...i 2 gol del napoli sono stati regalati , poi xò appena entrato vucinic si è visto qualcosa di diverso con occasioni importanti..... non so se alla juve possa andare bene llorente,credo serva + un centravanti di manovra che un finalizzatore...
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
rca
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1951
Iscritto il: 03/05/2011, 10:12
Località: You can checkout any time you like, But you can never leave!

Re: Supercoppa 2012

Messaggio da rca » 13/08/2012, 11:32

c'era un "rigoretto" netto almeno quanto quello assegnato (sul 2-1 napoli) di barzagli su pandev mi pare, quando cavani si invola sulla sinistra e si vede nettamente lo juventino tirare giù in corsa l' avversario.
si dirà, ed in parte concordo, niente di mai visto, ma se rizzoli ha visto tutto come possno tagliavento e l' assistente non aver visto nulla?
E quindi? Ma poi, fondamentalmente...tu, chi cazzo sei? (cit.)
Andy
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 874
Iscritto il: 11/05/2011, 13:45

Re: Supercoppa 2012

Messaggio da Andy » 13/08/2012, 11:32

Ninco Nanco ha scritto:è già stato detto tutto: inutile aggiungere altro...

http://www.corrieredellosport.it/calcio ... cuno+paghi" onclick="window.open(this.href);return false;

ROMA - Una delle partite più vergognose nella storia recente del nostro calcio va in scena a Pechino, in modo che tutto il mondo possa vedere. Vedere quanto i nostri arbitri sono scarsi, ammalati di protagonismo, inaffidabili. Nella notte cinese, ce n’è per tutti i gusti. E a noi non resta che arrossire. Lo scandalo che rovina la Supercoppa, consegnandola alla Juve, vive di tre momenti fondamentali. Innanzitutto il rigore del pareggio, al 74’ (perché fino a quel momento il Napoli era in vantaggio): lo assegna ingiustamente Rizzoli, stavolta non arbitro ma assistente d’area, in pratica quello che sta sulla linea di fondo per aiutare il direttore di gara (è la novità di giornata ed è un immediato fallimento). Forse per far vedere di esistere, lui che ha partecipato agli Europei e probabilmente si sente sminuito a stare in un angolo del campo, Rizzoli decide di diventare protagonista e aiuta sì Mazzoleni, ma a sciupare la partita. E a indirizzarla. Poi interviene Stefani, guardalinee numero due, che segnala una presunta offesa di Pandev nei suoi confronti: se l’ha sentita, lontano com’era, deve avere un udito speciale (alla Superman, diremmo). E comunque, i grandi arbitri ci hanno insegnato che a volte è opportuno far finta di non sentire: questione di buon senso. Già, i grandi arbitri... La botta finale la dà Mazzoleni in persona, con una serie di decisioni sbagliate e a senso unico, fino alla clamorosa espulsione di Zuniga che, al 93’, subisce un fallo netto (ignorato), commette un mezzo intervento irregolare e riceve il secondo cartellino giallo. Attenzione: Zuniga era stato ammonito la prima volta dopo che gli era stata negata una punizione solare al limite dell’area. Due falli a favore trasformati in espulsione: bravo Mazzoleni, questo è un record mondiale, roba da Bolt. A completare il quadro, questo piccolo arbitro allontana dal campo Mazzarri, che perde un po’ la pazienza. Nota a margine: Mazzoleni è famoso nel mondo arbitrale, oltre che per essere stato salvato dalla pensione grazie a una sorprendente promozione a internazionale, per la parsimonia nell’impiego dei cartellini. Li ha recuperati tutti ieri: perché? La stagione, insomma, non comincia male: comincia malissimo. Ci pensi Abete, che presiede al movimento: è alla guida di un mondo che dà un’immagine allucinante di sé e perde credibilità ogni giorno di più. E Nicchi, presidente dell’Aia, ci faccia la cortesia di non indignarsi per le critiche. E’ il Napoli a essere indignato per ciò che ha subito (e lo dimostra con un gesto clamoroso, d ... remiazione). E anche noi lo siamo, perché già in pieno agosto i suoi pessimi arbitri hanno rovinato una giornata di grande calcio, trasformandola in uno scandalo. Uno scandalo che qualcuno deve pagare, perché il calcio italiano non può permettersi di nascondere le proprie vergogne. Altrimenti diventerà peggiore di quello che è.
Qui di vergognoso c'è solo il comportamento del Napoli e l'articolo sopracitato, che con un linguaggio degno di Tuttosport dedica l'intero pezzo all'operato di Mazzoleni e un minuscolo trafiletto a quella che è la vera vergogna della serata, ovvero il rifiuto del Napoli di presiedere alla cerimonia di premiazione, gesto definito "clamoroso". Il calcio italiano non esce sconfitto perchè un arbitro ha sbagliato una o due decisioni arbitrali, ma perchè un presidente ha ordinato alla squadra di non presenziare alla premiazione,se non erro un inedito assoluto nel mondo del calcio.
mubald
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3914
Iscritto il: 11/05/2011, 14:23

Re: Supercoppa 2012

Messaggio da mubald » 13/08/2012, 13:09

Andy ha scritto:
Ninco Nanco ha scritto:è già stato detto tutto: inutile aggiungere altro...

http://www.corrieredellosport.it/calcio ... cuno+paghi" onclick="window.open(this.href);return false;

ROMA - Una delle partite più vergognose nella storia recente del nostro calcio va in scena a Pechino, in modo che tutto il mondo possa vedere. Vedere quanto i nostri arbitri sono scarsi, ammalati di protagonismo, inaffidabili. Nella notte cinese, ce n’è per tutti i gusti. E a noi non resta che arrossire. Lo scandalo che rovina la Supercoppa, consegnandola alla Juve, vive di tre momenti fondamentali. Innanzitutto il rigore del pareggio, al 74’ (perché fino a quel momento il Napoli era in vantaggio): lo assegna ingiustamente Rizzoli, stavolta non arbitro ma assistente d’area, in pratica quello che sta sulla linea di fondo per aiutare il direttore di gara (è la novità di giornata ed è un immediato fallimento). Forse per far vedere di esistere, lui che ha partecipato agli Europei e probabilmente si sente sminuito a stare in un angolo del campo, Rizzoli decide di diventare protagonista e aiuta sì Mazzoleni, ma a sciupare la partita. E a indirizzarla. Poi interviene Stefani, guardalinee numero due, che segnala una presunta offesa di Pandev nei suoi confronti: se l’ha sentita, lontano com’era, deve avere un udito speciale (alla Superman, diremmo). E comunque, i grandi arbitri ci hanno insegnato che a volte è opportuno far finta di non sentire: questione di buon senso. Già, i grandi arbitri... La botta finale la dà Mazzoleni in persona, con una serie di decisioni sbagliate e a senso unico, fino alla clamorosa espulsione di Zuniga che, al 93’, subisce un fallo netto (ignorato), commette un mezzo intervento irregolare e riceve il secondo cartellino giallo. Attenzione: Zuniga era stato ammonito la prima volta dopo che gli era stata negata una punizione solare al limite dell’area. Due falli a favore trasformati in espulsione: bravo Mazzoleni, questo è un record mondiale, roba da Bolt. A completare il quadro, questo piccolo arbitro allontana dal campo Mazzarri, che perde un po’ la pazienza. Nota a margine: Mazzoleni è famoso nel mondo arbitrale, oltre che per essere stato salvato dalla pensione grazie a una sorprendente promozione a internazionale, per la parsimonia nell’impiego dei cartellini. Li ha recuperati tutti ieri: perché? La stagione, insomma, non comincia male: comincia malissimo. Ci pensi Abete, che presiede al movimento: è alla guida di un mondo che dà un’immagine allucinante di sé e perde credibilità ogni giorno di più. E Nicchi, presidente dell’Aia, ci faccia la cortesia di non indignarsi per le critiche. E’ il Napoli a essere indignato per ciò che ha subito (e lo dimostra con un gesto clamoroso, d ... remiazione). E anche noi lo siamo, perché già in pieno agosto i suoi pessimi arbitri hanno rovinato una giornata di grande calcio, trasformandola in uno scandalo. Uno scandalo che qualcuno deve pagare, perché il calcio italiano non può permettersi di nascondere le proprie vergogne. Altrimenti diventerà peggiore di quello che è.
Qui di vergognoso c'è solo il comportamento del Napoli e l'articolo sopracitato, che con un linguaggio degno di Tuttosport dedica l'intero pezzo all'operato di Mazzoleni e un minuscolo trafiletto a quella che è la vera vergogna della serata, ovvero il rifiuto del Napoli di presiedere alla cerimonia di premiazione, gesto definito "clamoroso". Il calcio italiano non esce sconfitto perchè un arbitro ha sbagliato una o due decisioni arbitrali, ma perchè un presidente ha ordinato alla squadra di non presenziare alla premiazione,se non erro un inedito assoluto nel mondo del calcio.
Purtroppo il Corsport vende molto sia a Roma che a Napoli e quindi fanno prevalere l'aspetto economico.Oltre all'articolo sono anche oggi andati a vedere le foto di giocatori della Juve che protestavano con arbitro e guardalinee per sostenere la tesi di due pesi e due misure rispetto a Pandev.Io sono convinto che Pandev qualcosa ha detto.Inoltre il Corsport ieri e' arrivato a sostenere che il giocatore della Juve sul rigore,che per me e' nettissimo in quanto il difensore va direttamente sull'uomo,non ci sarebbe mai arrivato.Ma questo al regolamento non interessa.C'e' il danno procurato e basta.Dove hanno ragione e' su Zuniga in quanto l'espulsione nasce da una prima ammonizione inesistente in quanto l'arbitro ha invertito il fallo.Quanto al non presentarsi alla premiazione sono scene ridicole
AH,la vita!Sei single?Ti mancano cose che puoi avere da accoppiato.Sei accoppiato?Non puoi avere tutte le liberta' che hai da single
Avatar utente
DoubleD
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2476
Iscritto il: 11/05/2011, 13:57
Località: MedazZalaNd

Re: Supercoppa 2012

Messaggio da DoubleD » 13/08/2012, 13:57

Mary ha scritto:come mai non è stato aperto un topic sull'evento? :bash:

come al solito partita costellata dalle polemiche , cosa ne pensate? :)
pensa che l'ho saputo solo ieri sera dall'amico Miko (ritornato allo stadio dopo la non conferma di breda) allo stadio
che c'era stata sta partita
:mrgreen:
'' A Reggina Esti Comu U viagra... faci 'nchianari i cazzi "

Immagine
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

Re: Supercoppa 2012

Messaggio da _naka » 13/08/2012, 13:59

cmq la prima ammonizione di zuniga è dettata dagli spintoni che si sono dati con lichtsteiner (ammoniti entrambi giustamente)....
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
Avatar utente
EktorBaboden
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1007
Iscritto il: 11/05/2011, 19:47

Re: Supercoppa 2012

Messaggio da EktorBaboden » 13/08/2012, 15:24

Andy vedi che ti sbagli. I primi a disertare una premiazione furono i ladroni.

Grazie ninomed x il bavaglio. Almeno mi fai cacciare pure il vizio di entrare nel forum.
AMOMARANTO LIBERO
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: Supercoppa 2012

Messaggio da Mave » 13/08/2012, 15:53

EktorBaboden ha scritto:Andy vedi che ti sbagli. I primi a disertare una premiazione furono i ladroni.
Nelle scorse ore, per giustificare l’inaccettabile ed antisportivo comportamento del Napoli che non si è presentato alla premiazione della Supercoppa, persa contro una strabordante Juventus, si è tirato in ballo un comportamento analogo che proprio la Juve avrebbe avuto, nella stessa competizione, nell’anno 1998.
Allora la Juventus di Lippi perse la Supercoppa Italiana contro la Lazio e, secondo alcuni sapientoni, la squadra non avrebbe preso parte alla premiazione, rifiutando le medaglie di secondi classificati. Bene, vorremmo ribadire ai sapientoni di cui sopra che a quel tempo non era prevista alcuna premiazione per i perdenti della finale di Supercoppa, e che ciò nonostante, una delegazione di sei calciatori bianconeri si presentò comunque ad assistere all’assegnazione del trofeo agli avversari. Come sempre, la disinformazione trionfa…

A chi credere? ai napoletani o agli juventini? :lol:
rca
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1951
Iscritto il: 03/05/2011, 10:12
Località: You can checkout any time you like, But you can never leave!

Re: Supercoppa 2012

Messaggio da rca » 13/08/2012, 16:03

Mave ha scritto:A chi credere? ai napoletani o agli juventini? :lol:
E un bel "e sti cazzi?" :mrgreen:
E quindi? Ma poi, fondamentalmente...tu, chi cazzo sei? (cit.)
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: Supercoppa 2012

Messaggio da NinoMed » 13/08/2012, 16:31

EktorBaboden ha scritto:Andy vedi che ti sbagli. I primi a disertare una premiazione furono i ladroni.

Grazie ninomed x il bavaglio. Almeno mi fai cacciare pure il vizio di entrare nel forum.
il bavaglio, come lo chiami tu, e come comunicato in MP, non era per il concetto espresso, ma per i termini usati.
puoi scrivere quello che vuoi se rispetta le regole di questo forum ;)
Have a Nice Day
Andy
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 874
Iscritto il: 11/05/2011, 13:45

Re: Supercoppa 2012

Messaggio da Andy » 14/08/2012, 12:13

EktorBaboden ha scritto:Andy vedi che ti sbagli. I primi a disertare una premiazione furono i ladroni.
Non ho ricordi precisi in materia, per questo mi sono mantenuto vago.
Tuttavia la sostanza non cambia: il pre e il post Supercoppa ha fatto emergere tutto il peggio di De Laurentiis. Prima vuole andare in Cina "perchè il mercato cinese ha potenzialità di cui il calcio non si rende conto: io parlavo della Cina già 20 anni fa per i miei film", poi ci ripensa "perchè il viaggio è troppo stressante",poi perde e ritira la squadra, senza fare nemmeno un passo indietro nei giorni successivi.
Rispondi