Loro mangiano caviale e champagne, io medito il Suicidio

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Luca29
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 320
Iscritto il: 28/05/2012, 16:09

Loro mangiano caviale e champagne, io medito il Suicidio

Messaggio da Luca29 » 28/05/2012, 16:39

Ogni mese in più che passa mi sento sempre più attratto dal suicidio.
Avendo ormai perso anche le speranze di trovare un lavoro in Italia e non potendo di fatto emigrare all’estero (per motivi che non sto a spiegare), anche se cosciente che non sarebbe una soluzione, credo che almeno mi toglierebbe dalla testa l’idea sempre più pressante di farla finita (anche perché, a parte tutti i benefici spiegati molto bene nell’articolo, a me personalmente mi consentirebbe anche di poter acquistare dei buoni ausili necessari per il mio handicap).
Di cosa sto parlando?
Parlo di questo:
http://lapoesiaelospirito.wordpress.com ... garantito/" onclick="window.open(this.href);return false;

Credo perciò che in Germania, in Francia ecc. potrebbe “vivere” pure una persona come me (anche perché in questa nazioni, lo Stato << oltre ad un reddito minimo garantito per chi non ha un lavoro e non ha santi in paradiso per poterlo trovare >> economicamente contribuisce in maniera molto molto più sostanziosa dell’ Italia nei confronti di chi ha la mia disabilità ed è costretto a spese pazzesche per contrastarla),
in questa REPUBBLICA delle BANANE (fondata sulla corruzione, l’illegalità e l’ingiustizia sociale) che i nostri governanti definiscono come una delle nazioni più civili – democratiche ed economicamente più potenti del mondo, io mi ritrovo invece a studiare i vari metodi di suicidio per poter scegliere quello a me più congeniale.
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

Re: Loro mangiano caviale e champagne, io medito il Suicidio

Messaggio da Motociclista » 28/05/2012, 16:56

ti capisco perche anche io sono nella tua stessa situazione lavorativa,ma cerca di non fare fesserie....cerca di darti forza che con il suicidio non risolvi nulla,anzi fai un favore allo stato...
Avatar utente
spiny79
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 906
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

Re: Loro mangiano caviale e champagne, io medito il Suicidio

Messaggio da spiny79 » 28/05/2012, 18:29

posso solo provare ad immaginare cosa stai passando e per questo, anche se so che non serve a molto, hai la mia comprensione, ma non pensarci neanche di farla finita, la vita è l'unica cosa che abbiamo.
Lafilandiera
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 25
Iscritto il: 12/05/2011, 19:27

Re: Loro mangiano caviale e champagne, io medito il Suicidio

Messaggio da Lafilandiera » 29/05/2012, 11:31

scusate ma nessuno si incazza?

perdonate l'irruenza cmq penso che, compassione ( quella vera) a parte, dovremmo almeno provare a discutere del ns presente e dei ns non diritti.
è ovvio che non si deve neanche pensare al suicidio e credo che ci siano altre problematiche sottese che possono spingere a questo trovando un appoggio di principio nella contingente disoccupazione.
è altrettanto ovvio però che o ci occupiamo del presente o finiremo per vegetare aspettando sempre il futuro ed i Giovani!!!!

e allora provo io a dare il La ( non il buon esempio..): il reddito minimo garantito è un valore di civiltà per così dire primaria, poichè è la comunità tutta che si occupa anche dei + deboli.
Il ns Stato è improntato proprio a questi principi ( art.2 e 3 Costituzione) ma di fatto finisce per tradirli.
infatti finora ha garantito tutti con vari sotterfugi e chiudendo tutti e 2 gli occhi sui vari mbrogghi e truffette/one ( v. falsi invalidi) che hanno ad oggi consentito a tutti di campare, seppure arranciandosi. ora che siamo alla frutta e soldi non ce ne sono tutto questo "modello" è crollato e non si sa da dove ripartire.
personalmente penso che il reddito minimo garantito potrebbe essere un primo passo, unico vero ostacolo è la mentalità diffusa tesa al raggiro e ad approfittare della legge per consuetudine radicata. ed è lì che entriamo in gioco tutti noi, la comunità.
Avatar utente
Pickwick
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 433
Iscritto il: 11/05/2011, 15:46

Re: Loro mangiano caviale e champagne, io medito il Suicidio

Messaggio da Pickwick » 29/05/2012, 11:44

Lafilandiera ha scritto:scusate ma nessuno si incazza?

perdonate l'irruenza cmq penso che, compassione ( quella vera) a parte, dovremmo almeno provare a discutere del ns presente e dei ns non diritti.
è ovvio che non si deve neanche pensare al suicidio e credo che ci siano altre problematiche sottese che possono spingere a questo trovando un appoggio di principio nella contingente disoccupazione.
è altrettanto ovvio però che o ci occupiamo del presente o finiremo per vegetare aspettando sempre il futuro ed i Giovani!!!!

e allora provo io a dare il La ( non il buon esempio..): il reddito minimo garantito è un valore di civiltà per così dire primaria, poichè è la comunità tutta che si occupa anche dei + deboli.
Il ns Stato è improntato proprio a questi principi ( art.2 e 3 Costituzione) ma di fatto finisce per tradirli.
infatti finora ha garantito tutti con vari sotterfugi e chiudendo tutti e 2 gli occhi sui vari mbrogghi e truffette/one ( v. falsi invalidi) che hanno ad oggi consentito a tutti di campare, seppure arranciandosi. ora che siamo alla frutta e soldi non ce ne sono tutto questo "modello" è crollato e non si sa da dove ripartire.
personalmente penso che il reddito minimo garantito potrebbe essere un primo passo, unico vero ostacolo è la mentalità diffusa tesa al raggiro e ad approfittare della legge per consuetudine radicata. ed è lì che entriamo in gioco tutti noi, la comunità.
Belle parole, ma i soldi dove li prendiamo??
Tassiamo ancora il resto dell'italia per campare oltre ai falsi invalidi anche i falsi disoccupati.
Contrarissimo al reddito minimo garantito, soprattutto per i giovani che hanno tutte le carte in regola per poter lavorare e non lo fanno
perchè aspettano il posto pubblico. In agricoltura c'è molta richiesta.
Avatar utente
CALABRESE
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1144
Iscritto il: 13/05/2011, 14:12

Re: Loro mangiano caviale e champagne, io medito il Suicidio

Messaggio da CALABRESE » 29/05/2012, 13:57

Pickwick ha scritto:
Lafilandiera ha scritto:scusate ma nessuno si incazza?

perdonate l'irruenza cmq penso che, compassione ( quella vera) a parte, dovremmo almeno provare a discutere del ns presente e dei ns non diritti.
è ovvio che non si deve neanche pensare al suicidio e credo che ci siano altre problematiche sottese che possono spingere a questo trovando un appoggio di principio nella contingente disoccupazione.
è altrettanto ovvio però che o ci occupiamo del presente o finiremo per vegetare aspettando sempre il futuro ed i Giovani!!!!

e allora provo io a dare il La ( non il buon esempio..): il reddito minimo garantito è un valore di civiltà per così dire primaria, poichè è la comunità tutta che si occupa anche dei + deboli.
Il ns Stato è improntato proprio a questi principi ( art.2 e 3 Costituzione) ma di fatto finisce per tradirli.
infatti finora ha garantito tutti con vari sotterfugi e chiudendo tutti e 2 gli occhi sui vari mbrogghi e truffette/one ( v. falsi invalidi) che hanno ad oggi consentito a tutti di campare, seppure arranciandosi. ora che siamo alla frutta e soldi non ce ne sono tutto questo "modello" è crollato e non si sa da dove ripartire.
personalmente penso che il reddito minimo garantito potrebbe essere un primo passo, unico vero ostacolo è la mentalità diffusa tesa al raggiro e ad approfittare della legge per consuetudine radicata. ed è lì che entriamo in gioco tutti noi, la comunità.


Belle parole, ma i soldi dove li prendiamo??
Tassiamo ancora il resto dell'italia per campare oltre ai falsi invalidi anche i falsi disoccupati.
Contrarissimo al reddito minimo garantito, soprattutto per i giovani che hanno tutte le carte in regola per poter lavorare e non lo fanno
perchè aspettano il posto pubblico. In agricoltura c'è molta richiesta.

"Tassiamo ancora il resto dell' Italia per campare oltre ai falsi invalidi anche i falsi disoccupati."
Scommetto che nel meridione gli invalidi sono tutti "falsi" e i disoccupati in realtà lavorano tutti e scommetto che nessuno paga le tasse e dobbiamo aspettare il nord capitale di evasione fiscale per avere soldi,interessante commento il tuo.
"Preferisco che ci si abbracci quando si fa gol, evitando certe cose."
Avatar utente
Pickwick
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 433
Iscritto il: 11/05/2011, 15:46

Re: Loro mangiano caviale e champagne, io medito il Suicidio

Messaggio da Pickwick » 29/05/2012, 14:55

CALABRESE ha scritto:
Pickwick ha scritto:
Lafilandiera ha scritto:scusate ma nessuno si incazza?

perdonate l'irruenza cmq penso che, compassione ( quella vera) a parte, dovremmo almeno provare a discutere del ns presente e dei ns non diritti.
è ovvio che non si deve neanche pensare al suicidio e credo che ci siano altre problematiche sottese che possono spingere a questo trovando un appoggio di principio nella contingente disoccupazione.
è altrettanto ovvio però che o ci occupiamo del presente o finiremo per vegetare aspettando sempre il futuro ed i Giovani!!!!

e allora provo io a dare il La ( non il buon esempio..): il reddito minimo garantito è un valore di civiltà per così dire primaria, poichè è la comunità tutta che si occupa anche dei + deboli.
Il ns Stato è improntato proprio a questi principi ( art.2 e 3 Costituzione) ma di fatto finisce per tradirli.
infatti finora ha garantito tutti con vari sotterfugi e chiudendo tutti e 2 gli occhi sui vari mbrogghi e truffette/one ( v. falsi invalidi) che hanno ad oggi consentito a tutti di campare, seppure arranciandosi. ora che siamo alla frutta e soldi non ce ne sono tutto questo "modello" è crollato e non si sa da dove ripartire.
personalmente penso che il reddito minimo garantito potrebbe essere un primo passo, unico vero ostacolo è la mentalità diffusa tesa al raggiro e ad approfittare della legge per consuetudine radicata. ed è lì che entriamo in gioco tutti noi, la comunità.


Belle parole, ma i soldi dove li prendiamo??
Tassiamo ancora il resto dell'italia per campare oltre ai falsi invalidi anche i falsi disoccupati.
Contrarissimo al reddito minimo garantito, soprattutto per i giovani che hanno tutte le carte in regola per poter lavorare e non lo fanno
perchè aspettano il posto pubblico. In agricoltura c'è molta richiesta.

"Tassiamo ancora il resto dell' Italia per campare oltre ai falsi invalidi anche i falsi disoccupati."
Scommetto che nel meridione gli invalidi sono tutti "falsi" e i disoccupati in realtà lavorano tutti e scommetto che nessuno paga le tasse e dobbiamo aspettare il nord capitale di evasione fiscale per avere soldi,interessante commento il tuo.
Quando avrei parlato di meridione??
Il resto d'Italia che lavora. Ad esempio, Io che vivo e lavoro a reggio non vorrei che i soldi delle mie tasse finiscano ad un punkabestia di torino
che vuole il reddito minimo garantito per fumarsi 4 canne e mantenere un pitbull.
Avatar utente
ManAGeR78
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3010
Iscritto il: 11/05/2011, 16:35
Località: La Sponda PADRONA dello Stretto!

Re: Loro mangiano caviale e champagne, io medito il Suicidio

Messaggio da ManAGeR78 » 29/05/2012, 15:03

Pickwick ha scritto:
Quando avrei parlato di meridione??
Il resto d'Italia che lavora. Ad esempio, Io che vivo e lavoro a reggio non vorrei che i soldi delle mie tasse finiscano ad un punkabestia di torino
che vuole il reddito minimo garantito per fumarsi 4 canne e mantenere un pitbull.
THIS. +1 :thumright
Immagine

"I know I was born and I know that I'll die. The in between is mine. I AM MINE!" (Eddie Vedder)
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

Re: Loro mangiano caviale e champagne, io medito il Suicidio

Messaggio da Motociclista » 29/05/2012, 19:57

Pickwick ha scritto: perdonate l'irruenza Contrarissimo al reddito minimo garantito, soprattutto per i giovani che hanno tutte le carte in regola per poter lavorare e non lo fanno
perchè aspettano il posto pubblico. In agricoltura c'è molta richiesta.
io non sono contrario se si usano i metodi tedeschi..
Il contributo non viene dato a chiunque,ma deve dimostrare ogni tot di tempo di cercare lavoro presentandosi nei vari uffici di collocamento,o presso le varie ditte.
Se non dimostra questo sopra,quindi rifiuta il posto,ecc stop,gli viene tolto.
A parte il reperimento dei fondi,che non è facile di questi tempi(o lo potrebbe anche essere se non era per i nostri politici che se li intascano)non capisco con le dovute leggi e controlli in materia perchè non si potrebbe attuare.
Punkabestia,tossici,ecc...c'è un posto di lavoro in una ditta che spala immondizia o letame e non ti piace,rifiuti ok,non hai diritto ad alcun reddito o privilegio...e così via.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Loro mangiano caviale e champagne, io medito il Suicidio

Messaggio da doddi » 29/05/2012, 20:44

Motociclista ha scritto:
Pickwick ha scritto: perdonate l'irruenza Contrarissimo al reddito minimo garantito, soprattutto per i giovani che hanno tutte le carte in regola per poter lavorare e non lo fanno
perchè aspettano il posto pubblico. In agricoltura c'è molta richiesta.
io non sono contrario se si usano i metodi tedeschi..
Il contributo non viene dato a chiunque,ma deve dimostrare ogni tot di tempo di cercare lavoro presentandosi nei vari uffici di collocamento,o presso le varie ditte.
Se non dimostra questo sopra,quindi rifiuta il posto,ecc stop,gli viene tolto.
A parte il reperimento dei fondi,che non è facile di questi tempi(o lo potrebbe anche essere se non era per i nostri politici che se li intascano)non capisco con le dovute leggi e controlli in materia perchè non si potrebbe attuare.
Punkabestia,tossici,ecc...c'è un posto di lavoro in una ditta che spala immondizia o letame e non ti piace,rifiuti ok,non hai diritto ad alcun reddito o privilegio...e così via.
Esattamente, perfetto.

Luca non dire fesserie e non provare neppure a pensarci, parlane che una soluzione presto o tardi si trova...non fari u fissa
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

Re: Loro mangiano caviale e champagne, io medito il Suicidio

Messaggio da pincopallino » 29/05/2012, 21:08

x Luca: ti auguro vivamente che le cose per te cambino in meglio, come vorrebbe il tuo cuore, domani stesso !!!

x PicKwick: ti auguro con tutto il cuore che tu fra due mesi possa ritrovarti nelle stesse identiche condizioni di Luca (e di tantissimi altri che cercano disperatamente lavoro, non lo trovano e non hanno nessuna “entrata” economica mensile nemmeno minima), a quel punto vorrei vedere se saresti ancora così contrario al reddito minimo di cittadinanza.
Motociclista ha scritto: Il contributo non viene dato a chiunque,ma deve dimostrare ogni tot di tempo di cercare lavoro presentandosi nei vari uffici di collocamento,o presso le varie ditte.
Se non dimostra questo sopra,quindi rifiuta il posto,ecc stop,gli viene tolto.
Secondo me non sarebbe necessario dimostrare nulla. Ma un soggetto dovrebbe semplicemente iscriversi all’ufficio di collocamento, se poi dall’ufficio lo chiamano per un lavoro e il soggetto non ci va, allora stop al reddito minimo di cittadinanza.
Pickwick ha scritto: Belle parole, ma i soldi dove li prendiamo??
Professore Giovanni Perazzoli: “………….in ultima analisi, la Germania spende all’anno 27 miliardi di euro per il reddito minimo garantito. Noi abbiamo un’evasione fiscale di 130 miliardi all’anno. Dunque, fatti due conti, potremmo permetterci circa cinque volte lo stato sociale tedesco. Ma la Germania recupera il 70% dell’evasione fiscale…Noi no”.

Forse a Pickwick è proprio questo che fa schifo (o che teme come la peste)?
Cioè che i soldi si vadano a prendere dagli evasori ? :fifi:

Cmq questo è solo uno dei tanti pozzi (già più che sufficiente per sostenere alla grande il reddito minimo garantito) dove si potrebbero recuperare miliardi e miliardi di euro !!!!
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

Re: Loro mangiano caviale e champagne, io medito il Suicidio

Messaggio da Motociclista » 29/05/2012, 21:39

pincopallino ha scritto: x PicKwick: ti auguro con tutto il cuore che tu fra due mesi possa ritrovarti nelle stesse identiche condizioni di Luca (e di tantissimi altri che cercano disperatamente lavoro, non lo trovano e non hanno nessuna “entrata” economica mensile nemmeno minima), a quel punto vorrei vedere se saresti ancora così contrario al reddito minimo di cittadinanza.
:salut
Avatar utente
Pickwick
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 433
Iscritto il: 11/05/2011, 15:46

Re: Loro mangiano caviale e champagne, io medito il Suicidio

Messaggio da Pickwick » 30/05/2012, 12:00

pincopallino ha scritto:x Luca: ti auguro vivamente che le cose per te cambino in meglio, come vorrebbe il tuo cuore, domani stesso !!!

x PicKwick: ti auguro con tutto il cuore che tu fra due mesi possa ritrovarti nelle stesse identiche condizioni di Luca (e di tantissimi altri che cercano disperatamente lavoro, non lo trovano e non hanno nessuna “entrata” economica mensile nemmeno minima), a quel punto vorrei vedere se saresti ancora così contrario al reddito minimo di cittadinanza.
Motociclista ha scritto: Il contributo non viene dato a chiunque,ma deve dimostrare ogni tot di tempo di cercare lavoro presentandosi nei vari uffici di collocamento,o presso le varie ditte.
Se non dimostra questo sopra,quindi rifiuta il posto,ecc stop,gli viene tolto.
Secondo me non sarebbe necessario dimostrare nulla. Ma un soggetto dovrebbe semplicemente iscriversi all’ufficio di collocamento, se poi dall’ufficio lo chiamano per un lavoro e il soggetto non ci va, allora stop al reddito minimo di cittadinanza.
Pickwick ha scritto: Belle parole, ma i soldi dove li prendiamo??
Professore Giovanni Perazzoli: “………….in ultima analisi, la Germania spende all’anno 27 miliardi di euro per il reddito minimo garantito. Noi abbiamo un’evasione fiscale di 130 miliardi all’anno. Dunque, fatti due conti, potremmo permetterci circa cinque volte lo stato sociale tedesco. Ma la Germania recupera il 70% dell’evasione fiscale…Noi no”.[/b]

Forse a Pickwick è proprio questo che fa schifo (o che teme come la peste)?
Cioè che i soldi si vadano a prendere dagli evasori ? :fifi:

Cmq questo è solo uno dei tanti pozzi (già più che sufficiente per sostenere alla grande il reddito minimo garantito) dove si potrebbero recuperare miliardi e miliardi di euro !!!!


Ma lo potevi dire prima. Appena recuperiamo il 70% dell'evasione fiscale, facciamo sto benedetto reddito minimo così
posso chiudere la partita iva e campo di pensione.
Ma che poi non ho capito se si tratti di un reddito per i disoccupati o di un reddito di cittadinanza.
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: Loro mangiano caviale e champagne, io medito il Suicidio

Messaggio da Lixia » 31/05/2012, 12:53

In provincia di Trento esiste già dal 2009, ma sono necessari alcuni requisiti specifici vi posto un link per conoscenza

http://www.acliservizi.it/news/in-trent ... anzia.html" onclick="window.open(this.href);return false;
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

Re: Loro mangiano caviale e champagne, io medito il Suicidio

Messaggio da pincopallino » 03/06/2012, 17:05

Lixia ha scritto:In provincia di Trento esiste già dal 2009, ma sono necessari alcuni requisiti specifici
Ho dato una sguardo molto superficiale al link da te postato e credo sia stato sufficiente per capire che questo reddito di garanzia esistente in provincia di Trento non ha proprio nulla a che vedere col “reddito minimo di cittadinanza” richiesto dall’ Unione Europea !!!

http://www.petizionionline.it/petizione ... ntito/7071" onclick="window.open(this.href);return false;

"Al Presidente della Regione Lombardia
Roberto Formigoni
Alla Giunta Reginale
Ai Sig.ri Consiglieri Regionali
Oggetto; applicazione anche in Lombardia del reddito minimo garantito.
Chiediamo alla Regione Lombardia, che ne ha competenza e spettanza, di attivarsi come è già accaduto per la Provincia autonoma di Bolzano e per quella di Trento, la Regione Valle d’Aosta, Campania, Basilicata, Friuli Venezia Giulia, Puglia, Lazio, per rendere il reddito minimo garantito una realtà anche nella nostra regione.

La Carta dei Diritti fondamentali dell’Unione Europea è diventata, col Trattato di Lisbona, vincolante per ogni Stato dell’Unione.
L’articolo 34 della Carta impone di “garantire un’esistenza dignitosa a tutti coloro che non dispongono di risorse sufficienti”.
I governi europei, contro il volere del Parlamento Europeo, garantiscono le banche ma si rifiutano di dotare l’Unione Europea delle risorse necessarie per politiche sociali.
Lo Stato italiano oggi limita il suo impegno a finanziare i cosiddetti ammortizzatori sociali.
L’Italia è l’unico paese, insieme alla Grecia, che resta in’adempiente di fronte alla raccomandazione CEE del 1992 e non prevede forme di reddito di cittadinanza garantito.
Considerato che la Regione Lombardia ha competenza e completa autonomia decisionale, richiede di legiferare ed istituire come già avviene in altre regioni italiane un reddito minimo garantito per tutti i residenti che vivono con un reddito inferiore alla soglia di povertà."



Questo non sarebbe accettabile !!!
Non si potrebbe cioè accettare che Lomabardia – Piemonte – Sicilia – Lazio istituiscano un reddito minimo di cittadinanza mentre Umbria – Calabria – Basilicata – Liguria non lo applichino.
Questo “matrimonio” o si fa per tutte quante le Regioni d’ Italia oppure SI FA per tutte le Regioni d’ Italia ………….

Ad ogni modo, l'unica maniera perchè anche in Italia possa esserci un vero "reddito minimo di cittadinanza" è che questi 4 ladri che ci governano (mi riferisco soprattutto al PdL - Pd - Centro -) vengano seppelliti sotto terra insieme alla M _ _ _ A e che a loro posto subentri Grillo a pieni poteri
http://www.beppegrillo.it/2012/05/reddito_di_ciit.html" onclick="window.open(this.href);return false;
Luca29 ha scritto: Ogni mese in più che passa mi sento sempre più attratto dal suicidio.
Anche se cosciente che non sarebbe una soluzione, credo che almeno mi toglierebbe dalla testa l’idea sempre più pressante di farla finita (anche perché, a parte tutti i benefici spiegati molto bene nell’articolo, a me personalmente mi consentirebbe anche di poter acquistare dei buoni ausili necessari per il mio handicap).
Di cosa sto parlando?
Parlo del "reddito minimo di cittadinanza"
Io a te auguro di vincere domani stesso al superenalotto;
a tutti i politici che avrebbero potuto (possono) fare qualcosa almeno (almeno) per dare vita al reddito minimo garantito e non l’hanno fatto (e non lo fanno), auguro invece che sia loro che i propri figli, vita natural durante, soffrano 1.000 volte in più le pene che adesso stai soffrendo tu.
nosacciu
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 841
Iscritto il: 11/05/2011, 20:44

Re: Loro mangiano caviale e champagne, io medito il Suicidio

Messaggio da nosacciu » 04/06/2012, 11:49

ndu scialamu a grillo...
il fatto che loro mangino caviale e champagne a me frega poco, non è cacciandosi il caviale e lo champagne (modo per dire finanziamenti pubblici stipendi e pensioni) che risolviamo il problema dell'Italia...
A Luca auguro il meglio, ma non è con discorsi populistici che si salva l'Italia ne con lo stato di austerità voluto da Monti. Si dovrebbe iniziare dal riformare il sistema fiscale italiano e finire con l'investire maggiormente il denaro verso la cultura e le piccole e medie imprese con tagli sulle tasse generalizzati per tutti anche per le industrie e tagliare dove si può, bloccare tutti questi stupidissimi corsi regionali che non servono a nulla e così via...
Io vedrei bene una riforma che darebbe la possibilità ad ogni cittadino di scaricare le spese tramite scontrino con una patrimoniale estesa a tutti che vada a tassare il restante credito in base al reddito isee, esempio :
io guadagno 3000€ di stipendio esentasse, il 20% me lo prende immediatamente lo stato
quindi resto con 2400€ netti, in 1 mese spendo 1800€ fatturati, presento le fatture allo stato che mi torna il 7% su essi ovvero 126€
mi rimangono quindi dal mese 2400-1800+126 = 726€
in base al reddito isee stabilisco che il mio tasso di interesse sarà del 4% sul restante
totale spesa ulteriore a fine mese di 29,04€
a te stato avrò dato in 1 mese 600-126+29,04=503,04€ escludendo il carburante, è ovvio che in base allo stipendio dovrà anche aumentare o diminuire la percentuale che lo stato mi prende sin da subito, e per combattere ulteriormente il lavoro nero, io do la possibilità a chiunque di lavorare permettendo a qualsiasi individuo di pagare qualsiasi somma a qualsiasi persona con una sorta di assegno scambiabile nei tabacchini e nei centri convenzionati, che possano attingere direttamente dal conto in banca della stessa persona, nominali.
Pickwick ha scritto:La percentuale di scemi del movimento 5 stelle supera anche il grande sud di Miccichè...
Avatar utente
ERIK LARSSON ©
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 590
Iscritto il: 13/05/2011, 19:32

Re: Loro mangiano caviale e champagne, io medito il Suicidio

Messaggio da ERIK LARSSON © » 04/06/2012, 13:39

nosacciu ha scritto:ndu scialamu a grillo...
il fatto che loro mangino caviale e champagne a me frega poco, non è cacciandosi il caviale e lo champagne (modo per dire finanziamenti pubblici stipendi e pensioni) che risolviamo il problema dell'Italia...
A Luca auguro il meglio, ma non è con discorsi populistici che si salva l'Italia ne con lo stato di austerità voluto da Monti. Si dovrebbe iniziare dal riformare il sistema fiscale italiano e finire con l'investire maggiormente il denaro verso la cultura e le piccole e medie imprese con tagli sulle tasse generalizzati per tutti anche per le industrie e tagliare dove si può, bloccare tutti questi stupidissimi corsi regionali che non servono a nulla e così via...
Io vedrei bene una riforma che darebbe la possibilità ad ogni cittadino di scaricare le spese tramite scontrino con una patrimoniale estesa a tutti che vada a tassare il restante credito in base al reddito isee, esempio :
io guadagno 3000€ di stipendio esentasse, il 20% me lo prende immediatamente lo stato
quindi resto con 2400€ netti, in 1 mese spendo 1800€ fatturati, presento le fatture allo stato che mi torna il 7% su essi ovvero 126€
mi rimangono quindi dal mese 2400-1800+126 = 726€
in base al reddito isee stabilisco che il mio tasso di interesse sarà del 4% sul restante
totale spesa ulteriore a fine mese di 29,04€
a te stato avrò dato in 1 mese 600-126+29,04=503,04€ escludendo il carburante, è ovvio che in base allo stipendio dovrà anche aumentare o diminuire la percentuale che lo stato mi prende sin da subito, e per combattere ulteriormente il lavoro nero, io do la possibilità a chiunque di lavorare permettendo a qualsiasi individuo di pagare qualsiasi somma a qualsiasi persona con una sorta di assegno scambiabile nei tabacchini e nei centri convenzionati, che possano attingere direttamente dal conto in banca della stessa persona, nominali
.

Giuro su mia madre che il post mi ha scioccato. E' da circa 1 ora che tra un bucatino all'amatriciana e l'altro sto percuotendo le mie meningi per capire il tuo ragionamento.....Ma non disperare. Il post potrebbe contenere una nuova teoria sulla fiscalita', per la quale noi tutti potremmo, dopo aver capito proporti per il nobel per l'economia. Diversamente potrebbe essere, invece, una benemerita miniata, per cui ti prego di voler meglio spiegare il tuo ragionamento, a partire dalla classica domanda: "che lavoro fai ?".
Immagine


http://www.youtube.com/watch?v=0hUrcGCQV1g" onclick="window.open(this.href);return false;
pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

Re: Loro mangiano caviale e champagne, io medito il Suicidio

Messaggio da pincopallino » 04/06/2012, 22:33

http://www3.lastampa.it/torino/sezioni/ ... tp/456909/" onclick="window.open(this.href);return false;

Fornero: “«Non mi vergogno di far parte di questo governo, sono orgogliosa di quello che ho fatto”
Hai ben motivo di essere orgogliosa, non è da tutti infatti in_ _ _ _ re in una volta sola 30 – 40 milioni di italiani/e.

Il ministro ha poi ricordato che “c’è una recessione in corso, non ci sono strumenti che ci possono portare subito fuori dalla recessione”
Ah Forneroooooo, ma è vero o non è vero che avete avuto un richiamo dall? Unione Europea perché di fatto non avete e non state facendo un zzo contro l’evasione fiscale e il lavoro nero ?
E’ vero o non è vero che ad oggi non avete minimamente scalfito la dilagante corruzione che c’è in Italia ?
E’ vero o non è vero che non avete diminuito di un solo euro la spesa pubblica (se non solo l’intenzione di risparmiare licenziando migliaia e migliaia di dipendenti pubblici, fra i quali migliaia di padri di famiglia con figlio e mogli a carico? – mentre non avete ad esempio diminuito nemmeno di 10 unità il numero dei parlamentari o di 10 euro il loro – vostro- stipendio ?)
E’ vero o non è vero che troppi si sono già tolti la vita e tantissimi altri lo faranno nei prossimi anni ?

Ma tant’è, voi ragionate come quando in passato si son mandati milioni di giovani a morire ora in questa ora in quella guerra, i governanti del tempo credevano fosse necessario il sacrificio della vita di molti per il resto degli altri, adesso voi credete che è necessario il suicidio di molti per la sopravvivenza di chi rimane in vita.

Tu, Fornero, qualche mese fa avevi menzionato il reddito minimo di cittadinanza, se davvero vuoi essere orgogliosa di far parte di questo governo, fate almeno questo che sarebbe il MINIMO che voi avete il dovere di fare, il MINIMO …………. invece di auspicare soltanto che si possa licenziare con un semplice calcio in culo sia nel pubblico così come nel privato.

Il fatto poi che lei dice che “non mi vergogno di ciò che ho fatto”
non vuol dire na cippa perché, ad esempio, neanche Hitler ha mai detto di vergognarsi per quello che ha fatto,
quindi lei non si vergogna non perché non ha nulla di cui vergognarsi ma non vi vergognate perché non aviti russure
nosacciu
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 841
Iscritto il: 11/05/2011, 20:44

Re: Loro mangiano caviale e champagne, io medito il Suicidio

Messaggio da nosacciu » 05/06/2012, 11:20

ERIK LARSSON © ha scritto:
nosacciu ha scritto:ndu scialamu a grillo...
il fatto che loro mangino caviale e champagne a me frega poco, non è cacciandosi il caviale e lo champagne (modo per dire finanziamenti pubblici stipendi e pensioni) che risolviamo il problema dell'Italia...
A Luca auguro il meglio, ma non è con discorsi populistici che si salva l'Italia ne con lo stato di austerità voluto da Monti. Si dovrebbe iniziare dal riformare il sistema fiscale italiano e finire con l'investire maggiormente il denaro verso la cultura e le piccole e medie imprese con tagli sulle tasse generalizzati per tutti anche per le industrie e tagliare dove si può, bloccare tutti questi stupidissimi corsi regionali che non servono a nulla e così via...
Io vedrei bene una riforma che darebbe la possibilità ad ogni cittadino di scaricare le spese tramite scontrino con una patrimoniale estesa a tutti che vada a tassare il restante credito in base al reddito isee, esempio :
io guadagno 3000€ di stipendio esentasse, il 20% me lo prende immediatamente lo stato
quindi resto con 2400€ netti, in 1 mese spendo 1800€ fatturati, presento le fatture allo stato che mi torna il 7% su essi ovvero 126€
mi rimangono quindi dal mese 2400-1800+126 = 726€
in base al reddito isee stabilisco che il mio tasso di interesse sarà del 4% sul restante
totale spesa ulteriore a fine mese di 29,04€
a te stato avrò dato in 1 mese 600-126+29,04=503,04€ escludendo il carburante, è ovvio che in base allo stipendio dovrà anche aumentare o diminuire la percentuale che lo stato mi prende sin da subito, e per combattere ulteriormente il lavoro nero, io do la possibilità a chiunque di lavorare permettendo a qualsiasi individuo di pagare qualsiasi somma a qualsiasi persona con una sorta di assegno scambiabile nei tabacchini e nei centri convenzionati, che possano attingere direttamente dal conto in banca della stessa persona, nominali
.

Giuro su mia madre che il post mi ha scioccato. E' da circa 1 ora che tra un bucatino all'amatriciana e l'altro sto percuotendo le mie meningi per capire il tuo ragionamento.....Ma non disperare. Il post potrebbe contenere una nuova teoria sulla fiscalita', per la quale noi tutti potremmo, dopo aver capito proporti per il nobel per l'economia. Diversamente potrebbe essere, invece, una benemerita miniata, per cui ti prego di voler meglio spiegare il tuo ragionamento, a partire dalla classica domanda: "che lavoro fai ?".
un sistema diverso di fiscalizzazione in modo che il cittadino chieda sempre la fattura e permetta a chiunque di rilasciare fattura, meno tasse ma pagate da tutti. E' ovvio che le percentuali dovrebbero essere studiate a tavolino in modo tale che il cittadino, nel momento in cui non percepisce fattura avrebbe una perdita maggiore rispetto allo sconto offerto dal fatturante, fra scarichi e pagamenti tramite patrimoniale. Al tempo stesso, una riduzione generale sulla tassazione significherebbe un bene per le medie e piccole imprese le cui spese ad oggi, applicando la regolamentazione alla lettera, sarebbero maggiori dei ricavi e un sistema efficiente con un'evasione fiscale magari al 20% e non all'80% come oggi...
Pickwick ha scritto:La percentuale di scemi del movimento 5 stelle supera anche il grande sud di Miccichè...
sextra87
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 10
Iscritto il: 09/01/2012, 3:53

Re: Loro mangiano caviale e champagne, io medito il Suicidio

Messaggio da sextra87 » 05/06/2012, 23:14

luca ti capisco,c'e' gente anche laureata (e non scienze della comunicazione rispetto parlando)che non trova un bel niente con la paura che si e' tagliati fuori,e dopo tantissimi sacrifici un bel niente girando l italia.......e uno si vergogna pure di parlare con qualche collega all universita' o di scuola ,i nostri consiglieri regionali senatori e altri cazzi sono lontanissimi da noi e viicinissimi alla mafia e agli sprechi ,io andrei a spaccargli la faccia a scopelliti o arena cazzo ,nn capiscono come si sente uno,quanto e' dura cazzo,nn e' giusto ....
Rispondi