Supposta al pesto per il PD

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Supposta al pesto per il PD

Messaggio da reggino » 18/02/2012, 11:08

Paolino ha scritto:[quote
A sinistra un'alternativa valida c'è, più a destra del pdl cosa trovi?
se per destra,intendi una destra liberale,ci stanno un bordello di partiti tipo:fli,radicali,pli.Altri generi di destra,sono ormai spariti dello scenario politico,e menomale pure.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Supposta al pesto per il PD

Messaggio da doddi » 18/02/2012, 11:34

http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplR ... ticolo=746" onclick="window.open(this.href);return false;

16/2/2012 - Dopo la disfatta di Genova

A Palermo il Pd perde un'altra volta



La denuncia di Faraone, e un nuovo caso-primarie stavolta ancor prima che si vada a votare


Dice Pier Luigi Bersani, il piacentino che guida il Pd, che «le primarie ci levano la pelle», ma «sono tutta roba buona». Sarà. Nondimeno la frase del segretario che più sembra fare testo in questa stagione è un'altra, l'ammissione che sì, «possono eserci disordini», quando si celebra un rito che - siamo onesti - non sembra essere granché amato dall'attuale partito democratico. Solo che disordini è dire poco. Diciamo che il rito-primarie viene digerito, dai dirigenti romani, ma parrebbero preferire l'antico non disturbate il manovratore.

Bersani parlava di Genova - l'ultima batosta, dopo Milano, clamorosa, e Cagliari, e Napoli, nel 2011 - ma già si profila un altro imbarazzo, stavolta ancor prima che si vada alle urne, a Palermo. La storia è semplice. Nel capoluogo siciliano la consultazione è prevista il 4 marzo. C'è già in campo un candidato del Pd, Davide Faraone, che in passato è stato accostato a Matteo Renzi e definito il "rottamatore siciliano", anche se poi l'apparentamento con il gruppo della Leopolda non c'è stato. Bene: Faraone s'è presentato in conferenza stampa producendo la copia di una mail spedita da Sant'Andrea delle Fratte, la sede romana del Pd, e inviata per conoscenza a Tonino Palmeri, coordinatore della campagna elettorale di Rita Borsellino. Sostiene Faraone - con quel documento alla mano - che il Pd, violando lo statuto interno, finanzia con circa 40mila euro la campagna della Borsellino, e di questi, già 14mila sono stati inviati alla Space, una delle più note società che si occupano di affissioni a Palermo.

Nessun reato, naturalmente, tanto meno obiezioni alla limpidezza di un personaggio come Rita Borsellino; ma il codice etico del Pd prevede che non si possa finanziare un solo candidato del partito in una competizione in cui ci sono più candidati del Pd. Così Faraone chiede ora le dimissioni del tesoriere del partito (oh, non Lusi, che avete capito...), che adesso si chiama Misiani (evidentemente il ruolo porta un po' sfiga). Ovviamente è difficile (eufemismo) che Bersani gliele conceda, resta però un fatto: con questi chiari di luna il Pd a Palermo ha perso un'altra volta, e stavolta ancor prima di gareggiare.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Supposta al pesto per il PD

Messaggio da doddi » 05/03/2012, 11:04

Scoppia il caso brogli a Palermo, anche stavolta le primarie finiscono a "schifiu"

http://www.corriere.it/politica/12_marz ... 5577.shtml" onclick="window.open(this.href);return false;

PALERMO
Primarie del Pd, nel pomeriggio la verifica del voto
Tra le sospette anomalie segnalate, divergenze tra i timbri, colore delle schede utilizzate, discrepanze tra il numero dei votanti e quello delle schede scrutinate in alcuni gazebo


MILANO - È stata aggiornata al pomeriggio nella sede del Pd di Palermo la verifica del voto delle primarie per il candidato sindaco, dopo le contestazioni sui primi risultati che hanno assegnato la vittoria a Fabrizio Ferrandelli, con un margine di circa 150 preferenze su Rita Borsellino. Nella notte gli scatoloni delle schede e dei verbali sono stati trasferiti dai 31 gazebo sparsi in città alla sede dei democratici in via Bentivegna, dov'era subito iniziata la verifica. Ma data l'ora molto tarda si è poi stabilito di sospendere i lavori per riprenderli questo pomeriggio.

LE ANOMALIE - Dai sostenitori di Rita Borsellino, la candidata del segretario Pd Bersani sostenuta da Idv, Sel, Fds e Verdi, sono venute su una cinquantina di schede. Tra le sospette anomalie segnalate e adesso da riscontrare, divergenze tra i timbri, colore delle schede utilizzate, discrepanze tra il numero dei votanti e quello delle schede scrutinate in alcuni gazebo. (fonte: Agi)

5 marzo 2012 | 10:32

http://www.corriere.it/politica/12_marz ... primopiano" onclick="window.open(this.href);return false;

A Palermo perde le primarie per pochi voti contro l'ex idv Ferrandelli
La Borsellino sconfitta parla di brogli
Differenza di 138 voti, chiesto il riconteggio. «Tutto si è svolto in modo regolare» afferma l'esecutivo regionale del Pd


PALERMO - Recupero al cardiopalma per Rita Borsellino, ma alla fine le speranze della candidata unitaria - scelta da Bersani, Di Pietro e Vendola - si sono infrante contro una manciata di voti che ha hanno fatto la differenza con lo sfidante Fabrizio Ferrandelli, ex Idv, sostenuto dal Pd locale e non sgradito al governatore Raffaele Lombardo. All'una del mattino ancora non c'era un risultato ufficiale e il comitato organizzatore ha stabilito il riconteggio di alcune schede, ma Ferrandelli già riteneva di avere la vittoria in tasca (9942 voti per Ferrandelli e 9.804 per l'avversaria Rita Borsellino, ndr).


La sorella del magistrato ucciso nel '92 da Cosa Nostra ha tenuto nei seggi centrali (Politeama, piazza Europa, piazza don Bosco) dove vota la buona borghesia palermitana mentre è andata male nei quartieri popolari dove l'affluenza è stata particolarmente massiccia (in totale hanno votato in 30 mila) e molti consensi ha raccolto anche il terzo candidato Davide Faraone, l'unico iscritto al Pd, che si è messo di traverso contro il suo stesso partito e ha ottenuto 7743 voti. Determinante la ginecologa Antonella Monastra che ha raccolto un migliaio di voti potenzialmente destinati alla Borsellino.

Dal comitato Borsellino arriva una pesante denuncia di brogli: nella sede di via Mariano Stabile dicono che bisogna fare di nuovo il conteggio dei voti perché, precisa Dario Prestigiacomo, portavoce della Borsellino, «ci sono molte schede contestate e addirittura schede di colore diverso». In alcuni quartieri, poi, lo staff della Borsellino avrebbe notato alcuni «capigruppo» che dopo il voto ritiravano il tagliando rilasciato agli elettori per dimostrare che avevano portato al seggio amici e parenti.

Per tutti questi motivi Rita Borsellino è rimasta chiusa in una stanza del suo quartier generale e non ha voluto parlare con i giornalisti né coi numerosi simpatizzanti che affollavano la sede. Oggi alle 15 la Borsellino formalizzerà le sue accuse in una conferenza stampa. Ben diversa, invece, l'atmosfera nel comitato di Fabrizio Ferrandelli, attorniato da molti big del partito locale (Antonello Cracolici, Beppe Lumia, Costantino Garraffa) che hanno sfidato il segretario nazionale e hanno avuto la meglio riuscendo a raccogliere 8.780 voti contro gli 8.547 della Borsellino. I dati definitivi, comunque, sono affidati al riconteggio.

È stata una domenica grigia e fredda a Palermo ma le code davanti ai 31 seggi si sono formate fin dal mattino e sono andate avanti fino a sera. A piazza Politeama, dove ha votato la borghesia che abita in centro, l'elettorato era decisamente misto. A sostenere Rita Borsellino è arrivato l'ex segretario della Cisl, Sergio D'Antoni, che ha condiviso con il segretario Pier Luigi Bersani la scelta di «lanciare» la candidata unitaria anche contro le indicazioni del partito locale: «L'alta affluenza è un'ottima notizia per Rita Borsellino, una candidata che una volta tanto unisce il centro sinistra e che mette d'accordo Bersani, Di Pietro e Vendola», diceva il deputato del Pd quando il risultato ancora era incerto. Eppure, la nomenclatura del Pd siciliano, quella che appoggia dall'esterno la giunta Lombardo, ieri era fisicamente schierata a sostegno di Fabrizio Ferrandelli, il giovane consigliere comunale uscito dall'Idv: «La Borsellino non ha grande esperienza amministrativa e poi la sua candidatura è in grado di ricompattare il centro destra», osservava il «grande elettore» Antonello Cracolici che del Pd è il capogruppo all'assemblea regionale. Mentre il senatore democratico Costantino Garraffa aggiungeva che il vecchio elettorato dei Ds si è schierato per Ferrandelli mentre gli ex della Margherita hanno votato per la Borsellino.

A piazza Bellini hanno votato gli extracomunitari. Li hanno dirottati tutti qui per evitare il doppio voto registrato alle primarie di Napoli e tutto sommato si sono viste molte famiglie di stranieri. Allo Zen c'è stato qualche problema: è stata chiamata la Digos per allontanare dal seggio alcune persone che distribuivano soldi (un euro a testa, in realtà) forse nell'intento di convincere qualche ignaro passante.
A Palermo le cose non sono mai semplici. E così tra gli i «grandi elettori» di Rita Borsellino vanno registrati anche i socialisti di Riccardo Nencini che ieri è arrivato in città su invito del senatore Carlo Vizzini (ex Pdl) che ormai è uno dei leader nazionali del Psi: «A Palermo ci sono troppi comitati d'affari, ci vuole un sindaco intransigente come la Borsellino a costo di spaccare la città», è la diagnosi di Vizzini. Chiunque farà il sindaco, comunque, dovrà affrontare una situazione di cassa drammatica. Palazzo delle Aquile deve pagare 20.500 stipendi, può spendere 132 euro pro capite per i servizi sociali (a Milano sono 320 euro), riesce ad incassare 164 euro di imposte (la media del Sud è 326 euro) e a raccogliere 84 euro a testa per i servizi tariffati (media italiana 362 euro). Con questi numeri si gioca la sfida di maggio.

Dino Martirano
5 marzo 2012 | 10:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2223
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

Re: Supposta al pesto per il PD

Messaggio da pellarorc » 05/03/2012, 11:32

io sinceramente non mi meraviglio di nulla per quanto rigaurda il PD.
Bersani si è dimostrato inadeguato.
all'interno troppo rissosi (lo sono anche glia ltri partite ma l'italiano medio non lo avverte)
e sopratutto alle prossime elezioni nn andranno assieme a tonino e a nicky pertanto rivincerà il pdl.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Supposta al pesto per il PD

Messaggio da reggino » 05/03/2012, 12:32

Per il centro-destra non so quanto possa essere buona la notizia che a vincere sia stato uno che se non al primo turno,al secondo turno,avrà il sostegno del terzo polo(mpa,grande sud,e udc sono molto forti sul territorio).Se questo è lo scenario:terzo polo da un lato e csx dall'altra,dubito che il pdl riuscirà ad arrivare al ballottaggio a Palermo,e anche se questo dovesse avvenire il terzo polo sosterrà ferrandelli che ha tra le altre cose appoggiato alle primarie.Fossi di destra,il fatto che non abbia vinto la Borsellino,mi preoccupa e non poco.Da Verona a Palermo,per il pdl si profilano tempi duri.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Supposta al pesto per il PD

Messaggio da reggino » 05/03/2012, 12:36

pellarorc ha scritto:io sinceramente non mi meraviglio di nulla per quanto rigaurda il PD.
Bersani si è dimostrato inadeguato.
all'interno troppo rissosi (lo sono anche glia ltri partite ma l'italiano medio non lo avverte)
e sopratutto alle prossime elezioni nn andranno assieme a tonino e a nicky pertanto rivincerà il pdl.
Secondo me nel programma del pd andrebbe istituita la regola secondo cui alle primarie ci deve essere solo un candidato del pd,a palermo ce ne erano ben tre,bastava togliere o faraone o anche la sola Monostra,e la Borsellino avrebbe vinto.Ferrandelli non lo conosco,però ho letto il suo programma e non è malavagio,dovesse essere lui il nuovo sindaco di Palermo,mi auguro che riesca a concretizzarlo.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
lappo
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 416
Iscritto il: 12/05/2011, 0:06

Re: Supposta al pesto per il PD

Messaggio da lappo » 05/03/2012, 14:52

reggino ha scritto:
pellarorc ha scritto:io sinceramente non mi meraviglio di nulla per quanto rigaurda il PD.
Bersani si è dimostrato inadeguato.
all'interno troppo rissosi (lo sono anche glia ltri partite ma l'italiano medio non lo avverte)
e sopratutto alle prossime elezioni nn andranno assieme a tonino e a nicky pertanto rivincerà il pdl.
Secondo me nel programma del pd andrebbe istituita la regola secondo cui alle primarie ci deve essere solo un candidato del pd,a palermo ce ne erano ben tre,bastava togliere o faraone o anche la sola Monostra,e la Borsellino avrebbe vinto.Ferrandelli non lo conosco,però ho letto il suo programma e non è malavagio,dovesse essere lui il nuovo sindaco di Palermo,mi auguro che riesca a concretizzarlo.
W la democrazia :cheers :lol:
Avatar utente
spiny79
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 906
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

Re: Supposta al pesto per il PD

Messaggio da spiny79 » 05/03/2012, 14:55

povero bersani, non ne vince una...

:lol:
mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2083
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Re: Supposta al pesto per il PD

Messaggio da mohammed » 05/03/2012, 15:15

reggino ha scritto:Per il centro-destra non so quanto possa essere buona la notizia che a vincere sia stato uno che se non al primo turno,al secondo turno,avrà il sostegno del terzo polo(mpa,grande sud,e udc sono molto forti sul territorio).Se questo è lo scenario:terzo polo da un lato e csx dall'altra,dubito che il pdl riuscirà ad arrivare al ballottaggio a Palermo,e anche se questo dovesse avvenire il terzo polo sosterrà ferrandelli che ha tra le altre cose appoggiato alle primarie.Fossi di destra,il fatto che non abbia vinto la Borsellino,mi preoccupa e non poco.Da Verona a Palermo,per il pdl si profilano tempi duri.
continuano a fare la solita ironia su bersani, dandosi gomitate e pacche sulle spalle, ironizzando sulle primarie, sconosciute ai loro lidi, questi sono, guardano la suppostina degli altri e non sentono il suppostone che gli è entrato quando il loro idolo ha dovuto fare un passo indietro di fronte alla catastrofe in cui ci stava portando. E ora sta a scodinzolare come un cagnolino senza sapere da che parte aggrapparsi per evitare il crollo totale. Lasciamogli questa soddisfazione dopo avere assistito al crollo del caimano per manifesta incapacità, francamente non cè confronto...
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!
Avatar utente
Ninco Nanco
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 260
Iscritto il: 11/05/2011, 13:52

Re: Supposta al pesto per il PD

Messaggio da Ninco Nanco » 05/03/2012, 15:19

reggino ha scritto:
pellarorc ha scritto:io sinceramente non mi meraviglio di nulla per quanto rigaurda il PD.
Bersani si è dimostrato inadeguato.
all'interno troppo rissosi (lo sono anche glia ltri partite ma l'italiano medio non lo avverte)
e sopratutto alle prossime elezioni nn andranno assieme a tonino e a nicky pertanto rivincerà il pdl.
Secondo me nel programma del pd andrebbe istituita la regola secondo cui alle primarie ci deve essere solo un candidato del pd,a palermo ce ne erano ben tre,bastava togliere o faraone o anche la sola Monostra,e la Borsellino avrebbe vinto.Ferrandelli non lo conosco,però ho letto il suo programma e non è malavagio,dovesse essere lui il nuovo sindaco di Palermo,mi auguro che riesca a concretizzarlo.
magari avessimo a reggio uno come ferrandelli...
"I mafiosi non avrebbero cittadinanza in Italia se non ci fosse il potere politico e finanziario che gli permette di esistere."
Giuseppe Fava, ucciso il 5 gennaio 1984.
http://www.regno.fm" onclick="window.open(this.href);return false;
peas!
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 525
Iscritto il: 12/05/2011, 21:05

Re: Supposta al pesto per il PD

Messaggio da peas! » 05/03/2012, 15:28

reggino ha scritto:Secondo me nel programma del pd andrebbe istituita la regola secondo cui alle primarie ci deve essere solo un candidato del pd,a palermo ce ne erano ben tre,bastava togliere o faraone o anche la sola Monostra,e la Borsellino avrebbe vinto.
In realtà non avrebbe neanche partecipato, non essendo organica al Pd.
peas!
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 525
Iscritto il: 12/05/2011, 21:05

Re: Supposta al pesto per il PD

Messaggio da peas! » 05/03/2012, 15:28

Ninco Nanco ha scritto: magari avessimo a reggio uno come ferrandelli...
Cosa apprezzi, in particolare?
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2223
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

Re: Supposta al pesto per il PD

Messaggio da pellarorc » 05/03/2012, 15:41

Vediamo quanto ci mette Bersani a dimettersi.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Supposta al pesto per il PD

Messaggio da doddi » 05/03/2012, 16:14

mohammed ha scritto:
reggino ha scritto:Per il centro-destra non so quanto possa essere buona la notizia che a vincere sia stato uno che se non al primo turno,al secondo turno,avrà il sostegno del terzo polo(mpa,grande sud,e udc sono molto forti sul territorio).Se questo è lo scenario:terzo polo da un lato e csx dall'altra,dubito che il pdl riuscirà ad arrivare al ballottaggio a Palermo,e anche se questo dovesse avvenire il terzo polo sosterrà ferrandelli che ha tra le altre cose appoggiato alle primarie.Fossi di destra,il fatto che non abbia vinto la Borsellino,mi preoccupa e non poco.Da Verona a Palermo,per il pdl si profilano tempi duri.
continuano a fare la solita ironia su bersani, dandosi gomitate e pacche sulle spalle, ironizzando sulle primarie, sconosciute ai loro lidi, questi sono, guardano la suppostina degli altri e non sentono il suppostone che gli è entrato quando il loro idolo ha dovuto fare un passo indietro di fronte alla catastrofe in cui ci stava portando. E ora sta a scodinzolare come un cagnolino senza sapere da che parte aggrapparsi per evitare il crollo totale. Lasciamogli questa soddisfazione dopo avere assistito al crollo del caimano per manifesta incapacità, francamente non cè confronto...
In effetti è tutta invidia.

"Pier c'è un problema" ... tocca dirglielo in ogni caso :mrgreen:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Supposta al pesto per il PD

Messaggio da reggino » 05/03/2012, 20:01

lappo ha scritto:[quote

W la democrazia :cheers :lol:
facciano un congresso e stabiliscano chi debba essere il loro candidato.L'idv e sel presentano un candidato alle primarie,non diecimila,e mi sembra una mossa corretta.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Supposta al pesto per il PD

Messaggio da reggino » 05/03/2012, 20:01

peas! ha scritto:[quote
In realtà non avrebbe neanche partecipato, non essendo organica al Pd.
è stato eletta al parlamento europeo col pd,o sbaglio?
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Supposta al pesto per il PD

Messaggio da reggino » 05/03/2012, 20:04

Ninco Nanco ha scritto:[quote
magari avessimo a reggio uno come ferrandelli...
Non conosco Ferrandelli,conosco solo il suo programma e mi piace se devo essere sincero,però di politici bravi ne abbiamo anche noi(irto,delfino,canale,per fare qualche nome).
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2083
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Re: Supposta al pesto per il PD

Messaggio da mohammed » 05/03/2012, 21:42

doddi ha scritto:
mohammed ha scritto:
reggino ha scritto:Per il centro-destra non so quanto possa essere buona la notizia che a vincere sia stato uno che se non al primo turno,al secondo turno,avrà il sostegno del terzo polo(mpa,grande sud,e udc sono molto forti sul territorio).Se questo è lo scenario:terzo polo da un lato e csx dall'altra,dubito che il pdl riuscirà ad arrivare al ballottaggio a Palermo,e anche se questo dovesse avvenire il terzo polo sosterrà ferrandelli che ha tra le altre cose appoggiato alle primarie.Fossi di destra,il fatto che non abbia vinto la Borsellino,mi preoccupa e non poco.Da Verona a Palermo,per il pdl si profilano tempi duri.
continuano a fare la solita ironia su bersani, dandosi gomitate e pacche sulle spalle, ironizzando sulle primarie, sconosciute ai loro lidi, questi sono, guardano la suppostina degli altri e non sentono il suppostone che gli è entrato quando il loro idolo ha dovuto fare un passo indietro di fronte alla catastrofe in cui ci stava portando. E ora sta a scodinzolare come un cagnolino senza sapere da che parte aggrapparsi per evitare il crollo totale. Lasciamogli questa soddisfazione dopo avere assistito al crollo del caimano per manifesta incapacità, francamente non cè confronto...
In effetti è tutta invidia.

"Pier c'è un problema" ... tocca dirglielo in ogni caso :mrgreen:

non è invidia, è disperazione...
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Supposta al pesto per il PD

Messaggio da Regmi » 05/03/2012, 22:18

mohammed ha scritto:
doddi ha scritto:
mohammed ha scritto:
continuano a fare la solita ironia su bersani, dandosi gomitate e pacche sulle spalle, ironizzando sulle primarie, sconosciute ai loro lidi, questi sono, guardano la suppostina degli altri e non sentono il suppostone che gli è entrato quando il loro idolo ha dovuto fare un passo indietro di fronte alla catastrofe in cui ci stava portando. E ora sta a scodinzolare come un cagnolino senza sapere da che parte aggrapparsi per evitare il crollo totale. Lasciamogli questa soddisfazione dopo avere assistito al crollo del caimano per manifesta incapacità, francamente non cè confronto...
In effetti è tutta invidia.

"Pier c'è un problema" ... tocca dirglielo in ogni caso :mrgreen:

non è invidia, è disperazione...
Nello stramente a Angelino (gli manca qualcosa...una storia), caso mai qualcuno gli avesse attribuito capacità nascoste, se l'he giocato a tressette.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
rorschach
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 494
Iscritto il: 22/06/2011, 23:54

Re: Supposta al pesto per il PD

Messaggio da rorschach » 05/03/2012, 23:19

reggino ha scritto:Per il centro-destra non so quanto possa essere buona la notizia che a vincere sia stato uno che se non al primo turno,al secondo turno,avrà il sostegno del terzo polo(mpa,grande sud,e udc sono molto forti sul territorio).Se questo è lo scenario:terzo polo da un lato e csx dall'altra,dubito che il pdl riuscirà ad arrivare al ballottaggio a Palermo,e anche se questo dovesse avvenire il terzo polo sosterrà ferrandelli che ha tra le altre cose appoggiato alle primarie.Fossi di destra,il fatto che non abbia vinto la Borsellino,mi preoccupa e non poco.Da Verona a Palermo,per il pdl si profilano tempi duri.
Ma infatti i suppostoni li sta prendendo il PdL alle elezioni, tanto è vero che si stanno organizzando pure loro per le primarie (e qualcuna l'hanno già fatta). Contenti loro :lol:
Rispondi