Addio a Gianfranco Benvenuti...

Tutto sul basket e sul mito Viola.

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Avatar utente
Hurricane82
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3053
Iscritto il: 11/05/2011, 13:40
Località: Dalla città del MITO

Addio a Gianfranco Benvenuti...

Messaggio da Hurricane82 » 17/02/2012, 18:54

Il basket piange Gianfranco Benvenuti. Portò la Viola in Paradiso

Venerdì 17 Febbraio 2012 17:26

Il basket italiano piange Gianfranco Benvenuti. Il tecnico livornese, sia pur nato in provincia di Parma, avrebbe celebrato i suoi 80 anni nel prossimo settembre. Il nome di Benvenuti è rimasto scolpito a caratteri di fuoco nella storia della Viola, avendola guidata alla prima, storica, promozione in serie A2 nel 1983 e a quella, ancora più leggendaria, in A1 nel 1985. Benvenuti guidò i neroarancio per cinque stagioni.


un immenso pezzo di storia della Viola se ne va.... :sad: :salut

Immagine
ethan
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1604
Iscritto il: 11/05/2011, 13:44

Re: Addio a Gianfranco Benvenuti...

Messaggio da ethan » 17/02/2012, 19:31

Seguici da lassù Coach! :salut
Avatar utente
Mary
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1276
Iscritto il: 23/05/2011, 13:55

Re: Addio a Gianfranco Benvenuti...

Messaggio da Mary » 17/02/2012, 19:58

ricordo il messaggio inviato in occasione della presentazione della squadra a settembre , un grande personaggio della storia neroarancio ...ciao Coach :sad:
reggiocal
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 568
Iscritto il: 15/05/2011, 15:11

Re: Addio a Gianfranco Benvenuti...

Messaggio da reggiocal » 17/02/2012, 20:18

Grande dolore per questa perdita :sad:

Quanti ricordi di pomeriggi e sere al Botteghelle legati a lui e alle sue Viole..rimarrà per sempre nel ricordo dei tifosi della Viola di cui ha fatto la storia insieme alla dirigenza e ai giocatori più importanti di quegli anni, anni in cui le partite (e a volte gli allenamenti) della Viola catalizzavano l'attenzione delle città.
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3369
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: Addio a Gianfranco Benvenuti...

Messaggio da onlyamaranto » 17/02/2012, 20:23

Sono molto addolorato per questa morte, gli anni di Gianfranco Benvenuti sono stati tra i più emozionanti e i più epici di tutta la storia dello sport reggino, sembra ieri e sono passati quasi trent'anni...


La città intera di Reggio Calabria deve ammainare le sue bandiere per quest'uomo, ha portato in alto il nome della nostra città in anni molto duri e difficili, io farei una giornata di lutto cittadino per lui, è il minimo che la città gli deve.
Ciao Gianfranco

:sad: :sad: :salut :salut

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Ale85
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 501
Iscritto il: 15/05/2011, 18:33

Re: Addio a Gianfranco Benvenuti...

Messaggio da Ale85 » 17/02/2012, 22:53

Portò la Viola in tre anni dal 1982 al 1985 dalla serie B alla serie A1...
mubald
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3914
Iscritto il: 11/05/2011, 14:23

Re: Addio a Gianfranco Benvenuti...

Messaggio da mubald » 18/02/2012, 12:20

:sad: :sad: :sad: :sad:
AH,la vita!Sei single?Ti mancano cose che puoi avere da accoppiato.Sei accoppiato?Non puoi avere tutte le liberta' che hai da single
colpoinfernaleomicid
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 796
Iscritto il: 29/05/2011, 20:01

Re: Addio a Gianfranco Benvenuti...

Messaggio da colpoinfernaleomicid » 18/02/2012, 13:12

Ale85 ha scritto:Portò la Viola in tre anni dal 1982 al 1985 dalla serie B alla serie A1...
Che uomo!!!!! U maricchieddu, ancora poteva vivere, ci sono vecchietti centenari in piena forma. Mah camaffari!

http://www.youtube.com/watch?v=O41gG7Vnu6U#t=2m37s" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
OronzoPugliese
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2432
Iscritto il: 11/05/2011, 12:57

Re: Addio a Gianfranco Benvenuti...

Messaggio da OronzoPugliese » 18/02/2012, 14:40

Un altro pezzo della nostra storia che se ne va, addio Cacco...


P.S. Dovrebbe essere PalaBenvenuti, altro che PalaCalafiore
Immagine
"Mister te sarà ti, muso de mona. Mi son el signor Nereo Rocco"
colpoinfernaleomicid
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 796
Iscritto il: 29/05/2011, 20:01

Re: Addio a Gianfranco Benvenuti...

Messaggio da colpoinfernaleomicid » 18/02/2012, 21:26

OronzoPugliese ha scritto:Un altro pezzo della nostra storia che se ne va, addio Cacco...


P.S. Dovrebbe essere PalaBenvenuti, altro che PalaCalafiore
intanto speriamo che non sia PalaCalaghiombero perché mi pare scalognato sto palazzetto...vediamo domani se i nostri riescono a fare una partitona come a Scauri.
mubald
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3914
Iscritto il: 11/05/2011, 14:23

Re: Addio a Gianfranco Benvenuti...

Messaggio da mubald » 18/02/2012, 23:55

http://www.youtube.com/watch?v=k7JNJIDUn6o" onclick="window.open(this.href);return false;
AH,la vita!Sei single?Ti mancano cose che puoi avere da accoppiato.Sei accoppiato?Non puoi avere tutte le liberta' che hai da single
Avatar utente
RoLaf
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 79
Iscritto il: 16/05/2011, 13:47

Re: Addio a Gianfranco Benvenuti...

Messaggio da RoLaf » 19/02/2012, 20:17

OronzoPugliese ha scritto:Un altro pezzo della nostra storia che se ne va, addio Cacco...
Adieu :salut
Ad maiora semper
Avatar utente
DoubleD
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2476
Iscritto il: 11/05/2011, 13:57
Località: MedazZalaNd

Re: Addio a Gianfranco Benvenuti...

Messaggio da DoubleD » 19/02/2012, 22:06

grazie Benvenuti

rimarrai sempre nella storia
'' A Reggina Esti Comu U viagra... faci 'nchianari i cazzi "

Immagine
Avatar utente
SWAN
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 114
Iscritto il: 03/06/2011, 10:20

Re: Addio a Gianfranco Benvenuti...

Messaggio da SWAN » 20/02/2012, 11:04

Quelli come me che cominciarono, da ignoranti, a seguire la Viola in quegli anni, ti devono tutto...
Ciao Coach...


BENVENUTI IN PARADISO
FA FOCU E FIAMMI UNDI VAI VAI!!
Avatar utente
OronzoPugliese
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2432
Iscritto il: 11/05/2011, 12:57

Re: Addio a Gianfranco Benvenuti...

Messaggio da OronzoPugliese » 22/02/2012, 11:39

http://www.strill.it/index.php?option=c ... &id=121731" onclick="window.open(this.href);return false;

Anche se bello lungo, DA LEGGERE TUTTO D'UN FIATO ED EMOZIONARSI.

Per me che, da bambino, le ho vissute tutte, è commovente:

La finale con Pavia allo scatolone, con mio padre piazzato in cima alla tribuna piegato in avanti per tutta la partita, un pò pirchì minava ca testa con le lamiere, un pò per controllare me seduto nel primo scalino con la testa tra le ringhiere e le dita nelle orecchie per il troppo fracasso, e la gente che quasi mi calpestava ad ogni canestro;

Gli anni dell'A2, la partita vinta con Vicenza "negli spogliatoi", con tutto il pubblico ad aspettare almeno 20 minuti sugli spalti, la rissa con Livorno con almeno 5 persone che cercavano, senza molta fortuna, di tenere Kupec chi buliva salari a Minto, e Benvenuti che a fine partita allontanava col gesto della mano i coach livornese che continuava a protestare ed insultare, il tiro da tre di Huges contro Perugia quando andammo in A1;

L'esordio con la Virtus: due ore di fila per entrare (senza biglietto) sotto una pioggia incredibile, partita vista seduto sulle scale in tribuna bagnato come un puddicino (e febbre a 40 il giorno dopo), partita vinta con la luce che andava e veniva;


Basta, mi veni mi ciangiu
Immagine
"Mister te sarà ti, muso de mona. Mi son el signor Nereo Rocco"
Ale85
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 501
Iscritto il: 15/05/2011, 18:33

Re: Addio a Gianfranco Benvenuti...

Messaggio da Ale85 » 22/02/2012, 11:51

Che ricordi quando il PalaBotteghelle conteneva 5500 spettatori!!!, e in Opel RC-Granarolo Bologna erano in 7000!!! :o e quanti assistirono in Opel RC-Simac MI ?
mubald
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3914
Iscritto il: 11/05/2011, 14:23

Re: Addio a Gianfranco Benvenuti...

Messaggio da mubald » 22/02/2012, 12:04

Da http://www.reggioacanestro.com" onclick="window.open(this.href);return false;:

"La mia storia con la Viola nasce un paio d’anni prima del mio arrivo a Reggio Calabria, nel campo all’aperto del Collegio de Merode, davanti alla palestra della Stessa Azzurra, dove io allenavo i giovani stellini e che Gianfranco Benvenuti attraversava per entrare nell'impianto.


Ho sempre pensato che il suo fugace vedermi allenare i fondamentali gli avesse fatto intravedere in me la potenzialità di un buon allenatore.
Fu quindi quasi naturale che quando la stagione successiva lui arrivò a Reggio ed io rimasi ancora nella capitale preparasse il mio arrivo; anche invitandomi, in occasione della trasferta della Viola a Roma ad incontrare i dirigenti reggini all’Hotel Fleming e ad assistere alla partita giocata in un campo reso impraticabile dalla condensa presso la palestra di Piazza Mancini contro la Lazio.
E fu altrettanto naturale raggiungerlo l’anno seguente per fargli da assistente e curare il settore giovanile che grazie a lui già l’anno prima aveva avviato l’attività.
Basterebbe questo per testimoniare quando devo a Gianfranco Benvenuti, per me un secondo padre: praticamente tutto.

Eppure i primi mesi furono molto pesanti e molto difficile il rapporto; solo dopo anni capii che quel suo modo burbero di relazionarsi anche con me, quel farmi pesare ogni errore, quel non andargli mai bene niente era determinato dalla sua voglia di farmi crescere.
Tutto cambiò all’improvviso: costretto ad un intervento d’urgenza dovette rinunciare alla trasferta di Treviso che mi ritrovai a dover gestire da solo; ho più volte detto che quella partita l’avrebbe vinta anche se ad allenare ci fosse stato il custode della palestra, sta di fatto che da quel giorno aumentò la sua fiducia nei miei confronti in maniera esponenziale.
Cominciavo ad avere sempre più spazio nella gestione della squadra ma soprattutto ero molto più influente a livello decisionale.
Le mie idee, i miei suggerimenti, i miei progetti trovarono sempre, dico sempre, in lui un convinto sostenitore, quasi più per fede che per analisi condivisa.
Per la Viola è stato l’allenatore della svolta, non solo per essere riuscito nel doppio salto, dalla serie B alla A2 e poi all’A1, ma anche per il contributo nell’aiutare la società a passare dalla gestione familiare a quella più manageriale e professionale.
Il Giudice Viola, Benvenuti e Messineo i tre personaggi che avviarono quel processo costituendo le basi per un’avventura sportiva che ha fatto storia a Reggio e non solo.
Dei meriti sportivi di Gianfranco Benvenuti parlano ovviamente i risultati conseguiti in tutte le piazze in cui ha lavorato, della sua passione smisurata verso la pallacanestro testimoniano le sue continue presenze in palestra fino a qualche mese fa; piace invece ricordare la sua profonda umanità, quella sua capacità di sapersi relazionare in maniera schietta e senza tanti giri di parole, quella sua umiltà che rafforzava i suoi discorsi , quella ironia con la quale sapeva dire anche le peggiori cose senza offendere mai; quel suo essere un livornese di mondo, capace di comunicare con grandi e piccini, personaggi e semplici tifosi facendo sentire a tutti che lui era comunque uno di loro.
I famosi capannelli con i tifosi all’angolo di Fattorusso, la geniale gestione di Mark Campanaro, i rapporti con la stampa solo alcuni esempi di un maestro di vita, prima ancora di un grande allenatore
Essere se stessi fino in fondo, questa la lezione che più di tutte ci lascia. Ci mancherà.



Ricordi del Coach Gaetano Gebbia"
AH,la vita!Sei single?Ti mancano cose che puoi avere da accoppiato.Sei accoppiato?Non puoi avere tutte le liberta' che hai da single
cugino
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 153
Iscritto il: 12/05/2011, 13:59

Re: Addio a Gianfranco Benvenuti...

Messaggio da cugino » 23/02/2012, 9:31

...e la notte in macchina da livorno per venire da mazzetto...
Avatar utente
ReggioReggio
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 216
Iscritto il: 11/05/2011, 22:15

Re: Addio a Gianfranco Benvenuti...

Messaggio da ReggioReggio » 25/02/2012, 0:45

ma il giudice Viola quando è morto? Tanto tempo fa?
RENATO
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 7
Iscritto il: 11/05/2011, 18:44

Re: Addio a Gianfranco Benvenuti...

Messaggio da RENATO » 25/02/2012, 7:54

...ehm...veramente è vivo e vegeto... :shh:
Rispondi