Tragedia al Palacalafiore: morto un operaio 32 enne

Tutto sul basket e sul mito Viola.

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Avatar utente
Hurricane82
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3053
Iscritto il: 11/05/2011, 13:40
Località: Dalla città del MITO

Re: Tragedia al Palacalafiore: morto un operaio 32 enne

Messaggio da Hurricane82 » 06/03/2012, 15:45

il progettista non ho idea di chi sia..ma qui http://it.wikipedia.org/wiki/PalaCalafiore" onclick="window.open(this.href);return false; dice che lo skyline esterno è opera di Pininfarina! (non lo sapevo..)

Demy182rc ha scritto:
Hurricane82 ha scritto:
Demy182rc ha scritto:se bisogna abbandonare a prescindere l''idea del botteghelle almeno che piazzino una tribunetta a modena
questa sarebbe una soluzione...bisogna vedere la fattibilità...
una tribuna anche da 200 posti non penso sia impossibile da realizzare.
bè, ricordiamoci che il fondo è parquet per cui se in caso bisogna vedere di intervenire senza distruggerlo...non vogliamo mica fare un bis?? è questo che intendevo quando parlavo di fattibilità...comunque sembra che l'opzione Botteghelle non sia esclusa a priori (leggendo le parole di Lollo)...ma dipende da chi sappiamo noi per cui la vedo dura... :roll:
Ultima modifica di Hurricane82 il 06/03/2012, 15:49, modificato 2 volte in totale.
Ale85
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 501
Iscritto il: 15/05/2011, 18:33

Re: Tragedia al Palacalafiore: morto un operaio 32 enne

Messaggio da Ale85 » 06/03/2012, 15:46

Hurricane82 ha scritto:il progettista non ho idea di chi sia..ma qui http://it.wikipedia.org/wiki/PalaCalafiore" onclick="window.open(this.href);return false; dice che lo skyline esterno è opera di Pininfarina! (non lo sapevo..)
L' Impresa che l' ha costruita è quella di Gianni Scambia ?
Avatar utente
Hurricane82
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3053
Iscritto il: 11/05/2011, 13:40
Località: Dalla città del MITO

Re: Tragedia al Palacalafiore: morto un operaio 32 enne

Messaggio da Hurricane82 » 06/03/2012, 15:47

Ale85 ha scritto:
Hurricane82 ha scritto:il progettista non ho idea di chi sia..ma qui http://it.wikipedia.org/wiki/PalaCalafiore" onclick="window.open(this.href);return false; dice che lo skyline esterno è opera di Pininfarina! (non lo sapevo..)
L' Impresa che l' ha costruita è quella di Gianni Scambia ?
non lo so... :roll:
Ale85
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 501
Iscritto il: 15/05/2011, 18:33

Re: Tragedia al Palacalafiore: morto un operaio 32 enne

Messaggio da Ale85 » 06/03/2012, 15:50

Hurricane82 ha scritto:
Ale85 ha scritto:
Hurricane82 ha scritto:il progettista non ho idea di chi sia..ma qui http://it.wikipedia.org/wiki/PalaCalafiore" onclick="window.open(this.href);return false; dice che lo skyline esterno è opera di Pininfarina! (non lo sapevo..)
L' Impresa che l' ha costruita è quella di Gianni Scambia ?
non lo so... :roll:

Con quale partita nel 1990 venne inaugurato il PalaCalafiore nel 1990 ?
Ale85
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 501
Iscritto il: 15/05/2011, 18:33

Re: Tragedia al Palacalafiore: morto un operaio 32 enne

Messaggio da Ale85 » 06/03/2012, 15:58

Rinviata Audax-San Filippo
Scritto da La Redazione
Martedì 06 Marzo 2012 09:15
Come era ampiamente prevedibile,la sfida di mercoledì di DNC tra Ecoservices Audax e San Filippo è stata rinviata.La tragica vicenda del PalaCalafiore ha costretto la formazione di casa a comunicare per tempo agli organi competenti il nuovo rinvio del match.


Con l'impianto sotto sequestro sarà davvero difficile decodificare quale sarà il nuovo campo "hot" delle sfide del basket reggino.
Viola di DNB,Jolly e Audax di DNC,Olympia di B Femminile e non solo..cercano casa.
La sfida domenicale dei nero-arancio di DNB prevista contro Corato dovrebbe giocarsi al Centro Viola di Modena alle ore 18.

da http://www.reggioacanestro.com/index.ph ... Itemid=113" onclick="window.open(this.href);return false;

Speriamo che si giochi al Botteghelle!!!!
Avatar utente
Hurricane82
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3053
Iscritto il: 11/05/2011, 13:40
Località: Dalla città del MITO

Re: Tragedia al Palacalafiore: morto un operaio 32 enne

Messaggio da Hurricane82 » 06/03/2012, 16:06

Ale85 ha scritto: Con quale partita nel 1990 venne inaugurato il PalaCalafiore nel 1990 ?
e che siamo al "Milionario"?? :lol:

la partita d'esordio nel PalaPentimele fu il 23/09/1990...un Panasonic Viola RC-Filanto Forlì 87-97....(ma a dire il vero la vera partita d'esordio fu quella giocata prima dell'inizio del campionato in Coppa Italia contro Udine di fronte a 6000 persone).
Ale85
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 501
Iscritto il: 15/05/2011, 18:33

Re: Tragedia al Palacalafiore: morto un operaio 32 enne

Messaggio da Ale85 » 06/03/2012, 16:09

Per vedere un nuovo incontro di basket al Palacalafiore bisogna aspettare il 2013 o più tardi ?
Avatar utente
Mary
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1276
Iscritto il: 23/05/2011, 13:55

Re: Tragedia al Palacalafiore: morto un operaio 32 enne

Messaggio da Mary » 06/03/2012, 16:11

Ale85 ha scritto:Per vedere un nuovo incontro di basket al Palacalafiore bisogna aspettare il 2013 o più tardi ?
ma quante domande fai?? ...lo scopriremo solo vivendo :scrolleye:
Ale85
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 501
Iscritto il: 15/05/2011, 18:33

Re: Tragedia al Palacalafiore: morto un operaio 32 enne

Messaggio da Ale85 » 06/03/2012, 16:14

Intanto il gruppo facebook dei tifosi della Viola ha fatto un sondaggio dal titolo "Dove vorreste vedere la Viola le prossime sfide casalinghe e playoff??"

E bene è nettamente in testa il Botteghelle su Polistena e Pianeta Viola.

http://www.facebook.com/groups/169826815411/" onclick="window.open(this.href);return false;
Ale85
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 501
Iscritto il: 15/05/2011, 18:33

Re: Tragedia al Palacalafiore: morto un operaio 32 enne

Messaggio da Ale85 » 06/03/2012, 17:46

La Pallacanestro Trieste (DNA) da quando è crollato il palco di Jovanotti il 12 dicembre non gioca più al PalaTrieste, ma al altro palasport cittadino che il PalaChiarbola.
Avatar utente
Demy182rc
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 196
Iscritto il: 11/05/2011, 14:03

Re: Tragedia al Palacalafiore: morto un operaio 32 enne

Messaggio da Demy182rc » 06/03/2012, 17:56

Hurricane82 ha scritto: una tribuna anche da 200 posti non penso sia impossibile da realizzare.
bè, ricordiamoci che il fondo è parquet per cui se in caso bisogna vedere di intervenire senza distruggerlo...non vogliamo mica fare un bis?? è questo che intendevo quando parlavo di fattibilità...comunque sembra che l'opzione Botteghelle non sia esclusa a priori (leggendo le parole di Lollo)...ma dipende da chi sappiamo noi per cui la vedo dura... :roll:[/quote]

bhe 200 posti parliamo di una struttura alta massimo quanto il parterre del pentimele....

considerazione generale, ma com'è che a reggio quando si tratta di trovare soluzioni a fatti eclatanti diventi tutto impossibile o non realizzabile???

anzi, cacciamo l'eclatante.
Un Mito Non Muore Mai!

Foti su Tedesco: “Nessuna umiliazione, pensi di meno al ritorno economico”

dove c***o sta la vostra fantomatica rivoluzione liberale? la verità è che da 17 anni siete stati solo ed esclusivamente tanti M'BUCCALAPUNI
colpoinfernaleomicid
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 796
Iscritto il: 29/05/2011, 20:01

Re: Tragedia al Palacalafiore: morto un operaio 32 enne

Messaggio da colpoinfernaleomicid » 06/03/2012, 18:09

Demy182rc ha scritto:
Hurricane82 ha scritto: una tribuna anche da 200 posti non penso sia impossibile da realizzare.
bè, ricordiamoci che il fondo è parquet per cui se in caso bisogna vedere di intervenire senza distruggerlo...non vogliamo mica fare un bis?? è questo che intendevo quando parlavo di fattibilità...comunque sembra che l'opzione Botteghelle non sia esclusa a priori (leggendo le parole di Lollo)...ma dipende da chi sappiamo noi per cui la vedo dura... :roll:
bhe 200 posti parliamo di una struttura alta massimo quanto il parterre del pentimele....

considerazione generale, ma com'è che a reggio quando si tratta di trovare soluzioni a fatti eclatanti diventi tutto impossibile o non realizzabile???

anzi, cacciamo l'eclatante.
[/quote]

Forse sarebbe il caso di interpellare Bertolaso magari lui trova la soluzione trattandosi di 'cataclisma di proporzioni epiche'...e camaffari ridiamo per non piangere. Son ben certo che domenica sera la nostra società che ormai é costretta a fare e a pensare a tutto perfino cose che competerebbero ad altri(comune e istituzione 'queste sconosciute') sarà costretta ad adottare la soluzione artigianale alla meno peggio piazzando le classiche sedie bianche di plastica. Certo quelli che stanno dietro nelle retrovie vedranno una cippa ma questo passa il convento! Non voglio dire nulla perché non conosco gli umori in casa Viola ma immagino che Condello e company si stiano leggermente rompendo gli zebedei, sta andando tutto storto, non c'é una cosa che gira nel verso giusto. Intanto nei prossimi mesi la società dovrà avere rassicurazioni sulla disponibilità certa del Palasport per inizio prossimo campionato perché una campagna abbonamenti in ottica pianeta viola non lo vorranno fare, si rifiuteranno quasi sicuramente (e mi pare anche comprensibile) con tutte le conseguenze del caso molto molto drastiche per noi tifosi e per la sussistenza stessa della Viola. Teniamo conto che fino ad ora le presenze del Palasport sono state una grossa manna dal cielo per le casse societarie non sottovalutiamo questo aspetto perché se speriamo che ci mantengano il giocattolo a totale loro carico siamo fuori strada(e anche questo mi pare comprensibile).
Ale85
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 501
Iscritto il: 15/05/2011, 18:33

Re: Tragedia al Palacalafiore: morto un operaio 32 enne

Messaggio da Ale85 » 06/03/2012, 21:03

PalaCalafiore fuori uso: difficoltà organizzativa per la Viola Reggio Calabria
pubblicata il 06/03/2012 - di: Ufficio stampa Viola Reggio Calabria Isabella Galimi

La necessità di trovare una soluzione celere, che possa dare la possibilità alla Liomatic Viola Reggio Calabria di proseguire la seconda parte del campionato e gli eventuali play off in strutture omologate e adeguate allo standard della società e del pubblico. E’ di questa mattina il colloquio avvenuto tra il Direttore Generale della Viola Reggio Calabria Gaetano Condello e l’assessore allo sport del comune di Reggio Calabria Walter Curatola, al quale, il dirigente, ha illustrato le difficoltà nella quali la società si è venuta a trovare. “ Siamo fortemente colpiti dal dramma avvenuto al PalaCalafiore, che ha visto consumarsi la morte di un giovane operaio. Al di la di ogni evidentemente sentito cordoglio, ed una più ampia riflessione sullo stato di manutenzione della struttura, ci troviamo di fronte ad un serio problema gestionale- ha dichiarato il Dg. L’impossibilità di utilizzare Il PalaCalafiore, all’interno del quale la Viola realizzava le proprie partite in casa e la fase degli allenamenti, vede la necessità di individuare nuovi spazi. La segreteria della Viola, con l’urgenza della tempistica data dall’immediata partita in casa fissata per domenica 11 marzo, ha già inoltrato una richiesta al comune di Reggio Calabria per l’utilizzo del Botteghelle, struttura che potrebbe consentire un’adeguata prosecuzione del campionato, oltre che ospitare il pubblico che numeroso segue la squadra, e che si lega anche storicamente alla Viola. In attesa di una risposta, il cui arrivo entro la giornata di domani si pone come condizione necessaria alla programmazione della partita di domenica 11 marzo, il Dg ha già proposto all’assessore Curatola la convocazione immediata di un tavolo aperto a tutti i rappresentanti delle diverse associazioni sportive che utilizzano il campo del Botteghelle, con l’intento di individuare delle soluzioni che possano tutelare l’interesse generale della varie parti in atto”. Con grande difficoltà stiamo lavorando con gli standard del professionismo sportivo nel quale operiamo, senza l’aiuto delle istituzioni e delle sponsorizzazioni locali, la perdita dell’utilizzo del PalaCalafiore rappresenta anche un danno economico, la società aveva infatti provveduto in maniera autonoma all’inserimento del gasolio, l’utilizzo del Botteghelle potrebbe rappresentare un’alternativa idonea alla prosecuzione dell’attività della Viola Reggio Calabria. - ha concluso il dg. La negazione dell’utilizzo del Botteghelle, costringerebbe la società a vagliare l’ipotesi di continuare il campionato fuori da Reggio Calabria, spostando la Viola dalla città stessa che rappresenta, con le conseguenziali difficoltà tanto per il pubblico che per la squadra stessa, che dovrebbero spostarsi anche per la realizzazione delle partite in casa. Attualmente, la società resta dunque in attesa di una risposta da parte del Comune di Reggio Calabria, prima di comunicare dove si svolgerà il match previsto per questa domenica.


da http://www.teambasketviola.it/notizie.asp?id_a=841" onclick="window.open(this.href);return false;

SPERIAMO NEL BOTTEGHELLE!!!
colpoinfernaleomicid
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 796
Iscritto il: 29/05/2011, 20:01

Re: Tragedia al Palacalafiore: morto un operaio 32 enne

Messaggio da colpoinfernaleomicid » 07/03/2012, 10:43

Ale85 ha scritto:PalaCalafiore fuori uso: difficoltà organizzativa per la Viola Reggio Calabria
pubblicata il 06/03/2012 - di: Ufficio stampa Viola Reggio Calabria Isabella Galimi

La necessità di trovare una soluzione celere, che possa dare la possibilità alla Liomatic Viola Reggio Calabria di proseguire la seconda parte del campionato e gli eventuali play off in strutture omologate e adeguate allo standard della società e del pubblico. E’ di questa mattina il colloquio avvenuto tra il Direttore Generale della Viola Reggio Calabria Gaetano Condello e l’assessore allo sport del comune di Reggio Calabria Walter Curatola, al quale, il dirigente, ha illustrato le difficoltà nella quali la società si è venuta a trovare. “ Siamo fortemente colpiti dal dramma avvenuto al PalaCalafiore, che ha visto consumarsi la morte di un giovane operaio. Al di la di ogni evidentemente sentito cordoglio, ed una più ampia riflessione sullo stato di manutenzione della struttura, ci troviamo di fronte ad un serio problema gestionale- ha dichiarato il Dg. L’impossibilità di utilizzare Il PalaCalafiore, all’interno del quale la Viola realizzava le proprie partite in casa e la fase degli allenamenti, vede la necessità di individuare nuovi spazi. La segreteria della Viola, con l’urgenza della tempistica data dall’immediata partita in casa fissata per domenica 11 marzo, ha già inoltrato una richiesta al comune di Reggio Calabria per l’utilizzo del Botteghelle, struttura che potrebbe consentire un’adeguata prosecuzione del campionato, oltre che ospitare il pubblico che numeroso segue la squadra, e che si lega anche storicamente alla Viola. In attesa di una risposta, il cui arrivo entro la giornata di domani si pone come condizione necessaria alla programmazione della partita di domenica 11 marzo, il Dg ha già proposto all’assessore Curatola la convocazione immediata di un tavolo aperto a tutti i rappresentanti delle diverse associazioni sportive che utilizzano il campo del Botteghelle, con l’intento di individuare delle soluzioni che possano tutelare l’interesse generale della varie parti in atto”. Con grande difficoltà stiamo lavorando con gli standard del professionismo sportivo nel quale operiamo, senza l’aiuto delle istituzioni e delle sponsorizzazioni locali, la perdita dell’utilizzo del PalaCalafiore rappresenta anche un danno economico, la società aveva infatti provveduto in maniera autonoma all’inserimento del gasolio, l’utilizzo del Botteghelle potrebbe rappresentare un’alternativa idonea alla prosecuzione dell’attività della Viola Reggio Calabria. - ha concluso il dg. La negazione dell’utilizzo del Botteghelle, costringerebbe la società a vagliare l’ipotesi di continuare il campionato fuori da Reggio Calabria, spostando la Viola dalla città stessa che rappresenta, con le conseguenziali difficoltà tanto per il pubblico che per la squadra stessa, che dovrebbero spostarsi anche per la realizzazione delle partite in casa. Attualmente, la società resta dunque in attesa di una risposta da parte del Comune di Reggio Calabria, prima di comunicare dove si svolgerà il match previsto per questa domenica.


da http://www.teambasketviola.it/notizie.asp?id_a=841" onclick="window.open(this.href);return false;

SPERIAMO NEL BOTTEGHELLE!!!
Condello non accetterà compromessi questa volta, se dal Comune non si provvede é molto probabile che decida di giocare davvero a Polistena...si stanno rompendo i maroni.
Rispondi