**THE FINALS**: Upea Capo d'Orlando - Liomatic Viola RC

Tutto sul basket e sul mito Viola.

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

colpoinfernaleomicid
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 796
Iscritto il: 29/05/2011, 20:01

Re: **THE FINALS**: Upea Capo d'Orlando - Liomatic Viola RC

Messaggio da colpoinfernaleomicid » 30/05/2011, 14:12

Giacobbe ha scritto:Sono più forti di noi anche senza Caruso.STOP.

Eravamo partiti bene molto bene e loro erano in difficoltà.
Dal 2 quarto in poi è successa la stessa cosa del 6 MArzo,E CIOE' CI HANNO UMILIATO.

Allora io capisco la superiorità e tutto,mi sta bene perdere altre 20 o 30 volte MA LA SECONDA UMILIAZIONE NO!E SIA CHIARO A REGGIO NON VOGLIO AVERE LA TERZA!
Perchè ad un certo punto perdevamo di 35!!!

Ceglie invece ai playoff li ha portati a Gara3 e fino a 7 min dalla fine era a -3 punti!!E' USCITA CON ONORE!!
NOI A 7MIN ERAVAMO A -35!!

Vorrà dire qualcosa????
sono più forti di noi anche senza Caruso, Agosta, Zampolli e magari qualche altro a scelta del loro rooster. Questi anche giocando in 5 + 2 cambi(dei loro, vale a dire titolari inamovibili se li avessimo noi) ci farebbero pastina fintanto che noi pensiamo di andare li a giocare alla pari e di fino! Li si doveva menare nelle ginocchia e cciuncare...mettergli paura, a costo di beccarci un tecnico per antisportivo o anche più di uno, ma almeno avremmo tentato di controllarli, invece come l'altra volta come delle signorinelle(che poi i falli gli arbitri ce li hanno fischiati ed in abbondanza lo stesso). Ps. il prossimo anno spero di non vedere di nuovo 3 numeri in panchina che fanno solo gli spettatori ad ogni domenica perchè non gli si da fiducia; a basket si mandano in campo 10 giocatori non 7, se ti giochi tutto il campionato con 7 giocatori poi non ti puoi piangere quando non raggiungi un risultato. Se De Marco, Crucitti e Mobilia non son ritenuti(da allenatore e preparatori) in grado di stare in campo di fronte a gente come Caprari, Rossi, Agosta, Albertinazzi, Zampolli e soci allora si provi a cercare qualche giovane più 'strafottente e bastaso' che se deve scendere in campo in partite di cartello scende e non gli passa manco per il piffero di chi ha davanti. Le altre squadre i ragazzini che giocano le hanno e spesso e volentieri fanno anche delle ottime prestazioni con punti, rimbalzi, recuperi e quant'altro. Personalmente Mobilia lo terrei ancora tra i 3 under ma per farlo giocare regolarmente ad ogni partita e poi vedrei di inserire altri due under 'bastasazzi' (non so perché quasi rimpiango Yasakov, sarà perché non si sentiva in soggezione quando entrava in campo). De Marco e Crucitti li vedrei bene a farsi le ossa nella Gioiese per una stagione e poi si vede se é il caso di reintegrarli nel gruppo, al momento manca ancora la personalità per giocare contro professionisti come Caprari ed il resto, non é un fatto di tecnica o capacità individuale é un fatto caratteriale e il carattere si forgia giocando e rischiando di sicuro non stando in panca, in questo modo si bruciano soltanto.