Oggi è 23/05/2018, 15:21
Modifica la dimensione del carattere

Pianeta Basket


  • Pubblicità

Si rimarrà in B2...

Tutto sul basket e sul mito Viola.

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78


   

Re: Lega3: forse nulla di fatto...(voci da San Severo)

Messaggioda ReggioReggio » 30/06/2011, 9:51

domifi ha scritto:
Hurricane82 ha scritto: C'è in ogni caso da registrare la quasi sicura "mancata iscrizione" di Rimini (in Legadue) e San Severo (A Dilettanti), che senza operazioni "straordinarie" porterebbero al ripescaggio naturale di Pavia e Viola.

Come detto in precedenza, siamo secondi nella graduatoria per il ripescaggio.
Poi, acquistare il titolo di S.Severo sapendo che se S.Severo non si iscrive siamo ripescati gratis è davvero da folli ( come, fra l'altro, si dice già da più parti ).


Perchè se San Severo vende il titolo ad un'altra società, non vieni ripescato...
Avatar utente
ReggioReggio
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 216
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 21:15

  • Pubblicità

Re: Lega3: forse nulla di fatto...(voci da San Severo)

Messaggioda domifi » 30/06/2011, 9:59

ReggioReggio ha scritto:
domifi ha scritto:
Hurricane82 ha scritto: C'è in ogni caso da registrare la quasi sicura "mancata iscrizione" di Rimini (in Legadue) e San Severo (A Dilettanti), che senza operazioni "straordinarie" porterebbero al ripescaggio naturale di Pavia e Viola.

Come detto in precedenza, siamo secondi nella graduatoria per il ripescaggio.
Poi, acquistare il titolo di S.Severo sapendo che se S.Severo non si iscrive siamo ripescati gratis è davvero da folli ( come, fra l'altro, si dice già da più parti ).


Perchè se San Severo vende il titolo ad un'altra società, non vieni ripescato...

Su questo siamo d'accordo, ma veniamo ripescati comunque dato che N squadre ( con N >= 2 ) di LegaDue non si iscriveranno creando una serie di ripescaggi a catena.
domifi
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 293
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 21:25
Località: Firenze

Re: Lega3: forse nulla di fatto...(voci da San Severo)

Messaggioda ReggioReggio » 30/06/2011, 10:05

domifi ha scritto:Su questo siamo d'accordo, ma veniamo ripescati comunque dato che N squadre ( con N >= 2 ) di LegaDue non si iscriveranno creando una serie di ripescaggi a catena.


Si hai ragione, ma ci sono troppe variabili incotrollabili. Io credo che nemmeno alla FIP abbiano idea del quadro generale...Comunque, leggo su reggioacanestro che è praticamente saltato l'accordo con San Severo; se è vero, direi che passeremo 7-8 giorni a domandarci: ma se X non si è iscritta, ripescano Y o Z o W?

Che inizino le danze della pallacanestro italiana :yea:
Avatar utente
ReggioReggio
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 216
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 21:15

Re: Lega3: forse nulla di fatto...(voci da San Severo)

Messaggioda domifi » 30/06/2011, 10:25

ReggioReggio ha scritto:
domifi ha scritto:Su questo siamo d'accordo, ma veniamo ripescati comunque dato che N squadre ( con N >= 2 ) di LegaDue non si iscriveranno creando una serie di ripescaggi a catena.


Si hai ragione, ma ci sono troppe variabili incotrollabili. Io credo che nemmeno alla FIP abbiano idea del quadro generale...Comunque, leggo su reggioacanestro che è praticamente saltato l'accordo con San Severo; se è vero, direi che passeremo 7-8 giorni a domandarci: ma se X non si è iscritta, ripescano Y o Z o W?

Che inizino le danze della pallacanestro italiana :yea:

Che bello quando alla fine di un campionato sapevi di certo dove avresti giocato l'anno successivo... Quando c'erano "i due americani" e gli altri italiani e spesso ragazzi delle giovanili...
domifi
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 293
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 21:25
Località: Firenze

Re: Lega3: forse nulla di fatto...(voci da San Severo)

Messaggioda ethan » 30/06/2011, 12:39

Anche Vado Ligure da forfait per la lega 3
ethan
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1604
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:44

Re: Lega3: forse nulla di fatto...(voci da San Severo)

Messaggioda pellarorc » 30/06/2011, 12:41

ethan ha scritto:Anche Vado Ligure da forfait per la lega 3


azz!
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 2224
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:22

Re: Lega3: forse nulla di fatto...(voci da San Severo)

Messaggioda Hurricane82 » 30/06/2011, 12:44

pellarorc ha scritto:
ethan ha scritto:Anche Vado Ligure da forfait per la lega 3


azz!

bè, hanno il presidente in galera per cui non è tanto una sorpresa....credo sia la logica conseguenza...
Avatar utente
Hurricane82
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 3052
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:40
Località: Dalla città del MITO

Re: Lega3: forse nulla di fatto...(voci da San Severo)

Messaggioda colpoinfernaleomicid » 30/06/2011, 13:19

Hurricane82 ha scritto:da CalabriaOra:



Sembra che sia sfumata la possibilità di portare un titolo di Serie A Dilettanti a Reggio Calabria, intanto, nella giornata di ieri, è saltata la candidatura di Molfetta sia perché la formazione allenata da coach Paternoster in quest’ultimo campionato ha una situazione debitoria che ne sconsiglia l’acquisto ma, soprattutto, perché il regolamento non avrebbe previsto questa possibilità dato che Molfetta sarebbe stata ripescata soltanto nelle prime due settimane di Luglio quando i termini per i trasferimenti di titoli sportivi sono scaduti. Si aspettava di concludere con San Severo; invece la trattativa non è stata definita ed, a meno di clamorosi colpi di scena, dovrebbe saltare con grande rammarico da parte dei dirigenti di San Severo che erano pronti a mettere nero su bianco. Oggi la società pugliese dovrebbe diramare un comunicato in cui spiega come si sono sviluppati i fatti; intanto, la società nero arancio dovrebbe ugualmente costituirsi in SRL anche in prospettiva futura ma la categoria alla quale parteciperà la compagine dello stretto sarà ancora la Serie B Dilettanti. Una serie di valutazione all’interno dell’entourage reggino ha portato a questa decisione che dovrebbe essere ufficializzata in giornata. La formazione neroarancio disputerà un’altra annata in quarta serie con l’obiettivo di rinforzare ulteriormente la struttura societaria (infatti è previsto l’ingresso di un vecchio socio di altre gestione passate della Viola con grande esperienza in ambito sportivo e di marketing, n.d.r.) e di coinvolgere ulteriormente tutto il territorio nella risalita di un glorioso simbolo sportivo calabrese. Si cercherà di rinforzare il rapporto con le Istituzioni: . Il patron neroarancio vorrebbe che gli Enti fossero più presenti nei confronti di una realtà che sta cercando di riportare in alto un prestigioso simbolo sportivo regionale. Per esempio, servirebbe definire con la provincia la questione Pianeta Viola perché la società neroarancio non ha ancora un possesso effettivo del centro del rione Modena a causa della vecchia battaglia legale che dura da tantissimi anni. Per una squadra che ingaggerà giocatori di livello ed avrà tanti Under provenienti da altre città, è fondamentale avere una struttura sulla quale appoggiarsi con servizi di foresteria. In più, c’è l’idea di far diventare il Pianeta Viola un punto di aggregazione con la città, offrendo servizi tutti legati alla compagine reggina. Dagli Enti, la dirigenza fa capire che servirebbe anche un sostegno dal punto di vista economico anche se il momento per chiedere fondi alla Istituzioni non è dei migliori data la crisi attuale ma, quanto meno, la Viola vuole sapere se sarà da sola ad affrontare questa nuova avventura oppure sarà sorretta da tutto il territorio come è successo in passato. Qualche giorno ancora e si saprà quale sarà il futuro prossimo della Viola dopodichè si dovrà passare alla fase di potenziamento di una struttura dirigenziale e tecnica che dovrà affrontare una nuova stagione, una stagione di conferma dopo l’ottimo debutto della gestione Muscolino, il presidente che non vuole fare eccessi e che conta di ricostruire la Viola un passo alla volta.

Giuseppe Dattola



quindi a meno di clamorosi colpi di scena di un'acquisto all'ultimo minuto, si continuerà in B2 e credo sia la decisione più saggia....ma non vorrei che con l'uscita di scena di Rimini in società si siano fatti i conti e capito che il ripescaggio forse non è più utopia....cmq il prossimo passo sarà la trasformazione della società in S.r.l.



Ma chi é questo mister x????? si può sapere? Chinè parlava di un'ex presidente, Dattola parla di un'ex socio con esperienza di marketing. Non mi interessa se si rigiocherà la B dil, a me sta benissimo, mi interessa molto di più se entra sto benedetto socio o son tutte chiacchiere come al solito. L'importante é che non sia un 'putiaru' chi menti 10000 euru...per intenderci.
colpoinfernaleomicid
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 796
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 29/05/2011, 19:01

Re: Lega3: forse nulla di fatto...(voci da San Severo)

Messaggioda ethan » 30/06/2011, 13:53

colpoinfernaleomicid ha scritto:
Hurricane82 ha scritto:da CalabriaOra:



Sembra che sia sfumata la possibilità di portare un titolo di Serie A Dilettanti a Reggio Calabria, intanto, nella giornata di ieri, è saltata la candidatura di Molfetta sia perché la formazione allenata da coach Paternoster in quest’ultimo campionato ha una situazione debitoria che ne sconsiglia l’acquisto ma, soprattutto, perché il regolamento non avrebbe previsto questa possibilità dato che Molfetta sarebbe stata ripescata soltanto nelle prime due settimane di Luglio quando i termini per i trasferimenti di titoli sportivi sono scaduti. Si aspettava di concludere con San Severo; invece la trattativa non è stata definita ed, a meno di clamorosi colpi di scena, dovrebbe saltare con grande rammarico da parte dei dirigenti di San Severo che erano pronti a mettere nero su bianco. Oggi la società pugliese dovrebbe diramare un comunicato in cui spiega come si sono sviluppati i fatti; intanto, la società nero arancio dovrebbe ugualmente costituirsi in SRL anche in prospettiva futura ma la categoria alla quale parteciperà la compagine dello stretto sarà ancora la Serie B Dilettanti. Una serie di valutazione all’interno dell’entourage reggino ha portato a questa decisione che dovrebbe essere ufficializzata in giornata. La formazione neroarancio disputerà un’altra annata in quarta serie con l’obiettivo di rinforzare ulteriormente la struttura societaria (infatti è previsto l’ingresso di un vecchio socio di altre gestione passate della Viola con grande esperienza in ambito sportivo e di marketing, n.d.r.) e di coinvolgere ulteriormente tutto il territorio nella risalita di un glorioso simbolo sportivo calabrese. Si cercherà di rinforzare il rapporto con le Istituzioni: . Il patron neroarancio vorrebbe che gli Enti fossero più presenti nei confronti di una realtà che sta cercando di riportare in alto un prestigioso simbolo sportivo regionale. Per esempio, servirebbe definire con la provincia la questione Pianeta Viola perché la società neroarancio non ha ancora un possesso effettivo del centro del rione Modena a causa della vecchia battaglia legale che dura da tantissimi anni. Per una squadra che ingaggerà giocatori di livello ed avrà tanti Under provenienti da altre città, è fondamentale avere una struttura sulla quale appoggiarsi con servizi di foresteria. In più, c’è l’idea di far diventare il Pianeta Viola un punto di aggregazione con la città, offrendo servizi tutti legati alla compagine reggina. Dagli Enti, la dirigenza fa capire che servirebbe anche un sostegno dal punto di vista economico anche se il momento per chiedere fondi alla Istituzioni non è dei migliori data la crisi attuale ma, quanto meno, la Viola vuole sapere se sarà da sola ad affrontare questa nuova avventura oppure sarà sorretta da tutto il territorio come è successo in passato. Qualche giorno ancora e si saprà quale sarà il futuro prossimo della Viola dopodichè si dovrà passare alla fase di potenziamento di una struttura dirigenziale e tecnica che dovrà affrontare una nuova stagione, una stagione di conferma dopo l’ottimo debutto della gestione Muscolino, il presidente che non vuole fare eccessi e che conta di ricostruire la Viola un passo alla volta.

Giuseppe Dattola



quindi a meno di clamorosi colpi di scena di un'acquisto all'ultimo minuto, si continuerà in B2 e credo sia la decisione più saggia....ma non vorrei che con l'uscita di scena di Rimini in società si siano fatti i conti e capito che il ripescaggio forse non è più utopia....cmq il prossimo passo sarà la trasformazione della società in S.r.l.



Ma chi é questo mister x????? si può sapere? Chinè parlava di un'ex presidente, Dattola parla di un'ex socio con esperienza di marketing. Non mi interessa se si rigiocherà la B dil, a me sta benissimo, mi interessa molto di più se entra sto benedetto socio o son tutte chiacchiere come al solito. L'importante é che non sia un 'putiaru' chi menti 10000 euru...per intenderci.



Dattola parla di Frascati credo
ethan
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1604
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:44

Re: Lega3: forse nulla di fatto...(voci da San Severo)

Messaggioda Hurricane82 » 30/06/2011, 15:51

sembra che San Severo si sia iscritta alla lega3....24h ore fa stavano vendendo e ora si iscrivono...buon per loro se così fosse...
Avatar utente
Hurricane82
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 3052
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:40
Località: Dalla città del MITO

Re: Lega3: forse nulla di fatto...(voci da San Severo)

Messaggioda colpoinfernaleomicid » 30/06/2011, 20:45

ethan ha scritto:
colpoinfernaleomicid ha scritto:
Hurricane82 ha scritto:da CalabriaOra:



Sembra che sia sfumata la possibilità di portare un titolo di Serie A Dilettanti a Reggio Calabria, intanto, nella giornata di ieri, è saltata la candidatura di Molfetta sia perché la formazione allenata da coach Paternoster in quest’ultimo campionato ha una situazione debitoria che ne sconsiglia l’acquisto ma, soprattutto, perché il regolamento non avrebbe previsto questa possibilità dato che Molfetta sarebbe stata ripescata soltanto nelle prime due settimane di Luglio quando i termini per i trasferimenti di titoli sportivi sono scaduti. Si aspettava di concludere con San Severo; invece la trattativa non è stata definita ed, a meno di clamorosi colpi di scena, dovrebbe saltare con grande rammarico da parte dei dirigenti di San Severo che erano pronti a mettere nero su bianco. Oggi la società pugliese dovrebbe diramare un comunicato in cui spiega come si sono sviluppati i fatti; intanto, la società nero arancio dovrebbe ugualmente costituirsi in SRL anche in prospettiva futura ma la categoria alla quale parteciperà la compagine dello stretto sarà ancora la Serie B Dilettanti. Una serie di valutazione all’interno dell’entourage reggino ha portato a questa decisione che dovrebbe essere ufficializzata in giornata. La formazione neroarancio disputerà un’altra annata in quarta serie con l’obiettivo di rinforzare ulteriormente la struttura societaria (infatti è previsto l’ingresso di un vecchio socio di altre gestione passate della Viola con grande esperienza in ambito sportivo e di marketing, n.d.r.) e di coinvolgere ulteriormente tutto il territorio nella risalita di un glorioso simbolo sportivo calabrese. Si cercherà di rinforzare il rapporto con le Istituzioni: . Il patron neroarancio vorrebbe che gli Enti fossero più presenti nei confronti di una realtà che sta cercando di riportare in alto un prestigioso simbolo sportivo regionale. Per esempio, servirebbe definire con la provincia la questione Pianeta Viola perché la società neroarancio non ha ancora un possesso effettivo del centro del rione Modena a causa della vecchia battaglia legale che dura da tantissimi anni. Per una squadra che ingaggerà giocatori di livello ed avrà tanti Under provenienti da altre città, è fondamentale avere una struttura sulla quale appoggiarsi con servizi di foresteria. In più, c’è l’idea di far diventare il Pianeta Viola un punto di aggregazione con la città, offrendo servizi tutti legati alla compagine reggina. Dagli Enti, la dirigenza fa capire che servirebbe anche un sostegno dal punto di vista economico anche se il momento per chiedere fondi alla Istituzioni non è dei migliori data la crisi attuale ma, quanto meno, la Viola vuole sapere se sarà da sola ad affrontare questa nuova avventura oppure sarà sorretta da tutto il territorio come è successo in passato. Qualche giorno ancora e si saprà quale sarà il futuro prossimo della Viola dopodichè si dovrà passare alla fase di potenziamento di una struttura dirigenziale e tecnica che dovrà affrontare una nuova stagione, una stagione di conferma dopo l’ottimo debutto della gestione Muscolino, il presidente che non vuole fare eccessi e che conta di ricostruire la Viola un passo alla volta.

Giuseppe Dattola



quindi a meno di clamorosi colpi di scena di un'acquisto all'ultimo minuto, si continuerà in B2 e credo sia la decisione più saggia....ma non vorrei che con l'uscita di scena di Rimini in società si siano fatti i conti e capito che il ripescaggio forse non è più utopia....cmq il prossimo passo sarà la trasformazione della società in S.r.l.



Ma chi é questo mister x????? si può sapere? Chinè parlava di un'ex presidente, Dattola parla di un'ex socio con esperienza di marketing. Non mi interessa se si rigiocherà la B dil, a me sta benissimo, mi interessa molto di più se entra sto benedetto socio o son tutte chiacchiere come al solito. L'importante é che non sia un 'putiaru' chi menti 10000 euru...per intenderci.



Dattola parla di Frascati credo


Ah beh capirai...u trovammu u sceiccu arabu! Ma piffauri! Se é tutto qui é come dire "simu i stessi ill'annu scorsu" + un nome ma, solo un nome nulla più.
colpoinfernaleomicid
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 796
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 29/05/2011, 19:01

Re: Lega3: forse nulla di fatto...(voci da San Severo)

Messaggioda Hurricane82 » 30/06/2011, 21:42

colpoinfernaleomicid ha scritto:
Ah beh capirai...u trovammu u sceiccu arabu! Ma piffauri! Se é tutto qui é come dire "simu i stessi ill'annu scorsu" + un nome ma, solo un nome nulla più.

Oh figlio!! ma ci vuole tanto a leggere le notizie??? non si tratta di un solo potenziale innesto....sono due, uno a quanto pare potrebbe essere un ex proprietario della Viola e l'altro un professionista nel settore della comunicazione pubblicitaria e marketing....noi abbiamo solo ipotizzato chi potrebbero essere...tutto qui...e se per ipotesi uno di questi fosse appunto Frascati non mi pare giusto criticare chi potrebbe entrare a dare un supporto all'attuale management neroarancio, sarebbe un innesto comunque importante....quindi evita.
Avatar utente
Hurricane82
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 3052
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:40
Località: Dalla città del MITO

Re: Lega3: rimane solo la possibilità del ripescaggio...

Messaggioda OronzoPugliese » 30/06/2011, 22:12

Il 30 giugno è praticamente passato. Deduco sia tutto finito.

E' veramente un peccato restare ancora in B2 dopo un campionato del genere, anzi a guardare altre realtà che ci stanno sopra c'è da inorridire (San Severo, Molfetta...ma zanniamu?).

Temo che il prossimo sarà un anno sprecato
Immagine
"Mister te sarà ti, muso de mona. Mi son el signor Nereo Rocco"
Avatar utente
OronzoPugliese
Collaboratore
Collaboratore
 
Messaggi: 2430
Likes: 1 post
Liked in: 25 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 11:57

Re: Lega3: rimane solo la possibilità del ripescaggio...

Messaggioda Hurricane82 » 30/06/2011, 22:27

OronzoPugliese ha scritto:Il 30 giugno è praticamente passato. Deduco sia tutto finito.

E' veramente un peccato restare ancora in B2 dopo un campionato del genere, anzi a guardare altre realtà che ci stanno sopra c'è da inorridire (San Severo, Molfetta...ma zanniamu?).

Temo che il prossimo sarà un anno sprecato

il 30 Giugno scade la compravendita dei titoli...entro il 5 Luglio dovrà essere fatta l'iscrizione ai prossimi campionati (ho rivisto le date)....adesso l'unico modo per avere qualche possibilità di lega3 è il ripescaggio dove a quanto pare, viste le abdicazioni odierne, siamo in pole...infatti, leggo che Viola RC, Pavia e Fabriano dovrebbero salire al piano di sopra per "coprire" i posti vacanti di Verona, Ostuni e Piacenza a loro volta ripescate in lega2....vedremo se saranno confermate.

P.S. Molfetta non si è iscritta, ma sembra abbia acquistato il titolo di una squadra campana di serie C e quindi ripartirà da lì (solo per la cronaca :mrgreen: ).
Avatar utente
Hurricane82
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 3052
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:40
Località: Dalla città del MITO

Re: Lega3: rimane solo la possibilità del ripescaggio...

Messaggioda ReggioReggio » 30/06/2011, 23:22

In questi 5 giorni vedremo di tutto in Italia: società che si appelleranno alle istituzioni, tifosi che scenderanno in piazza, titoli sportivi in mano ai sindaci, disperate fideiussioni... Mi sento di dire: 'nto culu, ci siamo passati per anni, ora tocca a voi. Noi restiamo in attesa.
Avatar utente
ReggioReggio
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 216
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 21:15

Re: Lega3: rimane solo la possibilità del ripescaggio...

Messaggioda simp e imp » 01/07/2011, 6:57

Altro che lega2... speriamo sia almeno bdil.



Viola, titoli di coda?
Scritto da La Redazione
Venerdì 01 Luglio 2011 05:45
E' inutile chiamare non risponderà nessuno.

Il titolo di Lega Tre non è stato acquistato, presagio di scenari ancor più brutti?


Telefoni spenti e tanta attesa negli occhi dei tifosi nero-arancio.
C'è davvero tanta paura che sia tutto finito e che l'appello del Presidente Muscolino sia stato solamente l'anteprima di un k.o. definitivo.La Viola non ha acquistato il titolo di Lega Tre del San Severo.I pugliesi, dal canto loro,sembra vogliano continuare a disputare il terzo torneo cestistico d'Italia.Nelfrattempo i telefoni del Presidente Muscolino e del Dg Condello risultano spenti.Secondo le ultime voci, lo staff societario reggino sta continuando a lavorare, su cosa e per quale campionato ancora non lo sappiamo.
Esistono dei problemi: questo lo abbiamo capito e ci è stato detto.
Esistono dei conti da pagare e delle scadenze da portare a termine.

Probabilmente oggi parlerà, secondo le ultime indiscrezioni, il Direttore Generale Gaetano Condello per chiarire l'iter e le eventuali evoluzioni di questa vicenda "oscura" ai più.
Ipotesi
Lega Tre:A meno di clamorosi colpi di scena o accordi che non conosce nessuno, la Viola, scaduta la mezzanotte di ieri non potrà acquisire nessun titolo di questa categoria.
Ipotesi ripescaggio:Per ottenere il ripescaggio, dopo aver presentato la domanda bisogna che tutto sia in regola(e le voci di corridoio ci dicono che non è assolutamente così in casa dei reggini)
Ipotesi Serie B:La Viola ripartirà dal campionato della passata stagione? Bella domanda a questo punto.
Ipotesi varie:Ripartire dai giovani e dalla C Regionale appena conquistata dalla Scuola di Basket Viola significherebbe guidare in "retro-marcia" all'interno di un basket sempre più malato.
Giovanni Mafrici
Reggioacanestro.com
simp e imp
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 563
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 15/05/2011, 20:25

Re: Lega3: rimane solo la possibilità del ripescaggio...

Messaggioda domifi » 01/07/2011, 8:15

simp e imp ha scritto:Altro che lega2... speriamo sia almeno bdil.



Viola, titoli di coda?
Scritto da La Redazione
Venerdì 01 Luglio 2011 05:45
E' inutile chiamare non risponderà nessuno.

Il titolo di Lega Tre non è stato acquistato, presagio di scenari ancor più brutti?


Telefoni spenti e tanta attesa negli occhi dei tifosi nero-arancio.
C'è davvero tanta paura che sia tutto finito e che l'appello del Presidente Muscolino sia stato solamente l'anteprima di un k.o. definitivo.La Viola non ha acquistato il titolo di Lega Tre del San Severo.I pugliesi, dal canto loro,sembra vogliano continuare a disputare il terzo torneo cestistico d'Italia.Nelfrattempo i telefoni del Presidente Muscolino e del Dg Condello risultano spenti.Secondo le ultime voci, lo staff societario reggino sta continuando a lavorare, su cosa e per quale campionato ancora non lo sappiamo.
Esistono dei problemi: questo lo abbiamo capito e ci è stato detto.
Esistono dei conti da pagare e delle scadenze da portare a termine.

Probabilmente oggi parlerà, secondo le ultime indiscrezioni, il Direttore Generale Gaetano Condello per chiarire l'iter e le eventuali evoluzioni di questa vicenda "oscura" ai più.
Ipotesi
Lega Tre:A meno di clamorosi colpi di scena o accordi che non conosce nessuno, la Viola, scaduta la mezzanotte di ieri non potrà acquisire nessun titolo di questa categoria.
Ipotesi ripescaggio:Per ottenere il ripescaggio, dopo aver presentato la domanda bisogna che tutto sia in regola(e le voci di corridoio ci dicono che non è assolutamente così in casa dei reggini)
Ipotesi Serie B:La Viola ripartirà dal campionato della passata stagione? Bella domanda a questo punto.
Ipotesi varie:Ripartire dai giovani e dalla C Regionale appena conquistata dalla Scuola di Basket Viola significherebbe guidare in "retro-marcia" all'interno di un basket sempre più malato.
Giovanni Mafrici
Reggioacanestro.com

Bè, chi accusava di "terrorismo" quando qualcuno si spaventò alle parole di Condello che voleva lasciare dopo gara-3 forse ora dovrebbe ripensarci. Convinciamocene: a Reggio non possiamo permetterci neanche una B Dilettanti per 3 anni consecutivi ormai, questa è la realtà. Grazie Muscolino, ci hai fatto vivere un bel campionato: spero si possa continuare, ma i segnali che arrivano sono molto preoccupanti.
domifi
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 293
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 21:25
Località: Firenze

Re: Lega3: rimane solo la possibilità del ripescaggio...

Messaggioda Hurricane82 » 01/07/2011, 8:18

Viola, sfuma il titolo di San Severo Adesso si spera nel ripescaggio


Valerio Chinè
REGGIO CALABRIA
La Viola resta Team Basket. Almeno per il momento. Niente acquisizione di titoli sportivi di serie A Dilettanti, niente arrembaggi a navi con un forziere contenente un titolo e mille debiti. Si va avanti col vecchio progetto, che potrebbe comunque portare una Lega di Sviluppo con un ripescaggio quasi scontato.
TITOLO SFUMATO – Nella mattinata di ieri s'è cercato di ritessere le trame di una trattativa con San Severo, che sa tanto di farsa. Trovato un accordo di massima lunedì sera, mercoledì la Viola ha cincischiato, ma giovedì all'alba Mazzeo e soci hanno risposto fermamente di non voler più cedere il titolo sportivo di San Severo. E già da martedì 28 alcune testate pugliesi scrivevano di voci sempre più insistenti sulla "sopravvivenza" della Cestistica con l'ipotesi di ricominciare dalla Legatre. Del resto se Raffaele Mazzeo, ad una precisa domanda della testata on-line San Severo Sport, rispondeva: «Ci sono anche persone a San Severo che potrebbero farsi avanti» vuol dire che qualcosa stava covando sotto la cenere della compagine foggiana. Ieri pomeriggio, nello studio notarile di un professionista gioiese, gli otto soci (Mazzitelli, Campisi, Quattrone, Muscolino, Condello più altri due imprenditori nuovi) hanno incassato il nulla di fatto pugliese e rinviato la costituzione della "Srl".
MOLFETTA – S'era aperto, in tarda mattinata, un nuovo spiraglio per il titolo di Molfetta, ma in questo caso è stata la Viola a rifiutare l'acquisizione del titolo per via di una situazione debitoria più importante di quella sostenibile dal club.
MUSCOLINO – Il direttore generale Condello preferisce non rilasciare dichiarazioni ufficiali rimandando al comunicato della società che sarà diramato oggi. Dopo qualche giorno di "silenzio" parla invece con la solita chiarezza Giancesare Muscolino. «San Severo ha rifiutato la nostra proposta, l'offerta del titolo fattaci da Molfetta non ha convinto fino in fondo, perché non abbiamo le spalle così larghe per poter risolvere tutti i loro problemi economici e nel contempo allestire una squadra» ha detto il presidente. Si continua con la Team Basket Viola? «A questo punto penso di sì, da domani cercheremo di iscrivere la squadra al campionato di serie B, anche se non è detto che non possa esserci un ripescaggio».
Entreranno nuovi soci? «Sì, due soci nuovi rispetto ai volti che già conoscete – ha detto il patron – in più non è potuto venire un imprenditore reggino per impegni professionali. Registriamo anche tante intenzioni positive delle istituzioni che speriamo comprendano i nostri sforzi. Percorriamo un passo alla volta: oggi dobbiamo trovare risorse immediate per iscriverci al campionato».
DEFEZIONI – La Legadue ha infine comunicato che tra le società aventi diritto a disputare il campionato 2011-2012 non hanno presentato domanda: Rimini, Udine e Casalpusterlengo (che si auto retrocede in A Dilettanti). Verona, Ostuni e Piacenza sono in pole per il ripescaggio e a cascata dovrebbero avvenire due "innesti" dalla B alla Lega Sviluppo (esclusa Molfetta) che, a quanto pare, dovrà fare a meno pure di Vado Ligure.


PAROLE DEL PRESIDENTE...non invenzioni di Chinè....virgolettato del numero 1 neroarancio che conferma anche l'ingresso di nuovi soci.....fate voi...
Avatar utente
Hurricane82
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 3052
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:40
Località: Dalla città del MITO

Re: Lega3: rimane solo la possibilità del ripescaggio...

Messaggioda domifi » 01/07/2011, 8:23

Hurricane82 ha scritto:Viola, sfuma il titolo di San Severo Adesso si spera nel ripescaggio


Valerio Chinè
REGGIO CALABRIA
La Viola resta Team Basket. Almeno per il momento. Niente acquisizione di titoli sportivi di serie A Dilettanti, niente arrembaggi a navi con un forziere contenente un titolo e mille debiti. Si va avanti col vecchio progetto, che potrebbe comunque portare una Lega di Sviluppo con un ripescaggio quasi scontato.
TITOLO SFUMATO – Nella mattinata di ieri s'è cercato di ritessere le trame di una trattativa con San Severo, che sa tanto di farsa. Trovato un accordo di massima lunedì sera, mercoledì la Viola ha cincischiato, ma giovedì all'alba Mazzeo e soci hanno risposto fermamente di non voler più cedere il titolo sportivo di San Severo. E già da martedì 28 alcune testate pugliesi scrivevano di voci sempre più insistenti sulla "sopravvivenza" della Cestistica con l'ipotesi di ricominciare dalla Legatre. Del resto se Raffaele Mazzeo, ad una precisa domanda della testata on-line San Severo Sport, rispondeva: «Ci sono anche persone a San Severo che potrebbero farsi avanti» vuol dire che qualcosa stava covando sotto la cenere della compagine foggiana. Ieri pomeriggio, nello studio notarile di un professionista gioiese, gli otto soci (Mazzitelli, Campisi, Quattrone, Muscolino, Condello più altri due imprenditori nuovi) hanno incassato il nulla di fatto pugliese e rinviato la costituzione della "Srl".
MOLFETTA – S'era aperto, in tarda mattinata, un nuovo spiraglio per il titolo di Molfetta, ma in questo caso è stata la Viola a rifiutare l'acquisizione del titolo per via di una situazione debitoria più importante di quella sostenibile dal club.
MUSCOLINO – Il direttore generale Condello preferisce non rilasciare dichiarazioni ufficiali rimandando al comunicato della società che sarà diramato oggi. Dopo qualche giorno di "silenzio" parla invece con la solita chiarezza Giancesare Muscolino. «San Severo ha rifiutato la nostra proposta, l'offerta del titolo fattaci da Molfetta non ha convinto fino in fondo, perché non abbiamo le spalle così larghe per poter risolvere tutti i loro problemi economici e nel contempo allestire una squadra» ha detto il presidente. Si continua con la Team Basket Viola? «A questo punto penso di sì, da domani cercheremo di iscrivere la squadra al campionato di serie B, anche se non è detto che non possa esserci un ripescaggio».
Entreranno nuovi soci? «Sì, due soci nuovi rispetto ai volti che già conoscete – ha detto il patron – in più non è potuto venire un imprenditore reggino per impegni professionali. Registriamo anche tante intenzioni positive delle istituzioni che speriamo comprendano i nostri sforzi. Percorriamo un passo alla volta: oggi dobbiamo trovare risorse immediate per iscriverci al campionato».
DEFEZIONI – La Legadue ha infine comunicato che tra le società aventi diritto a disputare il campionato 2011-2012 non hanno presentato domanda: Rimini, Udine e Casalpusterlengo (che si auto retrocede in A Dilettanti). Verona, Ostuni e Piacenza sono in pole per il ripescaggio e a cascata dovrebbero avvenire due "innesti" dalla B alla Lega Sviluppo (esclusa Molfetta) che, a quanto pare, dovrà fare a meno pure di Vado Ligure.


PAROLE DEL PRESIDENTE...non invenzioni di Chinè....virgolettato del numero 1 neroarancio che conferma anche l'ingresso di nuovi soci.....fate voi...


Basterà attendere la solita estate, che spero non sia calda come le ultime... Anche qui mi aspetto delle "difficoltà oggettive". Scommettiamo che proprio all'ultimo questi fantomatici nuovi soci si tireranno indietro per problemi personali/professionali ? Non c'è trippa per gatti Hurricane, spero te ne convinca per non restare troppo deluso.
domifi
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 293
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 21:25
Località: Firenze

Re: Lega3: rimane solo la possibilità del ripescaggio...

Messaggioda Hurricane82 » 01/07/2011, 8:27

domifi ha scritto:
Hurricane82 ha scritto:Viola, sfuma il titolo di San Severo Adesso si spera nel ripescaggio


Valerio Chinè
REGGIO CALABRIA
La Viola resta Team Basket. Almeno per il momento. Niente acquisizione di titoli sportivi di serie A Dilettanti, niente arrembaggi a navi con un forziere contenente un titolo e mille debiti. Si va avanti col vecchio progetto, che potrebbe comunque portare una Lega di Sviluppo con un ripescaggio quasi scontato.
TITOLO SFUMATO – Nella mattinata di ieri s'è cercato di ritessere le trame di una trattativa con San Severo, che sa tanto di farsa. Trovato un accordo di massima lunedì sera, mercoledì la Viola ha cincischiato, ma giovedì all'alba Mazzeo e soci hanno risposto fermamente di non voler più cedere il titolo sportivo di San Severo. E già da martedì 28 alcune testate pugliesi scrivevano di voci sempre più insistenti sulla "sopravvivenza" della Cestistica con l'ipotesi di ricominciare dalla Legatre. Del resto se Raffaele Mazzeo, ad una precisa domanda della testata on-line San Severo Sport, rispondeva: «Ci sono anche persone a San Severo che potrebbero farsi avanti» vuol dire che qualcosa stava covando sotto la cenere della compagine foggiana. Ieri pomeriggio, nello studio notarile di un professionista gioiese, gli otto soci (Mazzitelli, Campisi, Quattrone, Muscolino, Condello più altri due imprenditori nuovi) hanno incassato il nulla di fatto pugliese e rinviato la costituzione della "Srl".
MOLFETTA – S'era aperto, in tarda mattinata, un nuovo spiraglio per il titolo di Molfetta, ma in questo caso è stata la Viola a rifiutare l'acquisizione del titolo per via di una situazione debitoria più importante di quella sostenibile dal club.
MUSCOLINO – Il direttore generale Condello preferisce non rilasciare dichiarazioni ufficiali rimandando al comunicato della società che sarà diramato oggi. Dopo qualche giorno di "silenzio" parla invece con la solita chiarezza Giancesare Muscolino. «San Severo ha rifiutato la nostra proposta, l'offerta del titolo fattaci da Molfetta non ha convinto fino in fondo, perché non abbiamo le spalle così larghe per poter risolvere tutti i loro problemi economici e nel contempo allestire una squadra» ha detto il presidente. Si continua con la Team Basket Viola? «A questo punto penso di sì, da domani cercheremo di iscrivere la squadra al campionato di serie B, anche se non è detto che non possa esserci un ripescaggio».
Entreranno nuovi soci? «Sì, due soci nuovi rispetto ai volti che già conoscete – ha detto il patron – in più non è potuto venire un imprenditore reggino per impegni professionali. Registriamo anche tante intenzioni positive delle istituzioni che speriamo comprendano i nostri sforzi. Percorriamo un passo alla volta: oggi dobbiamo trovare risorse immediate per iscriverci al campionato».
DEFEZIONI – La Legadue ha infine comunicato che tra le società aventi diritto a disputare il campionato 2011-2012 non hanno presentato domanda: Rimini, Udine e Casalpusterlengo (che si auto retrocede in A Dilettanti). Verona, Ostuni e Piacenza sono in pole per il ripescaggio e a cascata dovrebbero avvenire due "innesti" dalla B alla Lega Sviluppo (esclusa Molfetta) che, a quanto pare, dovrà fare a meno pure di Vado Ligure.


PAROLE DEL PRESIDENTE...non invenzioni di Chinè....virgolettato del numero 1 neroarancio che conferma anche l'ingresso di nuovi soci.....fate voi...


Basterà attendere la solita estate, che spero non sia calda come le ultime... Anche qui mi aspetto delle "difficoltà oggettive". Scommettiamo che proprio all'ultimo questi fantomatici nuovi soci si tireranno indietro per problemi personali/professionali ? Non c'è trippa per gatti Hurricane, spero te ne convinca per non restare troppo deluso.

guarda io mi fido più delle parole dei diretti interessati anzichè delle "ipotesi" di qualche giornalista...
Avatar utente
Hurricane82
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 3052
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:40
Località: Dalla città del MITO

PrecedenteProssimo

Torna a Pianeta Basket

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

User Menu