NUOVA LEGA3

Tutto sul basket e sul mito Viola.

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Rispondi
Avatar utente
armageddon
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 355
Iscritto il: 21/05/2011, 22:56

NUOVA LEGA3

Messaggio da armageddon » 07/06/2011, 0:37

Dal 2011 nasce la Legatre 16 squadre, largo agli under
DILETTANTI UN GIRONE UNICO NAZIONALE PROPEDEUTICO ALLA LEGADUE
FRANCO CASTELLANO

Il consiglio federale ha deliberato la nascita dalla stagione 2011-2012 di un nuovo campionato dilettantistico. Campionato concepito con idee di grande sviluppo, inserito tra la Legadue e la serie A dilettanti, in pratica un nuovo terzo campionato a sedici squadre. Nelle «novità», fermo restando il diritto sportivo, quella di far giocare i giovani - obbligatori, per ogni squadra, sei under, con età da precisare - recupe rando piazze importanti, da tempo escluse dal movimento cestistico. Norme e parametri, fra cui le fideiussioni, dovranno essere proposte dal settore agonistico nel prossimo consiglio f e d e r a l e.
Le società di Serie A e Legadue non hanno problemi. Al di sotto ci sono malumori e discussioni, anche se recentemente si è parlato di possibili ipotesi di accordo. La Lega Nazionale lamenta che quel nuovo campionato - chiamato Legatre - porterebbe all’automatica retrocessione di ben 224 squadre, quelle attualmente in lizza nei campionati di A, B e C dilettanti, che slitterebbero tutte di un passo. Con l’a g giunta per la serie C dilettanti del passaggio ad una gestione regionale. Sostanzialmente il nuovo terzo campionato proposto dalla federazione ha dalla sua il fondamentale principio della presenza dei giovani, la capienza degli impianti (1.500 posti a sedere), la wild card per i capoluoghi di regione o provincia, con club già affiliati o meno. Certo, da definire meglio.
Questioni da risolvere, magari con altre proposte, con la Lega Nazionale a presen tare delle bozze di accordo (serie A dilettanti a 24 squadre ad esempio), con le quali si cerca di evitare l’istituzione di questo nuovo campionato. Proposte che tendono a salvare nel calderone della Lega Nazionale 224 squadre per la pros sima stagione e 216 per il 2011-2012.
Qualsiasi trattativa sembra plausibile, ma un terzo campionato a 16 squadre darebbe forse maggior senso al resto del movimento, dando più certezze all’eventuale passaggio in Legadue. Non guasterebbe di certo un tetto massimo di ingaggio per gli under, col ritorno alla cura dei vivai, evitando altri problemi ad un movimento, ricco di società in crisi finanziaria, proprio nel settore dilettanti.
(FONTE UFFICIALE LEGA PALLACANESTRO)

forza ragazzi....si può fare....magari con un azionariato popolare stile Barcelona.....io la butto lì...... :mrgreen:

Rispondi