Marmugi: "Orgoglioso di far parte del progetto della Viola"

Tutto sul basket e sul mito Viola.

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

Rispondi
Avatar utente
Hurricane82
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3053
Iscritto il: 11/05/2011, 13:40
Località: Dalla città del MITO

Marmugi: "Orgoglioso di far parte del progetto della Viola"

Messaggio da Hurricane82 » 02/08/2011, 11:24

da CalabriaOra

Il direttore generale Condello regala allo staff tecnico nero arancio, Luca Marmugi, un atleta che può fare la differenza in questa categoria. Il nuovo lungo della compagine reggina è pronto per questa nuova esperienza arrivata dopo una carriera di buon livello: dopo essere cresciuto nel vivaio di Siena e dopo alcuni trascorsi prestigiosi arriva la Viola. Un passo importante per la carriera di Marmugi.

Le sensazioni?
“Sono già diversi anni che la Viola mi contatta in estate,ma ho sempre fatto scelte diverse. Già a gennaio eravamo molto vicini all'accordo per un mio inserimento a campionato in corso ma alla fine non ne abbiamo fatto niente. Adesso mi hanno contattato nuovamente e non potevo dire di no! è un progetto ambizioso che punta al salto di categoria ed è un onore farne parte.”.

Che tipo di giocatore è Marmugi?
“Sono un 4 puro di 2 metri, che all'evenienza può anche giocare da 5 in un quintetto da corsa; la mia specialità è il tiro dai 6,75 e dalla media, in difesa marco indifferentemente 4 e 5, sono un lottatore, adoro farmi sentire nell’area pitturata.”.

Le esperienze più importanti?
“Vengo da un anno in A dilettanti a Pavia (decimi nella stagione regolare) finito con la retrocessione (2-0 vs Matera ai play out) ma tutti sappiamo che regole c'erano!!! la considero Cmq un'annata molto positiva, anche a livello personale, poi ho vinto la b2 ad Atri e perso gara 5 playoff quando ero a Ruvo di Puglia vs Gragnano (impossibile vincere gara 5 da loro!).”.

Cosa può dare Marmugi alla Viola?
“Alla Viola darò sicuramente la mia voglia di lavorare,sudare e sacrificarmi x raggiungere un obiettivo comune: la promozione!!!sono uno che non molla mai...spero che compagni,società e pubblico lo apprezzino.”

I propositi per la prossima stagione?
“Come già detto fare parte di un progetto così solido ed importante non può far altro che riempirmi di gioia e orgoglio. Sin dal primo giorno son convinto che suderemo tutti per raggiungere a giugno il salto di categoria. La cosa mi sento di dire è che sara' molto importante l'amalgama di noi giocatori e l'affiatamento,perché i campionati non si vincono sulla carta con i nomi ma con l'unione e col remare tutti nella stessa direzione!!!”.

Il sogno nel cassetto di Marmugi?
“Sembra banale ma è la promozione e rimanere anche il prossimo anno...e riportare il basket a Reggio dove la città e la storia della pallacanestro Reggina meritano...spero che a vedere le partite verra' molta gente, perché in un campionato così difficile abbiamo bisogno anche del sostegno del pubblico.

Giuseppe Dattola


e bravo a Marmugi...a questo punto si può dire che è stato completato il ruolo di 4 con Gambolati titolare e Marmugi che sarà la sua "riserva" ma che può anche giocare da 5...e secondo me qualche minutino anche da 3 potrebbe farlo.

Rispondi